Un pm aveva appena liberato l'immigrato che ha attaccato gli agenti a Torino

Ndiaye Migui, il senegalese che ha aggredito due poliziotti con una sbarra di ferro, aveva due provvedimenti di espulsione e aveva già attaccato gli agenti. Ma era stato subito scarcerato

Non era certo la prima volta che Ndiaye Migui si avventava contro i poliziotti con tutta quella violenza. Il 29 marzo ne aveva già aggrediti altri, ma non si era tenuto alcun processo perché il pm ne aveva disposto telefonicamente la liberazione. E così ieri il 26enne senegalese se ne andava in giro per Torino e, quando si imbattuto in due agenti, gli ha urlato in faccia "Allah Akbar" per poi colpirli ripetutamente con una sbarra di ferro. Una violenza inaudita che, forse, si sarebbe potuta evitare. Anche perché l'immigrato africano aveva già a suo carico ben due provvedimenti di espulsione.

Dopo che Ndiaye Migui ha attaccato i due poliziotti, ferendone uno alla testa e l'altro alla mano, il sindaco di Torino Chiara Appendino ha subito espresso la vicinanza della Città augurando loro "una pronta guarigione". Lo stesso ha fatto la sinistra. Ma l'emergenza sicurezza che nel capoluogo piemontese è all'ordine del giorno è il frutto di politiche sbagliate operate proprio dalla sinistra e dai Cinque Stelle. Non è un caso, infatti, se ieri sempre a Torino hanno trovato una ragazza italiana che, dopo essere stata rinchiusa in uno scantinato da una donna di origini marocchine, è stata obbligata ad avere rapporti sessuali con due uomini e, poi, è stata usata come merce di scambio per la droga. Ecco: solo qualche ora dopo Ndiaye Migui ha dato di matto in via Cuneo, all'altezza di alcuni capannoni usati da una nota catena di supermercati come deposito. Ha urlato "Allah Akbar", l'esclamazione usata dai terroristi islamici prima di compiere un attentato; poi, brandendo una sbarra di ferro, si è fiondato contro due poliziotti, che si trovavano in zona, e li ha attaccati.

Ndiaye Migui non è nuovo alle forze dell'ordine. Viveva in una baracca che si era costruito in Barriera di Milano, non lontano dal posto dove ha attaccato i due agenti. Sino stati proprio alcuni dipendenti del supermercato a chiederne l'intervento quando si sono accorti del giaciglio di fortuna. A fine marzo l'immigrato aveva già aggredito altri poliziotti. In quell'occasione, come si legge nel verbale, il pm lo aveva subito liberato "pur non essendo riusciti a risalire all'identità e alla posizione giuridica del soggetto in questione". E lo aveva fatto con una semplice telefonata. Una decisione osteggiata anche dagli agenti che nel redigere il verbale avevano messo nero su bianco che riferivano quanto accaduto "per doverosa conoscenza". La decisione del magistrato di rimettere in libertà un soggetto come Ndiaye Migui ha così portato a un'altra giornata di violenze che avrebbero potuto essere evitate.

"Nelle ultime settimane c’è un crescendo di violenze che deve preoccupare tutti", lamenta il segretario nazionale del Siap, Pietro Di Lorenzo. "Non è accettabile in alcun modo che si conceda accoglienza e tutele a chi potrebbe uccidere un comune cittadino o un poliziotto - continua - e che si continui a permettere la permanenza in Italia a chi non ha titolo". Una volta che il senegalese è stato portato in Questura, è infatti venuto anche fuori che ha a suo carico due provvedimenti di espulsione, uno del questore di Cuneo e uno del questore di Torino. "Adesso - fanno sapere dal Viminale - è anche accusato di tentato omicidio".

"Il fatto - fa notare Di Lorenzo - è indice di una assoluta mancanza di timore e rispetto verso le forze di polizia". Anche durante i controlli in Questura, l'immigrato ha infatti provato ad attaccare il personale, che lo aveva in custodia, gridando, tra le altre cose, insulti contro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il ministro dell'Interno Matteo Salvini. "Non ci sarà alcuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine", ha assicurato il ministro dell'Interno confermando il pugno duro per riportare la sicurezza e l'ordine nel Paese.

Commenti

steluc

Lun, 22/04/2019 - 13:05

Metteteli in cella insieme. Sapete chi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 22/04/2019 - 13:06

Con Amazon prime domani è già in Senegal. Sarebbe possibile?

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 22/04/2019 - 13:08

il pm? mettiamolo subito in galera, é un delinquente al pari di quello che ha rimesso in libertà!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 22/04/2019 - 13:09

"Non ci sarà alcuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine", ha assicura il ministro dell'Interno. Spero che la frase valga anche per le toghe rosse.

