L'aiutino di Fico a Grasso e Boldrini: gruppo autonomo (anche senza numeri)

Lo schiaffone alle elezioni relega i due ex presidenti al Gruppo Misto. Ma Fico gli fa lo sconticino: a Montecitorio Leu sarà gruppo autonomo, anche se non ha i numeri per farlo

I numeri, Pietro Grasso e Laura Boldrini, non li hanno. Alle elezioni del 4 marzo i due, che per cinque anni hanno spadroneggiato sugli scranni più alti della Camera e del Senato, hanno fatto un mega flop. A star sentire i giornaloni avrebbero dovuto spolpare il Pd e fare incetta di voti. I dem si sono spolpati da soli, e i due hanno preso appena una manciata di voti. Tanto che alla Camera si sono trovati con appena quattordici deputati, non abbastanza per formare un gruppo autonomo. Il (neo) presidente di Montecitorio, il grillino Roberto Fico, si è dimostrato parsimonioso con loro e gli ha fatto uno sconticino.

Per cinque anni ci hanno riempito le orecchie coi sermoni a favore dell'accoglienza dei migranti e contro il fascismo di ritorno. Hanno lanciato in continuo anatemi per fermare l'avvento dei populisti al potere. E ancora: hanno intrapreso assurde crociate, combattuto battaglie inutili per il bene del Paese e bruciato energia e tempo per campagne che hanno diviso profondamente gli italiani. Tra le tante trovate, poi, la più frivola e impopolare è stata quella di "femminilizzare" qualsiasi sostantivo, anche quelli che la grammatica italiana impone soltanto al maschile. Una fissazione per l'articolo "la" che ha spinto la Boldrini addirittura a far cambiare tutti i badge delle dipendenti di Montecitorio per correggerne la mansione. Non contenti delle prestazioni ottenuti sugli scranni più alti dei due rami del parlamento, i due hanno deciso di rifondare la sinistra e di sfidare un Matteo Renzi in calo di consensi. Il risultato? Un flop clamoroso.

Lo scorso 4 marzo gli italiani hanno deciso di voltare pagina. A dispetto di quanto vaticinato dai sondaggisti, Liberi e Uguali si è tenuto ben lontano dal 7-10%. Non è arrivato nemmeno al 3,5%. E così, niente gruppo autonomo: tutti relegati nel Gruppo Misto. Ma solo per qualche giorno. Oggi l'Ufficio di presidenza di Montecitorio ha, infatti, dato il via libera a Liberi e uguali di costituire un gruppo autonomo. Essendo solo in 14 deputati, mentre per regolamento ne servono almeno venti, Grasso e compagni avevano chiesto una deroga per fare un gruppo parlamentare a sé. In questo modo potranno, di certo, continuare a "incidere" nella vita degli italiani. E chissà, nei prossimi giorni, potranno anche rosicchiare qualcosa di più. Non a caso, proprio oggi, la senatrice di Leu, Loredana De Petris, ha fatto un appello per un governo con M5S e Pd. "È assurdo che, in una situazione così delicata per l'intero Paese, la crisi si sia avvitata in una serie di veti e pregiudiziali che prescindono completamente dal merito - ha messo in chiaro - noi abbiamo già detto che siamo pronti a un confronto programmatico in Parlamento con tutti tranne che con la destra. Non per pregiudiziali ma perché la distanza sulle prospettive è in quel caso troppo profonda". Un classico do ut des all'italiana, a spese degli italiani. Eh sì, perché avere un gruppo autonomo significa anche ricere soldi pubblici.

Commenti
Ritratto di adl

adl

Lun, 09/04/2018 - 19:54

Come, il gruppo mistico, si arricchisce di cotante Risorse, ed il signor FICO, gliele sottrae ???!!!!

