"Io vi giudico perché vi pago". Ora Gassman vuole insegnare come accogliere gli immigrati

La Meloni a Ballarò: "L'Italia non può accogliere tutti gli immigrati". L'attore sbotta in studio: "Voi non fate niente, state solo in televisione"

Durissimo scontro tra Alessandro Gassman e Giorgia Meloni durante la puntata di Ballarò. L'oggetto del contendere è l'immigrazione.

"Il tipo di accoglienza che noi riserviamo a queste persone è sotto i limiti della dignità", tuona l'attore invitando la politica a farsene carico. E, quando la leader di Fratelli d'Italia fa presente che "l'Italia non ce la può fare", Gassman perde le staffe e passa all'attacco: "Voi che parlate solo in televisione non lo fate". "Noi facciamo il nostro lavoro, proprio come te - replica la Meloni - è facile venire da fuori a giudicare". Gassman si sente piccato e risponde duramente: "Io vi giudico perché vi pago e quindi vi giudico quanto mi pare". Ma la leader di Fratelli d'Italia lo rimette al suo posto: "Io non faccio qualunquismo sugli attori, quindi gradirei che non se ne facesse sui politici". Ma Gassman non sa incassare e torna a ribadire che lui paga e quindi può giudicare quanto vuole.

Commenti

giovauriem

Gio, 16/04/2015 - 09:06

forse gasman è alla ricerca di una poltrona come quella della boldrini (visto che al cinema non è un gran che) ha ragione quanto dice che i politici non fanno niente per che stanno sempre in televisione ma ha ragione anche la meloni quando dice che i vip non conoscono il problema dell'affollamento di troppi clandestini , per che nelle zone ricche e residenziali i clandestini non ci arrivano, loro , si stabiliscono nei quartieri poveri delle città

Tom Hagen

Gio, 16/04/2015 - 09:12

Sergio Rame: gli avrei rimproverato una sindrome da George Clooney de noantri, sia più tagliente, almeno lei, ci metta un po' di anima, oltre alla cronaca...

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 16/04/2015 - 09:17

Ecco l'ennesimo sinistrato figlio di.....Vittorio che parla e "lavora" solo perchè figlio di....Vittorio e nulla più.

Alessio2012

Gio, 16/04/2015 - 09:19

Ormai in Italia i politici sono i comici, gli attori, i cantanti... I politici veri cosa fanno? Mah...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 16/04/2015 - 09:22

Non sono daccordo con Gassman sulla questtione degli immigrati ma lo sono sul fatto che i politicanti italiani debbano essere sempre giudicati dal loro datore di lavoro. Il popolo italiano.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/04/2015 - 09:22

voi attori state con la sx solo per paura, perchè solo la sx vi può contestare e voi lo avete capito, ma con il portafoglio siete, altro che dx, siete super dx. Visto che tu dici che paghi, e l'immigrazione è un fuori programma, metti in mano al portafoglio, daglieli tu ed i tuoi colleghi la differenza. Noi nel nostro piccolo non possiamo. Si fanno belli loro facendo i buonisti e da buonista prenditene un centinaio a casa tua.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 16/04/2015 - 09:23

Tipico attorintelletualsinistroidedelca22o (che sia intellettuale è tutto da vedere però)

SanSilvioDaArcore

Gio, 16/04/2015 - 09:24

Cxxxxxo, pagati anche l'accoglienza agli extra visto che ci tieni

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/04/2015 - 09:26

un'altra cosa, mio caro Gassman, il cinema italiano e tutta la sua struttura si mantiene in piedi con i nostri soldi mentre voi vi prendete solo gli utili. Pago!! Ma cosa paghi!

rugoso

Gio, 16/04/2015 - 09:29

Piccolo figlio di un grande attore che non sarebbe stato nulla se non avesse avuto il nome che si porta dietro. Grande Meloni

zingozongo

Gio, 16/04/2015 - 09:31

mi sono sempre chiesto : ma come mai tanti figli di attori fanno gli attori e invece tanti figli di calciatori famosi hanno provato a fare il calciatore ma non ci sono riusciti ?

fabiotiziano

Gio, 16/04/2015 - 09:32

Gassman ha ragione da vendere. Noi possiamo giudicarlo per la sua qualità di attore perchè lo paghiamo, allo stesso tempo abbiamo tutti i diritti di giudicare i politici per come si comportano e per quello che fanno dato che li paghiamo. Questi personaggi devono rendersi conto che non sono gli Italiani al loro servizio, ma sono loro che lavorano per noi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 16/04/2015 - 09:35

Ringrazia papà vittorio se ti invitano,perchè come attore sei solo il figlio di papà e niente più.

vinvince

Gio, 16/04/2015 - 09:36

Se si mettesse per legge che ogni sinistrorso deve portarsi a casa un extracomunitario, questa storia finirebbe nel giro di 24 ore !!!!

onurb

Gio, 16/04/2015 - 09:43

Poiché anch'io pago, come Gassman, penso di poter dire la mia. E la mia è esattamente come quella della Meloni: l'Italia non ce la può fare. Una domanda vorrei fare ai buonisti: vi siete dati un limite al numero delle persone che possiamo ospitare, e finché non l'abbiamo raggiunto continuiamo ad accettare i "migranti", oppure pensate che l'accoglienza debba andare avanti all'infinito? Intanto ogni due minuti in Italia c'è un furto. La prima funzione di uno stato è garantire la sicurezza dei cittadini: a questo servono le forze dell'ordine (sicurezza interna) e le forze armate (sicurezza da aggressioni esterne). Qualcuno di voi mi spieghi a cosa servono in questo momento storico le nostre forze armate.