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 22/04/2019 - 13:15

Come diceva il grande Totò " Dura lex sed lex"

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 22/04/2019 - 13:17

El Sior Spataro cosa dice ?

agosvac

Lun, 22/04/2019 - 13:17

E' ormai più che chiaro che la magistratura italiana ha troppo potere e troppo mal gestito. Urge una riforma che lasci libera la parte sana e limiti la parte sbagliata. In altro articolo si legge di un magistrato che agisce a favore degli italiani. Ora si legge di un magistrato che lascia volontariamente libero un potenziale assassino. Ci vuole più controllo sui magistrati e sulla intera magistratura.

amicomuffo

Lun, 22/04/2019 - 13:23

Se il giudice lo ha liberato in nome del popolo italiano...non l'ha fatto certo a nome mio! ( e forse di tanti italiani!)

contravento

Lun, 22/04/2019 - 13:24

GUAI A MALTRATTARE UN IMMIGRATO, GUALI A MALTRATTARE UN ANIMALE DOMESTICO, ANCHE SE TI PISCIA ADDOSSO.

jaguar

Lun, 22/04/2019 - 13:25

Bisognerebbe capire se il pm ha applicato la legge o ha agito di sua iniziativa. Salvini può continuare a dire "tolleranza zero", ma se non si inaspriscono in modo deciso le pene, questi balordi continueranno a farla franca.

Lucmar

Lun, 22/04/2019 - 13:27

E secondo voi questa è una notizia!?

Ritratto di asimon

asimon

Lun, 22/04/2019 - 13:27

l'immigrato africano aveva già a suo carico ben due provvedimenti di espulsione? bene ore gli arriverà il terzo e verrà liberato fra pochi giorni. poi sarà sufficiente che si dichiari disaddatato o gay o perseguitato politico per rimanere in Italia mantenuto e servito con tutti i confort

HARIES

Lun, 22/04/2019 - 13:28

Inserire quel PM nel registro degli Indagati. Cioè, mi spiego meglio. Modificare al più presto la Legislazione Italiana in modo tale da istituire la responsabilità civile e penale per i magistrati. Quindi creare un Data Base con tutti gli errori che i PM commettono e condannarli a pene severe, qualora si dimostrasse che i loro errori sono stati gravi.

adal46

Lun, 22/04/2019 - 13:29

Ormai questi qui si fanno delle grasse risate, non li ferma più nessuno; e grazie ancora alle Forze dell'Ordine che almeno li fermano nonostante si possano e devano sentire dei frustrati. E' proprio un Bel Paese, il formaggio tenero di nota marca; perchè l'altro, quello davvero bello anni fa, è ormai una bolgia infernale.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 22/04/2019 - 13:29

Le toghe? l'idiozia quotidiana.

tormalinaner

Lun, 22/04/2019 - 13:30

Mandiamolo a casa della Boldrini a lei piacciono gli immigrati forti.

Antibuonisti

Lun, 22/04/2019 - 13:32

in un paese civile non ci possono essere persone che non rispondono dei propri errori. anche i PM devono pagare.

elpaso21

Lun, 22/04/2019 - 13:32

"Il 29 marzo ne aveva già aggrediti altri, ma non si era tenuto alcun processo perché il pm ne aveva disposto telefonicamente la liberazione": perchè il reato era "estinto".

Mauritzss

Lun, 22/04/2019 - 13:33

non si può andare avanti così !! Questo attacco è stato moralmente autorizzato dal pm precedente . .

elpaso21

Lun, 22/04/2019 - 13:34

Ok quindi Salvini cosa fà??

agosvac

Lun, 22/04/2019 - 13:36

Pe continuare quanto detto prima. Leggevo ieri di un PM, certo Di Matteo che sia pur larvatamente accusa il ministro dell'Interno di collusione con la mafia. Una cosa del genere in un Paese serio dovrebbe essere immediatamente verificata. Se vera si dovrebbe immediatamente mettere sotto inchiesta il Ministro dell'Interno, ma se falsa si dovrebbe immediatamente sbattere fuori con disonore questo PM dalla magistratura. Un magistrato non può mettere in libertà parole così gravi senza subirne le conseguenze. I magistrati non sono superiori allo Stato, sono "dipendenti dello Stato" e pagati da tutti noi che paghiamo le tasse, i magistrati dovrebbero essere i difensori dello Stato. Purtroppo le mie parole sono solo parole di un cittadino indignato, lasceranno il tempo che trovano: tutto continuerà come prima!!!

Ritratto di zara1965

zara1965

Lun, 22/04/2019 - 13:40

Bisogna cambiare le regole d'ingaggio delle forze dell'ordine...se un poliziotto/carabiniere sta per essere aggredito si spara...e nessun dico NESSUN pm deve mettere becco...altrimenti avere una pistola a cosa serve?

giolio

Lun, 22/04/2019 - 13:40

mettiamo che per caso i poliziotti sarebbero stati uccisi chi e l‘assassino il togato oppure il senegalese

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 22/04/2019 - 13:41

Chissa cosa "s'inventera" ora il sognatore ,contro il fascismo delle forze di polizia e del Ministro!!!!jajajajajaja.

