Dacca, Mattarella sul terrorismo: "Una visione distorta dell'islam"

Mattarella in occasione della fine del ramadan: "La libertà di culto è garanzia contro l'odio e il fanatismo". Poi chiede più dialogo contro gli estremismi

Matarella al rientro delle vittime della strage di Dacca

"L'integrazione è al sola garanzia contro l'odio". In occasione della ricorrenza dell'Eid Al Fitr, la seconda festività religiosa più importante della cultura islamica che viene celebrata alla fine del mese lunare di digiuno di ramadan, il capo dello Stato Sergio Mattarella ha rivolto "un caloroso saluto a tutti i cittadini italiani di fede islamica e ai tanti musulmani ospiti e residenti nel nostro Paese".

Ieri sera il boeing 767 dell'Aeronautica Militare ha toccato terra alle 19, come previsto. Sulla pista dell'aeroporto di Ciampino l'asfalto quasi si scioglieva per il caldo. Pochi metri più in là, in una saletta del 31mo Stormo dell'Aeronautica, il presidente della Repubblica ha incontrato i parenti delle vittime della strage di Dacca, nove uomini e donne sgozzati in un ristorante, vittime dell'odio islamico. Mattarella non ha voluto nessuno se non loro, i familiari, circa 50 persone che per tutta la sera saranno silenziosi e composti. Oggi, in occasione della fine del ramadan, ha voluto ricordare il dolore generato dal terrorismo islamico in un messaggio a tutti i musulmani che vivono in Italia. "In un momento nel quale visioni distorte della fede religiosa provocano indicibili lutti e immense sofferenze - ha detto il capo dello Stato - le celebrazioni della fine del ramadan devono richiamarci, ancora una volta, a un'attenta ed attiva riflessione sull'importanza del dialogo, della tolleranza, del rispetto dello Stato di diritto, con l'obiettivo di isolare gli estremisti e costruire insieme un futuro di pace".

Nella dichiarazione diffusa dal Quirinale, Mattarella ha spiegato che "la presenza, nel nostro Paese, di una numerosa comunità musulmana attiva e ben integrata ci ricorda come conquiste storiche, come la libertà di culto, siano una delle più importanti garanzie contro il fanatismo, l'odio e l'intolleranza, e contribuiscano alla costruzione di una società autenticamente multiculturale e pluriconfessionale". "È con questo pensiero - ha concluso il presidente della Repubblica - che rivolgo nuovamente i miei migliori auguri per un felice Eid Al Fitr a tutti i musulmani italiani e in Italia".

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mer, 06/07/2016 - 18:24

che te frega tanto i morti non sono tuoi parenti.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 06/07/2016 - 18:24

TAPPATI LA BOCCA CHE E' MEGLIO CATTOCOMUNISTA

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 06/07/2016 - 18:38

Mi pare che sia Mattarella e la banda che lo ha messo al Quirinale, ad avere una visione distorta della realtà mondiale.

scarface

Mer, 06/07/2016 - 18:38

La visione distorta dell'islam la hanno tutti quelli che vogliono sdoganare il concetto di islam moderato. Il corano è per definizione non interpretabile. Se non accetti tutto quanto in esso imposto sei un apostata oppure un infedele e paghi le conseguenze. Gli sciiti, da noi considerati la parte meno fondamentalista, sono l'equivalente di un cristiano cattolico che decida a sua discrezione di 'recepire' solo alcuni dei 10 Comandamenti. Il comportamento che DEVE tenere l'islamico è tutto scritto nel loro libro, non sono ammesse declinazioni. Noi dobbiamo solo scegliere da che parte stare.

baio57

Mer, 06/07/2016 - 18:39

Evvai, iniziano le ovvietà solidali .

greg

Mer, 06/07/2016 - 18:40

MATTARELLO - Credo che la maggior parte degli italiani si vergognino di lei, come uomo e come presidente della Repubblica eletto da una congrega di personaggi che se ne sbattono degli italiani e dei problemi che hanno, causati da gente come lei.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 06/07/2016 - 18:42

Poi chiede più dialogo contro gli estremismi? é questo che ha fatto con gli assassini del fratello dialogato? questi so matti. Per 9 anni un imbroglione come presidente ora un deficiente.

