"Mattarella premia giornalista vicina agli estremisti islamici"

L'onorificenza conferita dal Presidente della Repubblica alla giornalista italo-siriana è duramente criticata da Giorgia Meloni

La prefettura di Ancona consegnerà il prossimo 2 giugno, festa della Repubblica, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito con decreto del 27 dicembre 2018 alla giornalista italo-siriana Asmae Dachan. Sul fatto è duramente intervenuta la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che ha invitato Mattarella a rivedere la propria decisione in quanto sarebbe un “clamoroso atto di sottomissione all’Islam radicale”.

La Meloni ha poi aggiunto: “Asmae Dachan è figlia di Nour Dachan, imam di Ancona, nonchè già legato ai Fratelli Musulmani, coloro i quali volevano trasformare la Siria in una nazione islamica salafita e che alimentano l’integralismo islamico nel mondo. Asmae Dachan stessa non ha mai negato i suoi legami con Haisam Sakhanh e Ammar Bacha, due militanti jihadisti noti alle cronache mondiali perchè ripresi in un filmato in cui sono impegnati a uccidere a colpi di kalashnikov alla nuca un gruppo di militari siriani. Ancora, la signora Dachan è stata ripresa mentre partecipava ad una manifestazione a Milano al fianco di Haisam Sakhanh, oggi detenuto in Svezia con una condanna all’ergastolo. In ultimo Asmae Dachan è nota anche per le sue posizioni sul hijiab definito ’carezza protettiva”.

Nell’agosto del 2016 la Dachan aveva contestato la proibizione del burkini, il costume da bagno integrale munito di cappuccio, messo al bando in Francia, come riportato da Ansa: “Vedo una lettura completamente distorta: non si dà voce a milioni di donne che in tutto il mondo lo scelgono per fede, tradizione o cultura. Non certo perché vittime di un maschio-padrone, di un Barbablù islamico”.

La Dachan aveva poi interpretato il burkini come “modo di interpretare la femminilità”. La Meloni ha poi concluso: “Il conferimento dell’onorificenza sarebbe non solo un grave errore, ma anche un clamoroso sfregio alle donne e alle conseguite libertà delle donne. Questi meriti valgono per il Cavalierato in un Califfato Jihadista, non nella Repubblica Italiana”.

Sul conferimento dell’onorificenza sono intervenuti anche i senatori Paolo Romani e Maurizio Gasparri che, oltre a confermare la linea della Meloni, hanno messo in evidenza l’opinabilità dei contenuti di alcune attività giornalistiche della Dachan svolte esclusivamente in zone della Siria a suo tempo controllate da gruppi jihadisti.

Il padre di Asmae, Mohamed Nour Dachan, ha ricoperto per anni il ruolo di presidente Ucoii prima di ritirarsi e continuare a gestire la comunità islamica anconetana. Noto per il suo attivismo anti-Assad in nome della “Siria libera”, Dachan intrattiene rapporti con le istituzioni locali che vengono spesso invitate ad eventi presso il centro islamico di Ancona.

Una delle figlie di Dachan era stata fidanzata con Ammar Bacha, già indagato per terrorismo internazionale, uno dei quattro jihadisti di Cologno Monzese partiti per unirsi al “jihad” contro Assad e ripresi in diverse foto pubblicate su Facebook tra cui una, armati fino ai denti, davanti a un furgoncino. Gli slogan apparsi in bacheca in loro sostegno sono più che eloquenti, come riportato da Tempi nel 2013: “La democrazia è nata in Francia, è morta in Egitto (allusione alla nascita dell’islamismo attraverso i Fratelli Musulmani, ndr) e sarà riseppellita in Siria"; “Aleppo sarà il cimitero degli alawiti, nipoti delle scimmie” (il regime di Assad è considerato alawita, e l’insulto li parifica agli ebrei, in un detto di Maometto definiti “fratelli delle scimmie”); “Il mio piede schiaccia gli alawiti – Dobbiamo bruciare gli alawiti”.

