Alfano e i ministri attaccano il Giornale. E Sallusti risponde: "Io non ho paura"

Nota congiunta con De Girolamo, Lorenzin, Lupi e Quagliarello per attaccare l'editoriale di Sallusti: "Se il metodo Boffo ha forse funzionato con qualcuno, non funzionerà con noi"

Il ministro dell'Interno Angelino Alfano

Angelino Alfano guida la pletora dei ministri del Pdl contro il Giornale. Un attacco immotivato contro il direttore Alessandro Sallusti. Ci sono le firme di tutti e cinque. All'indomani delle repliche piccate alla crisi di governo voluta da Silvio Berlusconi, Nunzia De Girolamo, Beatrice Lorenzin, Maurizio Lupi e Gaetano Quagliarello hanno seguito il vicepremier a fare la fronda al Giornale. "È bene dire subito al direttore del Giornale, per il riguardo che abbiamo per la testata che dirige e una volta letto il suo articolo di fondo di oggi, che noi non abbiamo paura. Se pensa di intimidire noi e il libero confronto dentro il nostro Movimento politico, si sbaglia di grosso - hanno dichiarato in una nota congiunta - se il metodo Boffo ha forse funzionato con qualcuno, non funzionerà con noi".

Leggi qui l'editoriale di Alessandro Sallusti

Nell'editoriale Eversivo è alzare le tasse, liberale è non farlo, Sallusti ha fatto presente ad Alfano, che ieri sera si era detto "diversamente berlusconiano" rispetto a chi in Forza Italia ha "posizioni estremistiche", che attribuire ai falchi poteri sul Cavaliere, che "ha sempre deciso di testa propria", è "un modo di esorcizzare il fallimento" dell'alleanza con il Pd. A Quagliariello, invece, il direttore del Giornale ha ricodato che non c'è nulla di eversivo "nel non volere rendersi complici di uno scellerato aumento di tasse". "Io credo che 'eversiva' sia stata la decisione di Letta e del Pd di alzare le tasse e non onorare i patti di maggioranza", ha continuato Sallusti ribattendo a chi lamentava la mancanza di collegialità nelle decisioni che spetta sempre al leader farlo dopo averne parlato a lungo coi vertici del partito. "Del resto - ha concluso il direttore - la decisione di Berlusconi è perfettamente in linea con quella di dimettersi, liberamente presa in precedenza, da tutti i parlamentari. Cosa immaginavano? Di uscire dal Parlamento e restare al governo a mettere su tasse?". L'editoriale non è piaciuto ad Alfano e ai ministri chiamati in causa. Tuttavia, anziché replicare sui contenuti, hanno scritto una nota preventiva per attaccare il Giornale. "È bene dire subito al direttore, per il riguardo che abbiamo per la testata che dirige e una volta letto il suo articolo di fondo di oggi, che noi non abbiamo paura - si legge nella nota - se pensa di intimidire noi e il libero confronto dentro il no stro movimento politico si sbaglia di grosso". Quindi, i ministri dimissionari del Pdl hanno concluso con un attacco personale: "Se il metodo Boffo forse ha funzionato con qualcuno, non funzionerà con noi che eravamo accanto a Berlusconi quando il direttore del Giornale lavorava nella redazione che divulgò informazioni di garanzia al nostro presidente, durante il G7 di Napoli nel 1994". "Se intende impaurirci con il paragone a Gianfranco Fini, sappia che non avrà case a Montecarlo su cui costruire campagne", hanno aggiunto ad una voce i cinque ministri pidiellini piccati probabilmente dal passaggio dell'editoriale in cui Sallusti si è chiesto se i cinque ministri ventilano un futuro fuori da Forza Italia "sulle orme di quel genio di Gianfranco Fini".

A stretto giro è arrivata la replica del direttore del Giornale che si è detto "allibito" per la reazione di Alfano e dei ministri dimissionari. "Neppure io ho paura", ha comunque fatto sapere Sallusti ricordando ai cinque esponenti del Pdl di aver "già pagato con la detenzione squallide minacce alla libertà di espressione".

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Lun, 30/09/2013 - 12:53

Pezzi di guano che non sono altro. Puzzano, fanno proprio schifo.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Lun, 30/09/2013 - 12:53

la storia dirà da che parte si sono schierati...oggi è difficile capire da che parte stanno i nazisti e da che parte sta la resistenza...

pagano2010

Lun, 30/09/2013 - 12:54

Carissimi zio Tibia e consorte Pitonessa... mi sa che state scherzando con il fuoco.... questo è siculo...

tudai53

Lun, 30/09/2013 - 12:55

Ora capisco perchè piove!! Alfano per la prima volta si comporta con onorata dignità!!!!

nemo72

Lun, 30/09/2013 - 12:55

il morbo di gianfrego ha colpito anche lui?!?

Charles buk

Lun, 30/09/2013 - 12:55

Ma che è, iniziano a capire?

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 30/09/2013 - 12:56

Alfano, ma le palle le tiri fuori solo quando devi sputare dove hai mangiato? Quando andavi ai CDM le palle (quelle che servono nei momenti buoni) le lasciavi a casa o sul sedile dell'auto blu?

bruno49

Lun, 30/09/2013 - 12:56

"Con noi non funzionerà il metodo Boffo". "Non ci facciamo intimidire". Angelino Alfano, Nunzia De Girolamo, Beatrice Lorenzin, Maurizio Lupi, Gaetano Quagliarello, replicano così a un editoriale del direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti che li criticava. "Noi non abbiamo paura - scrivono il vice premier Alfano e i ministri, rivolgendosi a Sallusti - . Se pensa di intimidire noi e il libero confronto dentro il nostro Movimento politico, si sbaglia di grosso. Se intende impaurirci con il paragone a Gianfranco Fini, sappia che non avrà case a Montecarlo su cui costruire campagne. Se il metodo Boffo ha forse funzionato con qualcuno, non funzionerà con noi che eravamo accanto a Berlusconi quando il direttore de Il Giornale lavorava nella redazione che divulgò la l'informazione di garanzia al nostro presidente, durante il G7 di Napoli, nel 1994".

voltaire78

Lun, 30/09/2013 - 12:56

in effetti lo scontro è tutto interno al pdl. daniela, denis,l'avvocato, ed un altro paio vogliono prendersi il partito.......e vivere di rendita per i prossimi 15 anni anche se fuori da tutti i governi del mondo. ed ovviamente da che parte starà il giornale????? silvio per cortesia intervieni e mettili alle corde. Sono gli altri quelli bravi.

ZOB 68

Lun, 30/09/2013 - 12:57

siete finiti male.....litigate anche fra di voi poveri berluscones

no beluscao

Lun, 30/09/2013 - 12:57

e fanno bene . una vergogna cosi non si era mai vista ...

Purpetta

Lun, 30/09/2013 - 12:57

COME DARGLI TORTO??? SECONDO ME DOSSIER SONO GIA' PRONTI PER USCIRE.... DIRETTORE ALFANO HA UNA CASA A MONDRAGONE CHE NON E' MONTECARLO

DANZA

Lun, 30/09/2013 - 12:57

L'editoriale del direttore Sallusti è fumoso quanto inutile: tutto ed il contrario di tutto. Emilio Fede insegna che si è utili fino ad un certo punto, la tappa successiva è solo un acido benservito

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 30/09/2013 - 12:58

QUesta reazione va vermaente imbestialire. Chi era vicepresdente del consiglio? Mio nonno in carriola o Alfano? Perchè, perchè e perchè ancora NON avete saputo imporvi? Ma vi rendete conto che le imprese sono chiuse, non ce la fanno più? Che ca**o mvi serve d'altro per aprire quella zucca e capire? Adesso, adesso (?) fate i democristiani? Ma andate a zappare i campi, incapaci.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 30/09/2013 - 12:59

Che spieghino per piacere cosa sarebbe secondo loro il metodo Boffo. Stanno ragionando come i sinistri : loro possono dire quello che vogliono, noi dobbiamo stare zitti e pure assentire.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Lun, 30/09/2013 - 12:59

Sallusti non è un giornalista, è un diffamatore. Ricordate i casi, non solo Boffo,ma Marrazzo, Mesiano, il fango su Fini, Saviano, Veronica Lario, Marcegaglia, ecc...solo per compiacere il Padrone? Questo si chiama killeraggio.questo quotidiano che tutto, fanno e fuori che giornalismo ha gettato fango e schifezze di ogni genere a comando, prende fondi pubblici che potrebbero essere utilizzati per curare qualche povero cristo, e invece li passa alla compagna del direttore.

evidio

Lun, 30/09/2013 - 13:00

Il problema di Berlusconi non sono né falchi, né colombe, ma i paraninfi che lo circondano. Prima di scrivere i suoi editoriali Sallusti si dovrebbe ricordare che il troppo stroppia e che anche nel leccare i piedi ci vuole misura.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 30/09/2013 - 13:00

Le dimissioni non sono state ancora date, dunque basta non alzare l'IVA e togliere l'IMU. Come Promesso solennemente nel programma di governo. Chi disonora la parola data è un mascalzone. O no?

rino biricchino

Lun, 30/09/2013 - 13:00

È guerra intestinale aperta!!! Ma tanto farete tutti una brutta fine LOMBRICHI!

@ollel63

Lun, 30/09/2013 - 13:00

attenti alfano e gli altri, noi vi vogliamo bene, ma non fateci intendere nemmeno per un attimo che avete in animo di fare come i fini-casini. NON potete farlo, ma non solo perché non lo siete, siete diversi, ma anche non vorrei che finiste finiti-casinisti.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 30/09/2013 - 13:01

Siete disgustosi. Questi distinguo, proprio ora, fanno VOMITARE. Schiene di vetro. Palle mosce. Questo siete. Uno, cento, mille metodi BOFFO. Se questi servono a farvi capire le cose. SVEGLIA!

griso59

Lun, 30/09/2013 - 13:01

Pienamente d'accordo con Berlusconi e Sallustri. Cosa vogliono ora questi signori andare contro al loro leader che li ha costruiti. Lo sanno di che pasta e' fatto Berlusconi e ora dopo che sono stati creati (altrimenti non sarebbero nulla) vogliono ribellarsi. Che vadano in altri partiti che noi ce ne liberiamo e ne troviamo sicuramente dei migliori.

Gianni Barbero

Lun, 30/09/2013 - 13:02

Cercano la scusa per passare a sostenere il PD.Metodo Follini,Monti e Fini!

El Chapo Isidro

Lun, 30/09/2013 - 13:02

Il problema nel pdl e che i suoi membri non possono manco pensare, o si allineano alla voce del padrone oppure vengono accusati di comunismo immediatamente, nel pdl non esiste nessun tipo di libertà, solo cieca obbedienza alla voce del padrone e chi osa dire qualcosa che non è stata previamente approvata da berlusconi diventa un traditore...guardate il povero alfano, una vita ad obbedire a berlusconi, a scrivergli lodi incostituzionali, presentato come segretario di partito quando faceva comodo a berlusconi e relegato a semplice comparsa in altre situazioni, succube ed obbediente fino all'inverosimile, però ieri si è permesso di non essere "completamente d'accordo" con berlusconi e giù insulti da parte del giornale e di chi commenta in questo spazio...eppoi avete perfino la faccia di definirvi moderati e liberali! Non avete niente da invidiare al regime comunista cubano...

Ritratto di KNight

KNight

Lun, 30/09/2013 - 13:02

Ormai nel PDL rimangono Sallusti, Sergio Rame, quattro anziani rincoglioni e quelli comprati con 10 euro... mica male

dukestir

Lun, 30/09/2013 - 13:02

Fantastico. Compro i popcorn.

evidio

Lun, 30/09/2013 - 13:02

Lista epurati: Fini, Alfano, De Girolamo, Lorenzin, Lupi, Quagliarello...

Nickulow

Lun, 30/09/2013 - 13:05

la "politica del fango" contro vostri esponenti...paradossale

piero1952

Lun, 30/09/2013 - 13:05

Ma guarda un po, anche i ministri PDL si sono accorti che il giornalino e i suoi lettori più fede-li, non è un giornale di destra ma un giornale di berluscones, dove non vince il confronto delle idee liberali ma il dictat del capò.

edo1969

Lun, 30/09/2013 - 13:05

sallusti vuol fare meglio di feltri? impossibile

Purpetta

Lun, 30/09/2013 - 13:06

MA IL CAV ASCOLTA ANCORA IL SUO AVVOCATO......

Ritratto di Geppa

Geppa

Lun, 30/09/2013 - 13:07

Vero.

bruno49

Lun, 30/09/2013 - 13:08

Sembra di ritornare al 25 Luglio 1943. Ma non ci sarà un processo di Verona

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 30/09/2013 - 13:08

Il vorrebbe essere un "richiamo" ai dissidenti. Non che mi illuda che nessuno mi ascolti, comunque si provo. Era oramai evidente e chiaro che tutta l'opposizione (e ci metto dentro pure napulitano) voleva far fuori Berlusconi, che la legge Severino era molto dubbia, che era meglio attendere il parere dell'alta corte. Considero che, di fronte a queste evidenze, Berlusconi abbia fatto bene. Non mi capacito ora di tutti questi distinguo di lana caprina, ingiustificati perchè tardivi troppo. Pericolosi, perché rompere il fronte é sempre pericoloso...

tormalinaner

Lun, 30/09/2013 - 13:08

Alfano le palle tirale fuori con Napolitano in primis e poi con Letta non con noi elettori del PDL. Se siamo in questa situazione è colpa vostra che con la scusa dei moderati del PDL non volete vedere l'estremismo di Napolitano che elegge 4 senatori PD e non riconosce l'illegittimità della legge Severino.

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 13:08

e' liberale usare il metodo boffo con chiunque osi esprimere un'opinione contraria a Re Silvio????? non siete voi che stigmatizzavate i toni da dittatoruncolo di grillo? non siete voi che chiamavate il presidente della Repubblica Re Giorgio???? se le dichiarazioni berlusconiane "siamo liberali" e siamo "moderati" sono palesemente false... che dire della dichiarazioni "sono innocente"???? la verita': un uomo ricco ha commesso reati fiscali e non solo fiscali gravi per 20 anni, avendo i soldi puo' costruirsi il consenso popolare e ai suoi fedeli puo' raccontare la storiella del complotto contro di lui... poi col passare del tempo i piu' vicini cominciano a smarcarsi perche' intuiscono che le bugie stanno per venire a galla. questi vengono trattati da traditori e piu' si cerca il traditore, piu' vengono a galla altre bugie dette dal gran capo... vi lascio indovinare: come finira'?

bruno49

Lun, 30/09/2013 - 13:08

Silvio, che fai? li cacci?

pgbassan

Lun, 30/09/2013 - 13:08

Mi spiace per Maurizio Lupi, che stimo molto, ma cosa hanno di ringalluzzirsi questi peones?

coccolino

Lun, 30/09/2013 - 13:08

...CHE CASINO...

edo1969

Lun, 30/09/2013 - 13:09

sallusti porta le ciabatte al padrone. fra un po' si divideranno pure le arance

dukestir

Lun, 30/09/2013 - 13:09

Direttore, mi raccomando, vada giu' durissimo!!! Nessuna pieta' per chi tradisce il capo!

vito.vitellino

Lun, 30/09/2013 - 13:09

la notte dei lunghi coltelli!

ECOD13

Lun, 30/09/2013 - 13:10

Era ovvio che la macchina del fango si sarebbe messa in moto. Resistete e date la possibilità alle persone come me di votare un partito dove Santanchè, Verdini, Gasparri, non la facciano da padrone. Il fango si rivolterà contro chi lo ha lanciato.

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 13:10

e' liberale usare il metodo boffo con chiunque osi esprimere un'opinione contraria a Re Silvio????? non siete voi che stigmatizzavate i toni da dittatoruncolo di grillo? non siete voi che chiamavate il presidente della Repubblica Re Giorgio???? se le dichiarazioni berlusconiane "siamo liberali" e siamo "moderati" sono palesemente false... che dire della dichiarazioni "sono innocente"???? la verita': un uomo ricco ha commesso reati fiscali e non solo fiscali gravi per 20 anni, avendo i soldi puo' costruirsi il consenso popolare e ai suoi fedeli puo' raccontare la storiella del complotto contro di lui... poi col passare del tempo i piu' vicini cominciano a smarcarsi perche' intuiscono che le bugie stanno per venire a galla. questi vengono trattati da traditori e piu' si cerca il traditore, piu' vengono a galla altre bugie dette dal gran capo... vi lascio indovinare: come finira'?

