Salvini guarda al dopo elezioni: "Faremo un progetto nuovo"

Il leader della Lega annuncia un "progetto nuovo" dopo le comunali. E con Forza Italia nessuna rottura sulle altre città

"Dopo le elezioni, qualunque sia il risultato ma la Lega andrà certamente bene, ci sarà un progetto diverso e concreto che prescinde da chi guarda al passato". Dopo la decisione di Berlusconi di convergere su Alfio Marchini e il passo indietro di Guido Bertolaso, Matteo Salvini è tornato a parlare del futuro della Lega e del centrodestra.

Roma sarà il banco di prova delle ambizioni di Salvini e Meloni di staccarsi dalla naturale coalizione con i moderati, ma l'alleanza nel resto d'Italia regge. Infatti, Salvini ha confermato che "a Milano sostengo un candidato tutti insieme, così come a Savona, Grosseto, a Bologna e a Novara e quindi non cambio idea", ammettendo che "nella politica e nel calcio tutto passa" e di essere "riconoscente a Berlusconi sia come uomo politico che come uomo di sport". Quindi, mai dire mai: "Io non sto rottamando nessuno- dice Salvini - ma prevedo un progetto coerente, europeo, austriaco, americano e francese, con meno tasse, meno Stati e meno immigrazione".

Non sono mancati però i duri attacchi contro Forza Italia e la scelta di sostenere Alfio Marchini nella corsa al Campidoglio. "A Roma se vince Giorgia Meloni sostenuta dalla Lega, secondo me vincono i romani - ha detto il leader del Carroccio - perché il tempo dei Fini, dei Casini, degli Alemanno, degli Alfano, della stessa Forza Italia che ha amministrato per tanti anni quella città come il Pd, è finito". Poi l'attacco contro quella che considera una riedizione del Patto del Nazareno, smentita a più voci dagli esponenti forzisti. "Chi vota Marchini aiuta Renzi - attacca Salvini - a Roma l'interesse aziendale ha prevalso rispetto al bene della città". Dure le parole anche contro Bertolaso: "Son contento che anche Berlusconi mi abbia dato ragione su Roma - è la stoccata il leader della Lega Nord - perché ero un matto che non voleva Bertolaso che era il genio che avrebbe risolto i problemi del mondo, evidentemente se l'ha mollato anche lui così genio non era"

Sulla stessa linea anche la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. Che non lancia messaggi distensivi verso Forza Italia: "Un appello di Berlusconi a ripensarci? - ha detto a Sky - Io a sinistra non ci andrò mai, può fare un milione di appelli...". E questo perché, secondo la Meloni, sostenere Marchini significa "rafforzare un governo infame".

Commenti

michetta

Ven, 29/04/2016 - 14:05

Le parole magiche, sono appunto queste: "NIENTE CARIATIDI DEL PASSATO"! Chiunque passi da queste parti, se ne faccia una ragione, poiche', anche se il PASSATO, serve per modificare gli sbagli fatti, il PRESENTE che proietta il FUTURO, e' la', dove occorre guardare, se si vuole rinascere! Bravo Salvini e brava Meloni. TUTTI AL VOTO!!!

sergione41

Ven, 29/04/2016 - 14:36

Progetto nuovo?? Chi, il Salvini? Vogliamo scherzare? Per il momento il segretario della Lega si è solo distinto per le OVVIETA' DI CUI TUTTI SIAMO D' ACCORDO, affermando, PER ESEMPIO, che le tasse sono troppo alte, che non ci dovrebbero essere disoccupati, che i clandestini e profughi sono troppi, che la UE è farraginosa ecc, ecc. Eppure queste banalità, i suoi abbacchiati seguaci, se le bevono come illuminazioni! Incredibile!

INGVDI

Ven, 29/04/2016 - 14:36

Molto signore Salvini nei confronti di Berlusconi. Chiara e concreta la Meloni.

katy61

Ven, 29/04/2016 - 15:14

Bravo SALVINI e brava Meloni. TUTTI AL VOTO..a ROMA... CENTRODESTRA auguri dal resto d ITALIA !

PAOLINA2

Ven, 29/04/2016 - 16:08

Salvini chi? Tutte le volte che apre bocca sono solo cretinate, da un personaggio del genere che progetto nuovo puo' nascere, ha gia' avuto un decennio al governo per fare qualcosa di buono, ma i risultati sono agli occhi di tutti, ritirati a Pontida e vai a lavorare.

ziobeppe1951

Ven, 29/04/2016 - 16:10

Sergione41...fatti una tazza di kazzi tuoi...pensa al business

fisis

Ven, 29/04/2016 - 16:13

Ma come mi piacciono quei due: Salvini e Meloni. Sto rischiando di innamorarmi. Sarà che anche io, come italiano, mi sento amato da loro. Certo, non come la sinistra e i gerarchi vaticani che sembrano preferire clandestini o delinquenti. Finalmente due politici che parlano chiaro e vogliono rimettere in sesto l'Italia.

