Anche Spataro contro Renzi: "L'idea di giustizia a orologeria è assurda"

L'ex procuratore capo di Torino ha commentato le parole di Renzi sull'arresto dei genitori: "Sono affermazioni che fanno ridere"

"Mi chiedo come facciano certi politici, di qualsiasi colore, a rimettere in campo ciclicamente la questione della giustizia ad orologeria. Se pensiamo da quanti decenni avviene questa storia, usando gli stessi termini lessicali, già questo dimostrerebbe l'assurdo". E ora anche Armando Spataro, ospite ad Agorà su Rai3, se n'è accorto.

Così l'ex procuratore capo di Torino ha criticato le affermazioni di Matteo Renzi in merito agli arresti domiciliari dei genitori. "Inutile dire che la vicenda dei miei genitori ha totalmente oscurato tutto ciò che è accaduto ieri nel mondo della politica. Basta leggere i quotidiani di oggi per rendersene conto. Un capolavoro mediatico, tanto di cappello", aveva dichiarato l'ex premier.

"Si deve immaginare una giustizia che con un piano, magari eterodiretto chissà da chi, pensi a colpire tutti i partiti politici, ma quale sarebbe lo scopo? - ha continuato Spataro - Sono affermazioni che fanno ridere. Sono abbastanza contrario alle dietrologie e ai misteri. Si immagini in questo caso".

Sull'affermazione dell'ex premier era intervenuto anche il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. "Respingo l'idea che ci sia un sistema giudiziario che si muove a orologeria", aveva affermato il Guardasigilli.

E pure l'Associazione nazionale magistrati va all'attacco: "Riteniamo sia inammissibile parlare di 'giustizia ad orologeria': l'azione della magistratura non si arresta mai e non è mai rivolta a una contingenza politica o a favorire o danneggiare una parte politica", dice il sindacato delle toghe, "È giusto fare chiarezza su questo perché vogliamo evitare dannosi tuffi in un passato che non vogliamo più rivivere e interrompere un refrain che rende una cattivo servizio ai cittadini".

Commenti

steacanessa

Mer, 20/02/2019 - 11:01

Questo grillo parlante ha già fatto troppi danni durante la sua attività, lasciatelo perdere. È in cerca di una candidatura.

ginobernard

Mer, 20/02/2019 - 11:24

Salvini dovrebbe imparare dal suo idolo Trump ... Trump non si è mai permesso di insultare nessun giudice. Screditare la magistratura fa malissimo al paese. Il fatto che così tanti di loro si sono immolati per la giustizia non si può porre in secondo piano. La legge va rispettata. Chi non lo fa ne paga poi le conseguenze. Ma il problema rimane la Costituzione ... così come è adesso non va più bene. Troppo garantista con chi non ne ha diritto. Un clandestino è un fuorilegge per me. Certo non come un serial killer ma sempre un fuorilegge.

VittorioMar

Mer, 20/02/2019 - 11:28

..FIGURIAMOCI !...POTEVA DIRE IL CONTRARIO ???

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 20/02/2019 - 11:33

Senti chi parla! Ma non dovrebbe essere in pensione già da fine 2018! I precedenti di questo magistrato ed i fatti accaduti da Berlusconi in poi la dicono lunga sulla faziosità di questo ormai ex magistrato.

tosco1

Mer, 20/02/2019 - 11:35

Beh! Affermazioni che fanno ridere.... ma mi correggo, forse fanno piangere, le sento molto spesso proprio da persone che svolgono,male,il ruolo istituzionale dentro lo stato. Renzi sbaglia solo perche' queste cose le dice ora che lo riguardano da vicino, mentre, quando coinvolgevano altri, insomma, non tanto.L'hanno letto in tanti il Machiavelli, evidentemente.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 20/02/2019 - 11:51

@steacanessa: non mi meraviglierei che si candidasse proprio nel PD, ma ovviamente in quota Zingaretti/Bersani.

frapito

Mer, 20/02/2019 - 12:40

Questa di Renzi è una delle tante "orologerie" di cui le storie delle recenti vicende giudiziarie, sono ricche. Non dimentichiamo gli avvisi di garanzia ad "orologeria" di Berlusconi, e mi fa pensare che ancora non ne sia pervenuto alcuno con la recente "discesa". Lo stesso Spataro ha affermato che queste critiche di "orologeria" non sono una novità, io direi proprio un "vizio".

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 20/02/2019 - 12:47

MA la finisca. Cosa pensa? Siamo tutti idioti? Abbiamo visto da tangentopoli cosa hanno fatto, appena prima delle elezioni partivano gli avvisi di garanzia....