Massimom

Lun, 09/04/2018 - 19:55

Non hanno i numeri ma, grazie a grillo, i comunisti potranno sperperare un po' di denaro dei contribuenti. Poi parlano di vitalizi!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Arduino2009

Anonimo (non verificato)

Lexius

Lun, 09/04/2018 - 20:11

Questo sconticino comporta l'attribuzione di ufficio riservato al gruppo, nomina di un capogruppo, prebenda al gruppo e altro......alla faccia del risparmio!

michettone

Lun, 09/04/2018 - 20:18

...tempo al tempo! Fra non molto andremo a votare nuovamente e questi due spariranno definitivamente, così come il loro sorrisetto fastidioso!

giottin

Lun, 09/04/2018 - 20:18

Se esiste un regolamento deve essere applicato, se il ficomoro non lo ha applicato, per favorire i suoi simili, (ricordiamoci che proviene dall'estrema sinistra)vuol dire che è un cialtrone!!!!Speriamo che salvini ci/si salvi da loro!

nunavut

Lun, 09/04/2018 - 20:22

Ahi siamo caduti dalla padella alle brace.Fico é sempre stato un estremista di Sx (comunista puro!!e duro)Odia il nord che ritiene l'unico colpevole "disastro della terra dei fuochi in Campania dimenticandosi che i suoi conterranei ricevettero del denaro per smaltire i rifuti tossici senza averne le capacità per poi spargerle sul territorio campano,dunque a chi la colpa ???Cmq. vi dovrete sorbire,almeno penso, i due figuri per molti anni con questo fighino

giosafat

Lun, 09/04/2018 - 20:25

E si comincia subito a fregarsene del rispetto delle regole. Si pensava che lo schifo, da quelle parti, potesse finalmente avere termine ma ci siamo sbagliati. Ma si può sapere come caspita ci è arrivato questo Fico a questa presidenza?

leopard73

Lun, 09/04/2018 - 20:25

Avanti con gli inciuci!!!

frapito

Lun, 09/04/2018 - 20:27

La mossa di Fico è lungimirante, nel caso di una intesa M5S con la sinistra ci sarebbero 14 deputati in più. Che Dio ce ne guardi!!!

ClioBer

Lun, 09/04/2018 - 20:29

L'equivoco su cui poggia il successo del MS, alla fine verràè fuori e spaccherà il movimento. Infatti, ci sono I Fico, decisamente di estrema sinistra, ma checché se ne dica, tanti che ex piddini, ideologicamente ormai più vicini a Salvini che alla sinistra, che non hanno trovato il coraggio del "Grande" passo di votarlo, ma se ci saranno nuove elezioni, so d'andare contro corrente, ma sono convinta che il movimento perderà dei voti, mentre la Lega ne guadagnerà parecchi.

Happy1937

Lun, 09/04/2018 - 20:29

Che schifo! Questo e’ il nuovo dei “puliti” 5 Stelle che fanno tutte le irregolarita’ possibili per comprare 4 votarelli.

oracolodidelfo

Lun, 09/04/2018 - 20:41

M5S vi state rivelando per quel che siete in realtà. Faccendieri spregiudicati e senza scrupoli. Berlusconi, al vostro confronto, è un'apprendista.

gcf48

Lun, 09/04/2018 - 20:45

ma non possono andare contro il regolamento

Anonimo (non verificato)

g-perri

Lun, 09/04/2018 - 21:15

Se questi sarebbero quelli che professano rispetto delle leggi e dei regolamenti stiamo freschi. Coloro che li hanno votati non possono neanche lamentarsene senza fare la figura di chi è stato gabbato da dilettanti.

claudio63

Lun, 09/04/2018 - 21:17

mi sembra evidente: la deroga concessa a LEU da Fico fa parte della manovra di avvicinamento del M5S alla sinistra: cosi facendo 14 deputati non possono piu votare secondo coscienza ( gruppo misto) ma secondo i dettami dei due pasdaran della sx italiana, Grasso e Boldrini. altro che inciucio, qui si canta " come primaaa, piu di primaaa..."

