Le Regioni "rosse" contro Salvini: ​ricorso per fermare il decreto Sicurezza

Fanno leva su un cavillo per chiedere alla Consulta di invalidare la legge. Ecco chi è sceso in campo contro Salvini e il suo decreto Sicurezza

Piemonte, Toscana, Basilicata e Umbria sono già passate all'attacco. L'Emilia Romagna, il Lazio e la Calabria sono pronte a fare altrettanto. Sono tutte Regioni "rosse" quelle scese in campo contro Matteo Salvini spostando lo scontro sul decreto Sicurezza alla Corte costituzionale. Un'ondata di proteste che va a ingrossare il fuoco di fila sparato dai sindaci ribelli che, come Dario Nardella (Firenze), Luigi De Magistris (Napoli) e Leoluca Orlando (Palermo), ha annunciato che disobbediranno con la legge votata dal parlamento. "Questi pensano ai clandestini e se ne fregano degli italiani - ribatte Salvini - ma chi li vota più?".

Chiuso il fronte sulla manovra economica, la sinistra parte all'assalto contro il decreto Sicurezza nonostante un sondaggio abbia già messo in evidenza che oltre il 60 per cento degli italiani sia al fianco di Salvini. "Al di là del sondaggio online, per la strada tra la gente vera mi dice solo 'vai avanti!' - commenta il vice premier leghista - non sarà certo qualche sindaco di sinistra in cerca di visibilità a ostacolare il diritto alla sicurezza, all'ordine e alla legalità degli italiani!". A opporsi non sono i sindaci ma anche diversi governatori. Tutti politici di sinistra che puntano tutto sul ricorso alla Consulta per resuscitare un partito, come il Pd, in caduta libera. Tra i capofila della protesta c'è il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. "Questo decreto porterà più insicurezza e lascerà persone senza diritti, accrescerà il numero di irregolari e ostacola anche funzioni di controllo", spiega il governatore accusando il Viminale di ostacolare il funzionamento dei servizi e della sanità di competenza regionale. Al suo fianco c'è anche il numero uno del Piemonte Sergio Chiamparino che rinfaccia a Salvini di impedire il rinnovo del permesso di soggiorno per motivi umanitari e, quindi, di ingolfare la gestione dei servizi sanitari e assistenziali di competenza regionale. Sulla stessa linea anche Marcello Pittella (Basilicata) e Catiuscia Marini (Umbria) che hanno sollevato la questione davanti alle giunta regionali ribadendo la volontà di mantenere inalterati i servizi e i diritti agli immigrati.

Contro Salvini sono pronti a scendere in campo altre Regioni. Nicola Zingaretti, governatore del Lazio già candidato alle primarie del Pd, sta valutando mosse concrete per "disattivare" il decreto Sicurezza. Oltre a incontrerare i sindaci, stanno valutando anche lui il ricorso alla Consulta. Nell'immediato ha, poi, stanziato 1,2 milioni di euro per non far chiudere gli Sprar che i precedenti governi di sinistra avevano aperto nella sua Regione. Zingaretti non è l'unico a valutare mosse in questo senso. Anche Stefano Bonaccini (Emilia Romagna) e Mario Oliverio (Calabria) stanno ponderando l'ipotesi di presentarsi davanti ai giudici della Consulta. Il cavillo su cui vogliono far leva per smontare la legge voluta da Salvini per riportare la sicurezza in Italia è sempre lo stesso: il diritto alle cure sanitarie. In realtà, come spiegato dal Giornale.it, ai richiedenti asilo e ai migranti cure mediche, accoglienza a assistenza saranno comunque garantite. Questi dipendono infatti dal domicilio, non dall'iscrizione anagrafica.

Commenti
Ritratto di sepen

sepen

Lun, 07/01/2019 - 16:58

Questi non hanno veramente capito nulla!!!

agosvac

Lun, 07/01/2019 - 17:01

Questa gentaglia gioca con la vita degli italiani: ogni fasullo islamico contribuisce alla povertà di un italiano. Ma la cosa veramente grave è che disobbediscono alla legge italiana. E' una vergogna che non siano ancora stati indagati da chi dovrebbe fare rispettare la legge. Tra l'altro visto che questa legge è stata firmata dal Capo dello Stato vogliono mettere sotto scopa anche Mattarella che avrebbe, secondo loro, firmata una legge non costituzionale commettendo l'unico reato passibile di impeachment.

abschied

Lun, 07/01/2019 - 17:03

Per l'autore di questo testo il diritto alle cure sanitarie è un cavillo... Può darsi che l'arrivo dei migranti ponga un problema di sicurezza oltreché economico. Di sicuro però il danno più grosso è stato l'aver fomentato la parte più oscura dell'animo degli italiani.

dagoleo

Lun, 07/01/2019 - 17:04

Lasciateli fare. Più fanno casino e più voti perdono.

claudioarmc

Lun, 07/01/2019 - 17:05

Ultimi scomposti spasmi di una sinistra agonizzante spero presto cadavere

Mborsa

Lun, 07/01/2019 - 17:05

Ricordate le vecchie polemiche sulle cure mediche fornite agli immigrati senza documenti? Gli stessi che sostenevano allora il diritto, ora lo negherebbero strumentalmente qualora gli immigrati non disponessero della carta di identità. E' una presa in giro del buon senso, lo scopo è di stabilizzare tutti gli immigrati senza distinzione e impedirne il rimpatrio quando si dovessero stipulare accordi con i paesi di partenza. Siamo già al day after del decreto sicurezza.

