La demagogia dei sindaci rossi: "Apriamo noi i porti ai migranti"

Da Napoli a Trapani, arrivando a Taranto: i sindaci di sinistra si propongono per accogliere i migranti della Aquarius. Ma a decidere saranno Toninelli e Salvini

Tutti contro Matteo Salvini, si scoprono improvvisamente accoglienti. Sono i sindaci delle coste (e non solo) italiane, pronti a far sbarcare la Aquarius di Sos Mediterranée che da ieri naviga in mare aperto al largo di Malta in attesa che si risolva la contraversia tra La Valletta e l'Italia.

Il primo a prendere la parola era stato De Magistris, contento di accogliere i 600 profughi all'ombra del Vesuvio. Bene. Oggi gli è andato dietro anche il neo sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida. "Siamo disponibili ad accogliere la nave Aquarius e ci rendiamo disponibili a fronteggiare qualsiasi emergenza futura che riguarda migranti e soccorsi in mare - ha detto all'Agi poche ore dopo la vittoria elettorale - Trapani è porta e porto del Mediterraneo non sarà il Salvini di turno a condizionare la nostra storia. Condividendo la responsabilità con altre portualità, a partire da quella di Palermo che si è detta disponibile ad accogliere navi di migranti, continueremo ad offrire un servizio di supporto, di concerto con le altre autorità, tra cui la Capitaneria di porto".

Insomma, nonostante il sinadco trapanese concordi con Salvini "riguardo i tempi delle richieste di asilo", che son troppo lunghi, la Aquarius potrebbe approdare in Sicilia. Il fatto è che, ovviamente, non tocca ai sindaci decidere se aprire un porto o chiuderlo. Ma la decisione spetta al ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli. Il quale, ad oggi, appare in perfetta sintonia con la decisione di Matteo Salvini di tenere la linea dura.

A dire il vero nel M5S qualche crepa sembra esserci. Se ieri Roberto Fico, presidente della Camera, e tutta la sinistra grillina avevano fatto sentire la loro irritazione sulla linea dura imposta da Di Maio, oggi pure il sindaco di Livorno Nogarin ha ipotizzato l'apertura del suo porto con un post (poi cancellato). E anche l'assessore ai Diritti del Comune di Torino Marco Giusta ha detto che le piace "sempre immaginare come sarebbe Torino con il mare. Stasera sarebbe ancora più bella. Perchè se c'è il mare c'è un porto, e sono convinto che stasera sarebbe aperto".

Sulla stessa linea d'apertura anche il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci. "Taranto - dice - è pronta ad abbracciare ogni vita in pericolo, senza se e senza ma. In questi casi bisogna distinguere il giudizio politico dalle questioni tecniche. Come è noto secondo queste ultime, dopo la riforma del sistema portuale del '94, i sindaci non hanno più alcuna competenza diretta sulla gestione di banchine e operatività degli scali". Ma per Melucci, visto che "stiamo parlando di vite umane che hanno sempre la priorità su accorgimenti politici e normativi", nel caso Salvini e Toninelli acconsentissero, "la nostra è da sempre terra di accoglienza" e di certo non respigerebbe le 629 persone a bordo della nave".

Commenti
Ritratto di .sandrino...

.sandrino...

Lun, 11/06/2018 - 12:19

DELINQUENTI E TRADITORI

aldoroma

Lun, 11/06/2018 - 12:20

paghino loro di TASCA LORO

baronemanfredri...

