Vogliono riprocessare Berlusconi: cambia pm, l'assedio continua

Berlusconi assolto con formula piena da tutte le accuse. Ma ora la procura di Milano chiede di processarlo nuovamente. L'accusa è ancora più pesante di quelle che gli vennero contestate nella prima edizione del processo: corruzione in atti giudiziari

Nel processo Ruby, Silvio Berlusconi è stato assolto con formula piena da tutte le accuse. Ma ora la Procura della Repubblica di Milano chiede di processarlo nuovamente, con un'accusa ancora più pesante di quelle che gli vennero contestate nella prima edizione del processo sulle notti di Arcore: corruzione in atti giudiziari. Questa mattina il procuratore aggiunto Piero Forno, lo stesso che nel 2009 iniziò a indagare sulle dichiarazioni di Kharima el Mahroug visitandola a ripetizione nella comunità che la ospitava, ha firmato la richiesta di rinvio a giudizio del Cavaliere e di altre trenta persone, preparata dai pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio. Al centro del nuovo processo che la Procura vuole celebrare al leader di Forza Italia, le testimonianze rese nell'aula del processo principale da Ruby, dalle cosiddette "Olgettine" e da altri testimoni. Buona parte dei testi che in aula hanno fornito dichiarazioni diverse da quelle portate al processo dalla Procura si sono ritrovati incriminati. Alcuni, come Carlo Rossella, solo per falsa testimonianza. Per tutti coloro, compresa Ruby, che hanno invece percepito nel corso di questi anni "aiuti" economici da Berlusconi scatta l'imputazione di corruzione in atti giudiziari. Il reato viene contestato sino alla data di oggi perché, come hanno spiegato gli inquirenti incontrando la stampa, "i versamenti sono proseguiti". Complessivamente la Procura contesta il versamento di circa dieci milioni di euro, di cui sette alla sola,Ruby. Nel caso che dalle rogatorie ancora in corso, in particolare a carico di Ruby, emergessero altri elementi verranno inseriti nel processo in corso.

Così, all'indomani dell'addio del procuratore Edmondo Bruti Liberati, la Procura milanese manda un messaggio chiaro: la linea non cambia, le teorie accusatorie portate avanti sotto la gestione Bruti restano in pista anche senza di lui. Che l'inchiesta Ruby ter fosse destinata a costituire l'arma finale dei pm contro il Cavaliere lo si era intuito fin da quando i giudici del processo Ruby, quelli che avevano condannato Berlusconi a sette anni di carcere, avevano trasmesso alla Procura l'elenco di 45 testimoni da incriminare, colpevoli per i giudici di avere fornito una ricostruzione edulcorata di quanto accadeva dopo le cene a Villa San Martino. Nel frattempo sono intervenuti fatti nuovi: la condanna di Berlusconi è stata cancellata sia in appello che in Cassazione, e più recentemente anche il processo parallelo a Emilio Fede e Nicole Minetti, accusati di avere reclutato le ragazze per le cene, è stato annullato dalla Cassazione che ha ordinato un nuovo processo. Insomma, quando sono approdate al vaglio dei giudici romani le tesi accusatorie dei pm milanesi hanno fatto acqua. Ma questo non ha impedito che il nuovo filone di indagini andasse avanti, fino ad approdare alla richiesta di rinvio a giudizio depositata oggi. "In realtà - ha spiegato il pm Luca Gaglio - sono le stesse sentenze di assoluzione pronunciate dalla corte d'appello e dalla Cassazione a ritenere privato oltre ogni ragionevole dubbio che le serate avessero un contenuto prostitutivo".

Escono dalla scena del processo un gruppo non piccolo di indagati, per cui la Procura ha chiesto l'archiviazione: come i difensori di Berlusconi, Ghedini e Longo, o l'europarlamentare Licia Ronzulli, gli uomini della scorta del Cavaliere, la poliziotta Giorgia Iafrate. Per tutti gli altri, la Procura vuole il processo. Ora sarà il giudice preliminare a fissare una data per l'udienza preliminare. Se le tesi della Procura verranno accolte dal gip, il nuovo processo potrebbe iniziare nella primavera prossima.