aldoroma

Lun, 07/01/2019 - 17:09

mentre per noi ITALIANI CALPESTATI DAI VOSTRI GOVERNI NON AVETE MAI FATTO NULLA................VERGOGNA

Paolobbb

Lun, 07/01/2019 - 17:12

Ma ci immaginiamo a parti inverse (governo di sinistra e sindaci a favore degli italiani contro gli stranieri) di cosa sarebbero stati tacciati: sovversivi, razzisti, ribelli, estremisti, fomentatori di odio ecc. Ma è noto che quando è la sinistra a trovarsi nel panico all'opposizione (scacciata dal "volere del popolo" con cui tanto si riempie la bocca) allora tutto regolare e nel suo più classico stile "democratico" tuona giustizia andando a piangere da mamma-magistratura che da 70 anni la tutela e la protegge!

maurizio50

Lun, 07/01/2019 - 17:14

Brutte facce!! Gente da mettere su una zattera diretta in Libia con biglietto di sola andata!!!!!

Scirocco

Lun, 07/01/2019 - 17:16

Io non voglio essere offensivo, ma le avete viste le facce? Basta guardarli e si capisce tutto: fanno pena.

Luthien

Lun, 07/01/2019 - 17:18

Sono fantastici: vogliono mantenere inalterati i servizi e diritti agli immigrati e chiudono gli occhi davanti agli italiani fragili. Nella Toscana di Enrico Rossi é prassi invalsa concedere l’invaliditá solo al 99% ad anziani anche con demenza di Alzheimer grave per evitare di dover erogare l’assegno di invalidità lasciando le famiglie sempre più in balia di se stesse. Sono vergognosi!

maurizio-macold

Lun, 07/01/2019 - 17:21

Tutto e' perfettibile, figurariamoci se non lo e' una legge fatta da Salvini. Comunque in attesa di varianti/deroghe la legge attuale va rispettata.

ginobernard

Lun, 07/01/2019 - 17:21

probabilmente stanno giocando il tutto per tutto. Bisogna vedere se troveranno la sponda dei 5 stelle ... secondo me si perché sono molto simili. Il tutto con la benedizione del pontefice. Amen.

venco

Lun, 07/01/2019 - 17:25

Riscrivo, è in atto uno scontro della nostra elite globalista massona anarchica Lgbt atea contro tutto il resto dei cittadini italiani.

silvano45

Lun, 07/01/2019 - 17:25

Si sono dati stipendi e privilegi inauditi ai quali non rinunciano è la classe politica tra le peggiori che il paese abbia mai avuto ma fanno i buonisti e i grandi non per i nostri cittadini poveri quattro milioni . PS diritto alle cure sanitarie! Invito questi..... a recarsi in un qualsiasi pronto soccorso del paese.

IAMRIGHT52

Lun, 07/01/2019 - 17:27

SONO ALLIBITO!!! SONO TOSCANO E VIVO IN TOSCANA MA SAREI TENTATO DI CAMBIARE REGIONE! DIRE CHE SONO SCHIFATO E' POCA COSA!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Lun, 07/01/2019 - 17:29

E'la miserrima fine del PD! Come si può essere così ottusi! E' sconcertante come siano tanto distanti dal comune sentire della gente. Sembrano totalmente annebbiati, hanno smarrito ogni minima capacità cognitiva. Sono sconnessi, sono in preda alla disperazione più cupa.

cgf

Lun, 07/01/2019 - 17:29

ripeto ancora, nuovo decreto autonomo che toglie tutti i fondi ad enti locali vari per far fronte all'immigrazione visto che gli sbarchi si sono azzerati. Vedrai che DL andrà benissimo dopo.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 07/01/2019 - 17:37

STRANO CHE I GOVERNATORI DI LAZIO E UMBRIA SE NE FREGANO DEI TERREMOTATI E PENSANO SOLAMENTE AI CLANDESTINI E A FERMARE SALVINI. EVIDENTEMENTE QUEST'ULTIMO HA RAGIONE, CERTI POLITICI COMUNISTI SE NE FREGANO DEGLI ITALIANI.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 07/01/2019 - 17:40

01.07 - Regioni H 17.40 Questo e questi mangia pane a tradimento di sfascisti non si rendono conto che non è a Salvini o al governo che dovrebbero rivolgersi. Neppure alla Corte Costituzionale poiché ogni legge approvata dal Parlamento e firmata dal Presidente della Repubblica ha già passato il vaglio della costituzionalità. Questi m.p.a.t. facendo quel che fanno implicitamente indicano come il PdR sia un incapace. Ora, io non nutro alcuna simpatia per quest'uomo, ma di tutto lo possiamo incolpare fuorché d'ignoranza. Ignoranti e, ripeto, sfascisti, forse anche senza la s, sono i vari Rossi, Orlando, De Magistris e la pletora di sinistri sinistrorsi che conoscono una ragione sola, la loro. Da sedicenti democratici !!!!

VittorioMar

Lun, 07/01/2019 - 17:41

..come si PREPARANO A PERDERE FACILE LE LORO REGIONI ...VAI SALVINI LA STRADA E' LIBERA e senza BUCHE...!!!

