"Ominidi che avete ucciso Pamela, preparatevi a marcire nelle nostre galere"

La promessa dello zio avvocato della giovane Pamela uccisa a Macerata. Si rivolge a Oseghale e Desmond: "Ominidi sottosviluppati, non vi lascerà tregua"

La vicenda di Pamela Mastropietro ha abbandonato le prime pagine dei quotidiani italiani. Ma la battaglia della famiglia per ottenere giustizia non si ferma. La giovane di Roma era fuggita da un centro per tossicodipendenti ed è stata massacrata a Macerata, fatta a pezzi, chiusa in una valigia e abbandonata per la strada. Per l'orribile omicidio che ha scosso l'Italia sono in carcere Innocent Oseghale, Desmond Lucky e Awelima Lucky. Ed è a loro (e agli avvocati che li difendono) che è rivolto il duro sfogo di Marco Valerio Verni, zio di Pamela e fratello della madre Alessandra.

"Sono avvocato, e sono Consigliere delle Forze Armate - scrive su Facebook - Mi sono formato con loro, ai massimi livelli, ed oggi ho spesso il privilegio di formare io loro, per quel di mia competenza. Le nostre forze di Polizia, se vogliono, sono tra le migliori al mondo, per cui dico, agli ominidi sottosviluppati che hanno barbaramente ucciso mia nipote Pamela: potete cambiare la vostra ridicola versione dei fatti (che io, passo passo, vi smonterò in tribunale), potrete trovare l'appoggio ipocritamente compassionevole di qualche politicante di turno, magari potrete anche pensare di farla franca, ipotizzando di prendervi gioco dello Stato italiano. Ma ricordate: 'Non esistono delitti perfetti, ma solo investigatori distratti'. Io non vi lascerò tregua. Con me lo staff del mio studio. Accanto agli inquirenti. E l'Italia tutta. Preparatevi a marcire nelle nostre patrie galere".

La vicenda è ancora lontana dall'essere del tutto conclusa. E la famiglia canterà vittoria solo quando avrà giustizia. Oseghale, come ricorda l'avvocato della famiglia Verri, ha cambiato più volte versione. All'inizio avrebbe dichiarato la morte per overdose della ragazza (ma l'autopsia lo ha categoricamente smentito), poi ha sostenuto di essere uscito che Pamela era ancora viva in compagnia di Desmond e poi essere rientrato in casa che era già nella valigia.

Commenti

venco

Gio, 29/03/2018 - 15:05

Pena di morte per clandestini che commettono gravi crimini.

Rossana Rossi

Gio, 29/03/2018 - 15:35

Fa bene, falli marcire in galera ma non con la televisione, il wi.fi, il telefonino e le donnine.......devono marcire in una gattabuia a pane e acqua come si faceva una volta........

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 29/03/2018 - 15:50

Pane ed acqua, e senza materasso.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Gio, 29/03/2018 - 15:52

Essendo gia' intervenuto su questo tema, ripeto il mio consueto: "ma figurati...". E' molto piu' probabile che lo zio avvocato venga espulso dall'Ordine per razzismo. Forse gia' si dimentica che la Boldrini ed il politburo PD erano venuta a sciabattare a Macerata, per esprimere solidarieta' antifascista a Oseghale ed agli altri spacciatori-cannibali.

Yossi0

Gio, 29/03/2018 - 15:57

i sarebbe piaciuto se così fosse, ma rassegnamoci ci penserà l'irreprensibile giustizia italica a perdonarli per conto della vittima

Mannik

Gio, 29/03/2018 - 15:57

Venco, dato che non possono esserci trattamenti punitivi diversi in base all'etnia, significa che ha appena condannato a morte molti più italiani che clandestini.

gbgiangi

Gio, 29/03/2018 - 16:17

occhio x occhio, ma molto lentamente con canale televisivo dedicato che riprenda la loro lunga agonia, poi vorrei vedere quante risorse continuerebbero a delinquere in sto paese di M::::::::

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Gio, 29/03/2018 - 16:20

@Pilsudski - 15:52 Temo che lei sia preveggente. Strano che non si sia ancora sentita una politica PD cromaticamente affine a questi primati.