Ritratto di federalhst

federalhst

Gio, 16/04/2015 - 09:49

L'attore, che è anche ambasciatore dell’Alto Commissariato dell’Onu per i Rifugiati ha ragione, possiamo forse negare che i politici sono stra-pagati con soldi nostri? Incredibile però come basti una virgola contro una certa parte politica che subito dal Giornale parte la crociata, stavolta contro Gassman il ''komunista raccomandato'', la prossima volta vediamo a chi tocca.

kami

Gio, 16/04/2015 - 09:50

Andiamo a vedere chi ha finanziato i suoi film...non è che c'è qualche aiuto di stato ?

AndreaT50

Gio, 16/04/2015 - 09:51

Ci mancava anche questo.Poveri noi. Invece di criticare bla bla bla, se ha la soluzione ci illumini, é molto semplice. E poi come attore... lasciamo perdere.

torquemada63

Gio, 16/04/2015 - 10:14

caro gasmann non è andando a mostrare la faccia una tantum (magari pure pagato) che puoi erigerti giudice,dimostraci prima con fatti concreti quello che fai,inizia a portarti 3/4 di queste risorse a casa e mantienile, poi ci vieni a raccontare;vai a vivere nelle periferie non nei quartieri residenziali,dove se appena vedete per caso uno zingaro o un extracomunitario vi attaccate al telefono con polizia e carabinieri,siete solo dei puzzoni, viscidi,che speculate sulle miserie altrui.

NON RASSEGNATO

Gio, 16/04/2015 - 10:22

Anche io PAGO e di MANTENERE CLANDESTINI NON HO NESSUNA VOGLIA

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 16/04/2015 - 10:23

E’ un'epidemia che colpisce tutti quelli in vista, si ammalano di mondialismo, d'immigrazionismo e cominciano a sparare minchiate a nastro sul tema. Negli USA puoi entrare col permesso turistico, di studio, di lavoro come au-pair, ma devi avere lo sponsor ovvero qualcuno che garantisca per te nel caso tu entri per studio, per lavoro o come au-pair. Zero sponsor, niente ingresso e, terminato il periodo, torni a casa senza se e senza ma, sempre che tu non abbia ottenuto la Green Card per lotteria, matrimonio o altri motivi. Da noi andrebbe istituita subito lo sponsor, vuoi il negretto per l'aziendina, come colf? Depositi 30.000€ su un fondo governativo apposito e ti porti a casa il negretto. E non come ora che lo schiavo viene fatto arrivare clandestinamente, usato per i propri porci comodi e, una volta finito l'uso, rigettato a carico di tutta la società. Troppo comodo. Dobbiamo svegliarci, basta stare qui sui fora o sui blog a lamentarsi bisogna agire, prima che sia troppo tardi.

maurizio50

Gio, 16/04/2015 - 10:25

La cosa "divertente" è che tutti i professori di sinistrismo, incluso costui, devono sempre dare lezioni su come far tutto, salvo poi metter in pratica quel che dicono. Costui deve insegnare come raccattare e assistere centinaia di migliaia di africani; vorrei sapere quanti ne ospita in casa sua il suddetto "professore"! Credo che la risposta sia " ZERO VIRGOLA ZERO"111

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 16/04/2015 - 10:35

Alessandro e' la dimostrazione che non sempre l'intelligenza e il talento sono ereditarie.

onurb

Gio, 16/04/2015 - 10:36

torquemada63. Non è necessario andare nei quartieri residenziali per vedere la reazioni dei buonisti di sinistra alle possibili presenze di stranieri. Nella periferia di Padova, zona Chiesanuova, il governo aveva ipotizzato di utilizzare la caserma Romagnoli, oramai dismessa, per alloggiare qualche centinaio di "migranti". Contro quest'uso la Lega ha organizzato una raccolta di firme davanti all'ingresso della caserma. C'è stato un pienone di gente e i primi della fila erano quelli, il cui colore politico è facilmente intuibile, che, finché la sistemazione degli stranieri era tutta da decidere ma ipotizzata in tutt'altra parte della città, starnazzavano a favore dell'accoglienza. Buonisti sì, ma mica fessi.

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 16/04/2015 - 10:38

ma il cinema Italiano non prende finanziamenti pubblici? accise, biglietto cinema 1 euro in più.... quindi caro attorino sei mantenuto anche tu con i soldi dei contribuenti e non mi sembra gli spendiate così bene, quindi anche non sei esente da giudizi perché ti paghiamo lo stipendio! è chiaro? è chiaro questo?

Rossana Rossi

Gio, 16/04/2015 - 10:45

Ma questo piccolo gassman quanti se ne porta a casa sua?.......

