Il padre di Giuliani a Mattarella: "Adesso lo Stato chieda scusa"

L'agente della Diaz: "Nulla di cui pentirmi, non ho mai spaccato teste". Ma il padre di Giuliani pretende le scuse dal Colle

Giuliano Giuliani, padre di Carlo Giuliani, chiede, in una lettera aperta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, se non ritenga di dover "chiedere scusa a Carlo in nome dello Stato" per le "offese insopportabili" rivolte a suo figlio da un agente di polizia di Stato.

Il padre del no global morto durante i disordini del G8 del 2001 a Genova è tornato alla carica all'indomani delle dichiarazioni su Facebook di Fabio Tortosa, il poliziotto che ha rivendicato con orgoglio l'operato della polizia all'interno della scuola Diaz durante il G8 di Genova. Oggi l'agente è tornato a parlare: "Le mie parole sono state travisate, il VII nucleo a Genova nell'irruzione alla scuola Diaz ha rispettato tutte le norme, le leggi e le prassi. Quella dell'irruzione alla scuola Diaz rimarrà una pagina nera per questo Paese - dice ancora Tortosa - ma chi c'era sa che è venuta fuori solo una parte della verità. Crediamo che questa voglia di verità debba albergare anche nelle alte sfere, non solo in me, nei miei colleghi che erano con me e nelle vittime alle quali va tutta la mia solidarietà".

All'indomani delle polemiche scatenate dal suo post su Facebook, Tortosa ha ribadito nuovamente la propria posizione: "Io ero alla Diaz quella notte in cui fummo allertati durante la cena, sono entrato in quella scuola non ho picchiato nessuno volontariamente, non ho ecceduto nell'uso nella forza ma ho posto in essere tutte le azioni previste dai protocolli operativi, come me lo stesso hanno fatto i miei compagni".

E a chi lo accusa di essere un fascista, Tortosa ha risposto: "Io di destra? No, ho votato Pd". Il poliziotto ha anche spiegato perchè ha scritto "Carlo Giuliani fa schifo e fa schifo anche ai vermi sottoterra": "Noi siamo stati trattati come torturatori e colpevolizzati, mentre vedo che intitolano un'aula della Camera a Carlo Giuliani. È uscita fuori la pancia. Di questo mi posso scusare, ma bisogna tenere conto di quello che abbiamo passato".

Commenti
Ritratto di mirosky

mirosky

Mer, 15/04/2015 - 15:29

hahahahaahah il vostro eroe ha votato pd,che smacco.

lupo1963

Mer, 15/04/2015 - 15:30

Io che ai tempi del g8 partecipai alla sottoscrizione del giornale per i feriti delle forze dell'ordine non contesto il fatto che in quei frangenti si possa eccedere.Pero'per me non rappresenta certo un eroe o un modello da additare quel palestrato con i basettoni,che dice di bere birra insieme ai colleghi odiando il resto del mondo...Sembra piu' un ultra' che un poliziotto.Ci sono tante persone serie che svolgono il loro lavoro,persone normali,questo mi sembra solo gettare discredito sui colleghi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 15/04/2015 - 15:41

Il giorno in cui uno solo dei torturatori della Diaz o di Bolzaneto dovesse dichiarare pubblicamente di aver manganellato, picchiato, preso a calci, insultato, minacciato senza guardare in faccia a nessuno, senza che ce ne fosse la necessità, per il semplice gusto di farlo, E DI ESSERNE ORGOGLIOSO... beh, per quanto pericoloso e criminale sarei per lo meno costretto a riconoscere che questa persona ha le palle. Ma quel giorno non è ancora giunto e non credo ci sarà mai.

spectre

Mer, 15/04/2015 - 15:57

Ma Giuliani non era quello che scagliava l'estintore contro il Carabiniere? ahahahah bene adesso lo stato deve chiedere scusa ad un delinquente morto che se l'è cercata? benissimo e poi? vorrebbe anche gli onori di stato e il risarcimento? PERFETTO...

Roberto Casnati

Mer, 15/04/2015 - 15:59

Giuliani era un facinoroso che ha tentato di ammazzare un carabiniere, non si merita nessuna scusa ma anzi una condanna anche postuma!

ESILIATO

Mer, 15/04/2015 - 16:00

Il padre di Giuliani deve rimborsare lo Stato per i danni arrecati alla comunita dalle azioni di suo figlio.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 15/04/2015 - 16:01

@miroski- Lo smacco è per voi comunisti, che sinora avete sputato veleno sul poliziotto, non per coloro che lo hanno difeso prescindendo dal suo colore politico.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 15/04/2015 - 16:03

Ma adesso anche il padre, oltre la madre, vuole diventare senatore?

gattomannaro

Mer, 15/04/2015 - 16:03

"....Sergio Mattarella, se non ritenga di dover chiedere scusa a Carlo in nome dello Stato..." NON in mio nome, sig.Presidente.

giovauriem

Mer, 15/04/2015 - 16:06

il padre di giuliani si dovrebbe andare a nascondere , per aver cresciuto quel figlio e ora sta campando alla grande sulle spoglie dello stesso figlio .