Commenti

moshe

Gio, 19/11/2015 - 13:02

magistrati, occupatevi di delinquenti, terroristi, centri sociali, rom e clandestini, BUFFONI !!!!!

MEFEL68

Gio, 19/11/2015 - 13:03

Sarà un caso. Sarà un pregiudizio, ma ogniqualvolta Berlusconi alza la testa e accenna a partecipare all'attività politica, subito qualche pm si sveglia e tira fuori qualche reato dal cilindro. Malignare è pecato ma...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 19/11/2015 - 13:13

ecco! la sinistra ha una fottuta paura di perdere le elezioni :-)

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 19/11/2015 - 13:27

ma a Milano hanno chiuso i manicomi tutti o se qualcuno è ancora aperto fate ricoverare questi ossessionati anti cav non se ne può più di questo sperpero di denaro pubblico da parte di questi MATTI

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 19/11/2015 - 13:32

Mai come in questi casi ho visto una magistratura funzionare benissimo a tempo,e poi ci lamentiamo della lungaggini.Non è vero che le nostre toghe non lavorano,direi che se si dovessero confrontare i tempi dei processi negli altri paesi con i processi a berlusconi i nostri sarebbero in pole position.Credo sia giunto il momento caro cav di abbandonare la politica ,il cdx non ne soffrirebbe e le toghe si potrebbero riposare.

Libertà75

Gio, 19/11/2015 - 13:36

Non capisco sto bisogno di clamore, anche fosse vero (e secondo me c'è una carenza di documenti probatori) il reato dovrebbe finire prescritto ancora prima di giungere in Appello. Perché sperperare il denaro pubblico in siffatta maniera?

roberto.morici

Gio, 19/11/2015 - 13:38

Da quelle parti muoiono di noia, evidentemente.

Ritratto di brigante_garganico

brigante_garganico

Gio, 19/11/2015 - 13:39

Cavaliè, ritirati: accomodati sulla panchina e fai l' allenatore ed il formatore "fuori squadra" ! Così finisce 'sto pluriennale rompimento di cxxxo !

unosolo

Gio, 19/11/2015 - 13:54

come minimo il Berlusconi dovrebbe da subito chiedere un risarcimento direttamente a chi lo aveva incastrato chiunque sia e a che livello non dalla magistratura ma dai personaggi che lo hanno cercato per incastrarlo , parlo dei processi al quale è stato assolto ovviamente , sai quanti soldi e come si fermerebbero le accuse.

frabelli1

Gio, 19/11/2015 - 13:59

Sinceramente non capisco questa vera e propria persecuzione contro il solo Berlusconi anche da fatti dove è stato assolto. Per gli stessi fatti quanti processi si possono subire in Italia contro Berlusconi? È semplicemente inaudito, nessuno avrà mai più fiducia nella giustizia a Milano, per ora. Ma credo in tutta Italia.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 19/11/2015 - 14:02

Ma dai.....TUTTO NORMALE. Si avvicina il VOTO e più di qualcuno HA PAURA di PERDERE la poltrona che, probabilmente, sa di avere già persa!!!

antipodo

Gio, 19/11/2015 - 14:09

Questi signorini non hanno altro da fare. Potrebbero occuparsi di cose veramente utili, come tutta questa gentaglia che entra in Italia senza essere controllata. Roba da pazzi!!!!!!!!!!

Fracassodavelletri

Gio, 19/11/2015 - 14:16

Che vi dicevo?? La corazzata Potemkin s'e' rimmessa in movimiento ha caricato i cannoni ed ha sparato la prima bordata. Silvio, lascia perdere la política: questi tamarri ti ridurranno in polpette!!