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 30/09/2013 - 13:10

Certamente con alfanetto la Futura forza italia fara la fine di AN con fini.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 30/09/2013 - 13:11

ve lo scrivevo da tempo,il pdl si sta frantumando e la colpa e' di quei tre che si vogliono prendere il partito,a cominciare dalla signora garnero antiberlusconiana fino a ieri ed oggi servile a convenienza sua.Chiaro che il compagno della signora la aouti con il suo giornaletto(nessuna parentela con il Giornale di Indro),ma i betlusconiani della prima ora,quelli in tal senso piu' credibili,conoscono bene i loro polli e non vogliono cedere.Il tutto sulla pelle di B.,penoso gioco al massacro.Una cosa pero' adesso e' chiara,come raccontano gli stessi protagonisti,le campagne di fango del giornale sono un sistema utilizzato in modo staliniano per purgare chi osa discutere.Bene,come srmpre detto voi del giornale di liberale non avete nemmeno le matite,giu' la maschera compagno sallusti,sei degno dell'unita' non di certo del nostro glorioso Giornale.

Anna H.

Lun, 30/09/2013 - 13:11

tira più un pelo di ... Sallusti, provi ad utilizzare la testa (quella sopra le spalle) prima di metter mano alla piuma.

comase

Lun, 30/09/2013 - 13:11

sono e saranno sempre delle nullita' miracolate ....come Fini da soli sono destinati all'oblio. Meglio che se ne stiano buoni e zitti.

edo1969

Lun, 30/09/2013 - 13:11

mr.cavalcavia hai 2 neuroni, dona il cervello alla scienza

bruno49

Lun, 30/09/2013 - 13:13

Nel 1994 hai fatto scappare Bossi; poi Follini, Casini, Fini, poi Tremonti. Adesso Alfano e gli altri. Silvio, sono tutti traditori? O non sarai tu che non hai mai saputo gestire gli alleati? Hai avuto la fortuna che milioni di Italiani ti hanno seguito. Ma ora basta, è finita, è irrimediabilmente finita.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 30/09/2013 - 13:13

Chi ha un capo è un servo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 30/09/2013 - 13:13

Dagli "Schettino" ex DC non si può avere responsabilità e fedelta', ma soltanto TRADIMENTI .

edo1969

Lun, 30/09/2013 - 13:14

sbarazziamoci definitivamente del nano e facciamo rinascere una VERA DESTRA LIBERALE

Rex-73

Lun, 30/09/2013 - 13:14

Tutti litigano ma nessuno si preoccupa dell'Italia..... Bravi complimenti!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 13:14

Funziona, caro Angelino... funziona! Hai osato mordere la caviglia al tuo padrone dopo l'ennesimo calcio in culo che ti ha rifilato. Se ti va bene finirai in canile, altrimenti legato ad una corda al primo autogrill sulla Milano-Venezia. Fattene una ragione... il tuo posto è stato preso da Dudù.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 13:15

Funziona, caro Angelino... funziona! Hai osato mordere la caviglia al tuo padrone dopo l'ennesimo calcio in culo che ti ha rifilato. Se ti va bene finirai in canile, altrimenti legato ad una corda al primo autogrill sulla Milano-Venezia. Fattene una ragione... il tuo posto è stato preso da Dudù.

stefano58

Lun, 30/09/2013 - 13:15

sono iscritto al PdL...vi garantisco...non ci si capisce molto. L'unica cosa certa e' che non si puo stare dalla parte di Denis Verdini. Alfano e' un ottimo Segretario, molti altri sono bravi e per bene, ma Verdini proprio no. Sono leale a Berlusconi, contro il Governo con il PD, ma il Presidente deve togliersi di torno personaggi come Verdini...e subito. Stefano

Night

Lun, 30/09/2013 - 13:17

E' fin troppo facile dire: TUTTI I TARZANELLI VENGONO ALLA LINGUA!!! HAHAHAHAHA!! Pop corn, cocacolona e voglio godermela :)

dukestir

Lun, 30/09/2013 - 13:18

Sallusti: "io non ho paura". Grandissimo Direttore! Giu' MAZZATE (metaforiche)! Possibile che non abbiate niente di pronto all'uso?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 30/09/2013 - 13:18

quindi il direttore era nella redazione del corriere nel 94 quando pubblico' in angicipo la notizia dell'avviso di garanzia...con che coraggio fa il berlusconiano questo?metodo boffo anche per lui adesso.

Atlantico

Lun, 30/09/2013 - 13:18

Rame, svegliati, l'attacco preventivo l'ha fatto il tuo direttore !

ilfatto

Lun, 30/09/2013 - 13:18

direttore mi saluti la nipotina di Mubarak...capisco l'infimo livello di logica di molti dei suoi lettori ma la sua dignità direttore NON dovrebbe avere prezzo anche se da quello che so gliela la pagano a 6 zeri, mi creda io, anche con queste cifre avrei serissimi problemi nel guardarmi allo specchio ogni mattina e lei come fa?

ilfatto

Lun, 30/09/2013 - 13:19

direttore ancora non so se lei legge le reazioni ai suoi "editoriali" anche se credo non lo faccia altrimenti una volta almeno una, risponderebbe nel merito o almeno ci proverebbe visto che è difficile negare l'evidenza, un'evidenza che dice che lei è solo uno stipendiato senza un briciolo di quella cosa che le dicevo prima

Night

Lun, 30/09/2013 - 13:19

E' fin troppo facile dire: TUTTI I TARZANELLI VENGONO ALLA LINGUA!!! HAHAHAHAHA!! Pop corn, cocacolona e voglio godermela :)

m.nanni

Lun, 30/09/2013 - 13:20

sono comunque dispiaciuto con Alfano; ha perso la testa. occorre salvarlo. solidarietà a Sallusti.

andrea serristori

Lun, 30/09/2013 - 13:20

IL RUGGITO DEL TOPOLINO: UNA CORTE DI MIRACOLATI CHE SOLO ORA SI ACCORGE DELLA FOLLIA DEL CAPO VENERATO FINO A IERI...LA BELLA PRESA DI POSIZIONE NEI CONFRONTI DEL GIORNALE DIRETTO DAL FIDANZATO DELLA PRIMA DEI FALCHI...UN POVERO VECCHIO SUL BARATRO DELLA FOLLIA, SCHIUMANTE DI RABBIA E PROSSIMO ALLA FINE, COME HITLER NEL BUNKER A SPOSTARE ARMATE INESISTENTI E FURIOSO PER LA FIDUCIA MAL RIPOSTA IN PREZZOLATI CHE LO IDOLTRAVANO SOLO QUANDO VINCEVA...CHE PENA... OGGI DECADUTO E DOMANI MATTINA SUBITO IN GALERA, 'STO PAZZO.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 13:21

Volano gli stracci ne "il partito dell'amore"???

Ritratto di iannix

iannix

Lun, 30/09/2013 - 13:22

sallusti direttore? hahahahahahaha ma mi faccia il piacere hahahahahahaha direttore prrrr hahahahahahahahha e questo sarebbe un direttore del giornale del pregiudicato? hahahahahahahahah povera italia, prima in mano alla mafia e poi al pregiudicati

Ritratto di Giorgio.b

Giorgio.b

Lun, 30/09/2013 - 13:22

Ma non era il PD che doveva scoppiare? a me sembra che sta scoppiando il PDL

HaroldTheBarrel

Lun, 30/09/2013 - 13:22

Boffo, un galantuomo. Ricordiamocelo.

Atlantico

Lun, 30/09/2013 - 13:23

La colpa di questi qui è di pensare in modo non allineato e coperto con il pensiero del Lider Maximo. Conseguentemente, è cominciato subito l'attacco del killer a pagamento ( molto caro peraltro, sei zero all'anno ) Sallusti. Che, un giorno se ne accorgerà, è ormai squalificato anche solo come cronista.

London

Lun, 30/09/2013 - 13:23

fine della monarchia assoluta. Il re e cortigiani cominciano a vedere la loro fine non piu' tamto lontana...finalmente

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 13:24

@dukestir - lei scrive: "Direttore, mi raccomando, vada giu' durissimo!!! Nessuna pieta' per chi tradisce il capo!"... io non voglio nessun capo che si chiami grillo o silvio che mi punisca con un giornalista venduto che "ci va giu' durissimo". io non voto chi mi chiama traditore solo perche' dissento dal capo e non voglio che l'Italia diventi l'UNIONE SOVIETICO BERLUSCONIANA... che vergogna... sparlavate di combattere il comunismo e siete diventati peggio della DDR... ma chi vi vota piu' adesso, altro che forza italia, questo non e' lo spirito del '94 e' lo spirito del '50 quando stalin epurava i dissidenti. complimenti

pl.braschi@tisc...

Lun, 30/09/2013 - 13:25

INCREDIBILE CHE ANCHE QUESTA VOLTA UNA PATTUGLIA DI PSEUDOTRADITORI CASCA NELLA RETE DEI NEOCOMUNISTI! NESSUNO DEL CENTRO DESTRA PUO' RIMANERE UN MINUTO DI PIU' CON CHI VUOLE STRANGOLARE IL POPOLO CON LA TASSIFOBIA! IL POPOLO TUTTO E NON SOLO QUELLO DI CENTRODESTRA VALUTERA' SE STARE CON I POLTRONARI O CON LA GENTE D'ITALIA!

canaletto

Lun, 30/09/2013 - 13:26

Le polemiche degli pseudi ministri sono la conferma della loro volontà di fare i dichiarati traditori, e allora via dal partito. Le mele marce, anche se di marca, devono essere gettat via per non dnneggiare quelle buone ma Alfano ha imboccato la strada di Fini, autodistruggersi

claudio faleri

Lun, 30/09/2013 - 13:27

destrimane con paragoni esasperati...nazismo....resistenza, lasciamo stare il passato che ognuno ha fatto le sue, nazista è anche la sinistra che occupò l'est europeo come invasore e fece quello che fecero i tedeschi, atteniamoci al presente dato che l'italia grazie ad un sottogoverno di sinistra impostato da 50 anni stà rischiando molto per l'arretratezza causata da 100 governi mai arrivati alla fine del mandato perchè il italia il parlamento fà quello che vuole insieme ai sindacati altra puppora di parsssiti

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 30/09/2013 - 13:27

adesso che Berlusconi è comeFrancesco Ferrucci tutte la iene di sx e di dx si scatenano sul morituro,sono degli omuncoli che il coraggio non sanno nemmeno dove sta di casa,e questo vale anche per tutti gli stronzi sinistri che scrivono su questo giornale, se vogliono sfogare la loro invidia di repressi scrivano su il fattaccio o su repubblichina loro sodali e non romapno i c....ni qui

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 30/09/2013 - 13:28

Senza Berlusconi non sarebbe nessuno. Alfano, "diversamente berlusconiano" (quindi piddino) si deve solo vergognare per questo vile tradimento. Tutta gente che finirà come Fini.

adp

Lun, 30/09/2013 - 13:29

adesso usciranno case a monfalcone, ville all'asinara (già prenotata dal capo), posti letto all'ospedale di ferrara. Insomma di male in peggio. Fareste meglio a tacere e fare accettare una sentenza sacrosanta al vostro datore di lavoro... non è che aiutate con i vostri articoli, anzi, siete un vero boomerang per Berlusconi (lui stesso affermo' queste cose).

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 30/09/2013 - 13:30

Per ora hanno deciso i brigatisti rossi della destra più becera e approfittatrice, ma questi moderati potrebbero dare una dimensione moderna ed efficace alla destra liberale. Un partito con a capo un politico e non un padrone. Santanchè va mesa da parte, è stimata da pochissimi incompetenti politici e privi di cultura democratica e liberale.

Pclaudio

Lun, 30/09/2013 - 13:30

Alfano e i suoi colleghi ministri del Pdl dovrebbero vergognarsi, sparire. Loro e il loro scontato accoltellamento dell'ultimo minuto, ostinati come sono a tenere le natiche appiccicate alla poltrona. Sentir parlare un esponente del Pdl di "metodo Boffo" fa a dir poco ribrezzo, fa accapponare la pelle. Alfano e soci, se queste sono le vostre argomentazioni, se la vostra opinione della stampa di centrodestra e dei giornalisti che vi lavorano è del tutto paragonabile a quella dei forcaioli alla Travaglio, mi domando con quale coraggio siate rimasti comodamente appollaiati sul traspolo del Pdl sino ad oggi. Che cloaca, la politica italiana. Grazie tante alla Costituzione che ha reso possibile questo porcaio fatto di piroette continue, totale ingovernabilità e continuo scempio della volontà popolare.

Ritratto di perigo

perigo

Lun, 30/09/2013 - 13:31

Misera conclusione a botta di 30 danari che personaggi insulsi stanno portando avanti perché vedono che il terreno sembra franando sotto i piedi di quel Berlusconi senza il quale non avrebbero mai occupato le posizioni di prestigio a loro riservate. Certi personaggi meglio perderli che guaragnarli. Vadano ad ingrossare il gregge di antiberlusconiani. Stiano pure sicuri che senza di lui avranno tutto quanto non hanno osato chiedere. Fini, biondo, rinnegato o montecarlino che sia, docet!

massicori

Lun, 30/09/2013 - 13:31

Non ho alcun rispetto per Il DELINQUENTE Berlusconi ne per il ldl tutto.AVETE ROVINTATO UN PAESE

Charles buk

Lun, 30/09/2013 - 13:32

Elchapo e knight. Concordo

milo del monte

Lun, 30/09/2013 - 13:32

Ricordiamo che Sallusti dovrebbe stare in carcere.E' un pregiudicato calunniatore

mariocarmi

Lun, 30/09/2013 - 13:32

Caro Sallusti, se Ella avesse un minimo di cervello proprio e non fosse telecomandato dalla Sua Pitonessa,obbrobrioso esempio di Politica aberrante, certamente potremmo ragionare. Vede , Lei dovrebbe avere il buonsenso di non dire cose inutili, dovrebbe ricordare la Sua condanna come doverosa data la Sua combutta contro quel personaggio irricevibile quale Farina, ovviamente diventato parlamentare grazie a Lei, la Pitonessa e Suo padrone Silvio, . Quanto al termine liberale, che esce spesso a sproposito dalla Sua bocca, abbia il buon gusto di tacere, non Le appartiene, nè a lei nè ai Suoi Padroni.

Masuccio

Lun, 30/09/2013 - 13:33

Vogliono semplicemente creare il casus belli. Non si capisce, infatti, cosa ci sia di offensivo nell'editoriale. Forse la frase "al punto di ventilare un loro futuro fuori da Forza Italia, non si capisce se sulle orme di quel genio di Gianfranco Fini"? Non ci posso credere!

Pclaudio

Lun, 30/09/2013 - 13:33

Che divertimento, leggere la nutrita pattuglia di commentatori pseudoprogressisti pronti a prendere le difese dei ministri "rei di pensare in modo non allineato". Ma se fino a ieri ad Alfano e soci rifilavate una sfilza d'insulti quotidiani da impallidire! Non c'è nulla da fare, voi sinistrati l'ipocrisia l'avete scritta nel dna...

angelomaria

Lun, 30/09/2013 - 13:33

il bello che ho appena xisto le news inglesi e letta sta'dicendo che BEELUACONI HAAGITO COSI PER I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI E CI RISIAMO CON LE SOLITE LORO DICHIARAZIONI DIFFAMTORIE COSI VILI CHE NON HANNO IL CORAGGIO DELLA VERITA'ED E'COSI da quando incomincio'la crisi sempre e solo copla di uno e la loro vergogna continua

Ritratto di Adry74

Adry74

Lun, 30/09/2013 - 13:34

Berlusconi ha fatto cadere il governo e ora vuole elezioni: elezioni al quale neppure potrà partecipare. vinceranno le sinistre o i grillini. L'elettorato moderato percepisce l'accanimento giudiziario contro il cavaliere, ma giorno dopo giorno percepisce sempre di più il fatto che berlusconi dopo aver detto per venti anni cose giuste (e averne realizzate pochissime) ora antepone la sua situazione personale a una grave crisi politica che attende soluzione. la posizione dei ministri è giustissima, anzi penso che abbiano anche sbagliato a presentare le dimissioni. La lettera al compagno della pitonessa è giustificata: bada di non buttare fango su di noi... non siamo gianfranco fini. Patetica la risposta del suddetto compagno della pitonessa. Penso che il futuro del centro destra sia rappresentato proprio da lupi quagliarella de girolamo ma anche da mauro e a questo punto casini e monti.

m.nanni

Lun, 30/09/2013 - 13:36

Pure la De Girolamo evoco il metodo Boffo? Hanno preso proprio una cantonata. Ma che ha fatto la De Girolamo per sentirsi presa di mira se non esisteva proprio, politicamente parlando?

marco1977

Lun, 30/09/2013 - 13:37

Esilarante.Qualcuno dice quel che pensa all'interno del partito non allineato al vostro ducetto e subito gli date dei comunisti.Meno male che è il partito dell'amore,meno male che è il PD che sta per esplodere.Ma meno male che c'è qualcuno che a costo di rimetterci la poltrona (come questi ministri) ha la dignita' di esprimersi liberamente.Siete ridotti veramente male,i veri elettori di destra vi stanno abbandonando.