Libertà75

Mer, 15/04/2015 - 16:07

Ma cosa centra Giuliani? Una sentenza della Corte di Giustizia Europea dichiara che il Giuliani era intenzionato ad offendere e il militare ha sparato in alto per avvertimento e che soltanto la deviazione sfortunata della traiettoria del proiettile ha portato a colpire il dimostrante. Qualcuno mi ricordi quando il padre del manifestante ha chiesto scusa per non aver educato suo figlio a protestare senza nascondersi dietro ad una maschera!

BlackMen

Mer, 15/04/2015 - 16:09

Mi spiace ma questa volta il Signor giuliani sbaglia. Non può associare la morte del figlio agli eventi della Diaz. Perchè forse il carabiniere che l'ha ucciso avrà peccato di imperizia, ma suo figlio brandiva un estintore con fare alquanto minaccioso, per usare un eufemismo. Altra storia è la Diaz dove molte persone incolpevoli sono state torturate, in alcuni casi segnate a vita e private dei più elementari diritti da chi è pagato per tutt'altro.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 15/04/2015 - 16:11

@mirosky: sarà un tuo eroe.... ah ah ah ah ah

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mer, 15/04/2015 - 16:13

Se il Presidente della Repubblica chiede scusa non lo riconosco più quale mio Presidente. Lo Stato, cioè noi e non lo scordiamo mai, non deve scuse a nessuno e ricordiamoci cosa stava per fare Carlo Giuliani. Semmai le scuse vanno al Carabiniere e basta!!!!!

Marlo

Mer, 15/04/2015 - 16:14

Giuliano Giuliani parla del proprio figlio che è morto seppur in circostanze... discutibili. E allora io parlo di Bruno Contrada. Egr. Sig. Presidente della Repubblica, nel rispetto della cronologia chieda scusa, a nome degli italiani che rappresenta, per il macroscopico errore che lo Stato ha commesso nei suoi confronti. E lo faccia subito, per rispetto della vita di Bruno Contrada e della dignità delle istituzioni che ha l'orgoglio di rappresentare. Stiamo a vedere.

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mer, 15/04/2015 - 16:15

Ci vuole la faccia come il deretano a chiedere che lo stato gli chieda scusa per le parole del poliziotto nei riguardi del figlio. Giuliani era un delinquente, al pari degli amichetti che come lui assaltavano auto e distruggevano tutto. Se non erro, il paparino in una prima intervista riconobbe che il figlio non fosse stato esattamente un modello di virtù, poi cambiò improvvisamente idea. Il PD infatti stava già avviando il processo di beatificazione di quel criminale e si prospettavano per i signori Giuliani ambiziosi progetti: un seggio in parlamento per la mamma e ospitate in università e scuole, per dare lezioni di democrazia. Aspetto al varco Mattarella. Se si cala le braghe, con me ha chiuso.

odifrep

Mer, 15/04/2015 - 16:17

sveglia_66 (15:41) - poverino, fai e disfi tutto da solo. Mai dire mai e, abbi fede.

Rossana Rossi

Mer, 15/04/2015 - 16:17

Forse farebbe bene a stare zitto e smetterla di pretendere cose insensate, che si renda conto che aveva un figlio delinquente...........

Ritratto di mark911

mark911

Mer, 15/04/2015 - 16:17

Ma il padre di Giuliani cosa c'entra con i fatti della Diaz? Era forse li? E' stato coinvolto lui o qualche suo famigliare ? Oppure parla solo perché vuole"vendicarsi" della sentenza di Strasburgo dove ha scagionato il Carabiniere ?

MEFEL68

Mer, 15/04/2015 - 16:17

Lo Stato chiederà scusa dopo che lo avranno fatto il sig. Giuliani, i black bloc e tutti i violenti specializzati nell'organizzare le guerriglie urbane.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mer, 15/04/2015 - 16:19

C'è ben poco da ironizzare... Il poliziotto è un masochista, visto il pessimo trattamento che, da sempre, i comunisti riservano alle Forze dell'Ordine... In quanto al padre dell'eroe, beh! Se gli Italiani (ed in particolare i Liguri ed i Genovesi) avessero la memoria men volatile della RAM, dovrebbero tenere presente un detto latino: "qualis pater, talis filius" che, appunto, ha esattamente ricalcato gli insegnamenti paterni, ricevuti dal compagno padre, protagonista di "lotta" oltre trent'anni prima delle prodezze compiuti dagli emuli durante il G8 a Genova, messa a ferro e fuoco!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 15/04/2015 - 16:19

Il padre di Giuliani dovrebbe ringraziare di aver avuto un figlio 'elevato' dalla Sinistra più becera a 'vittima innocente della reazione violenta dello Stato'. Se non fosse stato così, di lui - il padre di Giuliani - nessuno avrebbe saputo nulla. Invece si ritrova, suo malgrado, ad avere conseguito una visibilità e una notorietà a livello nazionale che, altrimenti, egli non avrebbe mai avuto. Infatti, è da tutti ricordato per essere 'il padre di Giuliani': ovvero una specie di stereotipata locuzione identificativa buona per ogni fasulla commemorazione del figlio.

Ritratto di mirosky

mirosky

Mer, 15/04/2015 - 16:20

euterpe,io di comunista ho ben poco. ma capisco che per gli ottusi come voi nel vostro mondo o la si pensa come voi o si è comunisti....e mi creda,lo smacco è tutto il vostro.

