Paura a Milano: figlia e compagna molestate, leghista estrae la pistola contro l'immigrato

Massimiliano Codoro è stato aggredito con la famiglia in zona Stazione Centrale

Il militante leghista Massimiliano Codoro ha estratto la pistola per difendere dalle molestie di un immigrato che lo ha importunato, insieme alla famiglia, nei pressi della Stazione Centrale di Milano.

Il 51enne imprenditore milanese, ex candidato della Lega alla Camera dei deputati, ha spiegato alle forze dell’ordine – accorse sul luogo dell’aggressione – che il suo gesto è stato a difesa della compagna e della giovane figlia di lei, che sarebbe stata palpeggiata dall’extracomunitario.

Ma veniamo, appunto, ai fatti. Codoro ha raccontato di essere andato in Centrale per attendere le due: al suo arrivo, come ci racconta lui stesso, le avrebbe trovate sotto choc e in lacrime. Il motivo? Un uomo, uno straniero, le ha infastidite e molestate, visto che l’immigrato si sarebbe pure permesso di toccare la ragazza. Il militante leghista è riuscito a individuare il molestatore, fronteggiandolo. L'altro - racconta Codoro- lo avrebbe deriso e avrebbe estratto un coltello, minacciandolo di tagliargli la gola. "Preoccupato per la mia incolumità fisica ho estratto la pistola che detengo regolarmente per la mia attività professionale e imprenditoriale", spiega il leghista. A quel punto lo straniero ha passato il coltello a un amico ed è scappato. Così Codoro ha rimesso l'arma a posto e ha aiutato due guardie giurate a fermare l'aggressore. "Continuava a mimare il gesto del taglio della gola e urlava Allah boom boom ", aggiunge Codoro.

Qualcuno, tra chi ha assistito alla scena del ferro puntato, ha chiamato il numero unico per le emergenze, segnalando un uomo che, litigando con uno straniero, ha estratto un'arma, puntandogliela contro. La polizia ha celermente raggiunto il luogo del fatto e, insieme alla Polfer, ha cercato e dunque rintracciato Codoro, scoprendo per l'appunto si trattava di un candidato del Carroccio di Salvini, non eletto, all’ultima tornata elettorale.

Gli agenti hanno così condotto le verifiche di routine, constatando la regolare detenzione del porto d’armi. Starà, comunque, alla prefettura e alla questura condurre le indagini e trarre tutte le valutazioni del caso sull’episodio.

Commenti

sibieski

Mar, 24/07/2018 - 10:17

ben fatto

cecco61

Mar, 24/07/2018 - 10:38

Ha fatto bene! Per i buonisti sinistrati avrebbe dovuto tenerla in tasca, magari anche di fronte a un coltello, atto più a ferire che a uccidere, per poi eventualmente rammaricarsi se fosse morto a causa di un pugno (può succedere, episodio di Fermo). Ah, già, se anche fosse morto un leghista non sarebbe stato un problema...

vince50

Mar, 24/07/2018 - 10:39

Se non è legittimo estrarre la pistola in strada,meno che mai devono esserlo le molestie.La reazione è conseguente alla provocazione,quindi la provocazione deve essere condannata la reazione NO!.

gneo58

Mar, 24/07/2018 - 11:01

questi soggetti a casa loro sono presi a bastonate (capiscono solo quello9 qui gli regalano anche le caramelle, va da se' che poi fanno quello che vogliono quando gli pare. E' ora di finirla. Fuori tutti subito.

Anonimo (non verificato)

venco

Mar, 24/07/2018 - 11:49

Ha fatto bene, l'immigrato clandestino NON deve essere trattato come il cittadino, o anche meglio come vogliono i sinistri e magistrati.

maxxena

Mar, 24/07/2018 - 12:12

non saprei che dire.. di certo chi molesta va preso e ingabbiato (ma sul serio) e poi "restituito". Estrarre l'arma è sempre un gesto estremo da compiere come ultima azione e Il possesso di armi da fuoco dovrebbe essere consentito a chi abbia indubbie capacità psico fisiche. Dopodichè scatta la solidarietà per chi vede aggrediti i propri cari da personaggi che pensano di poter fare quello che vogliono protetti ed impuniti.