Lun, 11/06/2018 - 12:22

IDIOTI CHI CREDE A LORO CHE SANNO CHE SONO BUFFONATE SOLO IL GOVERNO E IL MINISTRO E' SUPERIORE A LORO. PRENDONO ORDINI DAL PREFETTO, CHE A SUA VOLTA LO PRENDE DAL MINISTRO, E POI A SUA VOLTA DAL GOVERNO. LORO NON SONO ALTRO CHE L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO CHE NON CONTA NULLA. COME NAPOLI, MESSINA, PALERMO ED ORA QUESTO TROMBATO.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 11/06/2018 - 12:24

ma da quando un sindaco ha competenze marittime?? poveracci...quando digeriranno le clamorose sconfitte elettorali??

ilrompiballe

Lun, 11/06/2018 - 12:27

Ma se non avete manco i soldi per coprire le buche per strada! Basta con la demagogia, buffoni!

agosvac

Lun, 11/06/2018 - 12:27

Se questi sindaci vogliono andare contro le decisioni del Governo italiano che li paghino loro i soldi dell'accoglienza, non lo Stato italiano. Poi si vedrà se chi li ha votati non li sbattono fuori!!!

Vigar

Lun, 11/06/2018 - 12:27

Bisogna vedere cosa ne pensano i cittadini.....va bene che se li hanno votati e rivotati, si vede che va bene così. Specie a napoli, quanto a sicurezza mi pare che non stiano messi proprio bene....o no?

oracolodidelfo

Lun, 11/06/2018 - 12:28

Se voi aprite le porte ai clandestini, si dovrebbero aprire per voi le porte delle patrie galere! La maggioranza degli italiani vuole mettere fine al commercio di carne umana ed .....il popolo è sovrano.....pertanto....

cangurino

Lun, 11/06/2018 - 12:30

se un sindaco aprisse il porto alle ONG negriere, illiceità a parte, dovrebbe poi farsi pieno carico delle centinaia di disperati in arrivo, in gran parte richiedenti asilo ECONOMICI, non profughi di guerra. Farsene carico per i giorni a venire, si intende, con costi a carico dei suoi elettori e loro eredi. Salvini, a queste condizioni, dovrebbe concedere l'approdo. Poi cosa faranno i napoletani a De Magistris non mi interessa proprio ...

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Lun, 11/06/2018 - 12:32

Appare evidente che gli italiani dovrebbero stringersi attorno alla bandiera italiana e non ostacolare nemmeno con le parole la chiusura dei porti ai barbari dell'Africa. Qui ci giochiamo la nostra integrità etnica già peraltro compromessa in parte, occorre scegliere se rimanere bianchi con i nostri valori o diventare meticci con i Loro valori. vada avanti Salvini, attento al travestimento M5S di molti Pdioti

effecal

Lun, 11/06/2018 - 12:33

i sindaci comuni-stelli superchic, quando danno aria ai polmoni sono uno spettacolo.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 11/06/2018 - 12:36

eccoli qui i sindaci che odiano gli italiani

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 11/06/2018 - 12:37

si beh, a parole possono tutto, tanto i porti non sono in mano loro. ma pare che chi più abbia cantato in passato, oggi sia passato e basta.

nopolcorrect

Lun, 11/06/2018 - 12:40

"Ma la decisione spetta al ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli." Complimenti a Toninelli che si sta dimostrando un vero Patriota Italiano. I sindaci comunisti e terzomondisti stanno dimostrando quanto siano anti-italiani, traditori della patria e quinte colonne dell'invasione. Avanti con sempre più batoste elettorali al PD.

luna serra

Lun, 11/06/2018 - 12:44

non sapvevo che i sindaci avevano questa autorità, pensasero a governare bene il loro territorio forse è meglio

giovanni235

Lun, 11/06/2018 - 12:48

E' iniziata la gara per il titolo di SINDACO PIU' SCEMO.Per ora è in vantaggio Giggino o'flop,in arte De Magistris,il quale ha bisogno di immigrati per sostituire la popolazione di Napoli quotidianamente falcidiata da pistolettate e raffiche di mitra.Giggino ,tieni duro,il titolo di SINDACO PIU' SCEMO D'ITALIA non può sfuggirti.Giovanni Carmagnola-NOVARA-Piemonte(non Novara di Sicilia)

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 11/06/2018 - 12:49

Laciateli mantenere da loro, non muovete un dito.

