Il Vaticano si schiera con gli abusivi: "La vita delle persone viene prima della legalità"

La suora che ha contattato l'elemosiniere del Papa per riallacciare la corrente agli abusivi di via di Santa Croce in Gerusalemme spiega a Il Giornale: "Non so più chi sia più illegale, se lo Stato che lascia la gente in mezzo alla strada o loro che hanno occupato questo posto"

E luce fu. Al termine di un’attesa biblica è stato un uomo di Dio a riportare luce e speranza nell’immobile occupato di via Santa Croce in Gerusalemme. Stiamo parlando di Konrad Krajewski, elemosiniere del Vaticano e simbolo dei valori che scandiscono il pontificato di Papa Francesco. L’uomo giusto per intervenire in uno scenario scomodo come quello dell’ex sede Inpdap, dove alle ragioni della povertà si contrappone una situazione di illegalità che perdura da quasi un un decennio. E che lunedì scorso è sfociata nel distacco della corrente elettrica da parte di Acea che vanta nei confronti degli abusivi un credito di 300mila euro. Una decisione improvvisa e inattesa che ha lasciato al buio quasi 500 persone tra italiani e stranieri (guarda il video).

“Da quando la corrente è andata via abbiamo ricevuto sostegno dalle istituzioni, ma solo a parole, l’unico aiuto concreto lo abbiamo ricevuto dall’elemosiniere vaticano che è venuto a vedere il contatore e si è rimboccato le maniche”, ci spiega Cecilia Carponi di Spin Time Labs, il collettivo di artisti nato nel palazzo occupato. Prima di tutto Krajewski contatta il neo prefetto di Roma Gerarda Pantalone. Il messaggio è un aut-aut: se entro le venti di questa sera non riallacciate la corrente, ci penso io e me ne assumo tutte le responsabilità. E così è stato. Il porporato si è calato giù per un tombino, sotto lo sguardo incredulo degli occupanti, ha tolto i sigilli al contatore e dopo aver armeggiato per qualche ora gli ha restituito la luce.

Un epilogo che ha lasciato di stucco persino Andrea Alzetta detto “Tarzan”, ras delle occupazioni romane e fondatore di “Action”, il movimento di lotta per la casa che gestisce l’occupazione. “Ci siamo stupiti - ha ammesso Tarzan - che sia arrivata una figura simile a metterci la faccia, cosa che la politica non ha fatto”. La vicinanza della Santa Sede alla occupazione di via di Santa Croce non è cosa di oggi, eppure nessuno si immaginava che si sarebbe arrivati ad un gesto così estremo.

“Anche il Vaticano - ci conferma il regista teatrale Roberto Andolfi, responsabile culturale di Spin Time Labs - ha una mission in questo spazio, all’interno dell’ex sede Inpdap c’è suor Adriana che rappresenta il vicariato e da qui fa attività sociale per il quartiere e per le famiglie povere”. È stata lei, quando i canali politici non hanno sortito nulla di più di qualche attestato di solidarietà, a chiamare Krajewski. “Dopo sei giorni senza corrente elettrica con bambini e malati bisognosi di elettricità per le cure primarie - ci racconta suor Adriana - la situazione era disperata e così mi sono decisa a chiamare padre Konrad, che già nei giorni addietro si era occupato di mandarci i medici solidali del Vaticano per curare le persone all’interno dell’occupazione”. “Non credo abbia tenuto conto delle leggi - prosegue - perché la vita delle persone viene al primo posto”.

E parlando di legalità dice: "Non so chi sia più illegale, se lo Stato che lascia la gente in mezzo alla strada o loro che hanno occupato questo posto". Tuttavia il blitz dell’elemosiniere potrebbe avere delle conseguenze giudiziarie. Stando a quello che riferisce l’AdnKronos, infatti, il Gruppo Acea è pronto a presentare un esposto in procura visto che la manomissione della cabina elettrica “avrebbe potuto portare conseguenze anche mortali qualora fosse stata effettuata una manovra errata”.

Dal canto suo, sentito dall’Agi, Krajewski si dice pronto a fronteggiare “qualsiasi conseguenza”. “Per me conta che quella gente abbia la luce e l’acqua calda, il resto non ha importanza. Non mi interessa quello che altri commentano o come giudicano”. Il riferimento è a Matteo Salvini che ha criticato il gesto del porporato: “C’è questo palazzo occupato a Roma dove ci stavano 3-400 persone che non pagavano le bollette e quindi giustamente la società che gestisce l’elettricità ha staccato la corrente”. Poi la provocazione: “Conto che dopo aver riattaccato la luce adesso paghi anche i 300 mila euro di bollette arretrate.

A proposito di diritti e doveri, penso che voi tutti, magari facendo dei sacrifici, le bollette le pagate”. “Noi - si difendono quelli di Spin Time Labs - le bollette non le abbiamo mai ricevute perciò non ci è mai stato permesso di pagarle". "Ora - promettono - vogliamo metterci in regola ed estinguere questo debito”. Ed in segno di riconoscenza verso il porporato, gli attivisti, si autodenunceranno al prefetto e al sindaco. “Quello del cardinale - dicono - è stato un gesto di grande coraggio, tecnicamente illegale ma secondo noi legittimo”.