Ritratto di blackwater

blackwater

Mar, 24/07/2018 - 12:12

mi domandavo quali ingenui bamba avessero davvero potuto credere alla fake new del "salvataggio" in mare da parte di quella ONG ispanica appena qualche giorno fa....probabilmente sono gli stessi che chiamano la Polizia quando vedono un uomo adulto estrarre un' arma e non invece quando assistono alle molestie di uno UOMO straniero ai danni di una ragazza. Ciaone rossomagliettati !

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 24/07/2018 - 12:18

eccollilla'...indagini,sopralluoghi,inchieste evia dicendo..anzichè dare un encomio all'imprenditore.e al clandestino,.che hanno commisutato?? un scusa per caso??

lisanna

Mar, 24/07/2018 - 12:18

la solerte magistratura trovera' senz'altro qualche capo di imputazione

dagoleo

Mar, 24/07/2018 - 12:24

Come ti fai a difendere da questa gente? Ormai ti aggrediscono e sanno di essere protetti ed impuniti. Sanno di poter fare quello che vogliono e non si creano problemi di alcun genere. Le politiche folli e criminali dei sinistrati hanno portato l'Italia in questa situazione.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 24/07/2018 - 12:44

Ovviamente per i lecchisti è normale circolare al centro di Milano con la pistola in tasca, ovviamente è normale ergersi a giudice e definire "molestie" quelle al momento sono solo presunte molestie, Ovviamente è normale cercarsi da solo il presunto molestatore e non fare una normale denuncia alla Polizia. A maggior ragione in un posto che pullula di poliziotti come la Centrale di Milano!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 24/07/2018 - 12:45

Io spero che lo straniero (non sappiamo chi sia) sporga querela per "minacce a mano armata".

i-taglianibravagente

Mar, 24/07/2018 - 13:11

eh no...infatti...che motivo "legittimo" c'era??? che tu ti innervosisca perche' uno (..immigrato che ti paga la pensione..) venga e ti palpi moglie e figlia, non sta ne' in cielo ne' in terra... E' colpa di Salvini se all'alba del 2020 ci sia ancora gente che ha reazioni del genere per torti di cosi trascurabile importanza.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 24/07/2018 - 13:16

Adesso gliela fanno pagare.....

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 24/07/2018 - 13:18

@OmarElMullhà. L'osservazone non fa una piega nell'individuare tutti gli errori commessi da Codoro, animato più da paura e rabbia che da odio (come maldestramente stai cercando di insunuare): due pessimi consiglieri soprattutto quando si ha un'arma in tasca. Peccato non riconoscere la stessa solerzia nel commentare notizie di cronaca quando chi sbaglia è un immigrato come te. Peccato non sentirti esprimere solidarietà alle vittime (che dal tuo punto di vista si saranno inventate tutto). Per fortuna siete una inutile minoranza!

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 24/07/2018 - 13:23

Siete la feccia degli umani. Leghista???? PADRE E COMPAGNO DELLE MOLESTATE. Tanto berlusca creperà presto! Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 24/07/2018 - 13:28

Cominci a mettere da parte i soldi per il risarcimento all'immigrato che certamente per il giudice avrà subito "violenza psicologica". Serviranno anche i ricongiungimenti di genitori e anziani nonni della risorsa per sostenerlo nel difficile periodo. Avrà gli incubi e sognerà la pistola. Vitalizi e pensioni per tutti.

TSUBAME1

Mar, 24/07/2018 - 13:53

G-R-A-N-D-E-! 10,100,1000 CODORO! PORTO D'ARMI LIBERALIZZATO AI CITTADINI ITALIANI DA 3 GENERAZIONI ! . SEMPRE DECIMA !

