Sfera Ebbasta indagato per istigazione all'uso di sostanze stupefacenti

Dopo la tragedia nella discoteca di Corinaldo, il trapper è indagato dalla Procura di Pescara per istigazione all'uso di sostanze stupefacenti

La tragedia avvenuta nella discoteca Lanterna Azzura di Corinaldo la notte fra il 7 e l'8 dicembre sta facendo soffrire ancora le famiglie delle sei vittime. I genitori di quei ragazzini non riescono a darsi pace e nemmeno quel marito che ha perso la moglie che con il suo corpo ha fatto da scudo alla figlia. Solo dolore. Dopo dieci giorni di silenzio, anche il trapper Sfera Ebbasta aveva affidato ai social un lungo sfogo. Si diceva sconvolto per la tragedia. Senza parole. Ma dopo poco la sua attività è ripresa e ora arrivano i "guai".

Dopo la denuncia della madre di una vittima che accusa Sfera Ebbasta di "postare foto da idiota. Se davvero eri così addolorato, saresti dovuto venire sul posto a vedere che era successo", il cantante trap è indagato dalla Procura di Pescara per istigazione all'uso di sostanze stupefacenti. Il fascicolo - secondo quanto riporta il quotidiano Il Centro - è stato aperto dopo l'esposto presentato da due senatori di Forza Italia, Lucio Malan e Massimo Mallegni.

I due parlamentari hanno depositato la denuncia alla Procura pescarese in quanto il capoluogo adriatico è stato tappa del tour del cantante. Nel mirino sono finiti i testi delle sue canzoni, pieni di riferimenti all'uso e allo spaccio di droga.

Esposti a 18 Procure

"Abbiamo presentato esposti a diciotto Procure della Repubblica - si legge sul sito del senatore di FI Lucio Malan - sul contenuto delle esibizioni del cantante trap Sfera Ebbasta chiedendo di verificare se in essi si possa ravvisare il reato di istigazione e proselitismo all'uso di sostanze stupefacenti". Dopo questo esposto, quindi, la procura di Pescara ha aperto un fascicolo ipotizzando a carico del cantante trap il reato di istigazione all'uso di sostanze stupefacenti.

I due senatori si sono rivolti alle Procure appellandosi all'articolo 82 della legge 309/1990 sulla droga che "punisce chiunque pubblicamente istiga all'uso illecito di sostanze stupefacenti o faccia attività di proselitismo per tale uso ovvero induce una persona all'uso medesimo - sottolineano Malan e Mallegni -. La pena è aumentata se il fatto è commesso nei confronti di persone di età minore. Ebbene, i testi di Sfera Ebbasta, accanto alle frequenti oscenità, si riferiscono pressochè tutti all'uso di droghe e spesso al loro spaccio, senza mai accennare alla negatività di tali pratiche, anzi prospettando tale stile di vita come simbolo di successo".

E ancora: "Nel suo seguitissimo profilo Instagram, in una foto su quattro lo si vede con una sigaretta 'artigianale' in mano sempre accesa, tranne in una dove la sta preparando. In altre due immagini, accanto a lui ci sono grossi contenitori pieni di foglie che o sono di cannabis o alludono ad esse, in altre due ha in mano una bibita violetta, che allude al 'purple drink' alla codeina che, secondo un articolo citato anche da Wikipedia, proprio lui ha reso celebre in Italia. Poco importa che il signor Boschetti (Sfera Ebbasta, ndr) fa o no uso di droga: il personaggio che appare pubblicamente propone il consumo di droga sotto varie forme, e peraltro anche la guida sotto l'effetto di alcoolici e stupefacenti come modello positivo. La nostra opinione - si legge sul sito di Malan - è che la legge si riferisca proprio a questo tipo di comunicazione, a maggior ragione quando si rivolge a giovani e giovanissimi, persino bambini che, si vede in video postati dal 'cantante' su Instagram, conoscono a memoria le sue 'canzoni'. Abbiamo esposto tutto questo alle Procure della Repubblica che hanno la competenza sulle località dove Sfera Ebbasta si è esibito. Ora attendiamo le decisioni dei magistrati, ma speriamo nel frattempo di mettere in guardia i genitori che - concludono Malan e Mallegni - spesso pensano che la 'trap music' sia solo un nuovo stile musicale diverso. Non è così. La stessa parola 'trap' deriva dalle 'trap houses', cioè le case dove si spaccia droga".

Commenti
Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 12/01/2019 - 14:16

Rupe Tarpea. La soluzione.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 12/01/2019 - 15:46

indagato?? dovrebbero impedire altri pseudo concerti! ma come si fa ad andare a vedere pagando tra l'altro,delle facce cosi'??

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Sab, 12/01/2019 - 15:48

Troppa importanza ad un soggetto che vale meno del nulla....