Commenti

Tommaso_ve

Lun, 13/05/2019 - 09:02

1- In Italia ci sono case in vendita ad 1€. Il problema casa non esiste. Solo che non vuoi andartene dove non poi fare quello che fai da sempre... 2- L'elemosina non si fa con i soldi degli altri. Konrad Krajewski vuoi fare il Cristiano??? Bene: A- ti compri il palazzo; B- paghi le bollette arretrate; c- apri delle nuove utenze a nome CSV; D- metti tutto a norma. Altrimenti, con 100€ compri cento case in Italia... mica in chissà dove, e le regali agli abusivi. Konrad Krajewski hai fatto elemosina con i MIEI soldi, i MIEI non i TUOI. Capisci questo concetto elementare? Dio ti punirà per questo ed io pregherò per la tua salvezza.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 13/05/2019 - 09:21

Ma è proprio indispensabile usare la lingua Inglese?

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 13/05/2019 - 09:21

Io spero che Acea denunci il porporato e la suora spiona. NESSUNO,e ripeto nessuno,ha il diritto a farsi giustizia da sé, adducendo come scusa banali motivi umanitari. Il porporato ha dichiarato di assumersi ogni responsabilità penale? Accontentiamolo e che venga trascinato in tribunale a rispondere di abuso,furto di energia elettrica,manomissione di sigilli e violenza privata. Gli italiani,poi,facciano sentire la loro "voce" nel compilare la casella 8x1000 del 730.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Lun, 13/05/2019 - 09:28

Quindi la nuova traduzione della Bibbia di Don Bergoglio recita : Comandamenti : . 7° Non Rubare , se proprio non ti serve. . 10° Non desiderare la roba d'altri: prendila, che fai prima. . Dal Nuovo Testamento: Se vuoi seguirmi, prendi tutto quello che trovi, di chiunque sia purché non tuo, e dallo ai poveri o ai morosi.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Lun, 13/05/2019 - 09:50

Fare i santi con il c..o degli altri

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 13/05/2019 - 09:56

Al prelato sfugge il fatto che quello è il palazzo dell'illegalità. Di illegalità vive la criminalità. La criminalità uccide. Per proprietà transitiva il prelato è complice di chi uccide. Più delinquente di così non si può. A quando la difesa di coloro che, contrariuamente, vivono nella legalità a suon di sacrifici quotidiani?

andri75

Lun, 13/05/2019 - 10:00

Vorrei capire: se io non pagassi la corrente dopo meno di un mese mi troverei al buio immediatamente, se poi sciaguratamente decidessi di togliere i sigilli finirei a processo (penale) e comunque l’utenza verrebbe interrotta definitivamente tramite lo stacco lato derivazione. Qui abbiamo bollette non pagate per mesi, un prelato che toglie i sigilli e una società di servizi che invece di essere tutelata dalle forze dell’ordine viene lasciata a se stessa. Ma l’Italia è davvero solo il Paese dei furbi? Ha ragione solo chi è nell’illegalita’ e usa la forza? Non sarebbe il caso di mostrare che la pacchia è finita e che chi non rispetta la legge e in più usa la forza paga pene esemplari? Mi pare che il Vaticano goda già di vantaggi fiscali e legislativi al limite della decenza, ora si permette loro anche di esportare la legalità?

al59ma63

Lun, 13/05/2019 - 10:01

E' ora di finirla con i professatori di religioni che violano le leggi per mero rispetto "...dei diritti umani..." se hanno rimostranze verso lo Stato vadano a PROTESTARE IN MASSA davanti ai ministeri con presidio permanente, come farebbe ogni cittadino civile che non si sente tutelato, i FUORILEGGE DEVONO ESSERE INQUISITI senza alcuna remora di razza religione credo politico.

al59ma63

Lun, 13/05/2019 - 10:04

o si rispettano le leggi o e' ANARCHIA TOTALE e ognuno e' libero di fare e disfare.

onroda

Lun, 13/05/2019 - 10:07

Questo cardinale deve LUI o il vaticano pagare le bollette.Questi esempi sono veramente schifosi.Le persone normali come si debbono comportare se ha ragione solo chi èFUORILEGGE.Continuando così che senso è andare in chiesa ....

Maura S.

