"Italia cambiata, ci si dimette". Ma per Renzi la Boschi non si tocca

Agli atti non c'è solo l'appoggio della Guidi al compagno indagato. Tirata in ballo anche la Boschi che, però, non lascia. Renzi la difende: "Firma atto dovuto". Ma Brunetta lo avverte: "Non ti basterà sacrificare un ministro"

"Nel governo Renzi non si muove foglia che la Boschi non voglia. Tanto nelle banche quanto nella legge di stabilità". Le parole di Renato Brunetta rendono bene il clima che c'è nel governo. Perché, dietro alle rassicurazioni del ministro allo Sviluppo economico Federica Guidi al compagno (indagato) Gianluca Gemelli, c'è l'impegno di Maria Elena Boschi a far uscire l'emendamento incriminato. Eppure, mentre Matteo Renzi ha fatto pressioni perché la Guidi lasciasse subito il ministero, la Boschi resta ben salda alla poltrona. "La firma dell'emendamento da parte del ministro Boschi - la difende il premier - è un atto dovuto". Ma le opposizioni chiedono a gran voce: "Prima le banche, poi il petrolio. Quando le dimissioni?".

Le intercettazioni su Guidi e Boschi

"E poi dovremmo riuscire a mettere dentro al Senato se è d'accordo anche Maria Elena, quell'emendamento che mi hanno fatto uscire... alle quattro di notte!". È il 5 novembre del 2014 e la Guidi rivela a Gemelli (titolare di due società che operano nel settore petrolifero) una notizia ancora riservata. Un annuncio che, dicono gli inquirenti, favorirà proprio Gemelli dal momento che il provvedimento che sarà poi inserito nella legge di stabilità avrebbe agevolato l'iter delle autorizzazioni necessarie alla realizzazione del progetto "Tempa Rossa", il giacimento petrolifero della Basilicata la cui base logistica è prevista a Taranto nella raffineria Eni. Un progetto dal valore complessivo di 1,6 miliardi e sul quale Gemelli aveva diverse mire. Il 5 novembre, alle 17.10, gli investigatori sentono dunque il ministro dire al compagno: "... quell'emendamento che mi hanno fatto uscire quella notte... alle quattro di notte...! rimetterlo dentro alla legge... con l'emendamento alla legge di stabilità e a questo punto se riusciamo a sbloccare anche Tempa Rossa... ehm... dall'altra parte si muove tutto". A quel punto il compagno chiede se la corsa riguardasse anche i suoi "amici". "Eh certo, capito? - risponde Guidi - certo... te l'ho detto per quello". Gemelli non perde tempo e contatta il dirigente della Total Giuseppe Cobianchi, con il quale da tempo è in contatto. "La chiamo per darle una buona notizia... - dice - si ricorda che tempo fa avevano ritirato un emendamento, ragion per cui c'erano di nuovo problemi su Tempa Rossa...pare che oggi riescano ad inserirlo nuovamente al Senato... ragion per cui... se passa... e pare che ci sia l'accordo con Boschi e compagni... se passa quest'emendamento... che pare... siano d'accordo tutti... perché la Boschi ha accetto di inserirlo... è tutto sbloccato! (ride) volevo che lo sapesse in anticipo... e quindi questa è una notizia... penso che sia positiva! mi hanno chiamato adesso e mi hanno detto... 'guarda lo inseriamo di nuovo' e quindi siamo a posto! Se me l'hanno detto penso che sia chiuso... perché mi dicevano che anche la Boschi era d'accordo... quindi incrociamo le dita ma dovrebbe essere così". Per "ingentilirsi i vertici della società" Gemelli vuole che la notizia arrivi direttamente all'ad della Tecnimont, una società che ha dato lavori in subappalto ad una delle sue aziende. Così chiama il dirigente Luigi Anselmi. "Ascolta c'è un'informazione importante per il tuo ad... glielo dobbiamo far sapere subito... mi hanno chiamato, e tu sai chi, e mi diceva che invece che... d'accordo con la Boschi e... lo stanno reinserendo quell'emendamento, quindi sbloccheranno il tutto... solo che io avrei necessità di dirlo anche a lui... perché gli deve arrivare prima che sia ufficiale... se no non abbiamo fatto niente...".

Perché si dimette soltanto la Guidi?