Trefebbraio

Lun, 22/04/2019 - 13:41

Se le cose stanno davvero così, mi chiedo come sia possibile che il pm in questione (a proposito, fuori il nome e il cognome) sia lasciato tranquillo di perseverare nella sua opera. Credo sia impossibile restare freddi e lucidi davanti a casi generati da una malagiustizia dispensata impunemente da persone di così bassa statura morale. Un pm così getta fango su tutta la Giustizia italiana, sull'opera delle forze dell'ordine, sul senso civico che ognuno di noi ha inciso nel dna. Mattarella deve darsi una scrollata e cominciare a pretendere l'allontanamento di queste mele bacate!

bruco52

Lun, 22/04/2019 - 13:42

liberare un delinquente per mezzo di una telefonata è possibile solo in questo disgraziato paese, in ostaggio delle zecche e toghe rosse....

guy

Lun, 22/04/2019 - 13:45

mi piacerebbe sapere una volta per tutte, per quale motivo certi giudici stiano distruggendo la nostra civiltà essendo collusi con i delinquenti e nessuno dice nulla e perfino salvini(santo subito) fa finta di non capire che finché siamo governati dalle toghe rosse non ci sia speranza di salvezza per questo disgraziato paese

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 22/04/2019 - 13:49

#### ^*@*^ ERRIERRI Errrridddaajjje ancora una volta sono usciti senza le loro guardie del corpo Bodyguard e avvocati difensori nel caso, anche solamente, torcessero un cappello allo zingarello,insomma lo volete capire o no, in certi posti Bisogna andare scortati non così come Fosse una scampagnata. Dovete capire che sono preziose risorse e giustamente se intervenite in malo modo si Offendono Reclamando contribuisco all’ aumento del PIL ITALIANO, vi pago le pensioni, senza di noi l’Italia fallirebbe, In 4 e 4otto e. E voi ci trattate in questo modo !!!!!

mariod6

Lun, 22/04/2019 - 13:50

Dove sono finiti gli ispettori del ministero della giustizia che devono sanzionare questo PM che delibera per telefono ??? Oppure, siccome si tratta di personale di chiara matrice politica rossa non se ne fa nulla ?? Pubblicate anche il nome di questa aquila, almeno sappiamo da chi dobbiamo guardarci.

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 22/04/2019 - 13:52

Chiara Appendino ha subito espresso la vicinanza della Città augurando loro "una pronta guarigione": perbacco! Ma che fermezza! Che azione di comando incisiva! Dopo affermazioni così ardite gli zombies torneranno immediatamente a casa a nuoto.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 22/04/2019 - 13:55

Matteo Salvini. "Non ci sarà alcuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine". E invece per certi magistrati che lasciano liberi delinquenti di perpretare altri crimini come in questo caso, fino a quando ci sarà tolleranza? Salvini svegliati che la gente ne ha piene le scatole di extracomunitari e di schifosi provvedimenti!

Ritratto di pediculus

pediculus

Lun, 22/04/2019 - 13:57

Il giudice ha sbagliato ?....mettiamolo in galera come farebbe lui con uno di noi !

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 22/04/2019 - 14:09

^(*@*)^ Leggo sui giornali un’infinità di articoli che riportano le cappellate fatte dalla circa, si fa per dire, giustizia italica, se al contrario vi limitaste a riportare solamente Le scarsissime cose giuste fatte dalla circa, si fa per dire, un tanto al chilo, giustizia italica Uscirebbero al massimo uno o due articoli all’anno

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 22/04/2019 - 14:11

I pm e togati vari hanno sempre il sedere al sicuro.

carlo dinelli

Lun, 22/04/2019 - 14:11

Si potrebbe avere, per favore, il nome di quel genialoide di giudice che aveva rimesso precedentemente in libertà questo animale selvaggio, il cui habitat naturale è solo la giungla?

Ritratto di shige

shige

Lun, 22/04/2019 - 14:12

Non riesco a comprendere queste cose nel normale paese o in Giappone che mio qeesti PM questi Giudici vanno in garella!

Maura S.

Lun, 22/04/2019 - 14:12

Venite ragazzi, venite, le porte e i porti sono aperti. Oltretutto lo Ius Soli sarà votato da noi, dal PD, appena andremo al governo!!!!!! Ma che razza di minus habens abbiamo in Italia!!

Royfree

Lun, 22/04/2019 - 14:13

Due sono le strade. O cambiare le leggi o cambiare i PM. Da cittadino, padre di famiglia bireddito che paga fior di tasse è imperativo che si tuteli la mia sicurezza palesemente violata da pezzenti incapaci, pagati dalle nostra tasse che dovrebbero essere sbattuti fuori dalla PA. Mi fate schifo.

kennedy99

Lun, 22/04/2019 - 14:16

dico sempre ha questi signori di andare negli stati uniti e di attaccare i poliziotti con la sbarra di ferro e di gridare due volte allah akbar la prima volta riuscirà a gridarlo ma la seconda volta temo che riuscirà ha pronunciarla. impariamo dagli usa e finiamola una buona volta di ascoltare dei buonisti strampalati e peggio ancora dai carissimi magistrati.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Lun, 22/04/2019 - 14:16

Un pm aveva appena liberato l'immigrato che ha attaccato gli agenti a Torino... ********************************************************************* NOTIZIA FALSA !!! L'IMMIGRATO ERA STATO APPENA VALUTATO E QUINDI LIBERATO COME UNA NECESSARIA RISORSA...

cotia

Lun, 22/04/2019 - 14:18

i mafiosi sono puniti per i delitti che questi commettono. Chi aiuta i mafiosi vengono a loro volta puniti perchè aiutano la diffusione dei delitti mafiosi. I magistrati che liberano e rimettono a spasso chi commette i delitti solo perché interpretano la legge a modo loro, dovrebbero essere uguali a quelli che aiutano a far compiere i delitti che, seppure non mafiosi, vengono chiamati " balordi " e quindi da condannare. Questa é la proprietà transitiva che in matematica funziona sempre mentre per gli interssi di casta no! A proposito ma il csm che fa ? anche i media hanno timore di ficcare il naso dentro quella istituzione la più segreta ai più. Popolo bue.