Lun, 13/05/2019 - 10:08

Innanzi tutto si prendono otto per mille poi invece di aiutare i bisognosi se lo intascano……….. ecco la carità di quei prelati tronfie gonfi che non riescono neppure a piegarsi dal grasso che si portano addosso.

al59ma63

Lun, 13/05/2019 - 10:09

in vaticano vogliono RIEMPIRCI DI EXTRACOMUNITARI mendicanti per poi ricevere il contributo dallo Stato(CIOE' PAGHIAMO NOI CON LE TASSE statali regionali comunali ici rifiuti gas bolletta elettrica bonifica ecc...) come del resto fanno le coop di accoglienza di sinistra...voti di scambio...chi PAGA poi dovremo essere sempre noi popolo che lavora, facciamo che ANCHE NOI CI ALLACCIAMO ALLA CORRENTE dopo aver azzerato i conti correnti e preso una casa abusivamente forzando la serratura....lo facciamo in 10 milioni....poi vediamo...ci ARRESTANO TUTTI???

ziobeppe1951

Lun, 13/05/2019 - 10:17

....promettono di mettersi in regola...potevano farlo anche prima....ma si sa, vivere nel l’illegalità sulle spalle di pantalone rende più felici

giancristi

Lun, 13/05/2019 - 10:18

Il Vaticano ormai è il centro della illegalità. Quando sparirà Bergoglio, la Chiesa sarà in via di estinzione!

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Lun, 13/05/2019 - 10:28

Il cattolicesimo non esiste più, il suo capo lo ha trasformato nel partito comunista più potente del mondo che per giunta in Italia gode di ampi privilegi legislativi ed economici e chi lo segue, d’ora in poi, ne accetterà in pieno i principi marxista-leninisti. Fatevene una ragione. La Destra italiana che, fino ad ieri, si sentiva legata al cattolicesimo, è stata spiazzata e beffata. Infatti, nonostante le chiare prese di posizione di estrema sinistra di Bergoglio, nessun esponente dei suoi partiti osa proporre la rottura del Concordato. Macché! ma nemmeno si azzarda a fare una critica concreta, neppure adesso che il Vaticano si fa promotore dell’esproprio proletario, cioè del furto, cioè della fine della società civile. Il che vuol dire che chi ha fatto la manovra di assoldare il Papa ci visto giusto, sono dei geni. In virtù di questo, non so nemmeno se pubblicherete il mio commento

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Lun, 13/05/2019 - 10:32

Adesso vediamo se siamo una nazione civile che fa rispettare le leggi anche quando vengono platealmente infrante dagli 'intoccabili', o se siamo una repubblica delle banane. Purtroppo non ci sono dubbi.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Lun, 13/05/2019 - 10:39

Anche qui si adottano i criteri di giudizio della magistratura? Le leggi non sono più valide? Abrogata la religione in favore del "fai da te"!

pt50lulu

Lun, 13/05/2019 - 10:44

Siamo nelle mani di un Papa che sta portando la chiesa alla distruzione. Mi meraviglio che I vescovi lo appoggino e ricordiamoci che I gesuiti sono maestri di ipocrisia

ilbelga

Lun, 13/05/2019 - 10:48

vediamo chi paga la bolletta di trecentomila euro, a questo punto per un discorso di carità gratuita dovrebbe essere il vaticano. tiri fuori l'oro che ha nelle sue celle, dia una casa (ne ha centinaia di migliaia) ai poveri, solo cosi potrà recuperare credibilità. intanto l'otto per mille te lo sogni bello mio...

APPARENZINGANNA

Lun, 13/05/2019 - 10:50

Il Vaticano viola le leggi italiane, non accoglie nessuno tra le sue mura, si guarda bene dal pagare le bollette degli abusivi nel palazzo. Ipocrisia ed "esproprio proletario". Come ha ridotto la Chiesa...!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 13/05/2019 - 10:51

Come si era già capito, almeno quei rari che erano in grado di intuire in tal senso, la Chiesa, unitamente ad altre istituzioni, ha gettato al vento il potente concetto di Verità e Sublimità delle Forme. Ovvero i preti hanno gettato la maschera che, da circa due millenni, li contraddistingue più di quanto la stessa maschera schematica possa caratterizzare una singola individualità maledettamente sospesa tra il mero essere e il divenire qualcosa che vada oltre la pura pulsione. Se, come dicono le religiose teste di letame, le persone vengono prima della legalità, per esse il concetto di civiltà si riduce ad essere un fastidioso, ingombrante, inutile orpello della Ragione. Il tutto al disgustoso servizio delle peggiori pulsioni animalesche. Esattamente quello che sta avvenendo da qualche decennio. Qualcuno, che sia in grado di intendere e di volere, ha ancora qualche dubbio sulla possente avanzata della Legge Suprema?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 13/05/2019 - 10:51

Lucano, d'altronde, fa pure rima con Vaticano.

oracolodidelfo

Lun, 13/05/2019 - 10:52

Mons. Krajewski, suor Adriana, mettetemi a disposizione i vostri danari personali. Provvederò io stessa, rendicontando, a soccorrere alcune famiglie in grosse difficoltà. Visto che voi l'avete fatto con i miei di danari (le morosità vengono spalmate sugli onesti pagatori), io vorrei farlo con i vostri .....

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 13/05/2019 - 10:59

la legge e uguale x tutti,va denunciato,e fattegli pagare le bollette,come cristiano da un cattivo esempio.prima pagava le bollette con le elemosine che noi diamo alla chiesa e poi allacciava la luce.