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 13:38

IL POPOLO DEL CENTRO DESTRA PUO' ANDARE AL GOVERNO E VINCERE CONTRO LE TASSE ANCHE SENZA I SOVIETICO-BERLUSCONIANI E IL COMPAGNO SILVIO STALIN. VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! VIVA LA LIBERTA'! SILVIO E' IL VERO TRADITORE: HA DISTRUTTO LA DESTRA PER I SUOI INTERESSI PERSONALI! BASTA FROTTOLE, NON VI CREDE PIU' NESSUNO! E NESSUNO VI VUOLE PIU'!!!!

Ritratto di demistotele

demistotele

Lun, 30/09/2013 - 13:38

parlano come coloro che sanno di cosa parlano. Conoscono la testate, il direttore, ne conoscono i metodi. Sanno come sono stati usati in passato per compiacere il supremo. sanno che ne possono cadere vittima. Bell'esempio di democrazia

procto

Lun, 30/09/2013 - 13:38

Sallusti urge reazione immediata: la clava della calunnia deve calare senza remissione su qualunque servo osi ammutinarsi in spregio al padrone.

aredo

Lun, 30/09/2013 - 13:38

Alfano ed i ministri "moderati" "diversamente berlusconiani"... Sì.. veri cattocomunisti. Vadano con la sinistra a fare la fine di Fini e Casini. Questa gentaglia il voto degli elettori di centro-destra se lo può scordare!

davidebravo

Lun, 30/09/2013 - 13:43

Che brutto periodo. Personaggi talmente ridicoli da suscitare quasi pietà. I pochissimi normali rimasti ormai sembrano statisti.

Purpetta

Lun, 30/09/2013 - 13:44

ma il dir non fa altro che difendre la sua fidanzatina ahahahaha

GilbertoVR

Lun, 30/09/2013 - 13:44

Non ci si sorprende per il fatto che questa testata sia famosa per una visione particolare del giornalismo e della corretta informazione separata dei commenti politici, ma bensi del fatto che Alfano non abbia pensato che il fango si sarebbe scatenato immediatamente. Ciò dimostra la sua capcità strategica di statista.

Ritratto di ashton68

ashton68

Lun, 30/09/2013 - 13:44

Ma che vadano con Monti, son della stessa pasta postdemocristiana. Ripuliamo la destra dai traditori badogliani. Noi non siamo il PD, la democrazia interna è un cancro chiamato con una bella parola, lasciamola agli altri, che proprio per questo non hanno un leader dai tempi di Togliatti. (l'antiitaliano servo di Mosca) . Abbiamo un capo, grazie a Dio, le cui decisioni non si discutono, grazie a Dio, dobbiamo solo allinearci e seguirlo. E' l'unico antisistema, il solo che potrà riportare le tasse ad una soglia da paese occidentale, mediante tagli immediati (vero Letta?) alla spesa thatcheriani (cioè senza più un euro per i milioni di mantenuti e gli scansafatiche attuali che vivono di indennità pubbliche magari "in deroga" o di finti stipendi) e ripristinare una giustizia da paese normale che rispetti diritti umani e libera impresa.

Walter78

Lun, 30/09/2013 - 13:45

"già pagato con la detenzione squallide minacce alla libertà di espressione"... Quale detenzione?!?

aredo

Lun, 30/09/2013 - 13:45

@edo1969: uno di destra o centro-destra non insulta Berlusconi nè lo definisce "nano". Voi comunisti tutti aperti "ai diversi" che ci fate due balle così col razzismo, voi siete i primi assoluti razzisti.

Purpetta

Lun, 30/09/2013 - 13:45

ormai non potete nemmeno piu cancellare i post perche altrimenti non ci sarebbero commenti.....

aredo

Lun, 30/09/2013 - 13:47

@stefano58: ma ti senti tanto furbo a tirar fuori la filastrocca dell'elettore PDL scontento ? La hai condita di idiozie per attaccare Verdini perchè ora al PD danno fastidio tutti quelli che impediscono a Berluscon di farsi suicidare dalle colombe "moderate" come il tuo ora amato Alfano? Il nuovo amore di vuoi compagnucci dopo Fini... PENOSI !

tambo

Lun, 30/09/2013 - 13:47

lorenin ??? chi era costei? esisteva?

thecaliffo

Lun, 30/09/2013 - 13:48

Cos è la guerra dei genuflessi? Ci pensa il martire di arcore a far da paciere, tranquilli bananas...

guidode.zolt

Lun, 30/09/2013 - 13:48

Angelino "il manichino" fa venire alla mente Carlo Campanini che faceva la spalla a Walter Chiari nell'imitazione dei F.lli De Rege con il suo: "vieni avanti, cretino!" dai angelino, facci quella del sarchiapone..!

orso bruno

Lun, 30/09/2013 - 13:48

Qualoche anno fa sembrava certo che fosse Fini il delfino di Berlusconi. Dopo le note vicende ed il tradimento del tulliano, il testimone è passato nelle mani di Alfano. Se poi andiamo a considerare i risultati nella vita privata,mi vien da pensare che il nostro Silvio non ne azzecca una.............

Nickulow

Lun, 30/09/2013 - 13:49

Il metodo Boffo consiste nel riversare fango in quantità contro chi manifesta dissenso politico o si permette di criticare il capo. Il metodo Boffo prende il nome dal direttore di Avvenire, Dino Boffo, massacrato dal Giornale di Vittorio Feltri a causa dei suoi attacchi contro gli eccessi di Silvio Berlusconi. Boffo fu accusato di essere un noto omosessuale attenzionato dalle forze di polizia. Feltri, per suffragare tale tesi, esibì tanto di informativa di polizia, che poi si rivelò essere solo un foglio informale che girava fra le curie. Boffo, per la verità, aveva avuto guai giudiziari a causa di un presunto triangolo amoroso. Il direttore Boffo, accusato di essere omosessuale, avrebbe infastidito la moglie del suo amante, per vari mesi, con pedinamenti e telefonate minatorie, affinché lasciasse libero il marito. Dino Boffo subì poi una vera e propria persecuzione mediatica, da parte del giornale diretto da Feltri. L’essenza del metodo Boffo è la negazione del giornalismo: i redattori del Giornale, quotidiano vicino alla famiglia Berlusconi, non danno le notizie quando ce le hanno, come dovrebbe fare un vero giornalista, ma le tengono nel cassetto e le tirano fuori se pesti i piedi alle persone a loro vicino. Questo si chiama ricatto. Spesso poi, le notizie sono inventate o gonfiate, appunto per distruggere mediaticamente l’avversario politico. Questo metodo, a quanto pare, continua ad essere usato, da chi ha il potere mediatico nelle proprie mani, per gettare nel fango i vari oppositori. Nei paesi democratici dove non si fanno sparire gli oppositori, questi si demoliscono dal punto di vista morale, facendogli perdere credibilità.

marghera

Lun, 30/09/2013 - 13:49

Si potrebbe sapere cosa ne pensa il Letta zio della figura di mer.. che i suoi sodali hanno fatto fare in America al nipote?

Perlina

Lun, 30/09/2013 - 13:49

Credo che i "cinque dell'apocalisse" non debbano avere paura del Direttore del Giornale, ma di loro stessi e della loro pusillanimità. Di sicuro non sentiremo la vostra mancanza.

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 13:50

@aredo - "Questa gentaglia il voto degli elettori di centro-destra se lo può scordare! " ... siete voi che vi potete scordare il voto del centro destra, state dimostrando la vostra vera natura: siete estremisti berlusconiani = SOVIETICO/FASCISTI altro che moderati. i veri moderati NON VI VOTERANNO PIU' rimarrete 4 gatti invasati come alba dorata con il leadermaximo in galera. svegliatevi

guidode.zolt

Lun, 30/09/2013 - 13:52

procto - ...problemi alla "proctata" ...eh..? ma guarda, proprio all'organo che usa per l'elaborazione delle idee!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 30/09/2013 - 13:53

Volano gli stracci. La fine è vicina e chi può lascia la nave lanciata a piena velocità contro l'iceberg essendo il capitano Silvio-Schettino convinto che sia più dura lei del ghiaccio .... bello, bello, bello.

thecaliffo

Lun, 30/09/2013 - 13:54

Scaramucce fra DIVERSAMENTE genuflessi .... :-D E l'italia affonda!!!

Ritratto di safidy

safidy

Lun, 30/09/2013 - 13:54

Voi PDLlini siete RI DI COL LI!!!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 30/09/2013 - 13:55

Sallusti, sia che scriva dei sinistrati sinistronzi, sia che parli dei desastrati destronzi, dà sempre fastidio!

Agostinob

Lun, 30/09/2013 - 13:56

Eco che Alfano sta già divenendo un mito per i comunisti. Ora inizieranno a complimentarsi con lui; gli diranno che è un vero uomo; che ha il quid, che di persone come lui ha bisogno l'Italia. Poi, quando non servirà più lo manderanno al suo paese. Non sarà Montecarlo, ma ognuno va dove può. Che tristezza. Lo dico sinceramente. Lo stimerei in ogni scelta se sino ad oggi avesse tenuto un comportamento analogo, dentro il partito, facendo valere le proprie idee. Basta però, e qui anche i comunisti devono darne atto, rileggere le sue dichiarazioni, rivedere le interviste che dava; ascoltare i suoi interventi per capire che sino a ieri l'altro (non molto tempo fa) diceva tutto a favore di Berlusconi. Berlusconi faceva bene a fare questo ed a fare quell'altro. Che mai sarebbe stato in un Governo che alzava le tasse o che pretendeva di mandar via il Capo dell'opposizione. Sono parole sue, non di chissà chi. E' bastata una telefonata, una sola, per fargli saltare il fosso e fargli rinnegare spudoratamente quanto detto sino al giorno prima. Avrebbe dell'incredibile, anche sotto l'aspetto dei rapporti umani, se non fossimo in politica ed in Italia. Ma qui siamo e tutto è lecito. Cordialità

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 30/09/2013 - 13:56

Mi chiedo dove hanno vissuto e sopratutto mangiato questi buffoni che ora parlano di "metodo Boffo", mezze tacche e mezze figure che non meritano di trovarsi dove sono, vedi la De Girolamo , ma chi glielo farebbe fare mollare il governo ? alla fine due stipendi in famiglia sono meglio che uno.Verranno puniti dagli elettori

Ritratto di safidy

safidy

Lun, 30/09/2013 - 13:57

Ma quale Movimento politico sarebbe il PDL? Il vero Movimento, quello che ne ha le scatole piene dei vostri pagliacci, vi farà un c**o a capanna. Non agli elettori del PDL che capiranno di essere altrettanto beneficiari del colpo di spugna, ma a quei politici ladri che continuano a votare ingenuamente.

Ritratto di ventavog

ventavog

Lun, 30/09/2013 - 13:57

in tutta questa situazione squallida (e ve lo dice un berlusconiano della prima ora) risalta l'assoluta ipocrisia dei sinistrati: fino a ieri i dissidenti erano lacchè di Berlusconi, oggi sono araldi del libero pensiero... nemmeno Orwell avrebbe immaginato un'ipocrisia simile.

fedele50

Lun, 30/09/2013 - 13:57

vito vitellino, non è la notte dei lunghi coltelli, magari, questa è quella dei lunghi piselli e, di che li piglia, capitto mi haiiiiiiiiiii

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 13:58

@venividi...Peccato che il "pezzo di guano" sia SEGRETARIO DEL VOSTRO(si fa per dire...) PARTITO (sempre si fa per dire ...). Insomma, non mi sambra una faccenda da poco...

abbassoB

Lun, 30/09/2013 - 13:58

sallusti il solito infangatore,solo quello sai fare se non usare i metodi infami che rispecchiano il tuo modo di fare giornalismo INFAME!!!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 30/09/2013 - 13:58

Cinque colombe non possono tenere a bada una schiera di iene (PD), quindi che ben vengano i cosiddetti falchi, gli unici che possono contrastare questa immorale sinistra comunista che avanza su tutti i fronti. Forza Silvio!

supermario46

Lun, 30/09/2013 - 13:58

Finalmente degli italiani veri: si minaccia da posizione di potere con "lei non sa chi sono io" e "non mi fai paura" chi il potere l'ha solo nella sua penna. Quando un Presidente del consiglio blocca una legge che costerà ai poveri cristi 3,4 miliardi, per tornaconto della sua parte politica (o solo del proprio status)e per dispetto al suo alleato, chi gli siede accanto, lì avrebbe dovuto usare le note frasi. Ma forse era chiedere troppo! Oppure si condivideva la scelta!

MEFEL68

Lun, 30/09/2013 - 13:59

E se fosse solo strategia politica?? La tattica è già stata sperimentata dal PCI. Prima ha cambiato nome, poi si è scisso ed è nata Rifondazione Comunista che a sua volta ha dato vita ai Comunisti italiani. Poi questi si sono riuniti ed è nato il SEL. Nel PD ci sono ex democristiani, ex comunisti (proprio ex?) e i pseudo moderati dell'API (Rutelli & Co.) Con questa tattica abbracciano e accontentano tutte le categorie di elettori di centrosinistra. Era ora che anche il centrodestr facesse la stessa cosa.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Lun, 30/09/2013 - 13:59

Vi scornate tra camerati, sembra il fuhrerbunker! :) vai cosi' che va bene!

birillo67

Lun, 30/09/2013 - 14:01

Io potrei anche considerare un voto al centrodestra, ma con Berlusconi in campo mi è proprio impossibile. Silvio, smetti di pensare solo al tuo interesse. Fatti da parte! Per il bene dell'Italia, GAME OVER, please!!

Gaetano Immè

Lun, 30/09/2013 - 14:01

Mi sfugge il motivo di fondo per cui esercitare la costituzionale libertà di pensiero e d'opinione con una critica alle dichiarazioni dei Ministri Alfano, Quagliariello, Lorenzini, De Girolamo e Lupi sia diventato un reato diffamatorio. Evidentemente le "poltrone ministeriali" , che notoriamente scaldano sederi e portafoglio degli occupanti, ne gelano anche la calotta cranica ed il suo contenuto.

Gianfranco__

Lun, 30/09/2013 - 14:01

se dio vuole qualcuno inizia a capire...

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Lun, 30/09/2013 - 14:02

Alfano ora ha il "quid"

maxispanico

Lun, 30/09/2013 - 14:02

Adry74 concordo. Sono tentato di votare 5stelle, ma spero che qualcuno si svegli e crei una formazione politica capace di catalizzare persone stanche di Berlusconi e dei suoi fenomeni da circo. Vivo e lavoro all'estero, vi assicuro che ridono, non di noi, ma di Berlusconi. Adry74 hai ragione ha detto cose giuste ma poi ha anteposto i fatti suoi al bene del Paese.

Ritratto di ventavog

ventavog

Lun, 30/09/2013 - 14:02

da berlusconiano della priam ora non posso nascondere la mia profondissima delusione. Ero già stato deluso da Berlusconi che non ha avuto il coraggio di realizzare, anche manu militari, le idee che aveva. Sono rimasto deluso quando non ha avuto il coraggio di sfidare la nomenklatura, affrontando le conseguenze minimali inflitte da una sentenza ingiusta. Adesso vedo il movimento che si sfascia in mille rivoli di egoismo, lasciando dietro di sè una galassia frammentata, che spappolerà l'elettorato libero e consegnerà l'Italia ai sinistrati e agli eurodittatori... Invidio chi ha ancora una speranza. Io non ne ho più.

moichiodi

Lun, 30/09/2013 - 14:02

qual'è il problema? è la missione del giornale: chi tocca berlusconi, scava scava qualcosa avrà combinato durante la sua vita. magari avrà portato le mutande verdi.

fedele50

Lun, 30/09/2013 - 14:03

anna acca con l'h, tene intendi di attributi superiori,sopra le palle, per intenderci,saluteee, e prendine più che puoi, sarai moooooolto felice,ptptptptptptna.