ANTONIO1956

Mar, 24/07/2018 - 13:59

Scusa allora in che occasione posso estrarre l'arma per difesa personale quando provvisto di regolare porto d'armi? Ma fate ridere...

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 24/07/2018 - 14:12

Omar il poliglotta carissimo 12e44, questo Leghista e sempre andato in giro con la pistola, avendo il porto d'armi per difesa personale, che piu di una volta e stato utile "mostrare" aprendo la giacca, per far cambiare di marciapiede a qualche DELINQUENTE!!! Ed erano piu di 20 anni fa, quindi IMMAGINO COSA SIA Milano oggi con TUTTA LA FECCIA che i tuoi amici ROSSI hanno IMPORTATO. Mentre invece le tue amate RISORSE il COLTELLO lo portano e lo usano senza bisogno del porto d'armi, perche le "pene" per il porto abusivo che i ROSSI HANNO VOLUTO e LEGIFERATO SONO RIDICOLE!!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

billyserrano

Mar, 24/07/2018 - 14:16

Ora Codoro sarà denunciato e gli sarà tolto il porto d'armi e magari multato o peggio, mentre al molestatore al massimo che gli capiterà, sarà che gli diranno di non farlo più.

Ritratto di Muk

Muk

Mar, 24/07/2018 - 14:18

Omar El Mukhtar, si chiamava proprio Omar colui che ha violentato mia figlia, i carabinieri potevano facilmente identificarlo (fui convocato anche io dopo un ricovero di mia figlia per altre cause in cui lei aveva detto ad un medico cosa era accaduto e il medico aveva avvertito i carabinieri, devono farlo per legge) ma mia figlia non ha sporto denuncia, per paura. Madre italiana padre nord africano ed era pure venuto a casa mia e gli ho pure stretto la mano (ma oltre al nome non sò). Non sono razzista e non lo sarò mai ma la fenomelogia della questione è piuttosto chiara: bisogna fermare questo processo di decadenza umana innescato da delinquenti per importare altri delinquenti, credo sia una cosa evidente. Invece che cascare in questa campagna mediatica svegliatevi! Smettetela di cercare la protezione di chi vi ha gettati qui in pasto alla sofferenza! Assumetevi le vostre responsabilità e condannate episodi di questo genere...almeno!

ginobernard

Mar, 24/07/2018 - 14:26

" questi soggetti a casa loro sono presi a bastonate (capiscono solo quello) ... qui gli regalano anche le caramelle, va da se' che poi fanno quello che vogliono quando gli pare " confermo ... siamo troppo soft da noi con chi si comporta da bestia. Mi chiedo quante storie dovranno ancora accadere prima che la destra prenda il potere. Quante ?

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 24/07/2018 - 14:37

@Omar .... non amo le armi, ma se uno ha il Porto d'armi è più che normale

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 24/07/2018 - 14:40

Tutti voi che state leggendo, non avreste fatto lo stesso?

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 24/07/2018 - 14:40

sono bestie, non hanno rispetto per le donne, penso siano più schifosi quelli che li difendono trovando mille scuse per giustificare il comportamento di questi primitivi.

sbrigati

Mar, 24/07/2018 - 14:43

Se si fosse sentito minacciato cosa avrebbe dovuto fare? Risposta : aspetta un momento che chiamo la polizia, per favore non massacrarmi di botte, abbi pazienza. Ed i solerti segnalatori hanno anche avvisato che una donna e la figlia venivano molestate o si stavano facendo un tegamino di cavoli propri?

uberalles

Mar, 24/07/2018 - 15:34

Una volta che la storia poteva essere a lieto fine, è intervenuta la polizia...

napolitame

Mar, 24/07/2018 - 16:01

ha fatto quello che andava fatto

napolitame

Mar, 24/07/2018 - 16:02

se fosse stato un cittadino comune poteva salutare armi e licenza. ma è un politico, quindi....

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 24/07/2018 - 16:36

ben fatto!

