Kim Kardashian, la star che ha stregato l'America e il mondo

Kim Kardashian grazie al suo carisma è assurta nell'arco di un decennio a vera celebrità del jet set statunitense. Dopo l'esordio nei reality show, oggi la modella ha costruito un impero nediatico di follower

Kim Kardashian è diventata una vera star mondiale. L'america le ha aperto le porte del successo e l'ha incoronata regina indiscussa del jet set. Oggi la Kardashian è diventata un'icona di stile, incarnante l'immagine di personaggio dalla vita sregolata incline agli eccessi e alle peripezie. Kim Kardashian è una delle vip più famose e influenti in territorio americano e non solo. Versatile e istrionica, è oggi una delle donne più potenti degli Stati Uniti, che grazie al suo innato carisma ha saputo creare un impero mediatico diventando la regina dei social network, oltre che della vita mondana. Attrice, modella, imprenditrice, stilista, influencer, personaggio televisivo, la Kardashian è, ormai, una celebrità capace di influenzare le tendenze con un solo suo gesto, una sua parola o un suo look.

Negli ultimi anni la vita della modella 39enne si è svolta perennemente sotto i riflettori, catalizzando l'attenzione generale del globo. Tutti conosciamo le sue vicende private burrascose, i suoi scandali, le sue amicizie famose e gli scoop che hanno coinvolto anche la sua famiglia allargata. Kim Kardashian ha raggiunto una notorietà sensazionale. Una donna sagace che ha saputo costrutre il suo personaggio pubblico investendo su se stessa, sul suo stile e sulle proprie curve. La Kardashian ha puntato sulla carta della sua ammaliante bellezza e sfuttando le immagini hot del suo corpo seminudo ha trovato la chiave del suo successo. Insomma, una donna predestinata alla fama e a diventare la star del gossip.

Biografia della star esplosiva Kim Kardashian

Kimberly Noel "Kim" Kardashian è nata a Beverly Hills in California, il 21 ottobre del 1980 sotto il segno ziodiacale della Bilancia, da una famiglia di origine armena e scozzese. Fin dall’infanzia è stata circondata da personaggi famosi, come il legame d'amicizia duraturo con Paris Hilton. Anche suo padre frequentava personaggi famosi, tra i quali l'ex giocatore di football O.J. Simpson, essendo stato anche uno dei suoi avvocati difensori nel noto processo per omicidio. È stato il padre a scegliere lo sportivo come padrino della figlia Kim. La famiglia Kardashian è celebre e numerosa e ha avuto un ruolo importante nella vita dell'attrice.

Figlia di una coppia divorziata, la modella ha perso il padre Robert nel 2003 a causa di una grave malattia. Kim Kardashian ha due sorelle Kourtney e Khloé e un fratello Rob, suo padre Robert Kardashian era un avvocato e uomo d’affari facoltoso, e sua madre si chiama Kristen Houghton Kardashian Jenner. Proprio quest'ultima ha procreato le sue sorellastre, Kendall e Kylie Jenner (una delle donne più ricche al mondo). Questo è il quadro di una famiglia allargata che ha creato un flusso d'affari notevole, producendo un cospicuo numero di brand, prodotti e molto altro, grazie ad un seguito incredibile dei fan. Tutta la famiglia Kardashian è circondata da una grande popolarità e ciò è dovuto al reality che li ha visti protagonisti, "Al passo con i Kardashian", un programma incentrato sulla vita quotidiana della famiglia trasmesso nel 2007.

La famiglia Kardashian è da qualche tempo divenuta il clan Kardashian-Jenner. Dopo il primo matrimonio con l’avvocato Robert Kardashian, la matriarca Kris ha infatti sposato l’atleta olimpico Bruce Jenner che oggi però è conosciuto come Caitlyn, dopo il criticato cambio di sesso. Dal primo matrimonio sono nati Kim, la sorella maggiore Kourtney e la minore Khloé, entrambe imprenditrici e personaggi televisivi, oltre al fratello Robert, forse, il meno incline della famiglia allo showbiz. Il secondo matrimonio della madre ha poi fatto acquisire a Kim altre due sorelle: la quotatissima modella Kendall e Kylie Jenner, una vera e propria icona del ritocco estetico che le voci maligne ricollegano al suo tentativo di rassomigliare alla sorella Kim. Anche queste ultime due sorelle sono dei veri portenti dell’imprenditoria, grazie soprattutto al boom di vendite che ha riscosso la linea di cosmetici lanciata in coppia.