GrandeCav

Lun, 30/09/2013 - 14:03

Il problema, a mio parere, è che i vari Fini, Casini, ed ora Alfano, Lupi e Quagliariello sono state tutte persone valide, intelligenti e preparate, anche fidi alleati, ma non a tal punto da capire che senza Silvio Berlusconi sono nulla, erano nulla e ridiventeranno nulla. Se credono di poter andare contro il Capo vadano, la porta è aperta, dimostrino di essere anche senza il Cavaliere persone intelligenti, capaci e preparate, ma sopratutto con le palle

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 14:03

...a quando un bell'articolo sulla figuraccia fatta con la storia della moglie del dissidente kazako, rimpatriata in barba al diritto di asilo politico? Una faccenda malamente gestita in primis dal ministro degli interni il quale: 1. non era stato messo al corrente degli eventi e quindi contava come il due di picche a briscola; 2.era al corrente di tutto e quindi ha agito "alla cazzo" (chi era costui???).

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 30/09/2013 - 14:04

C'è una sorta di "promessa" nei nomi. Prendiamo Alfano. Per chi non lo sa in arabo "al" è un articolo determinativo singolare maschile (e femminile), quindi abbiamo "il Fano", il che è molto vicino a "il Fini" del quale prevediamo farà la stessa fine.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 30/09/2013 - 14:04

Se strillano tanto probabilmente é perché hanno la coda di paglia!!! D'altra parte non ricordo da parte loro nessuna manifestazione di disagio quando Berlusconi li "nomino'" ministri senza fare tanti giri di valzer!

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 14:05

@aredo - tu sei il tipico picchiatore che difende il capo. non sai fare altro. quindi levati di mezzo che qui qualcuno deve ricostruire il CENTRO DESTRA E L'ITALIA. c'e' bisogno di gente col cervello, non di sudditi come te. e non menarmela col comunista statale ecc. che io sono di destra, libero professionista e proprio sta tarantella patetica che sviolini sempre con me non funziona. VAI A DIRE AL COMPAGNO SILVIO STALIN CHE QUI NON VOGLIAMO GULAG. capito ragazzino?

Agostinob

Lun, 30/09/2013 - 14:06

Accidenti. Improvvisamente sono tornati tutti i comunisti a sparlare contro e tanti pentiti tipo "ho sempre votato Berlusconi ma adesso basta" per iniziare la tattica del demoralizzare l'avversario a casa propria. Esattamente come un anno fa, quando si iniziò a pensare che si sarebbe andati alle elezioni e quando i comunisti, pur potendo vincere avevano una paura e se la facevano sotto. In quel periodo tutti erano all'attacco. Oggi, si sta ricreando la stessa situazione. Le elezioni si avvicinano (o per lo meno, la sinistra ha paura che avvengano) e dunque, ecco tutti a riprendere il vecchio copione. Non è servito in quel tempo e non servirà nemmeno oggi. Ai pentiti di Berlusconi dico quanto dicevo all'ora: se siete pentiti, cambiate. Non v'è alcun motivo e nessuno vi spinge a continuare a dare credito a Forza Italia. Nessuno si metterà in ginocchio per pregarVi di rimanere dove siete. La libertà di pensiero (fino a quando ce la lascieranno) costa nulla e dunque, se volete, cambiate. Ma per favore, a nessuno interessa se prima eravate qui e d'ora in poi andrete là. Credo che se uno debba o voglia fare una cosa, la fa e basta. Le enunciazioni fanno sempre sentire odore di bruciato. Cordialità

mainardi2000@gm...

Lun, 30/09/2013 - 14:08

I 5 RINNEGATI Capisco che sia difficile per soggetti privi di competenze, di rinunciare al posto di Ministro, ma siano felici di averlo ricoperto(senza far niente)per un periodo.ALFANO: tipicco DC, continuamente in contrasto col partito in Sicilia, quando è stato segretario ha di fatto dilapidato i consensi del partito. Non mi risulta eccella nella professione. QUAGLIARIELLO: tipico lecchino, si è montato la testa da quando il comunista Napolitano l'ha chiamato per la famosa e fumosa commissione. Somiglia molto al traditore Amato(nei confronti di Craxi). Somma molte prebende.LUPI: DC fino al collo, insignificante ed incompetente nella mmateria affidata. Forse sa correre....LORENZIN:per carità é come DI PIETRO, con tutto il rispetto. Non mi risulta che abbia competenze in qualche campo, men che meno nella sanità.DI GIROLAMO: quella più competente fra i 5. Bene fra i 5. E' un pò come il campionato di calcio italiano, qui vince la Juventus, poi in campo europeo è niente.Attenzione forse il coniuge potrebbe condizionarla.Ciò detto si capisce come questi non vogliano lasciare il ministero, quando mai potranno ritrovare qualche incarico?Caro BERLUSCONI, occhio a chi ti circonda, questi mandali a quel paese.

topogigio100

Lun, 30/09/2013 - 14:08

Sinistroidi il vostro capo e il numero uno De Benedetti forse la storia del vostro capo ancora non la conoscete bene Berlusconi e un dilettante nei suoi confornti ad evasione solo che davanti ai giudici ha la fortuna fi avere la tessera del pd perche chi ha la tessera del pd in italia non viene toccato dalla magiatraturA! Questo e il paese che voi volete praticamente a somiglianza della corea del nord

birillo67

Lun, 30/09/2013 - 14:09

Sallusti è libero di parlare. Ciò non toglie che in questo modo evidenzi la sua plateale sudditanza al suo padrone che manovra un intero partito a suo piacere e a suo personale servizio.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 30/09/2013 - 14:10

Quanti elogi gratuiti da parte dei trinariciuti agli ex ministri! Questi pero' farebbero bene a ricordare quanti elogi ricevette dagli stessi Fini e come é finito una volta che non serviva più!

giova58

Lun, 30/09/2013 - 14:11

Purtroppo questi sono i politici del Centro destra. Non hanno mai scritto una nota congiunta contro giornalisti di Repubblica, Il Fatto, La Stampa, Corriere che li hanno da sempre sistematicamente attaccati, ma contro chi vota questa parte politica. Come la Polverini che in Regione si mise contro il PDL ed i suoi elettori. Forse è meglio che vengano sbaragliati tutti.

Luigi Fassone

Lun, 30/09/2013 - 14:11

Che bravi, Sallusti,e i cinque dell'Apocalisse, i cinque dell'Apocalisse,e Sallusti ! Coraggio,ci sarà uno che riderà a crepapelle,dopo che lo avevamo visto più torvo che rabbuiato,per mesi e mesi... Cucù,chi è ? Ma un certo Guglielmo,poffarbacco!!!!......

agosvac

Lun, 30/09/2013 - 14:11

Non riesco a capire queste reazioni stizzite.Nessuno ha "obbligato" i ministri del Pdl a dimettersi, gli è solo stato chiesto. Potevano dire no, ma una volta che hanno detto sì, qualsiasi reazione tipo quella di Alfano " sarò diversamente berlusconiano" è fuori da ogni logica. Berlusconi è il leader del Cdx, non ne è il dittatore. Chi dissente deve dirlo a chiare lettere e, magari, potrebbe anche avere ragione, ma lo deve dire prima non dopo a cose fatte. In questo modo si comportano come i peggiori esponenti del Csx, non come ragionevoli esponenti del Cdx!!! Mi ricordano tanto renzi che di fronte a letta lo sostiene ed alle spalle gli spara contro bordate devastanti.

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 14:12

@apsque..."Tutta l'opposizione voleva far fuori Berlusconi"? Guarda che non siamo più nel 2011...

Léon73

Lun, 30/09/2013 - 14:13

Anche nel PDL c'è chi ha capito che il padrone è al prossimo al capolinea e vogliono scendere dall'autobus prima di essere trascinati nell'oblio (bontà loro, forse almeno la galera la eviteranno, ma l'oblio difficilmente...)... D'altronde, uno statista in galera come può fare il bene e gli interessi del Paese?

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 30/09/2013 - 14:13

Bene, ora oltre a Renzi, ad Obama, alla Merkel, a Sarkozi, a Fiorello, a Fini, ai magistrati, ai giornalisti, agli statali, agli architetti, agli insegnanti, ai medici, agli attori, ai cantanti, ai banchieri, ai Bizantini, agli alieni e ai Simpson, bisognerà annoverare tra i comunisti bolscevichi nordocoreani, anche Quaglieriello, Alfano, la Lorenzin e la Di Girolamo!! Del resto "il Giornale" si era già accorta delle posizioni Staliniste stile Pol Pot delle Di Girolamo sgli OGM!! Cacchio Sallusti...lei la vista lunga!!!! Caro Sallusti, la detenzione (quale??) non era stata per la libertà d'espressione, ma per le palle raccontate!!

Prameri

Lun, 30/09/2013 - 14:14

Rimanete uniti. C'è una brutta tempesta intorno. Ci si può salvare solo dentro una barca solida, non su fini scialuppe con motivazioni inconsistenti. Chiedere le elezioni non è estremismo. I contentini che stava offrendo la sinistra per avere lei il governo reale su tutto: erano effettivamente dei contentini. Sono crollati appena è mancato il sostegno del centro destra. La sinistra tollerava le agevolazioni fiscali imposte per contratto dal centro destra, ma non le voleva. La sinistra mantiene la sua linea di presa del potere. 1) Non le importa l'italianità: qui può venire chi vuole e avrà pari diritti, siamo tutti cittadini del mondo e i vecchi italiani 'viziati' vadano pure via se non si adeguano. 2) redistribuzione dei beni. I ricchi (non di sinistra) devono mollare quasi tutto ed essere pari ai poveri. 3) Adeguamento all'Europa e alle sue richieste, purtroppo, pesanti. Non possiamo isolarci dall'europa e l'Europa e gli Usa sono a sinistra. 4) Adeguamento a ogni libero pensiero: famiglia-non famiglia, etero-omosessuli, atei-cattolici-musulmani-induisti: pari sono. 5) Ogni mezzo utile per raggiungere e mantenere il potere è lecito. Il fine giustifica i mezzi. Il centro destra: 1) è italiano, ama la patria e non si è mai vergognato del tricolore, vuole l'immigrazione ben regolata. 2) E' liberista in economia e garantisce la meritocrazia. La storia del socialismo reale ha dimostrato il fallimento dell'egualitarismo economico. 3) Il centro destra vuole stare in Europa discutendo e contestando le regole, buone solo per alcuni paesi e nefaste per altri. In Europa si ripete con Zoom ciò che è successo in Italia una forza vuole egemonizzare l'altra usandola come alleato per meglio schiacciarla e distruggerla. Siamo europei ma ci vogliono ridurre agli ultimi della classe. Il centro destra dice no. No in Italia e no in Europa. Siamo italiani, siamo europei, vogliamo essere pari, non paria. 4) La famiglia è il nucleo principale della società. Rispetto e uguaglianza per gli omosessuali ma i bambini devono avere il padre e la madre che li hanno generati. I genitori reali vengono esautorati se sono vecchi, non possono essere surrogati da comunità di uomini o donne, due o quattro o sette, che vorrebbero produrre o adottare bambini per il loro interessi. E' un discorso molto più complicato, chiaramente, ma l’interessato completo lassismo della sinistra non viene accettato dal centro destra. Anche il centro destra garantisce la libertà religiosa ma non fa di tutto per favorire l'islamizzazione del paese come invece vorrebbe la sinistra per contrastare meglio il cattolicesimo. 6) I mezzi ignobili non giustificano il fine. Se il centrodestra salva il proprio leader e quindi se stesso, dov'è l'estremismo? Il perseguire le proprie linee personali, il separarsi, il favorire l'avversario e addirittura passare nelle sue fila, quello è tradimento.

ex d.c.

Lun, 30/09/2013 - 14:14

Discutete pure su tutto e su tutti, il confronto è democratico. L'importante è essere TUTTI in sintonia con il premier e con il suo elettorato. E' un momento importante, solo l'unione e la coesione tra tutti porterà alla sconfitta della sinistra.

Massimo Zuppardi

Lun, 30/09/2013 - 14:14

Ci risiamo, ancora una volta con questa storia di Boffo, NESSUNO CHE RICORDI CHE BOFFO ERA COLPEVOLE DI AVER MOLESTATO ED INTIMIDITO DALL'ALTO DELLA SUA POSIZIONE UNA POVERACCIA AL FINE DI FREGARLE L'UOMO, BOFFO HA PATTEGGIATO LA PENE, ALFANO E GLI ALTRI ANNO ANCHE LORO QUALCOSA DA PATTEGGIARE? P.S. Quagliriello o come direbbe Totò, ma non sei il ministro delle riformo? ma dove stanno queste riforme? Meditando su questa compagine capisco come Berlusconi non riesca a cambiare questo paese, altro che liberali, siete reazionari.

patrizx

Lun, 30/09/2013 - 14:15

alfano è un perdente nato lasciatelo andare via che formerà un partito destinato a prendere lo 0.01 non è all'altezza di restare con noi a silvio dico di puntare forte sulla gelmini e su lara comi che sono preparatissime leali e fantastiche

ale76

Lun, 30/09/2013 - 14:15

Sallusti risponde: "Ho già pagato con la detenzione squallide minacce alla libertà di espressione". No caro Sallusti! Non hai proprio pagato niente! Ti sei salvato, come qualsiasi appartente alla casta di centro destra. Ti hanno fatto un "lodo Sallusti" solo per te. Non dureresti 3 minuti al gabbio...

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 14:16

@tormaliner..."Illegittimità" (addirittura...) della legge Severino? Ma se quella legge L'AVETE VOTATA VOI? E poi vi "stupite" se vi danno dei buffoni...

dukestir

Lun, 30/09/2013 - 14:16

D'accordo con Agostinob. E aggiungo: se le sedicenti colombe non trovano la porta, penso che sia dovere del direttore del Giornale quella di indicargliela, con tutta l'energia di cui e' in possesso.

gian paolo cardelli

Lun, 30/09/2013 - 14:16

Metodo Boffo? lasciate usare questa idiozia ai creduloni "di sinistra" che a suo tempo abboccarono con tutte le scarpe... anzi: strano che non lo chiamino "metodo Zoff", visto il "precedente" (virgolette molto ironiche, ovviamente)..

pesciazzone

Lun, 30/09/2013 - 14:16

Varata la nave NUOVA FORZA ITALIA, il suo comandante Silvio Berluschettino ordina l'inchino, equipaggio e passeggeri si accarezzano gli zebedèi....... Mamma mia come siamo messi male.....

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 30/09/2013 - 14:19

Metodo Boffo! Metodo Boffo! Metodo Boffo! Devono pentirsi di essere nati. W Sallusti, W Silvio, W Daniela

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 30/09/2013 - 14:19

De Girolamo, Lorenzin, Lupi e Quagliarello non hanno paura di Sallusti e Sallusti non ha paura di loro. Queste sono notizie che fanno bene all'economia italiana. O no?

agosvac

Lun, 30/09/2013 - 14:19

Egregio direttore emilio, la cosa che mi meraviglia è che lei continua a leggere e commentare questo Giornale che odia tanto. O lei è un completo imbecille oppure è del tutto masochista. Nel primo caso e nell'altro ha bisogno d'immediate cure mediche! I manicomi sono pieni di gentaglia come lei!

Ritratto di Marcangelo45

Marcangelo45

Lun, 30/09/2013 - 14:19

Alfano & C., il capo del PDL è indiscutibilmente Berlusconi, se Voi non siete d'accordo sulle sue decisioni, prima di tutto ne spiegate il motivo reale (poltrone?), poi vi dimettete dal partito e dal parlamento e andate a lavorare come fanno tutti i cittadini normali. Ma se passate dalla parte degli avversari, qualunque sia la forma e l'intorcinamento nel giustificare questo passo, questo ha solo un nome : "TRADIMENTO".

iena

Lun, 30/09/2013 - 14:20

Caro Alfano, oltre al quid hai bisogno un paio di palle d'acciaio come quelle che ha dimostrato di possedere il direttore Sallusti. Tu e gli altri quattro, vergognatevi.

iena

Lun, 30/09/2013 - 14:20

Caro Alfano, oltre al quid hai bisogno un paio di palle d'acciaio come quelle che ha dimostrato di possedere il direttore Sallusti. Tu e gli altri quattro, vergognatevi.

al59ma63

Lun, 30/09/2013 - 14:21

Silvio e' l' unico di cui ci si puo' fidare, i politicanti, alcuni dei politicanti che lo attorniano pensano alla loro carriera di ciarlatani del "DOPO SILVIO" e oggi li vediamo li a leccare le giacche dei comunisti, viscidi come lumache, proni alla carriera che vorrebbero ma che si stanno stroncando da soli, la gente guarda e quei personaggi ambigui li spazzeranno via gli elettori, dovrebbero ringraziare chi li ha portati fino li, non si rendono minimamente conto che da soli non valgono un fico secco. L' unico che brilla di luce propria e' Silvio, gli altri traggono vita da questa luce, che se mancasse sarewbbe la loro fine politica inesorabile. Questo e' un giornale di centrodestra, che ci fanno qui i rossi? ANDATEVENE A NUOTARE NELLE FOGNE CON REPUBBLICA E DE BENEDETTI. varia

Soldato

Lun, 30/09/2013 - 14:21

Purtroppo si tocca con mano, ancora una volta, la pochezza morale delle persone alle quali è stata data fiducia. Che questi signori vadano a cercarsi i voti altrove se ne sono capaci.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 30/09/2013 - 14:21

Trovo veramente squallido l'intervento dei 4 moschettieri che non potendo sparare contro il re Silvio attaccano il cardinale Sallusti. E per farlo tirano fuori la vecchia storia del "metodo Boffo". Ingeneroso e totalmente inopportuno, per non dire sballato, se non addirittura peggio. Solidarietà al galantuomo Sallusti, il cui articolo in questione ho criticato poco fa. Est modus in rebus (Orazio, Satire). I 4 moschettieri sono passati in un sol balzo dalla ragione al torto. Per altro, a mio modo di vedere, nessuna meraviglia per quanto riguarda Alfa-no, una disgraziata prima scelta del Cavaliere.

