La casta dei magistrati salva il giudice "chiacchierone" Esposito

Il magistrato che condannò Berlusconi assolto dall'accusa di avere violato il riserbo per un'intervista concessa prima di depositare le motivazioni della sentenza

Il Consiglio superiore della magistratura ha deciso per l'assoluzione di Antonio Esposito. Il giudice, che condannò in via definitiva Silvio Berlusconi nel processo Mediaset, era sotto esame per avere concesso un'intervista al Mattino prima che le motivazioni della sentenza venissero depositate.

Accusato di avere violato il riserbo con le sue dichiarazioni, il giudice è stato ritenuto innocente dalla sezione disciplinare del Csm, che è rimasta per tre ore in camera di consiglio prima di emettere un verdetto, che si è basato sul fatto che"gli addebiti "sono risultati esclusi".

Commenti

rosa52

Lun, 15/12/2014 - 22:54

e ti pareva!!

terzino

Lun, 15/12/2014 - 23:17

e ti pareva.........

unz

Lun, 15/12/2014 - 23:34

La Legge è uguale per tutti.

Ritratto di kardec

kardec

Mar, 16/12/2014 - 00:02

QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI ?

Esculoapio

Mar, 16/12/2014 - 00:34

due pesi, due misure, il mondo non cambia mai......

Ritratto di Fuchida

Fuchida

Mar, 16/12/2014 - 00:38

Ah ah ah! Qualcuno aveva dei dubbi che sarebbe finita così?

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 16/12/2014 - 00:43

di tutti coloro che in vent'anni hanno diffamato, calunniato, danneggiato Berlusocni, nessuno ha mai pagato un centesimo. Ma toccate un Fassimo, toccate un de benedetti, toccate un PD, e pagherete di certo, e lo sappiamo.

emilio ceriani

Mar, 16/12/2014 - 00:47

Non capisco cosa significhi: "gli addebiti sono risultati esclusi". In ogni caso non mi sorprende che la sezione disciplinare del CSM lo abbia ritenuto innocente. Forse questa era una sessione invernale mentre quella della Cassazione era una sessione estiva. In estate ci si sbottona in inverno ci si riabbottona.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 16/12/2014 - 00:50

Assolto perchè poteva non sapere...come comportarsi!

Ritratto di sitten

sitten

Mar, 16/12/2014 - 00:54

E te pareva! Fortunatamente non tutti i salernitani sono come, espositino, santorino, annuziatina etc. Essere di sinistra , significa essere un intoccabile.

ammazzalupi

Mar, 16/12/2014 - 00:58

Il grande esempio di IMPARZIALITA'. Guardate che faccia...

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 16/12/2014 - 01:03

Si scrive "casta", ma si legge in un altro modo.

Ritratto di ashton68

ashton68

Mar, 16/12/2014 - 01:12

altro che mafia capitale..... è il CSM signori!!!!!!!! A noi restano purtroppo solo violenti conati di vomito di fronte a questi ominicchi togati con la tasca a sinistra, il cui indegno capo, compagno mai pentito, siede sul colle più alto

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Mar, 16/12/2014 - 01:20

POVERA ITALIA POVERI ITALIANI!!! COME SI PUO' ANDARE AVANTI CON UNA SIMILE MAGISTRATURA CHE PROTEGGE SE STESSA????

Triatec

Mar, 16/12/2014 - 01:29

Avevate dubbi? Uno che ha condannato Berlusconi, può essere punito? Dai non scherziamo!!

Ritratto di giubra63

giubra63

Mar, 16/12/2014 - 01:30

casta che verrà spazzata via dal nuovo governo Forza Italia- Lega Nord-Fratelli d'Italia. Bisogna abolire le varie caste dai giornalisti ai magistrati, la Rivoluzione Liberale Conservatore con programma simile a Margareth Thatcher e Ronald Reagan.

Frank.brownies

Mar, 16/12/2014 - 01:41

Ma non e' la stessa casta che lo ha assolto in appello sul caso Ruby ??? allora andavano bene ed oggi no ? fate pace col cervello !!!!

Mobius

Mar, 16/12/2014 - 01:45

Ma certo, è innocente, lui. Non è una colpa essere rimbesuiti.

Frank.brownies

Mar, 16/12/2014 - 01:51

ma erano una casta cosi' brava quando lo hanno assolto in appello per Ruby...ora non vanno piu' bene ?? Un po' di coerenza non guasterebbe...

Roberto Casnati

Mar, 16/12/2014 - 02:15

L'idiozia e l'iniquità in Italia son diventate virtù!