Ritratto di onollov35

onollov35

Gio, 19/11/2015 - 14:22

Ma vi rendete conto che fate una guerra a un uomo di ottant'anni e che dà lavoro a migliaia di persone. Abbiamo in Italia centinaia di delinquenti che girano indisturbati anzichè stare nelle patrie galere

DADDY

Gio, 19/11/2015 - 14:23

ANCORA ????????? Non ci posso credere. Sembra una barzelletta.

timba

Gio, 19/11/2015 - 14:27

la stazione Centrale è una via di mezzo tra un Suk ed un campo profughi. la gente ha il terrore a camminare per strada, i terroristi hanno messo tra i loro prossimi obbiettivi il Duomo e la procura cosa fa? Continua ormai questa farsa "a prescindere". Che pena. Fossi nel Berlusca chiederei danni morali milionari e poi, una volta ricevuto quanto mi spetta, do tutto alle OLGETTINE!!!!! alla faccia della Bocassini che è responsabile dell'antimafia ma che sta al suo incarico come il Padre Nostro a Bin Laden. p.s.: sempre a Milano continua a stare "Nel cassetto" l'inchiesta giudiziaria sui vertici Expo (Leggi Giuseppe Sala). Per quello c'è tempo... per le scopate del Berlusca no.. BUFFONI!!!

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 19/11/2015 - 14:29

Ma sti magistratini non hanno un c...o da fare? Occupatevi delle cose serie, come terrorismo, centri delinquenziali, clandestini, e tutta la feccia che abbiamo in Italia. No! I nostri gloriosi magistrati si interessano alle sxxxxxxxe. PS. L'Italia è un bordello all'aperto, cosa fanno gli eroici magistrati?

Mano-gialla

Gio, 19/11/2015 - 14:31

MOSHE PER QUESTO MAGISTRUME AI DETTO LA VERITA' SONO DEI BUFFONI ! CIAO MOSHE .

Jimisong007

Gio, 19/11/2015 - 14:49

basts Basta BASTAAAAA!

Ritratto di Riky65

Riky65

Gio, 19/11/2015 - 14:56

Certo è più Pericoloso prendersela con degli integralisti islamici che con le olgettine !!!!!!coraggiosi magistrati italiani!!!!

unosolo

Gio, 19/11/2015 - 14:59

come alza la testa e dice di rientrare in politica zac, riparte la carica delle rosse toghe , paura che rientri e si metta fine alla persecuzione basata solo su accuse strane e da personaggi che ci hanno mangiato sopra e che ora invitano altri , si mantengono lontani da processi e indagini pericolose , praticamente vogliono la vita serena e senza ritorsioni da parte di personaggi cattivi , altro che giustizia si nascondono per non fare quei tipi di processi pericolosi , sveglia hanno paura dei cattivi.,., meglio un tranquillo cittadino specie se ha soldi per pagare avvocati e non chiede risarcimenti.,.,

baio57

Gio, 19/11/2015 - 15:00

Molto bene ,erano giorni che i cocomeriotas sinistrolesi mancavano dal forum....... Avanti il primo .

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 19/11/2015 - 15:06

erto che occuparsi di Berlusconi è meno faticoso e più redditizio che reprimere i criminali veri.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 19/11/2015 - 15:10

LA STORIA INFINITA,CONTINUAAAA!!!!! Povera Italia in che mani sei!!! Pax vobiscum.

unosolo

Gio, 19/11/2015 - 15:11

sarà mai possibile quantificare i milioni spesi per peocessi strani sul Berlusconi ? soldi nostri che versiamo per i servizi che foraggiano decine di persone a perdere tempo su di un imprenditore che porta miliardi alle casse dello Stato dando anche moltissimi posti di lavoro , chi comanda questi attacchi sa che è un mantenuto e che spreca soldi e tempo che sarebbero serviti per processi pericolosi ? già pericolosi appunto si occupano di personaggi miti,.,