Gli altri tre “milanesi” in foto erano i fratelli Manaf e Anter Chaddad e Haisam Sakhanh “Abu Omar”, ripreso in un filmato divulgato dal New York Times mentre, assieme ad altri jihadisti facenti parte di un plotone di esecuzione, spara a sette soldati governativi siriani nudi e inginocchiati con la testa al suolo. Una scena raccapricciante. Sakhanh è attualmente detenuto in Svezia dopo essere stato condannato all’ergastolo e in Italia s’era già beccato una denuncia nel febbraio del 2012 quando, durante una manifestazione anti-Assad a Roma, aveva provato a ad assaltare l’ambasciata siriana.

Insomma, il conferimento dell’onorificenza alla Dachan sta generando non poche polemiche a livello politico e forse l’invito dei senatori Gasparri e Romani ad un riesame andrebbe valutato.

Commenti

unghiecondenti

Sab, 01/06/2019 - 10:40

Mattarella lo sa che parla in nome del popolo Italiano ? Siamo noi a dover essere premiati perché ancora , senza sommosse , vi permettiamo tutto ciò che ci state facendo .

venco

Sab, 01/06/2019 - 10:41

Massoneria e islam perseguono un fine comune: l'eliminazione della democrazia, non per niente predicano contro il sovranismo e populismo cioè contro la volontà popolare.

Ritratto di tox-23

tox-23

Sab, 01/06/2019 - 10:49

Beh, l'evento non fa "notizia" più di tanto ed appartiene, a mio modestissimo avviso, ad una serie di comportamenti che garantisce all'Italia una sorta di immunità dalle tensioni religiose.

mariobaffo

Sab, 01/06/2019 - 11:03

Mattarella vive su un'altro pianeta purtroppo ,non ci rappresenta .

steffff

Sab, 01/06/2019 - 11:14

non scherziamo. A una cosi' al massimo si puo' conferire un cammellierato.

Iacobellig

Sab, 01/06/2019 - 11:15

Purtroppo abbiamo istituzioni che remano contro la volontà maggioritaria degli Italiani. Andrebbero fermati!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 01/06/2019 - 11:23

Mattarella abbaia come vuole il padrone.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 01/06/2019 - 11:23

... cos'altro ci si poteva aspettare da un cherubino con l'anima rossa ?

robertino

Sab, 01/06/2019 - 11:27

Ma quale sarebbe questo MERITO che le conferirà questa onorificenza ? Mica si evince da questo articolo.

timoty martin

Sab, 01/06/2019 - 11:28

Ingenuo e traditore

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 01/06/2019 - 11:28

Se il presidente della repubblica e del vaticano si schierano contro la loro nazione? la lotta di libertà per gli italiani sarà più dura.

lagoccia

Sab, 01/06/2019 - 11:30

pensate a tutte le immigrate che con molta difficoltà si sono integrate nella nostra società e con molta difficoltà diffondono la parola libertà dentro quelle comunità di provenienza che normalmente ne sono allergici. pensate a quelle donne immigrate che hanno avuto il coraggio di criticare una dottrina brutale, incivile, opprimente e disumana come quella islamica. pensate a cosa penseranno del nostro paesello ora?

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Sab, 01/06/2019 - 11:31

I buonisti burattini di Soros e C. esegupno ossequiosamente gli ordini del piano internazionale di sostituzione etnica in Europa e, particolarmente, nella sbracatissima e democratica repubblica italiana, in nome della costituzione di oropaganda ed in deferente ossequio all'onniinfluente pampero vaticano...

Trinky

Sab, 01/06/2019 - 11:36

Mattarella basta che sia una persona vicina alle sue idee politiche e diventa un idolo!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 01/06/2019 - 11:38

Quando si dice: il pesce puzza sempre dalla testa... Memorabile la rassicurazione di un suo predecessore (Ciampi) ad una islamica integralista: " Continui pure a portare il burka, signora!".

27Adriano

Sab, 01/06/2019 - 11:40

Per quello che conta il mattarella in Italia e in Europa...nessuno si meraviglia più di nulla. Mi domando come sia stato eletto e quali siano le motovazioni.

carlottacharlie

Sab, 01/06/2019 - 11:41

Il vizio italico di premiare senza conoscere oppure informarsi profondamente crea questi vergognosi fatti. In ogni angolo o sottoscala fan di tutto per farci accettare, anche con la forza, i muslim. Mattarella ed i matti si danno da fare, non potrebbero usare più saggiamente il tempo che perdono verso questi tizi?