MarioNanni

Lun, 13/05/2019 - 11:00

Dispositivo dell'art. 349 Codice penale Fonti → Codice penale → LIBRO SECONDO - Dei delitti in particolare → Titolo II - Dei delitti contro la pubblica amministrazione → Capo II - Dei delitti dei privati contro la pubblica amministrazione Chiunque viola i sigilli (1), per disposizione della legge o per ordine dell'Autorità apposti al fine di assicurare la conservazione o la identità di una cosa (2) [705, 752-762, 260, 261], è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da centotre euro a milletrentadue euro. Se il colpevole è colui che ha in custodia la cosa, la pena è della reclusione da tre a cinque anni e della multa da trecentonove euro a tremilanovantotto euro (3).

routier

Lun, 13/05/2019 - 11:06

Credo sia la perenne lotta tra l'Etica del dogma e l'Etica deontologica, tuttavia, come dicevano i latini: "Dura lex sed lex" e rendere questo aforisma soggetto al relativismo bergogliano porterà ad un bruttissimo futuro.

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Lun, 13/05/2019 - 11:07

La legalità viene dopo … per gli altri. Loro – i pretoni – gli abusivi dai loro (numerosissimi) immobili li buttano fuori senza pietà e senza clamore.

VittorioMar

Lun, 13/05/2019 - 11:09

.INACCETTABILE IL "BULLISMO" del VATICANO !!..oltre ad IMPORCI I CLANDESTINI "RUBANO" anche l'Energia Elettrica...PESSIMO SEGNALE DI EDUCAZIONE CIVICA !!...altri 8x1000 PERSI !!!...e i FESSI ITALIANI PAGANO...!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 13/05/2019 - 11:15

Altri voti per Salvini. Per me si sono messi tutti d'accordo; Bergojo, PD, Centri Sociali, sinistra tutta per far arrivare la Lega all'80%.

Drprocton

Lun, 13/05/2019 - 11:15

La chiesa del terzo millennio e' questa. La chiesa universale dei diritti dell'uomo che ha al centro del progetto l'uomo e i suoi diritti e non piu' i vangeli e Gesu' Cristo. E non passa giorno che i fatti e le azioni non dimostrino cio'. A questo punto bisogna iniziare a prendere in seria consiserazione alcune teorie di alcuni studiosi che sostengono che i vangeli e la bibbia sono stati utilizzati solo per controllare le masse e tenerle sottomesse solo per avere potere.

victorRoma

Lun, 13/05/2019 - 11:18

D'ora in poi la Chiesa Cattolica si puo' scordare il mio 8 per mille di contributo. MI dispiace per tutti quei sacerdoti che portano giornalmente la Croce con dedizione e sacrificio, ma questo Vaticano, con i suoi misteri e le sue politiche non merita rispetto da parte della gente onesta.

maurizio50

Lun, 13/05/2019 - 11:22

Dite alla Suora che ha legami con il Vaticano, di suggerire a tutti i Preti, Vescovi e Cardinali di pagare l'IMU che ad oggi non hanno mai pagato. Se vuoi che lo Stato ti rispetti, comincia tu a rispettare le norme dello Stato!!!!

Neb

Lun, 13/05/2019 - 11:26

Se noi italici non fossimo quei suscià per quello che quest'uomo dipendente di uno stato estero ha fatto si interromperebbero le relazioni. Badate bene questa provocazione è l'ennesima che il Vaticano ha perpetrato contro di noi nei duemila anni della loro storia criminale (vedi KarlHeinz DESCHNER STORIA CRIMINALE DEL CRISTIANESIMO in 12 tomi)

maria angela gobbi

Lun, 13/05/2019 - 11:30

DATE A CESARE QUEL CHE E'DI CESARE ma così verrà dato a Cesare quel che è Nostro,pegheremo NOI Non capisco se in Vaticano ragionano o parlano a vanvera Tra un po' cambieranno le Parabole,il Buon Samaritano non salverà più,col SUO danaro UN poveretto,ma coi soldi Altrui,salverà 10.000 poveretti (migranti o stanziali abusivi) Già che ci siamo il buon elemosiniere venga a pagare tutte le mie tasse(e le vostre) eddai checevò????

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 13/05/2019 - 11:36

e dal 17 c.m. tutti nella discoteca abusiva ed anche nel ristorante all'interno dello stabile

Ritratto di adl

adl

Lun, 13/05/2019 - 11:43

"Non so più chi sia più illegale, se lo Stato che lascia la gente in mezzo alla strada o loro che hanno occupato questo posto"...... che lo stato possa essere nella illegalità omettendo interventi ed azioni concrete è un fatto acclarato, ciò non toglie che l'elemosiniere, abbia compiuto un azione illegale nel momento in cui coprendo o giustificando l'occupazione abusiva, crede di legittimarla. Gli immobili INPDAP e di qualsiasi altro ente previdenziale, sono l'investimento del risparmio previdenziale di altri cittadini contribuenti. Quando tali immobili vengono occupati vuol dire che l'investimento COSTATO 10 o 100 milioni si azzera. Il danno all'INPDAP lo risarcisce lo IOR ???!!!!