Ritratto di Perth1917

Perth1917

Mer, 06/07/2016 - 18:44

"un caloroso saluto a tutti i cittadini italiani di fede islamica e ai tanti musulmani ospiti e residenti nel nostro Paese". Devo ricordare il capo dello Stato Sergio Mattarella che Italia è cristiano Paese.Gesù è sola garanzia contro l'odio. Il diavolo con suoi sostenitori voule distruggere Cristiana l`Europa.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 06/07/2016 - 18:45

Ha Ha Ha... ma che ridicolo... è un fantoccio. Fa ridere. Non sa nulla, si vede lontano 1000 km che non sa neanche di che parla e ripete come un pappagallo gli slogan di regime. SERVO MOZZARELLA

onurb

Mer, 06/07/2016 - 18:47

Mi piace il Mattarella che tiene la bocca chiusa. Non mi piace, invece, quando l'apre per dire stupidaggini. La prima: "L'integrazione è la sola garanzia contro l'odio". A Mattarè, non sono io che mi devo integrare, ma loro. E purtroppo non vogliono integrarsi. Per capirlo basta riflettere sul fatto che pretendono, e applicano, per se stessi la sharia anche in Europa. La seconda: "In un momento nel quale visioni distorte della fede...". Troppi versetti del Corano impongono di ammazzare gli infedeli, vale a dire noi, per poter pensare che chi mette in pratica ciò che dice il profeta abbia visioni distorte della fede. Un cristiano che volesse motivare azioni violente contro i fedeli di altre religioni non troverebbe appigli nel Vangelo. Nel Corano, invece, se ne trovano moltissimi.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 06/07/2016 - 18:53

non gli viene il dubbio che L'islam lo conoscano meglio gli islamici rispetto a lui?

ziobeppe1951

Mer, 06/07/2016 - 18:53

Un'altro allineato e coperto con il piano kalerge

tempeste54

Mer, 06/07/2016 - 18:57

Se abitassi anch'io al Quirinale e se anch'io avessi una folta scorta di protezione forse anch'io direi le stesse cose del presidente Mattarella. Ma noi non abitiamo al Quirinale e non abbiamo nessuno che ci protegge. La differenza di opinioni e' tutta qui.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Mer, 06/07/2016 - 19:01

Don Abbondio ora è anche esegeta del Corano!

PiazzaAntonio2016

Mer, 06/07/2016 - 19:01

Poveretto non sa cosa dire...anzi no, dice e ripete sempre la solita tiritera, "noi dobbiamo avere rispetto di loro" di queste teste fasciate...non importa pero' che non ci rispettano anzi ci odiano e stanno nel nostro Paese solo per convenienza...ma quanto siamo stupidi...se proprio lo dice Lui....!!!!

Garganella

Mer, 06/07/2016 - 19:04

Quando lo sento in TV cambio canale, quando leggo per caso qualche sua frase mi si forma un nodo lo stomaco. Ma noi italiani sobbiamo sempre avere dei presidenti incapaci e politicamente di parte? Sono vicino gli ottant'anni e di validi in Italia ne ho visti pochi!!

Cheyenne

Mer, 06/07/2016 - 19:07

questo matty se non fosse scemo sarebbe peggio di de napule. Sono gli stessi islamici "moderati" che dicono che non esiste un islam moderato

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mer, 06/07/2016 - 19:07

Beh, certo... Si vede subito che è un profondo conoscitore dell'islam...

nopolcorrect

Mer, 06/07/2016 - 19:07

Visione distorta della fede? Visione distorta quella in vigore nell'Arabia Saudita dove a Mattarella sarebbe proibito, come a un qualunque non musulmano, di recarsi alla Mecca? Ma sa Mattarella che tre dei primi quattro Califfi successori di Maometto morirono assassinati? Sa che se in Arabia Saudita un musulmano si convertisse alla fede cristiana sarebbe condannato a morte? Non sa (e sarebbe grave) o fa finta di non sapere e allora è un ipocrita?

