Matteo Salvini: "Qualcosa nel governo si è rotto"

Salvini parla da Sabaudia dopo il voto sulla Tav e dopo aver visto Conte. Il leghista avverte governo e 5S: "Troppi no"

Dopo una giornata di fuoco, Matteo Salvini è arrivato a Sabaudia per l'Estate italiana tour. Ma prima di parlare alla piazza ha incontrato il premier Giuseppe Conte. Della crisi di governo ormai ne parlano tutti, dopo quello che è successo oggi in Senato. E l'incontro fra i due era inevitabile. I gialli e i verdi, infatti, si sono spaccati definitivamente sul tema della Tav. Si sono talmente tanto spaccati che i due vicepremier non si sono nemmeno guardati in faccia oggi. Ricordiamo, che il Senato qualche ora fa ha approvato le quattro mozioni a favore della Torino-Lione dei dem e ha respinto quella contraria presentata da Cinque Stelle. E qui le due anime di governo si sono divise del tutto.

"O le cose si possono fare per intero o stare lì per scaldare la poltrona non fa per me - ha subito detto dal palco di Sabaudia il leader del Carroccio -. Molto semplice". La piazza è piena e tutti vogliono sapere che fine farà questo governo. Salvini prima ringrazia il popolo, ringrazia gli italiani perché la sua forza viene da loro. Ma piano piano parla anche di questa crisi.

"L'ultima cosa che ci interessa è avere una poltrona in più o ministero in più - dice -. Le sette poltrone della Lega sono a disposizione degli italiani. O si fanno le cose o la parola torna al popolo che è l'unico proprietario della democrazia. Non ci sono mezze misure. Non uscirà mai una parola negativa su Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto lavorando insieme. Sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto in questi 14 mesi. Negli ultimi tre mesi qualcosa è cambiato, qualcosa si è rotto. I 'sì' sono diventati 'no'. L'Italia con i 'no' non va da nessuna parte".

Dal palco di Sabaudia Matteo Salvini è un fiume in piena e assicura che "nelle prossime ore si decideranno tante cose, domenica in Sicilia e poi saremo a Roma per fare qualche chiacchierata, ci siamo capiti...". E qui il riferimento è apparso a un colloquio importante sulla situazione del governo. "Ci aspettano mesi impegnativi, quello che dobbiamo fare lo dovremo fare in maniera veloce e compatta", ha continuato il leader della Lega. "Per affrontare sfida importanti o sei compatto o ti fanno il mazzo", ha poi sottolineato. Ma Salvini dice che "non mi interessano rimpastini o rimpastoni, due ministri in più o in meno, se mi rendo conto che le cose non si possono fare, come in un matrimonio, se si passa più tempo a litigare che ad andare d'accordo e a fare l'amore, è meglio che ci si guardi negli occhi e ci si lasci".

Salvini dice di sentire "una grande responsabilità, abbiamo sulle spalle la tensione di un intero Paese. Voglio guidare un Paese dove l'unica parola che conta è 'sì'. Non è più il momento dei 'no' e dei 'forse'. Domani sarò a Roma Se c'è qualche problema spero si risolva in fretta. Le cose che si tirano a lungo non mi piacciono". Il vicepremier leghista avverte l'alleato di governo. Le sue parole sono fin troppo chiare: "Se occorre fare una scelta bisogna farla subito, gli italiani non possono sopportare altri litigi, se si può lavorare bene si lavora. Altrimenti eterna gratitudine per quello che abbiamo fatto fino a oggi ma la sorte torna nelle mani del popolo italiano".

E intanto Conte rimanda la conferenza stampa che era stata fissata per domani alle ore 11. La data? Da destinarsi. E i 5 Stelle? Anche loro rinviano l'assemblea congiunta dei senatori e dei deputati pentastellati che avrebbe dovuto tenersi questa sera a Palazzo Madama, alla presenza del vicepremier Luigi Di Maio. La data? Da destinarsi.