Arslan

Sab, 01/06/2019 - 11:46

La Meloni dall'alto della sua "coattaggine" dovrebbe riflettere prima di parlare (come del resto i qui presenti commentatori dovrebbero meglio informarsi invece di dare sempre per scontato quello che leggono su questo giornale)...la manifestazione a Milano è stata promossa dai siriani in Italia per protestare contro l'indiscriminata uccisione di donne e bambini da parte dei bombardamenti di Assad...poteva parteciparvi chiunque...è come se io partecipassi ai cortei di festeggiamento per la mia squadra del cuore e venissi ripreso accanto a un ultras che magari si è macchiato o si macchierà di violenza e che io non conosco...ovviamente il cervello mononeuronale della Meloni concluderà inevitabilmente che sono anch'io un violento

MEFEL68

Sab, 01/06/2019 - 11:47

Il burkini sarà pure bello, elegante, sexy e protettivo nei paesi islamici. In Italia non è concepibile. Chi vuole andare in un posto e si vuole integrare, dovrebbe adottare gli usi e costumi del Paese ospitante. Se io vado alla prima della Scala, mi metterò l'abito scuro e la cravatta; se vado in una discoteca mi vestirò con jeans e maglione. Invertendo l'abbigliamento, oltre a essere RIDICOLO, non rispetterei i canoni del luogo. Se questa ragazza vuole vestirsi così, padronissima, ma contemporaneamente dichiara di non volersi integrare: E chi non si sente italiano non può e non deve essere insignito di onorificenze proprie della Repubblica Italiana.

Amazzone999

Sab, 01/06/2019 - 11:54

L'ennesima vergogna per questa disgraziata Italia. Onorare una islamista non solo è una follia, ma anche un grave precedente. Non si può dare alcuna onorificenza a chi nega i nostri valori, la nostra cultura e civiltà, ma fiancheggia i Fratelli Musulmani, da sempre intenzionati ad islamizzare l'Europa e tutto il globo, a chi risiede nel nostro paese con l'obiettivo di piegarlo ai precetti della Sharia, a chi sostiene l'estremismo islamico, anche nelle sue forme più radicali ed efferate, di gruppi che uccidono, decapitano, sgozzano pure le donne e i bambini. Poi si stupiscono se molti votano Lega o Fratelli d'Italia come ultimo baluardo contro la penetrazione islamista in Italia, confermata dai continui sbarchi illegali a Sud ,da Tunisia e Algeria, oppure da Nord Est, attraverso la rotta balcanica, da Pakistan, Bangladesh, Pakistan e Turchia. Dovrebbe esserci unità nazionale nel respingere un nemico comune, irriducibile e determinato.

Zizzigo

Sab, 01/06/2019 - 11:55

Se è vero quello che si legge, il canuto super partes sarebbe un canuto sub partes.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 01/06/2019 - 12:03

questo conferma il fatto che la sinistra si è messa dalla parte degli islamici, per fare danni all'italia! ma ci sono ancora dei babbei comunisti che non hanno capito assolutamente nulla: lo dimostrano i voti alle europee! il 22%, significa circa 14 milioni di italiani che vogliono farsi del male abbracciando islam anche se non la vogliono...

Falcon20

Sab, 01/06/2019 - 12:12

Mattarella secondo me nemmeno sa chi sono quelli che prendono le onorificenze lui entra nella sale dei corazzieri e consegna la medaglia. Io mi chiedo invece chi lha candidata per questo onore. "La democrazia devasta le civiltà."

Adespota

Sab, 01/06/2019 - 12:29

Evidentemente anche il valore di un'onorificenza ha subito la svalutazione nel nostro povero Paese...

tosco1

Sab, 01/06/2019 - 12:36

mi astengo dal commento.Ma dico solo che, a Roma , ci sono due persone che danno segno di vita soltanto quando qualcuno gli dice all'orecchio:Islam!

giùalnord

Sab, 01/06/2019 - 12:39

Dare merito ad un giornalista italiano per l'amor di patria no?