Reip

Lun, 22/04/2019 - 14:19

...Mi unisco al coro! RESPONSABILITA’ PENALE PER I PM E I GIUDICI CHE COMMETTONO ERRORI COSI GRAVI!

lorenzovan

Lun, 22/04/2019 - 14:20

dunque ..questo "povero emigrante" aveva gia' due fogli di espulsione non effettuiata ..Chi decide le espulsioni ?? Il ministero degli interni...Chi le effettua praticamente ?? il Ministero degli interni...Chi e' il Ministro degli Interni ?? Salcvini..tra un selfie eun altro..tra una mangiata e un twitt e l'altro...Ma quella famosa ruspa prelettorale..che fine ha fatto ?? appena seduto sul seggiolone..si e' guastata ...lolol..e i beoti ..ancora tintinnano le dentiere e i cateteri..tanto la colpa e' sempre dgeli altri....come da antica millenaria tradizione italiota

Ritratto di equitaly

equitaly

Lun, 22/04/2019 - 14:22

Il giudice: 3x8=24....4x8=32....i conti piu' o meno tornano...............liberate subito quell' ospito!!!....e che kasz!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 22/04/2019 - 14:33

Forse mi sbaglierò, ma a volte ho l'impressione che molti magistrati non conoscano il significato di giustizia o fanno finta di non conoscerlo perché allineati ai criminali intenti del governo occulto mondiale.

Marcolux

Lun, 22/04/2019 - 14:35

Riforma della giustizia subito! La cosa più urgente del mondo! Questa feccia togata comunista non può continuare a commettere CRIMINI senza che possa risponderne a nessuno! E' l'ora di dire basta!

Marcolux

Lun, 22/04/2019 - 14:38

Il più grave e apparentemente incurabile male dell'Italia è la Magistratura, in gran parte ROSSA e anti italiani onesti. Se non si riforma questa, non abbiamo alcuna speranza, perchè sono loro a detenere il vero potere!

aswini

Lun, 22/04/2019 - 14:38

BONAFEE MANDA I COMMISSARI? il pm è ancora in servizio? mandarlo in nigeria con l'amichetto colorato

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 22/04/2019 - 14:39

A questo punto, secondo la logica piu' elementare, non esiste Decreto Sicurezza che possa avere la meglio sulla stupidita' umana.

Ritratto di tox-23

tox-23

Lun, 22/04/2019 - 14:46

L'aggressore ha l'impagabile tranquillità di essere intoccabile, ti credo che ci tiene a restare qui: è il paese della cuccagna. Non so cosa gli avrebbero fatto in Senegal se avesse preso a sbarre di ferro in faccia due poliziotti del posto. Domani quando ti avranno rilasciato continua a picchiare mi raccomando tanto nessuno ti può toccare :D

lorenzovan

Lun, 22/04/2019 - 14:53

il preoblema piu' grave dell'italiota medio ..a mio avviso..e' dio non considerare mai le cose a 360 gradi..ma di imbocfcare subito in maniera fideistica tutto quello che gli rifilano...Lo sanno i bananioti che le carceri sono sovraffollate ?? lo sanno i bananioti che nessun carcere e' in costruzione..e nessun concorso per nuovi agenti penitenziari e' in vista ?? lo sanno i bananioti che in quest condizioni viene "consigliato" ai giudici di mettere in galera solo le persone ..a loro avviso..piu' pericolose ???certo..poi ci sono i giudici sballati in proprio...ma non credo siano la maggioranza...Invece di "balubare" sui foruim..chiedete ai vostri politici di referenza di fare serie politiche penitenziarie...con i twitt le chioacchere e i selfies..la situazione peggiora..per quanto tempo ancora sara' la colpa del....piddddddiiiiii ??????

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 22/04/2019 - 14:57

Beh, qual è il problema? Ora arriva il terzo foglio di espulsione, anche io cambio la carta igienica ogni mese più o meno.

il sorpasso

Lun, 22/04/2019 - 14:59

Ora lo rispediamo definitivamente al suo paesello oppure attendiamo che faccia altri danni?

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Lun, 22/04/2019 - 15:03

E' bastata una telefonata al PM per rimetterlo in libertà? Considerando cosa ? Che Norma di Legge glielo ha permesso ? La cambiamo ? Altrimenti deve andare in Senegal anche il PM, come regalo italiano al loro Presidente. Che ne faccia un po' quello che vuole.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 22/04/2019 - 15:15

C'è solo da serare in un plebiscito per salvini, cosi da permettergli di porre mano alla riforma della Giustizia e riportare i magistrati al loro ruolo. Quello di impiegati dello Stato che agiscono in favore sello Stato che li paga.

babilonia

Lun, 22/04/2019 - 15:16

Qualcuno non penserà che rimarrà in galera per più di un mese?

oh,cara!

