Nuova sfida ai porti chiusi: ong salpa e porta in tribunale Salvini

La Mare Jonio torna in mare e fa rotta verso la Libia per recuperare altri immigrati. E l'armatore denuncia Salvini in Tribunale

L'ong dei centri sociali torna a sfidare Matteo Salvini. E lo fa sia in mare sia nei tribunali. Dopo il dissequestro da parte della procura di Agrigento e le indagini per favoreggiamento, la nave Mare Jonio è salpata da Marsala (Trapani) per una nuova missione al largo della Libia che potrebbe finire con un altro blitz nei porti italiani. Nel frattempo l'armatore Alessandro Metz ha denunciato il vice premier leghista per "diffamazione e calunnia aggravata". Il motivo? La direttiva ai vertici militari che metteva fuori legge la Mare Jonio e li invita a "prevenire" tale "attività illecita".

La "Mediterranea Saving Humans", la ong aperta da Luca Casarini e altri esponenti dei centri sociali e dell'associazionismo rosso per mettere in mare la nave Mare Jonio, non aspettava altro. Al primo sos raccolto da Alarm Phone, si sono fiondati in mare per tornare a sfidare Salvini e la direttiva sui porti chiusi. A bordo del barcone, che ieri ha lanciato l'allarme al largo delle coste libiche, vi sono una ventina di persone. Nell'area è presente una nave commerciale italiana che sta pattugliando la zona. "Ma occorre - ha spiegato Alessandra Sciurba, del team legale della ong - pattugliare e cercare, poichè è già successo che le persone in mare riescano a sopravvivere per diverso tempo". Per questo la Mare Jonio sta ora facendo rotta verso di loro. "La navigazione verso la zona Sar al largo della Libia - ha spiegato via Skype in capo missione Giuseppe Caccia - durerà circa una ventina di ore". La mossa è prettamente politica. Lo dimostra il teatrino messo in piedi in conferenza stampa dai vertici dell'ong e dalla denuncia contro Salvini depositata in tribunale in queste ore.

In conferenza stampa a Montecitorio, questa mattina, si sono presentati Metz e compagni sciorinando contro Salvini tutto l'armamentario buonista. "Il governo italiano - ha denunciato Sciurba - sta portando avanti un'assurda guerra contro le navi della società civile che nel Mediterraneo salvano vite: abbiamo ricevuto una diffida dal salvataggio delle vite in mare e credo che questo resterà un atto storico". Ma nemmeno davanti alla direttiva del Viminale l'ong "Mediterranea Saving Humans" è disposta a fare un passo indietro. Anzi, rilancia e passa al contrattacco rimettendo in mare la Mare Jonio. "La nave non si ferma, ogni volta che si riparte è una soddisfazione enorme nonostante i tentativi di fermarci, le direttive ministeriali, le diffide", ha fatto eco lo stesso Metz che questa mattina ho presentato alla procura di Roma una querela contro la direttiva di Salvini. "Alcune affermazioni - ha spiegato - rappresentano gravità incredibili dal punto di vista della calunnia".

Commenti

Franco40

Mar, 30/04/2019 - 13:51

In Italia la sinistra e tutti centri sociali temono il ritorno del fascismo. Ho l'impressione che gli atti di questa nave e della relativa ONG siano un'espressione tipica fascista, quella ossia di ignorare intenzionalmente gli interessi e le disposizioni dello Stato italiano, anche se non condivise, per imporre una loro volontà che la logica stessa dovrebbe consigliar loro di abbandonare.

mariobaffo

Mar, 30/04/2019 - 13:57

Ma perchè una organizzazione di fanulloni che vivono a sbaffo possono obbligare gli Italiani ad accettare tutte le persone che traghettano ? E' sbagliatissimo continuare a scrivere che salvano ,poi attenzione prima erano tutti Siriani adesso saranno tutti Libici,Queste operazioni devono essere svolte esclusivamente dalla Nostra marina su ordine del Nostro governo su chi prendere,

ginobernard

Mar, 30/04/2019 - 14:05

certo che un paese che deve sottostare alle volontà di un armatore ... un messaggio ai ragazzi ... se potete telate ... qui non ci sono speranze. Ogni lobby è ciecamente concentrata sui propri interessi ... senso dello stato prossimo a zero.

Divoll

Mar, 30/04/2019 - 14:08

Con quale duritto delle organizzazioni private si intromettono in affari di stato e sicurezza nazionale?! Le ONG vanno messe fuori legge, per lo meno per quel che concerne le loro attivita' marittime.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 30/04/2019 - 14:09

Che coraggio!! Senza parole, semplicemente formidabili. Bravi ragazzi.

Divoll

Mar, 30/04/2019 - 14:10

Finche' queste navi restavano nei porti, nessun barcone salpava e nessuno moriva in mare. Adesso ricominceranno la tratta, il business, il ricatto allo stato e i morti in mare.

kennedy99

Mar, 30/04/2019 - 14:14

è esatto il termine per recuperare ancora piu esatto per trasbordare finti profughi e clandestini piu che migranti. dopo di sicuro pur essendo subshariani e neri come la pece si spacceranno tutti per libici. e i cari buonisti tutti in piazza ha manifestare per l'accoglienza perchè scappano dalla guerra. questa storia non puo durare in eterno e il caro soros se ne faccia una ragione.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 30/04/2019 - 14:25

Caro signore....CI SONO DELLE LEGGI CHE BISOGNA RISPETTARE...CHI NON LE RISPETTA VA AFINIRE IN GALERA...E LEI POTREBBE ESSERE UNO DI QUELLI SENZA SE E SENZA MA! SI ATTENGA ALL LEGGI PROMULGATE DA UNO STATO SOVRANO CON A CAPO UN GOVERNO VOLUTO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ITALAINI! E' LEI FUORI POSTO !

