Migranti, ecco la direttiva di Salvini per fermare pure l'Ong italiana

Il testo della direttiva che il Viminale ha diramato alle autorità per controllare le iniziative della Mare Jonio, la Ong che batte bandiera italiana

Arriva la direttiva di Salvini per regolamentare le Ong. Il testo, annunciato nei giorni scorsi da Matteo Salvini, è stato firmato dal ministro dell'Interno. E così da ora il ministero dispone alle autorità di "vigilare affinché il comandante e la proprietà della Nave 'Mare Jonio'" non insistano con la loro "attività illecita". Si tratta di nuove indicazioni dettagliate su come contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina, soprattutto di quella "incentivata" dagli "interventi da parte di imbarcazioni private". In particolare dell'Ong di Casarini.

Bisogna infatti fare alcune precisazioni. Se Roma può opporsi all'approdo a Lampedusa di navi Ong che battono bandiera straniera (il recente caso di Sea Eye ne è la prova), è più difficile farlo quando a presentarsi di fronte al porto è la Mare Jonio. Che a poppa sventola il Tricolore. Salvini non può chiedere a Olanda e Germania di farsi carico delle "loro" imbarcazioni umanitarie e poi spedire altrove Mediterranea. Ma se l'attività della Ong "incentiva gli attraversamenti via mare di cittadini stranieri non in regola", allora occorre operare in altro modo per tenerne a bada le operazioni. Ecco il perché della direttiva.

Il testo è stato inviato al Capo della Polizia e ai comandanti di Arma, Guardia di Finanza, Marina e Capitaneria di Porto. E si tratta di un duro j'accuse nei confronti delle "attività sistematiche" delle Ong che "violano le norme nazionali e europee in materia di sorveglianza delle frontiere marittime e di contrasto all'immigrazione illegale".

L'accusa alle Ong

Entriamo nel dettaglio. La circolare considera per appurato il fatto che lo stazionare delle barche solidali al largo della Libia, che "si risolvono nel preventivato ed intenzionale trasporto dei migranti verso le coste europee", concretizzi in qualche modo - "anche per le attività di pubblicizzazione"- una "cooperazione 'mediata'" che incentiva "gli attraversamenti via mare" dei migranti e "favorisce obiettivamente l’ingresso illegale" nel Belpaese.

Il Viminale mette tutto nero su bianco. Non solo il "favoreggiamento", ma anche il fatto che "le strategie criminali dei trafficanti", anche senza collusione o accordi con le Ong, "sfruttano" di fatto "l'attività" delle navi umanitarie", non legittimate a "porre in essere azioni idonee al contrasto del sopracitato traffico illecito". Tradotto: gli scafisti esultano alla vista delle bandiere solidali al largo di Tripoli. Più affari e meno rischi.

Salvini è certo che le forzature delle Ong di fatto accrescano "il pericolo di situazioni di rischio per la vita umana in mare" e determinino "la violazione delle norme". Inoltre, c'è anche il rischio che caricando migranti dai barconi possano entrare in Italia "soggetti coinvolti in attività terroristiche o comunque pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica". Non è da escludere. Gli immigrati sbarcano senza documenti e la loro nazionalità è "presunta" solo "sulla base delle rispettive dichiarazioni". Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio.

"Direttiva cucita addosso a Mare Jonio"

Il ministero non nasconde che la "nuova e più stringente direttiva" sia "cucita addosso alla Mare Jonio di Luca Casarini". La nove dell'ex no global è accusata di aver prelevato immigrati "in aree che non rientravano nella responsabilità Sar italiana". E soprattutto di averlo fatto rifiutando "il coordinamento della autorità straniere legittimamente competenti". Ovvero della Libia. Si pensi all'ultimo intevento della Mare Jonio. Per il Viminale l'Ong "non ha ottemperato alle istruzioni di coordinamento Sar" diramate da Tripoli, nonostante fosse in acque di competenza non italiana. Non solo. Prima ha "richiesto l'assegnazione del porto di sbarco" a Roma "in modo strumentale". Poi si è diretta "in via preordinata e deliberatamente verso le coste italiane". Il tutto pur non avendo l'autorizzazione e sapendo chiaramente che l'Italia non poteva essere investita della responsabilità.

Le disposizione

Per impedire un nuovo "preordinato trasferimento" nel Belpaese "di migranti irregolari", Salvini intima quindi alla Ong italiana di attenersi "alle vigenti normative nazionali ed internazionali in materia di coordinamento delle attività di soccorso in mare e di idoneità tecnica dei mezzi impiegati per la citata attività". Inoltre, la Mare Jonio dovrà "rispettare" le "prerogative di coordinamento delle Autorità straniere legittimamente titolate" al "coordinamento delle operazioni di soccorso in mare nelle proprie acque di responsabilità". Infine, non dovrà reiterare "condotte in contrasto con la vigente normativa nazionale ed internazionale in materia di soccorso in mare, di immigrazione, nonché con le istruzioni di coordinamento delle competenti Autorità". Scacco matto.