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Gio, 16/04/2015 - 10:50

Concordo che ormai la politica la fanno i comici,i cantanti e naturalmente gli attori figli di Attori. Ma francamente Gasmann per il Grande Nome che hai potevi fare a meno di questa stupidissima figura da sinistroide radicalchic....cioè falso.

vince50_19

Gio, 16/04/2015 - 10:58

Se vuole dimostrare come si opera in questo campo, Gassman jr. altro non deve fare che dimostrarlo presentandosi come candidato, non solo criticare. La critica è la cosa più facile da mettere in atto, la realtà con cui si cozza è ben altro.

michele lascaro

Gio, 16/04/2015 - 11:00

Non ha la verve artistica del padre, ma, come tutti i sinistri e proprio per questo, si agita per ottenere visibilità.

ORCHIDEABLU

Gio, 16/04/2015 - 11:07

BRAVISSIMO ALESSANDRO GASSMAN,MA NON ASPETTARTI COMMENTI INTELLIGENTI DA QUESTE PAGINE PERCHE' SANNO SOLO CONTESTARE TUTTO E TUTTI.MENTRE LORO LITIGANO GLI ALTRI FANNO I FATTI,E CON QUESTO HO CAPITO PERCHE' CERTI POLITICI RUBANO,E PERCHE' ESISTONO LE MAFIE,PèROPRIO IL VOSTRO CONTINUO CONTESTARE ALL'INFINITO PERMETTE A TUTTI DI FARE I PROPRI COMODI.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 16/04/2015 - 11:08

Forse é solo un po' frustrato, poverino! Se uno pensa a suo padre, somiglianza a parte, ha ben di che essere frustrato!

apostata

Gio, 16/04/2015 - 11:13

E’ l’esibizione di due personaggi modesti. Da una parte un attorucolo inespressivo il cui linguaggio e lo sguardo rivelano assenza d’intelligenza, che deve il ruolo, per il quale non è vocato, al lascito ereditario. Dall’altra una ragazzetta cresciuta all’interno del partito di fini, nel quale mancava ogni presupposto di disegno politico ed erano coltivate solo nostalgie all’olio di ricino. Di quell’ambiente la ragazza ha acquisito la sterile dialettica e trasuda autocompiacimento per il credito inopinatamente affidatole, non si sa per quale grazia, nella politica e nelle comparsate televisive.

veromario

Gio, 16/04/2015 - 11:14

ecco un altro che improvvisamente si crede di essere diventato onnipotente come è successo a diversi altri suoi colleghi attorucoli del cavolo,lui paga. fino a quando non verra indagato per evasione fiscale.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 16/04/2015 - 11:15

Una mattina un tizio qualsiasi si sveglia e si chiede: ‘’Che cosa devo dire (non fare!) per darmi arie da altruista e benefattore che profonde (sempre a parole!) carità e solidarietà in misura industriale verso quelle ampie parti di Umanità – disperse nel mondo - così povere e bisognose’’? Della serie: come è facile passare per illuminati progressisti con tutti gli oneri a carico – ovviamente - dello Stato, della Comunità.

vittoriomazzucato

Gio, 16/04/2015 - 11:16

Sono Luca. Perché Alessandro Gassman non impara a star zitto. E' stato reclutato dalla sinistra radical chic. GRAZIE,

titina

Gio, 16/04/2015 - 11:21

Come è bello fare il fr. con il kulo degli altri!

terminverpier

Gio, 16/04/2015 - 11:29

anch'io vi giudico e vi critico perché vi pago massa di idioti prezzolati dal governo per produrre spettacoli indegni di questo nome nonché figli di papà con il portafoglio gonfio e molto a destra. Tacete che è meglio per tutti : sentire idiozie di questo genere fa venire brividi e rabbia ; ma dove vivono ? Cortina d'inverno e porto cervo d'estate e non vedono neanche un immigrato clandestino , ma che sfiga ! poveretti

senzapieta

Gio, 16/04/2015 - 11:30

Gassman, un pessimo attore che lavoricchia solo perché un sinistro, perché non vai A LAVORARE? Ospitali tu a casa tua, dai una volta un buon esempio se puoi...e prednitela coi tuoi amici al governo, non con l unica persona che fa opposizione vera in Italia! a lavorare attore da serie C

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 16/04/2015 - 11:37

Il solito radical-chic in cerca di visibilità: quel suo """Il tipo di accoglienza che noi riserviamo a queste persone è sotto i limiti della dignità""" sta a significare che lui, in casa sua, dai suoi parenti, ne sta ospitando qualche centinaia?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 16/04/2015 - 11:45

federalhst @ ammettiamo che questo gasssman sia AMBASCIATORE dell'alto COMMISSARIATO dell'ONU ,ma allora anche noi paghiamo per questi enti e quindi lo possiamo criticare.Oppure noo,essendo un kompagno non può essere criticato???? Come attore non posso dire niente perchè al contrario di suo padre non ho mai visto un suo film. Ha forse bisogno di mettersi in copertina??????

blackbird

Gio, 16/04/2015 - 11:46

Attori, cantautori, scienziati, li abbiamo visti tutti in politica. A cominciare da Gino Paoli per finire a Zichicchi (o peggio Marino): hanno tutti gettato la spugna, imponendosi per l'inutilità (quando va bene) della loro presenza, o per l'incapacità (quando hanno avuto un incarico) di operate. Meglio lasciarli lavorare (?) nel loro campo. I politici, a dire il vero, vengono giudicati ad ogni elezione, ma non sempre il giudizio di alcuni concorda con il giudizio di altri.