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 30/04/2019 - 14:28

I ribelli della Ong hanno ragione ad agire con alto grado di menefreghismo verso le decisioni legittime di una autorità statale. Altrimenti come farebbero gli stessi ad ammettere, anche se in maniera implicita, che il paese è in piena Legge della Giungla? Il vero problema è sempre quello: non tanto chi delinque, perché è fisiologico delinquere, ma le autorità preposte che, non reagendo con la dovuta fermezza, perché prigioniere di una concezione stantia dell'esistenza, permettono che l'illecito o grave reato avvenga e continui, impunito, nel tempo. E poi c'è la ciliegina finale sulla torta rappresentata dalla denuncia verso Salvini. Non si sa più se continuare a ridere o cominciare a piangere. Per quanto mi riguarda, io assumerò l'antico, classico atteggiamento atarassico.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 30/04/2019 - 14:32

Dal "Vangelo fra i migranti" a Il "Vangelo nelle aule di tribunale"..prosegue l'opera grandiosa degli eretici.

cesare caini

Mar, 30/04/2019 - 14:36

Ma perché volete far raddoppiare i voti a Salvini ?

frapito

Mar, 30/04/2019 - 14:38

Non ci vuole molto coraggio a fare gli avvoltoi non appena si sente puzza di cadaveri. E con i cadaveri arrivano anche i sol ... doni. Altro che taxi. Come dice saviano "in mare non ci sono taxi", ma solo battelli da crociera.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 30/04/2019 - 14:42

Certamente, purtroppo, otterranno sempre ragione per l'operazione di "salvataggio" in mare. Il problema é che dopo il "salvataggio", presumibilmente predisposto "ad arte", quelli pretendano di scaricarli a casa nostra. Se li portino a casa loro, in Olanda o in Germania, a seconda della confusa provenienza. Abbiamo incamerato circa 700mila pseudo migranti in 6 anni e l'Europa pretende che ce li teniamo tutti noi, in base all'Accordo di Dublino, redatto nell'altro secolo e quando 10mila all'anno erano anche graditi, specialmente nel meridione, ma per farli lavorare in campagna, ad 1 euro l'ora.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 30/04/2019 - 14:45

stamicchia Mar, 30/04/2019 - 14:09 1 n in + ed 1 c in -,voglio vedere il loro coraggio se incrociano la motovedetta libica armata!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 30/04/2019 - 14:46

Stanno disubbidendo a delle leggi. Come mai se lo faccio io magari con l'auto mi multano o mi ritirano la patente? Ma da quando in qua i centri sociali prevalgono sulle decisioni di un Governo? Ma bisogna darle tutte vinte a questi lazzaroni?

Papocchia

Mar, 30/04/2019 - 14:52

Non ha altro di che vivere questo comandante, e noi, popolo bue a mantenerlo lautamente.

Italiano_medio

Mar, 30/04/2019 - 14:53

Che aspetta Salvini a sequestrare la Nave per motivi di sicurezza ?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 14:56

ohm: Ovviamente le sfugge che in uno Stato di diritto il governo non promulga leggi ma le esegue. Le leggi le promulga il Parlamento e la Magistratura verifica che siano applicate. Al momento il governo vuole fare applicare, come fossero leggi, delle semplici direttive ILLEGALI (cioè non conformi alle leggi) emanate da Salvini. E la Magistratura, giustamente, da ragione a coloro (come le ONG o le Procure) che denunciano tali illegalità!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 14:58

do-ut-des: NON STANNO disubbidendo a nessuna legge. Semplicemente non rispettano delle direttive ILLEGALI del sig. Salvini. E finora la Magistratura, che sta li proprio per verificare quello che è legale e quello che non lo è, ha sempre dato torto a Salvini.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 15:01

02121940: mi sa che non leggi i giornali. Proprio in questi giorni ha comunicato che in Italia di irregolari ce ne sono solo 90.000. Gli altri se ne sono andati tutti in altri paesi europei.

zadina

Mar, 30/04/2019 - 15:01

Entrare in un paese senza passaporto e senza documenti quale è quel paese che lo permette al mondo non esiste solo in Italia è permesso tramite tutte le sinistre e col consenso dei dirigenti del Vaticano, una volta trasbordati da navi che favoriscono l'ingresso di clandestini vengono scaricati nel territorio Italiano e il popolo con le tasse che paga li deve curare delle malattie che si portano, vestire, calzare, metterli in alberghi con colazione, pranzo, cena, regalati 2,50 euro giornalieri per i vizi personali naturalmente tutto gratuito e pagato da pantalone, alcuni si mettono a spacciare droghe altri si dedicano alla malavita, questo è il REGALO che la sinistra e complice anche le autorità cattoliche che fanno al popolo Italiano GRAZIE per il malessere che avete e state creando, venite africani che i fessi Italiani vi mantengono senza fare nulla.

