Cade l'ultimo tabù: Vito Crimi a Porta a Porta

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle, questa sera, concederà un'intervista di quindici minuti a Bruno Vespa

Il capogruppo del M5S al Senato Vito Crimi

La perdità della verginità. Alla fine è caduto anche l'ultimo tabù. Loro, quelli che odiano i giornalisti e che dovevano schivare le ospitate nei talk show, vanno a Porta Porta. Vito Crimi, capogruppo interinale al Senato del Movimento 5 Stelle, questa sera farà capolino nel più famoso dei salotti televisivi. Un'intervista di quindici minuti. Ma il portato simbolico è molto più ampio. Fino a qualche mese fa chi osava offrirsi alle telecamere veniva messo frettolosamente alla porta (chiedere a Federica Salsi). Beppe Grillo, nella sua reprimenda, spiegava ai suoi discepoli cosa accade a chi si sottopone ai talk show: “Seduto in poltroncine a schiera, accomunato ai falsari della verità, agli imbonitori di partito, ai diffamatori di professione, devastato dagli applausi a comando di claque prezzolate. Soggetto, bersaglio consapevole ben pettinato alla bisogna che porge il lato migliore del proprio profilo alla morbosa attenzione di cameraman che ti inquadrano implacabili se annuisci quando enuncia le sue soluzioni un qualunquemente stronzo”

Non è ancora dato sapere se vedremo il senatore a cinque stelle slombato sulle candide poltrone in pelle che hanno ospitato i lombi di centinaia di politici o se il contributo video arriverà dall'esterno. Poco conta. I grillini si accomodano alla corte del tanto vituperato (da loro) Bruno Vespa. Quella di Crimi è stata una decisione sofferta, ma alla fine la tentazione di affacciarsi in quella che molti definiscono la "terza camera" è stata più forte della paura di finire vittima degli strali di Grillo. In un primo momento il capogruppo grillino aveva declinato l'invito. Poi il ripensamento. Ciak si gira. Sulle note di Via col vento vanno in onada anche i grillini. Proprio oggi Swg ha diffuso un sondaggio che deve aver creato qualche malumore tra i grillini: per il 43 per cento degli italiani sono dei politici come tutti gli altri. E come tutti gli altri vanno a Porta a Porta. Cosa dirà questa volta Beppe Grillo? Al momento sul blog del comico tutto tace. 

Commenti

angelomaria

Lun, 15/04/2013 - 18:40

tutto da vedere

angelomaria

Lun, 15/04/2013 - 18:42

ora che ci penso non odiavani le televisioni e ci risiamo e'come tutte le laure che p osseggono e via col trota

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 18:58

eh, guarda caso... anche la pera più matura cade! alla fine, sono come gli altri, non fa piu notizia :-) anzi, farà più notizia la loro scomparsa, che le loro cagate pazzesche :-)

Han Solo

Lun, 15/04/2013 - 19:10

...ci sarà da sbellicarsi dalle risate....

APG

Lun, 15/04/2013 - 19:18

Ai grillini comincia forse a bruciare la loro "rear end2?

MMARTILA

Lun, 15/04/2013 - 19:18

A Porta a Porta con gettone di presenza? Non mi meraviglierei...son come tutti, alla faccia di chi sostiene il contrario...anzi peggio, sono pure ignoranti come capre, Grillo per primo.

porthos

Lun, 15/04/2013 - 19:20

Finalmente, a Porta a Porta, Vespa, con i 15 minuti 15, riservati a vituccio crimi, inaugura l'angolo della barzelletta !! Che dirà il pentastellato ? Indubbiamente "perle di saggezza" inoculategli durante il week-end, da grillone e casaleggio. Riuscirà il piccolo vito a ricordare tutta la lezioncina mandata a memoria ???

roberto.morici

Lun, 15/04/2013 - 19:36

15 minuti! Non sarà troppo, tutto in una volta?

Ritratto di Ufotizio

Ufotizio

Lun, 15/04/2013 - 19:37

concedere una intervista di 15 minuti non è la stessa cosa di partecipare a un talk show, ma questo lo sapete benissimo

Boccato

Lun, 15/04/2013 - 19:59

'M' PER 'M', PREFERISCO QUELLO "SI" !

grattino

Lun, 15/04/2013 - 20:13

Ancora mi ricordo quado era ospite l'omuncolo con una pila di fogli,sparando percentuali a caso e raccontando sempre le stesse cazzate... zelig gli faceva un baffo!

moshe

Lun, 15/04/2013 - 20:15

Le comiche.

bangalà

Lun, 15/04/2013 - 20:28

sono solo dei buffoni, piano piano si allineano; altro che anticasta e antistipendio e antiautoblu, questi sono dei buffoni furbastri; il loro guru che si contraddice sul futuro Presidente. Solo pagliacci.

mares57

Lun, 15/04/2013 - 20:30

Sicuri che non l'abbia confuso con imitazione di grillo dalla "zanzara"?

bangalà

Lun, 15/04/2013 - 20:34

@ ufotizio, ma che ti arrampichi sugli specchi. Ma se è stato uno dei punti della vostra campagna elettorale. Siete come gli TUTTI gli altri, piano piano vi allignerete.

latriglia

Lun, 15/04/2013 - 21:19

Pensate , se crimi è stato scelto come primo capogruppo al Senato, par dare un segnale forte all'opinione pubblica, per me hanno scelto il migliore .... non oso pensare al prossimo

pansave

Lun, 15/04/2013 - 21:32

1) Crimi va come portatore di V di vendetta, allora verrà smascherato negli intenti del partito. 2) Crimi va a nome proprio, allora verrà smascerato dalla pochezza della persona e del programma distruttivo. In ogni caso la notizia vince.