C'è poco altro da aggiungere.

Commenti

roberto zanella

Mer, 07/08/2019 - 22:31

SI ROMPE E SI RICUCE PARLANDOSI CHIARAMENTE. VANNO SOSTITUITI QUEI MINISTRI CHE FRENANO E CHE RISPONDONO AL COLLE, OVVERO TRIA E LA TRENTA. CI SAREBBE PURE MOAVERO. SALVINI VUOLE EVITARE ELEZIONI AGGIUSTANDO PERO' LA PRESENZA DELLA LEGA NEL GOVERNO. VERO CHE NON SI E' LI' PER UNA POLTRONA O DUE, MA BISOGNO CHE IL GRUPPO SIA COMPATTO E CHE CAMMMINI UNITO. E CAMMINARE UNITI VUOL DIRE LA PROSSIMA FINANZIARIA: VUOLE IL M5S FARE UNA FINANZIARIA IN DEFICIT PASSANDO DAL PREVISTO 1,8% DI TRIA AL 2,4% DI GARAVAGLIA E DELLA LEGA? LA LEGA SA CHE MATTARELLA NON VUOLE FARLA AL 2,4% ECCO PERCHE' SALVINI HA PORTATO A RAGIONARE CON LUI LE PARTI SOCIALI PERCHE' SE DIETRO DI LUI HA IMPRENDITORI SINDACATI COMMERCIANTI ED OPERAI, DIVENTA DIFFICILE PER MATTARELLA E PER LA VON DER LEYEN DIRE NO....

Trefebbraio

Mer, 07/08/2019 - 22:40

Bravo Matteo, o si fanno le cose che servono e si fanno velocemente (si puo sempre correggere il tiro strada facendo) o si va tutti a casa e si da voce alla Nazione. IN FRETTA SENZA MENATE E PARRUCCONI AMMUFFITI! E chi vuole capire capisca. Muoversi, scattare, correre!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 07/08/2019 - 22:43

Piu che qualcosa e QUALCUNO che si e rotto, FINALMENTE Comandante!!! AUGH.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 07/08/2019 - 22:45

Game over!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 07/08/2019 - 22:45

Io ho la percezione chiara che il mondo oggi si divida in due categorie, quelli che usano i social network (e sono la maggioranza) e quelli che ancora amano vivere relazioni vere con persone fisiche. Qualche anno fa ho fatto l'esperimento di aprire un profilo Facebook e fu come vivere l'istante dell'apertura del vaso di Pandora, in cui la parte più nera e cattiva dell'animo umano emergeva senza alcuna inibizione o vergogna. Dopo due mesi lo chiusi per cui mi posso autodefinire tranquillamente un asocial-e (a parte la comparsata su questo spazio commenti). I social rendono la gente simile ad un grande gregge, disposta anche gettarsi in un burrone, se la testa del gregge lo fa, così, senza chiedersi neppure il perché. La cultura e la conoscenza vera rende liberi!

Popi46

Mer, 07/08/2019 - 23:00

Qualcosa si è rotto? Si, le nostre......quelle

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 07/08/2019 - 23:20

Attenzione Salvini che una crisi ora potrebbe essere utile alle ONG

tuttoilmondo

Mer, 07/08/2019 - 23:28

Sì! il cassio! Avete rotto il cassio. Lasciate stare tutto, ma proprio tutto! Con questo sistema di alleanze costrette non si combina nulla. Ci vuole la Repubblica Preidenziale e il doppio turno alla francese alle elezioni. Bisogna puntare tutto su questo. Poi si faranno le cose. E come, se si faranno!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 07/08/2019 - 23:44

Tutto bene, ma, per favore, evitate che sulle "vostre" tv (sto parlando di tgcom24) nella rassegna stampa si mostri Il Giornale che titola su un rimpasto chiesto da Salvini! NON E' VERO! Ho seguito tutto il comizio parola per parola e Salvini ha detto che non gli interessano due ministri in più o in meno e, anzi, i sette ministeri oggi ricoperti da Leghisti sono a disposizione del Popolo. Più chiaro di così...

