Kyenge: "L'immigrato paga le tasse, il vero nemico è l'evasore"

Il ministro torna a ragionare per slogan: "Dentro ognuno di noi c’è uno straniero". E ancora: "L'immigrazione è un'opportunità"

Il ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge

Persino Attilio Befera, numero uno dell'Agenzia delle Entrate, ha ammesso che la crisi economica e l'eccessiva pressione fiscale hanno generato una sorta di evasione di sopravvivenza. Tesi sposata anche dal piddì Stefano Fassina, ora viceministro dell'Economia nel governo Letta. Addirittura certi giudici hanno graziato un imprenditore che non aveva potuto pagare l'Iva perché rischiava il fallimento. Tre episodi emblematici che dimostrano che qualcosa sta cambiando nel pensiero progressista di bieca persecuzione nei confronti di crea ricchezza. Purtroppo ci sono ancora schiere di politici, pensatori ed economisti pronti a fare della caccia all'evasore una vera e propria bandiera. Tra questi anche il ministro all'Integrazione Cecile Kyenge che, intervenendo a un convegno su cittadinanza e integrazione a Roma, ha detto che il nemico non è l'immigrato, ma appunto l'evasore.

Gli slogan della Kyenge sono sempre gli stessi. E il fine ultimo è sempre quello di andare a mettere mano alle politiche migratorie che vigono in Italia per allargare le maglie alle frontiere, cancellare il reato di clandestinità e soprattutto regalare la cittadinanza ai figli di immigrati regolari. Così, sulla scia della tragedia avvenuta al largo di Lampedusa, il ministro è tornato alla carica: "Il nostro nemico non è l’immigrato ma chi non rispetta i diritti delle persone, chi non rispetta le regole e questo non ha né colore né etnia". Quindi l'affondo: "Bisogna spiegare alla gente che ad esempio chi ruba il posto all’asilo non è l’immigrato, che paga le tasse, ma l’evasore". Alla Kyenge, in realtà, non interessa ragionare sul perché in Italia l'evasione, che resta comunque un reato, sia così alta. Non una parola sulla pressione fiscale arrivata a livelli da capogiro. Non una parola sulla recessione e sulla concorrenza dei Paesi emergenti che stanno mettendo in ginocchio i nostri imprenditori. La caccia all'evasore viene usata come un topos per "riabilitare" lo status degli stranieri che vivono in Italia.

Secondo il ministro all'Integrazione, per molto tempo i governi italiani avrebbero "navigato a vista" sulle politiche migratorie. In realtà risale al 2002 la Bossi-Fini, una legge che ha messo i paletti per regolamentare un fenomeno che rischia mettere in crisi tutto il Paese. Legge che viene quotidianamente inficiata dalla magistratura nostrana e che la Kyenge, come tutta la sinistra italiana, vorrebbero smantellare da cima a fondo. Per la titolare dell'Integrazione, infatti, l'immigrazione dovrebbe essere considerata una "opportunità". "Ora occorre cambiare approccio", ha continuato spiegando che il programma del governo Letta è centrato "sui diritti che non escludono i doveri". Su questo, ha precisato, "sono stati dati talvolta dei messaggi sbagliati che possono produrre effetti negativi. Le politiche di repressione hanno avuto un costo elevatissimo, fare una politica di integrazione invece costa poco e arricchisce il Paese". La Kyenge è, quindi, tornata sul tema della cittadinanza invitando il parlamento a cambiare le norme che ne regolano la concessione: "Integrazione non vuol dire assimilazione, che vuol dire perdere l’identità, ma significa interagire sul territorio: chi arriva porta il suo 'bagaglio' culturale per interagire con la nuova realtà". Quindi lo slogan finale: "Dentro ognuno di noi c’è uno straniero, una donna, un bambino, un anziano, un disabile".

Commenti

qualunquista

Mer, 30/10/2013 - 12:37

Non è ministro dell'integrazione, ma ministro dell'immigrazione. Sono passati ben più di 100 giorni dal suo insediamento, nulla ha fatto per far integrare gli immigrati, se non affermare che la mancata integrazione è dovuta all'atteggiamento negativo degli italiani...

eureka

Mer, 30/10/2013 - 12:43

Questa ogni volta che apre bocca dice delle calzate. La ministra dimentica che tra gli evasori ci sono anche molti extracomunitari anche se regolari.

laura

Mer, 30/10/2013 - 12:48

Ma di quali tasse sta parlando??? La maggioranza degli immigrati o paga un'inezia (redditi bassi e famiglie numerose) o lavora in nero e spedisce i soldi al paesello. Si' il posto all'asilo, gratis, lo ruba l'immigrato, a spese degli Italiani che pagano le tasse e pure la retta dell'asilo, e anche i ticket sanitari e anche l'affitto di casa e le bollette. Non venga a raccontare le solite balle dell'immigrato che porta ricchezza e cultura. Non ci crede nessuno perche' la "cultura" e' sotto gli occhi di tutti e la ricchezza che DRENANO (aiuti di tutti i tipi) pure. Per non parlare di tutti i venditori abusivi (sai quante tasse pagano quelli!!!). P.S. e che dire di tutti gli immigrati senza lavoro e dimora? Che tasse pagano quelli???? E quelli, clandestini, mantenuti di sana pianta da noi? Se anche fossero vere le balle della Kyenge, le poche tasse pagate non basterebbero a coprire tutte le spese che lo Stato Italiano sostiene per loro (sanita', polizia, prigioni, CIE, ecc.). Stia zitta e si vergogni di agire e parlare sempre contro all'Italia e gli Italiani. BASTA NON SE NE PUO' PIU" DELLA CONGOLESE, CON CITTADINANZA ITALIANA>

ro.di.mento

Mer, 30/10/2013 - 12:50

anche i vu cumprà pagano le tasse ? mi piacerebbe vederle e sapere a quanto ammontano ! e le prostitute che vengono da est, sud e centro africa quante tasse pagano ?

tonino33

Mer, 30/10/2013 - 12:51

ODIA IL TUO PROSSIMO, AMA CHI VIENE DALL' ALTRA PARTE DEL MONDO

Ritratto di combirio

combirio

Mer, 30/10/2013 - 12:58

L' Evasione fiscale non la sconfiggeranno mai 1° perchè non vogliono e poi perchè ne sono conniventi. I primi evasori che fanno danni sono Tessera N°1 del Partitone, che risiede in svizzera e poi tutti gli industrialotti rossi che quando guadagnano, una parte la portano all' estero e quando perdono c'è lo stato cioè noi cittadini che paga la cassa integrazione. N° 2 Un altro danno grandioso ci viene dagli extracomunitari che portano i soldi a casa . Può essere un gesto nobile verso i loro familiari ma a noi crea un danno enorme. N° 3 I cinesi ci fanno doppio danno, prima perchè gli permettiamo di vendere merce non a norma che toglie lavoro alle nostre aziende e poi perchè tutti i guadagni vanno in cina. Loro le carte di credito oppure gli assegni non li usano nemmeno per scherzo. Pensate che Mammoletta voglia risolvere questi problemi ? Meglio parlare di ( B ) o della legge Severino fa più trend.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 30/10/2013 - 12:59

Kyenge, il Congo ha bisogno di te.

Ritratto di bananasville

bananasville

Mer, 30/10/2013 - 13:02

in katanga è tempo di raccolta delle banane ed hanno bisogno anche del tuo aiuto

MEFEL68

Mer, 30/10/2013 - 13:02

Credo che sia vero il contrario. Avete mai visto un "vu' cumprà" rilasciare lo scontrino fiscale? Anche sulle bancarelle dei mercatini, ormai in mano agli immigrati è la stessa cosa. Non credo che Kyenge possa smentirmi. Ancora, diverse volte, quando volevo assumere qualche collaboratrice domestica ad ore, queste mi hanno chiesto espressamente di essere pagarte un po' di più e di non volere che io versassi i contributi perchè il loro marito avrebbe perso alcuni benefici(assegni o altro). Sono stato costretto a scartarle, non per eccessiva onestà, ma perchè temevo conseguenze. Credo che anche altri abbiano avuto la stessa esperienza. Strano che Kyenge non lo sappia. Per un ministro, ignorare ciò che accade nel suo campo, è grave, molto grave.

Gianca59

Mer, 30/10/2013 - 13:05

Però è brava ad estrarre qualche nuovo slogan dal cilindro: fra un po' di anni uscirà il "Libro degli slogan di Kyenge".

enzo1944

Mer, 30/10/2013 - 13:06

Tienile tutte per il tuo paese Congo queste opportunità!....ministra nera,te l'ho già detto più volte,rispetta l'Italia e gli Italiani!....Cialtrona,invece di sparare cazzate ogni giorno,rispetta chi ti ospita e ti paga lo stipendio,invece di fare lo zerbina del PCI-PD!.......mantenuti come te da sempre!!

berserker2

Mer, 30/10/2013 - 13:06

Beh una volta tanto, stavolta c'ha proprio ragione...."Dentro di lei c’è uno straniero/clandestino".

APG

Mer, 30/10/2013 - 13:08

Arridaiee! Qualcuno le ha di nuovo tirato la catenella!! Domanda: ma i cinesi come arrivano in Italia? Tutti con voli di linea?

SeveroMaGiusto

Mer, 30/10/2013 - 13:10

La vera colpa delle stronzate che bofonchia lei qua, è di chi umiliando noi Italiani l'ha messa sul ramo di quel ministero. Vergogna a Letta & compaGny!!!!!

berserker2

Mer, 30/10/2013 - 13:12

"L'immigrato/clandestino paga le tasse"....Ahahahahahaha!!!! "L'immigrazione è una opportunità".... Ahahahahha, si per gli stranieri/clandestini. Per lei, la Kashettun, lo è stato sicuramente. Al massimo al paesello natio poteva fare la portiera, la maestrina o, rimanendo alla sua alta professionalità medica la infermiera. Invece qui fa la MINISTRA!!!! Ahahahaha, ahahahaha (doppio).

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 30/10/2013 - 13:15

Comunque è chiaro che la corteccia cerebrale del Lettino e quella della Kyenge, hanno la stessa consistenza. E comunque entrambi i cervelli sono implementati con lo stesso software pieno di bachi.

a.zoin

Mer, 30/10/2013 - 13:17

Kyenge, parla solamente perchè à la bocca per parlare,fosse una Primadonna dei paesi Africani,manderebbe tutti i suoi connazionali allo sbaraglio verso paesi dove l`ORO brilla. Non è per essere razzisti, ma l`Italia è un un paese dove il colore della popolazione è chiaro di pelle. Che la politica prenda le parti di coloro che hanno abbusato di questi paesi sottosviluppati, allora allo stato PRIMITIVO, non vuol dire che gli Italiani debbano pagare il conto dovuto da questi paesi che li hà colonizzati.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 30/10/2013 - 13:19

"Oh, bongo bongo bongo, stare bene solo al Congo, non mi muovo no no... Bingo bango bengo, molte scuse, ma non vengo io rimango qui... No buono scarpe strette, saponette, treni e taxì, ma con questa sveglia al collo stare bene qui. Rimanere buona Zulù, non venire con voi laggiù, non sono scema... io sto bene qua".