Accademico

Mar, 16/12/2014 - 02:38

Salvato? Qual pia illusione! Ha solo scansato (e chissà "come") la GIUSTA sanzione. Un Magistrato che si macchia di un grave reato e (chissà "come")riesce a farla franca, non solo rimane colpevole, ma - quel ch'è peggio - concorre a danneggiare pesantemente il prestigio della Categoria di appartenenza.

gisabani

Mar, 16/12/2014 - 03:21

Era giusto cosi. Antonio Esposito presidente della Repubblica.

ninoabba

Mar, 16/12/2014 - 06:17

I'm Sarei stupito del contrario, ma non va in pensione? A vista sembra un noantennae. E anche vero che se lo pensionano, trove lo trovano un'altro che gestisce I processi a Berlusconi, in un tal modo che sembra quasi che Berlusconi sia un rapinatore., capo mafia, ecc.ecc.

Iacobellig

Mar, 16/12/2014 - 06:28

è soltanto uno schifo!

sphinx

Mar, 16/12/2014 - 06:55

Non ne avevo il minimo dubbio: sparare su Berlusconi è cosa buona e santa!

marcoghin

Mar, 16/12/2014 - 07:16

Sentenza ideologica di giudici comunisti!

AVO

Mar, 16/12/2014 - 07:31

Lo hanno giudicato i suoi amici, che schifo di paese.

Duka

Mar, 16/12/2014 - 07:31

NON NE AVEVAMO ALCUN DUBBIO- Fino a quando non sarà instaurata la legge principe del CHI SBAGLIA PAGA DI TASCA PROPRIA l'Italia rimarrà il piccolo paese di pulcinella-

AVO

Mar, 16/12/2014 - 07:32

Ma il signorino esposito poteva non sapere che era vietato parlare, e si che lo sapeva.

AVO

Mar, 16/12/2014 - 07:33

Spero e mi auguro che questo magistrato si ritiri in un convento per espiare le sue colpe.

AVO

Mar, 16/12/2014 - 07:37

Il CSM deve essere composta non da magistrati AMICI, ma da persone estranee che si sono distinti nel campo dell'arte,scienza,cultura,musica ecc.

horizon44

Mar, 16/12/2014 - 07:48

qualcuno pensava che l'esito potesse essere diverso? ormai tutto il mondo ci prende per burattini

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 16/12/2014 - 07:49

...e cosa aspettarsi da queste zecche rosse in toga...!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 16/12/2014 - 07:59

Chi è questo Esposito ??? La più alta carica ECLESIASTICA, della MASSONERIA-GIUDIZZIARIA-ITALIANA, per avere simili agevolazioni ??? RIPETO: COLORO CHE RAPRESENTANO LA GIUSTIZZIA, DEVONO ESSERE """ÏMPARZIALI""". Di ciarlattani, ce ne sono troppi al governo!!!

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mar, 16/12/2014 - 08:05

Avevate qualche dubbio? Tra loro non si fanno male e poi si trattava solo di un pregiudicato vero? Chissà a parti invertite con questi mafiosi capitolini come sarebbe andata a finire. Evviva le lobby

he2web

Mar, 16/12/2014 - 08:09

E' evidente a chiunque la precisa volontà del CSM, non nuovo a decisioni scandalose, di salvare il...... all' "eroe" della Cassazione. Cane non mangia cane, si dice.

gigi0000

Mar, 16/12/2014 - 08:10

Sappiamo che diritto e buonsenso non sempre coincidano, ma senza una ghigliottina in ogni pubblica piazza, nessuna legalità potrebbe mai essere ottenuta.

giovauriem

Mar, 16/12/2014 - 08:16

in italia ci sono stati gli anni di piombo e gli anni di me.da, chi fa il lavoro sporco per gli altri non può essere condannato perché ha tutti gli assi in mano, vero c.s.m. ?

pupism

Mar, 16/12/2014 - 08:17

Questo è il "classico esempio" di cosa vuol dire casta autoreferenziale....Tra qualche tempo sarà anche promosso per aver tolto di mezzo B.

he2web

Mar, 16/12/2014 - 08:25

Mai nella storia della Repubblica la magistratura ha toccato un così basso livello di autorevolezza e credibilità. Eppure perseverano, imperterriti, nella loro difesa ad ogni costo della loro posizione e dei privilegi acquisiti diventati, nel generale impoverimento (di cui hanno non poche responsabilità) indifferenti alla crescente disistima della popolazione.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 16/12/2014 - 08:25

Che bella Giustizia.Non c'erano dubbi. Antico proverbio:"tra gatti non si cavano gli occhi".

