Quei leader che lavorano alla nascita di un "partito dei cattolici"

Si continua a parlare di un "partito dei cattolici", ma chi potrebbe essere il leader di questa formazione? Spunta il nome di Marco Bentivogli

Bisogna trovare un leader a questo "partito dei cattolici". La sensazione è la seguente: chi sta lavorando al progetto vuole pescare nella società civile. Padre Antonio Spadaro, che ha diffuso una sorta di piattaforma programmatica, è stato chiaro: uno dei capisaldi del ritorno dei popolari dev'essere la democrazia partecipativa.

Non cirolano troppi nomi. Pure perché non è ancora chiaro se il "partito del papa" verrà davvero fondato o meno. C'è qualche certezza legata a chi, all'interno dell'episcopato italiano, sembra intenzionato a gettare la rete in mare. Sono quei vescovi che hanno contestato Matteo Salvini per la "linea dura" sull'accoglienza dei migranti. Stando a La Verità di oggi, tra i più attivi sono annoverabili mons. Angelo Becciu, mons. Gaetano Simoni, che è il vescovo di Prato, ma pure il cardinale Parolin, che è il segretario di Stato della Santa Sede. Il cardinal Bassetti, che presiede la Cei, avrebbe una linea più ondivaga. Sì, ma i laici?

Difficile, nell'epoca in cui viviamo, immaginare la costituzione di un partito a cui sono iscritti soprattutto, se non solo, uomini di Chiesa. Secondo il quotidiano diretto da Belpietro, esiste un quartetto pronto a dire la sua: Marco Bentivogli, che ora ricopre la carica di segretario della Federazione Italiana Metalmeccanici (FIM - CISL); Mauro Magatti, che è un sociologo della Cattolica di Milano; Il professor Alessandro Rosina, anch'egli della Cattolica, ma demografo e il professor Leonardo Becchetti, che si occupa di economia a Tor Vergata. Tra questi potrebbe spuntare il leader designato.

Il nominativo che spicca è quello di Bentivogli, che avrebbe pubblicamente sostenuto un'idea del cardinal Bassetti: un forum civico all'interno del quale tornare a promuovere pure la dottrina sociale. In questo momento abbiamo pochi riscontri: qualche appello, le voci di corridoio su chi potrebbe far parte di questo partito e il manifesto lanciato da padre Spadaro. Non è molto. L'atto fondativo, che potrebbe essere presentato in breve tempo, rappresenterebbe la "prova regina" del ritorno in campo dei cattolici.

Commenti

tosco1

Ven, 04/01/2019 - 14:40

Gli raccomando di fare presto, perche'credo che sara' una cosa molto divertente da vedere.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/01/2019 - 15:48

uk partito può starci...il vs problema insormontabile è trovare un numero di cattolici tale da superare lo sbarramento alle elezioni!!!

rigampi51

Ven, 04/01/2019 - 16:53

Fate pure, bisogna vedere chi vi darà i voti, magari con la Boldrini o la Bonino leader

leopard73

Ven, 04/01/2019 - 17:14

Se nascerà Sarà IL PARTITO DEI LAZZARONI.