eliolom

Ven, 29/04/2016 - 16:25

Nel nuovo progetto politico dovra' esserci lo sbarramento per quei signori, scusatami per l'uso della parola signori, che con il loro comportamento, sono stati l'artefici della crisi del centro destra. I signori Verdini, Alfano, Fini, Casini sono pregati di trovarsi altra casa.

michetta

Ven, 29/04/2016 - 16:34

x SERGIONE41 - Quì, non si tratta di bersi qualunque cosa dica Salvini o la Meloni! Se permetti, per quanto promesse, almeno questi due ragazzi, le hanno fatte ed ancora non hanno mancato in quel senso?! O no? Prima di giudicare fasullo, il programma di questi Giovani politici, diamogli la possibilita', di farci vedere di che pasta siano fatti! Gli altri, i vecchi, lo sappiamo benissimo, cio' che hanno combinato, compreso, purtroppo il nostro Berlusconi! Che ci rimanga, almeno la speranza, verso il futuro. Amen.AL VOTO TUTTI!!!

Griscenko

Ven, 29/04/2016 - 16:39

sergione41 Salvini afferma che bisogna bloccare Triton, che bisogna sgomberare i campi ROM abusivi. Questo non lo afferma né il PD, né FI, né il M5S. Non sono ovvietà di cui tutti siamo d'accordo. Sono convinto che Lei è in disaccordo con queste ovvietà.

sergione41

Ven, 29/04/2016 - 18:33

Michetta Ma di che promesse parli? Affermazioni di una banalità sconvolgente, di cui tutti siamo d'accordo, sono solo populismi senza se e senza ma. Invece dovrebbero dire, e non lo hanno mai fatto, come si potrebbero raggiungere queste finalità che, peraltro, sarebbero il sogno di un qualsiasi P.d.C. di una qualsiasi nazione del mondo. Ma con le chiacchiere e con le critiche a prescindere non si ottiene nulla, al più si fidelizzano gli ingenui. Lo vedi che avevo ragione: ti bevi osannante le ovvietà e gli slogan!

Maver

Ven, 29/04/2016 - 18:39

Cavalire, questi due "ragazzi" le stanno dando l'opportunità di rifarsi una immagine nuova (nonostante lei abbia già avuto la sua occasione). Come imprenditore nel settore comunicazione non riesce a fiutare l'affare? O ha perso l'olfatto? Una donna (per giunta in stato interessante) vuole mostrare il suo valore (molto in linea con i tempi non crede?) e lei che fa' si mette di traverso? Sceglie gli acrobati della poltrona? Suvvia.

Pinozzo

Ven, 29/04/2016 - 18:49

Salvini e' un buffone, cosa vuol dire sgomberare i campi rom? ha un piano su dove mandarli (che non siano le camere a gas, ci ha gia' provato un'altra testa di ca**o) o dobbiamo lasciarli vagabondare per strada sotto le nostre case?

cangurino

Ven, 29/04/2016 - 18:50

Salvini e Meloni saranno rozzi, ignoranti e magari puzzeranno anche, ma appena hanno sentito parlare Bertolaso, hanno capito che era un brocco di sinistra, non il migliore candidato del cdx. Berlusconi lo ha capito con un filo di ritardo. Poi Berlusconi ha capito che il suo delfino Alfano era un Giuda, ma ci ha messo del tempo, come con Verdini, con Fitto, con Scaloia, con Fini, con Cicchitto, con Follini, ..... in gran parte da lui selezionati per farsi cerchi magici (last: Pascale)

sergione41

Ven, 29/04/2016 - 18:52

@ Grisenko No, non è vero. Tutti sono d'accordo per sgomberare i campi Rom come imporrebbero le norme comunitarie. Ma prima bisogna trovare dove metterli. Finora le proposte in tal senso sono state patetiche e farfuglianti. Altrimenti i Rom faranno un nuovo campo poche centinaia di metri oltre. Bloccare Triton sarebbe come assumersi la responsabilità di migliaia di morti e sicuramente una incriminazione internazionale per strage. Il SOCCORSO IN MARE E' OBBLIGATORIO! Se l'assume lei questa responsabilità? In definitiva, queste scimmie come vengono definite da alcuni "eletti" commentatori, sono solo persone meno fortunate di noi. Come vede si sbaglia, primo perchè sono populismi per gli ingenui ai quali non abbocco, e poi perchè sono parzialmente d'accordo.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 29/04/2016 - 22:12

Intanto, indipendentemente da ciò che farebbe un eventuale governo di Salvini, adesso i campi rom non vengono sgomberati (anzi ne paghiamo i costi), i clandestini accolti non sono identificati e quelli che dovrebbero essere respinti vagano liberamente, ospitati gratis dal popolo italiano. Questa situazione è da addebitare alla triade dei "nominati" al potere: Renzi, Alfano, Verdini, a meno che vigliaccamente si voglia addebitare ciò a Salvini che invece è all'opposizione. L'insulto a Salvini è l'unica cosa del resto che sanno fare gli pseudo-intelligentoni "anti-populisti", "moderati" o "de sinistra" che siano. che siano.