Nelle carte vengono citati anche altri esponenti del governo. Si parla, per esempio, del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e di un convegno a Roma promosso, secondo il compagno del ministro, dalla Fondazione italiani europei di Massimo d'Alema. Vengono alla luce i "contatti" tra il sottosegretario alla Salute Vito De Filippo, ex governatore della Basilicata, e l'imprenditore Pasquale Criscuolo. In una intercettazione De Filippo invita Criscuolo, "qualora avesse necessità di risolvere problematiche sulla capitale", a rivolgersi all'assistente: "Chiedile tutto che lei ti può spiegare tutto è una persona di grande valore a parte che se ti serve qualsiasi cosa è in condizioni di risolverti molti problemi su Roma". Spunta, poi, il legame con il presidente della Basilicata Marcello Pittella. Tanto che il giudice si sofferma "sul ruolo politico assunto da Pittella e sui contatti 'fortì che il fratello di questi, Gianni, europarlamentare, aveva con il premier". Eppure è solo la Guidi a pagare. "Tutti sapevano - vanno alla carica i grillini - tutti a casa". Per Brunetta, infatti, la notizia non sono le dimissioni del ministro, ma il fatto che ci siano solo le sue. "La notizia vera - tuona il deputato di Forza Italia - è la certificazione di come la Legge di Stabilità, che è la spina dorsale della politica del governo, sia marcia in se stessa, abbia come logica suprema non il bene del Paese ma quello degli amici degli amici". E invita Renzi a non illudersi che gli "basti sacrificare la Guidi" per poter tirare avanti a campare.

Renzi fa scudo alla Boschi

All'indomani degli arresti e delle dimissioni, le opposizioni hanno serrato i ranghi per chiedere alla Boschi a gran voce un passo indietro. Per molti, infatti, il ministro per le Riforme è il gran cerimoniere dei traffici di Renzi. Maurizio Gasparri denuncia le "ombre pesanti" che gravano "sull'operato del governo". Ma non è l'unico a denunciarlo. "Tutto il governo è in eterno conflitto d'interessi - attacca Giorgia Meloni - nelle telefonate si parla delle due ministre: una si dimette, l'altra no: perché?". Ma il Pd fa quadrato attorno alla Boschi e rimanda al mittente la richiesta di dimissioni. Finché non è lo stesso Renzi a scendere in campo per difenderla: "L'Italia non è più quella di una volta: se prima per telefonate inopportune non ci si dimetteva, ora ci si dimette". Nonostante la selva di proteste che sono piovute sul governo, il premier trova il modo di vantarsi delle dimissioni della Guidi. Fa il paragone con Annamaria Cancellieri, ministro della Giustizia nei governi Monti e Letta, e liquida le mozioni di sfiducia delle opposizioni come una seccatura che verrà spazza via facilmente. Quindi si fionda a difendere la posizione della Boschi spiegando la firma dell'emendamento come "un atto dovuto". Per Matteo Salvini, infine, non basterebbero nemmeno le dimissioni della Boschi. "Quello che se ne deve andare - intima - è Renzi".

Commenti

Libertà75

Ven, 01/04/2016 - 15:21

normale, si sacrifica un pedone per salvare la regina, avviene così dappertutto

Una-mattina-mi-...

Ven, 01/04/2016 - 15:22

IN DEFINITIVA: fra chi persegue, per mezzo di principeschi appalti, gli interessi dei pasciuti invasori e chi invece consolida le fitte trame di amici, e amici degli amici, MANCA chi pianifica nell'interesse precipuo DEL POPOLO ITALIANO, nel cui nome tutto si fa ma al quale nulla resta.

joecivitanova

Ven, 01/04/2016 - 15:31

Eh, Signori miei, se Guidi è più probabile che tu vada a 'sbattere', se te ne stai nei Boschi, invece, è assai più facile che tu possa nasconderti..!! G.

Libero1

Ven, 01/04/2016 - 15:35

Che la boschi si dovrebbe dimmettersi se avesse un po'coscenza per aver aiutato la guidi a risolvere un problema del suo compagno e' una leggittima richiesta degli italiani. Che poi il governo pidiota faccia da scudo alla boschi per evitare le sue dimissioni non sorprende.

Lucky52

Ven, 01/04/2016 - 15:36

Ma cosa devono mai scoprire ancora sulla Boschi perchè si dimetta !

Fjr

Ven, 01/04/2016 - 15:41

La idem ha mollato per molto meno, ovviamente lei era una pedina spendibile

nippy

Ven, 01/04/2016 - 15:43

La Guidi ha lasciato perchè dietro le quinte qualcuno l'ha obbligata e forse ha avuto per sbaglio un breve e momentaneo sussulto di dignità, la Boschi che della dignità, ammesso che la conosca, se ne frega non ha finito il suo lavoro e deve ancora sistemare tutti gli intrallazzi e le porcherie per le quali tanto si è spesa fino ad oggi.

Mannik

Ven, 01/04/2016 - 16:01

Rame, la solita balla. Sarebbe così se la Boschi avesse detto qualcosa, ma è stata tirata in ballo. Se fosse così, quanto volte avrebbe dovuto dimettersi il suo capo?