External

Lun, 15/04/2013 - 21:44

Per avere un'impennata degli ascolti potevano mandare la lombardi per discutere le età che segnano le tappe della vita, magari sorvolando sull'età minima del Capo dello Stato.

Ilgenerale

Lun, 15/04/2013 - 21:46

Ma questa e' la meno peggio, avevano detto che avrebbero preso solo 2500 euro rifiutando il resto, ora sono arrivati a 6000 ricchi euroni al mese!!! Hahahaha !!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 15/04/2013 - 21:59

Ha chiesto la diretta streaming dallo studio

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/04/2013 - 01:17

Si sente un forte stridio prodotto dai grilloidi. Ora che i loro capetti si stanno piano piano CASTIZZANDO la base non sa più cosa dire per giustificarli. L'unica cosa che non possono evitare di farci sentire è quell'affannoso rumore di unghie che scivolano sugli specchi.

noinciucio

Mar, 16/04/2013 - 07:45

per il generale_- Badi bene, 6.000 euro al mese, escluso i benefit con cui si arriva a circa 13.000 euro!!

Anita-

Mar, 16/04/2013 - 07:51

hanno finalmente capito che un partito gestito via etere ne fa una cosa irreale, di plastica. E più realisticamente debbono risalire parecchi punti nei sondaggi !

noinciucio

Mar, 16/04/2013 - 08:26

per grattinio- ecco un altro grullino al quale bisognerebbe dire "Padre perdonalo perchè non sa quello che dice" !!! per quanto tu ne dica l'"omuncolo" un po' di benessere lo ha portato! i grullini, oltre ad essere una manica di boriosi, saccenti, ignoranti, spocchiosi, arroganti e incoerenti, ancora non hanno fatto un amato c....zo per il benessere del Paese! Hai solo perso un'occasione per tacere!!!

hectorre

Mar, 16/04/2013 - 08:58

e un bel chissenefrega non ce lo mettiamo???.....

bruno49

Mar, 16/04/2013 - 09:15

Crimi fa bene ad andare in TV. Perché dovrebbe dare agli altri partiti un vantaggio così grande, permettendo loro di gettare continuamente in cattiva luce il M5S? Prima delle elezioni era diverso, perché tutta la stampa prezzolata avrebbe distorto qualsiasi parola avessero detto. Ora il risultato elettorale è stato raggiunto e va consolidato perché non tutta la popolazione (come le persone anziane) è raggiungibile tramite internet. Andare in TV sì, ma senza farsi coinvolgere in quei canai che sono spesso i talk-show, frequentati da politici che sanno solo urlare, interrompere e falsificare le cose. E poi, per finirla, la par condicio vale per tutti, no?

bruno49

Mar, 16/04/2013 - 09:17

bangalà: si dice "allineerete" non "allignerete". Comprati un vocabolario.

bruno49

Mar, 16/04/2013 - 09:45

Vi piacerebbe che in TV parlino solo la Biancofiore, la Gelmini, Gasparri, La Russa oppure Fassina, la Bindi, la Finocchiaro, D'Alema, eh? Vi piacerebbe, eh?

bruno49

Mar, 16/04/2013 - 09:59

Per noinciucio: Dici: "ancora non hanno fatto un amato c....zo per il benessere del Paese!". E certo! il Parlamento è paralizzato dai vecchi partiti che ancora non sanno dove devono dirigersi. I Pentastellati stanno protestando proprio per questo: il Parlamento è bloccato dalla vecchia politica.

bruno49

Mar, 16/04/2013 - 10:41

Si sono tutti azzittati?

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 16/04/2013 - 10:59

Ma quale tabù, quale verginità! L'unico terrore di Grillo è il viale del tramonto e la perdita conseguente di cospicui guadagni. Da opportunista qual'è, ha fatto come tanti altri furbastri: si è gettato in politica dipingendosi di nuovità. Da grillo si è trasformato in grullo: quasi tutti quelli che sono stati eletti nel 5 stelle sono camaleonti quanto e più di lui.

angelomaria

Lun, 05/01/2015 - 20:15

DICEVO!

angelomaria

Lun, 05/01/2015 - 20:18

I BERTOLDINI BRRTOLDONI E VAGASENNI ALL'ARREMBAGGIO RAI MA'UN MOMENTO NON VEDO L'ARMATA BREANCALEONE!!!