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 01/06/2019 - 12:42

@venco: sagge parole le sue, questo è il destino che avranno i nostri giovani, senza dimenticare che le sinpatie verso l'Islam erano le medesime dei nazisti. A questo si aggiungiungono le attrattive delle sinistre europee per il sistema democratico comunista cinese, altrettanto pericoloso. Il popolo sa troppo, pensa troppo liberamente cedendo alla noia del banale, e quando la ragione supera l'illusione, ai padroni del mondo non resta che recidere il libero pensiero stigmatizzandolo col marchio del dispotismo più violento per ripristinare l'obbedienza.

acam

Sab, 01/06/2019 - 12:43

mattarella é un regalo di renzi al popolo italiano

agosvac

Sab, 01/06/2019 - 12:45

Egregio signor Presidente, andiamoci piano col premiare fondamentalisti islamici!!! Lei dovrebbe difendere l'Italia, non premiare chi è contro l'Italia!!!

DIAPASON

Sab, 01/06/2019 - 12:45

sulla linea del curato vestito di bianco

MARCO 34

Sab, 01/06/2019 - 12:51

Di fronte a questo fatto, mi vergogno di aver avuto a suo tempo questa onorificenza con la stessa motivazione

baronemanfredri...

Sab, 01/06/2019 - 12:56

QUESTO E' L'ESEMPIO PERCHE' SCRIVO SEMPRE CHE I MIGLIORI PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA SONO STATI GRONCHI E COSSIGA I PEGGIORI TUTTI QUELLI DEGLI ULTIMI 30 ANNI

baronemanfredri...

Sab, 01/06/2019 - 13:00

I FRATELLI MUSSULMANI SONO PROFONDAMENTE E INTRINSECAMENTE CON ANIMO TERRORISTICO, DETTOMI PROPRIO DA UN EGIZIANO CHE VIVE E LAVORA QUI A MILANO. SECONDO I FRATELLI MUSSULMANI IN EGITTO SONO STATI AUTORI DI MOLTISSIMI ATTENTATI, EGR. SIG. MATTARELLA SI RICORDI DI ESSERE NATO SICILIANO. ORA DIRA' CHE TUTTO E' REGOLARE NON C'E' ALCUN PERICOLO E PENSIERI DELL'ON. MELONI SONO INFONDATE, ABBIA CORAGGIO TOLGA QUESTI RICONOSCIMENTI CHE LA MAGGIORANZA DEL POPOLO ITALIANO NON VUOLE, NON PENSI, MAGARI DI ESSERE PIU' PRECISO, ASSERENDO E' TROPPO TARDI. NON VOGLIAMO, POSSIAMO E DOBBIAMO DARE PREMI A FIGLI DI IMAM CHE SONO IN EGITTO CAUSA DI TERRORISMO E MORTE.

baronemanfredri...

Sab, 01/06/2019 - 13:03

VENCO QUI NON C'ENTRA LA MASSONERIA, COME NON C'ENTRANO I CD BUROCRATI DI BRUXELLE, SONO SOLTANTO AMICI E ALLEATI DI MUSSULMANI CHE SONO VENUTI QUI IN ITALIA, COME GIA' AVEVA DETTO UN ONESTISSIMO GRAN MUFTI DEL CAIRO SOLO PER CONQUISTARE TROVANDO ALLEATI TRA I SINISTRI E CATTOCOMUNISTI. SBAGLIA SIG. VENCO E' UN PERFETTO INGANNO AVER INCULCATO AGLI ITALIANI MASSONERIA

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 01/06/2019 - 13:25

E MATTARELLA da Avvenire..Tra i suoi maestri spirituali cita spesso padre Paolo Dall’Oglio, scomparso a Raqqa il 29 luglio 2013. E, parafrasando una frase del “gesuita del dialogo”, dice di essere una «islamica innamorata di Gesù». Così si presenta Asmae Dachan, giornalista freelance, poetessa e scrittrice, collaboratrice di varie testate nazionali, tra cui “Avvenire”. Nella scarna biografia sul suo blog, la reporter, nata ad Ancona da genitori siriani, dice di immaginare la sua vita «come un ponte che unisce culture e popoli diversi». In effetti, negli articoli e reportage – insigniti di numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio per la pace e l’amicizia fra i popoli nel 2018 – Dachan lascia sempre uno spiraglio di incontro tra persone e immaginari.Chi li ha letti difficilmente può accusare l’autrice di vicinanza «agli integralisti islamici». Eppure la Meloni...

bernaisi

Sab, 01/06/2019 - 13:46

che schifo

Malacappa

Sab, 01/06/2019 - 13:57

Siamo alle comiche

necken

Sab, 01/06/2019 - 14:04

stiamo porgendo l'altra guancia e pensare che Omero 3000anni ci aveva insegnato qualcosa.....