Adinel

Gio, 19/11/2015 - 15:18

Basta! Basta! Non se ne puó piu di questa Magistratura ! Ma che gli volete ancora fare?!!!! Ha forse il torto di essere ricco?? Perô ne avete beneficiato gia abbastanza, compreso i suoi legali! Non ê auspicabile ridare al Dott. Berlusconi la sua dignitâ? Ma che Italiae mai questa???? Ormai visto il tutto dal fuori dall'italia, comincia a essere molto dubbiosa l'accanimento che tantissimi hanno verso di lui!!!! cosî pure i Media !!! Ma a distribuite agli italiani denaro, allora va bene!!!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 19/11/2015 - 15:23

Previsione azzeccata, ma non è stato difficile! Mesi fa suggerii a Berlusconi di andare in pensione (a mio e suo malincuore) altrimenti i processi a suo carico, ovviamente creati ad hoc, sarebbero ripresi! Ed eccoci qua! Non appena Berlusconi diventa pericoloso per la sinistra (vgs patto Salvini/Meloni/Berlusconi) riappare un nuovo processo. Non potendo essere riprocessato con le stesse accuse, cadute perché passate in giudicato, si riapre lo stesso processo con altre accuse cui gli "ignoranti/impreparati/poco accorti" pm del primo procedimento non avevano pensato!! Penso che solo in Italia possano accadere cose del genere!!

ve28269

Gio, 19/11/2015 - 15:33

Spero lo facciano santo! questi magistrati hanno rotto le palle. Ma non gli passa mai per la testa di occupare il loro tempo profumatamente pagato da noi perseguendo chi realmente uccide, ruba, stupra, entra illegalemnte nel paese ecc ecc ecc.....

istituto

Gio, 19/11/2015 - 15:35

Silvio sta tentando di creare un'alternativa forte come coalizione per Buttare giù Renzi ed i suoi interessati alleati(Alfano). È ovvio che la magistratura ricomincasse a lavorare per i suoi padroni. CONSIGLIO vivamente alle forze di Polizia,ai Carabinieri,ed alle Fiamme Gialle di comprare decine di migliaia di maschere tipo carnevale da applicare ai vari delinquenti ed extracomunitari che ogni giorno fermano. Davanti al giudice il colpevole con la maschera di Berlusconi verrebbe immediatamente condannato di brutto.

Renee59

Gio, 19/11/2015 - 15:35

Che bel divertimento, e quanti soldi pubblici buttati via. Si vede chiaramente che la sinistra disastrosa, ora ha paura del suo ritorno.

antipifferaio

Gio, 19/11/2015 - 15:47

Alla gente ormai non gli frega un cavolo delle cene di Berlusconi come non gliene fregava prima. I rossi se la fanno sotto perchè sanno che prenderanno una batosta sonora alle amministrative e tolgono fuori tutto lo schifo inventato pur di non affogare...e stavolta per sempre. Ora tocca al centro destra alzare il tiro e ridurli a pezzi andando in TV e snocciolando tutti i loro fallimenti.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Gio, 19/11/2015 - 15:51

Strapagati e fancazzisti. Mandano liberi i terroristi e perseguitano Berlusconi.

ex d.c.

Gio, 19/11/2015 - 15:52

Non l'abbiamo difeso e non ci siamo difesi abbastanza, ne stiamo pagando le conseguenze

Rossana Rossi

Gio, 19/11/2015 - 16:21

Pazzesco.......appena Berlusconi accenna ad un ritorno ecco che le procure, le quali dovrebbero utilizzare i nostri soldi per processare ladri e terroristi, subito si attivano e diventano efficentissime. Come mai? E lo schifo continua.............

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 19/11/2015 - 16:35

La procura di milano ha rotto i cxxxxxxi|

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 19/11/2015 - 16:35

Se mi sbaglio qualcuno mi corregga, ma in USA, mi risulta che NON si puo essere processati 2 volte per lo stesso capo d'imputazione!!! In ITALIA,nell'Italia delle toghe rosse INVECE!!!! Pax vobiscum.

fedeverità

Gio, 19/11/2015 - 16:48

ROBA DA MATTI!