Lun, 22/04/2019 - 15:16

steluc. mi associo

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 22/04/2019 - 15:16

C'è solo da sperare in un plebiscito per Salvini, cosi da permettergli di porre mano alla riforma della Giustizia e riportare i magistrati al loro ruolo. Quello di impiegati dello Stato che agiscono in favore sello Stato che li paga.

vince50

Lun, 22/04/2019 - 15:18

Ogni specie protegge i propri simili.

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 22/04/2019 - 15:33

Queste sono i clandestini che piacciono ai sinistrati, io li chiamo comunisti. Con una fava due piccioni.....biglietto di sola andata, via catapulta, insieme a tanti buonisti.....del menga.

Ritratto di Florentia1963

Florentia1963

Lun, 22/04/2019 - 15:46

Un'occasione d'oro per inasprire le leggi e introdurre quelle che mancano contro gli intoccabili. I PM sono delinquenti come tutti noi, se fanno cose contro lo stato, cioe` noi.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 22/04/2019 - 15:52

se io,titolare in proprio sbaglio,devo pagare di persona....e in questo caso,chi paghera?? vorrei anche sperare che in questi casi,qualun altro ha fatto pure carriera in fretta.

Alessio2012

Lun, 22/04/2019 - 15:53

SALVINI, MI DISPIACE DIRLO, E' FORTE CON I DEBOLI, E DEBOLE CON I FORTI. NIENTE DI NUOVO, EH? IN ITALIA CREDO CHE SOLO LO 0,2% DI PERSONE AVREBBERO IL CORAGGIO DI METTERSI CONTRO I PM.

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 22/04/2019 - 15:57

Quand'è un medico - forse ! - a sbagliarsi passa terribili guai.... Se è un magnistrato continua tranquillo a far carriera...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 22/04/2019 - 16:05

Succede troppo spesso che le toghe liberano delinquenti che non dovrebbero essere liberati.Infatti poi succede che a subirne le conseguenze sono i poliziotti e non loro.

Yossi0

Lun, 22/04/2019 - 16:26

trattasi di classico esempio di solidarietà fra simili rimetterlo subito in libertà è un modo democratico per colpire la polizia fascista amica di salvini

Ritratto di Leto

Leto

Lun, 22/04/2019 - 16:28

Ma il Viminale (Ministero dell'Interno) non potrebbe prendere l'iniziativa e espellere fisicamente riportandoli da dove vengono, i delinquenti che non hanno più diritto di restare in Italia? Accordi con il Paese d'origine? Certo. Ai proclami devono seguire i fatti, non è forse così ministro Salvini? Le esibizioni su facebook, TG del governo, sono soltanto propaganda. Che non serve a niente ai più e molto ai fans festanti e giulivi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 22/04/2019 - 16:37

Nulla avviene senza che una legge, a suo tempo votata dal nostro democraticissimo parlamento, lo consenta. Ecco dove risiede il ventre debole del nostro codice penale.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 22/04/2019 - 16:38

Dobbiamo dichiarare fallimento della circa giustizia italiana, prendiamo atto che in Italia non siamo in grado di farci giustizia , Per ovvi motivi non dobbiamo portare i libri in tribunale , chiamiamo perciò giudici e magistrati da altri paesi, Toh guarda ce n'è uno libero dal Ghana ,va bene ,uno dal Burkina Faso ,va bene Uno stregone dalla nuova Guinea ,va bene ,un'altro dal Camerun, va bene, vanno bene tutti che al confronto dei nostri sono grasso che cola

Garganella

Lun, 22/04/2019 - 16:38

Lorenzovan, non bere troppa acqua minerale gassata perché ti va subito alla testa!

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 22/04/2019 - 16:38

Radiare e buttare in una putrida cella il magistrato che lo ha messo in libertà.

apostrofo

Lun, 22/04/2019 - 16:46

Questa è l'imposizione di una immigrazione violenta che la sinistra non è stata capace di selezionare e la cui permanenza oggi rimprovera al nuovo governo. Davanti a questi fatti è rarissimo se non nullo un qualunque commento da parte della sinistra, che non ha più parole oltre a fascista e razzista. Chi tace acconsente ?

paco51

Lun, 22/04/2019 - 16:49

accadranno sempre più spesso fatti simili! IL problema è la forma di stato che abbiamo! la repubblica! i fatti dimostrano che non si tutelano minimamente i cittadini solo chi delinque è tutelato in ogni modo posibile!

46gianni

Lun, 22/04/2019 - 16:52

far scontare la pena al giudice.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Lun, 22/04/2019 - 16:58

Ma questo PM, di cui purtroppo non viene pubblicato il nome e il cognome e l'indirizzo di residenza, non deve essere denunciato, processato, condannato, incarcerato ed espulso per sempre dall'ordine dei magistrati? Perchè il Capo Supremo della magistratura, il presidente mattarella, non commenta e non avvia un'inchiesta?

giancristi

Lun, 22/04/2019 - 17:00

Questo giudice deve essere immediatamente cacciato dalla Magistratura! Un povero deficiente che non si preoccupa della possibile reiterazione del reato! Quanto al senegalese, caricarlo sul primo aereo e rispedirlo al suo paese!