La vita sentimentale turbolenta di Kim

La vita sentimentale di Kim Kardashian è stata abbastanza movimentata. Dal 1995 al 1999 ha frequentato il cantante TJ Jackson, mentre nel 1999 ha avuto una liaison con l’attore Joey Lawrence. Nel 2000 la Kardashian ha sposato il produttore musicale Damon Thomas, dal quale ha divorziato 4 anni dopo. I due fuggirono insieme per sposarsi ma dopo la separazione, avvenuta nel 2004, Kim Kardashian accusò l’ex marito di averle perpetrato abusi fisici e morali. Nel periodo tra il 2004 e il 2006 è stata legata sentimentalmente al cantante Ray J. Un video amatoriale pornografico che la Kardashian ha realizzato con il suo ex-fidanzato Ray J è stato prodotto senza il suo consenso e la modella statunitense ha intentato causa contro la casa di produzione, venendo risarcita lautamente.

Nel 2006 si è unita al cantante Nick Lachey, dal 2006 al 2007 è emersa la storia con il rapper Nick Cannon. Mentre nel 2007 è stata vista al fianco di diversi uomini: dal musicista Benji Madden, al cantante Marques Houston, al rapper Shad Moss, all’attore Evan Ross e al produttore discografico Scott Storch. Nell'arco temporale tra il 2007 al 2010 è stata fidanzata con il giocatore di football Reggie Bush, invece, nel 2009 è stata la compagna del rapper 50 Cent. Nel 2010 il gossip si è scatenato riferendo dei suoi flirt con alcuni calciatori, come Alecko Eskandarian e Cristiano Ronaldo, e anche quelli con la bodyguard Shengo Deane, con l’attore Michael Copon e con il modello Gabriel Aubry.

Il secondo marito della Kardashian è stato il giocatore della NBA, Kris Humphries, che ha sposato il 20 agosto 2011 con una cerimonia celebrata a Santa Barbara, in California. Il matrimonio è durato appena 72 giorni, dopo poco più di due mesi dalle nozze anche questo matrimonio è naufragato. A porre fine a questo lungo elenco di partner pare esserci riuscito il musicista Kanye West con il quale Kim Kardashian si è convolata a nozze. Quest'ultimo, durante un suo concerto, il 30 dicembre 2012, ha annunciato la gravidanza della sua compagna. Kim Kardashian è diventata mamma il 15 giugno 2013 nel momento in cui ha dato alla luce la bimba North. La Kardashian e Kanye West si sono uniti in matrimonio l'anno successivo, il 24 maggio 2014, celebrando la cerimonia a Firenze, nella location di Forte Belvedere. La coppia ha organizzato una fastosa cerimonia privata: gli sposi hanno detto sì dinanzi a una grande parete di fiori, allestendo una festa di ricevimento costata oltre 300mila euro e attorniati da blasonati invitati giunti in città con un volo privato e ospitati presso il Westin Excelsior di piazza Ognissanti.

Il 5 dicembre 2015, la coppia genera il secondo figlio, Saint West. La coppia oggi ha quattro figli: dopo North e Saint ha procreato Chicago, nata il 15 gennaio 2018, Psalm nato a maggio 2019. Kim Kardashian e Kanye West hanno da sempre dichiarato di desiderare una famiglia numerosa, simile a quella originaria dell'attrice che proviene da un vero e proprio clan. Con il rapper, produttore discografico, cantautore e stilista Kanye West, la Kardashian è felice, il loro legame amoroso è solido, oramai sono insieme da circa sei anni. L'amore intenso che li lega li ha fatti affrontare e superare anche momenti di crisi come l’esaurimento nervoso che ha colpito il cantante circa 2 anni fa.

L'ascesa sfolgorante di Kim Kardashian

Nel 2007 Kim Kardashian è assurta agli onori delle cronache di tutto il mondo in conseguenza ad un sex tape girato nel 2003 con il suo ex fidanzato Ray J. Da tale evento scandalistico la piccola star di Bevrly Hills ne ha tratto un ritorno grandioso in termini di popolarità. Nel periodo della sua adolescenza ha frequentato la Marymount High School, una scuola cattolica romana femminile di Los Angeles. Dopo gli studi nel 2006 ha ottenuto una parte nella serie televisiva americana "Beyond the Break". Nel dicembre 2007 posa nuda su Playboy, ma è solo grazie al reality show "Al passo con i Kardashian" (Keeping Up with the Kardashian) che Kim è diventata celebre al grande pubblico. Al reality familiare ha fatto seguito poi "Le sorelle Kardashian a New York" e "Le sorelle Kardashian a Miami", spin-off nato del grande successo del programma originale. Un vero e proprio bagno di popolarità per Kim Kardashian. Il reality show è stato trasmesso sulla rete satelitare E! ed è andato in onda per tre edizioni consecutive sino al 2009.