Anonimo (non verificato)

fifaus

Lun, 09/04/2018 - 21:32

Incominciamo molto molto male...

killkoms

Lun, 09/04/2018 - 21:46

vuole tenerseli buoni?

elio2

Lun, 09/04/2018 - 22:21

Per coloro che avevano dei dubbi, ecco che l'estremista di sinistra, indebitamente sedutosi sulla poltrona di terza carica dello Stato, ci chiarisce da che parte stanno veramente i grulli, quell'urlo di onestà, onestà e rispetto per le istituzioni, tanto sbandierato ad ogni piè sospinto, valeva solo per gli altri.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 09/04/2018 - 22:32

fico : -1 E non è finite qui .....se continui così mi sa tanto che su quello scranno durerai molto poco!

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 09/04/2018 - 22:36

@gcf ....come vedi TUTTI MA PROPRIO TUTTI sono uguali.....questo fico che sembava super partes adesso è ''di parte''!

oracolodidelfo

Lun, 09/04/2018 - 22:37

Fico, i regolamenti devi farli rispettare non stravolgerli per dirottare verso i M5S i voti dei traditori degli italiani ! Ribadisco che al vostro confronto, Berlusconi si sta rivelando un'apprendista......

Rotohorsy

Lun, 09/04/2018 - 22:39

Sembra evidente di come stanno brigando: 5Stelle+PD+LEU perfetto per la UE - ovvero....che peggio di così non si poteva verificare. L'unica è quella di spingere per nuove elezioni.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/04/2018 - 23:47

I 5S scoprono le carte, cominciano ad avvicinarsi agl iestremisti di sinistra. Sono i loro amici, i loro compari.

mich123

Mar, 10/04/2018 - 00:03

L'unica regola che conta in Italia: la deroga.

scapiddatu

Mar, 10/04/2018 - 05:47

M5S-Di Maio ha rinnegato una coalizione con la sinistra, chi potrebbe essere ben disposto a quest’avventura, se non per l'appunto la sinistra? LU ed un PD bonificato dall’ormai prostrto Matteo Renzi. Cosi, le disastrose amministrazioni Raggi ed Appendino verrebbero replicate nei dicasteri romani, con il preciso intento di portare l’Italia alla bancarotta e spalancare le porte alla speculazione più selvaggia. l’Italia, corrisponde 2-3% del PIL mondiale. Movimento5S è il cavallo di Txxxa per trascinare il Paese al disastro.

scapiddatu

Mar, 10/04/2018 - 05:48

M5S-Di Maio ha rinnegato una coalizione con la sinistra, chi potrebbe essere ben disposto a quest’avventura, se non per l'appunto la sinistra? LU ed un PD bonificato dall’ormai prostrato Matteo Renzi. Cosi, le disastrose amministrazioni Raggi ed Appendino verrebbero replicate nei dicasteri romani, con il preciso intento di portare l’Italia alla bancarotta e spalancare le porte alla speculazione più selvaggia. l’Italia, corrisponde 2-3% del PIL mondiale. Movimento5S è il cavallo di Txxxa per trascinare il Paese al disastro.

Archimede37

Mar, 10/04/2018 - 07:21

Chissà come fanno questi due ridicoli e patetici personaggi ad avere un loro seguito? Siamo messi davvero male.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 10/04/2018 - 07:27

tra ex leninisti ci si aiuta sempre fino a quando si arriva a suicidare l' avversario!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 10/04/2018 - 07:30

Nella fattoria degli Animali, i Maiali sono più uguali degli altri quadrupedi.

Marco-Marini

Mar, 10/04/2018 - 08:07

Che il presidente Fico sia molto vicino politicamente a Grasso Boldrini lo sanno tutti, è grave che li favorisca nella formazione di un proprio gruppo parlamentare (con tutti i benifici che ne derivano). Se questo è il modo dei 5 Stelle di combattere gli sprechi andiamo bene!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 10/04/2018 - 08:10

non dimentichiamo due "piccoli" dettagli: 1) fico proviene da rifondazione comunista 2) se la boldrini ha ottenuto per lunghissimi 5 anni quella poltrona,deve ringraziare i grilli

pisopepe

Mar, 10/04/2018 - 08:26

FICO UN DISONESTO TIPICO 5STELLE MAI VISTA UNA COSA SIMILE NON RISPETTANO NEMMENO I REGOLAMENTI

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/04/2018 - 08:53

La famiglia Adams.