BlackMen

Ven, 01/04/2016 - 16:04

La Boschi dovrebbe dimettersi immediatamente secondo il mio umile parere. Detto questo mi sorprende come la maggior parte degli avventori di questo spazio funzioni a corrente alternata. Se spunta fuori il nome di un esponente del CdX, l'intercettazione è illegale, i giudici comunisti e il tizio è innocente fino al terzo grado. Se la stessa cosa accade a un esponente del PD subito dimissioni. Bella la vita!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 01/04/2016 - 16:07

La Boschi a differenza di quasi tutte le altre donne di quota rosa della maggioranza presenti in parlamento è bella, si vede bella e tutti la vedono bella, si sente ammirata e corteggiata pertanto, sfruttando la femminilità un po civettuola, difficilmente, se non si dimette pure il PDC, si dimetterà proprio perché si sente protetta e, senza ombra di dubbio, è protetta da parecchi, dentro e fuori dal parlamento. Altrimenti l'avrebbe già fatto per gli interessi famigliari legati alla banca Etruria.

agosvac

Ven, 01/04/2016 - 16:08

In effetti salvini ha ragione: non ha senso che si dimetta la signora Boschi senza che si dimetta anche Renzi, perché i due sono strettamente collegati, politicamente, intendo!!!

liberal_123

Ven, 01/04/2016 - 16:15

ma se io parlo al telefono ed accuso paperino dell'omicidio kennedy, paperino si dovrebbe dimettere? altra cosa sarebbe che io confessassi l'omicidio kennedy al telefono e si trovassero le prove che io fossi li.

paco51

Ven, 01/04/2016 - 16:18

Non vedo perchè si debba dimettere la ministra, non è giusto, lei non c'entra nulla! i soliti malpensanti della destra e della lega! matteo pensaci tu.......Salvini naturalmente!

19gig50

Ven, 01/04/2016 - 16:20

Tieni, tieni la boschi ma, andrai a fondo con lei!!

INGVDI

Ven, 01/04/2016 - 16:27

E' il Partito dei Disonesti che con il suo capo sta distruggendo il Paese sia economicamente che moralmente. Dovere di tutti mandarlo a casa e chiedere nuove elezioni.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 01/04/2016 - 16:29

CI VUOLE DIGNITA' E CARATTERE PER DIMETTERSI, QUELLO CHE LA BOSCHI NON HA.

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Ven, 01/04/2016 - 16:36

Una firma è un atto dovuto? Era obbligata con il pungolo elettrico? Allora a che serve fare firme, che dovrebbero essere la garanzia di una lettura e un'approvazione, sia in certificati che autorizzazioni. Le è scappato l'emendamento? Forse le è scappata anche la laurea in Legge, come a tanti in Italia negli ultimi trent'anni, e non solo in Legge.

Totonno58

Ven, 01/04/2016 - 16:37

Pretendere le dimissioni della Boschi perchè era la figlia di quello lì ed ora perchè è stata menzionata da qualcun altro è veramente assurdo....

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 01/04/2016 - 16:38

Ancora una volta si concede alla magistratura la potestà di ultima parola. La magistratura fischia e le pecore seguono. C'è uno scollamento nella combutta tra PD e toghe. A favore del grillame. Se questa nuova banda si formasse, come pare certo, per l'Italia non ci sarebbe speranza.

dakia

Ven, 01/04/2016 - 16:47

dakia. Insomma che ruolo ha questa boschi all'interno del governo, perché solo quello di un comune ministro non mi sembra ma qualcosa di più. Allora se questo di più ci interessa solo se lede gli interessi della nazione, giacché c'è carta libera di dire e ritirare quando le cose non vanno a buon fine, mi domando come un presidente del consiglio decida per chi sì e chi no, quando si dice che a chi tocca non s'ingrugni e lei sta giocando di grosso per la seconda volta. E poi parliamo male dei dittatori, questo pare ercole fa tutto da solo, meno quando escono i fattacci prende l'aereo e sparisce un paio di giorni: non pare tutto un pò strano?

roberto.morici

Ven, 01/04/2016 - 16:57

Si mormora che il babbo ed un fratello di questa Boschi abbiano avuto a che fare con Banca Etruria e la ragazza manco lo sapeva. A guardarla sembrerebbe un tipino sveglio. L'apparenza inganna?

Efesto

Ven, 01/04/2016 - 16:58

Il problema fondamentale resta quello della reale utilità delle disposizioni di legge e nessuno se ne fa carico. Tutto il complesso di quanto organizzato per il Tempa Rossa è utile alla popolazione italiana in ordine a costi e ricavi, lavoro, servizi, ed altro? Se si, quanto detto tra "moglie e marito" viene ad assumere il valore di chiacchiere di lavandaie indiscrete, se invece il complesso dell'operazione è in danno del popolo italiano vanno tutti crocefissi. Questo è per affermare come la valutazione di vertice deve essere esclusivamente politica ma non di parte. La magistratura purtroppo guarda il solo aspetto formale e potrebbe danneggiare l'Italia intera. Ma la stessa magistratura è divisa in correnti politiche e ciò pone gravissimi dubbi sulla integrità dei provvedimenti adottati.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 01/04/2016 - 17:06