Giacinto49

Gio, 29/03/2018 - 16:34

Venco - Quando ci vuole, ogni mondo è paese. Per il resto: metodo Pisciotta, non si batte!!

Algenor

Gio, 29/03/2018 - 16:50

@Mannik, clandestino non é un etnia ma uno status giuridico. Voi sinistri vi atteggiate ad intellettualmente superiori ma non conoscete neanche la lingua italiana.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 29/03/2018 - 17:15

devono marcire nelle prigioni nigeriane, perché dobbiamo mantenere questi assassini.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/03/2018 - 17:20

Caro Avv Verni ho un brutto presentimento mi dice che SE non cambiano i SUONATORI, la musica sara sempre la stessa in Italia e quindi i suoi sforzi non saranno sufficenti. Comunque grazie per provarci.

Ritratto di FoxMulder

FoxMulder

Gio, 29/03/2018 - 17:25

Non mi sento di dare torto allo zio ma al tempo stesso mi chiedo che famiglia sia, questi l'hanno lasciata diventare una povera tossica che deve vendersi a dei nigeriani per una dose.

Ritratto di Maurizius

Maurizius

Gio, 29/03/2018 - 17:30

Buona sera. Mi sono appena iscritto perché mi sento solo e ho bisogno di scambiare qualche opinione con altre persone. Sulla vicenda dell'articolo che ho seguito fin dall'inizio in TV (Quarto grado) e sulla stampa dico solo che on accetto che gente del genere possa venire in Italia e commettere questi crimini. Ma quello che mi dà più fastidio e che ci sono certi soggetti che nel nostro Paese pure li difendono. GRAZIE

Paparella48

Gio, 29/03/2018 - 17:51

Purtroppo caro avvocato , la persona che dovrà marcire in galera è quel ragazzo che ha perso la ragione per colpa di politici buonisti e accoglienti sparsi su tutto il territorio italiano. Per intenderci quelli che prima ancora che venisse fatto il funerale per la povera Pamela, manifestavano contro il fantasma fascismo e chiedevano d'imputazione di strage per quel ragazzo che ha modo suo voleva vendicare la povera Pamela.Credo che il razzismo verso gli italiani dalla Boldrini a buona parte della sinistra l'hanno già dimostrato. Non molli avvocato te lo chiede un padre che ha perso un figlio.

hectorre

Gio, 29/03/2018 - 18:01

attenzione caro avvocato, qualche sinistrato potrebbe tacciarla di razzismo!!!....finchè la giustizia non verrà riformata, ripulendola da pm in carriera in cerca di notorietà, da giudici politicizzati fino al midollo, da incompetenti vari e scansafatiche, ritengo improbabile che vengano inflitte pene severe e che vengano scontate fino all'ultimo giorno!!!...le auguro di riuscire nell'impresa, non le restituiranno Pamela ma quantomeno queste bestie non potranno più nuocere.

Cheyenne

Gio, 29/03/2018 - 18:14

non sono ominidi sono animali

titina

Gio, 29/03/2018 - 18:16

e mica li possiamo mantenere a vita: la pena di morte sarebbe giusta

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 29/03/2018 - 18:23

-Maurizius-solo un miraggio recita che in italia la legge sia uguale per tutti-nella realtà i potenti la sfangano a gogò-i cittadini comuni allora-presi da perenne frustrazione cercano in qualche modo una rivalsa ed auspicano condanne esemplari verso quegli imputati che ai loro occhi non solo non sono potenti ma che ritengono addirittura essere loro inferiori-il termine "ominidi" usato da questo avvocato la dice lunga sul nostro atavico razzismo ed è anche rivelatore di come l'avvocato abbia sprecato un sacco di tempo nello studio ed a frequentar divise senza trarne alcun beneficio-ma le nostre tavole di codici dicono ben altro-là dove questi tizi saranno riconosciuti colpevoli pagheranno nè più nè meno come gli italiani che si macchiano dello stesso tipo di reato-la povera pamela è diventata santa da morta-ma da viva?-era una ragazza persa che neppure ventenne si prostituiva con chiunque per racimolare i soldi della roba-al diavolo l'ipocrisia-

Silvio B Parodi

Gio, 29/03/2018 - 18:28

mannik il cxxxxxo di turno!!!

mareblu

Gio, 29/03/2018 - 18:42

DON CLAUDIO ...... CAMPA CAVALLO, CHE L'ERBA CRESCE .