MEFEL68

Mer, 15/04/2015 - 16:23

Questi gueriglieri di sinistra sono così pacifici che ogni scusa è buona per incitare all'odio. Ricordate? "Uccidere un poliziotto non è reato", "Guardie infami". Poco tempo fa su un muro c'era scritto:"FAI QUALCOSA, UCCIDI UN POLIZIOTTO". Frasi che su qualche testa calda possono fare presa. Ho segnalato la cosa ad una pattuglia di carabinieri e la scritta dopo due o tre giorni è stata finalmente cancellata. Ecco chi sono i pacifisti.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 15/04/2015 - 16:23

Cosa sarebbe accaduto se Giuliani avesse spaccato la testa al carabiniere? Si sarebbe dedicata un'aula al carabiniere? si chiederebbero le scuse?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/04/2015 - 16:23

ma questo è fuori di testa? giuliani aveva tirato un estintore verso i carabinieri, che equivale ad una aggressione a pubblico ufficiale. semmai è il padre a doversi chiedere scusa per suo figlio!!!

vince50_19

Mer, 15/04/2015 - 16:25

Libertà75 - D'accordo con lei.

Alessandro10

Mer, 15/04/2015 - 16:28

Io, se fossi un presidente degno, o una persona delle istutuzioni chiederei al tal Giuliani "Ma non si vergogna di avere come figlio un teppista, che, caso vuole, trova gli estintori per strada Non si vergogna di tutelare il DISONORE e il DISCREDITO che ha gettato suo figlio sul suo cognome?" In Italia coloro che delinquono sono tutti poverini, disadattati e sfortunati... io un teppista lo chiamo teppista, un devastatore lo chiamo devastatore. Il male tipico di noi italiani è ridurre tutto ad abbassare i toni. Avete mai visto, in Italia e non, piazze con estintori in bella mostra?!? Io no...

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 15/04/2015 - 16:28

Ho letto solo il titolo. Costui non prova imbarazzo né vergogna ed allora bisogna urlarglielo sul muso che la morte di suo figlio rappresenta il conclamato suo fallimento come padre, altro che scuse dello Stato!

flip

Mer, 15/04/2015 - 16:31

la teppaglia organizzata di qualunque puzza sia, che inneggia alla distruzione dell' organizzazione dello stato deve essere contrastata con la stessa ferocia con cuoi loro agiscono. chi credono di essere? sono anarchici della peggior specie e poi si lamentano perché qualcuno gli ha fatto la "bua" ai lavori forzati,devono andare. genitori compresi

odifrep

Mer, 15/04/2015 - 16:32

Margherita Camp... (16:15) - Madame, che delusione. Da Lei non me lo sarei mai aspettato.

Giorgio5819

Mer, 15/04/2015 - 16:32

Parla questo ominide che ha cresciuto un figlio insegnandogli a tirare estintori contro un ferito, perfetta sintesi della demenza sinistroide. Si vergogni.

Opaline67

Mer, 15/04/2015 - 16:32

Considerato il tipino non propriamente ''raccomandabile'' che Giuliani senior aveva generato e allevato, avrebbe fatto più bella figura a serbare un decoroso silenzio.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 15/04/2015 - 16:34

@mirosky se le va proprio a cercare le figure da cioccolatino....mi sa tanto che lei non abbia più di 10 anni

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 15/04/2015 - 16:35

Con tutto il rispetto per un morto, Carlo Giuliani non è che fosse un santo tanto che la famiglia lo aveva praticamente abbandonato ed infatti viveva come un panca bestia per strada e nei Centri sociali. Capisco che la madre grazie al figlio morto si è piazzata in Senato ed il padre vive di interviste alla memoria, però qualche domandina su come hanno tirato su questo ragazzo che aveva problemi di droga, di spaccio e di galera , questi due genitori dovrebbero ogni tanto farsela. E se fosse morto il Carabiniere Placanica le scuse chi le faceva ??

Holmert

Mer, 15/04/2015 - 16:35

Bravo Mario, lo stato deve chiedere scusa ad un servitore dello stato, come lo è stato Contrada. Quello sì che ha subito 23 anni di torture ed umiliazioni e denigrazioni da parte di molti cittadini che hanno creduto alla sua colpevolezza. A Carlo Giuliani ci hanno pensato i soliti comunisti travestiti da pecore e con il solito vizio. Basta dichiararsi tale per essere un eroe, anche se sei un tossicodipendente, un eroinomane, un perdigiorno, abituato ad andare a fare casini in piazza in nome di non si sa che cosa. Anche le BR erano ,per costoro,eroi e si vede da come sono trattati quelli rimasti in libertà, con leggi ad hoc, ricevuti persino nelle università a fare lezioni, università che hanno CACCIATO IL POVERO PAPA RATZINGER A CALCI NEL SEDERE. MEDITATE GENTE, MEDITATE.

Opaline67

Mer, 15/04/2015 - 16:36

Ma chi si crede di essere questa famiglia Giuliani con un'arroganza del genere ? che diritto hanno di accampare alcun tipo di pretesa???