RIPROVOOO!!! Noto che c'è un po di confusione, quindi chiariamo. La Boschi è a capo di un ministero che è quello che decide quali EMENDAMENTI inserire nella LEGGE DI STABILITA ex FINANZIARIA, e l'emendamento di cui parla al telefono la Guidi con il "fidanzato" risulta essere stato inserito. Quindi i casi sono 2, o la Boschi NON sa cosa fanno quelli del suo ministero e quindi deve andarsene, oppure lo sa ed ha fatto un favore alla sua amica e quindi DEVE ANDARSENE UGUALMENTE, perche SE NON È ZUPPA È PAN BAGNATO dicevano i nostri vecchi!!! Se vedum. PUBBLICHERETE????

rossini

Ven, 01/04/2016 - 17:23

Alle mammolette che sostengono che la Boschi ben poteva non sapere faccio notare che in questo caso vi è ancora la pistola fumante. La prova del suo interessamento su pressioni della Guidi è data dal fatto che l'emendamento incriminato era stato soppresso e solo all'ultimo momento è ricomparso nella legge di stabilità. Più prova di così!

Ritratto di Valance

Valance

Ven, 01/04/2016 - 17:23

Ricordo un ministro che si dimise per qualche sasso caduto a Pompei, ma erano altri tempi.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 01/04/2016 - 17:32

Maria Elena Boschi è un gran bel pezzo di Ministro, che non ha mai commesso errori. Tutt'altro, si distingue per la sua abilità diplomatica ed energia politica. Che che se ne dica. Io la preferirei al posto dell'ex Sindaco di Firenze. -riproduzione riservata- 17,32 - 1.4.2016

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 01/04/2016 - 17:33

La boschi non si dimette perché suo padre " è una persona perbene ".

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Ven, 01/04/2016 - 17:41

Renzi a bordo di una mongolfiera. Butta la zavorra ma non riesce a riprendere quota. Tra non molto si schianterà in terra. Purtroppo, per noi, non si farà male lui solo. L'importante è avere i diritti civili, se poi non abbiamo soldi in banca perchè volatilizzati, nè le pensioni, " on fa nulla". A proposito di doveri le spese della Provincia di Firenze? E' lecito chiedere al dirigente scolastico della Sig.ra Renzi che tipo di permesso ha chiesto l'insegnante? O da cittadino chiedo troppo? Purtroppo loro sono loro e noi non siamo...nulla. Ricordate ( basta vedere i filmati dell'epoca) con quale mezzo andò all'interrogatorio in Procura la moglie di Mastella... Per Blackmen: il suo parere è troppo umile...per essere ascoltato...

unosolo

Ven, 01/04/2016 - 17:56

pensate che quando ha presentato la squadra non si conoscevano ? Leopolda e non solo , si comportano come se fossero in una città isolata senza rendersi conto di rovinare una Nazione , rovinare ? ma ormai,,,,abbiamo perso credibilità nella UE e ci trattano da fantocci., per recuperare regaliamo KMQ di aree di pesca come se fossero private e non Nazionali,.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 01/04/2016 - 18:08

RENZI.....parole sacre. A quando la Sua DIMISSIONE TOTALE??? Non predichi bene e razzoli MALE!!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 01/04/2016 - 18:17

Ha ragione il fonzie..ci si dimette quando presi con il sorcio in bocca e non si chiedono dimissioni su illazioni delle camere da letto senza prove..tangibili...E la boschi??? Novella monica,pardon monaca???

giosafat

Ven, 01/04/2016 - 18:18

Senza offesa, signori del governo, ma visti da qui sembrate i membri di una cosca piuttosto che servitori del popolo sovrano/oltraggiato.

tuttoilmondo

Ven, 01/04/2016 - 18:20

La tocca, la tocca.

Non so

Ven, 01/04/2016 - 18:28

Ma io direi che l'Italia è sempre uguale, ... si arriva sempre a doversi dimettere! Forse al nostro premier sfugge questo piccolo particolare.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 01/04/2016 - 18:28

Maria Elena Boschi firma un emendamento bocciato in prima istanza, ripresentato dalla Guidi e che, guarda caso, muove un fiume di denaro oltre che favorire il prorio fidanzato. La Guidi chiama il compagno dicendogli di stare tranquillo perchè Mariaele firmerà. Lui a sua volta, chiama il pezzo da 90 della Total assicurando che tutte le pedine andranno al loro posto e secondo Mannik, la Boschi è stata solo tirata in ballo. Mannik o sei in malafede oppure sei uno scemo totale. Fai tu. Dalton Russell.