Ritratto di eleinad

eleinad

Lun, 11/06/2018 - 12:50

Nulla di nuovo all'orizzonte i PiDioti non hanno capito nemmeno dopo la sonora bocciatura alle votazioni cosa vogliono gl'italiani.

manson

Lun, 11/06/2018 - 12:50

bravi sindaci i loro cittadini vivono per strada ma loro aprono le porte! probabilmente hanno già i loro kompagni delle koop pronti a incassare, ma andate all'inferno voi, il vostro finto buonismo e tutti i clandestini delinquenti impestati

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 11/06/2018 - 12:54

I sinaci rossi non possono aprire i porti perchè non hanno questo potere. I Sindaci rossi pensiono alla pulizia delle strade, al servizio di nettezza urbana, ai lavori pubblici e al traffico cittadino. Il resto non compete a loro.

GioZ

Lun, 11/06/2018 - 12:55

Chissà se questi sindaci hanno chiesto il parere ai cittadini che amministrano su queste decisioni. Forse sarebbe il caso, ho l'impressione che loro non sarebbero così d'accordo.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 11/06/2018 - 12:56

E come fanno ad aprire i porti? Se le navi passano le acque territoriali sono in pericolo, come se un bus straniero volesse passare i confini senza fermarsi.

Daniele Sanson

Lun, 11/06/2018 - 12:57

Questi sindaci , ma guarda che caso sono di sinistra , non rinunciano ad una occasione d’oro di fare bella figura con le persone che approvano l’invasione di immigrati ma che in realtá li metteva in enorme imbarazzo con quei cittadini , la maggioranza , che non ne puó piú di quelle persone che entrano nel nostro Paese ma che non sono certo turisti . DaniSan

leopard73

Lun, 11/06/2018 - 13:00

NON SIETE Più NESSUNO E NESSUNO VI ASCOLTA KOMUNISTI DA STRAPAZZO...

gianrico45

Lun, 11/06/2018 - 13:00

Accusa: attentato alla sicurezza dello stato, decadenza da sindaco e in galera.Ecco come si dovrebbe fare.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 11/06/2018 - 13:06

Si, si fategli aprire i porti ai sindacati, così buttiamo a mare anche queste zavorre che ci hanno distrutto ogni tessuto industriale contribuendo non poco alle miserie dei ns. lavoratori.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 11/06/2018 - 13:13

De Magistris: "Se un ministro senza cuore lascia morire in mare donne incinte e bambini...". Dallo sceneggiato : 'I migranti ssò piezz 'e core'..

runner82

Lun, 11/06/2018 - 13:13

A partire da SUBITO, vengano sospesi i contributi dello Stato a tutti quei comuni che si diranno disposti a prendersi i barconi. Evidentemente sono tanto ricchi da poterselo permettere.

ginobernard

Lun, 11/06/2018 - 13:20

"Bisogna vedere cosa ne pensano i cittadini.....va bene che se li hanno votati e rivotati, si vede che va bene così" questo in effetti è il nocciolo della questione. Io però direi ... li volete ? allora ve li tenete e li mantenete pure. Non che li debba mantenere anche io che non li voglio. E' una violenza che lo stato mi fa ... uno stato vigliacco bastardo.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 11/06/2018 - 13:21

I sindaci rossi sono solo una massa di ipocriti. Li vogliono accogliere? Li vogliono mantenere loro? Gli daranno gratis la casa, il cellulare, i vestiti, tre pasti al giorno ecc.... ecc...? alla facciaccia dei cittadini? Speriamo che qualcuno se ne ricorderà alle prossime elezioni, così da far sparire dalla faccia dell'Italia questi falsi "democratici".

ilbelga

Lun, 11/06/2018 - 13:21

siete disponibili ad accoglierli! bene 30 di loro a casa dei sindaci e 30 per ciascuno agli assessori. si può fare?

marcomasiero

Lun, 11/06/2018 - 13:22

da quando in qua un sindachetto vale di più di un ministro e di un governo ???