NON RASSEGNATO

Mer, 15/04/2015 - 16:38

Giuliani sarebbe quello che ha cercato di ammazzare un poliziotto con un estintore? Per fortuna non c'è riuscito!!!

f-e-d-e-r-i-c-o

Mer, 15/04/2015 - 16:39

Ha votato PD...! Tutto in linea e tutto torna... Un celerino fascista chi mai potrebbe votare se non Renzi?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 15/04/2015 - 16:41

padre di giuliani???? Brrrrrrrrrrrrrrrrrrrr, tale figlio, tale padre.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 15/04/2015 - 16:42

MEFEL68: nessuno chiederà scusa a nessuno. Lo Stato non deve chiedere scusa e tanto meno il Presidente della Repubblica (se lo facesse non sartebbe più il mio Presidente). Black bloc, no global, no tav e tutti gli altri delinquenti non possono chiedere scusa, loro sono angioletti che non fanno del male ma protestano in pace. Chi veramente deve chiedere scusa è il padre di Giuliani per le caxxate che dice in continuo. Non gli basta la moglie in parlamento e una stanza della camera a nome del figlio (grandissima caxxata)? Doveva fare il padre e non crescere un tipino come quello. Dreamer_66: concordo in pieno.

papik40

Mer, 15/04/2015 - 16:43

La faccia tosta dell'ipocrisia non finisce ma. Il padre di Giuliani deve solo ringraziare di vivere in Italia altrimenti suo figlio sarebbe stato dichiarato colpevole di Tentato Omicidio per aver lanciato un estintore ad un militare nel pieno delle sue funzioni che stava seduto dentro la jeep! Queste persone e chi sta dalla loro parte mi ributta!

Tarantasio.1111

Mer, 15/04/2015 - 16:51

Il padre di Giuliani dovrebbe star zitto...e basta.

Non so

Mer, 15/04/2015 - 16:52

Figo Tortosa!!!! ... ed il padre di Giuliani non si vergogna? Io se fossi in lui sparirei dalla scena pubblica e disconoscerei mio figlio, non dimentichaimoci che stava ammazzando un carabiniere, nessuna pietà!

Ritratto di mirosky

mirosky

Mer, 15/04/2015 - 16:52

serramana,dove sarebbe sta figura? p.s. di anni ne ho 7

frabelli1

Mer, 15/04/2015 - 16:52

Giuliani chi? Quello che voleva tirare una bombola contro la camionetta della polizia con dentro un militare? Ma vogliamo scherzare, quello è stato un gesto pieno di violenza volto ad ammazzare chi si sarebbe trovato, Giusta la reazione dell'agente. Lo stato NON deve scusarsi coi delinquenti!

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mer, 15/04/2015 - 16:53

Caro lupo 1963, dovresti toglierti un pò di ideologia dagli occhi, prima di leggere. Tortosa ha detto che la birra se la beve la sera, a casa, quando rientra dalla moglie e dai figli. Ha detto che dopo avere subito 10 ore di odio e di attacchi, sente il bisogno di rilassarsi. Ha detto che sente la differenza dai "radical chic" che seduti sui loro salotti pontificano sulla violenza della polizia. Si dice anche pronto, per amore di patria, ad intervenire a difesa anche di chi non sopporta. Quelli che dovrebbero fare a meno delle "forze dell'ordine" e rivolgersi a Batman per aiuto e protezione.

odifrep

Mer, 15/04/2015 - 16:53

mirosky (16:20) - .... e per fortuna che ne ha ben poco.

grandeoceano

Mer, 15/04/2015 - 16:55

Padre inetto, dove eri quando c'era da educare tuo figlio?

flip

Mer, 15/04/2015 - 16:58

odifrep. ha ragione. Margherita Camp è stata troppo buona e dolce. spero rincari la dose.

game_over

Mer, 15/04/2015 - 16:58

Per favore.....non facciamo diventare un eroe un padre stolto che non ha saputo educare il figlio delinquente! Si dovrebbe solo vergognare e pagare per quel che ha combinato il "povero" figliolo. Se l'è solo cercata!

Ritratto di sanmarco

sanmarco

Mer, 15/04/2015 - 16:59

gattomannaro, d'accordo con te. sig. presidente non chieda scusa a mio nome. je suis non GIULIANI!!!!!!!!!!!!!

precisino54

Mer, 15/04/2015 - 17:05

X Marlo- 16:14; campa cavallo che l'erba cresce! si diceva una volta. Questo stato dimentica spesso i suoi servitori; nel caso di Contrada dovrebbe sconfessare pure la magistratura per l'obbrobrio fatto. Ti ricordo di quella sentenza del tribunale di sorveglianza che dopo 33 mesi di carcerazione preventiva, in solitaria, a Forte Boccea, rigettava l'istanza di richiesta di arresti domiciliari motivando che: ".... il detenuto ha raggiunto un equilibrio nella detenzione, il portarlo a casa potrebbe nuocere al suo status psicologico .....".