Davons

Mar, 30/04/2019 - 15:03

E' un'ennesima provocazione; dall'AIS si evince la presenza di numerose navi in zona che potrebbero portare soccorso. Inoltre la posizione dei "naufraghi volontari" -pur ancora in zona libica- è a poche miglia dalla SAR tunisina che nel porto "sicuro" di Zarzis ha imbarcazioni militari e civili atte alla "rescue". A Zarzis c'è un Field Office dell'UNHCR che ha chiuso "per mancanza di ospiti" il vicino campo profughi di Chochua. Una criminale provocazione da stroncare: se le Leggi sono carenti la Maggioranza ne faccia delle altre. Basta!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 15:07

Salvini ancora fregato: La "Mare Jonio" non ha dichiarato di essere diretto verso la S.A.R. libica per fare soccorso ma a Zarzis, E questo non glielo può vietare nemmeno la felpa (puzzolente) ambulante. Poi, "per caso" potrà imbattersi nei naufraghi e, per le leggi internazionali, sarà OBBLIGATA a raccoglierli. In Libia non li può riportare (ancor più oggi che in stato di guerra) e la sua bandiera è italiana. Preparate il comitato di accoglienza.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 30/04/2019 - 15:12

Incredibile cosa succede in Italia.Questi remano contro e una parte politica e della magistratura a sostenerli.Tanto paga sempre pantalone.Regards

Giorgio Rubiu

Mar, 30/04/2019 - 15:44

Salvini, come Ministro dell'Interno, non ha mai detto che le navi ONG non debbono salvare i naufraghi aspiranti alla migrazione clandestina. Ha detto che non vuole che lui portino in Italia! Li salvino e li portino in Francia (la Corsica è abbastanza vicina), a Malta (se li lasciano entrare) in Turchia o in Grecia. Li portino a Cipro, Israele, Egitto, Libano, Marocco, Algeria o Spagna. Perché denunciano Salvini e non il ministro degli interni maltese? Perché quello che voglio è riempire di migranti irregolari l'Italia, non Malta!

VittorioMar

Mar, 30/04/2019 - 15:53

...altro LAVORO per l'AVV.BONGIORNO o per L'AVVOCATURA DI STATO ??..o per ENTRAMBI ??...e la LEGA E FdI GODONO sono VOTI PESANTI PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE !!!..che BRAVI RAGAZZI !!

Carcharodon

Mar, 30/04/2019 - 16:06

Caro Omar El Mukhtar, il Governo può fare i decreti legge che poi devono essere convertiti in legge e tanti altri provvedimenti che ritiene urgenti. Compresi quelli che ha adottato, che esprimono la volontà della maggioranza degli italiani. le ONG non possono sostituirsi agli stati facendo di testa loro, possono contribuire ai salvataggi (che ormai sono chiaramente appuntamenti in mare tramite call-center illegali) seguendo però le direttive loro impartite. Se la Libia è in guerra, Tunisia, Algeria ed Egitto non lo sono e possono essere tranquillamente porti di sbarco.

COSIMODEBARI

Mar, 30/04/2019 - 16:07

Quale organo dello Stato o ministero è preposto a dare e a togliere la bandiera Italiana a quasisi tipo di imbarcazione?

frank173

Mar, 30/04/2019 - 16:17

Fino a quando ci sarà questa gentaglia che va contro il volere di del nostro Stato Sovrano io voterò Salvini o chiunque altro porterà avanti la sua politica anti immigrazione. Nessuno mai governerà questo paese accogliendo il carico di questi scafisti sotto altro nome. Scommettiamo?

carlo dinelli

Mar, 30/04/2019 - 16:19

Oltre a Salvini, che cavolo ci stanno a fare i Ministri degli Esteri e della Marina? Forse, scusate l'ignoranza, sono Grillini... allora si spiega tutto!

carlo dinelli

Mar, 30/04/2019 - 16:22

Santo Salvini! Che pazienza Infinita!!!!!!!

illavoro

Mar, 30/04/2019 - 16:35

questi antiitaliani non voglio salvare nessuno, vogliono solo portare il maggior numero possibile di africani in Italia, perché a loro fa comodo.

illavoro

Mar, 30/04/2019 - 16:36

bravo Stamicchia (?), però in africa mandaci anche il papa e faccelo restare.

illavoro

Mar, 30/04/2019 - 16:39

ma chi gli consente di fare conferenze stampa a montecitorio? cosa c’entra la ONG con il parlamento?

altair1956

Mar, 30/04/2019 - 16:54

Oscurate Alarm Phone, non ci vuole molto e addio pesca illegale.

pastello

Mar, 30/04/2019 - 16:57

Le ong sono obsolete. Ci pensa Salvini con l'aereo

apostrofo

Mar, 30/04/2019 - 16:57

Uno dei più vecchi principi in economia è che se temi troppo che una cosa possa succedere, la fai succedere. Quindi essere un po' più ottimisti e tranquilli, ché non succede niente. A meno che ...