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 30/09/2013 - 14:22

bravo sallusti: infamiamo chi tradisce il padrone!

paspas

Lun, 30/09/2013 - 14:23

Sallustri ha pagato con il carcere ma Boffo non esiste piu'.

Charles buk

Lun, 30/09/2013 - 14:23

Da un pò di tempo il giornale fa articoli kamikaze. Non vedo l'ora tramonti 'st'epoca.

Mario-64

Lun, 30/09/2013 - 14:24

Se il problema sono le tasse devo dire ,da elettore del centro-dx ,che a me le aveva alzate gia' (e di parecchio) il PDL nel 2011. E se si torna a votare cosa credono che succeda?? Tre poli ,Grillo non sta con nessuno ,di nuovo alleanza centro-dx centro-sin. Non c'e' alternativa al momento. Poi ci sta che la magistratura da vent'anni stia picchiando da una sola parte ,ci sta che la sinistra non sappia far altro che parlare di gay e zingari ,ecc. ecc. E' un panorama politico penoso ,il Cavaliere aveva promesso mari e monti ,rivoluzione liberale ,100 miliardi di opere pubbliche ,beato chi le ha viste... Nel mezzo di questo casino c'e' un Paese di 60 milioni di anime che deve andare avanti. Perche' ,nonostante tutto ,siamo pur sempre fra le prime 8 economie del pianeta ,ricordiamocelo.

adria

Lun, 30/09/2013 - 14:24

adria:Sono molto critico verso i giovani(non TUTTI)in modo particolare i signori di legge che pensano di avere sempre la verità in tasca,invece il piu delle volte selgono la strada che piu le conviene senza farsi riguardo di nessuno (purtroppo)

Noodies

Lun, 30/09/2013 - 14:24

Ipocriti e quacquaracquà, ecco chi sono i ministri, e altri c.d. colombe, che cercano pateticamente di sfilarsi dalla presa di posizione del centrodestra di Berlusconi. Questi, non stanno nello schieramento da ieri, ma da anni, e sanno benissimo che la linea politica da tenere in questi frangenti dev'essere univoca anche se all'interno del partito ci sono state delle "forzature" dell'alla più oltranzista e cioè dai c.d. falchi. Intanto i panni sporchi si lavano in famiglia e quindi i chiarimenti vanno fatti a posteriori anche perché il loro leader, e cioè Berlusconi, è stato l'artefice, nel bene e nel male, di tutto quanto è scaturito da questa iniziativa. Non credo che le prese di posizione, anche se legittime, di questi soggetti siano da condividere perché l'avrebbero dovuto marcare anche in altre occasioni, che sicuramente ci sono state, che non avevano certamente il clamore di questo momento. Questa "uscita", con i il distinguo di essere diversamente berlusconiani rispetto ad altri è da ipocriti e,come suddetto, da quacquaracquà. Poi, per quanto riguarda l'altro fronte politico, e cioè il centrosinistra, gli italiani di sicura onestà intellettuale dovrebbero dare una risposta ben precisa a questi signori "sic" che è la seguente: "fino a quando uno solo degli attuali esponenti politici dell'apparato del PD ed affini sarà presente sulla scena politica italiana la presenza di BERLUSCONI sulla stessa scena politica è e sarà ampiamente giustificata". C H I A R O??? Meditate gente, meditate. Noodies

guidode.zolt

Lun, 30/09/2013 - 14:25

I sinistronzi dimostrano di avere una mente aperta ... da parte a parte..al di là si vede il paesaggio! parlate un po' della questione pd, di renzino, dei turchi...potreste impiegare meglio la vs giornata!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 30/09/2013 - 14:26

Ricordatevi che la macchina del fango per essere efficiente deve sempre essere oliata e periodicamente manutenuta , altrimenti va in panne e spara fango sui manovratori.

Kovalsky

Lun, 30/09/2013 - 14:27

Si ripete con una certa frequenza nel pdl la storia di chi senza grandi meriti e competenze, per essere saltato sul treno di Silvio Berlusconi ne approffitti per poi passare a giocare per contro proprio e per gli interessi dei potentati oligarchici. Per questi sarebbe naturale che Silvio Berlusconi venga politicamnte annichilito perché sgradito ai potentati, alla Merkel e alla banca centrale per sollevare alcune ragionevolissime e timide obiezioni all'euro e alla sua gestione, che drena tutte le risorse dell'Italia e della periferia verso la Germania. Siccome sono certi che contro i potentati e la Germania sia ormai facile annichilire Silvio Berlusconi preferiscono optare per un governo fantoccio che rappresenti gli interessi dei potentati oligarchici e della Merkel contro la grande maggioranza degli italiani. Opportunisti e meschini. K

Lino1234

Lun, 30/09/2013 - 14:27

Siete impazziti ? Fornire elementi di discordia fra di voi ai nostri nemici acerrimi: i comunisti, che non cercano altro, in totale mancanza di argomentazioni, è pura follia. Come potete constatare stanno riempiendo giornali e televisioni (Sky al quale sono abbonato da sempre) per dare addosso al nostro Martire, Silvio Berlusconi. Dunque contribuendovi seppur involontariamente. Rendetevi conto delle boiate che state combinando e rinsavite in fretta. Avete addirittura dato fiato al nostro "rompiglioni" luigipiso ed a tutti i peggiori trinariciuti che postano su questo Giornale. Se avete delle divergenze discutetele tra di voi democraticamente come fanno tutte le persone per bene, senza farci e farvi del male. Saluti. Lino - W Silvio.

Charles buk

Lun, 30/09/2013 - 14:28

Tutti a casa: animali vari, lacchè, ruffiani e miracolati. Tornate nelle topaie cui eravate abituati. Sarà felice il mio meccanico....

boffodocet

Lun, 30/09/2013 - 14:28

finché la barca andava la lasciavano andare, ora che affonda: si salvi chi può!!! Meno male che sono in vendita le ciambelline alla buvette.

epesce098

Lun, 30/09/2013 - 14:30

I vigliacchi e i traditori fuori dal nostro partito, faranno la fine di fini, follini, casini e tirare subito lo sciacquone. Finora la parte dei falchi estremisti l'ha fatta il PD, ora tocca a noi, ed era ora. Non si può vivere eternamente da colombe. Per fortuna che abbiamo un leader con le palle altrimenti i sinistronzi ci avrebbero già fagocitati. Viva SILVIO, forza SILVIO e forza SALLUSTI, siamo con voi.

gcbarbone

Lun, 30/09/2013 - 14:32

Ho letto più volte l'articolo di Sallusti senza ravvisarvi imponimenti o intimidazioni o diffamazioni. Resto convinto del fatto che sia stato Letta e non Berlusconi ad anteporre precise garanzie sul suo futuro politico all'interesse degli Italiani, ricompensando poi questi ultimi (in tutti i sensi) con l'aumento dell'Iva. Resto poi convinto che sarebbe stato opportuno semmai un chiarimento telefonico tra i Ministri e il Direttore perché se i panni sono sporchi o si teme che lo siano, e' bene mettersi nelle condizioni di non lavarli in pubblica piazza.

Ritratto di Adry74

Adry74

Lun, 30/09/2013 - 14:32

commenti equamente divisi a metà o quasi. Ma mi pare che prevalgano i dubbi sulla posizione dei falchi e sulla scelta di Berlusconi di rovesciare il tavolo di governo.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 30/09/2013 - 14:33

@Agosrinob provi ogni tanto a scalfire le sue incrollabili certezze.Alle ultime votazioni oltre sei milioni di elettori di cdx se ne sono andati.Moltissimi qui' reclamiamo da tempo un change di questa Destra.Non conti me,non ho msi votato pdl,mai creduto in B.,anzi qui' sono etichettata come comunista sebbene ogni volta nel merito delle questioni,il mio pensare liberale e' evidente e stride con i fans che ragionano sovieticamente,dicevo tolga me e consideri i tanti utenti anche storici di questo blog che non sono sospettabili di infiltraggio,ebbene sono tanti quelli che non condividono la linea dettata dalla santache.Avranno pure il loro legittimo sospetto che la signora gia' antiberlusconiana convertita e miracolata da B. dopo esser stata bocciata al voto,oggi con il suo estremismo illiberale stia distruggrndo il vostro partito.Avranno pure legittimita' nel credere Alfano piu' credibile della signora.Ma a questo punto mi permetto io di insistere sulle mie vecchie convinzioni,che si vada all'anno zero,che si chiuda questa pagina che tanto e' sempre la stessa,chi dissente e' traditore come da staliniana memoria,badi bene staliniana,l'opposto di noi Liberali.Sono strafelice di vedere che crolla l'impero,ci sara' l'occasione di costruire un cdx che ritorni ad essere maggioranza ma stavolta senza idoli da venerare.Non difendero' certo Alfano o altri e' una questione vostra ma sembra fin troppo chiaro quel che sta accadendo tra il direttore e la sua compagna da un lato e gli altri dall'altro,roba da soviet.

guidode.zolt

Lun, 30/09/2013 - 14:34

Vedo che una parte degli "incursori grullosinistronzi" posta commenti suadenti sul Pdl che li ha delusi, sperando di far passare indenne la controinformazione ... siete illusi con una paura boia, inoltre, di restare segati un'altra volta alle urne!

slim313

Lun, 30/09/2013 - 14:34

cari alfano lorenzin ecc fate poco i buffoni io non sono un pecorone che legge repubblica e travaglio. alzano la voce con il giornale sti coglioni non con i cialtroni komunisti quajarello lupi ponderate ancora un po così ve lo sbattono alculo accasatevi con scelta civica altri buffoni peggio dei sinistri sono proprio dementi continuate a farvi prendere per il culo dai sinistri pacificazione mediazione napoletano nomina 4 sinistri al senato SVEGLIATEVI COGLIONI

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Lun, 30/09/2013 - 14:36

La Berlusconi e' riuscito a unire le correnti del PD e ora Sallusti consolida il nuovo partito popolare. Il bello e' che questi se cominciano a parlare ne tirano fuori a vagonate, se salta l'omerta' in due giorni mandano a scatafascio tutto il castello di balle che raccontano da anni.

michetta

Lun, 30/09/2013 - 14:38

Rieccoci all'8 settembre! Tutti quelli che stavano con loro, adesso non ci stanno piu'! Questo, non rappresenta alcun riferimento di metodi e di partecipazioni, a questo o quel movimento. Questa, e' la dimostrazione che siamo/siete fatti tutti della stessa pasta! Quando qualcuno vi tocca il posto, diventate bestie, addirittura nemmeno piu' moderati. Ed e' quello che d'ora innanzi vedremo e cioe' l'azzannamento continuo di un Cicchitto, con una Lorenzin ed anche un Quagliariello con tutti gli altri, che, ovviamente tolto lo scranno, non saprebbero piu' che fare! Mica perche' manca il lavoro, solo perche' non saprebbero che cosa fare! Non conoscono altro che l'arte di scrivere, parlare e dire bugie, a seconda si debba difendere questo posto o il posto che andranno a perorare. Massa di ipocriti ed opportunisti, come quell'altro, il Fini o il Casini, ne' piu' ne' meno. La barca ancora non fa' acqua, ne' si avvicina all'affondamento, ma loro, stanno per saltare sul primo canotto che passa di la'. Vedrete, che batosta, questi qua' prenderanno alle prossime elezioni! Le Lorenzin, i Quagliariello, i Cicchitto e compagnia bella, che si vogliono salvare lo scranno adesso! Sono tutti gia' stati registrati sul libro nero! Certo che devo ammetterlo, il Presidente Silvio Berlusconi, sulle scelte dei suoi collaboratori, non e' che sia stato sempre felicissimo! Mi dispiace, ma e' così!

hectorre

Lun, 30/09/2013 - 14:38

Abbiamo gia visto altri personaggi illustri cadere misremente dopo aver voltato le spalle al cav....casini e fini su tutti.....idoli dei sinistrati per poche settimane,abbandonati da tutti dopo qualche mese......se voteranno la fiducia a letta come verranno chiamati dai sinistri,i nuovi scilipoti o eroi responsabili?????....

marcs

Lun, 30/09/2013 - 14:39

8 settembre 1943 I fascisti firmarono l'armistizio con gli alleati, ha inizio la RESISTENZA che porterà l'Italia alla DEMOCRAZIA; 29 settembre 2013, il DITTATORE silvio berlusconi firma la sua resa totale con gli alleati della maggiornaza, alcuni coraggiosi fra i suoi servi si ribellano al DITTATORE e chiedono un confronto serio con gli (ex, ma solo per il DITTATORE e la sua corte dei miracoli composta da pitonesse, nani ed altre attrazioni)alleati della maggiornaza. Che sia iniziata la NUOVA RESISTENZA che porterà in in galera e fuori dalla politica il DITTATORE e a una nuova democrazia.

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Lun, 30/09/2013 - 14:41

Dimissionare contro l'aumento delle tasse non é un danno! Basta con gli aumenti delle tasse e del costo della vita! Ci sono altre vie per ricuperare i soldi necessari! Anzi bisogna ricuperare quasi mille miliardi di euro portati all'estero, specialmente negli ultimi decenni, da chi ha guadagnato molto o moltissimo, ma anche dalla criminalità organizzata nazionale internazionale e degli immigrati, dal terrorismo sopratutto islamico e sue reti di crimine organizzato dissanguando il paese! Bisogna creare Lavoro Per Tutti! Bisogna ricostruire e risanare il paese intero per salvaguardare la salute del popolo, dell’ambiente, per essere più competitivi e attirare anche più turismo! Solo la Patria deve restare in piede ed in buona salute! Questo é il compito di tutti i poteri pubblici a cominciare dal Capo dello Stato! La Patria innanzitutto, il paese ed il popolo! Ma la corruzione si nasconde dappertutto ed é più facile che un cammello attraversa la cruna di un ago! O Patria mia, che di catene hai carche ambe le braccia, senza l’Elmo di Scipio china la testa! Se io fossi il Capo dello Stato, Pro Patria Semper!

slim313

Lun, 30/09/2013 - 14:41

brutti idioti la stampa la tv sta tutta a sinistra e voi vi tirate la zappa sui piedi attaccando il giornale così tanto per regalare ai faziofloris altri teatrini di propaganda siete proprio dei coglioni

m.nanni

Lun, 30/09/2013 - 14:42

Angelino, l'ho scritto nella tua pfb; se hai fegato dovresti chiedere scusa a Sallusti. ma cosa ti è preso? ma cosa t'è venuta in testa? sono sconcertato per questa tua avventatezza. hai commesso una coglionata enorme. meglio chiedere scusa.

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 14:42

@Agostinob - lei scrive: "Ai pentiti di Berlusconi dico quanto dicevo all'ora: se siete pentiti, cambiate. Non v'è alcun motivo e nessuno vi spinge a continuare a dare credito a Forza Italia." ... esatto. infatti basta forza italia, basta silvio. andiamo avanti, grazie del consiglio.