effecal

Lun, 13/05/2019 - 11:56

il compagno cardinale elettricista mi piace un casino lui ha visto la luce

Mr.Millo

Lun, 13/05/2019 - 12:00

Questi preti rossi pensano davvero di fare del bene? E quale sarà il prossimo passo dopo luce e acqua a scrocco? L'esproprio proletario? Il Vaticano pagasse di tasca sua. Oneri di sistema in bolletta vi dicono nulla? Sono i soldi che non pagano gli altri e che prendono da chi paga. Vergogna...

effecal

Lun, 13/05/2019 - 12:02

questo elemosiniere è un elettricista con i controcoglioni altro che cambiare una lampadina

Amazzone999

Lun, 13/05/2019 - 12:15

Applicazione spicciola della teologia della liberazione, con forte impronta marxista e terzomondista, sostenuta dai gesuiti dell'America Latina, a cui appartiene Bergoglio, puntualizzata a Medellín nel 1968, sottoscritta da parecchi cardinali di varie nazionalità nei cosiddetti Patti delle Catacombe. La Chiesa assume i valori di emancipazione sociale e politica. Progetta di modificare la società e la politica, ponendo al centro dell'azione i poveri di qualsiasi origine e provenienze ( vedi l'ossessione per i migranti, i clandestini, gli illegali e gli abusivi).Società ed economia dell'Occidente vengono interpretate come un male da sradicare e dissolvere.Il ruolo di Gesù è ridimensionato. Il vangelo viene inculturato nelle altre religioni (vedi gli accordi con l'Islam) e nella tradizioni locali (balletti tribali nelle chiese). Abusivi e migranti diventano i nuovi miseri e campesinos da aiutare e liberare dall'oppressione delle società opulente per creare l'uomo nuovo.

PaoloPan

Lun, 13/05/2019 - 12:22

UN GESTO ILLEGALE, MA LEGITTIMO SECONDO NOI ... ma questa è anarchia! Solo i criminali parlano così. Una società civile non può sussistere se non si rispettano le leggi. Queste persone "fuorilegge" vanno rieducate ... nelle patrie galere!

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Lun, 13/05/2019 - 12:28

corre voce che salvietta abbia detto di pagare le bollette sospese con gli spiccioli avanzati dai 49 milioni "occultati"

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Lun, 13/05/2019 - 12:30

@maurizio50 ... questo Papa ha detto fin dall'inizio del suo pontificato che gli enti ecclesiastici avrebbero dovuto pagare l'IMU ma gli Enti comandano più del Papa e non vogliono cacciare sghèi

Ritratto di Cali85

Cali85

Lun, 13/05/2019 - 12:31

Certo che è più facile rompere i sigilli del contatore piuttosto che pagare 300.000 Euro !! Ma cosa da la sicurezza,al Monsignore, che tutte le 400 famiglie sono così indigenti da non poter pagare le bollette ??? Che idioti noi che paghiamo le bollette tutti i bimstri !!!!

lavitaebreve

Lun, 13/05/2019 - 12:35

IN QUESTO CASO HANNO RAGIONE. LA VITA DELLE PERSONE VIENE PRIMA SEMPRE E COMUNQUE. PRIMA DELLA LEGALITÀ, PRIMA DEL FISCO, PRIMA DELLE TASSE, ETC ETC......

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 13/05/2019 - 12:38

Più che un elemosiniere questo prete del piffero sembra un bandito di strada, un vergognoso saltafossi che si atteggia a buonista, mentre non è altro che un cialtrone sinistro. Al Vaticano non bastava la rogna dei pretonzoli pedofili e gay? Anche banditi, scassinatori ladruncoli e malfattori deve avere tra le sue fila?

tormalinaner

Lun, 13/05/2019 - 12:47

Con la scusa dei poveri e degli immigrati si commettono reati e i furbi che piangono miseria stanno meglio dei poveri Italiani che pagano le tasse e rispettano le leggi.

kayak65

Lun, 13/05/2019 - 12:48

perche' questo elimosiniere (con I soldi degli altri) non fa lo stesso in Venezuela terra cosi' cara all'argentino. anche la popolazione e' senza luce acqua e farmaci. eppure solo in italia si permettono di fare la disobbedienza. mai piu' 8x1000!

giangar

Lun, 13/05/2019 - 13:08

Ma sì, un bel "saldo e stralcio" con pagamento al 15% dell'importo dovuto, poi una comoda rateizzazione in 80 anni e passa la paura a tutti.

il_corsaro_nero

Lun, 13/05/2019 - 13:10

"Non so più chi sia più illegale, se lo Stato che lascia la gente in mezzo alla strada o loro che hanno occupato questo posto". Perchè non te li porti in "Non so più chi sia più illegale, se lo Stato che lascia la gente in mezzo alla strada o loro che hanno occupato questo porti in Vaticano e li mantieni a tue spese?

tormalinaner

Lun, 13/05/2019 - 13:10

Anche i nazisti dicevano che le persone venivano prima della legalità.