apostrofo

Mar, 30/04/2019 - 17:13

Se salvano vite , possono portarle anche in altri porti sicuri come la Tunisia, Algeria, Nizza, Marsiglia etc. L'Italia non può essere condannata dalle ONG, ONU, Vaticano e comunisti ad accogliere tutti i migranti. A tutti, eccetto che agli italiani, fa comodo che l'Italia diventi un paese del Nord Africa. Se continua questa disumana pressione (sono parecchi anni ) vuol dire che c'è un disegno preciso, e allora c'è davvero da preoccuparsi. Funzione umanitaria ? Ci sono gli AEROPORTI "sicuri", anche oltre l'Italia. Essere nel Mediterraneo non deve essere per forza una condanna. Sono iniziati i corridoi umanitari. Basta con un pietismo teso solo a creare problemi ai migranti e agli italiani. Qui poi stanno peggio che a casa loro

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 17:21

bandog: questo è già successo. E i libici hanno anche aperto il fuoco. Ma la ong non mollò i profughi e vide il bluff libico.

cgf

Mar, 30/04/2019 - 17:24

Se la mare jonio non è predisposta per fare soccorso in mare, non è predisposta ne omologata per farlo, that's it. Mi sa che la [contro]querela per diffamazione la prenda un altro. poi, guarda che caso, riprenderanno a salpare, e morire, a questo punto chi dovrebbe essere incriminato?

Antonio_1945

Mar, 30/04/2019 - 17:25

Le legge del mare e non solo del mare dice che chi è in pericolo deve essere soccorso Ma non dice gratis. Ebbene a questi signori che dicono di salvare vite in mare e invece le traghettano, facciamo pagare viveri e assistenza fornire viveri e assistenza e facciamoli pagare enche ai migranti. Che abbiano o no i soldi facciamogli una bella fattura per l'assistenza prestata , prendiamo le generalità e quando potranno pagheranno. Ce ne sono tanti di enti inutili. Creiamone uno apposta per il recupero crediti da Migranti e vediamo se sta storia finisce.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 17:25

Davons: le sfuggono diversi "dettagli": 1) anche la Tunisia, stando alle istituzioni internazionali, non offre un porto sicuro; 2) La Tunisia (come dimostra anche l'affaire "Sea Watch") nemmeno risponde alle richieste delle G.C. (olandene in quel caso) di permettere l'approdo; 3) Se l'Italia coordina e ordina il soccorso poi se li deve prendere l'Italia. Qualunque sia la bandiera della nave; 4) Nel caso della Mare Jonio, di fronte al rifiuto di altri paesi, l'Italia è obbligata a concederle un porto. Quella nave ha bandiera italiana!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 17:28

Giorgio Rubiu; Salvini ha sempre sostenuto (violando le norme internazionali) che se li devono portare nel paese della loro bamdiera. Ma la Mare Jonio ha bandiera italiana. Dove se li dovrebbe portare?

aldoroma

Mar, 30/04/2019 - 17:28

SALVINI RINGRAZIA...............per questi SIGNORI ci sono solo i MIGRANTI.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 30/04/2019 - 17:31

Carcharodon: questo governo non ha fatto alcun "decreto legge", non ha mai chiuso i porti e non ha mai dato ordini scritti. Salvini ha solo emanato circolari e direttive. E queste direttive DEVONO essere conformi a leggi esistenti. E se non lo sono le ONG fanno intervenire la Magistratura che mette le cose a posto. E Salvini si attacca al tram!

apostrofo

Mar, 30/04/2019 - 17:35

Questa ONG è stata già diffidata. Vediamo come si risolve questa ulteriore provocazione, funzione che mi sembra prioritaria da un po' da parte di alcune ONG. Leggasi "Organizzazioni Non Governative" quindi private ma che vogliono dettar legge ai governi. Ormai partono già con la magistratura a portata di mano. Contiamo su questa magistratura da buoni italiani , quelli che questa Italia l'hanno fatta, oltre agli antenati, e che vorrebbero viverla meritatamente in santa pace, oltre che evitare ancora morti in questo mare che una volta era "nostrum", pur soccorrendo il naufrago senza però farsi tirare a fondo ...

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 30/04/2019 - 17:42

Apri la tua casa e accogli tutti i fratelli bisognosi. Saranno loro, quando non ci sarà più spazio, a rinunciare, ma fino a quel momento un vero cristiano lascia la sua porta aperta. Preghiamo insieme fratelli, che la pace scenda anche nei vostri cuori.

FedericoMarini

Mar, 30/04/2019 - 17:44

Prederei che fosse una nave della nostra Marina Militare ad affrontare i marosi per salvare vite,,ma in mancanza di queste navi, ben venga questa nane, che porta il nome del mio splendido mare. .

illavoro

Mar, 30/04/2019 - 17:44

anche l’Itala non risponde alle richieste, quindi non può essere considerato porto sicuro. che i traghettatori se ne vadano altrove o a casa del sig. Omar El Mukhtar (cioè la Libia)

baronemanfredri...