Trinky

Mar, 10/04/2018 - 09:03

La scorsa legislatura il duo Boldrina Grasso mica fece la stessa cosa con FdI...... Nessun commento da parte dei soliti pxxxa riflessiva, elkid, Nahum e Mannik? Tutto regolare?

Ritratto di Coralie

Coralie

Mar, 10/04/2018 - 09:13

I 5stelle, onesti e ligi alle regole, "Non si potrebbe, ma ... " " double standard " della passata DC, fatta propria dal comunista Fico travestito da grillino! Chi male incomincia e' gia' a meta' strada dalla fine!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 10/04/2018 - 09:15

Nell'articolo si dice che il presidente della camera è stato parsimonioso con LeU. Io penso sia il contrario, cioè generoso, anzi proprio muniFico. Sekhmet.

MOSTARDELLIS

Mar, 10/04/2018 - 09:24

Non ci posso credere. Ma a cosa serve il Regolamento? Tutti i deputati dovrebbero insorgere contro questa decisione del grillino. Il presidente della camera non può fare quello che gli pare.

titina

Mar, 10/04/2018 - 09:38

Si stanno rivelando come avevamo pensato: furbi e con gli stessi difetti degli altri che loro criticavano.

routier

Mar, 10/04/2018 - 09:39

Se si comincia con le deroghe ai regolamenti per favorire gli "amici" non è un bel segnale. Vuoi vedere che con Fico siamo caduti più in basso del precedente Presidente della Camera? Sembrerebbe impossibile ma in certi Palazzi ci si può aspettare di tutto.

steacanessa

Mar, 10/04/2018 - 09:39

Intanto paghiamo noi. Ma l’obiettivo numero uno dei microcefali5s non era la riduzione dei privilegi? Che figura di .....!

Carlo Ferrari

Mar, 10/04/2018 - 10:04

Ritengo che siffatta decisione abbia travalicato quanto previsto e sancito dal regolamento. Mi domando, e vorrei che qualcuno lo precisasse, quale sarà il maggior costo che, la creazione del gruppo Liberi e Uguali, porterà al bilancio della Camera.

Ritratto di ALEX FORTY

ALEX FORTY

Mar, 10/04/2018 - 10:05

"""LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI""" ..... ma per i comunisti è più uguale che per gli altri !!!!!!

Cheyenne

Mar, 10/04/2018 - 10:05

come sempre le regole valgono per i fessi. Poi ci si lamenta dell'evesione che, invece, in molti casi è solo l'ultima difesa al fallimento. CIALTRONI VIGLIACCHI

GioZ

Mar, 10/04/2018 - 10:17

Pensare di liberarsi di questi due era troppo belo per essere vero.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 10/04/2018 - 10:24

peggio della camorra, che schifezza questi comunisti.

giovanni235

Mar, 10/04/2018 - 10:35

I Romani non sbagliarono quando coniarono NOMEN OMEN.Uno che si chiama Fico vale esattamente un fico.

falco41

Mar, 10/04/2018 - 10:47

Il M5S dice di non essere di sx: bugiardi e se andranno al governo, la patrimoniale lo dimostrerà.

rmazzol

Mar, 10/04/2018 - 10:50

Come sempre le leggi si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici!!!! Il solito schifo!!!

dagoleo

Mar, 10/04/2018 - 10:50

E per cosa credi che l'abbiano fatto di crearsi il gruppo autonomo? Per beccarsi i soldi dei rimborsi elettorali. Altrimenti la Boldracchia come farebbe a permettersi l'attico a Trastevere pagato da noi fessi? Meditate gente, meditate.

falsterbo

Mar, 10/04/2018 - 11:02

sig.Andrea Indini: regala LORO , sono due "persone", quindi serve il plurale LORO , non il sngolare GLI. UN SALUTO. B

dagoleo

Mar, 10/04/2018 - 11:11

Ma su questa concessione di FICO a LEU non si potrebbe sollevare una violazione delle norme? E guarda caso questa violazione gli consentirà di prendersi anche un bel pò di bigliettoni verdi. Invitateli a qualche dibattito televisivo così gli potremo vomitare in faccia quel che pensiamo di loro.