Martin Lutero

Mer, 30/10/2013 - 13:20

Negli anni 80' la TBC era stata debellata completamente in Italia poi..... con l'aumento esponenziale dell'immigrazione clandestina c'è stato anche il boom di varie malattie importate (i giorni scorsi sono stati rilevati 4 casi di TBC a Milano). Gli sputacchi, l'abbandono dei rifiuti nonché i pisciatoi sugli alberi sono all'ordine del giorno e i mezzi pubblici di superficie sono "A GRATIS"circonvallazione 90/91) mentre gli ingressi e le uscite delle metro, spesso ci sono gli scavalcamenti e gli strusci per aggirare i tornelli. Forse c'è qualche accogliente che paga qualche tassa ma la maggior parte usufruiscono dei servizi che noi cittadini Italiani paghiamo profumatamente. Come recita un vecchio proverbio di Milano: "PRIMA DE PARLA' SE TAS.." (La traduzione per la ministra su Google/Wikipedia)

agosvac

Mer, 30/10/2013 - 13:22

Purtroppo il problema della signora kienge non è il colore della pelle! C'è un gran numero di persone di pelle nera, gialla o rossa che ha un cervello e lo sa usare al meglio. La signora kienge questo cervello non lo sa usare, ammesso che ne sia fornita. L'immigrato potrebbe essere una risorsa solo se in Italia ci fossero più posti di lavoro di quelli già occupati dagli italiani stessi, ma quando c'è la disoccupazione che purtroppo c'è, non solo in Italia ma in tutta Europa, allora l'immigrato non ha possibilità alcuna di essere una risorsa, diventa solo un peso inutile per tutta la comunità. La signora kienge parla di evasori che sono la rovina dell'Italia, certo ha anche ragione, ma si rende conto che il 90% degli immigrati è costretto a lavorare in nero perchè non può fare altrimenti perchè non c'è alcun posto di lavoro regolare libero e quindi è giocoforza anche lui un evasore fiscale??? La signora kienge o vive nelle nuvole oppure, cosa molto più grave, vorrebbe che i pochi, pochissimi posti di lavoro liberi andassero agli immigrati e non a quegli italiani che fanno già la fame!!! Tra l'altro il suo lavoro di ministro dell'integrazione dovrebbe essere finalizzato a fare integrare al meglio quei pochi immigrati che già sono in Italia ed hanno avuto la fortuna di trovare un lavoro dignitoso, non fare venire sempre più immigrati a fare la fame.

mauralombardia

Mer, 30/10/2013 - 13:23

Mi spiace signora ministro , penso che gli Italiani non siano d'accordo che chi arriva in Italia porta il suo baglio culturale per interagire con la nuda realtà. Gli Italiani la loro realtà la conoscono benissimo e in quanto di bagaglio culturale ne hanno da vendere.

Sapere Aude

Mer, 30/10/2013 - 13:23

Che tutti i governi precedenti abbiano sull’immigrazione “navigato a vista” è incontrovertibile verità. E spiega anche perché la Kyenge (e la quasi totalità degli immigrati) abbiano potuto avere quello che governi seri avrebbero impedito. Ora che il bue è scappato dalla stalla, la Kyenge parla di diritti e doveri. Bene. Ci faccia sapere quali, e poi ne riparliamo. Gli slogan di cui si fa portavoce la ministra aiutano solo a far imbufalire chi di politica non vive, ma capisce che è solo merce avariata.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 30/10/2013 - 13:25

vi provoca.

G_Gavelli

Mer, 30/10/2013 - 13:26

Ministro Kyenge, 842 Milioni sul pianeta di moribondi per fame, centinaia di milioni per malattie non curate, altrettanti per guerre fratricide..fanno all'incirca 2,5 miliardi di persone. E' questa, secondo Lei, l'opportunità per l'Italia (e, mettiamolo pure, per l'Europa?). Follia pura!!!

G_Gavelli

Mer, 30/10/2013 - 13:27

Le tasse le paga solo l'immigrato che lavora in regola; il clandestino o quello che lavora al nero, sfruttato è chiaro, no...anzi aiuta il criminale che evade le tasse ad evaderle ancora di più...aggiungansi anche i contributi.

BAF

Mer, 30/10/2013 - 13:29

Vedendo la foto e leggendo dello sproloquiare di questo essere mi causano due reazioni istintive,(1°- una reazione verbale con un " ma vai a cagare negra", (2°indignazione verso la redazione del giornale perché ogni volta che pubblicate foto o pensieri di questa africana contribuite a riabilitare, per confronto, un poco anche i peggiori cialtroni italiani passati e presenti

giorgiandr

Mer, 30/10/2013 - 13:45

odio fare il seguente commento, ma questa signora non credo che capisca un discorso più articolato, così....l'immigrato paga le tasse ? Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha...ad libitum....

sale.nero

Mer, 30/10/2013 - 13:47

TUTTO E' POSSIBILE IN QUESTO PAESE CHE VA ALL'INCONTRARIO! LA FARANNO PRESIDENTE.

uggla2011

Mer, 30/10/2013 - 13:49

Le parole della Kyenge sono "fetor ex ore".E' medico,quindi saprà sicuramente di che si tratta.Si curi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 30/10/2013 - 13:52

tutto ciò è umiliante per il popolo italiano, pazienza i sinistroidi che per me non hanno dignità ma gli altri....

Roberto Casnati

Mer, 30/10/2013 - 14:01

La Kyenge, l'ennesima ignorante, in malafede, profittatrice come la Fornero, come la Boldrini, come la Rosy Bindi, come la Gelmini, come la Santanchè, come la Mussolini e l'elenco potrebbe continuare. La Kyenge finge di ignorare che il 100% dei clendestini sono evasori fiscali e, quelli regolarizzati, sono altrettanti evasori lavorando in "nero", vendendo patacche negli autogril, derubando, quando capita, malcapitati anziani e/o turisti, dedicandosi allo spaccio di droghe, prostituendosi e via dicendo. Kyenge sei proprio una faccia di.....Kyenge!

Roberto Monaco

Mer, 30/10/2013 - 14:02

Beh dai, non ci vuole poi tutta stà intelligenza per capire che gli immigrati sono meglio degli evasori, signora Kyenge

eolo121

Mer, 30/10/2013 - 14:04

ma quando se ne ritorna in congo??? l altro ieri a pordenone ha chiuso la electrolux 460 persone a casa , a taranto chiude la marceglia 130 persone a casa è questa vuole incentivare l immigrazione ogni gg mare nostrum ci costa un milione e passa di euro ma dove vive questa??l italia è un paese distrutto ormai macerie tra tasse decrescita beghe di partito il fanalino di coda dell europa perfino la spagna ci supera vergognaaaaaa

laura

Mer, 30/10/2013 - 14:08

A proposito di immigrati, quelli che viaggiano a sbafo su autobus e treni, come li chiama? Io li chiamo LADRI, perche' rubano alla collettivita' come gli evasori. La congolese,cittadina italiana per matrimonio, e dipendente ASL, per tessera PD, come li chiama? Risorse? Amici?

Giorgio5819

Mer, 30/10/2013 - 14:08

...ci sono ancora schiere di politici, pensatori ed economisti...e questo essere a quale categoria appartiene? Non è una politica se non per incassarne stipendio e benefits, non è una pensatrice perchè ogni volta che apre la boccuccia sputa castronate a raffica, non è un'economista, non sa nemmeno lei cos'è. Di sicuro è una di quelle "risorse" sinistre che costano molto care agli Italiani e che si prodigano quotidianamente per distruggere il nostro paese.

Roberto Casnati

Mer, 30/10/2013 - 14:10

Kyenge quando finirai di dire idiozie?

Ritratto di Marco Tullio C.

Marco Tullio C.

Mer, 30/10/2013 - 14:13

In realtà la Bossi-Fini ha messo fine ad un assurdo privilegio per gli stranieri, che, tornando in patria, potevano riavere dall'INPS i contributi versati. Un italiano che, dopo aver lavorato una vita, avesse voluto trasferirsi all'estero con la restituzione di quanto versato, avrebbe subito un secco niet. L'abolizione di questa autentica ingiustizia è sempre stata malvista dai paladini del razzismo a rovescio. A sinistra c'è chi si barcamena per ridare agli stranieri questo privilegio assurdo, tanto più iniquo se si pensa che col sistema contributivo, per vedersi restituire quanto versato sotto forma di pensioni occorre superare il secolo di vita. Vogliono l'eguaglianza? Ebbene, sul lato previdenziale la bossi fini ha sancito l'eguaglianza: i contributi insufficienti a garantire una pensione restano all'INPS; un po'ingiusto, ma almeno uguale per tutti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 30/10/2013 - 14:13

L'attività precipua dei suoi connazionali è l'accattonaggio, la prostituzione e lo spaccio di droga. Leggetevi, in proposito, l'articolo del Secolo XIX di oggi sul sestiere di Prè. Di cosa sta, dunque, cianciando la negra?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 30/10/2013 - 14:16

MA; QUESTA QUA É STATA FATTA MINISTRA PER PROVOCARE GLI ITALIANI? OPPURE PER LAVORARE PER IL PAESE?; QUESTA QUI OGNI VOLTA CHE APRE LA BOCCA FÁ USCIRE SOLO CAZZATE!.

mitmar

Mer, 30/10/2013 - 14:20

ha ragione. Per esempio i clandestini del suo stesso colore che d'estate vendono in nero a meta' prezzo gli stessi articoli che mia cognata vende in tabaccheria li' di fronte pagandosi tutte le tasse, sentendosi dare della ladra e dell'evasore. E se lei provasse a vendere le stesse cose in spiaggia si prenderebbe una denuncia perche' non ha la licenza da ambulante. il tutto per mantenere la Kyenge ed i suoi accoliti

mitmar

Mer, 30/10/2013 - 14:20

ha ragione. Per esempio i clandestini del suo stesso colore che d'estate vendono in nero a meta' prezzo gli stessi articoli che mia cognata vende in tabaccheria li' di fronte pagandosi tutte le tasse, sentendosi dare della ladra e dell'evasore. E se lei provasse a vendere le stesse cose in spiaggia si prenderebbe una denuncia perche' non ha la licenza da ambulante. il tutto per mantenere la Kyenge ed i suoi accoliti

lamiaterra

Mer, 30/10/2013 - 14:22

BASTA!!!!!! ------ QUESTO FOTTUTO BUONISMO COMUNISTA VERSO L'INVASIONE STANIERA, PRIMA O POI, CI PORTERA' A SGOZZARCI UNO CON L'ALTRO PER LE STRADE. ----- BISOGNA FARE PULIZIA ----- RIVOGLIAMO IL NOSTRO BEL PAESE COM’ERA PRIMA.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 30/10/2013 - 14:23

Quando la Kyenge dice:"Il nostro nemico non è l’immigrato ma chi non rispetta i diritti delle persone, chi non rispetta le regole e questo non ha né colore né etnia" si dimentica di dire che proprio gli "immigrati" sono i primi a non rispettare le regole, infatti arrivano da "clandestini", contro ogni regola civile e legale. Poi dice:"......chi arriva porta il suo 'bagaglio'" dimenticando di dire che in quel bagaglio molto spesso c'è droga da spacciare, macete e picconi per aggredire, lamette e coltelli per infibulare, Corano per imparare ad uccidere gli infedeli e via continuando. Quindi farebbe bene lei ad infibularsi la bocca e a stare cheta cheta e godersi lo stipendio che gli ITALIANI le stanno cretinamente elargendo!

danilo freddis

Mer, 30/10/2013 - 14:25

e pensare che sta scema la paghiamo pure!

gi.lit

Mer, 30/10/2013 - 14:26

E' africana e vuole africanizzare l'Italia. Questi sono i capolavori della sinistra senza che il centrodestra riesca ad opporsi come si deve.