Fjr

Lun, 11/06/2018 - 13:22

Basta una denuncia per favoreggiamento di traffico di esseri umani ,e comunque il sindaco non decide nulla ma deve partire tutto dal Viminale fine della storia hanno campato per troppo tempo sulla pelle dei disperati adesso è venuto il momento di un bel giro di vite

edoardo11

Lun, 11/06/2018 - 13:23

Penso che i sindaci che vogliono accogliere ragionano pensando a "quanto mi rendono questi ?".Nelle loro città ci sono problemi enormi e tanto sanno che poi ci deve pensare lo stato.E' tutto un traffico e penso lo abbiano capito in molti.

il sorpasso

Lun, 11/06/2018 - 13:28

Non si sono rassegnati ad aver perso le elezioni anche ieri!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 11/06/2018 - 13:31

I KOMPAGNUCCI SONO ALLO SBANDO, COSA NON FAREBBERO PER ROVINARCI ANCORA NON GLI BASTA QUELLO CHE HANNO FATTO.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 11/06/2018 - 13:32

Esiste un preciso ordine gerarchico prestabilito (da Decenni, da quando cioè l'ITALIA è Repubblica) a regolamentare l'ORDINE COSTITUITO della Stato ITA. I sindaci territoriali (sia di grandi comuni che di piccoli) hanno potere esecutivo inferiore ai PREFETTI i quali sono governati a loro volta direttamente dal Ministero degli Interni. Quindi che qualche sindaco intenda andare contro le disposizioni emesse dal Viminale lo espone dalla parte del torto, potenzialmente perseguibile dalla Legge (sempre che questa conti ancora qualcosa in Italia, dopo anni di governi pd e sinistroidi, il dubbio è lecito). Quindi questi sindaci o non conoscono la regolamentazione in materia di ORDINE PUBBLICO, o non sanno quello che dicono, probabilmente ebri di filosofia sinistroide delirante.

Duka

Lun, 11/06/2018 - 13:33

CI SARA' DA RIDERE.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 11/06/2018 - 13:34

Ma questo è il classico comportamento del cialtronismo di sinistra, salvare la faccia del buonismo, continuare ad assicurare merce umana alle oganizzazioni dell'accoglienza, ben sapendo che la maggioranza sono parassiti e futuri criminali che andranno a riversarsi in tanti comuni italiani e lontano da questi sindaci irresponsabili

Carlopi

Lun, 11/06/2018 - 13:38

Questi sindaci devono dichiarare se poi provvedono al mantenimento dei migranti che intendono ricevere.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 11/06/2018 - 13:40

Bisogna vedere se il mandato che hanno ricevuto dagli elettori comprendeva anche l'accoglimento a piè di lista di immigrati illegali / abusivi. Se nel loro programma elettorale questi sindaci avevano anche questo capitolo di spesa e di azione, allora hanno una ragione per accogliere. Altrimenti, devono piegarsi al volere di autorità loro superiori. Devono rendere conto ai propri elettori che non so se siano d'accordo sulla politica immigratoria passiva e criminale tenuta finora dal sistema di potere italiano. De Magistris è più che certo che i napoletani siano d'accordo nel lasciare aperto l'approdo a immigrati del genere? Idem per gli altri sindaci .

27Adriano

Lun, 11/06/2018 - 13:40

Poveri dementi sindaci sinistri. Cosa fanno per apparire. Si trasformano anche in mercanti di schiavi. Non hanno soldi e non vogliono trovarne per aiutare gli Italiani in difficoltà e intraprendono l'attività di schiavisti. Ingabbiateli!

elpaso21

Lun, 11/06/2018 - 13:47

Loro aprono solo i porti, poi mandano i migranti in giro per l'Italia.

elpaso21

Lun, 11/06/2018 - 13:48

Aprite il porto di Napoli ma a patto che i migranti rimangano a Napoli.