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 12/01/2019 - 16:03

Una volta questi li usavano per ingrassare la terra

cgf

Sab, 12/01/2019 - 16:17

anche i grillini andrebbero indagati con le loro proposte di legalizzare la maria.

colomparo

Sab, 12/01/2019 - 16:46

Sono da indagare anche i genitori che lasciano partecipare i loro ragazzi ai "concerti" di questi balordi decadenti !

mzee3

Sab, 12/01/2019 - 17:14

Questo ragazzotto deve essere fermato e se ha dei problemi va curato.

alex_53

Sab, 12/01/2019 - 17:41

Questo è un povero deficiente figlio di poveri deficienti così come deficienti sono quelli che lo vanno ad ascoltare.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Sab, 12/01/2019 - 17:49

basta guardarlo in faccia, che espressione ebete si ritrova! si, si lasciatelo drogare cosi presto presto si toglie dai cogl... da solo

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/01/2019 - 17:55

--colomparo--ecco appunto---i genitori di tali figli minus andrebbero indagati per indegnità genitoriale e parentale e tolta loro coattivamente la patria potestà--la si smetta di stalkizzare questo raga artista che non c'entra una cippa con quanto accaduto--lo si indaga per istigazione?---assurdo ---un testo di una canzone è come un libro --un'opera di ingegno--è libertà di parola e di pensiero---sancito a caratteri cubitali dall'art 21 della costituzione---patetici sti senatori di farsa italia--che si catalogano pure liberali---si liberi di sparire dalla crosta terracquea--swag ganja

sesterzio

Sab, 12/01/2019 - 17:55

Questi pseudo artisti da quattro soldi,in un Paese serio, non potrebbero neanche uscire di casa. Si tratta di spazzatura buona solo per il letamaio.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 12/01/2019 - 17:56

Cantante? Un asino raglia mooolto meglio!

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 12/01/2019 - 17:57

@alex_53: Concordo in pieno!

Klotz1960

Sab, 12/01/2019 - 17:58

E' un povero deficiente, iniziando dal nome

sparviero51

Sab, 12/01/2019 - 18:23

SPERIAMO CHE QUESTA MERXA SI TOLGA DI MEZZO DA SOLO VELOCEMENTE !!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/01/2019 - 18:25

--Klotz1960--più che un povero deficiente --direi che è un ragazzo brillante che si guadagna da vivere da solo---ma in italy se non sei un mammone che alla soglia dei 40 vivi ancora coi tuoi--ti guardano con sospetto---swag

sparviero51

Sab, 12/01/2019 - 18:27

ALLA MADRE CHE SBRAITA CONTRO QUESTO SCHERZO DELLA NATURA ,CON TUTTO IL RISPETTO PER IL SUO LUTTO,CHIEDO CHE QUALE È IL SUO QUOZIENTE DI INTELLIGENZA PER AVER PORTATO SUO FIGLIO AL CONCERTO DI QUESTO "0" !!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 12/01/2019 - 18:32

elkid - Lei ha capicita` di analisi politica superiori a quasi tutti qui. E per questo la insultano. Ma quando parla di droga, e con toni apologetici, cade molto in basso, e insulta se stesso. Mi dia retta, si astenga. Dai commenti intendo. Se poi vuole farsi sono problemi suoi (e magari di chi incontra se guida quando e` fatto).

mzee3

Sab, 12/01/2019 - 18:47

alex_53 @@@ il problema non è questo giovanotto...IL VERO PROBLEMA E' nella povertà CULTURALE dei giovani e dei loro genitori che magari sono dei "NO VAC". Se lei fa un raffronto con coloro che seguono la Ferragni e Fedez capirà quanto bassa sia la POVERTA' interiore dei giovani e quindi dei loro genitori e il ragionamento si può estendere all'intera popolazione italiana privata dei fondamentali socio economici da una serie di classi dirigenti che hanno permesso questo obrorio.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/01/2019 - 18:55

--pravda99---esposti in 18 procure hanno fatto sti due senatori---una mole di lavoro enorme per i magistrati che si chiuderà con un beata bolla di sapone---si può condannare il testo di una canzone che è opera di fantasia?---neanche il capo dei capi--ebbe l'onore di 18 fascicoli sul suo capo---ti rendi conto della paradossalità della cosa?---ma di cosa vogliamo accusarlo sto ragazzo?---i testi?--mezza storia del rock dell'umanità è fatta di testi sacrileghi--nessun artista è mai finito al gabbio--anche quando la censura era imperante---lo si vuole poi accusare di responsabilità dirette sull'incidente del concerto?---in quanti concerti muore gente del pubblico?--a chi si addossano le responsabilità?--agli organizzatori of course--che c'entra l'artista ?--che nel caso in specie non era neppure presente?--ma stiamo impazzendo tutti qui?--swag

timoty martin

Sab, 12/01/2019 - 18:58

A questo totalmente fuso nessuno dovrebbe più fare pubblicità, andrebbe interdetto ovunque. Da rinchiudere subito in manicomio.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/01/2019 - 19:02