Sonia51

Ven, 01/04/2016 - 18:30

Queste ministre sono proprio dei cessi.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 01/04/2016 - 18:30

NON LA TOCCA LA BOSCHI PERCHE' E' PIù POTENTE DI LUI SE LA TOCCA RESTA FULMINATO

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 01/04/2016 - 18:35

Nella mozione di sfiducia per banca etruria, la Boschi si difese in parlamento (credo fosse dicembre 2015) dicendo e facendo intendere che, se il suo papà, all'epoca non ancora sotto inchiesta, fosse risultato coinvolto nella truffa, si perchè di truffa trattasi, si sarebbe dimessa. Oggi, il padre è indagato per BF ma lei è sempre al suo posto. Vai Renzi, buffoncello da 4 soldi, continua a farci ridere. E' un atto dovuto.Dalton Russell.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 01/04/2016 - 18:38

se fossi la moglie di renzi mi verrebbe qualche "piccolo" sospettino!

Sudditoitaliano

Ven, 01/04/2016 - 18:51

Quando cazzo ci sveglieremo e facciamo la rivoluzione che stiamo aspettando? In altri paesi delle banane lo avrebbero gia fatto fino a quando dovremo sopportare questi sorprusi dittatoriali di paese medievale ???

montenotte

Ven, 01/04/2016 - 19:03

Non è vero. Non era un atto dovuto la firma perchè poteva essere rifiutata. Quindi è complice anche lei e si doveva dimettere. Ma si sà la Boschi è una gnocca e quindi tutto bene. Avanti popolo.

CesareGiulio

Ven, 01/04/2016 - 19:03

I soliti due pesi e due misure difesi da....chiacchere ....chiacchere ...chiacchere.....o .come dir si voglia .parole parole parole...e pensare cheall inizio avevo fiducia in questo governo...che delusione.!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 01/04/2016 - 19:05

L'Italia è cambiata,ci si dimette!!!!Renzi vuol far passare questa cosa come merito suo (ovviamente) e come cosa positiva (del suo governo).Ma l'idea che non l'ha sfiorato neppure è che ci si dimette perché qualche marachella la si è combinata,quindi dove sono i meriti e le positività? Mistero.Ma lui è un mago e un prestigiatore,i misteri sono il suo pane quotidiano.

montenotte

Ven, 01/04/2016 - 19:06

Povero Lupi che si è dimesso per non aver fatto nulla "difeso" a "spada tratta" dal suo partito e dal suo segretario che con coerenza ha mantenuto invece la poltrona invece di far cadere il governo.

Ritratto di ..pac'ebbene...

..pac'ebbene...

Ven, 01/04/2016 - 19:07

un premier TRAGICOMICO degno della repubblichetta, tutto il suo padrino p2ista

baio57

Ven, 01/04/2016 - 19:08

Stiamo assistendo ad un susseguirsi di nefandezze come banche fallite,business sullo sfruttamento dell'accoglienza, intrecci per commesse miliardarie energetiche, (p)residenti e (m)inistre che varano provvedimenti a favore di familiari inquisiti,e mettiamoci pure la ridicola farsa delle " brogliarie" . Nonostante ciò,c'è ancora un 34% di ottusi Pinozzi e Mannik che sono pronti a rivotare questa massa di spregevoli furbastri .

Ritratto di ..pac'ebbene...

..pac'ebbene...

Ven, 01/04/2016 - 19:16

a chi pensava che con belluscone avevamo toccato il fondo, con renzie abbiamo iniziato a scavare

laura bianchi

Ven, 01/04/2016 - 19:18

Della serie:t'amo e t'amerò,perdutamente t'amerò:se non non fosse tutto così drammatico, quasi tragico,ci sarebbe da sbellicarsi dalla risate.Paese triste, in mano a gente trista.

diwa130

Ven, 01/04/2016 - 19:20

Non c'e' niente da fare. Qualunque cosa succeda in Italia, piove, c'e' vento etc. si chiedono le dimissioni della Boschi. Da molto fastidio a maschietti e femminucce che ci sia un ministro donna, bella e brava. Il massimo dei massimi dell'invidia da cerebro-lesi. Anche un bambino di 7 anni capirebbe che il ministro non c'entra una mazza con questa vicenda, ma adulti , giornalisti di grande "fama", si cimentano in arrampicate sugli specchi per dimostrare l'assurdo in persona. Che pena.

squalotigre

Ven, 01/04/2016 - 19:27

BlackMen - la divulgazione delle intercettazioni quando non hanno alcuna attinenza con il reato eventualmente commesso è un abominio del quale dovrebbero rispondere chi le recapita all'amico giornalista. Quando però riguardano non il mondo privato del cittadino (per intenderci il numero delle eventuali scopate di Silvio), ma l'agire di un ministro che prende provvedimenti per favorire parenti e fidanzati il cittadino ha diritto di sapere. Tanto più che le intercettazioni sono state nascoste per due anni, mentre quelle riguardanti Berlusconi che come ho detto erano affari del tutto privati, erano rese pubbliche in tempo reale.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 01/04/2016 - 19:36

La boschi bella? Sicuramente. Brava, anche, a parare il culo a paparino che svuota i cc di disperati. Ed ad ogni nefandezza del governo la boschi salta fuori. E' li per garantire il bischero fiorentino.