Malacappa

Lun, 11/06/2018 - 13:50

Io li chiamerei traditori,poi i porti non sono dei sindaci,sono per la sicurezza nazionale quindi dipendono dal governo centrale ELETTO dalla maggioranza degli italiani quindi sindaci rossi a cuccia

elpaso21

Lun, 11/06/2018 - 13:51

Oltretutto dato che i maltesi (o i francesi) si disinteressano completamente della sorte dei migranti, perchè non facciamo anche noi come loro.

TSUBAME1

Lun, 11/06/2018 - 13:54

PIENO APPOGGIO AL GOVERNO. FINALMENTE UN BARLUME DI ORGOGLIO NAZIONALE. RIMANDIAMOLI INDIETRO TUTTI. . SEMPRE DECIMA!

akamai66

Lun, 11/06/2018 - 13:57

sembrano quei briganti che si giocano a dadi i soldi dei malcapitati.Da rendiconti organi di stato preposti:SICILIA almeno 8 miliardi di debito.CAMPANIA almeno 4 miliardi di debito.PUGLIA almeno 3 miliardi di debito.Ma chi volete ospitare, ma chi volete imbrogliare.Mi fosse possibile proporrei un baratto:autonomia come TRENTINO a LOMBARDIA,VENETO,FRIULI V.G. e poi fate quel c...o che vi pare!

tofani.graziano

Lun, 11/06/2018 - 14:05

Sindaci rossi, ma per favore.Le uniche cose buone rosse sono il cocomero e la ferrari, tutto il resto e' m...a

alby118

Lun, 11/06/2018 - 14:06

I sindaci rossi ? Basta aprire qualcosa e sono contenti.

WSINGSING

Lun, 11/06/2018 - 14:14

Iniziate a mettere sotto processo questi traditori

Giorgio Colomba

Lun, 11/06/2018 - 14:18

Si chiama 'vocazione al suicidio politico' da eccessivo utilizzo della Terza Narice per il quotidiano lavaggio del cervello.

Royfree

Lun, 11/06/2018 - 14:20

Schifosi pezzenti buonisti della sinistra. Hanno sempre il vizio di pendere decisioni sulla pelle del contribuente. Che li accogliessero nelle loro case, idioti traditori. Ognuno di questi clandestini oltre ad essere una spesa onerosa a carico del nostro welfare è potenzialmente un delinquente pronto a compiere reati.

Libertà75

Lun, 11/06/2018 - 14:20

il punto è che Salvini sta rosicchiando i voti del M5S, loro se ne sono anche resi conto e non possono più farci nulla... se Toninelli dicesse No a Salvini, si aprirebbe la prima crisi interna con uno spostamento del consenso verso la Lega e un voto probabile nel 2019. Con Toninelli che dice di SI, i 5stelle mantengono fede alla propria ala destra, ma fanno soffrire l'ala sinistra. Quindi i 5 stelle da un lato hanno Salvini che li schiaccia e dall'altra i riottosi sinistri che premono per la loro identità. Fra 5 anni i 5stelle potrebbero scindersi in 2, metà confluire nella Lega stellata d'Italia e metà rifondare il vecchio PCI con alcune formazioni minori. Risultato? la sola lega al 40%

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 11/06/2018 - 14:21

E chi paga?..facile fare demagogia, ma alla fine ci vogliono parecchi soldi per accogliere..

Lugar

Lun, 11/06/2018 - 14:24

Questi sindaci non hanno capito e rischiano di rovinare tutto. Ma qualcuno può aprirgli gli occhi?

Altoviti

Lun, 11/06/2018 - 14:25

I porti non sono di competenza dei sindaci. Il loro atto di ribellione merita la galera.

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 11/06/2018 - 15:16

Commissariare immediatamente i Comuni che non si allineano al volere del Ministro degli Interni.

Giorgio5819

Lun, 11/06/2018 - 15:19

Stramaledetti comunisti parassiti sociali, sta finendo la pacchia !!

Giorgio5819

Lun, 11/06/2018 - 15:20

Questa gentaglia rossa va processata per alto tradimento ed espulsa dall'Italia, esilio forzato, subito.