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mer, 20/02/2019 - 12:54

@ginoberdard: scusa, mi spiace contraddirti, ma affermare che Trump non si sia mai permesso di insultare nessun giudice ... se segui i medi americani l'attacco è quasi continuo. Quasi tutti i politici in tutto il mondo attaccano i giudici quando non gli fanno comodo.

DRAGONI

Mer, 20/02/2019 - 13:40

NON GODE PIU' DEL SOCCORSO ROSSO.

odisseus

Mer, 20/02/2019 - 13:46

@Ginobernard, ma lei che notizie legge? Trump ha giustamente criticato molte volte giudici ispanici, nominati da Clinton o da Obama, in ogni caso cosidetti "progressisti", che con i loro Atti violentano la Costituzione Americana, la seprazione dei poteri e tutto quello che fa loro comodo, con il supporto dei sinistroidi media, che distorcono la veritá facendo sembrare che sia tutto legittimo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 20/02/2019 - 13:47

ginobernard - 11:24 Perfettamente d'accordo.

Libertà75

Mer, 20/02/2019 - 14:10

ma se i genitori di Renzi erano sotto indagini da una vita, tutti lo sapevano, sTravaglio aveva anche subito una condanna per diffamazione per aver utilizzato definizioni possibili solo dopo sentenza passata in giudicato... quindi? Anzi, dovremmo lamentarci della lentezza visto che un giornalista è stato molto più rapido. Comunque è veramente abnorme l'arresto ai domiciliari quando per rischio inquinamento prove e reiterazione del reato è previsto l'arresto in carcere. C'è troppo accondiscendenza a favore degli imputati.

Mborsa

Mer, 20/02/2019 - 14:31

La domanda lecita di Renzi è come mai sono passati tanti mesi dalla richiesta del PM? Nessuno, neppure Spataro, può sapere il motivo, quindi ogni commento è superfluo! Solo il giudice del caso può spiegare il ritardo tra la richiesta e l'esecutività del provvedimento.

MOSTARDELLIS

Mer, 20/02/2019 - 14:35

Ma questo tizio non sta in pensione? Era troppo bello che se ne andasse in pensione in silenzio a godersi la pensione pazzesca che prendono i magistrati. E' quindi possibile che presto lo vedremo nelle liste del PD, anzi della LEU, insieme a Grasso e Boldrini.

tonipier

Mer, 20/02/2019 - 16:25

"TUTTO E' ASSURDA IN ITALIA...ANCHE I NOSTRI DOCUMENTI DI PROCURATORI NELLE NOSTRE MANI SONO ASSURDA"

Trinky

Mer, 20/02/2019 - 16:33

Beh, allora potrebbe spiegare come mai per Salvini è partita la denuncia per aver detto quello che la gente pensa di voi altri mentre su tutti quelli che lo offendono stendete un velo....... Forse perchè sono vostri amici?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 20/02/2019 - 17:28

Dott. Spataro, dopo aver letto "L'ultracasta dei magistrati" di Stefano Livadiotti, mi preme dirle questo: vada pure tranquillo, si goda la pensione..

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Mer, 20/02/2019 - 17:59

L'ho vista e sentita l'intervista al PM Spataro. MI HA FATTO ORRORE.

Cheyenne

Mer, 20/02/2019 - 18:10

spataro sei stato un pessimo magistrato schifosamente di parte, Stai tranquilli per meriti stallinisti sarai candidato.

redy_t

Mer, 20/02/2019 - 18:59

Se Spataro afferma questo, vuol dire che Renzi ha ragione. E lo dico pur detestando profondamente il "tappetaro di Firenze" .....

mariod6

Mer, 20/02/2019 - 19:14

Veramente il cattivo servizio ai cittadini lo fanno proprio i magistrati e la ANM, intoccabili e autoreferenziati. La legge viene sempre interpretata anche perché i vari legislatori hanno volutamente lasciato aperte mille porte per garantire la facoltà di tirare la coperta dove più fa comodo alla sinistra.

rokko

Mer, 20/02/2019 - 19:55

Sono d'accordo con Spataro, salvo sul fatto che secondo me non c'è nulla da ridere. Se i politici pensano che in alcuni casi la magistratura decida in modo sbagliato, allora cambino le leggi di riferimento, è troppo comodo accorgersene solo quando si è toccati personalmente.

giovanni951

Mer, 20/02/2019 - 20:01

in ogni caso, giustizia penosa, da vergognarsi.