"Siamo scesi armi in pugno". Il racconto del carabiniere eroe ferito

Il racconto di uno dei carabinieri che ha fermato l'attentatore del bus. Rotto il vetro posteriore del bus per salvare gli alunni

Parlare col senno di poi è facile. Troppo. Ha ragione il procuratore capo di Milano, Francesco Greco, a dire che il "miracolo" è stato possibile solo grazie a quei carabinieri "eccezionali" che sono riusciti a estrarre fuori dal bus i bambini prima che divampassero le fiamme. Bisognava essere lì per capire la difficoltà dell'intervento. Poteva essere una strage, il massacro della Paullese. E se il folle gesto di un autista senegalese non ha spezzato la vita di 51 alunni delle medie, lo dobbiamo alle mani del militare (e dei 4 colleghi) che hanno spaccato il vetro del pullman.

A volte c'è bisogno di simboli per capire fino in fondo un fatto. Le immagini aiutano, certo. Ci sono i bambini che urlano impauriti mentre sfuggono alla morte. Ma c'è anche quello scatto della mano ferita del carabiniere. È questo forse il vero emblema della giornata di terrore.

La benda copre i tagli rimediati questa mattina dal militare della stazione dell'Arma di Segrate. Sono le 11.50 quando al 112 arriva la chiamata dei genitori di un ragazzino delle medie a bordo di un bus delle Autoguidovie: l'autista, un senegalese, li ha sequestrati e minaccia di dare fuoco al mezzo con una tanica di benzina e un accendino. "Vado a fare una strage a Linate", urla Osseynou Sy agli studenti. Vuole vendicare le "politiche criminali dell'Europa sulla migrazione". Lega con delle fascette le mani dei ragazzini. Li tiene sotto scacco, ma uno di loro riesce a liberarsi e a chiamare aiuto. I carabinieri raggiungono il bus e lo bloccano all'altezza dello svincolo di Peschiera Borromeo. L'autista forza il blocco, trascina la gazzella per diversi metri. Poi si ferma. I militari tamponati scendono dall'auto, spaccano il vetro posteriore del bus e traggono in salvo i 52 studenti. È un gesto eroico.

I carabinieri disarmano il senegalese mentre minaccia di uccidere due alunni presi ad ostaggio. La procura gli contesterà l'aggravante di terrorismo. Alla fine, 12 studenti con un principio di intossicazione vengono medicati all'ospedale di San Donato. In corsia anche due adulti, di cui uno in codice giallo. Tra i feriti ci sono tre uomini in divisa, oltre al militare ferito alla mano. A chi lo ha raggiunto in ospedale, il carabiniere confida di aver provato molta "tensione". Non sono stati momenti facili. "Quando l'autobus ha trascinato l'auto di servizio eravamo dentro", racconta ai colleghi. "Siamo scesi con le pistole in mano, ma abbiamo deciso di non utilizzarle perché abbiamo visto una marea di bambini". Il sangue freddo gli ha permesso, con invidiabile lucidità, di evitare "una strage". E non è cosa da poco.

Commenti

ostrogoto55

Mer, 20/03/2019 - 18:42

Sempre onore alle forze dell'ordine. EROI è dire poco visto anche quello che guadagnano e rischiano. Vanno subito premiati

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 20/03/2019 - 18:43

Onore all'arma.... Compassione per chi continua a credere in una integrazione impossibile in soggetti che non vogliono integrarsi.

toni175

Mer, 20/03/2019 - 18:47

Comeee... con le pistole in mano? Allora un magistrato dirà subito che essendosi spaventato e vedendo le armi non ha potuto esimersi nell'esprimere il proprio disappunto cercando di ammazzare una cinquantina di ragazzini.

DRAGONI

Mer, 20/03/2019 - 18:48

LA BENEMERTA HA DIMOSTRATO ANCORA UNA VOLTA L'ALTO SENSO DEL DOVERE E ALTRUISMO DI CU SONO DOTATII SUOI UOMINI E DONNE!!MI ASPETTO CHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SAPPIA VALORIZZARE IL PREDETTO FULGIDO ESEMPIO A LIVELLO NAZIONALE E CHE ANCHE MATERIAMENTE NE RICONOSCA LA SOMMA GRATITUDINE DI TUTTI GLI ITALIANI CHE SI CONSIDERANO TALI.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 20/03/2019 - 18:50

Complimenti Carabinieri, purtroppo per la sinistra e certa magistratura siete considerati solo carne da macello !!!

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mer, 20/03/2019 - 18:50

"La loro cultura presto sarà la nostra..."

Mr.Millo

Mer, 20/03/2019 - 18:51

In America lo avrebbero freddato senza tanti complimenti....Qua ora lo dobbiamo mantenere in carcere per chissà quanto tempo..

wotan58

Mer, 20/03/2019 - 18:56

l'ennesimo criminale, perfettamente "integrato", desideroso di fare una strage di innocenti. Ovviamente con precedenti penali gravi, d'altra parte i delinquenti sono sempre ben accetti nel territorio italiano, rendono soldi e voti alla peggiore feccia politica. E pure alla Chiesa.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 20/03/2019 - 18:58

Ecco sapete vero che adesso verrete denunciati e condannati per maltrattamento di una risorsa della sinistra, interruzione di versamenti di contributi inps e di aver creato ora uno shock alla povera risorsa???

frabelli1

Mer, 20/03/2019 - 19:02

Ora i boldrinani con le loro risorse cosa verranno a raccontarci? Poi, una riflessione, ma alle Autoguidovie, di autisti italiani non ne trovavano più? Come hanno potuto assumere uno straniero, neppure europeo???

grog

Mer, 20/03/2019 - 19:04

Questi bastardi vanno ammazzati. Trucidarne uno per educarne cento. il metodo Tarrant è l'unico efficace con questa immondizia

rudyger

Mer, 20/03/2019 - 19:08

grazie signorina Boldrini

Tommaso_ve

Mer, 20/03/2019 - 19:11

UN EROE!!!!