il_corsaro_nero

Lun, 13/05/2019 - 13:11

"Non so più chi sia più illegale, se lo Stato che lascia la gente in mezzo alla strada o loro che hanno occupato questo posto". Perchè invece non te li porti in Vaticano e li mantieni a spese tue?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 13/05/2019 - 13:12

Sull'occupazione dell'immobile si può essere d'accordo, perché è assurdo che gli amministratori sinistrati di cervello non affittino gli appartamenti con pigione personalizzata, secondo il principio del "visto e piaciuto", ovvero affitto regolare tot., dedotto l'ammortamento del costo dei lavori, uguale importo a pagare. Tuttavia, o di riffe o di raffe, la corrente elettrica va pagata.

dona

Lun, 13/05/2019 - 13:14

se lo stabile è abitato da abusivi( quindi abusivamente ...) andava sgomberato, prima di tutti gli altri discorsi. quindi devo dedurre che la Santa Sede sta con i malfattori? Gesù rispettava la legge!!!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 13/05/2019 - 13:19

In quel tempo, i farisei se ne andarono e tennero consiglio per vedere come cogliere in fallo Gesù nei suoi discorsi. Mandarono dunque da lui i propri discepoli, con gli erodiani, a dirgli: «Maestro, sappiamo che sei veritiero e insegni la via di Dio secondo verità. Tu non hai soggezione di alcuno, perché non guardi in faccia a nessuno. Dunque, di' a noi il tuo parere: è lecito, o no, pagare il tributo a Cesare?». Ma Gesù, conoscendo la loro malizia, rispose: «Ipocriti, perché volete mettermi alla prova? Mostratemi la moneta del tributo». Ed essi gli presentarono un denaro. Egli domandò loro: «Questa immagine e l'iscrizione, di chi sono?». Gli risposero: «Di Cesare». Allora disse loro: «Rendete dunque a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio». Matteo 22,15-21 Dedicato all’elemosiniere smemo: il Vaticano possiede beni per 2mila mld di euro, coraggio sganciate!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 13/05/2019 - 13:21

Sig. elemosiniere ci piacerebbe sapere come sono finiti i soldi raccolti dall'8X1000, le donazioni fatte alla chiesa, ecc.! Vuoi aiutare i poveri? I diseredati, i perseguitati, gli abusivi, gli ex carcerati, è il tuo compito e missione, ma improvvisarti elettricista e rubare energia a chi la paga è un reato! Sei elemosiniere allora comincia a pagare le bollette a chi ne ha bisogno, poi ti metti un bel cartello al collo e protesta verso coloro che devono firmare l'assegno!

APPARENZINGANNA

Lun, 13/05/2019 - 13:23

I soldi se li tengono belli stretti. NON DESTINATE PIU' L'8 PER MILLE ALLA CHIESA CATTOLICA!

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 13/05/2019 - 13:26

È solo pubblicità per incassare l'8x1000 sapendo che sono in perdita. Se avessero sinceramente sentita dal cuore tanta carità, già ai tempi di Monti avrebbero potuto comportarsi allo stesso modo, forse ci sarebbero stati meno suicidi e gente finita sotto i ponti.

cesare caini

Lun, 13/05/2019 - 13:26

Ma aiutare le vecchiette Italiane che non pagano le bollette NO?! Basta essere stranieri ed in gran numero per essere tutelati ! da soli , non facendo notizia , si può solo crepare !

ortensia

Lun, 13/05/2019 - 13:27

Ma non sei l' elemosiniere del papone? E allora saluti e baci, paga le bollette e la multa e taci.

Una-mattina-mi-...

Lun, 13/05/2019 - 13:27

ESISTE ANCORA IL REATO DI ISTIGAZIONE A DELINQUERE?

nopolcorrect

Lun, 13/05/2019 - 13:31

Magnifico, ora qualunque ladro, anche lui ovviamente una persona, si sentirà in diritto di rubare. Avevamo proprio bisogno dell'elemosiniere per giustificare l'illegalità. E bravo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 13/05/2019 - 13:32

Egregie eminenze vi ricordate quando sulla pubblica piazza bruciavate le persone per delle sciocchezze?? Ora difendete i delinquenti??????Certo che il bergoglione sta facendo morire una vecchia chiesa per aprirne una nuova con gli islamici.Bravo e bravissimo il difensore di chi non paga,e non paga nemmeno l'IMU allo stato italiano.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 13/05/2019 - 13:34

Tranquilli! Dato che è protetto dall'immunità diplomatica, il porporato non rischia nulla. Neppure il Gruppo ACEA perderà un centesimo perché, a norma di Legge, fará pagare gli "oneri di sistema" agli altri utenti. Quindi tutti contenti e pazienza se la bolletta elettrica diventerà più pesante per le persone oneste. Grazie Vaticano per il buon esempio di carità fatta coi soldi degli altri!