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 29/03/2018 - 18:52

la parte più ragionevole del discorso è Ominidi sottosviluppati.

corivorivo

Gio, 29/03/2018 - 19:08

l'ominide elkir ha parlato. augh!

lorenzovan

Gio, 29/03/2018 - 19:08

premetto che fosse per me li chiuderei nelle gabbie e li appenderei fuori dalle porta delle citta ...al sole al freddo e senza cibo e acqua......come usavano i nostri antenati...detto cio' non accetto commenti alla paparella che giustifica un invasato estremista che va per strada a sparare a tutti i colorati...non e' certo la maniera giusta dare colpe collettive !!!!

RenatoBozzini

Gio, 29/03/2018 - 19:23

Perchè nelle nostre galere a spese nostre? Rimandiamoli a scontare la pena a casa loro che forse per vedere che fine faranno.

uberalles

Gio, 29/03/2018 - 19:24

Anche il kompagno De Benedetti sta pagando, oltre i bidoni alle banche, i circa 400 morti di tumore per le emissioni della Sorgenia o, almeno, penso che stia pagando...Non è cos? Boh?

RenatoBozzini

Gio, 29/03/2018 - 19:25

Estradizione dei colpevoli e dei loro familiari o congiunti. Fora dai bai!

grog

Gio, 29/03/2018 - 19:31

Il minorato mentale Elpirl ha finito di abbeverarsi dal truogolo assieme ai verri islamici con cui si accompagna ed inizia a vomitare bestialità offendendo la memoria degli italiani ammazzati da questi animali. Ha perfettamente ragione l'avvocato zio di Pamela con una piccola doverosa precisazione : questi non sono ominidi, sono ominidi bastardi

vottorio

Gio, 29/03/2018 - 19:41

Nessuna pietà mai per questi animali feroci che dovrebbero morire in carcere ai lavori forzati.

salvatore40

Gio, 29/03/2018 - 19:42

",,,ipotizzando di prendervi gioco dello Stato italiano " ! Caro Avvocato, se ci fosse uno Stato Serio Forte Protettore dei Cittadini Paganti Tasse, se ci fosse un cotale Stato nessuno si prenderebbe gioco di noi. Codici Penali Permissivi,Leggi Comprensive,Carceri Riabilitanti, fanno sì che avvengano queste tragedie come quella di Macerata. E' tutto logico e coerente. Ora sta per arrivare anche l'Ondata Criminale Islamica. Che bella Pasqua, Dotto'!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Gio, 29/03/2018 - 19:42

.....il mediocre elkid ha scritto anche oggi le sue solite fesserie

grog

Gio, 29/03/2018 - 19:43

Elpirl abbi rispetto per la povera Pamale morta per mano degli ominidi schifosi che difendi per principio.E quando parli a vanvera di prostituzione pensa a tua moglie che si prostituisce pur di non dartela ed a tua figlia che emula la mamma per comprare la dose dal pusher di famiglia

ispettore

Gio, 29/03/2018 - 19:46

Condivido totalmente le sacrosante parole dell'Avvocato Marco Valerio nei confronti dei barbari assassini della nipote Pamela! Cav. Ivaldo Casali (Reggio Emilia)

Mapagolio

Gio, 29/03/2018 - 19:48

Vanno trattati come nelle loro galere,il nostro trattamento per loro e' una vacanza.