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 01/06/2019 - 14:06

Se anche il signor mattarella, che DOVREBBE essere il presidente degli italiani, ragiona in questo modo, significa che ormai abbiamo la pupù fino al collo!

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 01/06/2019 - 14:36

Mattarella ......se ci sei batti un colpo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

baronemanfredri...

Sab, 01/06/2019 - 15:18

DEMETRA ANCORA OGGI NEL 2019 SI FA "INFINOCCHIRE" TERMINE UN PO' BASSO CHE SIGNIFICA "FARSI PRENDERE IN GIRO OPPURE PER IL NASO". VADA DEMETRA OGGI I CATTOCOMUNISTI E I MUSSULMANI, HANNO STRETTO UN PATTO D'ACCIAIO, SONO COME IN PASSATO I PEGGIORI ALLEATI VERSO IL POPOLO CHE CREDE ALLE ALLODOLE. NON SI FACCIA PRENDERE IN GIRO I MUSSULMANI SONO MUSSULMANI E COME TALI NON E' UN SEGRETO, VOGLIONO PRENDERE IL POTERE DEL MONDO INGANNANDO ANCHE LE MENTI PIU' INTELLIGENTI, CON L'INGANNO. GESU' LORO CREDONO, MA NON E' IL FIGLIO DELL'UOMO O DI DIO E' UN SEMPLICE UOMO DI RELIGIONE. QUESTO E' L'INGANNO DEL CAMMELLIERE CHE HA COPIATO MALAMENTE LA BIBBIA E IL VANGELO AD USO E CONSUMO PROPRIO INGANNANDO I POVERI INTELLIGENTI. NON CREDA A QUESTA NE' A TUTTI I MUSSULMANI. STIA ATTENTA ALTRIMENTI E' TROPPO TARDI PER RICREDERSI. LE ALLODOLE DAVANTI ALLO SPECCHIO NON DEVONO ESISTERE PIU'. LA SALUTO.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 01/06/2019 - 15:40

@baronemanfredi...seppur mi chiamo DemetraAtenaAngerona...la battaglia di Salamina l'ho messa alle mie spalle, cerchi di fare altrettanto lei con Lepanto...le faccio presente che da decenni sono in corso guerre fratricide tra islamici, che lotte di emancipazione femminile sono in corso in molti/tutti i Paesi islamici, che le religioni non sono immutabili leggi fisiche...muoiono si trasformano ed e' quello che sta accadendo...quelli in Italia sono per lo più albanesi, Europa dell'est e nord africa, i senegalesi la vivono molto molto allegramente la fede islamiche....sono in classe,va calcio,balle recite scolastiche natalizie, oratorio...con il mio piccolo e non l'hanno mai mangiato e anch'io sono tutta intera.

Jon

Sab, 01/06/2019 - 15:49

ALTO Tradimanto..Nel Gabbio..!!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 01/06/2019 - 16:27

Il gambo è usato per biomateriali e bioplastica, la fibra per i tessuti, infiorescenza e semi per prodotti alimentari e farmaceutici tisane e estratti. I semi anche per farine iperproteiche e senza glutine per oli con Omega - 3 6 9 e per le proteine vegetali adorate dagli sportivi vegani e l'effetto drogante? NON C'È!!!! Si trovano anche prodotti per l'igiene personale e altre cose curiose simpatiche buone e belle!!!

beppe61

Sab, 01/06/2019 - 16:49

Non posso riconoscere mio presidente chi riconosce onorificenze a persone che ci vogliono eliminare fisicamente , ormai siamo a livelli di antidemocrazia , siamo tassati e mazziati dai nostri stessi politici che non si interessano più delle nostre condizioni economico-sociali, aprono le porte ai terroristi in nome di una democrazia umanitaria solo verso gli stranieri , in nessun paese del mondo succede tanto quanto in Italia , mi vergogno di essere rappresentato da traditori che ci stanno svendendo a politiche e religioni incompatibili con la nostra storia e cultura , assurdo !!!!!

drone_rosso

Sab, 01/06/2019 - 17:08

Ma andate a leggere quello che scrive. É italiana, democratica, contro il terrorismo ed il radicalismo. Avete preso un grave abbaglio.