tempeste54

Mer, 06/07/2016 - 19:16

Facile parlare di tolleranza e integrazione quando si è ben protetti da una numerosa scorta.

blackbird

Mer, 06/07/2016 - 19:16

Con tutto il rispetto, sig. Presidente: dia a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio. Lei rappresenta Cesare. Non mi pare sia un teologo islamista per parlare delle distorsioni della religione. Forse gli estremisti di cui parla, per un vero credente, sono quei pecoroni che non combattono contro gli infedeli. Chissà.

blackbird

Mer, 06/07/2016 - 19:17

Scusate, ma... l'Aeronautica ha in dotazione un Boeing 767? E a cosa serve l'Airbus preso dagli arabi?

st.it

Mer, 06/07/2016 - 19:19

nessuna integrazione è possibile : Questa è un'invasione , è solo questione di tempo e nemmeno troppo ,in capo a una decina d'anni saremo in minoranza e allora ce la daranno loro l'integrazione. ......ma svegliarsi non è mica un reato.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 06/07/2016 - 19:22

Bisogna bloccare l'uso e l'abuso delle droghe e dell'alcol nei palazzi del potere!!!ACCHHH SOOOO!!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 06/07/2016 - 19:23

"Dacca, Mattarella sul terrorismo: "Una visione distorta dell'islam"". Roba da far cadere le braccia. Povera nostra Italia! Quando chi ci deve difendere e proteggere, si limita solo a fare dei distinguo fuori luogo per sminuire la gravità della situazione, vuol dire proprio che l'Italia, così continuando, non ha più speranza di salvezza, perché è realmente senza "nocchiero", come dice Dante. Questa gente, comunque la si pensi, si è già arresa ai sedicenti "profughi" o "migranti" che siano. Svegliati Italia!

Fjr

Mer, 06/07/2016 - 19:25

A ridaje, Mattarella la finisca e si comporti da Presidente e non da traditore dei valori della Costituzione e della Patria lei dovrebbe rappresentarci se invece vuole rappresentare terroristi e bombaroli si trasferisca e lasci la patria agli italiani,cosa ci tocca sentire

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 06/07/2016 - 19:26

Peccato che Mattarella parli di un islam distorto, parla con la bocca della sinistra, l'odio antioccidentale e la cancellazione della sua democrazia bob sono distorsioni. I cambiamenti per atti di terrore provocati da ISLAMICI non sono distorsioni ma realtà come lo sono i nove italiani trucidati nel nome Allah. Guardi la realtà e non le koglionate che pubblicizza la sinistra

Fjr

Mer, 06/07/2016 - 19:26

Dimenticavo guardi quelle 9 bare ripensi a quanto ha detto e si VERGOGNI se ne ha il coraggio!!!!!!!

vince50_19

Mer, 06/07/2016 - 19:32

Imperturbabile, il Corano è stato dettato da Allah - tramite l'Arcangelo Gabriele (Jibra il) - al Profeta, ergo NON può essere interpretato in quanto "Legge di Dio", solo applicato ad litteram. Questo non vale per la Bibbia, per il Nuovo Testamento che è il punto di riferimento dei cattolici, che è stato compilato dagli evangelisti, non da Dio. Quindi i Vangeli possono essere interpretati: la differenza è tutta qui. I veri islamici applicano ad litteram il corano, l'integrazione non è possibile con chi afferma che la casa della pace è dove l'Islam è religione di stato, mentre la casa della guerra sono quei territori - non islamizzati - da conquistare. Quindi niente illusioni di integrazione di questa gente che dissimula: la sura 3:28 lo spiega molto bene.

mariod6

Mer, 06/07/2016 - 19:41

Ma quale visione distorta!!! Ma ha letto il corano che in tutte le salse giustifica l'uccisione degli infedeli e suggerisce anche di mentire per promulgare la sharia. L'islam è la culla del terrorismo ed il mussulmano moderato è un'invenzione delle comunità islamiche per nascondere la mano che tira il coltello.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 06/07/2016 - 19:48