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 14:42

@Agostinob - lei scrive: "Ai pentiti di Berlusconi dico quanto dicevo all'ora: se siete pentiti, cambiate. Non v'è alcun motivo e nessuno vi spinge a continuare a dare credito a Forza Italia." ... esatto. infatti basta forza italia, basta silvio. andiamo avanti, grazie del consiglio.

antonio54

Lun, 30/09/2013 - 14:42

Questi che adesso vogliono fare i duri, sono tutti ex DC, Radicali o Socialisti. Domanda: ci si può mai fidare di gente simili? Io dico proprio di no. A loro interessa solo la poltrona...

giocondo1

Lun, 30/09/2013 - 14:42

L'atteggiamento di queste colombe è stato sempre inopportuno e controproducente fin dall'inizio. Grazie alla loro mollezza si è perso solo tempo inutilmente. Via dalle palle Alfano & c.

epesce098

Lun, 30/09/2013 - 14:43

Dialogo immaginario. Alfano: "che fai....mi cacci?" BERLUSCONI: "certo che ti caccio, ma con una pedata nel cu...o" Non si tratta così chi ti ha creato e ti ha messo su un piedistallo"

roberto zanella

Lun, 30/09/2013 - 14:43

Ma questi la poltrana gli ha dato la testa. Editoriale azzeccattissimo,dov'è il problema? Se dormivano e accettavano o tramavano,io non lo so,contestino l'editoriale se no se cercano risse è meglio che se ne vadano,amici come prima,almeno che non trovino o cerchino la scusa per andarsene.

gustavo

Lun, 30/09/2013 - 14:44

Tutti i signori menzionati, dalla Lorenzin ad Alfano passando per Lupi, Quagliarello e la De Girolamo,sono sempre stati tra i miei favoriti. Il solo pensiero che si mettano contro Berlusconi me li fa odiare. E' solo una riflessione che mi fa capire quanto bene vogliamo al nostro leader. Ritornando all'articolo ritengo che il direttore, in questo caso, abbia precorso i tempi senza vedere bene le carte. Spero si chiarisca l'equivoco e tutto si risolva per il meglio.

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 14:45

@ashton68..."Abbiamo un capo, grazie a Dio, le cui decisioni non si discutono, grazie a Dio, dobbiamo solo allinearci e seguirlo"...Il vostro problema è che oggi dice una cosa e domani il suo contrario...Non mi stupirei se mercoledì decidesse di votare la fiducia a Letta...Un tantino "complicato" per voi seguirlo...

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Lun, 30/09/2013 - 14:45

CARISSIMO SILVIO BERLUSCONI – UNICO POLITICO CHE RAGIONA COME DIO COMANDA – Ti prego gentilmente di “Esonerare e Depurare Forza Italia di tutti quei soggetti che si sono permessi di dire che noi siamo estremisti”—Ora ti metto al corrente che: “Le cosi dette colombine da molto tempo sono state sleali nei confronti del PDL prima e di Forza Italia dopo, nonché anche nei tuoi confronti sia come costruttore di questo Libero Movimento Politico che come finanziatore ed anche nella confronti della Tua rispettabile persona”.—Non avere compassione Tira avanti e depura per il bene di tutti. --> UN FATTO IMPORTANTE già posto in essere da un bel po’ di tempo “prima della presa di posizione contro Letta dell’altro ieri” era quello di FAR IN MODO CHE TU SARESTI RIMASTO RACCIUSO IN UN ANGOLO E QUALCHE COLOMBA AVREBBE GUIDATO FORZA ITALIA CON IL TACITO CONSENSO DI NAPOLITANO.----- Tanto è vero che l’incontro della troika Napolitano – Draghi – Letta – Scalfari era proprio per studiare ogni strategia istituzionale e tattica socio politica. Avevano già previsto tutto, quindi il fatto che LETTA NON HA VOLUTO CANCELLARE IMU E IVA anzi aggravando quanto preventivato nel programma di Governo è stato volutamente deciso al fine e scopo di far in modo che tu avresti dato l’ordine ai ministri di non appoggiare più il Governo Letta.” --- Ebbene, questo fatto era stato messo anche nella eventualità che ciò accadesse, le telefonate tra Alfano-Napolitano ci sono state come quelle di Letta-Napolitano ( stranamente il Presidente tratta queste faccende di Governo per via telefono e fuori dal suo mandato che esclude l’intromissione polita nel Governo. --- Non solo tutto ciò, ma ed anche sia Cicchitto che Quagliarello sono stati referenti del Presidente della Repubblica direttamente ed indirettamente tramite Letta, come a coda lo stesso Lupi.--- ORA TIRA TU LE SOMME . IO CREDO CHE SAREBBE BENE FAR MOLLARE TUTTI DEPUTATI DALLE CAMERE E DAL SENATO E RIMANERE SOLO Brunetta e Schifani Persone su cui io brucerei la mia mano come Muzio Scevola ANCHE TU DOVRAI RIMANERE AL SENATO FIN CHE DIO VUOLE – TUTTI FUORI DAL PARLAMENTO.------ PERCHE’ TUTTO CIO ?? PER IL SOLO FATTO CHE: LA LEGA SEGUIREBBE FORZA ITALIA E LA TUA DECISIONE, INOLTRE I GRILLINI CINQUE STELLE FAREBBERO IDENTICAMENTE PERCHE’ VOGLIONO IL VOTO SUBITO E SONO AI FERRI CORTI CON NAPOLITANO.----- IL PRESIDENTE NAPOLITANO VORREBBE TENERE IN VITA UN GOVERNO CON I COCCI DI FORZA ITALIA E DEI CELLINI QUESTA E’ UN ATTO NON CORRETTO DA UNA ORGANO DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA – SEMBRA CHE OGNI SISTEMA SIA STATO SCARDINATO – SIAMO IN GUERRA ----- SPECIALMENTE QUANDO SENTIAMO UN ALFANO, che prima le faceva comodo IL GIORNALE PER I SUOI PROBLEMI ORA DICE DI DENUNCIARE TUTTI – QUESTA E’ INFAMITA’ – ANZI STA SPUTANDO SUL PIATTO OVE HA MANGIATO PROFUMATAMENTE ED E’ UNA VERGOGNA. ----- CARO SILVIO BISOGNA ESSERE DURE COSTI QUEL CHE COSTI – RICORDATO CHE DOPO LA TEMPESTA C’E’ SEMPRE IL SERENO --- SIAMO IN GUERRA E DOBBIAMO COMBATTERE – NON ASPETTARE OLTRE ---- Tutti fuori dal Parlamento meno Te, Schifani e Brunetta – Ora hai tutti i numeri e i soggetti che rimangono fedeli al tuo fianco. --- TI AUGURO TUTTO IL BENE DEL MONDO E MORTE AI TRADITORI NON PER MIA MANO MA PER MANO DI CHI HA POTERE NEL CIELO.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 30/09/2013 - 14:46

@paspas "Sallustri ha pagato con il carcere .........". Ma che cacchio sta dicendo? Quando mai Sallusti ha fatti 10 minuti in cella? Ma ve le raccontano di notte mentre dormite 'ste palle? Stava a casa della Santanchè, appartamentino di svariate centinaia di metri quadri con piscina e spa.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 30/09/2013 - 14:47

sempre più lerci. Dal primo all'ultimo.

franco@Trier -DE

Lun, 30/09/2013 - 14:51

Per me Alfano dovrebbe prendere la nazionalità italiana credo sia nato in Sicilia.

Triatec

Lun, 30/09/2013 - 14:52

Tutto nella regola. Pensavano che Berlusconi fosse il carro vincente ed erano saliti. Previsioni sbagliate? Semplice, basta cambiare carro! Saranno ritenuti responsabili, affidabili, intelligenti ed acclamati da tutta la sinistra... poi magari faranno la fine di Fini, ma quello è il capitolo successivo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 30/09/2013 - 14:53

Per me nulla di nuovo. Quagliarella, Alfano... ahhaha ma dai... si sapeva che era tutta feccia inutile. La verità: non uno nel PDL che si smarchi dal tipo DC

evidio

Lun, 30/09/2013 - 14:53

Berlusconi "scese in campo" facendoci schierare tutti come fossimo a un partita di pallone. Speriamo che presto i giocatori rissosi del fina partita escano dal campo e che questa infelice metafora venga dimenticata una volta per tutte.

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 14:54

@topogigio100...Ti risulta che de Benedetti abbia mai ricoperto incarichi pubblici? Ti risulta che si sia mai candidato a qualche elezione? No? Allora di cosa vaneggi?

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 30/09/2013 - 14:55

A quanto vedo ,i sinistronzi , nelle loro varie forme , sciacalli , jene, scorpioni e affini oggi hanno disertato i loro doveri e stanno tutti qui a sputare veleno.Allegria oggi e giorno di festa.

amareggiato e s...

Lun, 30/09/2013 - 14:56

Caro Silvio Berlusconi Lei si sta giocando l'umana simpatia di quelli italiani -non organicamente elettori o animatori del suo partito- che ritengono ci sia e ci sia stata un'ingiusta persecuzione giudiziaria e mediatica nei suoi confronti fin da quando è entrato in politica. La combriccola della pitonessa, di personaggi discussi come Verdini, Ghedini e compagnia cantante è al massimo in grado di fare gazzarra in televisione, ma certo non di governare. Non si lasci irretire e trascinare verso posizioni indifendibili. Se persevererà certamente sarà finito: la grande corrente moderata le volterà le spalle. Le auguro di recuperare rapidamente equilibrio e saggezza affinchè i migliori alfieri della sua idea politica possano rientrare a testa alta nel partito.

lamiaterra

Lun, 30/09/2013 - 14:58

ATTENZIONE!! ---- NIENTE PIU' SCHERZI ---- E’ IL POPOLO ITALIANO CHE DECIDE --- ORA SUBITO LA PAROLA AGLI ITALIANI COL VOTO.

Mr Blonde

Lun, 30/09/2013 - 14:59

Prima bossi che addirittura lo definì mafioso, poi i primi liberali della generazione del 1994, poi tremonti, poi urbani martino e pisanu, quindi con più veemenza fini casini la meloni crosetto, ora tutti questi qua, ma non è che a qualcuno viene il dubbio che sia il cav che non funziona?

ccappai

Lun, 30/09/2013 - 14:59

@al59ma63... Il problema, l'anomalia, se preferisce, l'ha esplicitata perfettamente lei col suo folle commento: "IN ITALIA NON SISTE UN CENTRO DESTRA DEGNO DI QUESTO NOME". In Italia esiste Berlusconi. Questo è è il vostro dramma. Fatevene una ragione prima che sia troppo tardi. Non Può esserci da una parte un Partito, un'ideologia, una struttura organica e democratica ... e dall'altra un Padre Padrone che ha fatto piazza pulita del "pensiero" ed l'ha sostituito con il servilismo più bieco. Alfano & Company sono l'avanguardia politica di chi dice no alla schiavitù intellettuale e morale verso Silvio Berlusconi

lamiaterra

Lun, 30/09/2013 - 15:00

BASTA!! ORA SUBITO COL VOTO LA PAROLA AGLI ITALIANI ----- SVEGLIA GENTE E ALLE PROSSIME ELEZIONE CONTROLLARE I SIGILLI DELL’ URNA E MAI PERDERLE DI VISTA. ------- I COMUNISTI, DA MOLTI DECENNI, SONO DEI PROFESSIONISTI NEL FARE STRANE MAGIE E A TRASMORMARE A LORO VANTAGGIO I VOTI DEGLI ITALIANI.

Accademico

Lun, 30/09/2013 - 15:00

Mi domando che sarà di questi elementi una volta transfughi di fatto. Non posso neppure pensare che tornino al lavoro "di prima" perchè mi pare che diversi di loro in precedenza non avessero svolto una vera e propria attività lavorativa. Faranno la fine di fini, anche se quest'ultimo per la verità aveva programmato per sè una consolante vecchiaia monegasca.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 15:00

Lino1234, 14:27: bravo! Meglio nascondere la testa sotto la sabbia, come gli struzzi, e fingere che nulla stia accadendo.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 30/09/2013 - 15:00

xnickulow-In pratica ha descritto cio che stanno facendo le sinistre in Italia e nel mondo contro Berlusconi da 20 anni.Italia libera sia di Berlusconi ma anche dai velenosi serpenti rossi.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 30/09/2013 - 15:00

xnickulow-In pratica ha descritto cio che stanno facendo le sinistre in Italia e nel mondo contro Berlusconi da 20 anni.Italia libera sia di Berlusconi ma anche dai velenosi serpenti rossi.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 30/09/2013 - 15:01

Alfano ha alzato la schiena contro il disegno sfascista dell'amante del direttore del Giornale. Bravo

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 30/09/2013 - 15:02

Alfano ha alzato la schiena contro il disegno sfascista dell'amante del direttore del Giornale. Bravo

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 30/09/2013 - 15:02

***Dato per arci scontato di che pasta sono fatti i politici meridionali con il DNA medio orientale, ossia coloro che da sempre si comportano da ipocriti opportunisti e traditori, suggerirei almeno ai Lombardi, di non prendere minimamente in considerazione i loro comportamenti. Lasciarli cuocere nella loro putrida e puzzolente brodaglia e dedicarsi esclusivamente alla nostra "Regione/Stato" che è la Lombardia (Stesso numero di abitanti del belgio, 10.000.000) tra le prime nel Mondo per Produttività, Tecnologia ed Umanità. Dobbiamo essere soddisfatti e ringraziare Roberto Maroni che ci ha salvati, almeno per 5 anni, dai predatori del deserto e dai sinistri servitori dei poteri forti come le banche, le cooperative agli appalti dei penati e tutte le loro pretese di dettare il nostro "Modus Vivendi", odiano la Famiglia come sé stessi ma difendono i criminali ed i pervertiti. L'unico neo è che con il nostro prodotto si mantengono milioni di parassiti e delinquenti d'ogni sorta. L'economia la fa chi produce e non i rami secchi o i ladri di korte che sperperano 800 miliardi di euro l'anno per soddisfare le loro perversioni. Prima o poi finirà! Azz se finirà! Ci vuole pazienza aspettando la coincidenza.*

Triatec

Lun, 30/09/2013 - 15:03

E' bello vedere come i sinistri che odiano Berlusconi, il direttore Sallusti e tutti gli elettori del PDL affollino, nonostante tutto, questo sito e commentino gli articoli dai quali prendono le distanze e ne sono scandalizzati. Nonostante tutto continuano ad imperversare, sono curiosi come le scimmie e non possono stare lontani. Grazie di esistere siete un po' ridicoli e un po' patetici. Ma vi ringraziamo della compagnia

dissonance

Lun, 30/09/2013 - 15:03

il centro destra e la destra italiana non appartengono a Berlusconi, siete abusivi!

El Chapo Isidro

Lun, 30/09/2013 - 15:04

@ lino1234...Berlusconi martire? Guarda l'ho già detto, sono disposto a dare la mia fedina penale immacolata al cavaliere (43 anni e manco una multa per traffico) a cambio di essere martirizzato il resto della mia vita tra la certosa, arcore, palazzo grazioli e le vacanze ad Antigua...la Via Crucis di Nostro Signore Gesù Cristo era una passeggiata ecologica in confronto al supplizio che soffre questo povero multimilardario costretto al martirio fra pizzi, merletti e Navi Perini da un milione di euro al metro lineare...ormai siete in stato confusionale, vi mancavano solo le bestemmie! Complimenti vivissimi lino1234...

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 30/09/2013 - 15:05

scassa Lunedi30settembre Sallusti ha perfettamente ragione anche perché ,mal sopportato dagli ipocriti,dice le verità che disturbano.l'ambiguità dimostrata anche in altre occasioni dal quintetto,come minimo fanno pensare . Mia nonna diceva " a pensar male si fa peccato maci si azzecca sempre !!!!!!!!!!

Stratocaster

Lun, 30/09/2013 - 15:06

Berlusconi purtroppo nei suoi anni di carriera politica e imprenditoriale su una cosa in questi giorni è evidente che si è sbagliato e cioè nella scelta delle persone con cui collabora/ha collaborato. Sallusti ne è un evidente esempio, stizzisce gli stessi votanti del pdl offendendo direttamente l' intelligenza e spalleggiando chi nella nuova Forza Italia sta facendo da cattivo consigliere, voglio solo ricordare al direttore per semplice logica che è stando al governo che poui ancora dire la "tua" su finanza ed eventuali sentenze. Torno a scrivere, Berlusconi si deve liberare di queti cattivi e focosi consiglieri.

silviob2

Lun, 30/09/2013 - 15:06

Tutto come previsto: finito Berlusconi Il PDL (o Forza Italia) è finito. Questa è la copla principale di Berlusconi: aver impedito che sorgessero nuove personalità in grado di sostituirlo. Dopotutto neppure lui è immortale (o invincibile). Ora scompare l'alternativa alla sinistra.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 15:08

hectorre - 14:38: sarebbero dei nuovi Scilipoti qualora si scoprisse che Letta si è reso disponibile a pagare loro il mutuo di casa... se invece stanno soltanto abbandonando la nave che affonda sono semplicemente dei paraculi.