Ritratto di sitten

sitten

Mer, 30/10/2013 - 14:26

Ma possibile che questa pseuda ministra dica sempre le stesse cose? Adesso ha veramente stufato con questi suoi proclami. Che se ne ritorna al suo paese, i suoi cittadini hanno bisogno di lei.

quasi25modo65re

Mer, 30/10/2013 - 14:29

Che si commenta a fare. Mi chiedo se i suoi elettori sono d'accordo con le c....ate che dice . Veramente inaccettabile . E gli paghiamo perfino lo stipendi. Ma perché non si torna al voto. IO VOGLIO ANDARE A VOTARE E VOGLIO ANCHE UN REFERENDUM SU QUESTA EUROPA CHE PER NIENTE MI RAPPRESENTA. MANDIAMOLI A CASA TUTTI QUELLI DI BRUXELL . SONO TUTTI ALIENI CHE MANGIANO E BEVONO IL NOSTRO SANGUE. PARASSITI E BUONI A NULLA.COSA ASPETTIAMO A MANDARLI TUTTI A CASA ???????

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 30/10/2013 - 14:31

Ma questa chi ce l'ha mandata?, apre bocca e dice una stronzata, vuoi vedere che vu cumpra pagano le tasse, naturalmente fanno scontrini fiscali e sono in regola con le licenze di commercio, pagano la tassa di iscrizione alla camera di commercio, la tassa di occupazione suolo pubblico etc etc., ma lei è comunista, quindi ha sempre ragione, l'Italia è una repubblica fondata su vu cumprà

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 30/10/2013 - 14:32

Basta per favore...con tutti i problemi economici/finanziari/stipendi/lavoro e questa sta guardando le opportuunità che ci possono offrire le centinaia di CLANDESTINI che sbarcano continuamente sulle nostre coste. Qualcuno, e lo chiedo per cortesia, le può gentilmente spiegare che gli italiani hanno bisogno di tranquillità soprattutto in questo momento particolare, ci sono delle priorità da rispetattre e il suo ministero per adesso è all'ultimo posto anche perchè è un ministero senza portafoglio che usa il portafoglio di latri ministeri e come è ben risaputo in questo momento soldi non c'è nessuno per gli autoctoni figuraimoci per gli stranieri

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 30/10/2013 - 14:32

Parla pro domo sua?

Mario-64

Mer, 30/10/2013 - 14:40

Ministra ,in un paese con mezzo milione di immigrati disoccupati lei pensa veramente che la priorita' sia farne entrare degli altri? Per fargli fare cosa? Per avere disperati disposti a lavorare non piu' per 800 ,ma per 500 euro al mese? Per scatenare una guerra fra poveri per le case popolari ,la sanita' ecc.ecc.? Costei sproloquia ogni volta che apre bocca.

Mechwarrior

Mer, 30/10/2013 - 14:43

inutile incavolarsi. il popolo italiota è destinato a sparire e forse non è neanche un male

lamiaterra

Mer, 30/10/2013 - 14:44

AL GOVERNO ABBIAMO DEI COMUNISTI TRADITORI DELL’ITALIA ------ DOBBIAMO COMINCIARE A DIFENDERE NOI ITALIANI LA TERRA DEI NOSTRI PADRI, “Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un “Obbligo”. un “Dovere Civile”, una “Sfida Morale”, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre” ALTRIMENTI I NOSTRI FIGLI SARANNO STERMINATI E SGOZZATI DAGLI INVASORI STRANIERI.

lamiaterra

Mer, 30/10/2013 - 14:48

ORIANA FALLACI, UNA VERA ITALIANA, ECCO QUELLO CHE HA SCRITTO: E quest’Italia, un’Italia che c’è, anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca, Guai a chi me la ruba, guai a chi me la Invade “ ---- (Oriana Fallaci – 2001)

thelonesomewolf97

Mer, 30/10/2013 - 14:49

ATTENZIONE CHE QUESTA VUOLE FARE DELL'ITALIA UNA COLONIA AFRICANA!

eras

Mer, 30/10/2013 - 14:50

Certo che dentro di lei c' è uno straniero: se l' è pappato lei perché è cannibale !!!!

arnaldo40

Mer, 30/10/2013 - 14:50

Solo a guardarla mi si rigirano le budella, vi vengono i crampi allo stomaco, mi viene la nausea. Ma guardate da chi dobbiamo essere governati.!!

lamiaterra

Mer, 30/10/2013 - 14:51

LA NERA DEL CONGO, VIENE DALL’AFRICA, DA FUORILEGGE CLANDESTINA, E VUOLE IMPORRE LE SUE FOTT…TE LEGGI NELLA NOSTRA SACRA TERRA” ------- BLOCCARE L’INVASIONE STRANIERA. ORA TUTTA L'ITALIA, DAL NORD AL SUD, E' DIVENTATA UNA BOMBA SOCIALE PRONTA A SCOPPIARE IN CASA NOSTRA. -----

giovanni PERINCIOLO

Mer, 30/10/2013 - 14:51

Basta lezioni da parte di questa signora! Le sue prediche le vada a fare al suo paese d'origine che sicuramente ha molto più bisogno dei suoi lumi di quanto ne abbia l'Italia. Quanto alla legge sulla immigrazione e sul problema dello jus soli si tratta di problemi che incidono enormemente sul paese e, se proprio si vuole, si faccia un referendum popolare per sapere cosa ne pensano gli italiani prima di fare qualsivoglia modifica! Per quel che riguarda invece gli evasori sono cinquanta anni che lo menano tutti i governi indifferentemente dal colore politico sulla "lotta all'evasione" e l'unico risultato tangibile constatato é l'aumento dell'evasione che é cresciuta di pari passo con l'aumento delle tasse! Invece di continuare con la caccia alle streghe si cominci con il ridurre lo spreco di stato a tutti i livelli cominciando con il dare il buon esempio e riducendo senza ulteriori chiacchiere il numero dei parlamentari, eliminando le province, eliminando una buona volta le migliaia di enti "inutili" per definizione. L'evasione fiscale é sicuramente un reato ma altrettanto lo é, nel comune sentire, lo spreco continuo e sistematico delle risorse munte al cittadino con tasse eccessive e totalmente improduttive!

eras

Mer, 30/10/2013 - 14:51

Quanto è intelligente lo si sa ma perché non unirci e inviare una petizione al Pdl per sfiduciare questa scema ?!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 30/10/2013 - 14:54

Mi piace quando lei Cita:spiegare alla gente che non è l'immigrato a rubare posto all'asilo ma evasore ,però anche noi volere sapere quanti immigrati pagare asilo.

gneo58

Mer, 30/10/2013 - 14:55

ministra, con i tempi che corrono io al posto suo manterrei un profilo basso, anzi bassissimo e la bocca la aprirei solo per mangiare (purtroppo tanto ed alle spalle degli italiani che lavorano) ma se non altro ci risparmierebbe queste "perle di saggezza"

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 30/10/2013 - 15:15

è bellissimo, vi si sta sgretolando il mondo sotto i piedi hahahaha sembrate zanzare avvolte dalla nuvola del ddt hahahaha chiamatemi quando siete tutti dentro che tiro lo sciacquone hahahahah mi accendo una canna!

giovanni951

Mer, 30/10/2013 - 15:19

tutti nei cie e la K in congo

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 30/10/2013 - 15:21

.......minchia !!!!! ma ribelliamoci adesso basta cazzo!!

antes1

Mer, 30/10/2013 - 15:25

Leggendo i commenti dei lettori del Giornale mi viene sempre più spesso da chiedermi se si può essere di destra senza essere necessariamente dei razzisti. E mi convinco sempre di più che la risposta è: no.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mer, 30/10/2013 - 15:25

***Ma cosa va cercando certa gente! Faranno pur kyegere le bol-drine et bol-drini ma, in Italia, mica ci sono soltanto i beceri sinistrati che sanno soltanto odiare e non ragionano con la logica. Voialtri venuti da "fuori" senza arte e ne parte che siete ospitati per solidarietà a spese nostre, pretendete addirittura di insegnarci a vivere. Che pena, che tristezza. Comunque l'importante è: che almeno gli idioti sottomessi e repressi si sentano soddisfatti oltre che sfatti. Girini rossi skodinzolanti, siete nel baratro, la fine vostra è dietro l'angolo. Peggio per voi, quando vi renderete conto sarà sempre tardi. Vi tenderemo comunque una mano per aiutare i vostri innocenti figli. Chi ne ha, visti i tempi di "crisi" della Famiglia laddove la perversione sta prendendo il sopravvento. Bah, sarà!*

lamwolf

Mer, 30/10/2013 - 16:04

Ma se al posto di questa spara stupidaggini non era meglio metterci il primo che si incontrava al mercato delle patate a raccogliere gli scarti dei banconi così davamo un po' di ricchezza a un bisognoso? Ora capisco perché il sistema Italia è fallito!!!