BALDONIUS

Gio, 16/04/2015 - 11:47

Un altro figlio di papà che fa il democratico al caviale. Cominci ad ospitarne un po' in qualcuno dei suoi villoni.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 16/04/2015 - 11:53

Caro uomo gass, se con questa uscita speravi di conquistare uno spettatore in più ad un tuo film, sappi che avrai anche una persona in meno che guarderà un tuo Carosello.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 16/04/2015 - 12:00

Gasmann è un retrogrado, si aggiorni, si guardi le trasmissioni "Airport Security Australia" e "Airport Security Canada" su DeeJay TV e DMAX, così capirà quanto noi siamo ULTRATOLLERANTI con gli immigrati alle FRONTIERE.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/04/2015 - 12:05

la differenza è questa, se un attore parla male degli immigrati ci sono milioni di persone di sx che gli si rivolteranno contro direttamente e lo fischieranno ovunque lui andrà e milioni di dx che in silenzio sono d'accordo con lui, se parla a favore degli immigrati milioni di sx che lo elogeranno direttamente applaudendolo e solo migliaia di dx che lo contesteranno. Quindi dove penderanno per avere una vita tranquilla secondo voi? Solo propaganda contro le proprie idee, finchè i soldi sono degli altri a rimetterci.

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 16/04/2015 - 12:10

Non è, per caso, che la popolartà di Alessandro Gassman come attore sia in declino?

senzapieta

Gio, 16/04/2015 - 12:11

GASMAN, vai A LAVORAREEEEEE! Attore di serie C!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 16/04/2015 - 12:18

La differenza sostanziale fra la Meloni e Gassman è che la Meloni si è fatta strada con le sue forze, mentre lui si è trovato la strada spianata solo per il cognome di suo padre. Infatti un bravo attore non ha certo bisogno di posare nudo come mi pare abbia fatto lui.Comunque se Gassman ritiene che l'accoglienza italiana offerta a clandestini e zingari non è buona, può sempre mettere a disposizione casa sua visto che il Ministro Alfano cerca delle sistemazioni in tutte le città.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Gio, 16/04/2015 - 12:24

Questo ha solo visto un bellissimo mondo, il bamboccione conosce ben poco del mondo reale di chi vive, anzi sopravvive tirando la carretta anche per lui.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 16/04/2015 - 12:28

gabriellatrasmondi 10:50 - Approvo.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 16/04/2015 - 12:41

un altro intellettuale del cxxxo che vive nei quartieri bene di roma e che non sa neanche di cosa sta' parlando.

NickByte

Gio, 16/04/2015 - 12:42

GASMANN .... se vuoi contribuire economicamente sei ben accetto ... se hai stanze libere puoi anche offrirle al Prefetto .... dai dei segnali concreti .... metti in pratica i tuoi "insegnamenti" ...

agosvac

Gio, 16/04/2015 - 12:45

Gassman è il solito attore qualunquista ben pagato e senza alcun problema di sopravvivenza. Non riesce a capire che per ogni immigrato "salvato" c'è uno o più italiani destinati a fare la fame!!! Lui questo problema non l'ha mai avuto, non sa cosa possa significare non arrivare, a fine mese, a sfamare i propri figli. Probabilmente non è mai andato a fare la spesa in un supermercato con i soldi contati!!!!!!! A me, francamente, questa gentaglia fa veramente schifo, che siano bravi attori o no!!!!!! Farebbero bene lui e molti come lui a stare zitti invece di parlare di cose che neppure conoscono.

kayak65

Gio, 16/04/2015 - 12:47

spiegatemi come ha fatto questo pseudo attore a divenire alto commissario onu. forse che tutti gli attori sono piu' bravi di metalmeccanici, fornai o idraulici?. gassman (traduzione quasi veritiera) cioe' uomo del gas, aria che svanisce,come le sue parole a vanvera, sara' probabilmente candidato alle europee nel pd. giusto per trovargli un lavoro remunerato e sicuro. solo li accettano chiunque dica sxxxxxxxe che vadano contro gli interessi degli italiani. o meglio del popolo italiano .cquello che davvero paga le tasse strappate dal sudore quotidiano

Ritratto di federalhst

federalhst

Gio, 16/04/2015 - 12:48

@gianniverde - Ogni volta che apre bocca non perde occasione per esternare al mondo intero la sua pochezza. Gli ''ambasciatori UNHCR di benevolenza'' vengono definiti tali perché sono nominati tra persone di spicco e danno pro bono visibilità all'agenzia (es.Giorgio Armani, Angelina Jolie) che si sostiene con donazioni di privati e aziende. Ma quanto è ignorante.

moshe

Gio, 16/04/2015 - 12:50

... è solo l'ombra di suo padre.