Solo un ignorante può fare un'affermazione simile. Quelli dell'ISIS applicano al 100% l'Islam e ciò che sta scritto nel Corano. S'informi il Mattarello. Chieda ad un esperto come Magdi Cristiano Allam e la finisca di dire frescacce.

luposiculo

Mer, 06/07/2016 - 20:05

Sarebbe stato già complicato per na nazione seria, cosciente delle sue radici e governata da uomini normali; non sarebeb stato facile ressitere e gestire in modo adeguato quest'invasione terribile che da anni ci sta riempiendo di clandestini ISLAMICI. Ma così con una Presidenta come la Blodrini, un senatore come Grasso, e un presidente della repubblica capace di simili affermazioni diventa una battaglia persa in partenza. Se poi ci si aggiunge la posizione di quel papa argentino direi che non c'è più alcuna speranza. Tutta gente che dovrebbe essere processata per alto tradimento nei confronti della Patria.. patria? Quale Patria? Cosa significa patria? Non esiste quel concetto da noi. Per questo diventeremo ospiti poco tollerati a casa nostra.

ninito

Mer, 06/07/2016 - 20:13

Ma come si permette dire che sono bene integrati, per loro siamo noi che dobbiamo integrarci. E non mi venga a dire che abbiamo una visione distorta dell'islam. L'islam è cosi e non cambierà mai.

Tuvok

Mer, 06/07/2016 - 20:28

Libertà di culto? L'islam è incompatibile con la nostra costituzione. Mattarella, prenda un BARCONE e se ne vada in AFRICA.

aqualung56

Mer, 06/07/2016 - 21:05

Mattarella fuori di testa. Integrati tu con i tagliagole. Chiedi scusa di esistere. Ma vaffa....

MgK457

Mer, 06/07/2016 - 21:09

GUARDA CHE E' L'ISLAM CHE NON VULE IL DIALOGO CON NOI, PARDON ALTRO CHE DIALOGO.......... QUESTI CI AMMAZZANO, MA RIPIGLIATI E POI NON SE NE PUO' PIU' DI QUESTE FRASI IPOCRITE.

little hawks

Mer, 06/07/2016 - 21:15

Si ma se si legge il Corano si trovano molte decine di insulti verso di noi e moltissimi ordini ad uccidere gli infedeli. I maomettani pregano cinque volte al giorno ed iniziano la preghiera con una serie di offese per noi che gli dobbiamo offrire ospitalità ed assistenza, se poi vogliono fare un gesto pio guardate di cosa sono stati capaci a Dacca in nome del loro Dio.

Aegnor

Mer, 06/07/2016 - 22:04

Altra apoteosi insulsa di slogan di regime,ripetuti in tutte le occasioni e salse,che gran presidente che abbiamo

ARGO92

Mer, 06/07/2016 - 22:36

MOZZARELLA ha perso un altra occasione per stare zittoapre la bocca solo per dire cagate

joecivitanova

Mer, 06/07/2016 - 23:10

(tanto questa non la passate) L'INTEGRAZIONE E LA LIBERTA' DI CULTO DEVONO ESSERE RECIPROCI, ED ANCHE IL NON AMMAZZARE CHI NON LA PENSA COME TE, IPOCRITA MATTARELLO presidente della repubblica dei cocomeri. (allora che l'ho scritta a fare..!?) 0 0

Tobi

Mer, 06/07/2016 - 23:57

con l'eccezione del compianto Francesco Cossiga, l'Italia non ne ha azzeccata una con i recenti presidenti della repubblica.

justic2015

Gio, 07/07/2016 - 12:26

Questo soggetto chiamato presidente ogni volta che apre bocca fa venire la voglia di vomitare anche se uno e sano di stomaco, pero` rispetta le risorse che arrivano nel paese dei pulcinella e sempre presente in ricorrenze funerari pero non una parola di comporto ai parenti dei cittadini ammazzati una vergogna tutta italiana.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 07/07/2016 - 19:22

La visione distorta dell'ISLAM ce l'ha lui a quanto pare. Non ha capito un ca.s.s.o.