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mer, 15/04/2015 - 17:08

signor presidente (lo scrivo VOLUTAMENTE in minuscolo perché non mi sento rappresentata da questa classe politica)se deciderà di scusarsi con il padre d'1 che ha tentato d'uccidere dei componenti delle Forze dell'Ordine si ricordi di NON FARLO A NOME MIO, io non mi scuso con chi ha generato 1 potenziale assassino

Ritratto di marmolada

marmolada

Mer, 15/04/2015 - 17:08

Un padre che specula sulla morte del proprio figlio FA VERAMENTE SCHIFOOOO!!! Ma come fa a speculare politicamente e a continuare a ciucciare soldi! Ma pensi alle centinaia di persone con i figli che non vanno in giro a fare i rivoluzionari violenti come il suo e sono senza lavoro alla fame!! GIULIANI MI FAI SCHIFOOOO!!

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Mer, 15/04/2015 - 17:09

messaggio per il padre di Giuliani: "parassita, restituisci i soldi che tua moglie ha preso come deputato" ...dimenticavo " sei tu a dover chiedere scusa, nessuno ha dimenticato il filmato con il tuo bravo figliolo mascherato che tira l'estintore: vergognati"

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Mer, 15/04/2015 - 17:09

messaggio per il padre di Giuliani: "parassita, restituisci i soldi che tua moglie ha preso come deputato" ...dimenticavo " sei tu a dover chiedere scusa, nessuno ha dimenticato il filmato con il tuo bravo figliolo mascherato che tira l'estintore: vergognati"

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 15/04/2015 - 17:11

Scusi padre di Giuliani, le vorrei EDUCATAMENTE e PACATAMENTE fare una domanda : Mi dispiace per l'accaduto, MA SUO FIGLIO al momento dell'ATTO, si è (COMPORTATO LEGALMENTE o ILLEGALMENTE). Perchè dietro la visione delle foto, sembra un comportamento diciamo FUORILEGGE. A mio avviso quando una persona si comporta FUORILEGGE, anche senza VOLERE, TUTTO PUO' ACCADERE. Credo che sia d'accordo con quello che ha scritto, altrimeti la LEGALITA' non ha senso di ESISTERE.

Beaufou

Mer, 15/04/2015 - 17:13

Cosa? Lo Stato dovrebbe "chiedere scusa a Carlo"? Per cosa, per essere stato un provetto lanciatore di estintori verso le forze dell'ordine? Questo Giuliano Giuliani deve avere un senso dell'umorismo a me sconosciuto...

VittorioMar

Mer, 15/04/2015 - 17:14

E'sempre un grande dolore quando si perde un figlio!!Ma come padre devo dire sempre ONORE alle FORZE dell'ORDINE!!!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 15/04/2015 - 17:19

giuliani senior sente odore di elezioni e cerca visibilità? le scuse come devono suonare? "lo stato si scusa per non aver permesso che un giovane carabiniere fosse UCCISO a copli di ESTINTORE"? MA BASTA!

Zizzigo

Mer, 15/04/2015 - 17:28

Certe cose non si dovrebbero nemmeno leggere... ritengo che Giuliani avrebbe fatto bene a tacere, dopotutto!

Giorgio Colomba

Mer, 15/04/2015 - 17:30

Al netto della cristiana pietas, è lo Stato che dovrebbe chiedere scusa agli italiani per aver permesso nell'ottobre 2006 che a Carlo Giuliani venisse intitolata un'aula nel Senato della Repubblica (la sede dell'Ufficio di Presidenza del Gruppo di Rifondazione Comunista, of course)

unosolo

Mer, 15/04/2015 - 17:31

mi dispiace ma lo Stato per essere tale deve difendere i poliziotti non chiedere scusa , Giuliani ,la dice tutta su come sono andati a Genova , distruggere e forse uccidere un poliziotto , c'era quasi riuscito con quell'estintore , quindi lo Stato faccia subito ricorso e ribalti subito quella sentenza ingannevole che stravolge la realtà del momento.

elpaso21

Mer, 15/04/2015 - 17:31

Forse tra trent'anni si smetterà di parlare di questa storia.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 15/04/2015 - 17:32

possibile che ci sono tanti padri, madri, sorelle che si ricordano di avere un figlio, un fratello solo per poterci lucrare......fanno schifo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 15/04/2015 - 17:44

Ultimo commento dell'agente Fabio Tortosa riguardo alle parole da lui stesso scritte su Carlo Giuliani: "...è la cosa di cui mi rimprovero e della quale non riesco a darmi pace. La colpa è mia, di quello che ho scritto. Provengo da una famiglia che ha perso un figlio di 15 anni e so cosa significa per una mamma e un papà sopravvivere al proprio figlio". Abbandonato l'atteggiamento da superuomo tutto palle e niente cervello adesso si rende conto di ritrovarsi in una situazione troppo più grande di lui.

Giacinto49

Mer, 15/04/2015 - 17:48

Mirosky - Hahahahahahaha!!! Com'è bello arrampicarsi sugli specchi!!

gian paolo cardelli

Mer, 15/04/2015 - 17:49

Cosa c'entra quel delinquente del figlio con la Diaz? Carlo fu ammazzato in altra circostanza, quando stava tirando un estintore contro Placanica ed i suoi colleghi, quindi cosa vuole quel venduto del padre, che a caldo commentò in un modo, e dopo essere stato "contattato" da quelli di Rif. Com. cambiò completamente opinione?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 15/04/2015 - 17:49

Ma dove erano i criticoni in quei giorni del G8 dove la polizia sottostava agli attacchi dei black block e "furbastri di tutte le risme" con i manifestanti civilissimi che venivano "spintonati" a mo' di scudi umani per ripararsi dalla reazione delle forze dell'ordine? Di certo Giuliani non era andato a Genova per vedere se il faro della Lanterna si accendeva o si spegneva o forse era per quello che aveva un estintore in mano e si è visto a cosa serviva?