Ritratto di rhadamantis

rhadamantis

Lun, 30/09/2013 - 15:10

Finiremo per leggere scoop sui calzini di qualcuno?no perchè è già successo..

luigi civelli

Lun, 30/09/2013 - 15:11

Mi stupisce,in questi giorni convulsi,l'assordante silenzio dei capigruppo alla Camera e al senato del PdL,R.Brunetta e R.Schifani:sono dentro o fuori?

ir Pisano

Lun, 30/09/2013 - 15:12

Gli elettori dovrebbero essere un pò più tutelati, non è corretto, non è giusto non è democratico che ogni tanto qualche politico cambi casacca. Questa non è vera democrazia. Cmq occhio Alfano, chi vota PDL vota Berlusconi non Alfano, Quagliarello & C.

giorgio solda'

Lun, 30/09/2013 - 15:13

Knigth.Sei un cialtrone, abbi il coraggio di quello che dici e firmati nome e cognome. Sicuramente sei COMUNISTA. Sei come i partigiani che attentavano alle truppe tedesche in ritirata, facevano ammazzare per rappresaglia persone innocenti e poi saltavano fuori dai nascondigli come " vermi" e inneggiavano alla vittoria.Vigliacchi come sempre insegna la storia, la vostra storia. Volete il paese, vincete le elezioni , tanto durate 6 mesi 1 anno e poi a casa come sempre. Il vostro presidente, non il mio, Napolitano, bravo lui.....Vi ricordo che quando la Cecoslovacchia è stata invasa è stato uno di quelli che dall'Ufficio Politico del PCI aveva elogiato "....... la fermezza con la quale la Russia aveva sistemato le bande sovversive della Cecoslovacchia....."; non so se sono le parole esatte ,ero ancora piccolo, ma questo era il succo.Quanto a Sallusti, ha ragione ,qui non si tratta di metodo Boffo o meno, qui si tratta che se qualcuno del PDL passa al "nemico" e' un traditore e come tale va trattato.Viva l'Italia

luigi civelli

Lun, 30/09/2013 - 15:15

Definizione di pletora:'gran quantità,sovrabbondanza';in effetti cinque ministri PdL al governo non sono pochi...

ettore80

Lun, 30/09/2013 - 15:17

Cari Alfano, Quagliarello e compagnia bella... il "metodo Boffo" non esiste, come avete sempre affermato, ora godete... Intanto mi metto comodo e vi osservo, spassandomela.

xgerico

Lun, 30/09/2013 - 15:17

@marforio- Ma parli di MORTIMER o di Benny Manocchia, o Cast?!

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 15:17

@Prameri..."I mezzi ignobili non giustificano il fine"...E secondo voi APPLICARE LA LEGGE sarebbe un "mezzo ignobile"? Quello di andare avanti 12 anni A FURIA DI LEGGI AD PERSONAM per salvare il posteriore al proprio capo, quello sì che è un "mezzo ignobile"... E poi avete anche il coraggio di dire che sono gli altri che "ribaltano la realtà"...

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 30/09/2013 - 15:19

Ignazio, da bravo su...la pausa è finita...è l'ora della medicina, dai...

Giampaolo Ferrari

Lun, 30/09/2013 - 15:19

Questo governo non si doveva fare come non si doveva sostenere quello monti,l'italia è un paese fallito nei fatti non ancora sulla carta.Prima si dichiara il fallimento prima si ricomincia la ricostruzione.I bacuconi da 15000 euro di stipendio statale insieme a migliaia di ladri di stipendio andranno a casa e si arrangeranno come hanno fatto i dipendenti privati in questi anni.Chi ha approfittato per anni dei bot e cct rimarranno con un pugno di carta straccia.

dukestir

Lun, 30/09/2013 - 15:19

Direttore qui serve un'operazione di PULIZIA GIORNALISTICA DEVASTANTE!! Chi ha tradito deve pagarne il fio. E' il POPOLO DI FORZA ITALIA che lo chiede A GRAN VOCE!!!

aredo

Lun, 30/09/2013 - 15:19

@vabbeh Lun, 30/09/2013 - 14:05 "@aredo - tu sei il tipico picchiatore che difende il capo. non sai fare altro. quindi levati di mezzo"--MA DAVVERO PENSI DI POTER INGANNARE QUALCUNO? Certo, levatevi di mezzo eletto di centro-destra cattivoni, siate "moderati" e lasciate che la sinistra vi rovini la vita, vi espropri auto e casa, vi metta tante tasse e poi vi arresti e magari vi lanci qualche molotov o vi picchi per strada.. la sinistra tanto buona, tollerante, moderata e democratica.. Vero? Compagno comunista, le tue idiozie non ingannano gli elettori di centro-destra. Possono ingannare quelli tanto idioti da votare Grillo. Ma i veri elettori di centro-destra non li inganni proprio.

aredo

Lun, 30/09/2013 - 15:21

@Adry74 Lun, 30/09/2013 - 14:32" commenti equamente divisi a metà o quasi. Ma mi pare che prevalgano i dubbi sulla posizione dei falchi e sulla scelta di Berlusconi di rovesciare il tavolo di governo."--EH CERTO CHE CONTA IL NUMERO DI VOI DI SINISTRA CHE AVETE DECINE DI FALSI ACCOUNT CON CUI SCRIVETE LE STESSE IDENTICHE COSE PER APPARIRE TUTTI "ELETTORI PDL DELUSI" CON VARI NOMI... Ma per favore!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 30/09/2013 - 15:22

La stabilitá di un imponente stato mafioso parassita sopra la vitalitá delle forze produttive e dei Lavoratori non aiuta la economia come ancora oggi spudoratamente vorrebbero far credere al Paese i "comunisti" italiani con le loro facce di bronzo senza vergogna. Tutto l´opposto. Vero é che a 24 anni dal fallimento dei regimi burocratici del "socialismo reale" basati sulla "menzogna comunista" e sulla "oppressione dei Lavoratori da parte dell´apparato statale parassita", impellente come mai in Italia é "abbattere con ogni mezzo il Muro dello stato mafioso" che nessuno puó pensare riformabile dall´interno. É l´unico modo per far rinascere il Paese. Tutti sappiamo, a che cinica fine sono stati condannati quelli, ad iniziare da Craxi, che nel Paese si sono spesi contro la "menzogna" per la intelligenza di una riforma.

luigi civelli

Lun, 30/09/2013 - 15:22

E' interessante apprendere che la consapevolezza di una preordinata campagna di fango mediatico de ilGiornale nel caso Boffo e nel caso Fini non caratterizza unicamente i soliti sinistri ma anche autorevoli esponenti del PdL.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 30/09/2013 - 15:22

La stabilitá di un imponente stato mafioso parassita sopra la vitalitá delle forze produttive e dei Lavoratori non aiuta la economia come ancora oggi spudoratamente vorrebbero far credere al Paese i "comunisti" italiani con le loro facce di bronzo senza vergogna. Tutto l´opposto. Vero é che a 24 anni dal fallimento dei regimi burocratici del "socialismo reale" basati sulla "menzogna comunista" e sulla "oppressione dei Lavoratori da parte dell´apparato statale parassita", impellente come mai in Italia é "abbattere con ogni mezzo il Muro dello stato mafioso" che nessuno puó pensare riformabile dall´interno. É l´unico modo per far rinascere il Paese. Tutti sappiamo, a che cinica fine sono stati condannati quelli, ad iniziare da Craxi, che nel Paese si sono spesi contro la "menzogna" per la intelligenza di una riforma.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 30/09/2013 - 15:23

La stabilitá di un imponente stato mafioso parassita sopra la vitalitá delle forze produttive e dei Lavoratori non aiuta la economia come ancora oggi spudoratamente vorrebbero far credere al Paese i "comunisti" italiani con le loro facce di bronzo senza vergogna. Tutto l´opposto. Vero é che a 24 anni dal fallimento dei regimi burocratici del "socialismo reale" basati sulla "menzogna comunista" e sulla "oppressione dei Lavoratori da parte dell´apparato statale parassita", impellente come mai in Italia é "abbattere con ogni mezzo il Muro dello stato mafioso" che nessuno puó pensare riformabile dall´interno. É l´unico modo per far rinascere il Paese. Tutti sappiamo, a che cinica fine sono stati condannati quelli, ad iniziare da Craxi, che nel Paese si sono spesi contro la "menzogna" per la intelligenza di una riforma.

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 30/09/2013 - 15:26

Non ho capito quale sarebbe poi questo "Metodo Boffo". Se uno fa il moralista ma ha riportato un decreto penale di condanna per telefonate oscene ad una signora, dove starebbe il male o addirittura il crimine nel rivelarlo al mondo intero? Non fare il moralista, caro Boffo...

oltresilvio

Lun, 30/09/2013 - 15:26

Per fortuna Alfano ha riconosciuto che questo giornale non può essere considerato di certo obiettivo, ricordo quanto can can con la casa di Fini a Montecarlo, tutti scoop confezionati ad arte da Lavitola, che bassezze......Montanelli si rivolterebbe nella tomba se leggesse oggi il Giornale (che ho letto fino a non molti anni fa, fino a quando non è diventato un giornale di partito senza l'ombra di una notizia vera).

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 30/09/2013 - 15:27

Ancora insistono i "girini rossi" infognati nel letame scrivendo imbecillità per sfogare la loro rabbia e scaricare la bile. ***EVVIVA! Adesso, sinistri orfani di Stalin, parlatevi e fatevela addosso tra di voi che a Noi non ce ne può più fregar 'na mazza! Sfogate le vostre repressioni mentali con gli ubriaconi della "bettola Ber-sani", gli orekkinati alla pugliese, i comici col cervello skoppiato, i manettari bifolki coltivatori di "karciofi e di finokki", i mari o monti e tanti vostri kompagni di merende. Quindi, ALLA LARGA! Ogni vostro kommento è ormai solo sterko di vacche gnukke. Siete falliti ed estinti. Nessuno più potrà portare a galla la cattiveria miserabile di chi odia tutto e tutti compreso sé stesso. Te lo do io "tanto peggio tanto meglio". Avanti o popolo...alla riscossa...ridicoli! Fate compassione e pena!*

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 15:27

Triatec: non devi ringraziarci... lo facciamo più che volentieri. Anzi, credo di parlare a nome di tutti i "sinistri" dicendo che.... CI STIAMO DIVERTENDO COME PAZZI! :-D

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 30/09/2013 - 15:28

***Mi chiedo. Ma quanto sono pezzenti questi sinistri? Va bene che parlino male di chi non la pensa come loro, ciò è scontato. Ma, CIO' CHE NON E' SCONTATO, E' IL FATTO CHE, I TAPINI, NON PARLANO MAI BENE DEI LORO BENIAMINI. Il che la dice lunga, mooooolto lunga. Si evince che si vergognano di essi. Tipo..., e qui ricomincerei con l'elenco, anzi no, lo già fatto mille volte, sarebbe superfluo. FATE LETTERALMENTE PENA PER LA VOSTRA MISERIA CHE AVETE NELLE CERVELLA CONTORTE, tipico atteggiamento dei falliti che si attaccano da sempre alla pelle dei pidokki.*

mister_B

Lun, 30/09/2013 - 15:28

basta solo non accodarsi come pecore all'ex premier che il Giornale inizia subito a puntare l'arma. Si inizia una foto un pò ridicola di Alfano (ci vuole poco per la verità)

aredo

Lun, 30/09/2013 - 15:29

@Dreamer_66: impedito il sorgere di nuove personalità ? E certo che le nuove personalità sarebbero i traditori come Fini e Casini ed Alfano adesso che aiutano la sinistra e pugnalano Berlusconi,eh? Berlusconi aveva puntato su Casini prima e su Fini poi come suoi successori alla guida del centro-destra. Poi aveva riposto la fiducia in Alfano. Tre scelte tutte sbagliate, perchè Berlusconi è evidentemente così buono da risultare fesso. E personaggi insulsi come Fini,Casini ed Alfano se ne approfittano.

Mr Blonde

Lun, 30/09/2013 - 15:29

Ciccio Baciccio parli della lombardia "umana" ed onestà che pagava lo stipendio al trota e all'igienista rettale? o quella di tutti gli appalti in mano a ndrangheta mafia e camorra? ma affogati nel pò che è meglio anzi visto come l'avete ridotto affogati nel lambro

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Lun, 30/09/2013 - 15:30

Caro Dr. Sallusti: ha tutta la mia piena solidarietà ! I succitati cinque ministri, ...diversamente berlusconiani, hanno dimostrato solo di avere la coda di paglia e di non essere totalmente leali col Dr. Berlusconi ! La Sua ipotesi per il loro futuro politico, pertanto, è molto probabile !

antoniopochesci

Lun, 30/09/2013 - 15:30

Anche le pulci hanno la tosse. E il quid. E non venitemi più a raccontare che l'Angelino non ha le palle! Ho letto e riletto l'editoriale "incriminato" di Sallusti, man non ho visto nessuna notitia criminis che attenti all'onorabilità di Angelino e company, oltre al fatto che sputare nel piatto del giornale, grazie ai cui lettori, hanno ricevuto qualche votarello non è il massimo della lealtà e della riconoscenza. Ma tant'è, c'est la vie! Sul piano personale, a me Sallusti non suscita simpatia. Anzi. Meglio così, perchè obsequium amicos veritas odium parit, oppure - detto in cinese - amicus Plato magis amica veritas. Ma che vor dì tutto 'sto latinorum, direbbe Enrico Montesano? Niente. Semplicemente che un giornalista non deve MAI essere SIMPATICO e non deve essere mai amico di un politico, del Potere, del Palazzo...o magari dell'allenatore di una squadra di calcio, proprio nel rispetto dei ruoli e dei lettori/tifosi. Quale misfatto avrebbe pertanto commesso l'antipatico Sallusti per provocare l'acido e frustrante comunicato ( addirittura! ) del quartetto Cetra degli ex ministri PDL che ricorrono non al Metodo Boffo ma al suo Contrometodo quasi per pietire il passi per entrare nel salotto buono degli adoratori del pensiero unico, quelli cioè che decidono che cosa è buono e giusto e quello che non lo è. Mi permetto una malignità: non vorrei che questi quattro miracolati sulla Via di Arcore, fossero essi stessi a ricorrere al metodo Boffo, usando cioè Sallusti per colpire la sua - a quanto pare - compagna cioè la Pitonessa,alias Daniela Santanchè che gli sta divorando qualche rendita di posizione.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 30/09/2013 - 15:30

Francamente, io non sopporto più nessuno. Basta.

mister_B

Lun, 30/09/2013 - 15:31

I nostri parlamentari, specie quelli di sponda PdL sono più o meno tutti ricattabili. Ora si tratta solo di tirar fuori qualche dossier contro i soggetti che danno fastidio al cavaliere. Vero Sallusti?

luigi civelli

Lun, 30/09/2013 - 15:33

Ma è il vecchio compagno Giuseppe il Baffone ad ispirare le attuali dinamiche interne del PdL/Forza Italia?

oltresilvio

Lun, 30/09/2013 - 15:35

@edo1969, macchè scienza, può tranquillamente buttarlo nel contenitore dell'umido.

ney37

Lun, 30/09/2013 - 15:35

Alfano è un ignorante come pochi vada con il suo amico Crocetta in cerca di barconi per il Nordafrica, meglio un Renzi a questo punto, pubblicare grazie.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 15:36

Lo so io cosa ci vuole per rinsaldare le fila: UN BELL'ARTICOLO SULLA BOLDRINI o meglio ancora SULLA KYENGE !!! Anche un articolo di quelli tosti sui "culattoni" potrebbe servire allo scopo...

ney37

Lun, 30/09/2013 - 15:38

i partigiani erano delle merde.

pinux3

Lun, 30/09/2013 - 15:38

@guidode.zolt...Certo, come no, siamo tutti terrorizzati, state andando verso lo sfascio ma siamo tutti terrorizzati...Qui siamo alle comiche...

Il giusto

Lun, 30/09/2013 - 15:39

...e sallusti risponde:io non ho paura!...certo uno abituato a dormire con la pitonessa non si spaventa facilmente!!!

patrenius

Lun, 30/09/2013 - 15:39

Sottoscrivo ogni sillaba di Sallusti. La malattia italiana dei distinguo, la ricerca di personalismi dannosi solo per mettersi in vista. Avete fatto decine e anche più di vertici con Silvio. Accettate le decisioni e tenete in pubblico la bocca tappata... o vi state preparando per il salto della quaglia, pardon, di Quagliarello??