NickByte

Gio, 16/04/2015 - 12:51

Quanti Soldi Guadagna il signor Gassman ?? quale percentuale del suo reddito versa a faovre degli immigrati ??? Tutti questi ricconi che predicano agli altri di darsi da fare mi fa veramente schifo.

sbrigati

Gio, 16/04/2015 - 12:55

Come mai nessuno risponde ad una piccola domanda che la maggioranza degli italiani pone : per quanto tempo dobbiamo dare ospitalità a questi pseudo rifugiati ? Tre mesi, sei mesi, un anno ? E dopo ? Li dobbiamo abbandonare al proprio destino o mantenerli a vita? Celo possiamo permettere? La risposta è ovvia, NO non ci possiamo permettere di ospitare centinaia di migliaia di persone gratuitamente e chi dice il contrario è in malafede perché ha interesse venale o politico a sfruttare queste persone o risente della mancanza di neuroni.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 16/04/2015 - 13:22

non comprendo perchè invitino personaggi dello spettacolo nei dibattiti politici...ah già dimentico spesso che poi quei personaggi trovano anche spazio nella politica riciclandosi in una seconda carriera.E se una volta la sinistra aveva la primazia su questo giochetto,da quando è nata forza italia diciamo pure che non è stata da meno candidando ed eleggendone a flotte.Su due cose mi trovo d'accordo copn gassman,la prima è che i politici come la meloni o salvini vivono di fatto in tv e non a caso hanno una percentuale di assenteismo sul loro luogo di lavoro che è vergognosa,la seconda è che in quanto sono eletti sono sempre sotto il giudizio dei cittadini,questo a prescinder dal fatto che poi io non sia nemmeno d'accordo con gassman.

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 16/04/2015 - 13:35

@ ORCHIDEABLU....giá altri glielo hanno suggerito....cambi pusher perché quello che le da attualmente la robbba....non la tratta bene !!

Luci60

Gio, 16/04/2015 - 13:47

come tutti i figli di papa'.........,non Sa fare niente,ma parla

plaunad

Gio, 16/04/2015 - 13:51

Quanti ne ospita a casa sua?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 16/04/2015 - 14:10

Le persone perdono sempre l'occasione per potere stare zitti . Se questo Gassman ha qualche ricetta per poter sistemare le cose , la dica , perchè attaccare un politico ? Eppoi , la Meloni ........ Io so che il pesce puzza dalla testa , quindi perché attaccare chi sta in coda ? Vada a fare e dire le sue cose a chi sta in testa e non si renda ridicolo agli occhi del suo stesso pubblico , non è soltanto lui che paga .....

terzino

Gio, 16/04/2015 - 14:20

delirio di onnipotenza

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 16/04/2015 - 14:21

Attaccano la Meloni queste persone che sono la nullità totale . Per quanto riguarda la conduzione della trasmissione è PATETICA. Dovrebbero mettere un conduttore , neutrale , allora si che sarebbe una bella trasmissione .

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 16/04/2015 - 14:21

Questo uomo del gas mi è sempre stato sulle balle (e quando era vivo anche il padre) ; adesso mi ci sta ancora dipiù. Solo gli idioti non capiscono che quando un bicchiere è pieno non si può aggiungere altro.

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 16/04/2015 - 14:22

Chissà se il compagno Gassman, è disposto accogliere in casa sua qualche povero immigrato clandestino e non. Purtroppo egli predica come tutti i compagni, e come certi preti, parlano, parlano, ma di proprio non ci rimettano niente.

egi

Gio, 16/04/2015 - 14:34

Il padre, vero attore non avrebbe mai detto cose simili per poter lavorare, ma con un regime fascista si deve piegare, visto che il nome non fa l'attore

Max Devilman

Gio, 16/04/2015 - 14:46

@ORCHIDEABLU: dopo "luigipiso" ho trovato un degno sostituto, con incredibili analogie: pensieri sconclusionati e mai dettagliati, basati sul nulla più assoluto, scritti in stampatello maiuscolo e quindi fastidiosi, privi di senso, privi di analisi politica/logica. Il fatto di insistere a scrivere su questo giornale di cui odi tutto e tutti riflette una personalità masochistica e problematica. Bene, pane per i miei denti, adoro vincere facile, continua così, ah, un'ultima cosa, come "luigipiso" fai ridere tutti e fai pessime figure ogni volta che scrivi.....

elio2

Gio, 16/04/2015 - 14:46

Non capisco perché invitare casarini, ignorante come un mulo che in coppia con gassman hanno solo fatto doppiamente schifo. Ti credo che ballarò non lo guarda più nessuno invitano solo vecchi tromboni comunisti oppure gente senza cervello, hanno forse risposto in merito alla Meloni? no! perché non possedendo la facoltà di intendere e volere avrebbero dovuto andare a farsi imbeccare alla casa del popolo.

rita mammetti

Gio, 16/04/2015 - 14:51

Il più scialbo degli ipocriti radical chic, cuore a sinistra e portafoglio a destra.

Imbry

Gio, 16/04/2015 - 14:51

"Io vi giudico perché vi pago" nulla di più vero!!!!

NickByte

Gio, 16/04/2015 - 15:19

Imbry .... che giudichi chi vota .... forse il "signore" dimentica che al governo non c'è la Meloni ... se ci fosse la Meloni, o Salvini, saremmo ben lieti di sequestrare una parte delle ville di questi signoroni sapientoni per fare dei centri d'accoglienza .... nelle stanze che restano possono/devono continuare a viverci cosi si rendono utili non solo a parole ...vi piace come proposta ??

clamajo

Gio, 16/04/2015 - 15:20

Facile fare il moralista con le tasche piene e abitare ai piani alti fuori dalla melama...