Lucky52

Gio, 19/11/2015 - 16:57

Ma possibile che i magistrati di Milano non hanno altro da fare che perseguitare per queste sxxxxxxxe Berlusconi ? E noi da più di 20 anni paghiamo l''ira di Dio a questi magistrati ( non dimentichiamo che il loro stipendio è uguale a quello dei parlamentari)per perdere il loro tempo prezioso ed i nostri soldi dietro a Silvio. Poi i processi durano venti o trent'anni......Basta!! Come mai invece i processi alla sinistra vengono derubricati o finiscono fuori dai termini o peggio ancora non iniziano neppure?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Gio, 19/11/2015 - 17:06

Persecuzione scontata(leggasi Bologna)-@mortimermouse-13,13-ha riassunto il concetto in un semplice rigo...ed è così.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 19/11/2015 - 17:09

Il disco è rotto ma c'è qualcuno che non lo vuole capire.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 19/11/2015 - 17:14

Procura??? lasciamo perdere, e d'altra parte non si puo' dire di cosa stiamo parlando. L'Italia a quanto pare sarebbe ormai un paese a libertà condizionata, dalla magistratura?? forse, non é certo, ma diceva Andreotti che a pensar male.......

massmil

Gio, 19/11/2015 - 17:17

Cosa diavolo è tornato a fare in prima linea? Doveva guidare i suoi uomini dietro le quinte, era scontato che i giudici, che fanno decorrere i termini facendo scarcerare, mafiosi, assassini, terroristi e via dicendo. Ma per Berlusconi hanno sempre tempo e quanto... CHE SCHIFO

Adinel

Gio, 19/11/2015 - 17:30

Appunto ; cambia il pm, anche costui vuole avere visibilitá e denaro!!!! Perchë la Corte Europea dei diritti dell'uomo non si sdegna??? Non ci si accorge che il limite è stato a lungo oltrepassato nei suoi confronti! Che farebbe L'Italia se lui di punto in bianco licenziasse tutti? coloro che gli stanno attorno etc???? Veramente insoportabile un accanimento del genere! Chi scrive queste righe non ê sempre daccordo con le sue uscite politiche! Ma ora ê veramente troppo! A 80anni, non trovate bisogna dare la dignitâ al Dott. Berlusconi!??!!!! Lo spero veramente da persona italiana !!

buri

Gio, 19/11/2015 - 17:30

chi ci libererà da questi magistrati che condananno le vittime che si difendon e assolvano i deliquenti, concedendo anche un risarcimente, nel diritto e nel buon senso nessuno dovrebbe essere processaro 2 volte per lo stesso reato, ma i nostri solerti magistrati sembrano ignorarlo, si occupassero dei rapinatorim dei terreoristi, dei centri sociali, dei rom ladri, dei clandestini spacciatori e si potrebbe continuare cos' a lungo, si guadagnerebbero onestamento il loro lauto stipendio invece du speperare i soldi dei contribuenti

oicul44

Gio, 19/11/2015 - 17:41

ne aprofitate tutti che trovate una persona che ama l'italia e da lavoro a tante persone. io e molti altri ce ne saremmo gia andati via da questo paese di politici e magistrati che non fanno niente di meglio che rompere le palle amche a chi a 80 anni

Marzio00

Gio, 19/11/2015 - 17:42

Ma basta con tutti i casini che abbiamo in Italia ancora su Berlusconi? Ma li leggete i giornali? Sveglia perché qui affondiamo

01Claude45

Gio, 19/11/2015 - 17:57

siamo giunti alla paranoia collettiva della magistratura. Visite PSICO-FISICHE-ATTITUDIANALI SEMESTRALI PER TUTTI I MAGISTRATI. Se emerge anche un piccolo dubbio PENSIONAMENTO O RICOVERO IMMEDIATO IN FUNZIIONE DELL'ETÀ PIÙ PROSSIMA AI 65.