Triatec

Lun, 07/01/2019 - 17:42

Gli ultimi colpi di coda di animali politici morenti è quello che rimane delle regioni rosse, con questo atteggiamento presto non sentiremo più parlare nemmeno di loro.

papillon50

Lun, 07/01/2019 - 17:44

Sergio Mattarella prima di diventare Presidente della Repubblica ha ricoperto il ruolo di Giudice della Consulta e se il così detto "decreto sicurezza" fosse stato incostituzionale non lo avrebbe firmato. Detto questo è tra l'altro difficile che la Consulta dichiari incostituzionale una legge, se mai parte o parti di essa. Vedremo se e quali. In ogni caso i sinistri perderanno comunque sia che il ricorso venga accolto, in tutto o in parte, sia che venga respinto. Perderanno peggio di fronte al popolo italiano se il ricorso verrà accolto. Ma contenti loro.........

sparviero51

Lun, 07/01/2019 - 17:45

ORAMAI SONO IN PREDA A CONVULSIONI IDEOLOGICHE SENZA RITORNO !!!!!!!

Luiss

Lun, 07/01/2019 - 17:47

I PM indagano Salvini sul caso della nave carica di clandestini, che scappano dai luoghi di accoglienza. Quando le leggi non vanno bene ai papaveri Rossi si appellano sempre alla Corte Costituzionale ovviamente dopo aver insultato i loro oppositori ed anche gli elettori. Chissà se qualcuno saprà spiegare il motivo? Chissà se è costituzionale usare i soldi dei contributi INPS, INAM, GESCAL, Etc.. per scopi diversi per i quali ciascuno di noi ha versato? Chissà se è costituzionale versare un premio di assicurazione mensile per garantirsi, all’ età convenuta, una rendita possa essere procrastinata a piacimento dell’ assicurazione ad altra data da definirsi?

Italo00

Lun, 07/01/2019 - 17:47

Ora se i governatori di queste regioni sentono il bisogno di mobilitarsi per i migranti/clandestini vuol dire che questa è la loro priorità. Allora basta soldi per tutto il resto. Spendano i loro soldi come preferiscono. Non i nostri

Ritratto di adl

adl

Lun, 07/01/2019 - 17:49

E' ormai chiaro l'asse del FICOBOLDRINO prevale nel M5S e Giggino G. ha dato disposizioni al Conte avvocato del popolo UEIANO.

apostata

Lun, 07/01/2019 - 17:50

assistiamo all'eutanasia

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Lun, 07/01/2019 - 17:54

Il PD non molla, vuole portare tutta l'Africa in Italia.

steluc

Lun, 07/01/2019 - 17:54

Il messaggio è chiaro, sono messi inpreallerta i 15 ermellini custodi del vero scibile umano e depositari del verbo, voi popolaccio che non capite un ca77o e avete osato eleggere un Salvini, sarete puniti e rieducati da noi illuminati. O prepariamo i gilet, o non se ne esce.

Robdx

Lun, 07/01/2019 - 18:01

Vai Salvini non ti fermare.ps guardate che facce da sfigati che hanno i sinistri fanno tenerezza

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 07/01/2019 - 18:01

abschied E' lei che dovrebbe studiarsi meglio la questione! Il diritto alle cure sanitarie non è stato mai negato a nessuno, ne' prima ne' dopo il d.l. sicurezza. Tant'è che nei pronto soccorso molti di queste "risorse" ci svernano!

daniel66

Lun, 07/01/2019 - 18:02

vogliono soldi VOGLIONO SOLDI vogliono soldi VOGLIONO SOLDI vogliono soldi (a palate, a carrettate, a "ccuofane")!!!!

ROUTE66

Lun, 07/01/2019 - 18:02

VOGLIONO SENTIRSI VIVI, cosi sognano i bei tempi ANDATI. Ma alle prossime elezioni vedrete di che siamo capaci,ricacceremo fascisti,nazisti,ecc ecc ecc nelle fogne. E il SOL DEL"LAVVENIRE, TORNERà A TRIONFARE. CARRRRAMBA CHE SOGNO Chissà se passa

Hoffman

Lun, 07/01/2019 - 18:03

DIETRO QUESTI SINDACI FALLITI C'E LA LONGA MANUS DEL MOZZARELLA DE NOALTRI

maurizio-macold

Lun, 07/01/2019 - 18:05

Signor LANZI MAURIZIO (17:37), provo a rigirare il suo post: STRANO CHE SALVINI OCCUPI TUTTO IL SUO TEMPO PER FERMARE BARCONI DI IMMIGRATI INVECE DI PENSARE AI TERREMOTATI ITALIANI. Signor Lanzi, basterebbe un pochino di buon senso da parte dei nostri politici e di chi li vota.

fer44

Lun, 07/01/2019 - 18:05

Avete mai provato a recarvi in un ambulatorio, un CUP o un pronto soccorso? Noi, poveri italiani, siamo tutti in fila, ordinati aspettando il nostro turno; quelli( islamici, extracomunitari, richiedenti asilo ecc. ecc.) arrivano, passano davanti a tutti, se ne fregano delle file e se osi dire beo ti insultano pure!