Marcello.508

Mar, 10/04/2018 - 11:34

Primus inter pares? Si, alle calende greche.

aitanhouse

Mar, 10/04/2018 - 11:34

il vero problema non sono questi due , ma chi li ha votati. Vorremmo interrogare ognuno dei loro elettori e farci spiegare quali sono stati i motivi della loro scelta, cosa si aspettavano dalla loro elezione o quale stato immaginavano che questi avrebbero potuto realizzare. Noi siamo certi che oltre a riempire l'italia di clandestini,delinquenti fuori usciti dalle carceri africane, rom, altro non avrebbero saputo fare.

Tip74Tap

Mar, 10/04/2018 - 11:50

Il M5S è una bomba a orologeria.... spero che i pentaddormentati si sveglino....

Trinky

Mar, 10/04/2018 - 12:01

Chissà quei fenomeni di elkid, Nahum, riflessiva e pravda che dicono.......

Libertà75

Mar, 10/04/2018 - 12:04

e così m5s si dichiara più vicino all'ala rosso estrema italiana anziché essere vicina al popolo italiano

Una-mattina-mi-...

Mar, 10/04/2018 - 12:11

BOIARDI NASCOSTI DA UNA FOGLIA DI... FICO... CHIARAMENTE DI ANDARE A LAVORARE, MANCO PER IDEA

carpa1

Mar, 10/04/2018 - 12:12

Di quanto siano colleoni tanti italiani (e mi riferisco in modo particolare al sud visto da dove sono arrivati gli innumerevoli consensi per un posto a tavola) lo dimostra ancora una volta il fatto che, sostenendo di non credere alle balle del cdx, hanno preferito credere a quelle megagalattiche dei 5stalle. Se ne accorgeranno troppo tardi di quante risorse verranno drenate ed immolate (sempre che riescano nel loro demenziale progetto di rubare il governo del paese) sull'altare di una riduzione delle prebende dei (loro) politici che non avverrà mai..

Raoul Pontalti

Mar, 10/04/2018 - 12:15

Dall'articolo 14 del vigente regolamento interno della Camera dei Deputati: "1. Per costituire un Gruppo parlamentare occorre un numero minimo di venti deputati. 2. L'Ufficio di Presidenza può autorizzare la costituzione di un Gruppo con meno di venti iscritti purché questo rappresenti un partito organizzato nel Paese che abbia presentato, con il medesimo contrassegno, in almeno venti collegi, proprie liste di candidati, le quali abbiano ottenuto almeno un quoziente in un collegio e una cifra elettorale nazionale di almeno trecentomila voti di lista validi.". L'Ufficio di presidenza poi non si riduce al solo Presidente essendo composto da membri eletti di vari gruppi. Fico non ha dunque regalato un bel nulla e l'Ufficio di presidenza ha posto in essere un atto dovuto.

dagoleo

Mar, 10/04/2018 - 13:36

FIGO regala 400 mila euro di soldi nostri ai comunisti. E poi và in tram per risparmiare? Come i comunisti sovietici che accarezzavano in testa i capelli biondi dei bambini i cui padri avevano mandato a morire nei gulag siberiani. Complimenti. Sei la magnifica e putrida mxxxa che sospettavamo fossi. Non ci hai messo molto a rivelarti.

Libertà75

Mar, 10/04/2018 - 14:29

@raul, ma se lo hai letto "può autorizzare", vuol dire che non era un atto dovuto, una scelta politica. Cosa perfettamente legale sia chiaro, ma in dissintonia con il moralismo 5stelle, comunque vedo che hai abbandonato anche la campana PD e sei approdato nei nuovi rossi 5stelle... in bocca al lupo, hai già pronto il malox se faranno l'alleanza con il cdx?

dagoleo

Mar, 10/04/2018 - 17:22

Ma il gruppo glielo ha regalato Fico o hanno fatto una votazione?

oracolodidelfo

Mar, 10/04/2018 - 20:54

Questi lestofanti ricordino sempre che maneggiano denari nostri, pertanto li usino con parsimonia e con la massima attenzione.