Commenti

carpa1

Mar, 16/04/2019 - 11:40

E togliere, tanto per cominciare, la bandiera italiana alle ong, mediterranea inclusa, no eh?

giovanitasca

Mar, 16/04/2019 - 11:52

Qualcuno sa spiegare le regole per dare o revocare la bandiera a una nave? E' mai possibile che questi tassisti del mare debbano avere una bandiera. Lo Stato Italiano non puà revocarla?

Altoviti

Mar, 16/04/2019 - 11:55

troppo generico, andavano direttamente bloccate le navi ecc ed i conti in banca. Le ONG immigrazioniste vanno messe fuori legge.

FedericoMarini

Mar, 16/04/2019 - 12:18

Ultimi conati di un potere in estinzione.

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 16/04/2019 - 12:31

Ha ragione l'On. Meloni: BLOCCO NAVALE. Se sono in 800 mila pronti a partire e la UE come al solito DORME, l'unica soluzione è il blocco navale. Purtroppo in questo caso si legge che il M5s tira fuori l'anima sinistra del PD e vuole riaprire i porti.

DRAGONI

Mar, 16/04/2019 - 12:51

LA ONG ITALIANA CON LA SUA BAGNAROLA , QUALORA ENTRI NELLE ACQUE TERRITORIALI LIBICHE POTRE ESSERE ABBORDATA SE NON RISPETTA GLI ORDINI DELLE COMPETENTI AUTORITA' LIBICHE E COSTRETTA A ORMEGGIARE IN UN PORTO LIBICO!! PRASSI CHE ABITUDINARIAMENTE E LEGALMENTE VENIVA SVOLTA QUANDO NOSTRI PESCHERICCI ENTRAVANO IN ACQUE NAZIONALI LIBICHE.nON DIMENTICHIAMOCI CHE GHEDDAFI FECE MITRAGLIARE DAI SUOI MIRAGE DELLE CORVETTE DELLA MARINA ITALIANA CHE ERANO IMPEGNATE IN ATTIVITA' DI SORVEGLIANZA PESCA A PROTEZIONE DEI PESCHERECCI ITALIANI.

Ritratto di TheBoss1969

TheBoss1969

Mar, 16/04/2019 - 12:57

IL BLOCCO NAVALE è riuscito a farlo MORTADELLA, come mai noi ora non riusciamo? SALVINI per favore assumi MORTADELLA come consulente.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 16/04/2019 - 13:03

Sai che gli frega a casarini. Sa che quando arriva in italia i giudici indagano il ministro dell’interno....

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 16/04/2019 - 13:14

una domanda sorge spontanea:come mai la ong crucca di alan kurdi vuole trasportare i clandestini in Italia quale porto "sicuro" e poi bella bella va a Tunisi per rifornirsi anche se non è porto sicuro per i clandestini?????

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 16/04/2019 - 13:22

Federico Marini - Provi a guardare questo video in youtube intitolat "Immigrazione, la povertà nel mondo e palline di gomma. By Roy Beck", così poi saprà dirmi - se vuole - chi è che ha conati di vomito, anche in virtù di quanto affermò il Papa emerito nei congressi "migrantes" del 2013 e 2017 quando affermò come prevalente il diritto a "NON emigrare". Questo tenuto conto del fatto che dovrebbe essere la Ue a disciplnare questa vicenda quando al contrario lo fanno, non si sa con quale autorità, Francia e Germania. Tenga presente che la densità di ab. x kmq. in Francia è di 100 persone, la metà della nostra..

antoniopochesci

Mar, 16/04/2019 - 13:35

Qualcuno su questo forum chiede provocatoriamente l'intervento di Mortadella a proposito di eventuali blocchi navali. Perchè Mortadella lo potè fare mentre mister Nutella no puede? Semplice: perchè Prodi era coperto dall'immunità mediatica del Pensiero Unico doominante dei depositari del bene e del giusto, di tutto l'ambaradam della Sinistra e dei suoi apparati, del Palazzo e dei suoi cortigiani, della Magistratura e dei giornaloni che adesso provano quasi ribrezzo al pensiero che un populista, un fassista, un nazista, un razzista come l'attuale Ministro dell'Interno e come l'on.Meloni propugnatrice ante litteram possa solo concepire un'iniziativa simile.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 16/04/2019 - 13:42

Ma cosa vuoi mandare testi, se si cagano sotto perchè hanno famiglia e non gi vanno di essere indagati. Purtroppo non posso dar torto. Siamo in un regime antitaliano. Tutte le F.O.prendono ordini e devono essere esentati da processi.