drone_rosso

Sab, 01/06/2019 - 17:12

“Il Secolo d’Italia”, quotidiano di destra vicino a Fratelli d’Italia, il 28 febbraio 2018, aveva dedicato un articolo tutt’altro che denigratorio ad Asmae Dachan. Non si ricordano....

drone_rosso

Sab, 01/06/2019 - 17:15

Anche il Giornale con Luca Romano - Mer, 18/04/2018 parlava bene della Dachan.

caren

Sab, 01/06/2019 - 17:19

Eh no, Eg. tox-23, capisco ma non sono d'accordo.

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 01/06/2019 - 17:20

Arriverà e se arriverà.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 01/06/2019 - 17:38

Non ho ancora capito, """COSA CI FA UN COMUNISTA A CAPO DEL GOVERNO"""???

ziobeppe1951

Sab, 01/06/2019 - 17:47

DEMENTE...scommetto che il tuo gambo preferito è quello di bioplastica

baronemanfredri...

Sab, 01/06/2019 - 17:50

NON POSSO LASCIARE STARE LEPANTO FA PARTE DELLA NOSTRA STORIA DI CRISTIANI, ITALIANI ED EUROPEI. LA STORIA E' MAESTRA DI VITA. MA CHE COSA C'ENTRA LA VITA DEI MUSSxxMANI? CHE CI SONO GUERRE FRATRICIDE' AL SOTTOSCRITTO NON INTERESSA PROPRIO NIENTE. CONOSCO LA VERA STORIA DELLA GUERRA TRA I MUSSxxMANI O CxxI IN AR....., MI PERMETTA DI DIRLE CHE AL SOTTOSCRITTO, COME ALLA NAZIONE NON IMPORTA SE NEI PAESI MUSSxxMANI SI CERCA DI TOGLIERSI IL FETORE DEL MEDIOEVO RETROGRADE. SENEGAL? CONOSCO LA STORIA DEL SENEGAL COMPRA DA UN SENEGALESE PROPRIO STAMATTINA UNA CINTURA, MA VIVONO ALLEGRAMENTE? AL SOTTOSCRITTO NON GLI E NE FREGA 'NA MxxxxxA AFFARI LORO. SA IO COME MI CHIAMO? COME L'IMPERATORE AUSTRIACO MARITO DI SISSY E SONO MOLTO ORGOGLIOSO DEL NOME. BATTAGLIA DI SALAMINA? C'E' LA BATTAGLIA DELLE TERMOPOLI CHE HANNO DIFESO LA PROPRIA PATRIA. MI SONO SPIEGATO? SALUTIAMO

giovanni235

Sab, 01/06/2019 - 17:55

Nessuno ha messo un bigliettino nel sarcofago per avvertirlo di quanto si stesse sbagliando.Esattamente come non sa cosa sta succedendo nella magistratura con Palamara e compagni di cenoni,altrimenti avrebbe già detto qualcosa.Probabilmente è fermo al detto "il silenzio è d'oro".

baronemanfredri...

Sab, 01/06/2019 - 17:57

DEMETRA HO PARLATO DELLA LORO RELIGIONE CHE HANNO CAUSATO MIGLIAIA DI MORTI OCCIDENTALI, E ALTRETTANTI A PARIGI PROPRIO SABATO VOLEVANO FAR ALTRI MORTI. SE SI DIVERTONO? SI RICORDI CHE BASTARDI DELL'ISIS HANNO AMMAZZATO RAGAZZINI CHE GIOVAVANO AL PALLONE ECON AQUILONI AHCH'ESSI RAGAZZINI SI DIVERTIVANO IN AFHANISTAN E ALTRI PAESI. E' MUSSULANA? PERCHE' LI DIFENDE? IO NON LI DIFENDO CON TUTTO QUELLO CHE HANNO FATTO E VOGLIONO FARE IN ITALIA E EUROPA. SI INFORMI IN BELGIO E FRANCIA E SVEZIA, SALAMINA? E' LONTANA, LEPANTO? E' UNA LEZIONE DI STORIA. SONO MESSINESE VIVO A MILANO E SONO ORGOGLIOSO DELLE MIE ORIGINI LO SIA ANCHE LEI PER IL BENE DEI SUOI FIGLI. E' UN CONSIGLIO ONESTO. NON DICO DA AMICO PERCHE' NON LO SAREMO MAI.APRA IL SUO CERVELLO AI GIORNI NOSTRI.