Iacobellig

Mer, 15/04/2015 - 17:57

Il colmo della vergogna!!! Ma quest'uomo si rende vonto quale figlio ha allevato? Non credo che i figli vengono educati per aggredire le Forze dell'Ordine e scagliare contro le stesse estintori e altro!!! Quest'uomo farebbe bene a tacere; porga invece lui le scuse agli Italiani!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 15/04/2015 - 17:58

Scusa lo stato deve chiederlo al Carabiniere Placanica per quello che gli ha fatto patire per essersi comportato esemplarmente in servizio contrastando efficacemente quel FARABUTTO, DELINQUENTE, CRIMINALE, NONCH'E' QUASI OMICIDA di giuliani. Sono orgoglioso di avere prestato servizio nell'arma, insieme a tanti Placanica come me, che, pur traditi quotidianamente dal loro stesso stato, combattono tutti i giorni la loro battaglia contro la feccia criminale. Battaglia che stiamo perdendo perché da Martelli in poi gran parte dei politici, essendo delinquenti, difende i propri simili invece che le forze dell'ordine.

little hawks

Mer, 15/04/2015 - 18:00

Ma uno che assale con un'arma micidiale anche se impropria un agente nell'esercizio delle sue funzioni, come dovrebbe essere trattato?

mariod6

Mer, 15/04/2015 - 18:11

Posso capire il dolore di un padre per la perdita del figlio, era comunque un manifestante che con un estintore cercava di far fuori un carabiniere.

Anonimo (non verificato)

opinione-critica

Mer, 15/04/2015 - 18:14

Questo genitore deve vergognarsi di aver generato un figlio che voleva buttare una bombola del gas in una camionetta delle forze dell'ordine. Deve chiedere scusa agli italiani e alle forze dell'ordine. Purtroppo è morto solo il figlio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 15/04/2015 - 18:17

DREAMER_66 il suo commento è un segnale di come lei stia guardando la realtà con la droga nel cervello!! fa pena!

marcomasiero

Mer, 15/04/2015 - 18:22

fai tenerezza perchè sei un padre che ha perso un figlio. MA tuo figlio era un delinquente ! e tale resta ! onore al Carabiniere e alla Polizia che al G8 hanno cercato di fare rispettare una città.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 15/04/2015 - 18:25

La madre del DELINQUENTE Giuliano l'hanno fatta senatrice del PD. Ora il padre del medesimo DELINQUENTE torna alla carica. Hai visto mai che sotto elezioni gli riservino un posto in qualche Consiglio Regionale così potranno davvero dire che il DELINQUENTE figlio non è morto invano!

tzilighelta

Mer, 15/04/2015 - 18:29

eccolo li lo scemotto si è già pentito, lui non ha picchiato nessuno non ha fatto niente di male, non è neanche di destra dice che ha votato pd, insomma un'altro avanzo di galera coglionazzo e ignorante peggio di placanica, farà la stessa fine cioè buttato fuori dall'arma, chi non è capace di reggere la scena è meglio che lasci perdere, non è mestiere per lui, la gente con le palle non sono certo questi soggetti qui, vigliacchetti, teppaglia, manovalanza ignorante che lo stato sfrutta quando gli fa comodo per accontentare le orde ottuse dei bananas! Ragliate sudditi!

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mer, 15/04/2015 - 18:32

Caro BlackMan, di innocenti all'interno della Dia, quella notte, non ce ne era alcuno. Gli innocenti stavano a casa loro a dormire. Se vuoi trovare qualche incolpevole lo devi cercare tra le forze di polizia: comandate ad andarci per stanare gli aggressori.

nonnoaldo

Mer, 15/04/2015 - 18:33

Il poliziotto si è sfogato e lo capisco. Non dimentichiamo a quali e quanti sberleffi, insulti, lanci di oggetti di ogni specie, se non addirittura bombe carta e molotov, da parte dei santerellini contestatori e distruttori. Poi vorrei chiedere ai vari politici (Boldrini in testa) perchè si fanno proteggere dalle scorte? da chi? forse dai poliziotti o dai facinorosi che essi elevano al rango di vittime?

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mer, 15/04/2015 - 18:34

Giusto! Che lo 'stato' gli intitoli non una strada, ma una quattro corsie, magari una di quelle siciliane.

arcierenero

Mer, 15/04/2015 - 18:35

ma giuliani padre in che mondo vive? si è forse dimenticato dello scempio che i manifestantihanno ridotto la città e aggredendo le forze dell'ordine cercando di farle fuori fortunato lui che ha trovato chi lo aiuta per biechi motivi politici,facendo passare per eroe chi non lo è.il morto poteva stare a casa e non andare in giro a lanciare estintori o altro!!!!!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mer, 15/04/2015 - 18:37

i bravi ragazzi non vanno ad occupare scuole, per dare supporto"pacifico" a orde di criminali, di violenti, di black block, di centri sociali rossi che hanno messo a ferre e fuoco Genova. Violenti rossi armati di spranghe, di bastoni di molotov , tutti contro la polizia. I BRAVI RAGAZZI SI TENGONO LONTANI DA QUESTI VIOLENTI, ALTRIMENTI SI DEVONO ASSUMERE LA RESPONSABILITA' DELLE REAZIONI.