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 30/10/2013 - 16:07

Ministra, fuori i nomi degli immigrati che pagano le tasse e se c'è ne qualcuno vogliamo conoscere anche QUANTO paga ! Forza fuori i nomi!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 30/10/2013 - 16:11

"CARISSIMO" antes 1 Il sottoscritto è uno di quei RAZZISTI ai quali è stato tolto l'adeguamento all'inflazione della pensione MILIONARIA di 3000 EURIII LORDI, per finanziare la TASK (di tasca mia)FORCE che va a raccattare i derelitti che la politica di questa Signora, invita a venire nel paese del bengodi, dove tutto è dovuto. Quindi se ci sono dei razzisti in Italia sono quelli che TOLGONO AGLI ITALIANI per dare a chi Italiano NON È!!! Saludos

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 30/10/2013 - 16:13

Le persone che sono state ammazzate da Kabobo a picconate credo avessero una paura enorme degli evasori.

lettrice60

Mer, 30/10/2013 - 16:16

sarei tanto ma tanto contenta che cadesse questo governo cosi' questa pseudo ministra se ne andrebbe a casa. Fa solo Danni, lei e I congolesi suoi pari

linoalo1

Mer, 30/10/2013 - 16:26

Povera Nera!Nessuno da delle colpe agli Immigrati!La colpa è di chi va ad accoglierli per portarti qui in Italia,per poi mantenerli e dargli privilegi che noi,cittadini Italiani,non abbiamo!Per poi avere,come riconoscenza,rivolte di protesta e danneggiamenti vari, perché non sono ospitati in un albergo 5 stelle.Quindi,eliminiamo la Nera e non sostituiamola,ma usiamo i soldi risparmiati del suo stipendio per qualcosa di effetivamente utile!Domanda:quando andrà via,avrà diritto ad una pensione che dobbiamo pagare noi?E bravi i Comunisti!Ce l'hanno data,per poi dirci:adesso gestitevela!Lino.

Triatec

Mer, 30/10/2013 - 16:33

antes1 @ Non è il colore della pelle che disturba, ma il vuoto assoluto che ha nel cervello. Purtroppo alcune volte apre bocca e manifesta tutta la sua ignoranza nel parlare di certi argomenti.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 30/10/2013 - 16:38

@bananasville, guarda che tua sorella e' gia' la' e le sta sbucciando tutte. ingorda.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 30/10/2013 - 16:42

un amico mi ha telefonato dicendomi che e' stato tamponato da un negro che guidava (si fa per dire) una vettura priva di assicurazione. risultato, il mio amico deve cacciare l'auto nel cesso, acquistrne un'altra (fa il rappresentate e l'auto gli sefve per lavoro) mentre al negro ... puf !

john damony

Mer, 30/10/2013 - 16:43

Signora Ministro ancor fatichiamo a comprendere l'esistenza di un Ministero "ad immigratum", si risparmi almeno di dar lezioni al popolo italiano del quale oltretutto Lei è Ministro (ministro dei cittadini italiani non presunti o eventualmente futuri, forse...) su cosa è o non è fiscalmente lecito, a questo ci pensa il Ministro delle Finanze ed il commercialista, grazie

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 30/10/2013 - 16:44

kyenge, sei la dimostrazioni vivente che i negri non sono tutti uguali. gia': infatti tu sei diventata ministro.

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Mer, 30/10/2013 - 16:46

Signora kyenge e signor Ministro, se mi permette, le notifico che dentro di me c'è un ITALIANO che, nonostante i tragici fatti del 11_12 Novembre 1961 a Kindu, l'ha accolta con generosità e rispetto, quello stesso che ancora oggi le devo come Ministro del mio Paese. Ma sono orgogliosamente italiano fuori e dentro di me, davanti a tutte le bandiere del pianeta.

maurizio50

Mer, 30/10/2013 - 16:50

Io di immigrati che pagan le tasse non ne conosco manco uno: viceversa conosco immigrati che chiedono la carità sui crocicchi delle strade, che fanno i parcheggiatori abusivi (evidentemente dopo un corso rapido a Napoli e a Roma), che si installano in appartamenti in affitto e dopo il primo mese non pagano più un soldo e poi ci vuole almeno un anno a sloggiarli, che si ubriacano nei parchi pubblici, che dormono sui treni.Forse i migliori li conosce solo la ministra congolese!!!!

maurizio50

Mer, 30/10/2013 - 17:04

Questo appunto è per il Direttore Sallusti. Ci faccia una cortesia. Mandi le copie di questi blog sulla ministra Kyenge ai cinque idioti del PDL che stanno con la stessa nell'attuale pseudogoverno di Letta e spieghi loro che siamo sull'orlo della rivolta . Non tolleriamo più l'invasione africana così come quella di tutti i farabutti del mondo .E' ora che le sentinelle in catalessi si sveglino e facciano qualcosa nell'interesse dell'Italia, perchè agli africani ci pensa già la loro collega!!!

mbotawy'

Mer, 30/10/2013 - 17:06

VA' FUORI D'ITALIA VA' FUORI CHE E' L'ORA! Stiamo ritornando,incredibilmente ai tempi del Risorgimento. Il nero straniero, il nero clandestino, con una leader congolese 35ma figlia di una famiglia poligama-africana,eletta per procacciare voti al esiguo partito PD,cerca di dettar legge agli Italiani! Avanti Italia, avanti Italiani, difendiamo la nostra terra da questi invasori selvaggi!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 30/10/2013 - 17:16

Vorrei sapere se il Ministro dell'integrazione d'estate va al mare, se alla sera esce e passa con l'auto dove le signore esercitano il mestiere più antico del mondo o se per puro caso è mai stata a Genova all'Acquario. Al mare è ormai impossibile andare a causa della continua teoria di fastidiosi ambulanti extracomunitari che vendono di tutto e le assicuro Ministro che non hanno il REGISTRATORE DI CASSA. A Genova e Riviere il 95% delle signore che esercitano la professione più antica del mondo sono Extracomunitarie divise equamente fra Africane e Sud Americane. Anche loro non credo abbiano il bollettario delle RICEVUTE FISCALI. Arriviamo poi alla grande e magnifica Genova. All'ingresso dell'acquario c'è una pletora di Africani che ti assalgono per farti andare nel parcheggio (come se uno fosse scemo e non in grado di parcheggiare)e non EMETTONO RICEVUTA PARK. Poi basta scendere dall'auto e lì inizia il "tappeto" dei venditori di materiali TAROCCATI : la fila comincia all'ingresso dell'acquario ed arriva fino al Museo del mare. Questi vendono tranquillamente la merce sotto gli occhi di tutte le Forze dell'ordine, non vengono mai fatti spostare e NON HANNO REGISTRATORE DI CASSA. Quindi caro Ministro, visto che lei parla di evasori Italiani ed io parlo di evasori Extracomunitari, evasore per evasore, preferisco i nostri a quelli stranieri. Almeno i nostri evadono ma si mantengono da soli e normalmente, visto che sicuramente Lei parla di Imprenditori e Commercianti danno anche lavoro ad altre persone. Invece gli evasori extracomunitari oltre ad evadere sono anche un costo ed un peso per la comunità perché dobbiamo mantenerli noi. Quindi, cerchi di rispedire tutta questa gente al Paese natio e la smetta con la bufala che sono una "opportunità": per l'Italia e per gli Italiani sono la peggior disgrazia che potesse capitare.

Cobra71

Mer, 30/10/2013 - 17:23

Ma tornatene in mezzo alle scimmie invece di stare qua a sparare cazzate, a utilizzare soldi pubblici, a prendere uno stipendio da decine di migliaia di euro e per lo più con già assicurata una pensione d'oro!

gneo58

Mer, 30/10/2013 - 17:26

per ANTES1 - siamo al punto di "mors tua/vita mea" e mi scusi tanto preferisco "mors TUA" - io a tutti quelli come lei pro-clandestino gli riempirei la casa con 'sta gente e metterei quelli come lei a dormire sul pianerottolo (sempre che ce la lascino stare) - saluti

mila

Mer, 30/10/2013 - 17:33

Si puo' dire tutto della Kyenge, ma non che non parli chiaro: "Integrazione non vuol dire assimilazione, che vuol dire perdere l'identita (degli immigrati)'". Quelli che perderanno qualcosa saremo sempre noi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 30/10/2013 - 17:43

CARO REINHARD Certo che le paga le tasse KABOBO!!! Quando l'hanno preso aveva ancora in tasca lo scontrino fiscale della ferramenta dove aveva "comperato" il piccone!! HAHAHA Saludos

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 30/10/2013 - 17:43

CARO REINHARD Certo che le paga le tasse KABOBO!!! Quando l'hanno preso aveva ancora in tasca lo scontrino fiscale della ferramenta dove aveva "comperato" il piccone!! HAHAHA Saludos

epc

Mer, 30/10/2013 - 17:51

Meglio i clandestini o gli evasori? Mah, bella gara, in fondo sono opinioni personali, non saprei proprio....L'unica cosa di cui sono certo è che, per me, la Kyenge è peggio di entrambi....

swiller

Mer, 30/10/2013 - 17:57

Rimandatela in africa qui non la vuole più nessuno.

Franco60 Ferrara

Mer, 30/10/2013 - 18:04

cari concittadini, io sono razzista, non mi vergogno di dirlo, tutti quelli che dicono di non esserlo sono bugiardi,stranieri tutti a casa!!!!!!!!!.

claudio faleri

Mer, 30/10/2013 - 18:08

la demente si fà sentire con una raffica di c.........e, è il fiore all'occhiello di pd e rifondazione che rappresenta il peggio che si trova in italia come fanatismo staliniano

Mobius

Mer, 30/10/2013 - 18:30

Anni fa lessi un curioso articolo di cronaca: un automobilista notturno si fermò a fare rifornimento ad una pompa automatica che, a causa di un guasto, erogava benzina a volontà senza bisogno di introdurre soldi. Lui fece il pieno, riempì qualche tanica e poi, non ancora contento, chiamò parenti ed amici che accorsero a frotte. La Kyenge mi fa pensare a quell'automobilista, non so perchè.

guidode.zolt

Mer, 30/10/2013 - 18:44

Ha ragione... dentro a me si annida un...Kabobo...!! ma solo quando la vedo e la sento...!

claudio faleri

Mer, 30/10/2013 - 18:46

ENZO1944.............applausi, gli italiani non ottusi la pensano come te gli altri o sono furbi oppure sono fanatici e schiavi

claudio faleri

Mer, 30/10/2013 - 18:49

eolo121......purtroppo hai ragione, siamo in fanalino di coda e il gabinetto dell'europa, tutti mandano la m......a qui

Gianfranco Ballarin

Mer, 30/10/2013 - 18:52

il bagaglio culturale che portano gli amici della importata ,abbronzata a vita,per come la vedo io,se lopossono mettere in quel posto,non ci servono collane di denti di leone e macumba,che pare vada di modatra certi CLANDESTINI,STIANO ESSI A CASA LORO CHENON CREDO SI FACESSE UN REFERENDUM SULL'INVASIONE DI CLANDESTINI VINCEREBBE IL DUO KYè BOLDè.

