Buonanno, il ricordo di Del Debbio: "Mi chiese: dillo solo quando morirò"

Il conduttore di Quinta Colonna ha dedicato un servizio alla morte di Gianluca Buonanno. Poi il ricordo commovente

Gianluca Buonanno è stato molte volte ospite di Paolo Del Debbio nei suoi programmi su Rete4. Un ospite gradito e rumoroso, certo, come rumoroso era nella vita politica l'europarlamentare della Lega Nord. Mentre il Tg1 ha nascosto dai titoli di domenica, il giorno del tragico incidente, la notizia della morte di Buonanno, Del Debbio gli ha reso il giusto commiato (guarda il video).

Il saluto di Del Debbio a Buonanno

In apertura della puntata di ieri sera a Quinta Colonna, il conduttore ha subito ricordato la morte del leghista. Visibilmente commosso, del Debbio ha raccontato un aneddoto che ha lasciato in silenzio tutto il pubblico prima di scatenare un fragoroso applauso. "È stato un nostro ospite, era spesso oltre le righe. Ma a me non interessa il lato politico. Vi devo raccontare una cosa su Gianluca che non mi aveva autorizzato a parlarne quando era in vita - ha detto il conduttore - lui era un uomo che andava sempre fuori dalle righe, ma non voglio parlare del lato politico. Qui a Quinta Colonna ci capita spesso di raccontare storie umane di persone in difficoltà. Quello che dovete sapere è che ogni volta che veniva in studio Gianluca aiutava le persone più bisognose, e sempre di tasca propria, ci tenevo a raccontare questo aspetto di Gianluca. Un grande abbraccio alla sua famiglia".

Il programma di Rete4, infatti, invita spesso persone bisognose a raccontare la loro storio. E Buonanno, secondo quanto racconta De Debbio, era solito aiutarle di tasca propria.

Poi Quinta Colonna ha dedicato un intero servizio sugli interventi in studio di Buonanno, anche quelli più "scomposti". "Questo è il nostro ricordo e un saluto alla famiglia", ha detto Del Debbio appena finito il servizio. Poi il conduttore si toglie gli occhiali, visibilmente commosso, per l'addio finale al sindaco di Borgosesia.

Intanto continuano le indagini della procura che sta cercando di appurare le dinamiche esatte dell'incidente mortale. La compagna del sindaco ed europarlamentare è ancora in ospedale, ma dovrebbe essere fuori pericolo di vita.

Commenti

windpd

Mar, 07/06/2016 - 09:51

ci manchi giä molto caro buonanno!

alkt90

Mar, 07/06/2016 - 09:52

Grande del debbio! onore a Buonanno!

Kimjonhung

Mar, 07/06/2016 - 09:56

Non solo tg1 ma anche il tg5 ha nascosto dai titoli la notizia ! Che Bonanno fosse una stimata e generosa persona lo conferma il suo percorso politico : non si diventa Sindaco , ma soprattutto non si viene riconfermato , senza tali caratteristiche .

Ritratto di TRISTANEUGENE

TRISTANEUGENE

Mar, 07/06/2016 - 10:35

R.I.P. Gianluca.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 07/06/2016 - 10:40

Bravo del Del Debbio e onore a Buonanno

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 07/06/2016 - 11:05

Grande personaggio, un gigante tra gli smidollati pappemolli cagasotto che riempiono il parlamento italiano! Riposi in pace.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 07/06/2016 - 11:37

Onore a Buonanno!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 07/06/2016 - 11:43

La differenza tra destra e sinistra è che la destra aiuta di tasca propria le persone bisognose. La sinistra ipocrita invece non lo fa anzi aiuta con i soldi pubblici chi con l'Italia non ha nulla a che fare!

Nonmimandanessuno

Mar, 07/06/2016 - 11:47

#Guglielmo.Donatone, e parolai, voltagabbana.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 07/06/2016 - 12:00

È vergognoso che il tg1 abbia volutamente nascosto la notizia della morte dell'onorevole Buonanno dai titoli. Se fosse stato uno del PD invece gli avrebbero dato più spazio che per le elezioni. Sono disgustato è arrabbiato, mi auguro che inveiscano in ogni modo possibile contro un Tg (tg1) di sinistra che lavora in modo dittatoriale e vergognosamente arrogante.

Libertà75

Mar, 07/06/2016 - 12:13

è morto uno dei pochi politici che difendevano gli italiani, gli operai e la gente comune... si è speso contro l'italianofobia inutilmente visto il razzismo dilagante... RIP

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 07/06/2016 - 12:19

volevo vedere se Del Debbio se lo ricordava ed infatti anche se me lo sono perso, è stato così. Bravo DelDebbio e riposa in pace Buonanno.