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Mer, 20/03/2019 - 19:11

ci siamo... questo è solo l' inizio. Spero solo che sopra quel bus ci siano figli di buonisti: ora avranno tempo per riflettere e magari alle prossime elezioni resteranno a casa, sempre a riflettere su quali m*erde abbiamo infilato e poi nutrito e poi dato lavoro in casa nostra. La sinistra ormai ha finito i suoi giorni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 20/03/2019 - 19:17

Di sicuro dentro a quelpulman non cerano i bulli, così vedavamo il loro tanto coraggio quandpo se la prendono con compagni deboli.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 20/03/2019 - 19:25

Grazie ragazzi , alla faccia dei pidioti che vi odiano.

Royfree

Mer, 20/03/2019 - 19:27

E' c'è ancora una miriade di schifosi comunisti, buonisti, delinquenti e lestofanti che vogliono tenere i porti aperti e favorire l'entrata nel nostro paese di questa schifosa feccia parassita troglodita e purulente. Alle preossime elezioni farete una brutta fine. Maledetti traditori!

d'annunzianof

Mer, 20/03/2019 - 19:33

Ci sono solo due tipi di mussulmani, quelli che vogliono eliminarci e quelli che li aiutano, mostrando a noi la faccia mite! E`da secoli che l'islam ci ha dicharato guerra direttamente e charamente e ultimamente ce lo dicono in faccia, senza nessun pudore, che ci vogliono conquistare! Mettiamocelo bene in testa! E`dalla seconda guerra mondiale che in Europa stiamo subendo una invasione strisciante e inesorabile! L'islam e` un culto di morte! Abbiamo bisogno di una crociata finale per liberare noi e il resto del mondo da questo virus di morte!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 20/03/2019 - 19:33

Ministro Salvini ... marescialli subito i carabinieri! Commendatore della Repubblica il bambino!

d'annunzianof

Mer, 20/03/2019 - 19:35

Basta con questo culto di morte!! Fuori tutti i mussulmani dall'Italia, dall'Europa, dall'Occidente, abbattere tutte le moschee! Crociata finale per liberare il mondo da questa pestilenza!

Aegnor

Mer, 20/03/2019 - 19:39

Presto chiamate l'ampi e le femmi-nazi tutte, occorre indagare il carabiniere, ne va della democrazia

Clamer

Mer, 20/03/2019 - 19:43

Speriamo che non venga aperto qualche fascicolo contro i Carabinieri per danneggiamento di un mezzo pubblico.

Antonio Chichierchia

Mer, 20/03/2019 - 19:51

Tra le poche certezze che abbiamo in Italia sicuramente c'è l'Arma dei Carabinieri.

edo1969

Mer, 20/03/2019 - 19:53

Gli ispettori Onu hanno qualcosa da dire?

baronemanfredri...

Mer, 20/03/2019 - 19:58

MILITARMENTE HAI SBAGLIATO DOVEVI SPARARE ALZO ZERO.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 20/03/2019 - 20:03

GRANDIIIII I CARABINIERI, ALLA FACCIA DELLA FECCIA DELLA SINISTRA CHE CERCA OGNI OCCASIONE PER DENIGRARE

19gig50

Mer, 20/03/2019 - 20:20

Quello che, tra le altre cose, fa schifo è che con tutti gli italiani che hanno bisogno di un lavoro vanno ad assumere un nero. W i Carabinieri che con sprezzo del pericolo, nonostante l'avversione che i sinistri e certi giudici mostrano verso di loro, hanno salvato quei bambini. Spero che se lo rilasciano presto i genitori sappiano farsi giustizia.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 21/03/2019 - 00:13

E adesso non ci resta che attendere un'altra schifosa sentenza!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 21/03/2019 - 01:14

Mi vien da piangere, io luogotenente della Marina Militare, e mio figlio Appuntato dei Carabinieri, ne abbiamo fatte tante, ma questi qua, ci hanno superati. Spero che qualcuno se ne ricordi di questo ennesimo eroismo.

Egli

Gio, 21/03/2019 - 02:44

Ma l'amichetto dei centri sociali dov'è? È un po' che non commenta.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 21/03/2019 - 07:01

Nei vari tiggì non si sono sentiti commenti di Santa Laura dei Clandestini? Come mai? A parti invertite era tgià in piazza con la feccia dei centri asociali!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 21/03/2019 - 07:59

Mattarella... è il momento di aprire il cassetto con le medaglie e fare il tuo dovere di Presidente.

Happy1937

Gio, 21/03/2019 - 08:44

Spero che al Carabiniere venga assegnata la Medaglia d'Oro al valor civile. Se la merita ampiamente.

dado1

Gio, 21/03/2019 - 09:07

onore e merito ai militari che hanno salvato i bambini…...detto questo, il lunotto posteriore degli autobus è una uscita di sicurezza ma IMPOSSIBILE da rompere a mani nude, si frantumerebbe alla prima buca....infatti è stato rotto come da dichiarazione dei carabinieri con uno sfollagente…..questo nulla toglie agli attributi dei militari, ma scrivete le cose come stanno e non come volete voi.

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 21/03/2019 - 09:11

la barzelletta del giorno è che chi ha assunto questo delinquente si è giustificato dicendo che la LEGGE non prevede che il datore di lavoro controlli anche la fedina penale.Dopo questa affermazione gli augura di assumere un ladro a guardia dei suoi averi

lonesomewolf

Gio, 21/03/2019 - 15:48

NEI SECOLI FEDELE! ONORE E GLORIA ALLA BENEMERITA!!