Wincity, la grafologa livatino svela i segreti e non dei personaggi famosi

Quatro appuntamento in piazza Diaz 7 per il ciclo di incontri aperti al pubblico "A Night With". A intervistare Candida Livatino è Morena Zapparoli Funari

Quarto appuntamento al Sisal Wincity di piazza Diaz 7, per il ciclo di serate "A Night With..." dove protagonisti sono vip del mondo dello spettacolo e della cultura. Uomini e donne che conosciamo dietro a uno schermo o sulla carta di un giornale ma di cui vorremmo conoscere retroscena o aneddoti che in pochi hanno mai avuto modo di scoprire. Questa sera a partire dalle ore 21 (ingresso gratuito) è ospite Candida Livatino, una delle più famose grafologhe italiane specializzata nell’analisi della scrittura e dei disegni nell’età evolutiva finalizzate all’interpretazione della personalità, intervistata da Morena Zapparoli Funari.

Con la testimonianza, l’esperienza e la passione che Candida Livatino ha per la grafologia - la scienza che attraverso l'analisi della scrittura permette di interpretare la personalità di un individuo, la sua intelligenza, il temperamento, come si comporta nelle relazioni con gli altri, come vive l'affettività e la sessualità e se ha problemi psicologici - si può scoprire che un segno più o meno evidente come i puntini sulle i mancanti o a forma di pallino, una vocale arrotondata o curvilinea, la distanza tra una lettera e l'altra, la distanza tra una parola e l'altra, la pressione della penna sul foglio, una firma sottolineata o scritta con le iniziali di nome e cognome minuscole, possono dirci di una persona molto di più di quanto possiamo immaginare.

A Candida, Morena Zapparoli Funari chiederà anche di mostrarci la scrittura e la firma di alcuni personaggi famosi personaggi pubblici e politici - da Papa Francesco a Donald Trump, da Giuseppe Conte a Sergio Mattarella, da Al Bano a Fiorello a Vittorio Sgarbi. E, ancora, dato che la grafologia ha valore scientifico e viene usata in criminologia per tracciare i profili di possibili colpevoli di delitti, Candida Livatino potrà commentare la scrittura di protagonisti dei più noti casi di cronaca del nostro Paese come Michele e Sabrina Misseri, Olindo Romano, Amanda Knox e Raffaele Sollecito.
L’incontro con l’ospite d’eccezione sarà preceduto a partire dalle ore 20 da un aperitivo con finger food stellati.