Pierluigi64

Gio, 29/03/2018 - 19:51

elkid, come sempre lei si distingue. A parte il fatto che lo sfogo di un parente colpito da un crimine così grande contro un congiunto è altamente comprensibile, lei si dovrebbe vergognare di giudicare la povera vittima come se fosse andata a cercarsi una fine così orribile che non merita nessuno. Lo zio ha sbagliato a chiamare ominidi gli assassini di sua nipote. In realtà, chiunque si macchi di certi crimini è peggio delle bestie. Purtroppo non è razzismo dire che su ciò ha influito in modo non irrilevante non tanto il colore della loro pelle bensì la subcultura di provenienza come testimoniato dalle barbare modalità di uccisione, di smembramento del corpo e di tentato occultamento dello stesso.

daniel66

Gio, 29/03/2018 - 20:00

NON è DETTO CHE IN GALERA CI DEBBANO RESTARE PER MOLTO, SPECIALMENTE SE QUALCHE CARCERATO DECIDERà DI SALDARGLI IL CONTO. IL CHè è MOLTO PROBABILE, CONOSCENDO IL CODICE D'ONORE DEI CARCERATI.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 29/03/2018 - 20:02

---grog--lo stesso rispetto che hai mostrato tu o il tuo amico giovanardi per il "drogato" aldrovandi ?--reo solo di essersi fatto una cannetta in preda alla curiosità dell'età ed aver ricevuto come premio quattro bas-t-arde divise che gli si sono sedute sul costato uccidendolo?---le quali divise hanno preso pene ridicole e continuano in ogni occasione ad insultare la mamma del morto?---quindi se dobbiamo trattare i drogati senza pietà facciamolo pure---ma senza pesi e distinzioni varie-swag bellofigo

Antenna54

Gio, 29/03/2018 - 20:05

Mi auguro che in carcere marciscano o che la giustizia di "secondo livello" provveda. Simili esseri non meritano compassione.

Vostradamus

Gio, 29/03/2018 - 20:07

Il termine ominide è la chiave di tutto il discorso. Ricordo che alla vittima, cui era stata "pinzata la lingua" perché non potesse urlare, mancava il 20% della pelle, e altra era stata tagliata a striscioline, con l'intenzione che subisse lo stesso trattamento. http://www.ilgiornale.it/news/cronache/i-risultati-choc-dellautopsia-pamela-mastropietro-senza-20-1497352.html Per tacere di altri particolari raccapriccianti. Cercate "africa albini" su wikipedia, sembra proprio lo stesso rituale, dei cannibali africani.

sesterzio

Gio, 29/03/2018 - 20:18

Non si può offendere gli ominidi.Loro conducevano una vita grama, mentre questa gentaglia vive,purtroppo,in modo parassitario e di reati.Bravo avvocato!

bobo55

Gio, 29/03/2018 - 20:26

@elkid... Preghiera pasquale..... siamo sotto Pasqua.... elkid....fai un fioretto pasquale.... fino a sabato non toccare la tastiera.... facci passare in pace la Santa Pasqua... senza le tue fregnacce quotidiane... amen

Ridolf

Gio, 29/03/2018 - 20:27

inutile continuare con la solfa boldriniana che loro sono come noi, loro sono sempre i soliti selvaggi dell'africa nera e dove vanno portano con loro le abitudini tribali a cui sono abituati da sempre. questo fattaccio di macerata ne e' l'ennesimo esempio, non si cambiano le abitudini di una etnia solo perche' li prendi e li trapianti in un altro paese. unica soluzione: rimpatriarli tutti nella savana, dove potranno continuare a scannarsi tra loro come han sempre fatto.

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 29/03/2018 - 20:53

Sono contrario alla pena di morte : significa farli andare immediatamente in...Paradiso senza soffrire. Sono contrario al carcere:per motivo di costi ( oltre 200 euro/giorno ) Sono favorevole ad un trattamento più umano : oculare , auditivo ed esofageo con successiva liberazione immediata !

soldellavvenire

Gio, 29/03/2018 - 21:07

mentre voi sareste gli ominidi “sviluppati”? certo, la natura vi ha fatto un brutto scherzo

soldellavvenire

Gio, 29/03/2018 - 21:10

invece dovreste ringraziarli, è grazie a loro se avete raddoppiato i voti

Oraculus

Gio, 29/03/2018 - 21:32

Sono diventato razzista...perche' mi si impongono alla vista quotidianamente persone con le quali mai avrei pernsato di condividewre i marciapiedi della mia citta'!!...sono nato senza di loro...vorrei morire senza di loro...nulla di violenza ma ripristinare le cose come e' giusto e...naturale.

