Cetriolo: dalla natura un aiuto per la bellezza

Abbonda sulle tavole e nelle insalate, il cetriolo non è buono solo da mangiare ma anche come elisir naturale di bellezza e ingrediente per la preparazione di maschere naturali fai da te

Il cetriolo si trova ormai in tutte le stagioni dell’anno, ma è in estate che conosce il suo culmine; oltre a essere gustato nelle insalate, questo ortaggio è un alleato prezioso della linea e un elisir naturale di bellezza.

Non tutti forse sanno che, oltre al ridotto contenuto calorico dovuto alla presenza di acqua, il cetriolo è infatti ricco di sostanze in grado di contrastare le infezioni della cute come le couperose e le scottature particolarmente frequenti durante il periodo estivo, donando immediato sollievo grazie alla sua nota azione lenitiva e rinfrescante. Il verde ortaggio si presta anche a essere utilizzato come base per la preparazione di maschere naturali e rimedi di bellezza fai da te.

Le numerose proprietà benefiche ne fanno un ingrediente versatile, in grado di purificare e restringere i pori dilatati od occlusi come anche di schiarire le macchie dovute all’età. Ad esempio, abbinato a un cucchiaio di yogurt, migliora l’aspetto del viso, rendendo la pelle più luminosa, idrata ed elastica; se invece è mescolato a 100 grammi di avocado e all’albume di un uovo svolge un potente effetto rassodante.

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, del cetriolo non si deve scartare nulla nemmeno la buccia, naturalmente ricca di magnesio, potassio e silicio. Il suo succo è invece perfetto per fare gli impacchi e trattare le aree più delicate soggette ai rossori, mentre il rimedio più efficace contro le palpebre gonfie e stanche è lasciar riposare due fettine sugli occhi per una quindicina di minuti. Infine, i semi sono rassodanti e tra le altre cose aiutano a contrastare i principali inestetismi come cellulite e rughe del viso.