Ritratto di abc1234

abc1234

Lun, 13/05/2019 - 13:35

I preti sono i primi ad essere abusivi perche non pagano 1 centesimo per i milioni di chiese che hanno sul territorio italiano. Mi pare ovvio che degli abusivi si schierino per l'abusivismo, non hanno pagato mai nulla da quando esiste il vaticano

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 13/05/2019 - 13:35

... E LA MAGISTRATURA COSA FA? UN C.... COME AL SOLITO IN QUESTE OCCASIONI ?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 13/05/2019 - 13:36

Pagate voi del Vaticano con l'8 per mille, invece di mettere sempre tutto a carico degli italiani che lavorano e devono mantenere tutti. Questa sarebbe giustizia, commettendo un reato?

DRAGONI

Lun, 13/05/2019 - 13:37

RITIRARE IL NOSTRO AMBASCIATORE PRESSO IL VATICANO E CHIEDERE L'ESTRADIZIONE DEL CARDINALE PER PROCESSARLO!!

VittorioMar

Lun, 13/05/2019 - 13:41

...ovviamente inutile chiedere se PAGANO ALTRE UTENZE come ACQUA o GAS o TASSE COME LA TARI...ovviamente...poi i prepotenti ..incivili ed asociali..SONO "ALTRI" !!

Ritratto di Zebedee

Zebedee

Lun, 13/05/2019 - 13:48

Il Vaticano è sempre stato nemico dell'Italia. Fin dal medioevo è stato proteso ad impedire che divenissimo nazione alla pari degli altri Stati europei. Si è poi identificato con lo Stato italiano solo sotto il fascismo, che lo proteggeva e gli aveva conferito enormi prerogative, e poi con la Democrazia Cristiana, a cui la Santa Sede dava ordini e direttive. Negli ultimi anni il Vaticano invita gli italiani al suicidio collettivo con l'apertura ad invasioni indiscriminate. Vive coi nostri soldi, cioè l' 8x1000, non paga le tasse (vedi esenzione IMU), si fa beffe delle nostre leggi. Ora che si trovano allineati ed alleati con la sinistra mondialista potrebbero finalmente essere vicini a coronare il loro sogno.

Ritratto di italiain

italiain

Lun, 13/05/2019 - 13:50

Qui non è questione di legalita, qui il fatto è che quello che non pagano quei signori lo deve pagare il sottoscritto caro vaticano. Questo "alto" prelato va messo subito in carcere per quello che ha fatto, oppure un prete puo fare quello che vuole a scapito degli italiani. Che faccia tosta!

mimmo1960

Lun, 13/05/2019 - 13:55

Cosi la chiesa insegna i valori cristiani??? ma!!!!

baronemanfredri...

Lun, 13/05/2019 - 14:03

NO EG. DISONESTI LA LEGGE E' AL DI SOPRA DI TUTTO E DI TUTTI. C'ERANO ALTRE STRADE CHE POTEVATE INTRAPRENDERE ES. RATEIZZARE LE SOMME. EGR. DISONESTO CON LA CROCE NEL PETTO. QUESTO E' REATO DANNI PATRIMONIALI D'IMMAGINE, IN QUANTO ALTRI LO POTREBBERO FARE. ES. CLANDESTINI. NON POTETE CHE ESSERE DISONESTI CON LA CONSAPEVOLEZZA DI ESSERLO. AVETE PROVOCATO UN PRECEDENTE MOLTO PERICOLOSO IN UNA NAZIONE STRANIERA.

agosvac

Lun, 13/05/2019 - 14:05

Siamo alle comiche finali di un Papa che non rappresenta più i suoi fedeli e dice che l'illegalità è accettabile pur di proteggere i suoi amici. Sarei curioso di sapere cosa ne pensi la magistratura che dovrebbe difendere la legalità contro qualsiasi azione illegale!!!

19gig50

Lun, 13/05/2019 - 14:11

e questi vorrebbero l'8x1000?

Palumbo

Lun, 13/05/2019 - 14:15

Il Vaticano avrebbe potuto pagare le bollette invece di mettersi dalla parte del torto.

maurizio-macold

Lun, 13/05/2019 - 14:21

Lo stabile in questione e' occupato da sei anni ed in tutto questo tempo le varie amministrazioni romane ed il Viminale non hanno provveduto. Se Salvini frequentasse di piu' il Viminale, o meglio se lo frequentasse, avrebbe modo di guadagnarsi il lauto stipendio che gli regaliamo e provvederebbe alla bisogna. Il Salvini aveva detto che in 6 mesi di governo avrebbe rispedito a casa loro 600 MILA illegali: a che quota stiamo? Riguardo il fatto in questione dico che non si puo' lasciare senza servizi un palazzo che ospita numerose famiglie e che bene ha fatto il cardinale a riallacciare la corrente. Adesso a muoversi devono essere il comune di Roma ed il Viminale per regolarizzare questa situazione insieme a tante altre. Sempre che Salvini e la Raggi abbiano le capacita' per farlo: noi romani siamo davvero in pessime mani!