---quanto alle droghe poi--credo nel libero arbitrio --e che ognuno debba essere artefice del proprio destino--qualunque esso sia---se tu vai al bar a scolarti un litrozzo di vodka russa --il barista di certo non ti rompe le scatole---sul piatto della bilancia i morti color ittero con fegato andato si contano a gogò---non ho mai sentito di un tizio morto per qualche cannetta ogni tanto a scopo ricreativo---swag

dare 54

Sab, 12/01/2019 - 19:10

L'ultimo capoverso dell'Art. 21 della Costituzione recita: "Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni." L'articolo fa riferimento ad una Legge dello Stato. Che sicuramente è stata promulgata in accordo con la Costituzione stessa.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 12/01/2019 - 19:17

Ha una faccia da nordafricano. Ma mica è stato adottato.

cecco61

Sab, 12/01/2019 - 19:32

Il buffo, per non dire di peggio dell'informazione e/o dell'ipocrisia. I testi di questo qua sono raccappriccianti ma, evidentemente, piacciono. Fino a prima della tragedia non interessavano a nessuno mentre, ora, apriti cielo senza domandarsi perché i genitori riempissero di quattrini i giovani pargoli per ascoltare simili scemenze. Dalle mie parti, il giornaletto della città, ultraclericale, che è contro discoteche e simili, esalta Sfera Ebbasta perché amico di un giocatore di calcio della squadra locale. Viva la coerenza e l'obiettività

cecco61

Sab, 12/01/2019 - 19:36

@ Elkid: il problema non è una canna di tanto in tanto ma lo spaccio per auto, donne e champagne. Canzone o non canzone diventa apologia di reato. Caliamo poi un velo pietoso su come si riferisce il soggetto a tutte le appartenenti al genere femminile.

Tranvato

Sab, 12/01/2019 - 20:54

@elkid: secondo la tua logica non si può porre alcun limite alla libertà di pensiero; del tutto inutile dirti qual' è il mio libero pensiero nei tuoi riguardi. Posso solo augurarti di riuscire a renderti conto della tua inutilità: quel giorno potrai felicemente sopprimerti affogando nella mxxxa della tua insana logica.

roseg

Sab, 12/01/2019 - 21:02

elpirl su sfera stendiamo un velo pietoso e pure sugli idioti che lo seguono...chiaramente tu lo difendi fa anche lui parte del tuo clan degli strafatti.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 12/01/2019 - 22:27

@cgf Si da il caso che i grillini siano al governo , e la regolamentazione delle droghe leggere sia proposta di legge . Torni pure adeeso a scolarsi i suoi fiaschi di barbera ,che sono ancora legali per ora.

rokko

Sab, 12/01/2019 - 23:09

L'idea di querelare qualcuno per i testi delle sue canzoni poteva venire solo dalla mente bacata di qualche idiota. Torniamo ai collegi uninominali, almeno i cittadini potranno far fuori i rintronati, visto che i partiti non fanno un filtro efficace.

rokko

Sab, 12/01/2019 - 23:13

Tranvato, è talmente inutile che te lo leggi e lo commenti pure. Beata coerenza.

Divoll

Dom, 13/01/2019 - 00:25

Sarebbe proprio un bel finale, se questo orrendo personaggio, corruttore di minorenni, finisca in galera. "Artista", ah, ah!

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 13/01/2019 - 00:44

roba da giardino zoologico!

SenLucioMalan

Dom, 13/01/2019 - 12:37

A Jiusmel e altri: sarei d'accordo con lei se non fosse che Sfera Ebbasta è il numero 1 su Spotify e riempie tutti i locali dove di esibisce. E' più probabile che un adolescente dia retta a lui che al Presidente della Repubblica. A elkid: non c'è alcuna previsione di legge e tanto meno costituzionale che esenti dal rispetto della legge ciò che si qualifica c come "arte" A rokko: sono stato eletto per due volte su collegio uninominale e Mallegni è pure sindaco. La legge dice: "Chiunque pubblicamente istiga all'uso illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, ovvero svolge, anche in privato, attività di proselitismo per tale uso delle predette sostanze, ovvero induce una persona all'uso medesimo, è punito con la reclusione" ecc. A tutti gli altri: GRAZIE!

rokko

Dom, 13/01/2019 - 21:21

SenLucioMalan, mi spieghi in che modo attraverso una canzone si possa "istigare all'uso di sostanze stupefacenti". Se io intono una canzone che dice "Fatti di eroina, fatti di cocaina, bucati" ecc. lei si sente invogliato a farsi?

dredd

Lun, 14/01/2019 - 17:32

Dovrebbe essere indagato per la sua "musica"