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 07/08/2019 - 23:48

Sembra che anche agli, e "negli", italiani per bene qualcosa si sia rotto! Per decenza non lo scrivo, lo lascio alla sua immaginazione...La smetta di parlare e faccia vedere cosa vale...se vale...E.A.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 08/08/2019 - 00:07

Il peggior governo della repubblica ha le ore contate... si è vero ci ha veramente rotto, peccato che il prossimo esecutivo non sarà meglio di questa acerba accozzaglia di fanatici e incompetenti ...

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 08/08/2019 - 00:11

Ecco brawo staminchia 22e45. Quindi "chiudi" anche qui e BUONANOTTE!!!! jajajajajajaja.

moichiodi

Gio, 08/08/2019 - 00:20

"O le cose si possono fare per intero o stare lì per scaldare la poltrona non fa per me ..." già sentita questa.....

skywalker

Gio, 08/08/2019 - 00:27

COMPLIMENTI A SALVINI, HA FINITO IL GIRO. DOPO Di Maio HA TRADITO TUTTI.

Totonno58

Gio, 08/08/2019 - 01:48

Popi46...sì proprio quelle!:):)

d'annunzianof

Gio, 08/08/2019 - 02:01

Sarebbe saggio che prima ancora di creare una crisi di governo, la Lega creasse una coalizione con le altre forze politiche che vogliono portare l'Italia nella stessa direzione, F.d.I. e F.I. senza cani sciolti, tranquillamente sopra il 50%

HappyFuture

Gio, 08/08/2019 - 06:34

@Trefebbraio: le cose che servono sono i servizi sociali. Torino-Lione: linea passeggeri! Per soli turisti? E chi si mette a fare il pendolare sulla Torino-Lione? Coi migranti che arrivano c'è bisogno di servizi sociali e paga base per legge a 10 euro/ora.

moichiodi

Gio, 08/08/2019 - 08:19

"C'è poco altro da aggiungere". Il giornale stranamente si astiene. Ma il succo pare questo: salvini ha un fifa matta di governare da solo. Perché invece di fare chiacchiere e addebitare ad altri le colpe, dovrebbe fare in proprio. Così gli va bene. Ve lo immaginate un governo con ministro delle finanze pronto a stampare lire e minibot?

moichiodi

Gio, 08/08/2019 - 08:25

Per la serie come il giornale ci porta a spasso. Qualche ora prima ci "informava" in un altro articoli che salvini aveva annullato i comizi Sabaudia compreso, tranne Pescara.

papik40

Gio, 08/08/2019 - 09:05

Non "si è rotto" ci avete rotto!

antipifferaio

Gio, 08/08/2019 - 09:15

"Qualcosa nel governo si è rotto"...Parole al vento e pillole di placebo per i boccaloni che ancora credo a Capitan findus... Non finirà il governo perché hanno il deretano incollato alla poltrona con quadrupla dose di mastice di tipo forte (per sicurezza). E in ogni caso, parlando di questioni tecniche, si andrà ad elezioni non prima di 6-7 mesi. praticamente dopo avere approvato la riforma costituzionale del taglio dei parlamentari e poscia la nuova legge elettorale. In definitiva il verde ingiallito fa tutta sta' manfrina solo perché pretende le caramelle... Tradotto: vuole 2 o 3 ministeri. I gialli, ridotti a scendiletto per ragion di stipendio, ovviamente acconsentiranno...

rokko

Gio, 08/08/2019 - 09:37

Quindici mesi di sgoverno, stallo su tutto, e la colpa è ancora dei governi precedenti ... Secondo me alla Lega fa comodo stare al governo con i 5S, almeno ha il capro espiatorio al quale addossare tutte le colpe. Penso sia questo il motivo per cui non si procede alla crisi.