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 16/04/2015 - 15:45

Il padre Vittorio si starà rivoltando nella tomba. Uno che ha fatto film per l'Italia e gli italiani avere un figlio che chiede di farci invadere da invasori apparentemente pacifici e pure mantenerli! Lo sospettavo che di buono il figlio aveva solo il volto e il fisico, peccato!

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 16/04/2015 - 15:52

Faccia l'attore e ne trarrà merito (forse).

onurb

Gio, 16/04/2015 - 15:52

ORCHIDEABLU. Con i cosiddetti migranti chi ci guadagna più che a lavorare con la droga sono i finti buonisti di sinistra. Forse coloro che criticano le porte aperte adottate dai nostri lungimiranti governanti lo fanno per invidia: vorrebbero entrare anch'essi nel giro d'affari, ma non ci riescono perché i posti sono già tutti occupati e quelli che si stanno liberando per le note vicende sono già prenotati da mesi dai loro amici.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Gio, 16/04/2015 - 15:56

la meloni mi pare che ne abbia da imparare, ma tanto tanto...

UNITALIANOINUSA

Gio, 16/04/2015 - 16:11

Il classico figlio di papa'...giunto al teatro-cinema perche' suo padre era Vittorio Gassman.Strano: gente che ha denaro e guadagna fior di milioni,prima o poi fa il comunista,o meglio ancora il centro-sinistra,che vuol dire in sostanza sto con i preti ma anche con i rossi cosicche' nessuno puo' attaccarmi.Evviva l'Italia! un italiano in usa

Max Devilman

Gio, 16/04/2015 - 16:14

Si sa che per lavorare nel mondo dello spettacolo BISOGNA essere di sinistra, però ad arrivare a crederci nelle idiozie che il PD ci propina ce ne vuole. Dall'alto poi di stipendi non certo "popolari", si è visto il ragionamento, quando c'è da pagare paga il popolo, intanto io ho le ville e le macchine di lusso.....Grande ragionamento tipico dell'elettore di sinistra, che è ormai in genere ricco e che non vuole che altri raggiungano la sua posizione. La sinistra è contraria a qualsiasi cambiamento che possa sovvertire l'elite che la comanda. Imbarazzante come riescano a corrompere anche il popolo bue, usando i media, gli 80 euro e il finto buonismo con i "migranti" (che parola odiosa e schifosa che ci costringono ad usare)

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 16/04/2015 - 16:27

La prima cosa che ho pensato quando l'ho sentito Martedi sera è che suo padre sentendolo sicuramente SI STAVA RIGIRANDO NELLA CASSA!!!!AMEN!! Hasta la proxima dal Leghista Monzese

Max Devilman

Gio, 16/04/2015 - 16:29

Anche io voglio insegnare qualcosa alla sinistra, voglio farlo con un esempio da prima elementare, che è il quoziente di intelligenza medio dei loro elettori: allora, Tizio Caio e Sempronio hanno 3 mele, quante mele ci sono a testa? Risposta:3 Tizio vuole comandare su Caio e Sempronio ma non ci riesce allora chiama una serie di persone che nemmeno conosce promettendogli delle mele in cambio di appoggio. Arrivano 100 persone e le mele sono ancora 3. Quante mele rimangono a testa??????? Risposta: non importa, Tizio comanda, si prende 2 mele e si ritira nella sua villa al mare, lascia Caio, Sempronio e gli altri 100 a scannarsi per l'ultima mela. Benvenuti nel pensiero di sinistra...

Ritratto di roger de montsegur

roger de montsegur

Gio, 16/04/2015 - 16:47

Questi due personaggi senza la manina pubblica non sarebbero nulla.

MEFEL68

Gio, 16/04/2015 - 16:47

Caro Gassman, se non c'era papà forse staresti a fare il pendolare fra la casetta nell'hinterland e la fabbrica per 1.200 euro. Almeno abbi il pudore di goderti la vita e non pontificare.

geronimo1

Gio, 16/04/2015 - 17:44

Gassman, fai pena come attore e cerchi di scendere in politica????? Ma vai a lavorare (verbo che non esiste probabilmente nel tuo dizionario!!!!)!!!!! Se non fosse per il cognome (il papa' si' che aveva le palle, ma si era guardato bene dal fare politica, qualunque fossero le sue idee!!!!) avresti un umile lavoruccio e nessuno ti chiamerebbe in televisione!!!!!! Io non sono certo un difensore dei politici, ma la Meloni che tu hai attaccato (mi piace moltissimo, la sposerei..ma e' libera??) almeno ci mette la faccia in un momento difficile per la politica!!!! Tu invece sproloqui sfruttando il cinema che paga lo stato con i contributi (mica gli spettatori con i biglietti, specie coi tuoi film!!!) e la tua immagine!!!! Consiglio: SCENDI IN CAMPO E CONTA I VOTI!!!(ma se toppi, vai a zappare i campi, almeno restituiamo due braccia alla terra!!!)...