blackbird

Gio, 19/11/2015 - 18:24

Il sig. Gabiel e il sig. Simon erano stati chiari: se ti ritiri dal governo e dalla politica, vedrai che molte cose si sgonfieranno e potrai avere una serena vecchiaia. Simon ha fatto alcuni passi in questa direzione, i fatti più clamorosi si erano sgonfiati. Poi sono usciti libri e interviste che paventavano una sorta di colpo di stato bianco, a questo punto se fosse rimasto inerte Simon avrebbe fatto una figura meschina, così è tornato a fomentare il popolo. A questo punto l'accordo non è più valido e sono state portate in luce alcune carte sopite. Tutte fantasie romanzata di qualche gioco di potere che si è svolto in qualche paese centroamericano o asiatico, ovviamente.

settemillo

Gio, 19/11/2015 - 18:25

Non c'è altro da pensare; i magistrati NON hanno un cxxxo da fare e si inventano delle str....te. TOTO' diceva: ED IO PAGO ; ma il guaio è che ha pagare siamo sempre NOI poveri pantaloni. Siete VOMITEVOLI!

billyserrano

Gio, 19/11/2015 - 18:26

Secondo me, il vecchio scorreggione trama ancora, e non molla l'osso. Ovvio che anche i magistrati di milano hanno una fissa, mi sa che la notte sognano Berlusconi e non riescono a darsi pace. L'invidia e l'odio sono duri a morire, specie per gli ometti inutili.

Paparosso

Gio, 19/11/2015 - 18:28

FATTI 1. Berlusconi è un delinquente perchè ha una condanna per frode fiscale 2. Berlusconi ha pagato e paga le testimoni del processo cui è coinvolto 3. Ci sono intercettazioni "fingiti pazza" 4. le testimoni hanno dato versioni diverse e contraddittorie 5. PROVATE A PAGARE VOI TESTIMONI IN UN VOSTRO PROCESSO OPPURE PROVATE A QUERELARE QUALCUNO E QUESTO PAGA I TESTIMONI...... Cmq vista l'età B. non andrà MAI in galera quindi state sereni perchè tanto è un delinquente ora e sempre amen tanto censurerete tutto da buoni adoratori della democrazia renziana

elpaso21

Gio, 19/11/2015 - 18:29

Ma cosa ne è stato della Riforma della Giustizia fatta da Berlusconi?

paco51

Gio, 19/11/2015 - 18:30

Io mi chiedo: con tutti i problemi che abbiamo che utilità sociale è fare la guerra a simili cose! Va cambiata la legge e liberalizzata la prostituzione a tutti i livelli!

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Gio, 19/11/2015 - 18:31

te pareva.appena alza la testa un po riattacano.Quando diventeremo uno stato islamico questi qui pageranno per primi..almeno che non si convertono......non mollano mai

carlo dinelli

Gio, 19/11/2015 - 18:32

Mi pareva strano che dopo il ritorno di Silvio con Salvini non ricomparisse qualche testa di c...o con qualche nuova accusa!!! Berlusconi, evidentemente, non ha ancora capito che appena tenta di riaffacciarsi in prima linea alla politica, la SX gli si mette di traverso. Piuttosto i Sxxxxxxxxxi pensino al (ex) Re Vecchiaccio Rimbambito del Quirinale.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Gio, 19/11/2015 - 18:35

per tenerlo sotto pressione....fino alla fine.....lo vogliono morto.Odio senza fine.

onurb

Gio, 19/11/2015 - 18:37

Con tutta la prostituzione che si vede per le strade a tutte le ore la sola che interessa ai giudici milanesi è quella che, se c'è stata, è avvenuta in un'abitazione privata.

Happy1937

Gio, 19/11/2015 - 19:02

Magistrati protettori e colleghi dei terroristi. Anche ieri a Trento ne hanno lasciati liberi due. Troppo occupati a curiosare sotto le lenzuola del Berlusca per occuparsi di cose serie.