MOSTARDELLIS

Lun, 07/01/2019 - 18:07

maledetti farabutti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 07/01/2019 - 18:07

Qui in emilia Romagna si vota in primavera per le regionali e da molti è prevista una forte affermazione della Lega (non quella delle coop, ma quella di Salvini). Che questo sia uno dei motivi per cui non vedo il nome del governatore pd fra i "ribelli"?

dredd

Lun, 07/01/2019 - 18:08

Vergogna

aldoroma

Lun, 07/01/2019 - 18:09

Egregio Presidente Zingaretti invece di perdere tempo e denaro pubblico in ricorsi, pensi alla sanità nelle sua REGIONE per una visita specialista 12 messi di attesa................VERGONATEVI

oracolodidelfo

Lun, 07/01/2019 - 18:10

Regioni rosse? Sì...per la vergogna ed i buchi nel bilancio!

zen39

Lun, 07/01/2019 - 18:10

Solita tecnica della sinistra: trovare un nemico per ricompattarsi. Oppure si tratta di preoccupazione per business che va scemando ? Forse tutte e due le cose. Comunque sono patetici oltrechè ipocriti. Sono loro che hanno creato il problema e ora vanno contro chi cerca di porci rimedio.

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 07/01/2019 - 18:12

che pena mi fa l'italia

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 07/01/2019 - 18:13

cani rabbiosi con la bava alla bocca

bac42

Lun, 07/01/2019 - 18:15

Lascerà persone senza i diritti che non avevano diritto d'avere. Creerà più clandestini,cosi sarà più semplice mandarli a casa.Dobbiamo deciderci se vogliamo importare qualche milione di nulla facenti da mantenere a vita,o trovare il modo di rispedirli a casa. Tutto qui

Cheyenne

Lun, 07/01/2019 - 18:18

I MAGNACCIA DELLA SINISTRA E I LORO COMPARI PRETACCI SI DIMOSTRANO SEMPRE PIU' ANTI-ITALIANI

Gianx

Lun, 07/01/2019 - 18:20

Bene bene...spariranno prima di quello che pensavo: BENISSIMO

ectario

Lun, 07/01/2019 - 18:22

Alleluja, daje e daje, durante il loro fancazzismo, sti ridicoli si inventano un nuovo “oppiaceo” per il loro popolo capra, con la solita putrida ipocrisia che li distingue. Se non fosse che tutte le nostre istituzioni decisionali sono in mano a queste zecche comuniste, ci sarebbe da fare spallucce e lasciarli “fumare”.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 07/01/2019 - 18:24

abschied: o lei non sa leggere o è già fomentato abbastanza di n etto nella parte più oscura del sua animo dai suoi falsi compagni.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 07/01/2019 - 18:26

Chiaramente sono le regioni governate da quei cialtroni di sinistra. Saranno puniti dagli elettori, non sanno più come risalire dalla mxxxa in cui sono finiti

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 07/01/2019 - 18:26

Sicuramente questo è il de profundis delle sinistre come sempre; si accaniscono su un punto ch non riguarda affatto gli interessi degli italiani significando con questo la loro definitiva sconfitta. Forza Italia deve farsi vedere non er questa battaglia di Pirro ma per la situazione nella quale ci sta gettando la Legge di Bilancio governativa. Shalòm.

un_infiltrato

Lun, 07/01/2019 - 18:27

La legge è Legge e la Consulta - che è una "cosa" seria - non si lascerà influenzare da pretestuosi, quanto inconsistenti cavilli raffazzonati alla bell'e meglio da un manipolo di azzeccagarbugli. Scommettiamo?

dot-benito

Lun, 07/01/2019 - 18:29

ORAMAI LA PIDIOZIA NON HA LIMITI QUESTI DOPO AVER PRESO BASTONATE ALLE ELEZIONI DI MARZO VOGLIONO PRENDERNE ANCORA ALLE REGIONALI FATEVI CURARE

steacanessa

Lun, 07/01/2019 - 18:30

Morti che camminano e continuano a fare danni.

il veniero

Lun, 07/01/2019 - 18:30

due verità : non si possono lasciare donne e bambini in mezzo al mare . L'immigrazione incontrollata e SOPRATTUTTO non di qualità porta solo guai. La soluzione è meno facile di quello che dicono , temo .

federik

Lun, 07/01/2019 - 18:30

Avete visto bene le 4 facce???? Cosa volete aspettarvi da questi, dai Salvini avanti tutta che gli ultimi scampoli di sinistra stanno per essere annientati, l'Italia è tutta con te!!!

steacanessa

Lun, 07/01/2019 - 18:32

Curioso che la Basilicata, esigua regione con quattro abitanti, si faccia avanti. Forse vuole lo statuto speciale per spremerci altri soldi.

c'eraunavoltal'Uomo

Lun, 07/01/2019 - 18:35

"Contro Salvini sono pronti a scendere in campo altre Regioni. Nicola Zingaretti, governatore del Lazio già candidato alle primarie del Pd, sta valutando mosse concrete per "disattivare" il decreto Sicurezza. Oltre a incontrerare i sindaci, stanno valutando anche lui il ricorso alla Consulta. Nell'immediato ha, poi, stanziato 1,2 milioni di euro per non far chiudere gli Sprar che i precedenti governi di sinistra avevano aperto nella sua Regione. " Questo signore, nella sua gestione della Sanità del Lazio, ha già DISATTIVATO qualcosa da molto tempo: l'unico centro del Lazio di sostegno a ragazzi autistici, che funzionava e che costava infinitamente meno di 1,2 milioni, ma che per sfortuna degli interessati e dei parenti, era al servizio di soli contribuenti Italiani...