Mar, 30/04/2019 - 17:46

OMAR EL MUKHTAR TU CHE HAI DICHIARATO CHE SEI SICILIANO E VIVI IN GERMANIA, DEVI SAPERE CHE CI SONO 3 POTERI INDIPENDENTI, ORA C'E' MAGISTRATURA CHE NON E' PIU' INDIPENDENTE, MA FA POLITICA, QUESTO RIGUARDEREBBE ALTRI DISCORSI, COMUNQUE PROMULGA E' IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE PRO E' PROMULGA LE LEGGI, PROPRIO COME LA LEGITTIMA DIFESA, E SI ACCERTA CHE VENGANO RISPETTATE LE LEGGI PROPOSTE DAL GOVERNO O DI INIZIATIVA DA PARTE DI UN ONOREVOLE O REFERENDUM COME AD ES. IL DIVORZIO CHE E' LEGGE. E VOTATE DAL PARLAMENTO. NON E' LA MAGISTRATURA CHE CONTROLLA, LA MAGISTRATURA APPLICA LE LEGGI AD ESEMPIO PENALI, CIVILI, STUDIA OMAR CHE PER FORTUNA NON CREDIAMO AI TAPPETI CHE VOLANO O A SHERAZAD

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 30/04/2019 - 17:53

In pratica hanno urlato ME NE FREGO. Mi ricorda qualcuno ma si sa, loro sono i buoni.

vocepopolare

Mar, 30/04/2019 - 17:58

parole,parole,parole..... ma cosa c'è ancora da commentare? Salvini per la carica che ricopre ha l'obbligo di preservare il territorio e i cittadini da mali e pericoli che possano produrre queste invasioni programmate da sinistri e chiesa. Chi deve venire in italia , come e quando, non lo decide una ong anche se si nasconde dietro il soccorso umanitario e che ,in aggiunta ,ricorre alla magistratura per baipassare una decisione che spetta solo alla politica.Oggi la situazione è ancora più pericolosa :jadisti in fuga dopo la rotta dello stato islamico cercano teatri nuovi per attentati e noi siamo i più esposti nel mediterraneo. Un ministro dell'interno non può e non deve avere cedimenti ed assumersi responsabilità per la salute del popolo che lo ha eletto.

Davons

Mar, 30/04/2019 - 18:01

Omar, vado a vela da almeno 50 anni, conosco il porto di Zarzis e solo un folle, o un ignorante o in malafede potrebbe negare la sua realtà di "place of safety". La presenza dell'UNHCR lo testimonia, ma basta il normale buon senso e reale visione degli Accordi. Per cui, anzi se la MARE Jonio dovesse "fare le furba", QUELLO è il place of safety più vicino. La decisione - ma SOLO in mancanza di indirizzo dell'Autorità preposta- resta comunque del Comandante, ma ne comprende pure la responsabilità per gli eventuali reati emergenti. E' fin d'ora chiaro che la MJ non rispetterà le lettera delle Leggi e le indicazioni delle CP o SAR. In Diritto si chiama premeditazione. Let's wait & see!

Giorgio5819

Mar, 30/04/2019 - 18:06

Questi , prima o poi, affondano.

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 30/04/2019 - 18:09

il comandante di questa nave e chi lo sta pagando, non ha mai pensato che con la sua cariola, è solo un fuscello nel mare, e questo fuscello si può piegare o rompere in ogni momento.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 30/04/2019 - 18:14

Denunciassero pure, vorrò proprio vedere come andrà a finire.

Davons

Mar, 30/04/2019 - 18:16

Per la Convenzione di Montego Bay, ogni Stato può catturare qualsiasi nave impegnata in atti di pirateria o di commercio di schiavi, ed esercitare la propria giurisdizione penale sull'equipaggio. Ogni Stato può inseguire e catturare navi sospettate di aver violato le proprie leggi nelle sue acque interne, nel suo mare territoriale o nella sua zona contigua, nei modi stabiliti dall'articolo 111 della convenzione; nel caso in oggetto. Sono certo che esistono gli estremi per fermare la Mare Jonio e restituire nave e carico alle Autorità Tripoline, riconosciute dall'ONU e dunque pienamente di Diritto.

marcomasiero

Mar, 30/04/2019 - 18:17

blocco navale ... fermare le macchine al diniego tiro alzo zero un colpo a prora uno a poppa di avviso e poi ... sia quello che sia ...

mariobaffo

Mar, 30/04/2019 - 18:21

Ma se siamo solo noi coi porti chiusi l'Europa è grande.

Gianx

Mar, 30/04/2019 - 18:37

La mia casa è aperta SOLO alla fi@@ Io bestemmio con gioia tutti i giorni alla faccia tua!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 30/04/2019 - 18:40

legione muslimMar, 30/04/2019 - 17:42,quanti ne ospiti a casa tua??Dammi l'indirizzo che te ne spedisco un paio!!

baio57

Mar, 30/04/2019 - 18:43

Il siciliano musulmano di Norimberga ogni qualvolta si profili un bastimento carico carico di risorse ,raggiunge la pace dei sensi .Le sue elucubrazioni invece a noi fanno venire la cacarella....

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mar, 30/04/2019 - 18:52

In Spagna ci siano state elezioni che hanno dato buon esito a chi è per l'accoglienza sconsiderata. Mi sembra una buona opportunita per trasferirvi tuti i migranti traghettati. O no!?!

baronemanfredri...