sergione41

Sab, 30/04/2016 - 00:01

Ratiosemper Premesso che non leggi, e ti esprimi con molta superficialità e pochissima conoscenza dei fatti. Ridetto che per sgomberare i campi Rom non è sufficiente passarci con una ruspa, bisogna saperli dovere mettere altrimenti fanno un campo spontaneo subito dopo, conosci i CIE e i CARA? Non credo! Il tuo guru non li cita mai. A Salvini, oltre la palese xenofobia, gli si addebita solo la faciloneria e il populismo con il quale approfitta meschinamente dei disinformati tremebondi con tante ovvietà alle quali tutti siamo d'accordo: chi, per esempio, non vorrebbe le tasse più basse, o nemmeno un disoccupato? Anche il continuo tono supponente di questo soggetto è inaccettabile, poi se tu apprezzi il populismo....è un affar tuo.

michetta

Sab, 30/04/2016 - 08:35

Continuano le persecuzioni orali,nei confronti di chi,come Salvini e la Meloni,ragazzi di oggi,vorrebbero tentare di cambiare le cose in questa Italia,gia' minacciata di continuo,da promesse allettanti,ma mai realizzate dai vecchi tipo "SERGIONE41" (che,sembra veramente essere il futuro P.d.C.,da come despotizza e pontifica). E' SBAGLIATO! La signorina Meloni a Roma e Salvini, fra non molto,ovunque si presenteranno,VINCERANNO,perche' sono GIOVANI,ONESTI,promettono cio' che e' giusto promettere e soprattutto,non si fanno infinocchiare dai bracci dx e sn! I VECCHI, e' meglio che sloggino! TUTTI AL VOTO!!!

sergione41

Sab, 30/04/2016 - 13:32

@ MICHETTA, anche trascurando le non certo tue brillanti esternazioni passate, mi costringi ancora a sottolineare il tuo ingiustificato fanatismo. L'onestà, anche solo riferendoci alle dichiarazioni, andrebbe esternata a 360° senza omettere le verità scomode, cosa che non fanno mai gran parte dei politici, e tanto meno un Salvini che, NOTORIAMENTE, sempre strumentalizza tutto, perfino i fatti di cronaca più banali, per cercare di fidelizzare gli ingenui. E QUESTO NON E' DA PERSONE ONESTE! Si chiama approfittare! Per il resto, cerca di essere onesta tu! Senza inventare per l'irritazione e soprattutto rispettando chi non è più giovanissimo, ma che tuttavia ancora ti incarta come e quando vuole. Esempio: Berlusconi vs Salvni-Meloni docet

Griscenko

Sab, 30/04/2016 - 15:23

Sergione41. Si possono sgomberare i campi ROM e rimandare al loro paese i non italiani. Cancellare Triton è possibile. Perché noi italiani abbiamo l'obbligo di prendere gli invasori in Libia e quest'obbligo non ce l'ha la Spagna, la Francia, Malta? Lei rende i problemi irresolubili e attacca con affermazioni generiche chi vuole risolverli .

sergione41

Sab, 30/04/2016 - 21:15

@ Griscenko. La grande maggioranza degli ex nomadi sono italiani, il resto sono per lo più apolidi. Dunque, dove li mandiamo? Mi consenta di non essere allineato a chi chiama POPULISTICAMENTE invasione un SOLO extra comunitario inerme ogni tre-quattrocento italiani? O vuole anche sovvertire la logica e il buon senso? Tutti i Stati che hanno sottoscritto i diritti internazionali dei profughi hanno il dovere di accoglierli e di proteggerli, mentre certamente hanno il diritto di respingere i migranti clandestini, anche se spesso è molto difficile farlo. Per risolvere i problemi non è sufficiente affermare di non volere questo o quello, come fa il Salvini per approfittare degli ingenui, ci vogliono soluzioni percorribili articolate e sensate. Ci rifletta: le affermazioni generiche e superficiali non sono certamente mie.

sergione41

Sab, 30/04/2016 - 23:07

@ Griscenko. Segue. Premesso che Triton è una missione umanitaria Europea gestita da Frontex con contributi volontari di 15 nazioni europee. Dunque non ci sono obblighi per nessuno oltre i citati doveri internazionalmente sottoscritti (fin dal 1948) dalle nazioni più civili che ho già citato. Comprendendo che per te sono spiazzante, forse non ha mai conosciuto qualcuno che racconta la realtà senza mirare a fini politici per fidelizzare e ottenere il consenso, insisto nell'affermare che io sarei il primo a voler risolti problemi che offendono la morale e spingono gli uomini per bene al cinismo perfino in opposizione ai dogmi fondamentali cristiani, ma solo attraverso processi logici e di buon senso, non certamente con le chiacchiere del populismo cialtronesco.

Griscenko

Gio, 05/05/2016 - 15:06

Sergione41. Lei modifica continuamente l'argomento. Ha sostenuto che sospendere Triton va contro le leggi internazionali sottoscritte dall'Italia. Riconosce di aver scritto una inesattezza senza cambiare argomento?