Il latitante Tulliani a Dubai: ecco l'"esilio" a cinque stelle

Il cognato di Fini scovato da "Chi": indossa orologi da 40mila euro, si sposta con l'autista e vive in un appartamento nel grattacielo dei vip

Indossa orologi da 40mila euro, si sposta con l'autista e vive in un appartamento nel grattacielo dei vip. Ecco l'"esilio" dorato di Giancarlo Tulliani (guarda la gallery). Il settimanale Chi ha scovato a Dubai il fratello della compagna dell'ex leader di An Gianfranco Fini che risulta latitante dal 20 marzo quando è stato spiccato nei suoi confronti un mandato di arresto dalla magistratura italiana nell'ambito dell'inchiesta sui rapporti tra la sua famiglia e il "re delle slot machine" Francesco Corallo.

Il gip Simonetta D'Alessandro aveva firmato l'ordinanza di custodia cautelare per il reato di riciclaggio, provvedimento non eseguito perché il cognato dell'ex presidente della Camera si è reso irreperibile andando a vivere a Dubai. Il decreto è una conseguenza del verbale di "vane ricerche" che è stato inviato ieri dal pm Barbara Sargenti, titolare dell'inchiesta che vede indagati, oltre allo stesso Fini, anche Sergio e Elisabetta Tulliani, rispettivamente padre e sorella di Giancarlo. Il mandato di arresto è stato seguito da un sequestro preventivo di beni per un valore di cinque milioni di euro nei confronti dei Giancarlo Tulliani. Eppure, come documenta il reportage pubblicato in esclusiva da Chi, nonostante il sequestro Tulliani vive a Dubai un esilio a cinque stelle: al suo arrivo, lo scorso dicembre, ha alloggiato per un mese in un condominio a cinque stelle nel quartiere residenziale di Al Barsha. Gli addetti alla reception interrogati dall'inviato di Chi ricordano Tulliani come "un tipo gioviale, sempre sorridente, gentile e pronto alla battuta". Diceva di chiamarsi "Carlo" e usciva ogni mattina abbastanza presto. Quando ogni mattina alla reception gli chiedevano di registrarsi, il "cognato" di Fini si inventava di aver dimenticato i documenti in camera e assicurava che si sarebbe registrato il mattino successivo. Dopo un mese Tulliani ha lasciato il condominio senza mai registrarsi e si è trasferito nel lussuosissimo Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo.

Quello che emerge dal reportage di Chi è la vita a cinque stelle condotta da Tulliani e dalla fidanzata Federica Papadia (guarda la gallery). "Non fanno certo una vita di stenti - si legge - lui indossa un orologio Audemars Piguet da 46 mila euro, gira per Dubai con un'auto guidata dall'autista. Lei - continua - oltre all'iPhone di ultima generazione, sfoggia una borsa di Hermes da più di 5mila euro, gioielli di Bulgari e un paio di espadrillas Castañer da 250 euro". E ancora: "La coppia è solita cenare sia da Nobu, sia da Cipriani mentre, prima di andare al cinema, si concede, come mostrano le immagini del servizio esclusivo di Chi un hamburger nel fast food di lusso del mall di Dubai".

Commenti

FabioMilano

Mar, 04/04/2017 - 18:05

... e secondo i benpensanti dovrebbe tornare in patria, farsi giudicare e poi farsi condannare ??? ... molto meglio stare al caldo con tutti gli agi che l'amico Fini gli ha concesso ... viva l'Itaglia !!!

ceppo

Mar, 04/04/2017 - 18:09

se qualcuno dei nostri connazionali dovesse per caso incontrarlo che lo sputi in faccia

Cheyenne

Mar, 04/04/2017 - 18:11

BENE GRAZIE AI NOSTRI MAGISTRATI SEMPRE DORMIENTI SALVO CHE CON BERLUSCA

onurb

Mar, 04/04/2017 - 18:18

Evidentemente i magistrati non sono riusciti a sequestrargli tutti i beni acquisiti attraverso intrallazzi vari, grazie anche al contributo di un certo personaggio che ha preferito dichiararsi c......e piuttosto che colluso.

Boxster65

Mar, 04/04/2017 - 18:25

E poi dicono che il crimine non paga!!...

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 04/04/2017 - 18:25

E adesso che so come vive il Tulliani, posso andare a letto tranquillo. Ma vi sembrano notizie da dare ? Tulliani ha fatto bene a scappare, visto che questo Paese (?..) glielo ha permesso !!!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 04/04/2017 - 18:25

jè finirà a sto stro@@o!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 04/04/2017 - 18:28

Al mondo si devono avere le conoscenze giuste, se poi hai anche il cognato giusto, tanto meglio!

ilbarzo

Mar, 04/04/2017 - 18:28

Giancarlo Tulliani può permetterselo poichè alle spalle ha il suo cognatino Gianfranco che lo sovvenziona con i denari del partito di AN.

cabass

Mar, 04/04/2017 - 18:38

Prima o poi i soldi finiscono...