Mar, 30/04/2019 - 18:58

CERTO CHE FA MALE VEDERE LA CASSA CHE E' VUOTA. MEGLIO SFIDARE LA LEGGE E SPERARE IN QUALCHE GIUDICE DI SINISTRA. INTANTO PERO' I MORTI CI SONO CON CONSEGUENZE CHE A NOJ NON INTERESSANO, INOLTRE A VOI NON INTERESSANO REATI COMPIUTI DAI VOSTRI AMICI CLANDESTINI IN ITALIA. ANCHE OGGI CI SONO STATI REATI PERO' E' MEGLIO AVERE LA CASSA PIENA DI SOLDI NON E' VERO?

maurizio-macold

Mar, 30/04/2019 - 19:11

Ci stiamo facendo prendere in giro da un leghista a caccia di voti facili. Non e' possibile che una nazione come l'Italia non sappia gestire con efficienza ed umanita' la questione immigrati. Svegliamoci.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 30/04/2019 - 19:13

Ci Riprovoooo!!! In Libia stanno sparando!! Chissa che non ci vada beneeee!!!!jajajajajajaja ciao baio.

mariagiodar@gma...

Mar, 30/04/2019 - 19:29

Tutti sanno che la maggioranza degli Italiani non vogliono più clandestini. Tutti gli Stati europei hanno chiuso le loro frontiere a causa del rischio di arrivo di delinquenti e loro cosa fanno? Non hanno considerazione per le direttive del Governo e nemmeno per la volontà del popolo italiano. È forse questa la democrazia? Chi sarà responsabile poi di eventuali crimini commessi dalle persone che scaricano nel nostro paese?

ziobeppe1951

Mar, 30/04/2019 - 19:40

BABBEOCRISTIANO....vedi di lasciare la porta aperta di casa tua ...allá saprà come ricompensarti

tuttoilmondo

Mar, 30/04/2019 - 19:49

Omar El Mukhtar Mar, 30/04/2019 - 14:56 Leggi, direttive, bla bla bla. La legge dice che una autorità ha autorità. E ce se eve sta'! Dopo il 20 maggio succeerà qualcosa di giusto ed importante. Non si ppuò continuare con l'infame tratta di esseri umani per lucro.

Luigi Farinelli

Mar, 30/04/2019 - 19:50

x Omar El Mukhtar (15:07) "Salvini ANCORA fregato": da morire dal ridere. Certo che Salvini vi fa venire un fegato grosso così. E spero continui sulla stessa via; non c'è niente di più appagante che osservare i galoppini della cultura dominante perdere la trebisonda fino a scrivere barzellette cercando di farle passare per cose serie, come il finto solidarismo buonista, una delle peggiori espressioni dell'ipocrisia dei sinistri, i veri galoppini dei veri nemici dei popoli, fra "filantropi", finanzieri "creativi" e banchieri col cuore a forma di salvadanaio, tutti in affari anche coi proventi della tratta dei nuovi schiavi, coi paraculi di sinistra a difendere il business: i più senza rendersene conto in quanto ormai il cervello non sono più capaci di usarlo; i vertici, perfettamente consapevoli di ciò che fanno.

Gaeta Agostino

Mar, 30/04/2019 - 20:02

Schiavisti e negrieri travestiti da soccorritori. Questa feccia rossa non se ne frega un cavolo delle persone che muoiono in mare, vogliono solo fare la guerra al nuovo governo che finalmente ha assunto una posizione chiave nei confronti dell'invasione favoreggiata e supportata da tutto il sinistrame europeo e financo dalla chiesa cattolica, quest'ultima, ha perso il timone della fede fiondandosi sul businesse del traffico di schiavi.

Tommy40

Mar, 30/04/2019 - 20:05

Ma perché noi italiani dobbiamo accettare tutte queste persone che questi delinquenti ci traghettano in Italia? Sfidano il governo? I tempi di Sandokan sono finiti.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mar, 30/04/2019 - 20:08

Mi fanno schifo! Sono da appendere (come scrivono sui muri quelli dei centri sociali rivolti a Salvini) oppure "cercasi killer" (come predica Santoro per eliminare Salvini).

cgf

Mar, 30/04/2019 - 20:15

@pumpernickel Guardi che i prima a SPARARE contro ai migranti sono stati proprio quando c'era José Luis Rodríguez Zapatero. Pedro Sánchez ha accolto solo una nave, per far bella figura, poi...

giosafat

Mar, 30/04/2019 - 20:19

Rapido accordo con la Libia...e della ong si perderanno le tracce.

Luigi Farinelli

Mar, 30/04/2019 - 20:29

Una volta, chi sfidava lo Stato (anche in democrazia) veniva preso e sbattuto dentro senza troppi complimenti in quanto pericoloso per l'ordine pubblico. Oggi c'è l'aperta "sfida allo Stato" (espressione della maggioranza dei cittadini) come se fosse cosa buona e giusta: ecco a cosa ci hanno portato decenni di relativismo anarcoide, di ideologie "progressiste" e di spinte a società "aperte", "liquide" di schiavi del regime del Pensiero Unico.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 30/04/2019 - 20:30

Salvini, visto che non lo puoi fare tu, chiedi alle motovedette libiche di sparare!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 30/04/2019 - 20:45

26 maggio elezioni europee, ricordarsi che nel segreto dell’urna è possibile votare per partiti filoitaliani e non antitaliani.

gio777

Mar, 30/04/2019 - 21:05

Non rimangono che i siluri

gio777

Mar, 30/04/2019 - 21:12

Lo Stato non può sottostare a dei privati. Non possono depositare denunce contro un ministro intasando tribunali, per queste banalità. Intasano i tribunali (SOLDI NOSTRI) Fanno perdere tempo al Ministro (tempo=soldi NOSTRI) Portano clandestini (REATO) Fanno perdere tempo ad istituzioni e Forze armate. MA LI VOGLIAMO FERMARE O NO?????? DOVE CAVOLO E' LO STATO????? QUESTI SONO NEMICI DELL'ITALIA----VOGLIAMO USARE LA FORZA O NO!!!!!!