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 29/03/2018 - 21:46

@grog, che dite ?? Fantastico!!! Cordialità.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 29/03/2018 - 22:06

Verni non è un militare ma pare un membro del corpo militare della croce rossa .. ed è attivo con i fratelli italici. ora per quanto sdegnato dell’omicidio di Pamela (questione incidentale: dove era lui e la famiglia prima dell’arrivo ma degli ominidi?) è lecito pensare che il nostro eroe agisca pro domo sua e si faccia pubblicità ....

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 29/03/2018 - 22:17

BRAVO!!! Finalmente qualcuno che dice qualcosa di sensato fuori dal chiacchiericcio dei decerebrati politicamente corretti. E speriamo che questo tristissimo caso serva all'Italia tutta per APRIRE GLI OCCHI e darsi NUOBE, PIU` DURE LEGGI, IN LINEA CON I TEMPI. Ad oggi, trattare invasori delinquenti e assassini alla stessa stregua di normali cittadini si rivela essere PURA FOLLIA.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 29/03/2018 - 22:31

Da una vita, vedo, in questi blog, la singolar tenzone fra i "buonisti, garantisti" e i "forcaioli". Personalmente parteggio per i secondi, ma credo che, finche` le cose staranno cosi` non saremo in grado di uscirne, dal momento che, a parole, un'opinione vale l'altra. Quello che secondo me nei fatti FA la differenza, e che dovrebbe venir adeguatamente rappresentato dalla legge, e` che la maggioranza di questi reati vengono perpetrati da individui artatamente e sistematicamente introdotti in Italia con lo scopo di destabilizzarla, e come tali NEMICI. Vale dunque la pena di fare delle LEGGI DI GUERRA.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 29/03/2018 - 22:34

Mi sembra che elkid abbia inquadrato il problema: Non sta criminaizzando la ragazza per quello che era, sta solo denunciando il fatto che le anime belle di questo forum hanno una 'classifica' molto variabile per quanto riguarda le varie categorie del sottobosco sociale. Avevo gia` citato questo in altre circostanze. Per esempio se viene stuprata una donna, dagli allo stupratore, ma se la donna e` una comunista e lo stupro avviene alla festa dell'Unita` da parte di un immigrato, allora le sta bene, "se l'e` cercata" grazie al buonismo del suo partito (sono sicuro che ricordate esattamente il caso e i commenti del caso). Se si tratta di una prostituta tossica, peste e corna, ma se viene massacrata dagli "ominidi", festa grande! Tutta acqua al mulino della propaganda del Giornale. Voi non vi rendete conto, ma se si potesse aggregare la moltitudine dei vostri scritti e pensieri in un blob cerebrale unico, avremmo il profilo di uno psicopatico all'ultimo stadio.

timpidigunti

Gio, 29/03/2018 - 22:35

Pieno appoggio, mi raccomando testa bassa e continuare.

PaolodC

Gio, 29/03/2018 - 22:57

Suggerisco una detenzione nei laogai cinesi, là verranno rieducati molto meglio che da noi.

mareblu

Gio, 29/03/2018 - 23:32

DON come si chiama lei , non le piacciono i miei post ?., PEGGIO PER LEI IO SONO UNA PERSONA LIBERA!!!! AL CONTRARIO SUO.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Gio, 29/03/2018 - 23:52