Ritratto di KNight

KNight

Lun, 30/09/2013 - 15:40

Ora salteranno fuori le case di Alfano a Montecarlo. Sicuramente avrà qualche multa non pagata. Una volta mi è sembrato di aver visto un parente di Alfano salire sul pullman senza biglietto...

aredo

Lun, 30/09/2013 - 15:40

@pinux3: ma quale applicare la legge?? La legge del vostro regime cattocomunista '68ino mafioso? La legge dei magistrati '68ini che scarcerano criminali assassini ogni singolo giorno, che inneggiano a Che Guevara, aiutano i terroristi islamici, scarcerano gli spacciatori e gli assassini ed ovviamente neanche sfiorano Santa Coop, Santa Unipol, Santo MPS ? Anzi per le porcate di Unipol e MPS tutte di sinistra.. "la legge" questa presa per i fondelli di finta legge cosa fa ? Accusa Berlusconi. Condanna Berlusconi. La sinistra ruba impunemente miliardi ed il suo braccio armato della magistratura accusa ed incrimina Berlusconi per i reati che la sinistra stessa commette. QUESTA NON E' LEGGE! QUESTA NON E' DEMOCRAZIA! E' DITTATURA!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 30/09/2013 - 15:41

Nel 1992 un solo uomo, Soros, fu capace di far crollare la sterlina, moneta di una delle economie più forti al mondo, del 30%. Domanda: ma voi credete ancora che chi ha il vero potere siano i Blair, Berlusconi, Fassina, Monti ????

Nonmimandanessuno

Lun, 30/09/2013 - 15:42

Al sottoscritto il "metodo Boffo" non è dispiaciuto affatto. Quando qualcuno si erge a moralizzatore, specie su una testata pseudo cattolica, dovrebbe, lui si, essere al di sopra delle parti. Che poi nel caso in questione ci furono delle leggere smagliature, queste non inficiano l'essenza stessa di quell'articolo, comprovata dalla sentenza. Le sentenze, almeno quando non sono preannunciate sui quotidiani o a tavola, si rispettano. O no? Anche in questo caso, sono solidale con Sallusti. Le mezze seg...(non segretarie) vadano a mostrare la loro pochezza e forse doppiezza in altri ambiti.

aredo

Lun, 30/09/2013 - 15:44

@oltresilvio: eh certo.. perchè Fini quelle cose non le ha fatte vero? Ora rispolverate Fini voi compagni comunisti per tentare di giustificare il vostro nuovo idolo, il traditore Alfano venduto a Letta ?

moichiodi

Lun, 30/09/2013 - 15:44

il giornalista sovietico-nordcoreano insulta i dissidenti e poi scrive sul giornale:Alfano e i ministri attaccano il Giornale l'opposto di quello che è accaduto (e cioè che il giornale li ha insultati e loro hanno detto di non avere nulla da temere). loro dicono che non hanno paura, sallusti (come se fosse sordo o duro di comprendonio) risponde che non ha paura . ma diteglielo che sono stati loro a dire che non hanno paura! e lui risponde che non ha paura come se fosse stato lui ad essere minacciato di trattamento investigativo. ma il giornale funziona così: per due mesi ha bombardato: se il pd vota la decadenza il governo cade. ora invece è caduto per le tasse(!?) se questa non è informazione di tipo sovietico: esattamente l'opposto della verità come i più famosi regimi comunisti.

degrel0

Lun, 30/09/2013 - 15:44

Fuori dai piedi questi budini e alle prossime elezioni niente candidature.

oltresilvio

Lun, 30/09/2013 - 15:46

Condivido il messaggio di edo1969 e Agrippina, solo facendo piazza pulita di B. e i suoi lacchè potrà nascere una nuova destra, moderna, democratica, liberale, aperta al futuro.....e soprattutto ONESTA!! 'sta gente che se ne vada a casa, Alfano compreso! sono mezze figure scelte solo per servire il capo ma senza nessun valore politico, non danno niente, sono pagate da noi per fare i comodi di Silvio. Ma quando Silvio non ci sarà più (ha 77 anni caxxo!!) che fine farà FI? si scioglierà come neve al sole perchè questo vuole B., dopo di me il diluvio!

Kovalsky

Lun, 30/09/2013 - 15:47

Coloro che si pendono un lauto compenso sedendo al parlamento ne fanno un fatto personale di sopravvivenza agiata. E poi vi sono mediocri e comici che con i voti di Silvio Berlusconi si sentono degli statisti e si accontentano di fare i servi dei potentati oligarchici e della Merkel. Per poi sparire dimenticati, dopo i danni però. Silvio Berlusconi è ancora al momento pdl e fi. Tutti gli altri beneficiati e miracolati. Chiedere a Silvio Berlusconi che era uno degli artefici, se non il principale, del governo di suicidarsi e lasciarsi annichilire politicamente per gli interessi privati di chi è saltato sul carro del vincitore è improponibile. Resta comunque la questione di fondo che ovviamente i disertori si guardano bene dal toccare- e probabilmente neppure la capiscono, dell'agenda tedesca da eseguire. Se si deve stare al governo solo per eseguire l'agenda tedesca passivamente e docilmente, per favorire i potentati che opereranno da proconsoli locali, meglio venirne fuori. K

slim313

Lun, 30/09/2013 - 15:48

complimenti davvero complimentoni ai 5 firmatari del nulla per aver regalato altro fango ai vari giornalisti e pagliacci televisivi

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 30/09/2013 - 15:50

Scusate, ma chi se ne frega se 4 o 5 se ne vanno ? . E' nel loro diritto. Basta che non ritornino. E' un film gia' visto ! Quelli che tradiscono sono sempre esistiti. Il fatto che i SINISTRIOTI siano contenti già delinea l'azione..."meritoria" di questi signori. Vedremo.

copter350

Lun, 30/09/2013 - 15:53

... Eppoi ne ho conosciuto un altro: quello che, trasformatosi in capo-partito, ha cercato di ridurre il Giornale ad organo di questo partito suggerendogli non soltanto le posizioni da prendere - e sulle quali non c'erano in fondo grosse divergenze - ma perfino il linguaggio da usare, e che, a lasciarlo fare, avrebbe finito per impormi anche la "divisa"del suo partito, il suo look. Tralascio le rappresaglie contro la mia renitenza all'arruolamento, come gli attacchi dei suoi Grisi televisivi alla mia persona. Ma non posso sorvolare sull'ultima e più grave provocazione: la promessa alla redazione, alla mia redazione, di cospicui benefici se si fosse adeguata ai suoi gusti e desideri, cioè se si fosse ribellata a quelli miei. A questo punto non avevo più scelta. O rassegnarmi a diventare il megafono di Berlusconi. O andarmene. Me ne vado. Indro Montanelli 12 gennaio 1994 .....

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 30/09/2013 - 15:59

***Mr Blonde! Mi dai ragione e neppure te ne rendi conto. Le mafie sono "cose vostre". Bedda matri santissima! Siete proprio duri di comprendonio.*

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 30/09/2013 - 16:00

IO continuerò a ringraziare "ilGiornale" che, pubblicando idiozie o scemenze di quacquracqua SINISTRIOTI ( c'è una scelta molto variegata ) ci dimostra come questo Paese sia stato intriso di odio e di ideologia e come abbia creato questa sorta di imbecilli ( basta leggerne qualcuno di cui non vale la pena fare il nome ). Gente che non è capace di ragionare, ma molto capace di odiare e dire idiozie ad ogni piè sospinto. E se si pensa che tutta questa gente va a votare, allora si capisce il perchè l'Italia è messa in queste condizioni. Una massa di imbecilli,molti dei quali senza arte nè parte, nullafacenti, vecchie cariatidi comuniste, giovani figli di papà dalla zucca vuota,gente faziosa e spiritata, che non riesce a sorridere mai, gente che insulta, che non ha decenza. Gente pusillanime ( e qui mi rivolgo ai politici di alto livello del PD ) che si inchina ai diktat tedeschi e delle lobbies massoniche. Esempio ? : Provate a chiedere ai Greci di chi sono i principali porti in quel Paese.; sono governati dai tedeschi. Chiedete al sud perche' certe tratte sono state cancellate dall'Italia alla Grecia.! Con rabbia immensa dei locali. Semplice: cosi ha voluto la Germania e le lobbies massoniche. Loro se ne fregano dei Paesi. Fanno ciò che conviene loro. E noi dovremmo inchinarci a questa gente ? Napolitano, Letta, i grandi papaveri rossi si. Altrimenti non avrebbero futuro. La nostra forza sta nella compatezza e nel continuare a combattere questa gente inetta. Ma gari anche con le maniere forti se necessario

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 16:05

fuori il compagno silviostalin dalla destra! viva la destra democratica e libera! basta giornali che puniscono i liberi di pensiero! vogliamo una destra liberale, non la nuova e sovietica forza italia!

vabbeh

Lun, 30/09/2013 - 16:05

fuori il compagno silviostalin dalla destra! viva la destra democratica e libera! basta giornali che puniscono i liberi di pensiero! vogliamo una destra liberale, non la nuova e sovietica forza italia!

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 30/09/2013 - 16:06

Non solo tradiscono la linea dei valori liberlali di cui si dicono portatori ma anche la linea decisa dal loro leader e a cui devono il loro posto nella politica. Gente del genere è meglio perderla che continuare ad averla nelle file del centro destra. Sono legati unicamente alla poltrona personale e se ne infischiano degli elettori e degli interessi del loro partito. Alfano non mi ha mai convinto e mi stupivo della fiducia che riponeva in lui Berlusconi , di Lupi mi sembrava nelle sue apparizioni televisive solo un tipico politico che sapeva barcamenarsi ma che non poneva nessun sentimento o credo in quel che faceva e in chi rappresentava. Cancellarli subito dal PdL e dalla futura Forza Italia, sono solo dei voltagabbana e dei mangiatori di pane a tradimento.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/09/2013 - 16:10

aredo: forse ha sbagliato persona attribuendo a me la discussione sulle "nuove personalità". Comunque, dato che mi ha chiamato in causa, mi consenta di dire la mia in proposito. Passi per Casini, passi per Fini, ma quando non ci azzezza nemmeno al terzo tentativo su tre io comincerei a pormi dei quesiti sulle sue capacità di scegliere i collaboratori! Domanda: e se invece il presidente/segretario/leader del partito o della coalizione venisse deciso in seguito ad un congresso, con la partecipazione di tutti gli aderenti come si confà a qualsiasi movimento politico che voglia definirsi democratico???

Mr Blonde

Lun, 30/09/2013 - 16:12

ney37 è grazie ai partigiani se qualsiasi imbecille può scrivere pensare e parlare liberamente su questo come su altri mezzi. Spero di non averti mai davanti schifoso.

chiara2012

Lun, 30/09/2013 - 16:13

Vogliono continuare a fare i ministri,non conta con chi.E il Sig.Boffo,comunque,non era innocente.era uno stalker.la finissiro .tanto non faranno una fine gloriosa,come sperano.i comunisti usano i traditori,ma li fanno fuori subito dopo.

michele lascaro

Lun, 30/09/2013 - 16:13

Berlusconi dovrebbe liberarsi di tutti questi falsi seguaci e rifondare Forza Italia con elementi giovani, di sicura (anche se di sicuro non c'è più nulla) fede. Noi certamente non daremo mai il voto a Quagliariello, di cui ho fatto un profilo alcuni giorni fa, ereditato certamente da chi, noi, studenti di Medicina dal '52 al '58, all'università di Napoli, abbiamo imparato a conoscere , degno uno e non degno l'altro, di considerazione, fra i suoi congiunti. E tanto meno di Lorenzin, quella che ha dato il suo numero di telefono a Berlusconi, per intrufolarsi tra i suoi seguaci (v. articolo di Perna).Noi abbiamo il nostro Leader e siamo soddisfatti, l'unica stella politica in questi ultimi 20 anni.

guidode.zolt

Lun, 30/09/2013 - 16:14

A dir la verità un'analisi la si fa strada facendo...dunque: Angelino, il soldatino di pb di Silvio che, dove lo metteva, lì stava... impettito e imdomito, senza nemmeno la fatica di portare a spasso le palle, essendone sprovvisto...e ti par poco?...Lupi: il fan di Berlusconi più sfegatato, ma solo, evidentemente, nei talk show...e lì destinato a pontificare anche in futuro..la Lorenzin: quando parlava lei cambiavo canale, chissà perchè... Quagliariello: con Alfano è quello che ho sempre ascoltato con molto sospetto, più arzigogolato e sgusciante di angelino e quello che mi ha meno stupito nel "salto della quaglia"...De Girolamo: mai coverto/a ... mi ha talmente impressionato che di lui/lei non ricordo nulla, nemmeno chi lui/lei sia...! è colpa mia? chissà...!

Felice48

Lun, 30/09/2013 - 16:15

Altro fini?

Ritratto di arcatero

arcatero

Lun, 30/09/2013 - 16:15

Se Berlusconi, per il bene dei sui processi, ci ha affidato nelle mani dei comunisti, è altrettanto vero che i ministri del PDL, per il bene delle loro natiche, voglion continuare a stare con i comunisti. Fate schifo!

Ritratto di arcatero

arcatero

Lun, 30/09/2013 - 16:18

La cosa incredibile è che Silvio candiderà questi RAMMOLLITI nuovamente in Forza Italia. Ad uso e consumo per il III Governo Tecnico (sempre con i comunisti. visto che gli elettori del PDL ormai son stati sverginati in lungo ed in largo). Pazzesco.

guidode.zolt

Lun, 30/09/2013 - 16:18

pinux3 - ..è giunta l'ora per Lei di una revisione dell'impianto idrico, vada da un urologo per una visita approfondita ed una relativa cura, vedrà che riesce di nuovo a connettere poi...

francesco de gaetano

Lun, 30/09/2013 - 16:21

Si stà distruggendo tutto ciò che si era costruito in tanti anni di lavoro politico.Il Popolo della Libertà si differenziava dal Partito Democratico perchè all'interno del loro movimento c'erano - e ci sono ancora- gruppi di potere che volevano imporre a chi affidare la guida del Partito.Non credo che i cinque dissidenti,Alfano,Lupi,De Girolamo, Lorenzin e Quagliarello che stimo,vogliono copiare il Pd, tantomeno Sallusti ottimo giornalista che ha lottato tenaciamente per la conquista della libertà del singolo cittadino.Così facendo gli otto milioni e passa di elettori che hanno votato il Pdl difronte a queste beghe che hanno un interesse personale sono costretti a disertare le urne se Berlusconi non interviene di persona a chiarire la questione.Ero felice di votare il centro destra,dopo aver militato per tanti anni nel partito della sinistra italiana,ora mi ritrovo a dover fare una riflessione:E' preferibile starsene a casa oppure impegnarsi politicamente nel quotidiano per vincere una battaglia politica? Meditate gente! Meditate.

Ritratto di Maurizio_G

Maurizio_G

Lun, 30/09/2013 - 16:22

Alfano si stà comportando proprio come gli altri traditori fini(to) e casini(sta). E poi era pronto ad aumentare le tasse proprio come un vero comunista. E' ora che metta la testa a posto, chi si crede di essere ? Dalla foto già si capisce che era pronto a tradire.Giuda comunista.

lamiaterra

Lun, 30/09/2013 - 16:22

FINALMENTE!! SUBITO GLI ITALIANI AL VOTO, ---- ALMENO NON VEDREMO PIU' ALLA CAMERA LA MORTIZIA BOLDRINI E LA MINISTRA NERA DEL CONGO A DISINTEGRARE L’ITALIA. --- ORA TUTTE E DUE SONO LIBERE DI ANDARE IN CONGO A FARE RITI VUDU'

baio57

Lun, 30/09/2013 - 16:23

@ Dreamer_66 (15,36) - A proposito di giornali, articoli, scribani e scribacchini , visto che tutto tace magari anche una bella inchiesta sull'indagine della procura circa le migliaia di casi di cancro riconducibili alla centrale a carbone di Vado Ligure ? Anche e sopratutto perchè il "quotidiano italico per eccellenza" dove scrive il fior fiore del giornalismo libero e senza vincoli reverenziali verso un "padrone", al contrario di questi servi del Giornale,ha trascurato un pochino la notiziola. Tu sai per caso il perchè ? (p.s.)guarda Dreamer che di questi tempi sei passibile di omofobia , non si dice "culattoni" e che diamine ! Ti rammento infine che Boffo ebbe comunque un procedimento per molestie verbali verso la moglie di un suo "amichetto". Quisquilie ? Ma tant'è.

gian paolo cardelli

Lun, 30/09/2013 - 16:24

Bella ed edificante discussione, a commento dell'articolo... ma delle conseguenze congiunturali provocate dall'aumento dell'IVA non interessa un picchio a nessuno, o siete tutti convinti che "i soldi per pagarl, aumenti del genere, i contribuenti ce li avranno sempre e comunque"? "divide et impera"...

Ritratto di Maurizio_G

Maurizio_G

Lun, 30/09/2013 - 16:24

Alfano si stà comportando proprio come gli altri traditori fini(to) e casini(sta). E poi era pronto ad aumentare le tasse proprio come un vero comunista. E' ora che metta la testa a posto, chi si crede di essere ? Dalla foto già si capisce che era pronto a tradire.Giuda comunista.

Pagine