ESILIATO

Mar, 30/04/2019 - 21:22

Ae la nave rientra nelle acque territoriali italiane deve essere sequestrata.....

Ritratto di equitaly

equitaly

Mar, 30/04/2019 - 21:54

E bravo Omar El Mukko....grande siciliano musulmano di Norimberga.....Pezzentone di merla!!! hai sempre la risposta sbagliata a problemi reali.... da siciliano pure io, il "liscio e busso" te lo passerei volentieri. Parola d'onore.

carlo dinelli

Mar, 30/04/2019 - 22:08

Omar el Mukhtar, perchè non te li porti tutti a casa tua? Adesso avete tutti rotto!!!!

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 30/04/2019 - 23:25

Intanto, Mare Jonio è ufficialmente diretta al porto tunisino di Zarzis. Che abbiano capito che quello è uno dei porti sicuri più vicini per portare in salvo chi trovassero casualmente naufrago in SAR libica? Ne dubito. Vedremo.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 30/04/2019 - 23:36

Omar El Mukhtar: a questo punto la magistratura deve scomparire visto che sta andando contro il volere popolare.....e cercheranno di farlo fino a quando non vedranno Savini cadere...ma ci riusciranno? io dico di no!

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 01/05/2019 - 00:08

Come può un cristiano aiutare i bisognosi se non riesce nemmeno ad aiutare quelli che ha sotto il naso? O forse vi sono altri interessi? Ma vi sono eccome! Salvini, se i deficienti non riescono a capirlo, è contrario a chi viene a delinquere e che non scappa da niente . È cosi difficile da capire?

seccatissimo

Mer, 01/05/2019 - 00:35

Certo che un bel siluro contro queste navi pirata delle ong marittime ci starebbe proprio bene !

stopbuonismopeloso

Mer, 01/05/2019 - 06:41

speriamo che una mina ponga fine a questo delirio demenziale

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 01/05/2019 - 07:42

Gli italiani non vogliono clandestini,vanno fermati in ogni modo queste navi che con la scusa di fare del bene,ci portano il peggio dell umanita deviata.affondateli.buttateli in carcere.pena di morte x i mercanti di schiavi.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 01/05/2019 - 08:14

Il problema non sono tanto i furbacchioni africani che vengono qui a farsi mantenere, aiutati dalle ONG, dai magistrati, dalla sinistra ecc ecc... il problema siamo noi che, seppur contrari a questo andazzo, ce ne stiamo qui a scrivere comodamente seduti, anzichè andare a d accogliere a fucilate gli invasori ed i loro complici nostri connazionali e non. Le Nazioni si liberano e si difendono con le armi, non chattando. Quelli della XMAS tanto per fare un esempio, non stavano al calduccio seduti, ma facevano strage di navi nemiche rischiando la vita. Lamentarsi qui serve solo per poter dire la propria, e intanto gli invasori continuano ad arrivare, ed i traditori italiani continuano a fare affari con il sistema messo in piedi da loro stessi... e l'Italia cola a picco.

ammazzaodori

Mer, 01/05/2019 - 08:58

Non possiamo silurarli ?

Scirocco

Mer, 01/05/2019 - 09:06

Dato che in Libia c'è una guerra in corso potrebbe anche partire un bel missile che magari potrebbe centrare in pieno la Mare Jonio.

flip

Mer, 01/05/2019 - 09:40

Salvini comnicia a far sparare qualche bordata e poi arresta i "furbi" e falli òarcire in galera. a vita! non ti far mettere sotto i piedi dai delinquenti!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 01/05/2019 - 09:40

La sinistra malefica ci sta facendo perdere l senso di NAZIONE, STATO E PATRIA se non ci liberiamo del P.D. come stato IMPLODEREMO

mariolino50

Mer, 01/05/2019 - 09:41

Omar El Mukhtar In caso di emergenza i governi hanno pieni poteri, tipo coprifuoco o stato d'assedio, con legge marziale, vogliamo arrivare a cose del genere, o possono bastare delle direttive?

seran

Mer, 01/05/2019 - 09:44

L'armatore cerca di mantenere le sue bagnarole con i soldi provenienti dal mercato degli esseri umani. Un business che ormai fa gola a tutte le associazioni mafiose colluse con lo spaccio e la prostituzione. Basterebbero un paio di motosiluranti. Il mercato degli esseri umani è milioni di volte peggiore del fascismo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/05/2019 - 10:00

illavoro: il fatto che un paese risponda o non risponda alle richieste non ha nulla a che vedere con il fatto di essere un porto sicuro. Comunque non concedendo il permesso di ingresso in porto a navi CON BANDIERA DI ALTRI STATI lo scopo di non far sbarcare, sia pure in modo illegale, è raggiunto. Ma nel caso della Mare Jonio la bandiera è italiana!!! Quindi ha diritto a entrare. Come ha fatto l'ultima volta entrando a Lampedusa. E nemmeno salvicchio Piripicchio può farci niente.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/05/2019 - 10:02