El Kid, come al solito, finge di non aver capito e legge gli eventi,umani e terribili, con l'unico angolo visuale che reputa degno di considerazione ed ascolto, il suo. Più clemente dell'Onnipotente, nel quale tuttavia non crede, taccia di razzismo chi è stato ferito negli affetti. Proprio lui. Se non ci fossero di mezzo tragedie, ci sarebbe da ridere. Che il fato si tenga lontano da te, El Kid, e non ti mostri il buio dell'esistenza. Le tue belle parole pronunciate ore rotundo diventerebbero sabbia, spazzata via dalla tua cieca, e comprensibile, umana rabbia.

manfredog

Ven, 30/03/2018 - 00:21

Il commento delle 18.23 su questo articolo, la dice lunga sul viscidume che ricopre chi lo ha scritto; chi non è d'accordo me lo scriva, saprò rispondere, tranne che, ovviamente, a chi lo ha scritto, non merita nemmeno risposta. Manfredo G.

Marcolux

Ven, 30/03/2018 - 01:48

In questo Paese non avverrà mai, ma la pena di morte per queste bestie nere sarebbe la cosa più giusta. Assieme a loro metterei anche qualche politico o presidenta, che li hanno fortemente voluti qui da noi, considerandoli delle risorse! Già, risorse milionarie per i loro maledetti partiti e associazioni a delinquere di vario stampo, ONG comprese.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 30/03/2018 - 07:02

elkid, spesso anche se non sono d'accordo con te comprendo il tuo punto di vista. Ma su questa vicenda fai prova di un perbenismo e di un razzismo agghiacciante. Che cosa diavolo vuol dire : "pamela è diventata santa da morta-ma da viva?-era una ragazza persa che neppure ventenne si prostituiva con chiunque per racimolare i soldi della roba-al diavolo l'ipocrisia" . E allora ? Forse gli ominidi come li chiama l'avvocato sono forse meno colpevoli oppure il fatto che era "una ragazza persa" vuol dire per te che in fondo "se l'è cercata" ? Perché vententenne e si prostituiva meritava forse di morire ? Tu dai un giudizio morale sulla vittima da perbenista di provincia anni 50', proprio tu che sei pronto a tacciare chiunque di razzismo. E davvero il colmo. Ti informo che in Italia, ne la prostituzione o il consumo di stupefacenti sono reato, e neppure essere ventenni e donne lo è...

MASSIMOFIRENZE63

Ven, 30/03/2018 - 07:46

La colpa non è tanto di questi "ominidi" che essendo vicini agli animali si fanno prendere dai bassi istinti, quanto della sinistra che li ha voluti far venire in Italia pur conoscendone i rischi a cui esponeva gli italiani.

Lotus49

Ven, 30/03/2018 - 08:27

L'affermazione secondo cui "tutte le culture sono rispettabili", pur con qualche distinguo, può essere accettata, ma da questo NON discende che allora possano integrarsi e convivere. Ogni giorno divorziano coppie composte da persone singolarmente rispettabilissime, ma che, semplicemente, non sopportano più di stare insieme. Il fatto che si rispetti qualcuno non vuol dire che ce lo si voglia trovare davanti tutti i giorni.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 30/03/2018 - 08:59

X elkid: caro "sinistro", nel tuo arigogolare in punta di fioretto dimentichi, come al solito, la sostanza e, in questo caso, trattasi del risultato elettorale a Macerata: il 20% alla Lega! Te lo ripeto fer fartelo entrare bene in testa: 20% alla Lega, tè capì?

Italiota_Medio

Ven, 30/03/2018 - 09:06

La mia piu' profonda solidarieta' alla famiglia della giovane vittima, la cui vita e' stata spezzata senza alcun rimorso e per motivi del tutto futili. Mi sia consentita una sola obiezione: questi dovrebbero si marcire in galera ma in un istituto di pena del loro paese. Dove scommetto 10 a 1 che il trattamento riservato ai delinquenti e' ben diverso. Qui, dopo un terzo di pena cominceranno a usufruire di sconti e permessi e alla prima occasione si daranno alla macchia. Quanto alla durezza della pena da infliggere, considerando l'orientamento a sinistra della maggioranza dei nostril giudici, penso non sara' superiore ai 20 anni. Usciranno dopo massimo 10.