Paolino Pierino

Mer, 15/04/2015 - 18:43

Il padre di una carogna che voleva ammazzare un carabiniere che difendeva tutti noi e la legge oggi vuole le scuse di Mattarella per le botte dei poliziotti ??Suo figlio chi menava? Doveva educarlo in maniera civica se non civile lalegge si rispetta le persone pure La carogna è morta pace all'anima sua se lo è cercato.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mer, 15/04/2015 - 18:48

certo, chi ha esagerato, tra le forze dell'ordine, non ha agito per il meglio ma vorrei vedere tutti gli ipocriti che si sdegnano, come si sarebbero comportati in mezzo a quei "bravi ragazzi" che erano li' DALLA PARTE DEI VIOLENTI. Che ne sai se la ragazzetta col viso d'angelo non tiri fuori una spranga di ferro e ti spacchi la testa ? La polizia deve dare pacche sulle spalle a tutti ? Se interviene blandamente, come nel caso della teppa olandese, viene accusata di aver fatto poco, se interviene viene accusata di essere violenta. E come se una donna salvasse chi sta annegando MA NEI MOVIMENTI E NELLA CONCITAZIONE DEL MOMENTO, PERDESSE IL REGGISENO E ARRIVASSE A RIVA,DOPO AVER SALVATO LA PERSONA, A PETTO NUDO... Che facciamo ? La accusiamo di atti osceni in luogo pubblico? I SINISTRI sicuramente lo farebbero. IPOCRITI.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 15/04/2015 - 18:56

CAPISCO BENE? Quel fascistello stava ammazzando un carabiniere a colpi di estintore e adesso lo stato dovrebbe scusarsi? Ma si scusi il padre con tutti gli italiani!

arcierenero

Mer, 15/04/2015 - 18:57

giuliani padre per me ti devi solo vergognare di quello che hai detto!! la prossima volta conta fino ad un miliardo prima di parlare per la rabbia ,secondo te il carabiniere si doveva far ammazzare? fu leggittima difesa.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 15/04/2015 - 19:02

L'unica persona che doveva star zitta e chiedere scusa vita natural durante e' il padre "dell'eroe" Giuliani la cui famiglia tra l'altro ha anche speculato politicamente sulla morte del figlio. Ricordo ancor adesso le prime parole del padre che all'epoca diceva piu' o meno "mio figlio ha sbagliato, lasciatemi con il mio dolore".

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 15/04/2015 - 19:37

chiediamo scusa all'estintore che è stato lanciato da un incosciente (perché non manifestava come la gente normale ma..) e che fortunatamente non è esploso , avrebbe potuto ferire i poliziotti.

Altaj

Mer, 15/04/2015 - 20:34

Ma Giulianoi era mica quello che stava tirando un estintore sulla testa di un carabiniere ? Che caxxo c´entra con la Diaz ?

paomoto

Mer, 15/04/2015 - 20:34

Dovrebbe chiedere scusa Giuliani (padre) solo per averla pensata 'sta boiata.

Mobius

Mer, 15/04/2015 - 22:50

Carlo Giuliani è morto da balordo per propria colpa. Punto.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mer, 15/04/2015 - 23:41

Il padre di Giuliani a Mattarella: "Adesso lo Stato chieda scusa" ( Giuliani era quello che voleva ammazzare con l'estintore il Carabiniere. Il padre vuole le scuse dello stato ?? Lui deve chiedere scusa agli italiani per aver messo al mondo un delinquente. adesso sta bene dové senza fare più danni. L'estintore lo prenda il padre per spegnere il fuoco che cova dentro di se. Vergogna, ha sfruttato la morte del figlio per fare soldi candidandosi col PCI, tale padre tale figlio. MelPas.

paolonardi

Gio, 16/04/2015 - 00:40

E' lui che deve chiedere scusa a tutti gli italiani per quella bella figura del figlio e della cattiva educazione che hs ricevuto.

Ralfrozen

Gio, 16/04/2015 - 07:16

Certa gente la vergogna non la conosce proprio.

veromario

Gio, 16/04/2015 - 08:22

suo figlio ere un delinquente patentato,lo schifo è che in italia gli sia stato intestato un aula e che sua madre sia stata eletta senatore dal popolino di sinistra.

BALDONIUS

Gio, 16/04/2015 - 08:42

Insopportabile è che uno che viene ammazzato mentre tentava di far secco un Carabiniere poi venga fatto passare per vittima; insopportabile è che la sinistra abbia fatto un martire di un potenziale assassino; insopportabile è che la famiglia abbia lucrato sul fatto incassando un seggio in parlamento per la madre con conseguente lauto stipendio insopportabile è che ci sia, in parlamento, un aula col nome di questo delinquente insopportabile è che il padre continui a scassarci i maroni un giorno si e l'altro pure.