Aegnor

Sab, 01/06/2019 - 18:09

Il rappresentante del popolo Italiano?

routier

Sab, 01/06/2019 - 18:20

Il cavallo appartiene all'aristocrazia degli Equidi, lasciamolo quindi alle scuderie, agli ippodromi ed al nobile lavoro agricolo senza coinvolgerlo in ruoli onorifici che lo lascerebbero del tutto indifferente. (come del resto anche molti di noi)

istituto

Sab, 01/06/2019 - 18:23

Leggetevi il bellissimo ( ed ahimè tristemente tutto vero e documentato) La Gnosi al potere di Angela Pellicciari. È appena uscita la nuova edizione aggiornata ai giorni nostri. È la Storia del "progetto" delle elites e dei massoni di distruggere l'italia e la sua civiltà a partire dall'Unita' Risorgimentale fino ad arrivare al " progetto " UE. P.S. Mattarella è " fatto così " in quanto è stato scelto a suo tempo dal PD. Poteva essere quindi un Presidente diverso da quello che è ? No di certo, ovviamente. Se è stato scelto dal PD dei " motivi validi " ci saranno. Perché meravigliarsi dunque ?

opinione-critica

Sab, 01/06/2019 - 18:25

La Meloni sbaglia a protestare- Una nuova esegesi della costituzione si è affermata da anni, ad esempio quando dice che l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro, l'esegesi moderna sottintende...sul lavoro degli altri. La Sicilia è stata una colonia islamica, ci sono stati incroci forzati tra siciliani e islamici, al confronto il ratto delle Sabine è stato una galanteria romana. Mattarella è siciliano e spuntano fuori i geni e i cromosomi del vecchio Islam. Non si tratta di sottomissione ma di affinità culturale.

Aegnor

Sab, 01/06/2019 - 18:34

Grande presidente, degli oltre 1000 morti sul lavoro chi se ne frega

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 01/06/2019 - 19:53

@baronemanfredi difendo????? NON DIFENDO NESSUNO TOLGA LA VITA SOTTO QUALUNQUE BANDIERA INSEGNA E SIMBOLO RELIGIOSO ..SONO BEN CONSAPEVOLE DI TUTTI GLI ASPETTI NEGATIVI DELLA RELIGIONE ISLAMICA...difendo la vita degli individui INDIVIDUE islamiche che prendono consapevolezza incontrandoci e intraprendono un percorso di LIBERAZIONE EMANCIPAZIONE E AVVICINAMENTO A LIBERTA UGUALIANZA FRATERNITA...DEMETRA VITA ATENE RAGIONE E ANGERONA CHE HO POSTO A DIFESA DEI DIRITTI UMANI.

gabriel maria

Sab, 01/06/2019 - 20:06

Prima o poi pioverà anche su di lui...

Amazzone999

Sab, 01/06/2019 - 21:17

Sono andata a ricercare gli articoli scritti da questa pasionaria del velo islamico, figlia di Nour Dachan, personaggio di spicco dei Fratelli Musulmani, che si spaccia per portatrice di "peace and love", come consuetudine nell'esercizio della taqiyya, di cui la Fratellanza Musulmana è maestra. Solito repertorio, solita pratica della soft jihad ingannatrice. Nonostante la possibilità di verifica e controllo, molti continuano a cadere nel tranello, a scambiare i rapaci e subdoli predatori per innocue colombe. Costei collabora con il menzognero "Avvenire", parla di ponti come Bergoglio e gli imam. I "coraggiosi reportages "?Costei ha sostenuto la guerra in Siria, inneggiando ai sedicenti "ribelli siriani", ovvero i tagliagole efferati importati in Siria da al-Nusra. Costei ha diffuso numerose notizie farlocche e appoggiato "Le Foto di Caesar", noto serbatoio di falsità e mistificazioni, promosso da Qatar e USA per accelerare la guerra in Siria.

giancristi

Sab, 01/06/2019 - 21:18

Non si vede l'ora che Mattarella termini il suo mandato e ceda il posto a qualcuno che dice: "Prima gli italiani!" E' stato eletto con i voti del PD ed è un fervente cattolico. E' detto tutto!