ClioBer

Mar, 16/04/2019 - 14:01

Purtroppo non conosco leggi e regolamenti, per quanto riguarda natanti e navigazione, ma non era più semplice e dal risultato certo, ritirare la bandiera alla nave? O le cavillose leggi che ci siamo inventati sono così fuori dalla ragione che diventa complicato ( o impossibile), persino, questo???

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/04/2019 - 14:09

Hai voglia a far circolari Comandante!!! In Italia se NON si riforma completamente la magistratura, NON risolverai niente!!!!jajajajajaja.

Malacappa

Mar, 16/04/2019 - 14:16

Qualsiasi nave con bandiera di quasiasi paese che tasporti invasori va fermata,meglio se affondata

nopolcorrect

Mar, 16/04/2019 - 14:30

Speriamo bene, Salvini ha la larga maggioranza degli Italiani con lui in questa lotta contro i traditori della Patria.

pasquinomaicontento

Mar, 16/04/2019 - 14:43

antoniopochesci 13:35,m'hai levato le parole da la bocca,non avrei saputo dì mejo de te, quello che avrei voluto dì io,la ragione? :-vado verso er secolo :95 calennari pesano pure sui riflessi,e poi me piace a legge quello che scrive la gente intelligente,io,ho preso er diploma de seconna elementare,poi quello de regazzino der pizzicarolo sotto casa,poi a spigne le cariole a li mercati Generali de via Ostiense...a casa se doveva magnà, ma nemmanco li rimpiagno que li giorni,fanno parte de la vita mia.Un saluto signor Antonio e un augurio :che possa arivà a la'anni che c'ho io e magara superalli.

Ritratto di LBenedetto

LBenedetto

Mar, 16/04/2019 - 14:57

Un altro passo fatto nella giusta direzione per controllare le nostre frontiere e governre l'immigrazione... ... queste ONG si comportano nello stesso modo dei "Coyote" che trasportano, su camion, i messicani attraverso la frontiera fra Messico e Stati Uniti, e nessuno viene a santificare codesti trafficanti di miseria!

antoniopochesci

Mar, 16/04/2019 - 15:10

Pasquinomaicontento, nun te preoccupà dell'anni e della seconda elementare. Mi padre, terza elementare, pace all'anima sua, che se ne è annato a 97 anni ( a te te ne auguro centanni de più ) me diceva sempre ( io che so'laureato): " poi avè tutti i titoli der monno ma se sei stupido sempre stupido sarai". Quindi, caro Pasquino, lassa perde i titoli, e grazie de core. Poi se c'è na cosa che me fa piacere è scrivere e leggere in romanesco che, insieme al latino, la lingua dei nostri nonni, sono due mie grandi passioni. I casi della vita: proprio un'oretta fa so' passato vicino ai mercati Generali de Via Ostiense. Ciao e ad maiora.

frapito

Mar, 16/04/2019 - 15:24

Mi domando perché non esiste la normativa di presentare un piano di crociera come esiste il piano di volo per gli aerei? Se le navi ONG, PRIMA di salpare, presentassero il "piano di crociera" con porto di partenza, rotta prevista, quadranti da perlustrare, numero massimo di migranti passeggeri trasportabili, etc., ed infine PORTO SICURO di sbarco PREVISTO, ovviamente il tutto PREVENTIVAMENTE autorizzato dagli Organi Competenti, si eviterebbero tanti brutti discorsi e spiacevoli situazioni. Mi sembra una cosa semplicissima da attuare a costo zero. Il tutto sarebbe chiaro trasparente e soprattutto ONESTO.

frapito

Mar, 16/04/2019 - 15:32

Mi domando perché non esiste la normativa di presentare un piano di crociera come esiste il piano di volo per gli aerei? Se le navi ONG, PRIMA di salpare, presentassero il "piano di crociera" con porto di partenza, rotta prevista, quadranti da perlustrare, numero massimo di migranti passeggeri trasportabili, etc., ed infine PORTO SICURO di sbarco previsto, ovviamente il tutto PREVENTIVAMENTE autorizzato dagli Organi Competenti, si eviterebbero tanti brutti discorsi e spiacevoli situazioni. Mi sembra una cosa semplicissima da attuare e a costo zero. Il tutto sarebbe chiaro trasparente e soprattutto ONESTO.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/04/2019 - 16:19

Caro frapito 15e32, quello che scrivi Tu esiste per le navi che fanno regolare servizio di passeggeri o merci normale. Queste invece sono "navi" che contrabbandano schiavi, con la scusa di salvarli. E che se ci fosse una magistratura SERIA e COMPETENTE in Italia, sarebbero gia state sequestrate TUTTE!!! Il problema e che c'è una magistratura di parte ROSSA!! Saludos.