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 04/04/2017 - 18:50

ma è un "genio" eh eh

19gig50

Mar, 04/04/2017 - 19:13

Sequestrategli tutto vedrai come lo cacciano.

Ritratto di Quasar

Quasar

Mar, 04/04/2017 - 19:21

Andrete all'inferno nel girone delle spie invidiose....

Ritratto di ..repubbliQetta...

..repubbliQetta...

Mar, 04/04/2017 - 19:22

alla faccia degli itaglioti

sparviero51

Mar, 04/04/2017 - 19:34

È COMICA LA DIZIONE DEL VERBALE TIPICAMENTE BUROCRATICO : "DOPO VANE RICERCHE" . BUFFONI !!!

Giorgio Rubiu

Mar, 04/04/2017 - 19:37

Evidentemente l'intera faccenda era stata ben organizzata. Può permettersi di fare la bella vita (e di continuare a fare affari internazionali da Dubai) nonostante il sequestro di 5 milioni. La sorella, il padre ed il cognato sembrano non essere molto preoccupati dei loro guai giudiziari che si risolveranno in un poco o niente mentre lui continua a fare barcate di soldi per se e per tutta la famiglia. E continuerà così perché è in un paese d

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 04/04/2017 - 19:39

C'è arrivato un giornalista di "CHI" e i nostri "Servizi" che cosa fanno?.

giannide

Mar, 04/04/2017 - 19:39

Il titolo, è una furbata, perchè al lettore distratto, evoca il partito 5 stelle...

Ritratto di brunobeard

brunobeard

Mar, 04/04/2017 - 19:49

Ma quanti soldi hanno fatto (!!!!) i Tulliani se nonostante i sequestri cautelativi possono ancora permettersi un tale tenore di vita? Il sig. "che fai mi cacci" ne avrà di cose da spiegare!!! E tutti i "giornalai" che durante l'affaire Montecarlo si stracciavano le vesti col mantra della macchina del fango, perchè a condurre l'inchiesta era il giornale del fratello di Berlusconi, non hanno niente da dire? Purtroppo per noi, no..... perché come direbbe Totò: sono caporali.

Ernestinho

Mar, 04/04/2017 - 19:54

Tutti soldi rubati. Speriamo che lo prendano!

T-800

Mar, 04/04/2017 - 19:56

Bella famiglia di ladri e traditori i Fini-Tulliani. In galera per il resto dei giorni sarebbe il minimo che si meriterebbero.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 04/04/2017 - 20:06

Tulliani il tipico furbo all´italiana ... Evidentemente tanta disinvolta furbizia delinquente aveva affascinato anche a quel povero cxxxxxxe di Fini.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 04/04/2017 - 23:44

ora Fini tiene per le....il reuccio..chiaro il concetto? per via del piano contro Berlu. Com'è che la magistratura non ha spiccato ancora il mandato di arresto per finito e compagna? loro si in Italia e lo ha fatto per uno scappato tranquillamente all'estero dopo che per anni è stato qua? ste buffonate come i falsi "arresti" ai capi camorra e mafia. sono esilaranti

Jimisong007

Mar, 04/04/2017 - 23:54

Li deve restare a respirare la sabbia del deserto

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 05/04/2017 - 01:39

Io ad Al bargia ci vivevo....Però tutte le mattine andavo ai Dry docks a lavorare.L'appartamento me lo pagavano gli arabi,a questo delinquente chi gli da i soldi per mantenersi?

cgf

Mer, 05/04/2017 - 02:14

Ci sono business molto grossi dietro, un tipo come lui che si alza presto? mah! Ho paura che alzare quel coperchio vengano fuori non pochi altarini.

Iacobellig

Mer, 05/04/2017 - 06:02

LA MAGISTRATURA ITALIANA: TARDI PER ARRESTARE, TARDI PER EMETTERE SENTENZE. È SOLO QUESTIONE DI SAPER LAVORARE! ORA VADANO LORO A RIPRENDERE IL BUFFONCELLO A DUBAI.

BALDONIUS

Mer, 05/04/2017 - 10:09

Ma a Dubai incidenti non ne succedono ?

mezzalunapiena

Mer, 05/04/2017 - 11:08

e l'ex presidente della camera 40 anni in politica non sapeva niente povero ingenuo