Manovra, il governo pone la fiducia. E le opposizioni insorgono

La commissione Bilancio dà l'ok al testo. Ma le opposizioni accusano: è diverso da quello bollinato. Scoppia il caos a Palazzo Madama

La commissione Bilancio del Senato, nonostante le polemiche delle opposizioni, che hanno abbandonato i lavori, ha dato luce verde al maxi emendamento alla manovra economica. Mentre il testo passa all'Aula di Palazzo Madama per il voto finale della fiducia, esplodono le proteste contro il governo gialloverde. L'accusa è che siano stati fatti cambiamenti rispetto al testo "bollinato" dalla Ragioneria dello Stato. Così, quando il governo pone la questione di fiducia, in aula rimbombano grida e insulti. "Vergognatevi!", si alza dai banchi delle opposizioni.

"Stanno nascondendo le carte dimostrando un dilettantismo imbarazzante e indegno per la gestione di una legge di bilancio del Paese", denuncia la capogruppo dei senatori di Forza Italia in Senato, Anna Maria Bernini. A Palazzo Madama la tensione è altissima. E, dopo lo scontro in commissione Bilancio, le opposizioni sono andate a chiedere l'immediata convocazione della capigruppo appellandosi direttamente al presidente Maria Elisabetta Casellati perché, questa la tesi, sono saltate tutte le regole sui lavori parlamentari della legge di Bilancio. "Non rinunciamo a parlare", tuona il capogruppo dei senatori dem, Andrea Marcucci, arrivando a minacciare il ricorso alla Corte Costituzionale. Lo stesso Marcucci viene "pizzicato" dai cronisti dell'Agi in Transatlantico mentre discute animatamente con il capogruppo pentastellato Stefano Patuanelli. "Siamo oltre ogni limite della ragionevolezza - gli urla contro - non vi azzardate a dire che c'è stato un voto in commissione. Vi avevamo concesso due ore di tempo per discutere di una manovra, e siamo stati fin troppo generosi". "Non abbiamo fatto alcuna discussione - conclude poi - siete venuti in commissione solo per modificare il testo". Lo scontro è violentissimo e a più riprese viene chiesto alla Casellati che non venga avallato un vulnus nei confronti del parlamento.

"Più povertà per tutti: fatto" è la frase esposta su alcuni cartelli mostrati nell'Aula di Palazzo Madama dai senatori di Forza Italia (guarda il video). E, durante la discussione generale della legge di Bilancio, la Bernini accusa la maggioranza di essere "dilettante, ridicola e pericolosa". "Siamo sconcertati - li incalza poi - cosa state tenendo nascosto agli italiani? Fate vedere le carte, ora basta". Intervendo in aula, la presidente dei senatori azzurri accusa apertamente la maggioranza di far fare al parlamento "la figura dei cialtroni". "Volete farci approvare questa manovra a scatola chiusa", accusa tra gli applausi delle opposizioni. Dai loro banchi, come racconta l'AdnKronos, i grillini, incapaci di rispondere nel merito, si mettono ad agitare uno scoiattolo in peluche in risposta all'operazione lanciata nei giorni scorsi da Silvio Berlusconi per stanare parlamentari Cinque Stelle disposti a lasciare l'attuale maggioranza. Le accuse all'esecutivo gialloverde, però, ormai piovono da tutto il parlamento. "Quattro mesi passati a raccontare frottole agli italiani - lamentano da Fratelli d'Italia - per poi ridursi all'ultimo a prendere ordini da Bruxelles, calpestare regolamenti e buonsenso, imponendo infine la fiducia a un maxiemendamento scritto ormai non si sa più da quante e quali manine".

Commenti

kobler

Sab, 22/12/2018 - 20:02

Opposizioni? Quelli che hanno sfasciato l'Italia e fatto ammazzare italiani si fanno ancora sentire? Ora sì servirebbero le ghigliottine in ogni piazza!

Gianni11

Sab, 22/12/2018 - 20:10

La democrazia fa' male agli italiani. Ci vuole regime per far funzionare questo paese. Ogni popolo ha le sue caratteristiche. Dai tempi antichi fino ai piu' recenti abbiamo fatto grandi cose solo con regimi autoritari. La democrazia non fa' parte del nostro DNA, il che non e poi un male visto che la democrazia porta sempre a sinistra fino alla distruzione della societa', cosa che sta' accadendo ovunque.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 22/12/2018 - 20:17

Il pd? Quello di una fiducia al giorno?