Happy1937

Gio, 16/04/2015 - 17:58

Sarebbe bene che questo figlio di Papà, abituato a vivere alla grande con i contributi dello Stato alla cosiddetta "cultura", ospitasse gli immigrati a spese sue nelle sue lussuose magioni, senza rompere le scatole a noi.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Gio, 16/04/2015 - 18:26

ecco un' altro idiota che indossa l'armatura da paladino. vive bene senza problemi in quartieri dove certi problemi mon ci sono, mi piacerebbe sapere come reagirebbe se un clandestino dovesse rubare in casa sua o uccidere un suo familiare. buffone qualunquista

steacanessa

Gio, 16/04/2015 - 18:29

Micro Gassman pietoso opportunista trinariciuto.

INGVDI

Gio, 16/04/2015 - 18:36

Un figlio di papà, viziato, pure comunista radical chic, e la cui dote principale è l'ipocrisia.

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 16/04/2015 - 18:44

Ormai la politica la fanno twitter, facebook, i talk show, attori, comici, cantanti e saltimbanchi. E buona parte degli articoli dei quotidiani si abbeverano a queste inutili sceneggiate.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 16/04/2015 - 18:44

Alessandro Gassman! Che delusione! E' un problema, il suo, di ogni figlio d'arte che non ha conosciuto la "gavetta", si fidi!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Gio, 16/04/2015 - 18:49

Gassman è deceduto e questo robo di mezza tacca non deve oscurare la memoria del grande Vittorio con delle minchiate proferite solo per muovere i muscoli facciali e ascoltarsi.

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 16/04/2015 - 18:59

@pederalhst: Alessandro Gassman che non assomiglia nemmeno ad un'unghia del mignolo del padre Vittorio, spara kazzate e perciò noi cittadini che paghiamo lui con consistenti finanziamenti statali dei suoi miseri capolavori lo possiamo criticare a piacimento. Non si erga lei federalhst a sapientino, volendo difendere un suo simile komunistoide.

Anonimo (non verificato)

tzilighelta

Gio, 16/04/2015 - 19:05

La Meloni non ha mai lavorato in vita sua, adesso si guadagna da vivere facendo le comparse in tv dove sbrocca come una coatta, si dice sia un politico, e lo stipendio oltre a me glielo pagano pure i minchioni che qui gli danno ragione!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Gio, 16/04/2015 - 19:22

GASSMAN HA PISCIATO FUORI DAL VASETTO...

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 16/04/2015 - 19:33

Se qualcuno l'ha già detto, perdonatemi. Molti dei film interpretati da Gassman sono prodotto dalla RAI, con i soldi nostri quindi. Anche a me verrebbe voglia di urlargli in faccia che siccome pago, ho il pieno diritto di giudicare lui e tutta la schiera di attori italiani, che senza le sovvenzioni pubbliche al cinematografo starebbero ai semafori a far girare le clavette ed allungare il cappello. Sekhmet.

FRANGIUS

Gio, 16/04/2015 - 19:49

CHI E' COSTUI ? UNO CHE SI SPACCIA PER ATTORE SOLO PERCHE' LO ERA SUO PADRE.PURTROPPO NON SA NEPPURE RECITARE:LE OCCORRE UN CORSO DI DIZIONE....COSA PAGA? E CHE NE SA DEGLI IMMIGRATI? VISTO CHE GUADAGNA SOLDI SENZA ALCUN MERITO SI MANTENGA UN PO' DI QUESTI CLANDESTINI PER GRAN PARTE DELINQUENTI.

giovaneitalia

Gio, 16/04/2015 - 19:49

Ho grande ammirazione per Gasman attore, un pó meno se vuole fare politica. Entrare nel discorso dell´immigrazione "clandestina" é un discorso molto ampio. Molti ne parlano, pochi lo toccano, tanti hanno paura di rimetterci un nuovo mandato da parlamentare. Quindi a tutti sta bene così. Vivi e lascia vivere. Nel frattempo l´Italia scoppia e noi stiamo a guardare. Povera Italia.

elio2

Gio, 16/04/2015 - 20:13

ORCHIDEABLU, anche lei quando madre natura distribuì l'intelligenza era assente, vero?

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Gio, 16/04/2015 - 21:33

tzilighelta Compagno biscia dalle tue parti di parassitati che fregano la paga ce ne sono a milioni, coincidono ci dal partito nel comodo sistema statale il più' grande del mondo manco in Europa e in America messe assieme...

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 16/04/2015 - 22:18

Gassmann Jr. te lo puoi scordare che vengo ad arricchirti vedendo il tuo ultimo film.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 16/04/2015 - 22:25

@tzilighelta, La invito ad avere un concetto più ampio del 'lavoro'; a mio parere se un politico si impegna a difendere l'identità di un Paese, se affronta ogni faticosa discussione ai fini della conservazione dell'armonia tra le persone, resistendo all'ipocrisia, alla stupidità e agli assalti di quelli come Gassman Jr, che se ne frega del degrado di una società perchè appartiene ad una casta privilegiata, allora viva la 'coatta' Meloni! Allora sicuramente possiamo parlare di un lavoro. Del più alto dei lavori! P.S. Sono un minchione e me ne vanto!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 16/04/2015 - 22:30

@Max Devilman e @onurb- Sappiate che orchideablu e nerinaneri sono la stessa persona, purtroppo è sempre una sola disgrazia anche se divisa in due.

venessia

Gio, 16/04/2015 - 22:46

Gassman?... dove sei Vittorio? dove sei andato? Accidenti a noi che non ci sei più e Alessandro cosa fa?