timba

Lun, 13/05/2019 - 14:21

Ormai siamo nel mondo alla rovescia, rovesciato proprio da lor signori. Se Salvini dice "basta clandestini, basta droga, et..." ossia evidenzia l'ovvio e non commette nessun reato (anzi li contrasta), è un fascista, va indagato per sequestro di persona. Gli altri (comunisti, sinistrati, radical chic, no global, il papa peronista, ...) si auto assolvono da qualsiasi reato (loro si li commettono già solo spalleggiando e fomentando l'immigrazione clandestina) e giustificano qualsiasi delitto. Come? Semplice: riparandosi dietro l'antifascismo si tengono le condotte più fasciste mai viste. Riparandosi dietro l'accoglienza si viola qualsiasi legge sicuri che tanto si sarà spalleggiati da media e giudici. E via discorrendo.

pastello

Lun, 13/05/2019 - 14:23

Ha agito in nome e per conto dello Stato della città del vaticano? Prima cosa da fare? Convocare immediatamente l'ambasciatore del sig bergoglio per chiarimenti. Chi comanda in Italia? Salvini? Ah beh, chiedo scusa, come non detto...

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 13/05/2019 - 14:25

Bene allora le bollette fatele pagare al Vaticano.

pastello

Lun, 13/05/2019 - 14:28

Tutti coloro che non intendono destinare l'otto per mille alla chiesa cattolica sono pregati di non lasciare l'apposita casella in bianco. La quota non finirebbe allo Stato ma per il 90% ai preti. Scrivete un'altra religione, non fatevi fregare.

Reip

Lun, 13/05/2019 - 14:32

Fintanto che gli italiani finanziano il Vaticano, non ci sono speranze!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 13/05/2019 - 14:39

"Ora - promettono - vogliamo metterci in regola ed estinguere questo debito”..in un paese del Meridione si dice :" seeee e crai spusa!cioè si e domani ti sposi...per 15 anni non hanno pagato 'na mazza e mò si vogliono mettere a posto???uuuaaahhhuahhhuahhhh

oracolodidelfo

Lun, 13/05/2019 - 14:50

8x1000 bye bye....

emulmen

Lun, 13/05/2019 - 14:53

LO scorso ottobre a me per non aver pagato una bolletta mi hanno tolto la luce ed è passata una settimana prima di riaverla, dopo aver pagato il dovuto con spese ovviamente maggiorate; ed ora il Vaticano prende per il cxxo facendo ammetto una cosa illegale, riattaccando i contatori perchè c'erano bollette non pagate di 300 mila euro? che quell'elemosiniere elemosini quei soldi e li paghi di persona, ma tanto continueranno a non pagare nxxla alla facciazza degli onesti cittadini che devono solo subire...chissà perchè mi sale il nazismo...

Ritratto di Ardente

Ardente

Lun, 13/05/2019 - 14:57

questa filosofia di pensiero come tante altre sono il segno dei tempi in cui viviamo confondere, cambiare arbitrariamente,adattare a scopi meramente politici e di business persino l'insegnamento cristiano. Una miopia e falsità intellettuale programmata e propagandata da tutte quelle componenti che si sono votate alla sparizione della nostra cultura e identità laica e cristiana,sponsorizzate e sostenute anche da questa Chiesa con a capo l'argentino. Se dovessero prevalere il declino gia' imboccato arriverebbe a degli scenari da incubo mai visti e vissuti sulla pelle degli italiani tali da far rimpiangere per sempre la condizione di vita degli italiani per come l'abbiamo conosciuta sino ad oggi

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 13/05/2019 - 16:23

Mr. Macold - Lei pretende che in pochi mesi si faccia a Roma quello che per decenni ministri degli interni di governi di csx non hanno mai fatto, compresa la Raggi e suoi predecessori? La colpa è sempre degli ultimi? Forse dovrebbe "indagare sulle ragioni politiche" per cui non si è mai proceduto come si sarebbe dovuto contro quelli che occupano stabili vuoti, con allacci abusivi etc. Detto questo il ministro per gli interni, se non lo sapesse è organo direttivo, emana disposizioni per la sicurezza, non fa il "commissario basettoni" e le indagini competono alla magistratura quando ci sono notizie di reato. In Italia ci sono circa 50.000 stabili occupati abusivamente da almeno 50anni e il ministro cattivo è lì da un anno..

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 13/05/2019 - 16:25

Mr. Macold - Lei pretende che in pochi mesi si faccia a Roma quello che per decenni ministri degli interni di governi di csx non hanno mai fatto, compresa la Raggi e suoi predecessori? La colpa è sempre degli ultimi? Forse dovrebbe "indagare sulle ragioni politiche" per cui non si è mai proceduto come si sarebbe dovuto contro quelli che occupano stabili vuoti, con allacci abusivi etc. Detto questo il ministro per gli interni, se non lo sapesse è organo direttivo, emana disposizioni per la sicurezza, non fa il "commissario basettoni" e le indagini competono alla magistratura quando ci sono notizie di reato. In Italia ci sono circa 50.000 stabili occupati abusivamente da almeno 50anni e il ministro cattivo è lì da un anno..