Ritratto di Gio47

Gio47

Lun, 22/04/2019 - 17:10

Prima in cella e dopo non si potrebbe mandare il magistrato in Senegal con biglietto di sola andata e solo con abiti che indossa? fare la vita bella a spese dei contribuenti e non svolgere il lavoro per cui si è pagati dovrebbe chiamarsi una bella vita, ma è solo un altro parassita che se ne approfitta, ma si deve ricordare che alla fine a furia di tirare la corda si spezzerà. Si mandiamoli con Amazon Prime.

Ernestinho

Lun, 22/04/2019 - 17:27

Allora, di chi è la colpa? E' sempre la solita storia!

maurizio50

Lun, 22/04/2019 - 17:28

Il beduino di corsa a casa sua in Senegal; chi l'ha messo fuori subito a pelar patate per almeno dieci anni:!!!

cotia

Lun, 22/04/2019 - 17:32

questo fatto dimostra pienamente che in Italia non esiste un responsabile della giustizia con compiti e funzioni chiari e responsabile civilmente e penalmente degli eventi avversi che succedono . Qui caino é più protetto di quel povero Abele grazie a norme introdotte dai comunisti e democristiani . Ma quello che mi rimane ostico da capire é come mai gli alti ufficiali dei PS e CC non si mettono mai contro certe decisioni , per cui si potrebbe dedurre che o fanno male gli arresti , o sbagliano le procedure , oppure , cosa grave, si adeguano?

19gig50

Lun, 22/04/2019 - 17:34

Speriamo che la prossima volta tocchi a quel giudice.

Ritratto di computerinside

computerinside

Lun, 22/04/2019 - 17:39

...se fosse morto uno dei dye agenti con la testa fracasssta il giudice avrebbe pagato?

lorenzovan

Lun, 22/04/2019 - 17:51

quello che piou' mi piace dei bananioti e«' che mai quando rispondono..controbattono le tue considerazioni con altre considerazioni ..ma si limitano..a seconda dell'istruzione o dell'ignoranza..o a fsr battute di spirito..o ad insultare il "nemico"....ma mai..affrontano i problemi sollevati...sara' che sanno anche loro..ma non vogliono ammetterlo per partigianeria cieca e assurda..che le critiche sono valide e giustificate

maurizio-macold

Lun, 22/04/2019 - 17:57

Ma il ministro degli interni Salvini, quello col mitra in mano, cosa fa? Il delinquenti aveva gia' DUE DECRETI DI ESPULSIONE e se ne stava tranquillo a continuare a delinquere nel nostro paese. E cosa fa Salvini? Si fa fotografare col mitra in mano.

maurizio-macold

Lun, 22/04/2019 - 17:58

Ma il ministro degli interni Salvini, quello col mitra in mano, cosa fa? Il delinquente aveva gia' DUE DECRETI DI ESPULSIONE e se ne stava tranquillo a continuare a delinquere nel nostro paese. E cosa fa Salvini? Si fa fotografare col mitra in mano.

zadina

Lun, 22/04/2019 - 18:14

Questo è un ottimo sistema per moltiplicare la delinquenza, ma quanta gente odia la bella Italia e desidera vederla piegata in ginocchio come ci siamo ridotti male, pur troppo ogni cancro diffonde le sue metastasi che lentamente distruggono tutto.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 22/04/2019 - 18:16

Il fallimento della giustizia a Torino è sotto gli occhi tutti, dopo le lacrime , vere o finte, del capo della procura di quella città , stiamo a commentare l'identico caso di un criminale islamico che doveva essere in galera ma grazie al buonismo giudiziario verso questa feccia africana non ha fatto il suo dovere. Altro che 25 aprile festa della liberazione, la liberazione sarà quando l'Italia si libererà dai buonisti rossi

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 22/04/2019 - 18:19

Leto egregio fra kompagni ci si intende.

marcothai

Lun, 22/04/2019 - 18:34

MA SIETE IN italia, COSA VI ASPETTATE, COSA VOLETE, SUBITE O ZITTI...BELATE PECORONI

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 22/04/2019 - 18:36

Ciò che non avverrà: 1) quel pm non pagherà di certo le cure dei poliziotti feriti e nemmeno la sua telefonata. Per la casta (in questo caso il termine è adeguato) in toga pagano sempre gli italiani. 2) il PdR, non si ricorderà che è anche presidente del CSM e non aprirà bocca, come già la serie di suoi predecessori. 3) Salvini il suo bravo annuncio, per la propria campagna elettorale, lo ha fatto; per le azioni concrete si vedrà domai.

Scirocco

Lun, 22/04/2019 - 18:37

Per fare un buon lavoro andrebbe arrestato anche il PM così la prossima volta ci pensa a liberare i delinquenti.

Ritratto di kardec

kardec

Lun, 22/04/2019 - 18:45

Nome e Cognome del PM. Vorrei ringraziarlo.......