Ritratto di combirio

combirio

Ven, 01/04/2016 - 19:48

Se i Boschi vanno protetti, rispondo: W i Piromani!

beale

Ven, 01/04/2016 - 19:49

Renzi:Boschi=Obama:Hillary

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 01/04/2016 - 19:51

diwa130 19e20, carissimo/a CRESCIII POLITICAMENTE s'intende!!!lol lol Se vedum.

tzilighelta

Ven, 01/04/2016 - 19:55

Squalotigre a te belluscone ti ha ipnotizzato la mente, non sei in condizione di formulare giudizi su chicchessia, non è possibile prendersela con la Boschi e difendere B. che peraltro adesso non c'entra un mazzo!

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 01/04/2016 - 20:00

cito: ....."Italia cambiata, ci si dimette". ..... e cosa aspetta che lo tiriamo giù a cannonate o se ne va da solo (così risparmiamo anche i soldi dell' "airdeboluan")

claudioarmc

Ven, 01/04/2016 - 20:08

Si qualche cosa è cambiato, ora siamo in mano a BUFFONI

pippo54

Ven, 01/04/2016 - 20:14

Ma in Italia esiste ancora la dignità ? e poi come mai dalla Presidenza della Repubblica non una parola sulla corruzione dei Ministri, favori lampanti ad amici e parenti, ma dove vogliamo arrivare nelle fogne.... Povera Italia

gigetto50

Ven, 01/04/2016 - 20:23

...siamo... la coppia.... piu' bella del momdo.... E dai Adriano...cantala per loro...e dai...

Rotohorsy

Ven, 01/04/2016 - 20:27

Boschi o non Boschi sembra evidente a tutti che pur arrampicandosi sugli specchi ormai governo Renzi sta tirando le cuoia. Purtroppo ci metteranno ancora una volta un governo fantoccio lecchino dell'UE, ma ormai ci dobbiamo abituare all'idea. Non verranno mai più accettati governi che non siano proni all'Unione Europea (dei Paesi che contano).

ziobeppe1951

Ven, 01/04/2016 - 20:28

Maggiulli ....ho capito che ti piacciono i gran bei pezzi di....dalla Kyenge alla Boschi, capisco che devi difendere il patto del Nazareno, a quanto pare chi va con lo zoppo impara a zoppicare e, credimi, non basta sostituire il buffone con il visino bello della Boschi.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 01/04/2016 - 20:39

in televisione il ganassa ha parlato di "telefonata sbagliata"....nel senso che se la ministra non avesse fatto quella telefonata tutto filava liscio; perchè è del tutto normale che questo governo faccia arrivare appalti e privilegi a mafiosi, ad ex della banda della magliana, a parenti e amici dei vari ministri....chi non tiene la bocca chiusa si deve dimettere, ma se non si viene beccati è normale che chi sta' sulla poltrona si faccia un extra stipendio tramite parenti o amici.....questa è l'etica del pagliaccio che si è fatto largo presentandosi all'opinione pubblica come il rottamatore e il moralizzatore della politica italiana.

Carboni oreste

Ven, 01/04/2016 - 20:43

il pentolaio buffone non tocca la boshi,perche' con la racchia della moglie spera di farsela

hectorre

Ven, 01/04/2016 - 20:46

riassumendo...un ministro chiama il fidanzatino e lo rassicura che la boschi e il governo faranno passare l'emendamento...cosa succede????....chi ha fatto la telefonata si dimette,forse su pressione del premier e chi materialmente ha reso possibile l'ok all'emendamento,cioè chi lo ha firmato e il premier restano comodamente sulla loro poltrona.....cari sinistri siete imbarazzanti e chi vi vota semplicemente dei cogl....!!!!...ora ne ho la certezza

hectorre

Ven, 01/04/2016 - 20:54

beale,ti correggo.....renzi:boschi=clinton:ewinsky

hectorre

Ven, 01/04/2016 - 20:58

diwa130......tu sicuramente non avevi un conto in banca etruria....p.s. le belle donne sono ben altra cosa, ovvio che a confronto di bindi e finocchiaro è miss universo.

moichiodi

Ven, 01/04/2016 - 21:03

ovviamente dovrebbero dimettersi tutti. a partire da renzi. per la gioia dei lettori del giornale e la tristezza del proprietario del giornale che nel vuoto governativo vede vacillare i suoi interessi. quanto al merito dico: un ministro che parla in tal modo è inadeguato(mi piacerebbe vedere forza italia che chiede la sfiducia). se il comma fosse una scelta di politica energetica del governo o un "favore" per il fidanzato di un ministro, propendo che sia stata un scelta comunque voluta dal governo(che infatti è schierato in maggioranza contro il referendum sulla trivellazione di gas e petrolio).