al59ma63

Gio, 16/04/2015 - 23:51

Gassman e' il classico figlio di papa' che non assomiglia per niente a papa, anzi e' un pessimo attore, poi dimostra di essere arrogante e nervoso nella vita come sul set, RIPIJATE, non vali neppure l' unghia di papa, se non avevi quel cognome eri a spalare letame.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 17/04/2015 - 00:27

Un altro attore che si mette sul seggiolone a giudicare solo per il fatto di essere noto. Il successo deve dare alla testa a tutti questi professionisti dello spettacolo. GIÀ MAL SOPPORTAVAMO L'ARROGANTE AGGRESSIVITÀ DEL REGISTA NANNI MORETTI. ORA CI SI METTE ANCHE GASSMANN A FARE IL MAESTRINO. Ma sti spocchiosi si rendono conto della tragedia che sta vivendo il nostro paese per colpa della stolta demagogia della sinistra al governo?

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 17/04/2015 - 03:09

Questo piccolo Gasmann non vale quanto il padre.

Ritratto di bernardoone

bernardoone

Ven, 17/04/2015 - 06:35

Premettiamo che Alessandro Gassman è frutto dello smodato nepotismo del mondo dello spettacolo. E' diventato ricco solo perchè ha avuto la fortuna di essere figlio di suo padre, altrimenti nessuno lo conoscerebbe. Ora, che una persona benestante come lui, che sfrutta a pieni palmenti, i beni del capitalismo, si metta a criticare i politici di destra ripetendo con astio che sono pagati da noi, questi si autoqualifica in senso dispregiativo. Noi chi? Io non sto con lui e meno lo vedo in televisione, che lo foraggia continuamente, solo perchè è stato il figlio di Gassman (quello vero), meglio sto. Caro Alessandro, vergognati, ho capito che non sei sereno con te stesso e sei pieno di astio, ma, per favore, risparmiaci le tue invettive paragonabili a quelle di un eretico scatenato che blatera contro il muro perchè non conta niente, proprio come te.

RawPower75

Ven, 17/04/2015 - 06:52

Naturalmente all'ipocrita Gassman sfugge il fatto che più li accogliamo, più ne arrivano, più ci guadagnano gli scafisti mercanti di merce umana e più ne finiscono in fondo al mare...ma si sa, lui è redical chic.

maxkent

Ven, 17/04/2015 - 08:30

Il concetto dell'accoglienza è un bellissimo principio cattolico, che attiene ai principi della Chiesa. Ma non avevamo deciso, da un bel pezzo, che Stato e Chiesa rimangano separati? La stessa Unione europea ha negato che le radici cristiane venissero inserite nella presunta " Costituzione Europea". Accoglienza ed ospitalità possono essere esercitate come si vuole a livello personale, non imposte quasi fossero una legge di Stato.

hectorre

Ven, 17/04/2015 - 09:40

a che titolo attori,registi,cantanti ecc...ecc...si ergono a moralisti ed esperti di politica????....il mio panettiere potrebbe metterli tutti in riga!!! lui si che lavora veramente 12/14 ore al giorno, senza aiuti statali,senza ospitate in tv,,senza lamentarsi con nessuno e con una buona visione politica.....è assurdo vedere un gassman(unto dal Signore) ed un politico(graziato dal Signore) che si scannano in tv.....ma in un paese dove anche il premier è farlocco, non c'è limite al peggio.

tzilighelta

Ven, 17/04/2015 - 14:44

Markosss comunista sarai tu, come tutti i berluscones siete ex di qualcosa di storto, tu scrivi boiate per mascherare l'ignoranza che ti avvolge! Francalanza per te vale più o meno la stessa cosa, vedervi qui a difendere la casta con i suoi rappresentanti più inutili che ci siano nel panorama già scarso è veramente triste, per fortuna che i ragli dell'asino non superano la ionosfera, (i ragli sono della meloni che, grazie appunto ai suoi banali inutili e demagogici ragli conquista i voti e porta a casa la pagnotta chissà ancora per quanti anni a venire) ah la tauromachia!!!

Ritratto di silviste

silviste

Ven, 17/04/2015 - 18:40

Vero che i politici debbono accettare il giudizio della gente, non perché li paghiamo, almeno non solo per quello, ma perché li votiamo e il voto resta il miglior metro di giudizio. Inoltre con il voto si può anche cercare di mandarli a casa. Purtroppo certi attori (che lavorano soprattutto con contributi pubblici) e figli di papà, che hanno sempre avuto tutto all'altezza della bocca, non esiste voto per mandarli a c....e.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Ven, 17/04/2015 - 19:29

Caro @tzilighelta, La ringrazio per l'involontario complimento alla Meloni! Se la Meloni porterà a casa per 'chissà ancora quanti anni a venire' la pagnotta, allora vorrà dire che i suoi 'ragli' hanno consistenza; non so se arriveranno alla ionosfera, ma andranno molto in alto!

Maver

Mer, 06/05/2015 - 12:50

Ma tutti di sinistra quelli dello spettacolo? Domanda ingenua.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 12:07

Gassmann e che sei ebreo, se non lo fossi li ospiteresti a casa tua penso.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 12:07

Gassmann e che sei ebreo, se non lo fossi li ospiteresti a casa tua penso..

Anonimo (non verificato)