glasnost

Mar, 16/12/2014 - 08:32

Perché, cos'altro vi aspettavate? Questo è il nostro sistema giudiziario autoreferenziale ed arrogante, ma chi ne ha ancora fiducia?????

scala A int. 7

Mar, 16/12/2014 - 08:33

Mah ! per un membro della Loggia dei Pisciasotti l'unica cosa da " violare " puo' essere la porta di un cesso se gli sta' scappando

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 16/12/2014 - 08:36

per la casta vale il detto cane non mangia cane

Ritratto di Ferro Emilio

Ferro Emilio

Mar, 16/12/2014 - 08:37

Purtroppo cane non mangia cane. Lo temevo e puntualmente si è verificato. In che mani siamo?

ilbarzo

Mar, 16/12/2014 - 08:37

Era prevedibile che andasse a finire così,tra di loro non si scornano.Cane non mangia cane.Da ormai 20 anni ho perso la totale fiducia nella magistratura e dei loro componenti,ritenendo quell'esegutivo un covo di rettili striscianti velenosi a sangue freddo,che purtroppo tutti noi icittadini dobbiamo temere.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 16/12/2014 - 08:41

Cane non morde cane

ilbarzo

Mar, 16/12/2014 - 08:42

Cosi facendo ,la magistratura acquisterà sicuramente fiducia e credibilità!

ilbarzo

Mar, 16/12/2014 - 08:45

Com'è possibile pubblicare su una pagina di giornale una foto di un verme come questo signor paladino dell'ingiustia.

steali

Mar, 16/12/2014 - 08:49

Finalmente giustizia è fatta!!!!! Hanno cercato, con un intervista fasulla, di invalidare il verdetto.....

marinaio

Mar, 16/12/2014 - 09:00

Assolto!!! Ma perchè, qualcuno pensava, ingenuamente, che il compagnuccio Esposito sarebbe stato condannato?

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mar, 16/12/2014 - 09:03

Qualcuno nutriva dei dubbi circa l'esito del procedimento?

Gianfranco Rebesani

Mar, 16/12/2014 - 09:03

Nel Veneto si usa dire . "Can no magna can".

pgbassan

Mar, 16/12/2014 - 09:03

Novità? Tutto scritto. Come Dovevasi Dimostrare.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 16/12/2014 - 09:09

Come volevasi dimostrare, chi ha avuto ha avuto chi ha dato ha dato scordammoce o passato.....

scipione

Mar, 16/12/2014 - 09:12

steali,una intervista fasulla? chiedi al Mattino.Il tuo stalinismo criminale non puo' arrivare sino a questo punto.

Felice48

Mar, 16/12/2014 - 09:12

Al tempo della "chiacchera" ebbi a scrivere: "guagliù non te preoccupà ci sta soccorso rosso ". E tale è stato.

Roberto Casnati

Mar, 16/12/2014 - 09:18

L'imbecillità e l'iniquità in questo paese son diventati una scienza!

Luigi Farinelli

Mar, 16/12/2014 - 09:30

La conferma che la massoneria, qualsiasi sia la "Obbedienza", è una società di mutuo soccorso la quale, oltrechè far fare carriera ai suoi affiliati innalzandoli ai livelli dove essa ritiene possano essere utili per la causa dei grembiulini (globalizzazione pro-"Repubblica Universale" e "Uomo Nuovo") li difende quando combinano qualche inghippo. Magari, per cose molto importanti, sviando le indagini e rincitrullendo l'opinione pubblica con scandali creati ad hoc (tipo tangentopoli o, come si comincia ad intravvedere, con quello delle COOP, forse perchè ora è Renzi che non risponde più ai requisiti del potere ombra). Che quasi tutti i vertici (politici, magistratura, ecc) siano in mano ad affiliati della massoneria lo si comincia a intuire dal fatto dell'incompetenza tipica di chi occupa un posto da raccomandato.

steali

Mar, 16/12/2014 - 09:36

x scipione... Io stalinista criminale? Se la sentenza fosse stata favorevole al vostro capo, Esposito sarebbe stato un eroe per la vostra parte, ormai poca, politica.....

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 16/12/2014 - 11:45

steali, avesse fatto quello che ha fatto dopo averlo assolto sareste ancora in piazza a chiederne la testa altro che poca politica, ormai questo paese lo avete ridotto ad un letamaio puzzolente

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 16/12/2014 - 12:09

...La mia fiducia nella giustizia, visto gli uomini che la gestiscono, è pari a zero meno. Diciamo pure che, sotto l'aspetto morale, rispecchia l'attuale classe politica. Non sono queste le istituzioni che il cittadino onesto si aspetta.