Reip

Mar, 16/04/2019 - 16:51

C’e’ da vedere SE le Ong italiane rispetteranno questa ordinanza... Ne dubito!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 16/04/2019 - 16:57

Dare da mangiare, denaro o un letto a un migrante senza documenti, in Svizzera è illegale. Centinaia di persone sono così condannate ogni anno per violazione della Legge sugli stranieri. Ieri sul quotidiano on-line Swiww Info. Tè capì gli svizzerotti!

frapito

Mar, 16/04/2019 - 17:58

@hernando45-16:19- Grazie, ma perché allora non si può estendere anche a queste "navi" per renderle "regolari"? Forse perché c'è gente (???) che non vuole che siano "regolari"?. Se le cose stanno come dici, allora siamo messi proprio male! Altro che "In nome del popolo Italiano"!

Cheyenne

Mar, 16/04/2019 - 18:17

AFFONDIAMOLA DIAMO IL BUON ESEMPIO

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/04/2019 - 18:20

E in nome del BUSINESS caro frapito 17e58, che "lavorano" quelle genti!!! Quelle che per 7 anni si sono SUDDIVISI una decina di miliardi all'anno di soldi delle nostre tasse con la scusa della SOLIDARIETA!!! A RI SALUDOS.

acam

Mar, 16/04/2019 - 18:57

Fraport 17:58 vendo che Hai Capitol rapidamente

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mar, 16/04/2019 - 18:58

https://www.youtube.com/watch?v=wkyEE7P3cQU Per favore, fate vedere questo video a Casarin e proiettatelo in aula alle Camere

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 16/04/2019 - 19:26

nessuno di questi giornalisti comunisti e non solo, informa l' opinione pubblica, che la marina del MAROCCO, non solo ha bloccato un natante con clandestini, ma ha usato su altri armi in pieno diritto della propria sovranità....che aspettala MARINA ITALIOTA ??? a tale azione ?

vincentvalentster

Mar, 16/04/2019 - 19:28

Le direttive o circolari serviranno a poco, se, come si paventa, si muoveranno in 800 mila. Allora altro che porti chiusi

buonaparte

Mar, 16/04/2019 - 21:11

THE BOSS NON SOLO MORTADELLA PRODI CON MINISTRO DELL'INTERNO NAPOLITANO FECERO IL BLOCCO NAVALE , MA CAUSARONO 81 MORTI E NESSUN GIUDICE SI SOGNO' DI FARE NEMMENO UNA INDAGINE A DIMOSTRAZIONE IN CHE MANI SIAMO ORA CON LA GIUSTIZIA ITALIANA.

acam

Mer, 17/04/2019 - 23:54

sono molto curioso di vedere come va a finire con le elezioni eu

acam

Gio, 18/04/2019 - 08:06

hernando45 Mar, 16/04/2019 - 18:20 carissimo, mi rivolgo a te perché suocera intenda non so da quanto su sia in uno di quei paesi dell'impero dove non calava mai sole ed ora vi cala rapidamente. io manco da nostro paese da un terzo della mia vita e come dice una persona a me carissima io posso giudicare solo perché ormai ho assorbito dei costumi che in Italia sono lungida divenire. per questo posso filtrare ciò che funziona e ciò che è farlocco. molti italiani sono "complicazioni cose semplici". l'indisciplina regna sovrana e va dall'evasione al non rispetto delle elementari norme civili i Migliori sono quelli ex sudditi asburgici e compresi gli Asburgo-Lorena, tutti gli altri compreso il sottoscritto fanno parte della brodaglia delle dominazioni arabo franco spagnole uno di quei paesi mi sembra sia dove vivi. gli austriaci hanno impiegato 80 anni a insegnare il valore dello stato, esempio migliore sono i rosso crociati!

acam

Gio, 18/04/2019 - 20:15

Candidoecurioso Mar, 16/04/2019 - 18:58 l'analisi l'avevo gia fatta anche se senza figure, ma a che serve a finché ci sono i democratici questi nonostante le dimostrazioni logiche loro dicono che bisogna accogliere. non si invita a fare meno figli ma togliere risorse umane ai paesi sottosviluppati. bisognerebbe creare embrioni di management elementare per far si che due e due dia sei e con gli uomini uno e uno dia zero per un po di decenni. Le proiezioni di sfruttamento delle risorse per la vita non danno nessun segno positivo ditelo a Francesco anche se vive a santa marta, preferirei vivesse in Vaticano ma vedesse la futura realtà