REX5000

Lun, 07/01/2019 - 18:49

E' bello fare gli eroi con i soldi e il sedere degli Italiani

Libertà75

Lun, 07/01/2019 - 18:52

facciano pure ricorso, all'atto pratico rischia di essere un suicidio (se non te lo accolgono sarà come il referendum del 4 dicrembre)... a me spiace vedere che l'opposizione lavori per il Governo, ma se il loro obiettivo è scendere sotto quota 10% dire che sono sulla buona strada

nunavut

Lun, 07/01/2019 - 18:55

Giggino pur di mantenere il posto (poltrona) si inchina a Fico-Di Battista - travaglio (la vignetta su Salvini nel suo giornale) e ora pure Conte, dopo il ritiro in Trentino di Di Maio con il CHE Di BATTISTA si é potuto constatare una svolta molto pronunciata nelle relazioni far i due vice-premier,solo coicidenza oppure una ricerca subdola d'obbligare Salvini a sfasciare il governo per poi crucifiggerlo in piazza ? il futuro ci fornirà la risposta.Però povera Italia con un governo formato da M5*+Pd+Leu+ Vaticano,dovremo lavorare fino a 80 anni per pagar loro le pensioni e non la loro utopia.Le pensioni in Trentino sono state ridimensionate applicando l'Irpef sicuramente la colpa ricadrà (come declamato nei vari talkshow al presente governo =taglio pensioni) nonostante che il colpevole sia,in questo caso,la regione.

lawless

Lun, 07/01/2019 - 18:56

vedo la sinistra sull'orlo di una crisi di nervi, in molti si sono dimenticati che sono stipendiati dai cittadini italiani ai quali nulla interessa delle loro beghe ideologiche. I terremotati stanno al freddo, i lavoratori italiani continuano ad essere messi sul lastrico, il costo della vita aumenta, l'immondizia ci sommerge, alle 20 scatta il coprifuoco e i soprammenzionati cosa fanno? Pensano a far star bene il resto del mondo, ma i soldi li stampano loro di notte?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 07/01/2019 - 19:00

Io sono umbro e mi vergogno che quella befana, sono anni che scalda quella sedia, solo a sentirla parlare fà vomitare, sta lì solo per motivi clientelari.Ma la gente è sempre più stanca e i vecchi rincoioniti piano piano spariscono.

Una-mattina-mi-...

Lun, 07/01/2019 - 19:00

INSOMMA, PUR ANDANDO CONTRO IL VOLERE POPOLARE, QUATTRO GATTI DI INCOSCIENTI ROSSI VOGLIONO CONDURCI ALLA GUERRA CIVILE: I COMUNISTI NON SI SMENTISCONO MAI

kobler

Lun, 07/01/2019 - 19:16

Le famose regioni delle famose coop rosse....... ma stessero zitti che è meglio per loro!

timoty martin

Lun, 07/01/2019 - 19:17

Rossi sono banda di ingenui che ancora non hanno cpaito il pericolo dell'immigrazione incontrollata. Poveracci. Salvini, grazie

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 07/01/2019 - 19:20

Questi governi regionali sono politicamente morti. Le sinistre perderanno anche queste amministrazioni.

nopolcorrect

Lun, 07/01/2019 - 19:36

Vai Matteo, noi Patrioti Italiani bastoneremo questi traditori della Patria alle prossime elezioni.

carlottacharlie

Lun, 07/01/2019 - 19:36

Ogni giorno, i comunisti dimostrano quanto tengano alla CASSA. Sono infimi bottegai che svendono la popolazione per ingrassare le loro tasche e di Coop ed Ong ed Onlus. Le tre associazioni mica per niente sono state inventate dai rossi comunisti; scaltri come sono videro dall'inizio che dare patente di legalità alle predette avrebbero fatto entrare fiumi di denaro "statale" nelle loro borse. Ora, vedendo di non poter più Rubare, si ribellano alla correttezza. Gentaglia tutta questi rossi, si possono mettere i più bei vestiti ma, anche il solo vederli in faccia, si nota lo sporco che hanno "dentro". Farabutti e manigoldi che da troppi decenni prendono in giro l'Italia ed italiani; svelti svelti dovremmo, noi, eliminarli dal paese già che vogliono condurci alle fogne e povertà nostra, solo nostra sia chiaro.

giac2

Lun, 07/01/2019 - 19:39

Credo che quei signori non hanno idea di cosa stanno facendo. Stanno semplicemente insegnando alla gente due cose: a) che loro possono disubbidire alla legge (ma il cittadino non l’ha mai potuto) e b) stanno dicendo a tutti i ladri, delinquenti, stupratori, scassinatori ecc. che se vogliono fare il loro lavoro indisturbati di andare nelle loro regioni. Nelle altre non avranno libertà di esercizio della professione. La maggior parte delle regioni ringrazia.

florio

Lun, 07/01/2019 - 19:41

Non c'è niente da fare, i sinistri sono nemici del popolo italiano. Razza malvagia, le facce sono lo specchio dell'anima e questi 4 malefici sono lo specchio di odio, male, e miseria. Quello che vogliono portare il popolo alla fame e allo scontro. Sono Komunisti marchio di garanzia.FARABUTTI!