Giorgio Rubiu

Lun, 22/04/2019 - 18:48

A tutti coloro che accusano Salvini di non espellere irregolari e delinquenti voglio ricordare che spesso non sappiamo da dove provengono e, quando lo sappiamo, i paesi da cui provengono non li rivogliono. Tuttavia, nonostante queste difficoltà, Salvini è riuscito a espellerne un paio di migliaia e ad impedire i nuovi arrivi di diverse decine di migliaia. I governi precedenti non ne hanno mai espulso nemmeno ed hanno incoraggiato l'arrivo di decine di migliaia di irregolari. Mi pare che ci sia una notevole differenza anche se ancora insufficiente.

krgferr

Lun, 22/04/2019 - 18:53

"....il pm ne aveva disposto telefonicamente la liberazione"; giustizia telefonica: possiamo fare a meno di poliziotti che indaghino e personale che si faccia il mazzo con faticosa serietà perché come si vede con qualche centinaio di "smart-phone" tutti i problemi attuali della giustizia possono avere soluzione rapida ed economica. Saluti. Piero

maurizio-macold

Lun, 22/04/2019 - 18:58

Signor NAVAJO (15:15), il Salvini e' gia' al governo e la riforma della giustizia che lei giustamente auspica la puo' fare anche domani, se solo volesse o ne fosse capace. Invece il Salvini "gioca" col mitra per spaventare la gente su un tema, quello dell'ordine pubblico, enfatizzato in negativo pro domo sua. Voi della destra, che una volta era retta ed onesta (quella di Almirante e Montanelli), vi dovete svegliare e non farvi prendere in giro da un guitto della politica come Salvini.

Giorgio5819

Lun, 22/04/2019 - 19:44

Il presidente del csm non dice mai niente eh ?...

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 22/04/2019 - 20:10

^(*@*)^ Caro macold sai che hai le idee proprio chiare come il pantano, ma come facciamo noi a non capire tutto quello che capisci tu, scusa tanto se la nostra ignoranza non è pari alla tua .

GPTalamo

Lun, 22/04/2019 - 20:53

Penso che il carcere non e' appropriato per questi individui. Perche' mantenerli a spese dello stato? Molto meglio i lavori forzati, cosi' lo stato ci guadagna. E' l'unico modo per evitare l'invasione di milioni di migranti.

uberalles

Lun, 22/04/2019 - 21:23

Con i kompagni e la magistratura i delinquenti hanno vita facile, allo stato attuale non vedo alcuna soluzione... Mi dispiace immensamente per le Forze dell'ordine, frustrate dai sudetti

Antonio Chichierchia

Lun, 22/04/2019 - 21:34

Gli agenti ringraziano il giudice.

Ritratto di TheBoss1969

TheBoss1969

Lun, 22/04/2019 - 21:43

si puo' sapere chi sia la PM? diritto d'informazione? nome e cognome please

Algenor

Lun, 22/04/2019 - 21:55

@Maurizio-Macold e tutti gli altri sinistroidi: Salvini non governa da solo ma é socio di minoranza dei 5 stelle che é un partito di sinistra e per questa ragione la Lega non può fare le leggi che vuole ma quelle che i compagni 5 stelle gli consentono di fare. Salvini non ha nemmeno in mano il Ministero della Giustizia che é in mano al grillino Bonafede. Lo capite che la Lega non governa da sola e nemmeno con un partito affine come FDI, oppure no?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 22/04/2019 - 22:01

Incriminare il magistrato COME MANDANTE, PER OMISSIONE DI ATTI D'UFFICIO, PER CONCORSO IN GRAVE VIOLAZIONE DELLA PUBBLICA SICUREZZA, e per chisssa' ancora quanti altri capi d'accusa, se si va a spulciare. MA COME??? UN MINISTRO E LO STESSO GOVERNO POSSONO VENIRE MESSI SOTTO ACCUSA PER VIOLAZIONI DI LEGGE ED UN MAGISTRATO NO??? E NON MI DITE CHE LA LEGGE PREVEDEVA LA SCARCERAZIONE, PERCHE' ALLORA BISOGNA PROPRIO RIBALTARE TUTTO!!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 22/04/2019 - 22:07

Di questo passo l'abbreviazione prendera' sempre piu' il significato volgare rispetto a quello istituzionale, e' nella logica delle cose. Fino a diventare, purtroppo, linguaggio comune per identificare la funzione istituzionale. In un vecchio romanzo di fantascienza, dove veniva rappresentata una civilta' allo sbando, il linguaggio corrente identificava le forze di polizia come "malvagi"... "mutate mutanda!" ;-)

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Lun, 22/04/2019 - 23:57

Ma questi qua non rispondono mai di quello che combinano? Non pagano mai?

me.so.rotto....