stunese

Mer, 30/10/2013 - 19:05

ora basta hai rotto con le tue esternazioni è ora che torni nel tuo paese è ti porti anche la boldrini

mifra77

Mer, 30/10/2013 - 19:20

Un altro motivo per cui Letta deve andare a fare il vu cumprà in spiaggia; altro che governare! Questa tipa si è ritrovata nel paese dei balocchi e giacché c'è ne approfitta. Quali meriti aveva per diventare ministro della Repubblica? chi gli ha misurato il tasso di intelligenza? e chi gli ha misurato il tasso di razzismo? Lei per me è l'invasore da combattere e non me ne frega niente del colore della sua pelle; al contrario mi interessa che lei ed il suo partitucolo capiscano che l'integrazione non si impone, si conquista. Inoltre vorrei dire a questo personaggio parlante che se deve dire le boiate che sono riportate nell'articolo, si informi meglio e sugli immigrati contribuenti e provi a fornirci dei dati certificati e non panzane inventate in malafede.I cantieri ed i campi sono stracolmi di immigrati clandestini in nero che scompaiono appena uno sconosciuto chiede del responsabile di cantiere. Un clandestino costa allo stato Italiano più di un pensionato che ha contribuito per oltre quarant'anni. Quando finalmente Letta ed il suo governo cadrà(spero presto) questo personaggio dovrà essere invitata a lasciare l'Italia.

peroperi

Mer, 30/10/2013 - 19:28

OK: a patto che chi lavora in Italia e matura la pensione dovrebbe essere residente in italia e spenderla qui per creare pil altrimenti chi ritorna al paesello dovrebbe vedersela ridurre del 50%. Infatti supponiamo 10.000.000 di pensionati a 1000 euro al mese ci impoverirebbero di 10 miliardi al mese cioe' 120 miliardi all'anno.

tonino33

Mer, 30/10/2013 - 19:52

@antes1 dici, "Leggendo i commenti dei lettori del Giornale mi viene sempre più spesso da chiedermi se si può essere di destra senza essere necessariamente dei razzisti. E mi convinco sempre di più che la risposta è: no." Io invece, leggendo i commenti dei sinistrati, mi chiedo se si puo' essere di sinistra senza essere masturbatori mentali, e la risposta e' no. Io difendo i negri! Sono moralmente superiore! Io difendo i negri! Sono moralmente superiore! Ad infinitum. La masturbazione mentale, cioe' lo strofinamento continuo ed ossessivo del proprio ego, non e' un male in se. Aiuta i mediocri a credersi moralmente superiori, a crearsi un senzo di autostima sintetico. E questo va bene. Non tutti si possono creare una vita di cui essere fieri ed e' giusto dare ai masturbatori mentali uno spazio in cui sentirsi importanti. Il problema e' che ci siamo anche noi che dobbiamo leggervi. Antes1 e compagni dovreste avere la decenza di masturbarvi l'ego nei vostri giornali di sinistra e non venire qui a farlo in faccia a tutti.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 30/10/2013 - 19:53

Cara nera hai voglia di dare lezioni, imparasse a rispettare gli italiani, quelli veri e non quelli fasulli come lei, importati dall'africa, quelli che ora sono figli o nipoti di quelli che dettero la vita sul Montello o sul Grappa per dare un futuro a questa balorda e irrispettosa nazione. Straniera sarà la Kyenge che non centra un k...o con la nostra storia e le nostre tradizioni, ma che andasse a vivere nelle capanne a praticare quello che è stato un punto forte delle sue tradizioni natali, la poligamia.

tonino33

Mer, 30/10/2013 - 19:54

@antes1 dici, "Leggendo i commenti dei lettori del Giornale mi viene sempre più spesso da chiedermi se si può essere di destra senza essere necessariamente dei razzisti. E mi convinco sempre di più che la risposta è: no." Io invece, leggendo i commenti dei sinistrati, mi chiedo se si puo' essere di sinistra senza essere masturbatori mentali, e la risposta e' no. Io difendo i negri! Sono moralmente superiore! Io difendo i negri! Sono moralmente superiore! Ad infinitum. La masturbazione mentale, cioe' lo strofinamento continuo ed ossessivo del proprio ego, non e' un male in se. Aiuta i mediocri a credersi moralmente superiori, a crearsi un senzo di autostima sintetico. E questo va bene. Non tutti si possono creare una vita di cui essere fieri ed e' giusto dare ai masturbatori mentali uno spazio in cui sentirsi importanti. Il problema e' che ci siamo anche noi che dobbiamo leggervi. Antes1 e compagni dovreste avere la decenza di masturbarvi l'ego nei vostri giornali di sinistra e non venire qui a farlo in faccia a tutti.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 30/10/2013 - 20:13

La ministra kyenge (minuscolo) non ha mai pensato che sul lavoro il 70/75% degli evasori sono immigrati che si prestano a lavorare in nero? Ha mai pensato che si prestano a questo per poter mangiare? Torni a casa sua a studiare e poi possiamo anche riparlarne. Se ne vada.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 30/10/2013 - 20:17

OPPORTUNITA' UN ACCIDENTI, ANZI SAREBBE OPPORTUNO CHE LA NEGRETTA TOLGA IL DISTURBO INSIEME A TUTTI GLI IMMIGRATI CHE CI STANNO INVADENDO, ORMAI SIAMO DIVENTATI L'AFRICA DEL NORD.

comase

Mer, 30/10/2013 - 20:52

Questa negra ha rotto i coglioni e' ora di rimandarla nella savana!

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 30/10/2013 - 20:56

La Kyenge fa gli interessi degli stranieri che arrivano illegalmente in questa stupida italietta, che dovrebbe fare secondo voi? Sono i nostri scaldasedia traditori che stanno in parlamento i veri colpevoli di questa invasione . Si informino sul fatto che in tutta l'africa gira voce che venire quì non si rischia nulla e si è mantenuti da subito. Oggi ne sono arrivati altri cinquecento. La nostra grande marina militare è andata a prenderli in mezzo al "mare nostrum". Robe da matti.

Ritratto di emarco54

emarco54

Mer, 30/10/2013 - 21:13

spero che cada questo governo solo per non vedere piu' bongo bongo

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 30/10/2013 - 21:17

...La colpa non è della Kyenge. La colpa è di chi ha creato condizioni tali per dar vita ad un governo pasticciato, non democratico e non rappresentativo del popolo italiano. Il "povero" Letta per mettere su il suo governo, ha dovuto raccattare a destra e sinistra i suoi ministri e, tra questi, la Kyenge; Da ex clandestina, era la garanzia per la sinistra, più di qualunque altro, per portare avanti la politica dell'immigrazione clandestina a loro molto cara; E' notorio che le rivoluzioni si fanno solo per fame o schiavismo e queste due componenti sono presenti in costoro e di fame, cominciano ad averne fin troppa al punto che la stanno trasmettendo anche agli italiani. Temo che la stessa Kyenge venga strumentalizzata; Se volesse veramente fare gli interessi di quei poveri disgraziati, che l'impietoso Canale di Sicilia decima ad ogni traversata, si batterebbe per aiutarli nei loro Paesi. Come aiutarli! Realizzazione di pozzi, ospedali, scuole, fornitura di mezzi agricoli, assistenza con personale tecnico, produzioni industriali e quant'altro. Buona fortuna ministra! Ma la strada che ha intrapresa non è la più giusta. Il continente africano ha tantissime risorse.

Americo

Mer, 30/10/2013 - 22:04

Alla banalitá della Kyenge va la risposta che che costa troppa fatica scovare questa latente opportunitá. E poi ´é lecito domamndarsi: ma di che tipo di lecita opportunitá sta parlando?

fedele50

Mer, 30/10/2013 - 22:07

SVEGLIA.., cambiate foto questa fa schifo ....che più schifo non si puà,annuncio del tg mediaset canale 5, prono e allineato, "lo Stato Italiano ha messo a disposizione della marina militare un drone x portare soccorso in mare dei prossimi profughi,della serie telefonate che noi abbiamo speso i miliardo di euro x raccattarvi in mare , GOVERNO COMPOSTO DA TRADITORI DELLA NAZIONE, ANDREBBERO MESSI AL MURO E, FUCILATI X ALTO TRADIMENTO.P.S CONSIGLIO AL DIRETTORE DEL TG5 NON RESTI PRONO, E DIA ORDINE AL LETTORE DEL TG, CHE NON SONO MIGRANTI O PROFUGHI, CHI ENTRA IN ITALIA SENZA DOCUMENTI E' CLANDESTINOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 30/10/2013 - 22:08

Forte Mobius, hai semplicemente espresso un concetto molto espicativo!

Americo

Mer, 30/10/2013 - 22:13

É solo da aspettarsi che la ministro Kyenge esibisca assieme alle sue generose forme fisiche anche una generosa inclinazione alla ripetizione di banalitá sentite negli ambienti meno intelligemti della nostra classe politica.

claudio faleri

Mer, 30/10/2013 - 23:02

ogni giorno arrivano da 600 a 700 parassiti da mantenere oltre e quelli che sono al parlamento, dato che piacciono tanto ai catto-comunisti se li mettano in casa loro e li mantengano, questa è la coerenza si fa prresto ad aprire la bocca quando non costa nulla, compreso la negra che parla a vanvera ma alla poltrona non rinuncia

timoty martin

Mer, 30/10/2013 - 23:53

Ci dobbiamo sopportarla e pagarla profumatamente senza mai scelta ne eletta e non sappiamo cosa faccia. Se almeno potesse starsene zitta, ci guadagnerebbe anche lei. Ma perchè non torna in Africa???? Vogliamo verificare se tutti i 38 fratelli e sorelle pagano tutto il dovuto?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 31/10/2013 - 00:38

Vediamo chiaramente l'effetto delle sue parole misurato in numero di clandestini che approdano alle nostre coste. BISOGNA INVITARLA A TACERE. OGNI SUA PAROLA EQUIVALE A UN BARCONE DI DISPERATI.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 31/10/2013 - 01:07

Si, si Kyenge..vallo a dire ai commercianti in Piazza dei Miracoli a Pisa se i tuoi amici Vu Cumpra' pagano le tasse.

paolonardi

Gio, 31/10/2013 - 06:34

Abbiamo un evasore certo e documentato: e' il cervello del ministro per l'integrazione schierato con quello dei compagni di partito che, more solito, confondono le acque raccontando balle come quella degli immigrati che pagano le tasse e che arricchiscono la nostra cultura. Avrei un sacco di cose da dire ma mi fermo perché questo individuo non perita ulteriore spreco del mio tempo.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 31/10/2013 - 07:14

non reprimo mai lo straniero che è in me... lo lascio libero di navigar l'acque scure

Iuchi

Gio, 31/10/2013 - 07:47

Questa donna non solo si è bevuta il cervello ma sta cercando di bersi tutti gli italiani con le sue affermazioni del cazzo. Chiedete ai lavoratori neri che lavorano sui campi se pagano qualche tassa per essere in regola! Se il datore di lavoro non li mette in regola possono fare il versamento contributivo volontario! perché non lo fanno? Lei Kyenge prima di parlare deve mettere in moto il cervello, ammesso che lo abbia mai avuto!