Fab73

Gio, 08/08/2019 - 09:40

Teo, quello che "avete" fatto lo hanno fatto i 5*: reddito di cittadinazna, proposta per il reddito minimo, spazzacorrotti, regolamentazione del gioco d'azzardo... TU, tranne girare a fare comizi e ballare a Papeete, non hai fatto una mazza! Saluti

Fab73

Gio, 08/08/2019 - 09:43

wilegio@, ma sei sarcastico vero!!??!! Non posso pensare esistano persone così ingenue!

rondine69

Gio, 08/08/2019 - 09:58

Nulla succedera' perche' prima devo fare legge sul bilancio e nulla puo avvenire..

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 08/08/2019 - 10:02

X HappyFuture: io vivo su di un albero, ma è quello giusto .... a te conviene scendere dal "fico" per confrontarti con la realtà....

mzee3

Gio, 08/08/2019 - 10:24

Così parlò Di Battista : È senza scrupoli, innamorato del potere e dei privilegi della visibilità e soprattutto pressato da un nugolo di mascalzoni che da sempre hanno infestato la politica italiana, terrorizzati dalla riforma della prescrizione e dei nuovi strumenti per contrastare la corruzione". UNA GRANDE VERITA'

mzee3

Gio, 08/08/2019 - 10:34

È senza scrupoli, innamorato del potere e dei privilegi della visibilità e soprattutto pressato da un nugolo di mascalzoni che da sempre hanno infestato la politica italiana, terrorizzati dalla riforma della prescrizione e dei nuovi strumenti per contrastare la corruzione". DETTO DA UNO CHE è DIFFICILE AMMIRARE MA HA DETTO LA VERITA'!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/08/2019 - 11:40

Staminchia - allora se iimprigionato, perchè sentirti arrogare cultura e conoscenza è una bestemmia. Rimani imprigiobnato o vai a sscrivere ancora su facebok con i tuoi amici dei centri sociali.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/08/2019 - 11:42

@Nahum - non fare il furbo. Di governi peggiori ce ne sono stati a iosa, negli ultimi 70 anni, soprattutto quell idei kattokomunsiti e quell inon votati da nessuno.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/08/2019 - 11:45

@moichiodi - sto pensando ad un eventuale governo di sinistra, con l'estrema, addio economia, invasione totale di tutta l'Africa, sicurezza sulle strade pressochè nulla, neppure col bazooka, certezza delal pena cancellata, delinquenti e clandestini in giro di scorrazzate certi dell'impunità. Non parliamo poi di corruzione, non l'avete mai fermata nei vostri decenni di governo fasullo, anzi...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/08/2019 - 11:50

Quanta marmaglia e cialtroni sinisrti scrivono qui. La responsabilità di questo governo è per 2 / 3 dei grillini, forti dei loro parlamentari, ma tutti, comunisti, PD, leu e - Europa, tutti a dare la colpa solo alla Lega e solo a Salvini. Avete paura o vergogna ad attaccare, calunniare, insultare i veri responsabili?

paolo1944

Gio, 08/08/2019 - 11:53

Si sono rotte le palle degli elettori,stanchissimi di essere presi per i fondelli da te e dai 5 stalle. Questo governo burletta e incapace a tutto, a casa!

Fjr

Gio, 08/08/2019 - 12:28

Per tutti e con tutti intendo i dilettanti allo sbaraglio che ci governano,riferendoci a quel qualcosa si è rotto ,è vero a rompersi sono gli italiani che sono stanchi dei giochetti di potere ,quando inizieremo a vedere qualche risultato?

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 08/08/2019 - 13:50

Leonida le opinioni si rispettano ma il pressappochismo di questo esecutivo raccogliticcio e non coeso li batte tutti anche quelli catto comunisti di cui hai tanta nostalgia ...

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 09/08/2019 - 00:08

Fab73 Come vede, non ero affatto ingenuo e Salvini non dice mai una cosa per un'altra.