COSIMODEBARI: lo potrebbe fare il Ministero delle infrastrutture (Tontinelli). Ma può farlo solo su basi legali. Quindi toglie la bandiera, quelli ricorrono in Tribunale e Tontinelli è obbligato a ridargliela. Ovviamente pagando tutti i danni arrecati.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/05/2019 - 10:04

apostrofo: è vero, questa ONG è già stata diffidata. Ma sarei curioso di sapere su quali basi legali lo è stata! Perché, alla fine della fiera, quello che conta è la base legale. E se base legale non c'è una diffida non vale nemmeno la carta su cui è stata scritta!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/05/2019 - 10:10

Davons: io non vado a vela. Ma conosco benissimo il porto di Zarzis. Immagina che una volta, a Zarzis, avevo anche comprato una casetta. Tuttavia tu confondi i requisiti di "sicurezza nautica" con quelli di sicurezza del rispetto dei diritti umani. E le Istituzioni Internazionali ritengono che, sotto questo aspetto, TUTTI I PORTI TUNISINI non offrano garanzie. Fosse anche il porto di Tunisi, della Goulette o, per i velisti, Bur El Kantaoui!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/05/2019 - 10:10

illavoro: i parlamentari che aderiscono a questa ONG!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 01/05/2019 - 10:12

zanzaratigre: le motovedette libiche stanno già sparando. Ma ad altri libici!!!!

Gianni11

Mer, 01/05/2019 - 10:52

Una nave che opera per favorire il crimine dell'immigrazione clandestina va' solamente sequestrata e tutti i coinvolti arrestati. Invece sono loro che reclamano con i loro complici le toghe rosse. Ancora non ci siamo proprio. Fino a quando non si purga la Magistratura di tutti i sovversivi sinistroidi non si fanno molti progressi.

Jesse_James

Mer, 01/05/2019 - 11:13

@Omar - Non potete tirar fuori la bandiera solo quando fa comodo a voi. E allora la Sea Eye che batteva bandiera olandese dove avrebbe dovuto portarli? Ad Amesterdam? Eppure mi sembra che abbia puntato la prua qui, con la Tunisia a due passi. Troppo comodo, amico mio. Questo non è salvataggio, è tratta di carne umana. Comunque ciò che hai detto in uno dei tuoi ultimi post è giusto: se li incontrano debbono salvarli, ma è altrettanto vero che un Ministro ti può impedire di entrare nelle nostre acque e farti sbarcare. E non mi nominare le leggi Internazionali per favore: Trump ha avuto facoltà di ritirarsi dall'accordo di Parigi sul clima già firmato con un semplice fax, non vedo cosa impedisca noi di ritirarci unilateralmente da qualsiasi accordo stipulato in materia di migranti. E' tanto grande il Mediterraneo.....ma tutti qui?

baronemanfredri...

Mer, 01/05/2019 - 11:16

ACCIDENTI CHE SPARATO DI OMAR EL MUKHTAR DIMOSRA CHE LA RAGIONE SONO IO. VEDI OMAR EL MUKHTAR PRIMA DI TUTTO SALVINI NON E' IL SIG. SALVINI, BENSI' E' MINISTRO DELLA REPUBBLICA CAPITO? SECONDO IL MINISTRO HA ESPERTI GIURIDICI, AMMINISTRATIVI, CIVILI, PENALI E COSTITUZIONALISTI. OMAR VAI IN AFRICA COSI' IMPARERAI MAGARI A RAGIONARE MEGLIO CON I CAMMELLI. TU VUOI CHE L'ITALIA DIVENTI ALTRA ARABIA SAUDITA E IRAN, NON TI SARA' CONCESSO PER NULLA, ANZI L'EUROPA STA CAMBIANDO, PENSA PIUTTOSTO ALLE TE FIGLIE E TUA MOGLIE DI RENDERLO PERSONE E NON BELFAGOR CON LA MASCHRERA IN FACCIA. SALVINI, ANZI IL MINISTRO SALVINI, SALVA VITE E NON FA RICCHI CHI UCCIDE E MASSACRA PERSONE CON LA SCUSA DELL'ACCOGLIENZA DELLA SINISTRA E DELL'ANTIPAPA DON CICCIO L'ARGENTINO. STUDIA PRIMA DI SCRIVERE.

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 01/05/2019 - 11:28

"Omar El Mukhtar"- Può anche darsi che la felpa di Salvini non abbia un buon odore, ma è certo che tu, anche se non indossi il caffettano, puzzi come una carogna in decomposizione.

STEOXXX

Mer, 01/05/2019 - 11:47

X maurizio...18 ore fa Vai a farti f@@@@re buffone traditore della patria!

claudio faleri

Mer, 01/05/2019 - 11:48

OMAR, le cxxxxxe che dici sono stupende, da buon comunista, invece di tacere sbrodoli puttanate