Rudik

Gio, 31/10/2013 - 07:59

Questa volta la Kienge ha ragione! Gli evasori sono, assieme ai nostri politici che li favoriscono, la peggior specie umana. Normalmente si approfittano anche dei poveri immigrati che, portati come nuovi schiavi, costringono a lavorare in nero per pochi euro. Ieri a "striscia" han fatto vedere le pietose condizioni di grandissimi campi dove questi vivono. Nessuno della sinistra intellettualoide vuole vedere che è li l'evasione che tanto cercano. Chi può pagare in nero decine di poveracci? Se fate il conto sono migliaia di euro al giorno, e poi perdono tempo a controllare le spese di dipendenti e pensionati... così fan numero ma non mordono i veri evasori.

vittoriomazzucato

Gio, 31/10/2013 - 08:25

Sono Luca. E' vero l'immigrato è una opportunità, ma è una opportunità per quello che emigra e un costo per quello che lo ospita. Parliamo chiaro ministra. GRAZIE

giunchi catia

Gio, 31/10/2013 - 08:27

questo è il governo più incapace, inefficente e pieno di ministri imbecilli che ci sia stato nella storia italiana.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 31/10/2013 - 09:01

Io da questa signora non mi sento rappresentato e nè vorrei esere rappresentato. Non è questione di colore della pelle, è questione di onestà intellettuale.

Ritratto di Farusman

Farusman

Gio, 31/10/2013 - 09:21

Se un immigrato non è regolare, come fa a pagare le tasse? Nessuno ce l'ha con gli immigrati regolari, cara ministra, anzi! In Italia siamo meno razzisti di quanto lei creda e certamente assai meno razzisti di quanto non sia lei nei confronti degli italiani, che pure (idioti, qui ha ragione) la pagano profumatamente solo perché faccia danni. Gli italiani chiedono solo che l'immigrazione venga regolata da leggi giuste e che queste leggi vengano osservate e fatte osservare. Ma lei, Bossi Fini o no, il discorso della regolamentazione dell'immigrazione, non lo vuole proprio sentire.

gigetto50

Gio, 31/10/2013 - 10:44

..che vogliamo farci...ormai i Ministri di destra al Governo appartengono al nuovo partito PD piu' una l piccola piccola. Quindi rassegnamoci... Ma a questo punto non é forse meglio staccare la spina e lasciare tutto in mano al PD meno L? Non si puo' essere di un partito dal colore ormai sbiadito....

vince50_19

Gio, 31/10/2013 - 10:54

Può sempre tornarsene in Congo dove la gente è tutta onesta, hanno una giustizia efficientissima e tutti pagano le tasse..

jeanlage

Gio, 31/10/2013 - 11:48

La signora ministro, dovrebbe essere incriminata per istigazione al razzismo ed alla misogenia. Se le donne in poltrica sono Kyenga, Bloldrini, Lanzillotta, Bindi e Finocchiaro, votiamo solo uomini!

mezzalunapiena

Gio, 31/10/2013 - 11:55

ma dove vive stò ministro?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 31/10/2013 - 12:11

Che l'immigrato paghi le tasse, ho seri e fondati dubbi. Ho invece altrettanto serie e fondate certezze che l'immigrato usufruisca di tutti i servizi, che pago io, con le tasse mie. Il turpiloquio degrada, quindi mi mordo la lingua, ma qui ci vorrebbe un urlo alla Tarzan! Sekhmet.

degrel0

Gio, 31/10/2013 - 12:30

E i vu cumprà non sono evasori per necessità'?Kyenge,sei una nullità!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 31/10/2013 - 12:56

Basta andare nei mezzanini della matro per vedere gli operatori del nero: nero di pelle e nero di fisco. Ci mancava solo il nero di razzismo, ma la Kyenge ci ha pensato lei a fare le "sparate" per la coltivazione del razzismo nero.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 31/10/2013 - 12:56

Basta andare nei mezzanini della matro per vedere gli operatori del nero: nero di pelle e nero di fisco. Ci mancava solo il nero di razzismo, ma la Kyenge ci ha pensato lei a fare le "sparate" per la coltivazione del razzismo nero.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 31/10/2013 - 13:27

il vero nemico sono i politici venduti ai massoni europei e dello Stato che divora i propri cittadini per mantenersi in vita qualche anno ancora, quando il cibo finirà anche lo Stato morirà di fame e stenti e verrà divorato da uno più grande

CALISESI MAURO

Gio, 31/10/2013 - 14:58

che la "signora " si faccia un giro a Rimini d'estate e la schiera di abusivi coi loro prodotti belli esposti senza che nessun vigile si faccia un giro o se lo fa si volta dall'altra parte. Cosa e' quella beneficienza? Ma vergognati te e chi ti ha voluto!

Perlina

Gio, 31/10/2013 - 15:22

Chi gli e l'ha detta, a questa scienza infusa, questa scemenza. possibile che fra tutte le persone che la circondano non ce né una che la consigli di tacere, per evitare di dire c....te? Senti pseudo mimistro ne abbiamo le tasche piene delle tue esternazioni sciocche. taci,o fatti dire dai tuoi sodali quanti italiani abbiamo sotto i ponti e che non ricevono nulla da questo stato che a tutto pensa meno che hai suoi figli.

claudio faleri

Gio, 31/10/2013 - 15:24

la fallaci aveva ragione su molte cose, ma toccava gli interessi politici ed altri, per cui dava noia, era di sinistra ma non piaceva alla sinistra perchè non non ascoltava gli ordini dall'alto

lamiaterra

Gio, 31/10/2013 - 15:37

ORIANA FALLACI, UNA VERA ITALIANA ECCO COSA HA SCRITTO: (…)...CHE MAL GLIENE INCOLSE. OOOH, SE MAL GLIENE INCOLSE! UNO STA ANCORA LI’ A MUGULARE SUI SUOI GENITALI. ----- LEGGERE QUESTO PICCOLO STRALCIO SCRITTO DA ORIANA FALLACI http://italian.about.com/library/fallaci/blfallaci18i.htm

ro.di.mento

Gio, 31/10/2013 - 15:41

questi schifosi governanti ci (A NOI) fanno pagare a caro prezzo le migliaia di persone che entrano da clandestini in italia! nè letta (compagno di merende e per giunta pisano nonchè in genere toscano) nè il magheggione napoletano si rendono conto che ci stanno portanto all'esasperazione ! dobbiamo pensare a cacciarli via a pedate !!!

Mauroner

Gio, 31/10/2013 - 16:27

http://voxnews.info/2013/10/31/la-denuncia-a-padova-posti-di-blocco-di-immigrati-a-caccia-di-italiani/ E NON AGGIUNGO ALTRO...

Mauroner

Gio, 31/10/2013 - 16:30

http://voxnews.info/2013/10/31/la-denuncia-a-padova-posti-di-blocco-di-immigrati-a-caccia-di-italiani/ E NON AGGIUNGO ALTRO

marvit

Gio, 31/10/2013 - 16:31

Ma non è previsto l'obbligo di una visita psichiatrica prima di essere nominati ministri??

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Gio, 31/10/2013 - 16:48

Vorrei chiedere alla cara Cecile se e come pagano le tasse tutti i venditori ambulanti neri (si può dire ?) che si aggirano per le nostre strade. Questa è scema o fa la scema ?

berserker2

Gio, 31/10/2013 - 17:05

E poi basta con la ridicola retorica dell'immigrato risorsa dell'Italia, del povero immigrato che fa i lavori che l'italiano non vuole fare più. Il bello è che lo sanno tutti compresa la Kashettun che è una cazzata, tranne qualche miserello sinistrato, buonista, volontario iscritto all'arci immigrati ma con problemi comportamentali ed affettivi. Tutti sempre pronti a scattare e prendere d'aceto quando si propaganda l'equazione straniero/deliquente (che almeno ha i numeri e gli esempi dalla sua parte) e invece appecoronati alla tesi straniero/risorsa (quanti e dove poi ce lo diranno con calma). Se è assurda e immotivata la prima equazione (e non lo è purtroppo), allora lo è anche la seconda (e invece si). Stranieri risorse che pagano le tasse!!!! Ahahahahha, e infatti sono risorse i cinesi che vendono alimenti scadenti, scaduti e pericolosi a poco prezzo nei loro ristoranti spesso e volentieri senza licenze, permessi, nulla osta ASL e rispetto di orari. O paccottiglia pericolosa e inquinante nei loro store che a migliaia stanno soppiantando negozi e botteghe artigiane. Sono risorse gli arabi che piano piano stanno prendendo il controllo di negozi di frutta e verdura dove lo scontrino non te lo danno nemmeno se gli ficchi un cetriolo nell'ano. Sono risorse i bengalesi che ti rompono i coglioni appena ti siedi al ristorante per venderti fiori o accendini. Sono risorse africani senza dignità che vendono false borse di marca e ogni genere di falso falsificabile in ogni città e su ogni spiaggia. Sono risorse zingari aggressivi che per parcheggiare ti chiedono il pizzo minacciandoti. Sono risorse nigeriane puttane che si vendono a tutte le ore del giorno. Sono risorse senegalesi spesso obese che sulla spiaggia ti fanno le treccine alla "africana" e che alle sinistrate piacciono tanto tanto. Sono risorse i pakistani che d'estate sulle spiagge vendono bigiotteria, argenti e pietre. Sempre risorse cinesi e filippini che si offrono per massaggi improvvisati e spesso dannosi sotto all'ombrellone. O le cinesi e thailandesi dei vari "centri massaggi" (che lo so io dove te massaggiano). Tutti contribuenti dello stato italiano, che grazie a loro avremo le nostre pensioni e bla bla bla bla. Questi lo scontrino fiscale, le ricevute, le ritenute d'acconto credono che siano delle parole che in Italia usiamo in racconti di fantascienza. Poi mi fermo con le varie categorie delle risorse contribuenti perchè mica posso scrivere per due ore di fila, ma gli esempio di lavoretti, lavorucci e truffette varie in un ambito chiamiamolo "legale" (che dovrebbe essere quello cui la congolese si riferisce) è lungo e corposo. Poi ovviamente ci sono i delinquenti veri (gli altri invece sono risorse che sbagliano per necessità....sic), ladri, scippatori, papponi, spacciatori, assassini, rapinatori, truffatori ecc, ma non credo che la ministra li possa considerare "contribuenti".....o si!!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 31/10/2013 - 17:14

In risposta ad “antes 1” di mer. 30/10/2013 – 15:25 Leggendo il suo commento mi viene sempre più spesso da chiedermi se si può essere di sinistra senza essere necessariamente dei babbei. E mi convinco sempre di più che la risposta è: si !!!