papillon50

Lun, 07/01/2019 - 19:42

La "sinistra" in tutto il mondo non è altro che un'accozzaglia di iene e sciacalli che, peggio di quanto avviene nel mondo animale, si azzannano fra di loro e azzannano chiunque sia a tiro e soprattutto se spodestate, sia pure democraticamente, del loro bottino: poichè per la sinistra, lo stato e le sue risorse non sono altro che un bottino da spartirsi e guai a toglierlo dalle loro grinfie. C'è qualcuno che pensa seriamente che la squallida e strisciante guerra che questa gente conduce contro una legge dello Stato sia dettata da solidarietà e/buonismo? E' una questione di soldi e di potere cattocomunista perduto e per tentare di riconquistarlo è disposta a tutto e senza esclusione di colpi. Ma questa volta non andrà come con Berlusconi, ne sono certo.

dedalokal

Lun, 07/01/2019 - 19:52

Basta vedere le loro facce...sono lo specchio della loro anima. Dicono tutto...Hai serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 07/01/2019 - 19:54

Chiedete a quel beccamorto di chiamparino i tagliche ha fatto alla sanità piemontese per le voragini di bilancio, però per kobobo non c’è problema.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 07/01/2019 - 19:56

@Contenextus (Lun, 07/01/2019 - 19:20) – «Le sinistre perderanno...» intende anche le sinistre più «sinistre», che impazzano in questo governo? Se così, spero sia un buon profeta.

Divoll

Lun, 07/01/2019 - 20:01

Perche' non scendiamo in strada a manifestare il nostro sostegno AL GOVERNO e al DL sicurezza? Oppure, potremmo fare una contro-raccolta firme a favore ella legge? Questi prezzolati di Soros non devono averla vinta sul popolo, sul governo e sull'Italia!

Trefebbraio

Lun, 07/01/2019 - 20:03

Alla discarica, tra i loro amati rifiuti!

Ritratto di elio2

elio2

Lun, 07/01/2019 - 20:08

Chissà cosa ne pensano coloro che li hanno votati, che oltre all'incapacità di fare il propri lavoro, pensano a complicare ancora di più la situazione, rendendo palese, anche ai bambini dell'asilo, che questa gentaglia dei loro concittadini non gliene frega una cippa.

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 07/01/2019 - 20:14

Le navi sono a tutti gli effetti, secondo il Codice della Navigazione, territorio della nazione di cui battono la bandiera, quindi i migranti sulle navi sono già in territorio olandese e quindi è in Olanda che devono essere sbarcati. E' una cosa semplicissima, che può essere risolta davanti a qualsiasi tribunale internazionale.

nunavut

Lun, 07/01/2019 - 20:15

@ agosvac 17:01 Egregio il Capo dello Stato Mattarella da buon catto-comunista al momento della firma aggiunse una letterina (P.S) salvandosi il fondo della schiena,se poi,lei avesse ascoltato il suo discorso di fine d'anno fra le linee avrebbe scovato tutti gli ingredienti per incoraggiare i ribelli,ora potrebbe constatare la sua letrgia per non dire catalessi profonda.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 07/01/2019 - 20:25

Paradossali, patetiche e sconvolgenti le scuse accampate dai governatori rossi contro il decreto Salvini. Parlano di "difesa della salute", ma se si tratta di difendere la salute dei cittadini italiani (centinaia di migliaia in tutta Italia) martoriati dalla Malamovida (che proprio loro hanno sponsorizzato e protetto) non dicono una parola. Fanno veramente schifo! Ma forse é solo la vendetta di un branco di politici e amministratori disperati perfettamente coscienti che non saranno più eletti.

ilbelga

Lun, 07/01/2019 - 20:30

regioni rosse: ricordatevi, il DS lo hanno voluto gli italiani. non rompete gli zebedei e fatevene una ragione una volta per tutte.

pardinant

Lun, 07/01/2019 - 20:41

Questi soggetti non hanno a disposizione sondaggi? Non ascoltano neppure la base ovvero i semplici votanti del loro partito? Non riescono neppure più ad immaginare la volontà dei loro elettori? Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico.

Ritratto di Mauro Garlaschelli

Mauro Garlaschelli

Lun, 07/01/2019 - 21:12

...fateve 'n favore va'...pendatece da voi a...infilavve un palo rampinato nel c... così evitate de stonzeggià... tanto i vs due buchi... so identici...

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 07/01/2019 - 21:22

MAMMA MIA CHE MUMMIE A COMINCIARE DA QUEL BISKERO CRAXIANO RICICLATO DI ROSSI PRESIDENTE DI UNA REGIONE CHE ORMAI E' SEMPRE PIU' NERA !!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 07/01/2019 - 21:31

VERGOGNA! Il loro scopo è di stabilizzare tutti gli immigrati senza distinzione e impedirne il rimpatrio, vogliono i soldi facili per l'accoglienza ai migranti economici (=parassiti). L'art. 10 della Costituzione salvaguarda gli stranieri di provata, documentata persecuzione nei paesi d'origine. Questi parassiti manco hanno lo straccio di un documento, posso raccontarci quello che vogliono ed infatti molti se non opportunisti sono criminali che sfuggono dalle loro galere. A questo punto l'art. 10 cozza contro altri articoli della Costituzione che salvaguardano in primis (com'è giusto) la sicurezza dei cittadini italiani. Anche per questo il ricorso in Consulta di questi NEMICI del Popolo Italiano fallirà.

