Di Maio: "Ho una bellissima notizia, taglieremo le pensioni"

Nei sondaggi Di Maio è in discesa e adesso rilancia sulle pensioni: "Taglieremo gli assegni oltre i 4500 euro"

Luigi Di Maio cerca ancora consensi. Dopo gli ultimi sondaggi che lo danno per popolarità alle spalle di Salvini e conte, il Ministro del Lavoro adesso cerca di recuperare terreno. E lo fa forse nel modo sbagliato: annunciando che di fatto taglierà le pensioni alte. Proprio il provvediemnto che più di ogni altro sta suscitando forti polemiche. "Bye bye pensioni d'oro!", scrive Di Maio su Facebook.

Poi arriva l'annuncio: "Ho una bellissima notizia da darvi: stiamo per eliminare l'ennesimo scandaloso privilegio dopo i vitalizi!" spiega. E ancora:"Ve l'avevamo promesso in campagna elettorale: stiamo per eliminare le pensioni d'oro. Oggi è cominciato l'iter in commissione Lavoro alla Camera. Ci siamo chiesti perché in Italia ci sono alcuni privilegiati che fino ad oggi hanno ricevuto una pensione stellare, mentre milioni di italiani stentavano ad arrivare a fine mese. Tutto questo è inaccettabile, non credete?" scrive ancora Di Maio. Infine il ministro del Lavoro di fatto parla nel dettaglio dei tagli e annuncia la soglia oltre la quale scatta la sforbiciata: "Èmolto semplice: tagliamo le pensioni d'oro superiori ai 4500 euro netti a tutti quelli che non hanno versato i contributi e usiamo i soldi risparmiati per aumentare quelle più basse". Il taglio ormai è alle porte.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 25/09/2018 - 18:46

benissimo

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 25/09/2018 - 18:51

Una "bellissima notizia". A Roma, di fronte ad una "dichiarazione" del genere si direbbe: "o ce fa o c'é!". Nel mio piccolo io dico: "nun ce fa, c'é". Taglia la pensione a chi se la è "guadagnata" con il lavoro e lo fa per finanziare il suo strumento elettorale, acchiappa voti, il "reddito di cittadinanza". Così completa l'operazione con cui ha comprato il voto di milioni di Italiani: paga e comunica la "bellissima notizia"! Ci fa o c'é. Ai posteri l'ardua sentenza.

evuggio

Mar, 25/09/2018 - 19:11

Fra non molto ci sarà una notizia ancora più bella!; ma non sarà lui ad annunciarla!

stefano_

Mar, 25/09/2018 - 19:21

io sono un pensionato ben al di sotto di quella cifra che quei farabutti demagoghi dei 5s dicono di voler tagliare col pretesto che sono dei "privilegi". Perciò non dovrei preoccuparmi e invece, mi preoccupo e anche parecchio perché sono sicuro che se la CC farà passare una porcata del genere di quella che hanno intenzione di fare, poi sarà il mio turno perché gli stessi principi e la stessa retroattività oggi adottata per gli assegni "privilegiati" domani saranno facilmente utilizzabili per tagliare anche la mia pensione. Di maio tu sei nient'altro che uno schifoso demagogo che ti servi di questo provvedimento per raccattare voti altrimenti finiresti nel cesso , come meriteresti

seccatissimo

Mer, 26/09/2018 - 02:34

"È molto semplice: tagliamo le pensioni d'oro superiori ai 4500 euro netti a tutti quelli che NON hanno versato i contributi", questo è il punto determinante ! Se è così, ma non ci credo, mi andrebbe anche bene !

sparviero51

Mer, 26/09/2018 - 11:26

QUALCUNO DICA A QUESTO "0" CHE PER SAPERE CHI HA VERSATO I CONTRIBUTI GIUSTI SERVE UN CONTROLLO DELL ' INPS NEI DECENNI TRASCORSI E NON INVENTARSI UNA FORMULETTA MATAMATICA E AUTOMATICA CON VALORE RETROATTIVO .QUESTA NON È EQUITÀ BENSÌ UNA MARAMALDESCA RAPINA !!!!!!!!!!!!!!!