Riccardo111

Sab, 01/06/2019 - 21:36

Tipico della Sinistra Islamista che c'è in Europa e in Italia.

lagoccia

Sab, 01/06/2019 - 21:37

una bravissima e memorabile giornalista italiana (vera giornalista non questa alibabà devota a maometto il maledetto) non ha mai avuto nessun riconoscimento dalle istituzioni ma VERO amore da chi cerca la verità nelle domande e nel dubbio. si chiamava ORIANA FALLACI, ma in questo piccolo paesello viene definita "divisiva" tanto da non meritare la intitolazione di una strada o di una scuola (alla faccia della pluralità, della ricerca del nemico e del rispetto del diverso). che schifo!!! un paesello appunto che non riesce a riconoscere i suoi veri talenti e nemmeno riesce a riconoscere i suoi errori, continuando come una vera cieca ed ostinata dittatura ad imporre la propria stupida illusione di una correttezza morale.

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Sab, 01/06/2019 - 22:10

Noto che la Signora, si e' fatta fotografare a OTRANTO.E andata forse a vedere e conoscere il paese dove nel 1480 gli Otrantini,invasi dai Turchi,hanno rifiutato la religione Islamica,facendosi tagliare la testa,ma non rinnegando la fede Cristiana.Mi risulta che ancora oggi,questo rifiuto,ai Mussulmani,brucia....

Reip

Sab, 01/06/2019 - 22:28

Ci mancava solo il presidente comunista servo del sistema!

Happy1937

Sab, 01/06/2019 - 22:40

Pur non essendo « Mattarelliano » mi vien fatto di pensare che piu’ di una scelta di Mattarella si tratti di un attentato a Mattarella da parte degli imbecilli che lo circondano.

killkoms

Sab, 01/06/2019 - 22:56

@happy1937,ma intanto ottempera!

istituto

Dom, 02/06/2019 - 00:00

Giuseppe da Basilea 22:10@ mi interesserebbero notizie circa il "rosicamento " dei musulmani riguardo il rifiuto di Otranto. Ci sono libri che ne parlano oppure lei ha parlato con qualche musulmano che si è " sbilanciato " in merito ? Grazie.

istituto

Dom, 02/06/2019 - 00:19

Pure la Rai in fatto di mistificazione sulla storia ( rapporti cristianità/islam) non scherza. Diversi mesi fa in un documentario su Rai5 Storia, l'ineffabile giornalista ha avuto il coraggio di sostenere che l'attacco ad Otranto da parte dei musulmani non fu dovuto a motivi di ODIO RELIGIOSO e di SOTTOMISSIONE.E non parlò nemmeno del MIRACOLO tra le file cristiane che incoraggiò i cristiani a non ripudiare Cristo per Allah e MIRACOLO che convertì un musulmano, Berlabei, che per questo si fece cristiano e per questo motivo fu decapitato anche lui. Il miracolo è che il capo della resistenza di Otranto fu decapitato per primo ma il resto del corpo, nonostante gli sforzi dei turchi, rimase in piedi fino a che l'ultimo degli 800 fu decapitato. Miracolo strepitoso che il giornalista si è " dimenticato " di citare.

Controcampo

Dom, 02/06/2019 - 01:05

Dal suo operato non sembra affatto che Asmae Dachan sia una integralista musulmana anche se porta il Nicab. Sarà semplicemente una tradizione di famiglia ma niente di più. Sappiamo, però, che la ragazza è una cooperatrice del giornale cattolico l'Avverire e già solo questo fa capire che la Meloni esagera nel definire Dachan vicina ai jihadisti.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 02/06/2019 - 03:25

DemetraEtcEtc 13:25 – Ho letto tutto l'articolo da lei citato dell'AVVENIRE. – Mi ha affascinato, per non dire affatturato, una frase; quando scrivono che la donzella islamica in questione dice di essere una «islamica innamorata di Gesù» - - - Schettino dixit : Vabbuò.

claudioarmc

Dom, 02/06/2019 - 08:00

Mattarella non si smentisce mai, cosa è che ha appena detto su chi fomenta l'odio?

gabriella.trasmondi

Dom, 02/06/2019 - 08:25

la finta velata in cerca di notorietà fa solo pietà.