Ernestinho

Mar, 07/06/2016 - 12:54

E' vergognoso quello che ha fatto il tg 1. E' anche mancanza di informazione. E poi il Sig. Buonanno, al di là delle sue esternazioni pittoresche, era un brav'uomo! Come dimostrano le parole di Del Debbio!

Fjr

Mar, 07/06/2016 - 13:28

Buonanno ,personaggio a volte scomodo a volte colorito nelle interpretazioni , ma sincero , il suo modo di fare politica lo metteva spesso in condizione di essere sbeffeggiato dalla sinistra che come si è visto dai titoli dei TG non ha perso tempo e subito hanno deciso che non era il caso di passare la notizia della sua morte, quasi come a dire ,tanto era un giullare ,un clown prestato alla politica , ma forse l'unico che aveva diritto più di tutti di stare sotto il tendone da circo del parlamento era proprio lui , un abbraccio alla moglie e ai figli che purtroppo non godranno più della sua presenza

Armandoestebanquito

Mar, 07/06/2016 - 14:11

Santo subito! ma ..

semelor

Mar, 07/06/2016 - 14:32

Riposa in pace Sindaco. I sinistri non fanno beneficenza di tasca propria, MAI. Invece lui la faceva è taceva, non sbandierava per fini politici. Ce ne sono molti come lui, quello che possono danno in silenzio. Ricordo anche che qualche anno fa il cavaliere pago' in sordina l'IMU (80.000) alla Città della Speranza di Padova, non si doveva sapere perché si temeva ne approfittasse per fini politici. L 'allora sindaco Zanonato e la giunta non mossero un dito. Purtroppo in quel periodo frequentavo oncoematologia pediatrica e di queste cose se ne parlava. Alla bella faccia del prof. Romania Vincenzo dell'Università Padovana che ha insultato Bonanno appena morto sui social.

Alessio2012

Mar, 07/06/2016 - 14:41

Uno dei pochi che difendevano gli italiani, e proprio gli italiani lo disprezzavano. Che idioti!

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 07/06/2016 - 14:48

Era un autentico rompicogl...ni! Quello che dovrebbe fare l'opposizione seria. Non quella berlusconiana....

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 07/06/2016 - 15:31

Alessio2012-Mar, 07/06/2016 - 14:41- Ti sbagli, non erano gli Italiani che lo disprezzavano, erano solamente gli IDIOTI!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 07/06/2016 - 15:37

Mi manchi Buonanno...una delle voci piu' genuine di questo scenario politico...

Fjr

Mar, 07/06/2016 - 15:50

Semelor,il fatto di essere un prof o come direbbe un villico ,uno studiato, non comporta il fatto di essere comunque intelligente

igiulp

Mar, 07/06/2016 - 16:07

Se un politico, apparentemente "sempliciotto", è riuscito a fare ben 5 legislature come sindaco, in località diverse, senza contare le cariche provinciali e regionali, significa che aveva delle qualità. Se a queste, si aggiunge la sua carica di umanità, qui riconosciuta, significa che è stato un VERO politico. Purtroppo ci ha lasciati troppo presto.

titina

Mar, 07/06/2016 - 16:42

Grazie , Del Debbio: abbiamo bisogno si sapere che esistono ancora persone umane e adesso scopro che oltre a Lei, lo era anche Bonanno. Adesso mi dispiace ancora di più per la sua scomparsa. P.S. ieri mi sono dimenticata di vedere la puntata, che peccato!

iononhovotatorenzi

Mar, 07/06/2016 - 17:39

R.I.P. Gianluca, mi chiedevo il perchè di questo comportamento da censura dell'informazione RAI ed ora so che degli uomini trasparenti e schietti non interessa ai governanti farlocchi.

il sorpasso

Mar, 07/06/2016 - 17:43

Un grande uomo e grazie a Del Debbio per la trasmissione dedicata all'amico scomparso.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 08/06/2016 - 00:11

La scomparsa di Gianluca Buonanno fa venire a galla tra noi italiani chi è onesto e rispettoso del vivere civile e chi invece non lo è.

Barbadifrate

Gio, 09/06/2016 - 11:36

Speriamo che si vada a cercare la verità sulla dinamica di questo "incidente". Mi lascia molto perplesso il fatto che una grossa auto si blocchi sulla corsia di un'autostrada.