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 01/04/2016 - 21:09

E poi ditemi che questa non è dittatura! Berlusconi subiva processi degni della Santa Inquisizione e sollevazione di popolo anche se solo respirava, ora chiniamo la testa e accettiamo ogni tipo di schifezza compiuta da un governo abusivo, più che altro un'associazione a delinquere. Abbiamo perso orgoglio e dignità, che brutta fine italiani!

Royfree

Ven, 01/04/2016 - 21:15

Un paese ridotto ad un enorme latrina chi potrebbe mai governarlo? Puri e semplici letamai. Le eccellenze nella produzione e gli scarti, imbecilli e idioti nella politica. Infame verità.

Ritratto di dalton.russel

Anonimo (non verificato)

Rickyup

Ven, 01/04/2016 - 21:41

Ci vogliono i carri armati!!!!! Altrimenti non ce li toglie più nessuno questi sxxxxxxxxxi di m!

Ritratto di dante57

dante57

Ven, 01/04/2016 - 21:46

Già dimenticate le dimissioni di Bondi per una caduta di muro senza importanza caduto a Pompei ? o quelle di Scajola per una frase irriguardosa verso Marco Biagi ? Renzi è proprio un ballista di professione

tuttoilmondo

Ven, 01/04/2016 - 21:56

hectorre Ven, 01/04/2016 - 20:58 Tu non t'intendi di belle donne. la Finocchiaro ora è vecchia, ha pure la voce da vecchia, ma tempo fa era una Dea. l'ho vista a Porta a Porta, seduta con le gambe incrociate: piede piccolo e ben fatto, caviglia snella, polpaccio affusolato, ginocchio morbido, e poi, vita stretta, busto importante, spalle dritte, collo... un po' più lungo era meglio e bellissimo viso, e una grande classe. L'unico difetto? E' comunista con tanti soldi.

tuttoilmondo

Ven, 01/04/2016 - 21:59

La Finocchiaro è una ferrari d'epoca, la Boschi è una Renault Scenic, molto scenic.

hectorre

Ven, 01/04/2016 - 22:09

moichiodi.....si tornerebbe al voto!!!..nulla di tragico e il tuo idolo farlocco potrebbe vincerebbe onestamente.....anche se per natura i sinistri odiano la democrazia e il popolo, vedi cuba e cina.

19gig50

Ven, 01/04/2016 - 22:21

La tocca, la tocca.

squalotigre

Ven, 01/04/2016 - 22:53

tzilighelta - smetta di farsi le canne; io la Boschi non l'ho mai nominata. Ho nominato Berlusconi perché è stato l'unico non a difendere la Guidi ma a sostenere che la pubblicazione di intercettazioni su fatti privati che non hanno a che fare con un eventuale reato sono una schifezza. Ma forse non sono le canne che fanno di lei un perfetto idiota. Lei idiota lo è di natura. A prescindere, direbbe Totò.

moshe

Ven, 01/04/2016 - 23:05

... ha la faccia come il c..o !!!

swiller

Ven, 01/04/2016 - 23:13

Non è che per caso................

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 01/04/2016 - 23:16

Anche il nostro ciarlatano fiorentino ha imparato dai musulmani ad alzare il dito indice al cielo. ORMAI PER DIFENDERE LE PORCHERIE DEI SUOI MINISTRI È COSTRETTO A URLARE COME GRILLO E GESTICOLARE COME I MUSULMANI.

uberalles

Ven, 01/04/2016 - 23:33

Maria Elena: un motivo suonato da "Los Indios Tabajaras" negli anni 60; chi avrebbe detto che sarebbe tornato di moda dopo 50 anni ... Ah, non è la canzone, è la ministrella aretina ... Ma se il padre è una persona per bene,talis pater, talis filia

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 01/04/2016 - 23:35

E si caro Runasimi 23e16, pare proprio che abbia assunto (come scrivi tu) tutto il PIGLIO DEL DITTATORELLO CLASSICO!!!! Buenas noches dal Nicaragua.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 01/04/2016 - 23:45

dwa130, chi le fa pena?...chi sostiene che il governo renzi non doveva varare una norma che impedisce l'azione di rivalsa dei creditori nei confronti del patrimonio personale dei membri del consiglio di amministrazione delle banche in bancarotta???....il papa' della boschi non è uno di questi???.....le fanno pena tutti quelli che non sono fessi???

al59ma63

Sab, 02/04/2016 - 00:53

Il GRATTA GRATTA continua, alla faccia della questione morale e " noi siamo diversi.." MAGNANO che e' una bellezza, 2,5 milioni di euro fanno gola ai compagni di merende, NON HANNO SENSO DEL PUDORE, se ne fottono di tutto e di tutti esclusi i QUATTRINI. VOTATEVELI compagni di merende!

al59ma63

Sab, 02/04/2016 - 00:56

Hanno fottuto i quattrini di Monte Paschi SIENA 14 miliardi di euro andati NON SI SA DOVE, la stampa...DIMENTICA MPS sparita da tutte le cronache TG e giornali, il piu' colossale ladrocinio della storia, poi le 4 banche CRFerrara Banca Marche Etruria e chi piu' ne ha...LADRI!