UNITALIANOINUSA

Gio, 19/11/2015 - 19:11

NON HANNO CAPITO CHE STAVOLTA STANNO PROPRIO AIZZANDO IL FUOCO DI UNA RIVOLUZIONE. italiano in usa

roberto bruni

Gio, 19/11/2015 - 23:32

Effettivamente, il questo momento che non succede nulla, forse ci sono dei magistrati che non avendo niente da fare, pensano bene di ritornare su vecchie amicizie. Nessun furto, scippo, tentato/riuscito omicidio, tensioni sociali, niente di niente. Andiamo a rivedere se qualcuno puo' essere anche indagato per "respiro" improprio. Non c'è purtroppo limite al peggio. Questa è la Magistratura Democratica....

emilio ceriani

Gio, 19/11/2015 - 23:57

Dal Vangelo secondo Matteo (l'evangelista): "Beati i perseguitati a causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli."

emilio ceriani

Ven, 20/11/2015 - 00:15

Nell'ultima puntata di Porta a Porta a cui ha partecipato, il Presidente Berlusconi affermò all'incirca che il 90% degli italiani ha capito che la condanna da lui subita è stata di natura politica. Ricordo che il conduttore rimase perplesso ma, in effetti, se si escludono i suoi nemici, che per motivi ideologici non lo ammetteranno mai, mi sembra normale che il 90% degli altri abbia capito che la condanna è stata di natura politica. Dopo questa ulteriore richiesta di rinvio a giudizio saranno ancora di più.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 20/11/2015 - 00:16

Tutto prevedibile e previsto. Lo hanno lasciato in pace finora, perché in qualche modo aveva sempre appoggiato il buffone fiorentino, ma adesso che si è messo decisamente di traverso, osando addirittura salire su un palco insieme al nemico pubblico n.1, cioè Matteo Salvini, si riapre la caccia. Adesso dovrebbe essere chiaro a tutti, compreso quelli che credevano allla balla del "senso di responsabilità", il vero motivo per cui appoggiò questi disgraziati governi non eletti e sottoscrisse il malefico patto del Nazareno.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 20/11/2015 - 00:25

Dobbiamo scendere in piazza contro questo inarrestabile abuso perpetrato dai magistrati di sinistra. IN PARTICOLARE DAGLI ADERENTI DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA. Facciamo degli esposti contro questi nemici della democrazia che distruggono la giustizia. NON PERMETTIAMO CHE POSSANO CONTINUARE FARSI BEFFE DI MILIONI DI ITALIANI. HANNO SUPERATO OGNI LIMITE. È ORA DI DIRE BASTA.

emilio ceriani

Ven, 20/11/2015 - 00:40

E' prassi che un procuratore aggiunto incontri i giornalisti per comunicare la richiesta di rinvio a giudizio di qualcuno? Se così fosse si sottrarrebbe tempo che potrebbe essere dedicato all'amministrazione della giustizia. Se invece gli incontri per tale scopo coi giornalisti riguardano solo alcune persone allora non mi pare che la legge sia uguale per tutti.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 20/11/2015 - 02:01

Ancora?E basta cxxxo!!!

rossono

Ven, 20/11/2015 - 08:05

E ti pareva!!

stesicoro

Ven, 20/11/2015 - 09:28

Lasciate stare Berlusconi: gli avete già espropriato una buona parte della vita (oltre che delle sostanze economiche)! I veri fuorilegge cercateli in mezzo a voi!

giorgiandr

Ven, 20/11/2015 - 09:42

Bè, è normale, Berlusconi ha appena annunciato di voler scendere nuovamente in campo, e la sinistra ha ancora paura di lui.

Mobius

Ven, 20/11/2015 - 10:52

Dopo l'auspicata vittoria elettorale del centrodestra, mi auguro che il nuovo Parlamento istituirà il reato di accanimento giudiziario. (2° invio)

Ritratto di onollov35

onollov35

Ven, 20/11/2015 - 13:19

Runasimi, hai completamente ragione.