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Gio, 31/10/2013 - 17:17

Questa straniera è una buffona

voceneldeserto

Gio, 31/10/2013 - 17:52

Che l'immigrato paghi le tasse è una balla colossale. Forse sarebbe stato meglio dire anche qualche immigrato (tra quelli con contratti da operario o impiegato di grandi aziende)paga le tasse... forse. Perché tutti gli altri, a cominciare dalle badanti e colf, non pagano un centesimo di tasse (con la scusa che i contratti, quando ci sono, per la maggior parte sono fatti al minimo di legge) non pagano la sua quota contributi che in genere per spirito d'umanità si sobbarca il datore di lavoro, arrotondano la 'giornata' con ore pagate in nero e quando vanno in vacanza si fanno sostituire da qualche amica in cassa integrazione; tutto in nero, che più nero non si può. Lo sanno anche i muri. E tutto senza tener conto degli irregolari.

berserker2

Gio, 31/10/2013 - 18:02

e no zanzaratigre......sbagli, la risposta è NO, ahahahah ciao

Baloo

Gio, 31/10/2013 - 18:47

A capire il nostro sistema fiscale ha qualche difficoltà anche Befera. Figurarsi la Kyenge ! La stessa Cassazione fatica a capirci qualcosa di normativa tributaria tanto che ci è voluta una sezione specializzata, la III, non certo la II di Esposito detta "feriale". Povera Kyenge, cosa ci capirà lei oltre che cercare di svuotare le tasche degli italiani come vuole la Germania, sempre desiderosa di farci a pezzi ! Anche il premier ha un carattere troppo gregario in Europa per rappresentare con efficacia gli interessi del paese. Così siamo destinati al fallimento. Berlusconi ? Prodi ? anche loro datati e superati... Nave senza nocchiero in gran tempesta !!

DIAPASON

Gio, 31/10/2013 - 19:06

Qualcuno fermi questo mostro professionista della provocazione.

Sapere Aude

Gio, 31/10/2013 - 20:07

Se in Parlamento un elettricista guadagna oltre 100 000 euro all'anno, avrà pensato che a Equitalia magari hanno bisogno di una oculista per far aumentare la vista agli strozzini... a 500 000 euro all'anno. Chiamatela scema!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Gio, 31/10/2013 - 20:50

Il vero nemico è questa negra (dal lat. "niger-nigra-nigrum"), e la cricca dei suoi complici, al governo e al parlamento.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 31/10/2013 - 21:25

Ma chi glie lo detto a sta scema, io non ho mai visto un "vvu kumprá" che fa lo scontrino, fanno ricchi solo i criminali che li importano.

odifrep

Gio, 31/10/2013 - 23:01

Quindi, a tutti quegli immigrati che vendono abusivamente per le strade d'Italia, gli è stata rilasciata una P.I. dalla Kyenge? E scommetto che le tasse le pagano ai magistrati, in Tribunale, quando consegnano le scritture contabili? Ministro Kyenge, ha provveduto a rifornirsi delle monete di 2 euro da far dare ai suoi "immigrati" in occasione delle prossime primarie del PD?

marcoghin

Ven, 01/11/2013 - 00:14

Che schifo di ministro, vattene!! Parli solo per ideologie, documentati, informati, ignorante!

vittoriomazzucato

Ven, 01/11/2013 - 07:16

Sono Luca. Questa è tutta stupida. Se fossi BERLUSCONI tra gli altri motivi per far cadere il governo letta(tutto minuscolo)ci sarebbe da mandare a casa in ordine la ministra congolese la boldrini e Grasso. GRAZIE.

a.zoin

Ven, 01/11/2013 - 09:21

Ciò che la Kyenge vorrebbe imporci, e quello di lasciare la porta di casa nostra aperta,che ognuno possa entrare e fare i propri comodi, dover dividere i propri averi e magari anche il proprio letto. Che si debba combattere l`Evasine fiscale, è un dovere di ogni cittadino, MA, cosa ha fatto lo Stato Italiano sino ad ora,ha dato il cattivo esempio,perchè, sono i dirigenti dello stato stesso che se ne aprofittano,( Se si guardano i conti in banca e le proprietà di questi signori,si vede che sono immensi e di vaga provenienza,). La Kyenge dovrebbe fare Accertamenti su i propri colleghi di parlamento e su se stessa, facendo si che la differenza dagli stipendi fra dipendenti dello stato Italiano e dipendenti del settore operaio non siano abominevolmente diversi, come pure i costi delle Agevolazioni. Secondariamente, la immigrazione e l`apertura delle frontiere? Anche nel paese dei balocchi quando è pieno, è pieno e se le fatine e i maghi non fammo miracoli, non è più il paese dei balocchi. Queste fatine e maghi , non sono altro che Ministri,Senatori, Parlamentari e tutti GLI EGOISTI che dirigono enti statali. Per finire, il popolo Italiano ha la pelle di colore BIANCO, e chi cerca lavoro o nazionalità in Italia: DEVE ADEGUARSI AI SISTEMI ITALIANI, NON È L`ITALIANO CHE DEVE ADEGUARSI AI LORO USI E COSTUMI, Questo vale pure con i Ron, i Sinti,tutti gli Zingari e tutta la DELINQUENZA.

ron

Ven, 01/11/2013 - 09:28

Alla fine chi non pagherà le tasse e anche coloro che hanno perso il lavoro o sono cassaintegrati Esodati gli sarà confiscata la casa per darla agli immigrati che sono una risorsa mentre tu Italiano di merda devi morire. Questa non è integrazione è razzismo Meditate Gente Meditate

timoty martin

Ven, 01/11/2013 - 10:23

Letta non ha voluto la Kyenge come ministro, ha voluto fare un piacere a se stesso per avere il voto e consenso di tutti gli abusivi africano e non che pretendono integrazione senza condizioni e faviri gratis dai nostri servizi sociali. La Kyenge è una pedina del PD, purtroppo senza competenze, nessun senso dell'economia e con idee sbagliate. Proprio perchè è lei dalla parte sbagliata. Per evitare ulteriori danni che stia zitta e se ne torni nella sua africa.

claudio faleri

Ven, 01/11/2013 - 11:29

la straniera ha trovato in italia le uova d'oro, spero che crolli questo governo di pezzenti così anche l'africana andrà a casa

piertrim

Ven, 01/11/2013 - 11:34

Peccato che la Kyenge, oltre alle chiacchiere sul pagamento di tasse, non ci dia percentuali sul numero complessivo di tali paganti. A me sembra che moltissimi di questi immigrati non paghino proprio nulla, cominciando dai treni, dagli autobus, dagli asili, dalla sanità, dalle locazioni e dalle forniture di servizi pubblici e privati, ecc.ecc. Cos'altro aggiungere se non i costi a carico di noi italiani?

vince50

Ven, 01/11/2013 - 12:16

Mi auguro(o meglio GLI auguro),che il male che sta facendo e farà questa donna,ricada ampiamente amplificato sulle teste maledettamente comunistoidi di chi l'ha investita di questo ruolo.Peccato però,che a farne le spese saremo sempre e soltanto noi,lo si capirà a suo tempo visto e considerato che siamo lenti di comprendonio.

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 01/11/2013 - 12:35

Ma quando accadrà che gli imbecilli del PDL presenteranno una mozione di sfiducia per questa amica intima di quel paperoga che gioca a fare il primo ministro di uno sgangherato governucolo?

marcellopedretti

Ven, 01/11/2013 - 13:23

invece la stragrande maggioranza degli emigranti non paga un centesimo di tasse e ha la sanità gratis e quello che prendono con le regalie di uno stato che sa solo calare le braghe, lo mandano al loro paese, cara minestra si guardi dallo specchietto retrovisore

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Ven, 01/11/2013 - 14:06

Anche gli immigrati, centinaia di migliaia, che stazionano davanti ai negozi, ai supermercati spesso con merce contraffatta ma sicuramente in concorrenza con il negozio che rilascia lo scontrino, fanno altrettanto? Avete mai visto un ambulante, che rilascia lo scontrino fiscale?

Klotz1960

Ven, 01/11/2013 - 16:39

Qualcuno potra' spiegare alla Kyenge che, favole a parte, i nemici sono tanti, non ce n'e' uno solo e "vero".

guidode.zolt

Ven, 01/11/2013 - 16:53

I nemici sono gli "evasori" e gli "invasori"...!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 01/11/2013 - 17:43

MI PIACEREBBE SAPERE QUANTO PAGANO DI TASSE I VUCUMPRA DEI MARCIAPIEDI DI CORSO BUENOS AIRES O I MAROCCHINI SOTTO IL METRO DI LORETO. LA KIENGE SE NE E' A CONOSCENZA DOVREBBE DIRE LE CIFRE DELLE TASSE CHE PAGANO I SUOI AMICI CLANDESTINI...IRPEF IVA INPS, LA KIENGE E' TANTO SICURA CHE I SUOI CONCITTADINI SANNO COSA SONO, CHISSA' LA PROSSIMA SETTIMANA CHE STRONZATA S'INVENTA ANCORA QUESTA IGNORANTE DEL GOVERNO LETTA...PERCHE' UNA CHE VUOLE ABOLIRE LE PAROLE PAPA' E MAMMA E' SOLAMENTE UNA PERSONA IGNORANTE.

antonioball73

Ven, 01/11/2013 - 18:29

l'immigrazione va regolamentata,l'evasione va stroncata.con un immigrato posso convivere tranquillamente se non dimostra di essere un delinquente,con un evasore no perche' e'sicuramente un delinquente.e siccome io pago le tasse,anche le sue,lui e' il mio primo nemico visto che ruba i miei soldi

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 01/11/2013 - 19:27

Ridicolo, gli immigrati, a parte quelli delle cooperative di lavoro, non solo non pagano le tasse, ma violano ls legge in continuazione, dall'occuopazione del suolo pubblico, allo spaccio di stupefacenti, alle altre attività non consentite agli italiani. Senza contare il gravame sulle casse del sistema sanitario nazionale.

Giacinto49

Ven, 01/11/2013 - 19:31

Confido nelle doti taumaturgiche della Kyenge per moltiplicare le risorse del nostro Paese. O forse spera che si faccia posto agli immigrati diventando noi emigranti??

NON RASSEGNATO

Ven, 01/11/2013 - 20:02

Ogni "immigrato" ci costa un patrimonio(casa, utenze,diaria, assistenza malattia,telefonate,scuola,galere, etc, etc). Con i miliardi di euro necessari non sarà mai possibile ridurre nè le tasse nè il costo del lavoro, motivi per cui le aziende , non più concorrenti, chiudono. Sarebbe interessante un studio su quanti disoccupati italiani si creano per ogni clandestino che ci andiamo a prendere.