MarcoBak1962

Sab, 02/04/2016 - 02:02

Bravo Salvini, il primo che se ne deve andare e` Renzi e al piu` presto possibile!!!!!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 02/04/2016 - 02:49

In una Italia dove il ladrocinio è di casa , la corruzione è ormai un nuovo mestiere le tangenti sono all'ordine del giorno (nei vari palazzi) , tutto questo è normale , mi meraviglio come mai la ministra si sia dimessa non mi meraviglia tutto il resto , il popolo (che dovrebbe alzare la voce) continua a dormire , quindi ..........

Iacobellig

Sab, 02/04/2016 - 07:25

INETTA INCAPACE MA A INTASCARE QUATTRINI CHE NON MERITA NON SI VERGOGNA...NON SI CHIAMEREBBE BOSCHI!

Duka

Sab, 02/04/2016 - 07:29

ITALIA CAMBIATA? Un antico adagio dice: Una rondine non fa primavera. Ed è proprio così se la Guidi ha dimostrato almeno un po' di dignità per se stessa NON è così per il resto della banda capo in testa che si trova impoltronato NON eletto ma sopratutto incapace di alcunchè. Non ostante ciò che dice Marchionne , per proprio tornaconto ne sono certissimo, il bullo ha solo peggiorato e di molto la situazione già complicata. Grazie ex presidente.

m.nanni

Sab, 02/04/2016 - 07:41

buffone sempre; al centrodestra si dimettevano anche per i muri di pompei e le magliette di maometto.

pincopallino28

Sab, 02/04/2016 - 07:44

Qui la Regina cade solo dopo l'esilio del Rè. Confiniamo Renzi possibilmente all'estero e insieme ci mandiamo Boldrini e Grasso.

linoalo1

Sab, 02/04/2016 - 08:05

Cosa sarebbe successo se il fatto fosse capitato ad un Governo di CentroDestra,magari con Berlusconi????Sommosse in Piazza con i Sindacati fautori di Scioperi ad Oltranza!!!!!Ecco cosa vuol dire essere in un Regime!!!!

MassimoR

Sab, 02/04/2016 - 08:05

ma quando cominceranno a vedersi a cena per parlare di queste cose? oggi l'unico modo di indagare della magistratura è ascoltare ivcellulari. e nonostante da anni ti ficchino dentro solo ascoltando i cell la gente non lo capisce e continua a dire le cise al telefono. ben vi sta

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 02/04/2016 - 08:16

un popolo civile sarebbe sceso in tutte le piazze d'Italia a chiedere le dimissioni della BOSCHI E DI RENZI,MA VOI TUTTI SIETE BABBEI E NON INTERESSA IL FUTURO DEI VOSTRI FIGLI, PEGGIO PER VOI PERDERETE LA VOSTRA IDENTITA' E VI CONFONDERETE CON GLI IMMIGRATI CHE VI STANNO COPRENDO LENTAMENTE. CONTINUATE A TOLLERARE TUTTO E PAGARE TASSE ASSURDE, I POLITICI RISPONDONO AI MASSONI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE NON A VOI POPOLO BUE SOTTOMESSO CON L'EURO ED I MEDIA

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Sab, 02/04/2016 - 08:23

è cambiata si l'Italia ma in peggio.....!!schifoso...

beale

Sab, 02/04/2016 - 08:29

E' la classica tecnica di comunicazione all'americana suggerita dallo spin doctor Filippo Sensi messa a punto probabilmente durante il recente viaggio in USA: si ammette l'errore cercando di focalizzare l'attenzione su aspetti positivi. "telefonata inopportuna ma, l'Italia è cambiata, ci si dimette". Per vanificare il messaggio, conoscendone la tecnica, è sufficiente non abboccare. ribellarsi al concetto di "masse".

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Sab, 02/04/2016 - 08:47

A me sembra di ricordare che una volta, quando si sbagliava, si dimetteva tutto il governo non un solo ministro.

flip

Sab, 02/04/2016 - 09:03

certo che la firma dell' emendamento è "un atto dovuto e lo "rifirmerei". quanto ha incassato?

roberto.morici

Sab, 02/04/2016 - 11:57

@diwa130. A proposito di "arrampicate sugli specchi". Non si riesce a capire se è Lei che imita la ministra o viceversa...

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 02/04/2016 - 13:52

L'italia è cambiata.OGGI ci si dimette. Che inizi a farlo lui.CIALTRONE.

m.nanni

Sab, 02/04/2016 - 20:48

l'abusivo che ha pure la faccia tosta di sfottere. doveva starci cento giorni e si è già ingojato il Paese.

orso bruno

Dom, 03/04/2016 - 11:22

Queste appassionate difese della Boschi da parte di Renzi mi fanno nascere vaghi sospetti.....