Ritratto di pascariello

pascariello

Lun, 07/01/2019 - 21:32

Carogne infami, tremano all'idea di non ricevere più i soldi delle NOSTRE TASSE da sputtanare per mantenere le congreghe che lucrano sull' assistenza ai clandestini parassiti! Quel Rossi poi è una vergogna nazionale !

Ritratto di pascariello

pascariello

Lun, 07/01/2019 - 21:36

Ma Pittella non è indagato e sospeso ?

maxxena

Lun, 07/01/2019 - 22:19

C'è gente veramente allergica alla Democrazia e all'alternanza politica... o che forse non riesce a separarsi dai propri ramificati profitti.

opinione-critica

Lun, 07/01/2019 - 22:27

Il popolo deve vivere nel terrore e nell'incertezza, così i politicanti possono pavoneggiarsi a protettori. La legittima difesa, proprio perché legittima, va delegittimata altrimenti non si vivrebbe più nella contraddizione e nel conflitto. Pace sociale, benessere, capacità critica del popolo sono mali per molti politici, soprattutto per quelli di sinistra

nopolcorrect

Lun, 07/01/2019 - 22:41

Sondaggio Technè: oltre il 55% degli Italiani con Salvini, solo il 26% con i sindaci e i governatori del PD: I "tonti", come li chiama Feltri, vanno verso l'irrilevanza.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 07/01/2019 - 22:53

@abschied - lo h aancora ribadito Salvini su rete 4 stasera da Porro, che le cure sanitarie no nsono state abolite, così per l'istruziopne a tutti. ma voi comunisti, classici diffamatori e calunniatori per professione, dite sempre e solo bugie per ingannare il popolo. Difatti quest osi è ribellato i l4 marzo e non vi ha dato alcuna credibilità. COntinuate così che vi amnnullerete da soli. Meschini. Vivete sol osulle bugie.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 07/01/2019 - 22:56

@abschied - comunque quello che vorresti costa, e anche tanto, oltre che ad essere pericoloso per la sicurezza. Visto che sei un feroce fautore dell'accoglienza, sei disposto a dividere il tuo stipendio a metà per raggiungere i tuoi ideali? Pure condividere la casa tua con loro? Oppure parli invano, classico da comunista bugiardo?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 07/01/2019 - 23:01

Peggio che andar di notte: hanno disseminato il Bel Paese di pantegane e adesso si accaniscono contro il gatto che vuole liberare lo spazio da elementi dannosi alla collettività

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 07/01/2019 - 23:01

@maurizio-macold - ehi comunista da strapazzo, abbiamo visto i tuoi amici come hanno gestito il terremoto, il nulla totale. Se state zitti fate migliore figura. Se in alternativa pensavate sol oa farci invadere da stranieri, d icui molti delinquenti forse facevate ancora meglio. Per il vostro capriccio spendavate 5 è 5 miliardi l'anno è i danni subiti. E' meglio che sparisci. Li farei pagare solo a gente come te, perchè devono pagare tutti i vostri capricci?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 07/01/2019 - 23:05

@sepen16.58: questi hanno capito benissimo e simili nazifascisti in ritirata fanno terra bruciata ... della serie tanto peggio tanto meglio. Ossequi.

DRAGONI

Lun, 07/01/2019 - 23:36

TRATTASI DEL SOCCORSO ROSSO A FAVORE DEI SINDACI EVERSIVI!!

Piero52

Mar, 08/01/2019 - 00:19

Non è un ricorso per fermare il decreto Salvini. E' un ricorso dei PD per mettere Salvini contro Di Maio e Conte. Degli immigrati, a questi disperati del PD, non glie ne pò fregà de meno!!!

al59ma63

Mar, 08/01/2019 - 00:59

Le leggi vanno APPLICATE quando sono state approvate...il compito dei Sindaci e' farlo...OPPORSI e' essere FUORILEGGE...staremo freschi se quando l' Agenzia delle Entrate ci manda la cartella ci fossero 5 milioni di persone in piazza che protestano perche' non vogliono pagare le tasse e applicare la legge...

Cosean

Mar, 08/01/2019 - 01:02

Vedo che chi è attento alla costituzione viene definito Rosso! Bene,bene!

Cosean

Mar, 08/01/2019 - 01:04

Il che significa che chi ha atteggiamenti più sovversivi verrà definito Fascista. Niente di nuovo sul fronte occidentale

Cosean

Mar, 08/01/2019 - 01:14

Anche a me, il decreto non mi convince molto. Sono Rosso? Una cosa è certa. Il fascista è quello che vede rossi dappertutto! Non a caso i Fascismi in Europa sono nati in risposta al Comunismo dell'unione sovietica. Neanche Hitler osava chiamare Rossi gli alleati (Inghilterra, Usa, Canada, Australia, francia, india...)

un_infiltrato

Mar, 08/01/2019 - 06:25

Un esperto di fisiognomica leggerebbe - nell'espressione del volto dei signori nella foto - un imbarazzante denominatore che li accomuna. E che, motivi di opportunità m'inducono a sottacere.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 08/01/2019 - 06:41