Clamer

Gio, 16/04/2015 - 08:44

Dovrebbe eddere il padre di Giuliani a chiedere scusa allo stato per non aver insegnato al figlio che non si scagliano estintori contro i carabinieri.

vittoriomazzucato

Gio, 16/04/2015 - 08:49

Sono Luca. Vorrei capire perché Mattarella dovrebbe chiedere scusa. GRAZIE.

paci.augusto

Gio, 16/04/2015 - 09:13

Evidentemente uno come Carlo Giuliani era degnissimo figlio di un simile padre!! Mi vergogno di un Paese che considera vittima un farabutto che voleva lanciare un estintore contro un carabiniere che ha fatto benissimo a difendersi e a sparare!! Oltretutto, neanche fosse un eroe, come lo è per la sinistra, gli sono state intestate piazze e aule!! VERGOGNA!!!

bac42

Gio, 16/04/2015 - 09:14

Qui si stanno dando i numeri del Lotto.Il carabiniere Pla canica,che ha sparato a Giuliani,è stato assolto dall'accusa di omicidio,per aver agito per legittima difesa prorpio dalla stessa corte Europea che ha condannato la polizia per il caso Diaz.Naturalmente la notizia non ha avuto nessun rilievo dalla stampa nazionale e dalle TV quasi tutte imbavagliate dal regime rosso che ci opprime da troppo tempo.Ora il Giuliani pretende le scuse del governo ?? Non basta la carriera politica della moglie(mi sembra),le piazze , le strade i centri sociali,un'aula di commissione alla Camera intitolata al figlio delinquente che ha cercato di uccidere un'altro ragazzo che di mestiere faceva il carabiniere e che è uscito distrutto da questa vicenda .Che vada a nascondersi e si vergogni.

Totonno58

Gio, 16/04/2015 - 09:36

Inutile prendersela col padre di Carlo Giuliani..."l'eroe per un giorno" Tortosa, nel suo tourbillon mediatico, ha già chiesto scusa per quello che ha scritto...FABIO TORTOSA IN GIURIA A MISSI ITALIA!(ennesimo invio)

Ritratto di indi

indi

Gio, 16/04/2015 - 09:37

Nulla di nuovo! I Komunisti sono sempre eroi. Sia quando infoibano sia quando appendono i corpi a Piazzale Loreto. Sono e sempre saranno rispettosi del "nemico", coerentemente alla malefica ideologia che li ha sempre guidati e dalla quale ha preso origine persino il Fascismo. Fa-ra-bùt-ti storici in massima parte.

paci.augusto

Gio, 16/04/2015 - 11:06

@indi-Ben detto!! Per completare la riflessione sul comunismo, è l'ideologia più criminale mai avuta in migliaia di anni di storia dell'umanità!! Ha già fatto ben oltre i 300MILIONI di assassinati, comprovati nel libro, ed il computo continua con Nord Corea, Cina e paradisi rossi diversi!!!

Alessandro10

Gio, 16/04/2015 - 12:49

Se essere fascista significa difendere la legge preferisco essere un fascista. Se volere la pace, (o meglio questi voglio fare solo ciò che gli sfrega, danni inclusi), significa volere l'illegalità come principio di vita allora avranno quel che si meritano.... La legge va rispettata. Se non gli piace cambino paese... Tutte le leggi sono criticabili, ma volerle cambiare con la violenza è un metodo illegale, per usare un termine tenero. I tutori devono fare il loro lavoro. Sempre, senza se e senza ma.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 16/04/2015 - 15:52

Un omuncolo che ha insegnato al figlio a comportarsi a quel modo e che dopo sfrutta la sua morte a fini politico/econimici, farebbe bene a tacere

bruco52

Gio, 16/04/2015 - 19:28

IL sig. Giuliani vuole le scuse dal Colle e cioè da tutti gli Italiani?..è lui che dovrebbe scusarsi per le malefatte del figlio, che aveva in mano un estintore, non coriandoli, che stava gettando addosso ad un ragazzo come lui, odiato solo perché aveva una divisa...

Mobius

Gio, 16/04/2015 - 22:17

In un certo senso, il padre di Carlo Giuliani va capito: dopo la morte del figlio, i (cattivi) compagni gli dissero: "No, tuo figlio non è morto nel brutto modo che tu credi; invece è morto da eroe, ha dato la vita per una giusta causa." Da questo (falso) punto di vista la figura del figlio ne è uscita nobilitata, per questo il padre vi si è aggrappato con tutte le sue forze.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 16/04/2015 - 23:16

Il padre di quel Giuliani dovrebbe recitare un mea culpa per la vergogna di aver educato così male un figlio arrivato ad ATTACCARE CON UN ESTINTORE UN CARABINIERE SUO COETANEO. Del resto cosa dovremmo aspettarci da dei trinariciuti che hanno il senso della morale sotto la suola delle scarpe e così disonesti da aver speculato sulla morte del loro figlio? QUESTA È LA MENTALITÀ OSCENA DEI TRINARICIUTI.

angelomaria

Lun, 20/04/2015 - 09:04

SARI PADRE MA SCUSA LA DEVI CHIEDERE TU E ATTUTTI NOI!!!!!