Antonio63

Ven, 01/11/2013 - 20:26

@Laura....Per il poco che vale la penso esattamente come Lei e come il lettore agosvac....ma detto questo non va dimenticato che questo ministro non e' diventato tale per grazia ricevuta ma perché qualcuno ha pensato fosse giusto cosi' oppure sbaglio ? Ora se si pensa che una certo modo ipocrita di fare politica che vuole lo sfascio di questo Paese, e' sostenuta e tollerata da milioni di italiani allora con chi prendersela....? Ma noi dove siamo ? Capaci solo di borbottare mentre continuiamo a prenderlo nel...etc etc ? Cordialita'

robiem

Sab, 02/11/2013 - 07:48

Brava, Cecile, continua così e salverai l'Italia da tutti i mali. A me avevano spiegato che 'integrazione' significa fare in modo che chi viene nel nostro Paese possa e debba adeguare il proprio modo di vivere alle leggi che ne regolano l'organizzazione civile e penale; Cecile quindi, mi dovrebbe spiegare perché se Io che sono Italiano, sto nel parcheggio di un centro commerciale con un borsone e cerco di vendere delle calze o degli accendini o un binocolo o un orologio, sono abusivo ed evasore (quindi nemico), mentre il mio vicino di parcheggio che è Senegalese, è solo un immigrato con bisogno di aiuto (quindi non evasore ma amico dell'Italia).

mifra77

Sab, 02/11/2013 - 07:54

kyenge parla di equitalia o di eqikongo? Dimentica tutte le agenzie di trasferimento valuta in IItalia che con il pretesto di inviare risparmi alle famiglie rimaste in patria, sono difatti un fiume in piena di spostamento soldi e spesso sporchi verso l'estero soprattutto nero.

canaletto

Sab, 02/11/2013 - 08:51

L'IMMIGRATO NON PAGA TASSE E SULL'EVASIONE NON STA A LEI COMMENTARE, MA CHE SI DIMETTA CHE STIAMO DIVENTANDO LA CLOACA DEGLI STRANIERI CLANDESTINO CHE TUTTA EUROPA RIFIUTA. TANTO SGUAZZIAMO NELL'ORO SECONDO LEI. HA PIU' ODIO E CATTIVERIA DEI ROSSI

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 02/11/2013 - 09:23

Con quale lavoro ?

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 02/11/2013 - 09:42

sciogliete i cani, quelli grossi!!! -Dopo che ci hanno invaso cercano di trovare il nemico in casa: questa migrante che ha fatto carriera senza fatica ci viene a raccontare le favole cavalcando lo scandalo, noto da sempre e riportato agi onori della cronaca per 'giustificare' la tassazione-capestro corrente, dell'evasione fiscale, senza raccontarci le centinaia di migliaia di migranti che agevolano ciò lavorando in nero! E percependo assistenza infinita senza '''tiket''' sanitari e benefit 'una tantum' in moneta, e ricordatele, pure che i soccorsi a mare per la sua gente ci costa oltre dodici milioni al mese.....

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 02/11/2013 - 09:42

sciogliete i cani, quelli grossi!!! -Dopo che ci hanno invaso cercano di trovare il nemico in casa: questa migrante che ha fatto carriera senza fatica ci viene a raccontare le favole cavalcando lo scandalo, noto da sempre e riportato agi onori della cronaca per 'giustificare' la tassazione-capestro corrente, dell'evasione fiscale, senza raccontarci le centinaia di migliaia di migranti che agevolano ciò lavorando in nero! E percependo assistenza infinita senza '''tiket''' sanitari e benefit 'una tantum' in moneta, e ricordatele, pure che i soccorsi a mare per la sua gente ci costa oltre dodici milioni al mese.....

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Sab, 02/11/2013 - 10:11

Questa non è stata eletta da nessuno e continua a "gridare" cose che sono sempre in contrasto con quello che un ministro pagato dagli Italiani dovrebbe dire e sopratutto fare,a proposito a cosa serve questa congolese sposata ad un italiota che non riesce neanche a trovare una sana e genuina donna Italiana,fino adesso non sono ancora riuscito a capire il suo compito se non quello di fare girare le balle,spero finisca presto questo governo e spero pure che ci sia un sussulto di dignità e di ribellione andando a prendere a calci in culo questi falliti,incapaci e naturalmente ladri.Forza Italia in tutti i sensi facciamola finita.......

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Sab, 02/11/2013 - 10:12

Delle due non si sa chi sia la poltrona!!!!!!

Mercutio

Sab, 02/11/2013 - 11:06

Adesso che la Ministro Kyenge mi ha assicurato che le decine di migliaia di venditori ambulanti abusivi stranieri pagano le tasse, mi sento più tramquillo.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 02/11/2013 - 12:07

egregio popolo comunista, senza offesa ché ho già detto che io NON voto, osservate cosa combina la vostra nomenklatura per qualche voto in più dai migranti che però paga coi soldi nostri. -Niente altro: se per TE va bene vota falce e martello che essi sanno cosa farti fare, con la falce, e col martello pure!

scipione

Sab, 02/11/2013 - 12:21

Solo uno come Letta potrebbe nominare ministro una cogliona simile e,nonostante il delirio continuo ,dirsi fiero di lei.Ma quello che fa piu' rabbia e' il silenzio connivente del traditore Alfano.Povera Italia,solo Berlusconi puo' salvarla.

cipiemme2000

Sab, 02/11/2013 - 12:36

FERMATELA...questa è fuori di testa, sta proprio dicendo l'esatto contrario di quello che succede: l'evasione fiscale esiste da sempre, ma l'arrivo degli EXTRA ha innalzato il livello di concorrenza. Infatti appena introdotti nel belpaese si sono appropriati delle partite IVA senza mai occuparsi di sottostare a nessuna legge in materia fiscale e contributiva col risultato che gli italiani si sono trovati della concorrenza sleale in casa (vedi cinesi, ma anche e sopratutto est europeo, gente senza scrupoli che ha subito approfittato della situazione in modo truffaldino)...forse la KIenge parla dei dipendenti a cui però gli imprenditori italiani pagano le tasse, altrimenti le consiglio di documentarsi e farsi il giro di ospedali e asl dove regna lo sfruttamento delle nostre strutture da parte di persone appena arrivate o senza reddito apparente che si preoccupa perfino di far arrivare parenti da curare. VERGOGNA, MINISTRO DELLA VERGOGNA..

claudio faleri

Sab, 02/11/2013 - 13:13

levate l'africana dalla prima pagina del giornale, sciupa anche la carta

claudio faleri

Sab, 02/11/2013 - 13:15

questa schifosa fà il suo gioco, dell'italia non gli frega nulla come è giusto che sia perchè è una STRANIERA, non basta uin pezzo di carta di m......a per essere italiano

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Sab, 02/11/2013 - 14:03

Provo nausea ad avere un ministro come la ex clandestina,ma mi vengono conati ancor più forti pensando che un certo nipote miracolato dalla politica sia la causa di tutto ciò.Che senso ha questo ministro per l'immigrazione visto che noi messi come siamo messi non sappiamo cosa farcene di tutti questi disperati che nessuno in europa vuole ,diciamocelo chiaro nessuno vuole !Solo un governo idiota come il nostro accetta una situazione del genere,se contassimo qualcosa a livello europeo,coinvolgeremmo anche gli altri paesi non a livello di chiacchera ma di fatti,in Italia non entra nessuno se tutti non fanno la loro parte,punto e basta,papa o non papa che se non erro anche lui è uno che predica bene ma razzola male visto che clandestini nel suo staterello non ne vuole,è ora di finirla perchè si rischia di creare i presupposti per una rivolta e allora chi capita capita,capito TDC.

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Sab, 02/11/2013 - 14:20

La ex clandestina,gira d'estate per le cittá e le spiagge italiane?Si rechi a Pisa per esempio e vada a parcheggiare in centro,si rechi sulle spiagge adriatiche e mi dica quanti venditori troverà che rilasciano lo scontrino senza contare che tutta la merce è contraffatta quindi fuorilegge,ma poverini loro possono perchè sfortunati invece noi Italiani,ripeto noi Italiani dobbiamo pagare e tacere pagando anche per loro sfortunelli,pero è vero portano malattie rare,neonati a gogo,delinquenti in aggiunta a quelli nostrani,gente onesta che non troverà lavoro,prostituzione,droga,malavita di vario genere e per finire il kebab.Mi spiega dove sta scritto che noi dobbiamo prenderlo in quel posto e anche tacere?Occhio che la pazienza sta per finire e quando sará il momento non c'è Dio che tenga.........

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Sab, 02/11/2013 - 14:24

antes1,non è questione di razzismo,ma di passare per coglioni,se a lei va bene ca..i suoi a me NO!

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Sab, 02/11/2013 - 15:02

Che non sia il caso di fare delle verifiche sul conto della ex clandestina?visto che altri ministri come la campionessa di canoa hanno pagato a duro prezzo una semplice e secondo me incolpevole cavolata ?questo per vedere di accelerare i tempi,prima che a qualcuno scappi la pazienza.

mifra77

Sab, 02/11/2013 - 16:32

@Falco 1952 sono con te per i controlli a chi è arrivato in Italia a torso nudo via mare e che in due anni viaggia in Mercedes o in SUV. Se non altro da capire se è un genio o un malfattore. In quanto alla canoista, bene ha fatto a dimettersi all'apertura della prima crepa; se si andava a scavare nel passato anche recente, non credo che fosse solo una incolpevole cavolata come tu dici. Di fronte alla canoista,mi inchino;in quanto al politico ex assessore allo sport, no! in modo assoluto.

Ritratto di kinowa

kinowa

Lun, 11/11/2013 - 17:32

Caro, chissà come, ministro, le tasse pagate da qualche immigrato sono poca cosa rispetto ai soldi che lo stato (e quindi noi) spende per la sanità ed altro a favore dei clandestini ed extracomunitari. Ha perso un'altra occasione per stare zitta!!!!!!

marcoghin

Lun, 11/11/2013 - 18:06

Non mi pare che gli zingari di Montebelluna si paghino la corrente o che paghino le tasse..... Informati, sei palesemente in malafede!!!!!!!

mimicaro2005@li...

Mer, 20/11/2013 - 20:29

Vorrei dire a questa tizia che se lo Stato Italiano dovesse contare sulle tasse che pagano gli immigrati, gli extracomunitari, farebbe la fine della Grecia. E' pura ipocrisia fare affermazioni del genere. E poi, perché non indaga sui versamenti contributivi che (non)fanno questi suoi concnterranei? L'INPS sta andando a rotoli grazie alla miriade di assegni che eroga a questa gente, senza aver mai ricevuto un soldo. Ora addirittura hanno avuto riconosciuto il diritto alla pensione di invalidità e accompagno, basta che siano in possesso del permesso di soggiorno da almeno un anno in Italia. Prima di parlare e dire cavolate si informi.

giudanchi

Mer, 02/09/2015 - 08:46

Lo chieda a tutti gli immigrati coloro che aprono i negozi come funghi se pagano le tasse? Non pagano nessuna tassa e dopo 5 anni chiudono e riapre un loro congiunto con altro nome e si ripete l'iter e se i politici sanno questo (perchè lo sanno) e lo permettono, vuol dire che ci mangiano sopra portando alla rovina gli italiani.

giudanchi

Mer, 02/09/2015 - 08:46

pagano le tasse? Non pagano nessuna tassa e dopo 5 anni chiudono e riapre un loro congiunto con altro nome e si ripete l'iter e se i politici sanno questo (perchè lo sanno) e lo permettono, vuol dire che ci mangiano sopra portando alla rovina gli italiani.