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 22/12/2018 - 20:22

Apprezzo la denuncia formulata dalla capogruppo dei senatori di Forza Italia in Senato, Anna Maria Bernini: "Stanno nascondendo le carte dimostrando un dilettantismo imbarazzante e indegno per la gestione di una legge di bilancio del Paese". Parole fulminanti, anche se il malgoverno di matrice M5S le ignora!

roberto zanella

Sab, 22/12/2018 - 20:35

LE OPPOSIZIONI COMUNISTE INSORGONO....PROPRIO LORO CHE NE HANNO FATTE DI TUTTI I COLORI E CON LA VANDEA CI STA PURE FORZA ITALIA...ADESSO SUBITO DIMEZZAMENTO PARLAMENTARI E DECRETO FREQUENZE....

roberto zanella

Sab, 22/12/2018 - 20:36

SCOPRIRE CHI NEL MEF CERCA DI FARE CONFUSIONE NEI CONTI...LICENZIATELI TUTTI I GOLPISTI....VADANO A RACCOGLIERE I RIFIUTI A OSTIA...

jaguar

Sab, 22/12/2018 - 20:38

Ma Renzi non aveva detto che il PD non avrebbe mai fatto pagliacciate in aula?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 22/12/2018 - 20:39

@Gianni11 20:10...concordo!In Italia,si sta materializzando quella che chiamo "Democrazia Invertita",laddove il "diritto" della minoranza,vale di più di altrettanto "diritto" opposto della maggioranza!

FlorianGayer

Sab, 22/12/2018 - 20:39

I 5 stelle sono un'accozzaglia di fascisti camuffati, a partire da Di Maio e Di Battista. Qui si scherza, ma se i parlamentari non si adeguano al volere del "popolo" rischiano grosso.

AmilcareTafazzi

Sab, 22/12/2018 - 20:47

Bernini conti come l battuta del Marchese del Grillo

Ritratto di pascariello

pascariello

Sab, 22/12/2018 - 21:05

I governi dei NON ELETTI Letta, Renzi e Gentiloni hanno totalizzato ben 108, dico CENTOOTTO voti di fiducia ed ora i loro tirapiedi, co grandissima faccia di ...bronzo già squittiscono, starnazzano e rompono i cogli0ni. Ma fate qualcosa di utile, andatevi a nascondere nelle cloache ..

forzanoi

Sab, 22/12/2018 - 21:09

taglio tutte le pensioni ----- fatto quota cento ------ fatto a un decimo flat tax ------ non fatto rcd ---------------- fatto a un decimo tutti i tagli possibili --- fatto crescita zero -- fatto disastrata l'Italia --- fatto manovra contro l'Italia fatto finalmente una manovra del popolo

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/12/2018 - 21:46

Hanno portato i centri sociali in Parlamentooo!!! AMEN Buenas noches Italianos.

LinoScazard

Sab, 22/12/2018 - 22:10

Gianni11, se vuole una dittatura se ne vada in Venezuela, li troverà un regime che fa cose veramente grandi. Ma va a ciapà i ratt...

BALDONIUS

Sab, 22/12/2018 - 22:12

Sentire questi del PD parlare di rispetto della Costituzione fa girare le palle. Ma pensano che le gente sia scema e che abbia dimenticato il loro arrogante disprezzo per il Parlamento? Facciano il conto dei voti di fiducia che hanno imposto quando erano al governo e delle menzogne che hanno raccontato all’Italia. Prima fra tutte quella che “se perdo il referendum lascio la politica” e adesso fa il senatore nel senato che voleva abolire.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 22/12/2018 - 22:37

Opposizioni? A Reggio Emilia c'è una via i titolata a Tito, l'uomo delle Foibe! I loro sindacati dicono: "Prima lo straniero!". Hanno svenduto per trenta denari l'Italia alla crucca! Per definirsi "opposizione" debbono essere onesti! Ma voi siete onesti? Presidente emerito Gentiloni lo chiediamo a Soros?

HARIES

Sab, 22/12/2018 - 23:29

Che vergogna questa "Opposizione". Adesso capisco perchè l'Italia stava andando a rotoli. Guardate che bagarre sono in grado di fare quei personaggi strapagati del PD & Co. E che stanno a fare in quell'aula? Buffoni!!! Andate a casa vostra a fare schiamazzi e restituite gran parte dello stipendio che state rubando al Popolo Italiano. Bisogna cambiare la legge del Parlamento. Chi perde va a casa con stipendio dimezzato. Per quanto riguarda il PD, che rimanga a casa comunque, in eterno!