Mar, 23/04/2019 - 01:26

E` ora che anche qualche magistrato vada in galera e che paghi per le stupidaggini o mancanze che fanno. Se di fronte alla legge siamo tutti uguali, che paghino anche loro.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 23/04/2019 - 01:47

Invece di farsi selfie propagandistici per tutta Italia, Salvini si preoccupi di espellere concretamente e non solo sulla carta gli immigrati irregolari che delinquono o aggrediscono le forze dell'ordine.

rokko

Mar, 23/04/2019 - 01:50

"L'emergenza è frutto delle politiche di sinistra". Vediamo un attimo.. allora, questo aveva due provvedimenti di espulsione in corso. Chi è che esegue le espulsioni? la sinistra o il ministero dell'interno? Forse la sinistra (non si sa bene chi, ma va bene) poteva fare a Salvini il favore di sostituirlo mentre lui mangiava pane e nutella e faceva i selfie per facebook. Ok, ci sta.

harrycrumb

Mar, 23/04/2019 - 07:12

Ma è possibile che il nome del pm o magistrato di turno responsabile di queste, come di altre vergognose azioni non venga mai citato negli articoli dei giornalisti. Sarebbe invece il caso di rendere sempre noto il nome del magistrato, anche per vedere se sono sempre i soliti a compiere queste azioni che vanno contro l'interesse pubblico.

claudioarmc

Mar, 23/04/2019 - 07:45

Bravo giudice democratico che tiene a cuore le risorse

lolafalana

Mar, 23/04/2019 - 08:15

E' prevedibile un severissimo provvedimento disciplinare nei confronti di quel giudice superficiale per dire poco...?

gneo58

Mar, 23/04/2019 - 08:21

e ora in alera il giudice (e penta triplicata).

ANTONIO1956

Mar, 23/04/2019 - 08:21

Bene il giudice ha sbagliato no ?? quindi se ha sbagliato ed il suo errore ha messo in pericolo la vita di due persone per di più due pubblici ufficiali, che venga trasferito dove non può più nuocere a nessuno, proviamo in Libia ??

maurizio50

Mar, 23/04/2019 - 08:25

Se vogliamo essere un paese "civile" prima di tutto ci si dev e liberare di signori che fanno il PM con la mentalità dell'assistrente sociale ingaggiato dal soccorso rosso. Di simili personaggi possiamo farne a meno!!!!

Giorgio5819

Mar, 23/04/2019 - 08:32

Qualcuno riesce a dormire sonni tranquilli ?... Complimenti alla coscienza di certi soggetti...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 23/04/2019 - 08:40

Ecco un altro esponente della Magistratura incazzato nero contro gli italiani perché non votano come vogliono i giudici. Quindi emettono sentenze una più stupida dell'altra per far dispetto agli italiani. A quando una ripulita? Una bella igiene mentale per tutta la Giustizia italiana ormai non è più procrastinabile.

gabriella.trasmondi

Mar, 23/04/2019 - 08:42

chi le paga 'ste toghe ?

paci.augusto

Mar, 23/04/2019 - 08:44

Adesso sia DENUNCIATO questo cialtrone togato, gli siano fatte pagare le spese dei due poliziotti feriti e venga CACCIATO dalla magistratura con IGNOMINIA!!! BASTA, BASTA con questi luridi, ipocriti, bugiardi togati, complici dei delinquenti, specialmente immigrati!!! Fare opportuna pulizia nella magistratura!!!

renato39

Mar, 23/04/2019 - 09:11

Da tempo molti cittadini chiedono che per questi magistrati incapaci la stampa possa pubblicare generalità complete di foto e che il ministro della giustizia estrometta definitivamente questi PM.

renato39

Mar, 23/04/2019 - 09:30

Quando siamo di fronte a magistrati incapaci di fare il loro mestiere o peggio ancora perchè schierati politicamente a tutelare certi delinquenti il ministro della giustizia deve rimuoverli definitivamente dall'organico della magistratura.

acolombi

Mar, 23/04/2019 - 09:32

voi giornalisti dovreste farvi promotori di una campagna che introduca in Italia, come nei paesi Anglosassoni, l' eleggibilità dei pubblici ministeri ed anche dei giudici in modo tale che il popolo non elegga più o megli cacci pubblici ministeri che fanno queste porcate

zadina

Mar, 23/04/2019 - 09:36

In tutto il mondo e di qualunque categoria chiunque sbaglia il suo lavoro paga le conseguenze di danno che ha creato per la sua negligenza, la sua superficialità, per la sua poca cura al lavoro che svolge, o peggio ancora per la sua incapacità a svolgere quel tipo di lavoro, non è possibile chi sbaglia nella magistratura non venga criticato, sanzionato, o rimosso da quel incarico, oppure direttamente licenziato, in questo paese i magistrati si ritengono come il Dio in terra,( non nominare il nome di Dio in vano) la riforma della giustizia la dovrebbero fare il più presto possibile chiunque lo riconosce anche un profano di legge come il sottoscritto.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 23/04/2019 - 13:07

@Algenor (Lun, 22/04/2019 - 21:55) – Abbiamo capito molto bene, che Salvini non governa da solo, ma con i 5stelle. Abbiamo anche capito perché il leoncavallino fondatore di comunismo padano è al governo con i seguaci di Grillo, che voleva la tessera del PD, e con tutti gli estremisti di sinistra accasati nel M5s. Ciò che non riusciamo a capire è come mai i commentatori pro Salvini, chiamino «sinistroidi» quelli che criticano il loro «capitano».

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 23/04/2019 - 13:29

come si sono permessi i Poliziotti a disturbare,anzi molestare,una mite risorsa,la cui socievolezza è stata ratificata,telefonicamente da un'emerita..toga colorata????