Come chiamarli se non disonesti? Vogliono lasciarci in balia di tutta la feccia che hanno fatto entrare. Mafie dell'Est africano più o meno colorati, cinesi ( questi almeno stanno zitti ma tramano sotto sotto ). Lor signori godono di protezioni e di lauti etipendi, per non dire d'altro. Non gliene frega un bel niente di noi cittadini.Chi se ,e frega se l'Italia é diventata un Far West in questi ultimi anni.Io, cittadino rispettoso delle leggi e contribuente rivendico il diritto a potermi difendere da chi attenta alla mia vita. Nessuna legge puo' impedirmi la difesa della mia esistenza là dove lo Stato é totalmente assente.

pasquino38

Mar, 08/01/2019 - 07:01

Ma questi Sindaci e Governatori dovrebbero spiegare con quale indirizzo iscriverebbero all'anagrafe certi immigrati: "residente in Rosarno, baraccopoli"..."residente in Roma, bivacco Stazione Tiburtina.." residente in Torino, portici vicini alla Stazione.." Ma per piacere!

carlo19361

Mar, 08/01/2019 - 08:21

Isindaci sinistrati (di testa ) non vedevano altro per poter mettersi in luce contestando senza aver capito nulla!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 08/01/2019 - 08:26

ORAMAI IN ITALIA IL PD É DIVENTATO UN NEMICO PUBBLICO DA ELIMINARE!É FINCHE IL PD NON SCOMPARIRA DALLA SCENA POLITICA GLI ITALIANI NON AVRANNO LA PACE SOCIALE CHE ESSI MERITANO!É SE NEL;ANTICO SENATO DI ROMA SI DICEVA "CARTAGO DELENDA EST" INVOCANDO LA DISTRUZIONE DI CARTAGINE!ADESSO IN EPOCA MODERNA SI DEVE DIRE "PD DELENDA EST"INVOCANDO LA DISTRUZIONE DI QUESTO PARTITO ANTIITALIANO!.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 08/01/2019 - 08:35

provabilmente non hanno tanto altro da fare

Drprocton

Mar, 08/01/2019 - 09:32

RIDICOLI!!!! E a pensarci bene son tutti anche brutti. Come son dentro son fuori.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 08/01/2019 - 09:34

Chiamparino sembra sempre di più uno zombie...

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 08/01/2019 - 09:36

...... "la foto specchio dell'anima",,,nonostante le pose da matrimonio tutto il marciume appare ....lol

Giorgio Colomba

Mar, 08/01/2019 - 10:01

Con quelle facce si può ancora negare che Lombroso avesse ragione?

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 08/01/2019 - 10:17

..ossia contro gli italiani. come lo fu per e foibe

maurizio-macold

Mar, 08/01/2019 - 11:06

Signor LEONIDA55 (23:01), le do del "signore" per educazione anche se non e' certamente il suo caso, e mi ostino a darle del LEI cosa di cui lei non e' sicuramente capace vista la sua sottocultura. Comunque la informo che non sono un "comunista da strapazzo", semplicemente non capisco perche' non si debbano aiutare poche decine di persone che rischiano di morire in mezzo al mare. Che poi i governi precedenti abbiano gestito malissimo l'immigrazione l'ho detto e ripetuto. Vorrei salutarla educatamente ma con i razzisti e criminali come lei non ci riesco.

alex_53

Mar, 08/01/2019 - 11:07

occorre subito denunciarli e sospenderli. Le leggi devono essere rispettate e non solo le leggi che vogliono loro.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 08/01/2019 - 11:41

Non ho niente a che vedere con le sinistre, soprattutto quelle che fin dalla nascita della repubblica sono una zavorra enorme per l’Italia. Non le voterei mai, qualunque sia l’intensità del rosso che le distingue. Qui, però, siamo alla commedia degli equivoci. Si gioca con disinvoltura sui termini «comunista» e «rosso», turlupinando gli elettori meno addentro nella realtà politica italiana. Siamo al governo del «sì, ma anche». Del dritto, ma anche il rovescio.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 08/01/2019 - 11:44

PRIMO EQUIVOCO. I rossi molto più rossi, a sinistra del PD, sono nel 5s la maggioranza di quelli che sostengono il governo cosiddetto «giallo verde». Hanno tenuto sulla corda Salvini per il DL sicurezza e hanno preteso in cambio molti sì su cose che gli elettori del Matteo nazionale2 non volevano.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 08/01/2019 - 11:46

SECONDO EQUIVOCO. Molti di quelli che oggi hanno molta voce in capitolo, nel 5s, erano formalmente all’opposizione col governo Renzi (vedi i rossi raggruppati nell’ex SEL). Hanno votato tutte le numerose fiducie, comprese quelle pro migranti. Non solo: oggi, nel presente governo, mettono i bastoni tra le ruote a Salvini riguardo all’invasione africana.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 08/01/2019 - 11:47

TERZO EQUIVOCO. Salvini non è un corpo estraneo, se si parla di «rossi». Leoncavallino e fondatore di comunismo padano, è la seconda gamba del primo governo di estrema sinistra nella storia della Repubblica.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 08/01/2019 - 11:49

ALTRO EQUIVOCO MADORNALE. Forti del risultato elettorale, i sostenitori di questo governo lo chiamano governo del popolo. Quando però torna comodo, soprattutto ai salviniani, più dei voti ricevuti valgono i sondaggi per il futuro...