roberto zanella

Sab, 22/12/2018 - 23:58

LE ELITES CORPORATIVE ITALIANE HANNO CHIESTO AI LORO MEDIA DI IMPARTIRE UNA DISINFORMAZIONE NEI CONFRONTI DEL GOVERNO. SOPRATTUTTO NEI CONFRONTI DI SALVINI. IO DICO CHE QUESTO COMPORTAMENTO E' UN PERICOLO PER LA DEMOCRAZIA ITALIANA PERCHE DA QUANDO IL GOVERNO ITALIANO AMMINISTRA PER CONTO DEL POPOLO E NON DELLE ELITES, QUESTE, VARIAMENTE VESTITE,SI STANNO RIBELLANDO, OLTRE ALL'UTILIZZO DISINFORMATIVO DEI LORO MEDIA. E ALLORA SI DOVRA' STARE CON GLI OCCHI BEN APERTI PERCHE IL SISTEMA VUOLE SOLO CHE SI FACCIA QUELLO CHE VUOLE LUI ALL'INTERNO DELLE MURA DEL LORO SISTEMA DI POTERE.

Ritratto di ilmax

ilmax

Dom, 23/12/2018 - 00:38

Malpezzi e PD tutto, imbarazzanti

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Dom, 23/12/2018 - 00:50

Armata brancaleone.... grazie Salvino! Ignorante tu ci stai bene con i 5 stalle

Gianni11

Dom, 23/12/2018 - 01:35

@LinoScazard...meglio fare regime di destra prima di finire nella melma di sinistra o regime di sinistra perche' la democrazia non funziona per noi. Mentre schiamazziamo come galline perdiamo la Patria. In caso non te ne sei accorto non siamo piu' una nazione sovrana. Bel risultato della tua amata democrazia.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 23/12/2018 - 02:04

La sedicente opposizione starnazza ma la realtà è che questo governo stà mantenendo le promesse elettorali, poi sulla fiducia pare di sentire il bue che da del cornuto all'asino. Hanno governato anni solo grazie alla fiducia queste facce di bronzo....

Aries 62

Dom, 23/12/2018 - 04:10

Per anni hanno approvato qualsiasi porcata provenisse da Bruxelles contro gli interessi del popolo italiano ed hanno tramato fino ad un giorno prima delle elezioni l'alleanza PD FI,ma vi e' andata male.C'e' una sola parola per definire le ''opposizioni'': VENDUTI

forzanoi

Dom, 23/12/2018 - 06:55

avete mantenuto le promessa più importante : disastrare l'Italia. Adesso che tutto è compiuto, con la coscienza a posto e con il cuore gonfio di gioia, potrete finalmente andare a casa: Gli Italiani onesti e produttivi ringraziano di cuore.

forzanoi

Dom, 23/12/2018 - 07:01

continuo post : andare a casa e nascondervi , in caso di passeggiata il rischio è far arrossire dalla vergogna il mondo intero. Sono stati i sei mesi peggiori da quando è nata l'Italia!

Popi46

Dom, 23/12/2018 - 07:13

Secondo Costituzione è diritto di ogni governo porre la fiducia in parlamento, così come è diritto di ogni opposizione fare,appunto,opposizione. Ergo rinfacciarsi reciprocamente un comune diritto è inconcludente. Più corretto e,forse fruttuoso, sarebbe discutere sui contenuti di proposte alternative. Nel caso specifico, non mi sembra proprio che “la manovra” contenga proposte tanto concrete da essere realizzabili per un progetto paese credibile. E poi fascismo e comunismo sono solo le due facce della stessa medaglia

VittorioMar

Dom, 23/12/2018 - 08:03

...ma a nessuno viene il DUBBIO che questo RITARDO venga fatto di PROPOSITO ??.per EVITARE il consueto ASSALTO ALLA DILIGENZA ??...che la MANOVRA FINANZIARIA sia stata costruita con PUNTI DELICATI da non permettere STRAVOLGIMENTI ??..e che il PARLAMENTO E' RETRIBUITO ANCHE NELLE FESTIVITA' NATALIZIE ??...anche per coloro che CANCELLANO IL PRESEPE ??

dagoleo

Dom, 23/12/2018 - 10:57

le opposizioni insorgono...il passato governo PD era andato avanti a forza di fiducie su tutto...altrimenti sarebbe caduto molto molto prima. Forse voi pensate che gl'italiani siano degli stupidi, ma può darsi che non lo siano e le cose se le ricordano molto bene.

LinoScazard

Dom, 23/12/2018 - 11:05

Gianni11, i regimi che siano di sinistra o di destra, anche se sul breve danno l'impressione di essere a vantaggio della popolazione (da cui populisti), finiscono per fare solo danni. Mi dimostri un regime che ha funzionato. Altra cosa può essere la sovranità monetaria, che se ben gestita può portare vantaggi (e qui di esempi ce ne sono tanti), ma dubito che le ricette assistenzialiste che, prima ancora dell'austerità, ci hanno portato in questa situazione, avrebbero effetti benefici con una sovranità monetaria.