Royfree

Mar, 24/07/2018 - 16:39

Avrebbe dovuto gentilmente concedere al clandestino di palpeggiare liberamente la compagna e magari offrirgli una cena e qualcosa di soldi. Siete avvertiti, se succede a me, prima che vengano le autorità troverete una schifosa caccola fatta a brandelli e sparpagliata per tutta la strada.

antonmessina

Mar, 24/07/2018 - 17:01

e dalli col leghista!! fate pena lo sapete???

marcs

Mar, 24/07/2018 - 17:04

Giusto Gneo58, sono d'accordissimo con te il signor codoro deve essere preso a bastonate e om'è lui tutti quelli che usano una pistola per farsi giustizia da sé. Altro che legittima difesa, questa è giustizia fai da te. VERGOGNATEVI

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 24/07/2018 - 17:19

Ma l'importunatore che motivo aveva di "aggredire" il famigliare di Codoro, dopo tutto è il padre del minore e aveva tutti i diritti del "pater familias" ad intervenire in difesa ... se aspettava le forze dell'ordine poteva succedere il peggio. E se ha il porto d'arma per difesa personale che ci fa con la pistola se non la può usare ... fischiare con la canna? Eppoi il tizio aggressore è un erede degli "eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza" o una risorsa boldriniana irritata perché aspettava da troppo tempo il turno allo sportello INPS per versare i contributi pensionistici?

Morker83

Mar, 24/07/2018 - 17:32

Ma voi siete tutti matti.. Un conto è un'aggressione, ma se uno tocca o palpeggia la mia compagna o figlia, vengo alle mani al massimo, o denuncio la cosa, di certo non punto una pistola.. Armi per l'autodifesa in casa propria in caso di rischio concreto di morte va bene, ma cosa volete voi.. il far west? Come negli USA, dove il tasso di omicidi e sparatorie è 40 50 volte quello dell'Italia? Siete matti.. se fosse per voi ci sarebbero migliaia di morti al giorno.

ziobeppe1951

Mar, 24/07/2018 - 17:35

marx..17.04...da buon extracomunitario troglodita..non ti smentisci mai

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 24/07/2018 - 17:48

Se non c'è una minaccia diretta e incombente è meglio tenere l'arma in fondina, altrimenti si rischia di vedersela sequestrare e, quando non è avvenuto fatto più grave, pagare eventuali danni. Calma e gesso innanzitutto: la chiosa pare voler diore altro.

baio57

Mar, 24/07/2018 - 18:07

O'Mario il Mukkario e Marcs una considerazione sul PEZZO DI MxxxA che ha importunato le due donne ? Fate schifo !

baio57

Mar, 24/07/2018 - 18:11

Morker83 "..al massimo vengo alle mani..o denuncio la cosa..."??Si dà il caso invece che la "risorsa pagatrice di pensioni" abbia estratto un coltello e fortunatamente Codoro aveva un arma posseduta CON REGOLARE PORTO D'ARMI ,altrimenti come sarebbe finita non lo sappiamo...Ma come catzo ragioni???????

ziobeppe1951

Mar, 24/07/2018 - 18:17

Morker83..17.32..credo, dovrai ritirare tutto ciò che hai scritto...a quanto pare Codoro è stato minacciato con un coltello..ti è andata male

Ritratto di sailor61

sailor61

Mar, 24/07/2018 - 19:29

dimostrazione pratica che essere armato non vuol dire essere assassini o dei violenti per forza. Inoltre ha fatto desistere e permesso l'arresto del delinquente. Ovvio da notare che era stato già denunciato e lasciato a piede libero, permettendogli di continuare a delinquere senza problemi! A casa loro sarebbe già sotto terra!

marcs

Mar, 24/07/2018 - 20:06

Ziobeppe, complimenti sei sempre sul pezzo e le tue risposte sono coerenti con quel che sei: un grande pxxxa. Salutoni

Giorgio5819

Mar, 24/07/2018 - 20:10

Minimo sindacale per difendersi dalle merxe comuniste d'importazione.