Vigar

Lun, 11/06/2018 - 15:33

Quanto sono "buoni" questi pagliacci. Pensassero ai problemi dei loro cittadini, che ne hanno fin troppi....e tutti irrisolti!

audace

Lun, 11/06/2018 - 16:05

Il signor Orlando, che apre il porto dei palermitani, che ha già reso Palermo un campo profughi, a cielo aperto, ed ha consegnato, tutto il centro storico a 123 razze di extracomunitari, piazzando clandestini migranti davanti supermercati, panifici, distributori di benzina, per strada a chiedere elemosina (mettendo anche le mani addosso), nei posteggi a pretendere soldi oltre, che a fornire mano d'opera alla delinquenza, non si rende conto di quello che dice, essendo ignorante in materia. Salvini non viola nessuna legge internazionale, sarebbe opportuno che si informasse prima di vomitare rabbia e odio. Egregio signor Orlando c'è qualcosa, che non funziona, nel governare una città per 5 volte (25 anni) considerato, che il 90% dei cittadini di Palermo non la vorrebbero in quel posto. Si occupi della città, che ha più necessità di accogliere gente, che viene solo per farsi campare.

tonipier

Lun, 11/06/2018 - 16:13

" IL DISFATTISMO DEI COMUNISTI CONTINUA" ODIANO ANCHE LA LORO PATRIA" Soltanto l'ordine è garanzia di progresso ed uno Stato usurpato nei suoi poteri, da scansafatiche, marpioni, nelle sue prerogative non potrà mai garantire l'ordine pubblico come premessa di progresso.

toni175

Lun, 11/06/2018 - 16:20

Mi va bene a patto che ve li teniate tutti nel vostro comune. RIDICOLI

giovanni951

Lun, 11/06/2018 - 16:33

pagliacci...anche perché se lo facessero verrebbero arrestati

aitanhouse

Lun, 11/06/2018 - 16:55

solo per mettersi in mostra ... sanno benissimo che non tocca a loro decidere circa l'apertura dei porti ,fatto essenziale per la sicurezza nazionale. E poi, ma andiamo a vedere chi parla, come se guai seri non ne avessero. . De magistris se la suona e se la canta in una città che è diventata un covo di malavita locale ed importata , con una piazza garibaldi, la porta della città, teatro giornaliero di scippi ,di aggressioni , di risse, di spaccio e soprattutto di un degrado schifoso. Cosa vuole fare? regalare ai napoletani altri 600 clandestini? ma se ne accorto il sindaco che non ci sono più negozi ed attività in genere da picchettare da parte di clandestini? e poi i soldi da dove li prende? ma questo poco importa, tanto, quando saranno per la strada ad elemosinare o ad aggredire donne ed anziani, lui manco li vede......

killkoms

Lun, 11/06/2018 - 19:03

dei sindaci non possono decidere la politica estera!

stefi84

Lun, 11/06/2018 - 20:08

Solo demagogia, questa sanno fare certi sindaci Pd, solo per mettersi in mostra, basta clandestini.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 11/06/2018 - 20:44

faccio notare che la estensione di Malta è di km/quadrati 316 quello della Sicilia km/quadrati 25832 quello della Sardegna km/2 34.160 ogni commento è superfluo.

Libertà75

Mar, 12/06/2018 - 11:48

@franco a testina DE, e l'Africa quanto è grande? con il tuo ragionamento ti stai dando torto, e questo è il limite di chi moralmente e culturalmente non è pronto a sostenere un dibattito... va a studiare valà

killkoms

Mar, 12/06/2018 - 16:58

@cicciodatreviri,malta,per quanto esigua,ha una zee (zona economica esclusiva) di mare immensa,per assicurarsi i relativi diritti di pesca,ed anche (se presenti) quelli estrattivi (relativi al petrolio)!da questa zona (sua) il pesce lo vuole,ma i presunti naufraghi,no?