Nel 2008 Kim Kardashian è approdata al grande schermo con il film parodistico "Disaster Movie" recitando con l'attrice Carmen Electra, e apparendo successivamente in altri film quali "Juno", "Una notte al museo" e "Kung Fu Panda". L'avvenente influencer ha partecipato nello stesso anno alla settima edizione del talent show, Dancing with the Stars, in coppia con il ballerino statunitense, Mark Ballas. Le successive apparizioni di Kim Kardashian l'hanno vista protagonista in diversi format televisivi, quali le serie: "E alla fine arriva mamma!", "2 Broke Girls", "How I Met Your Mother", "CSI: NY", partecipando anche ad un episodio della serie tv, "90210". Nel 2010 la Kardashian ha debuttato nel ruolo di cantante pubblicando il singolo "Jam (Turn It Up)". Sempre più richiesta in televisione e in campo pubblicitario, ha collaborato ad alcuni videoclip musicali tra cui "Thanks for the memories" dei Fall Out Boys. Oltre alle riviste di gossip, il volto di Kim Kardashian è riapparso anche sul piccolo schermo. Nel 2012 ha preso parte ad altre serie tv: "Drop Dead Diva", "30 Rock", "L’uomo di casa e Punk’d". Mentre nel 2013 è uscito "The Marriage Counselor". Nello stesso periodo la rivista Forbes l'ha inserita nella lista delle 100 celebrità più influenti al mondo. Nel 2015 una statua di cera a lei dedicata, che la raffigura intenta a farsi un selfie, viene esposta al Madame Tussauds di Londra. L'anno successivo partecipa a "Zoolander 2", diretto e interpretato da Ben Stiller. Nel 2018, invece, l'attrice ha recitato in "Ocean's 8" di Gary Ross. Nell'anno 2016 la Kardashian ha presenziato alla serata di gala di Vogue 100 a Londra, in Inghilterra. Nello stesso anno l'artista americana è stata vittima di una rapina a mano armata, e, grazie a una circostanza fotruita, è riuscita a divincolarsi e a chiedere soccorso. La notizia, allora, ha fatto il giro del mondo poiché tutti i media mondiali hanno divulgato la notizia.

Oramai gli occhi del Pianeta sono puntati su Kim Kardashian, sulle sue forme artefatte ma molto erotiche e sui suoi sempre scrutatissimi cambi di stile. È però l'avvento dei social network a dare la spinta decisiva alla crescente popolarità di Kim Kardashian che su Instagram, Twitter e altri social è assurta al ruolo di icona. Kim Kardashian oggi rappresenta un vero fenomeno sui social network e su Instagram in particolare, dove conta oltre 150 milioni di follower, un numero strabiliante. La imprenditrice Kardashian è intraprendente e ama esplorare nuovi lidi. Nel 2017, difatti, produce una sua creazione, la KKW Beauty, un brand di cosmetici, sold out in brevisimo tempo, e al contempo si occupa anche di Dash, la boutique appartenente alla famiglia. Non solo personaggio di successo del mondo dello spettacolo, quindi, ma anche valida imprenditrice. Parallelamente continua a dedicarsi alle sue attvità di cui è titolare: una linea di gioielli, abbigliamento, lingerie e profumi. Kim Kardasghian ha sperimentato anche il mondo dell’editoria, scrivendo in collaborazione con le sorelle "Kardashian Konfidential", libro autobiografico concepito con Kourtney e Khloé nel 2010, e ritenta l'impresa editoriale con "Dollhouse", romanzo pubblicato nel 2011.

Curiosità sul conto della procace Kim Kardashian

La Kardashian ha 6 piercing sul corpo, distribuiti in tal modo: uno sull’ombelico, uno all’orecchio destro, 3 sul lobo sinistro e uno in alto sull’orecchio sinistro. Ma non è tutto, infatti, ha rivelato di avere un retainer permanente all’interno dei denti, che non è visibile. Sembra difficile da credere, considerato la vita mondana che conduce, ma la Kardashian afferma che durante il week end non beve alcool e non fa uso di droga. Nonostante questo, a suo dire, si concede saltuariamente qualche strappo a tale regola: "Ogni 3 anni vado a Las Vegas e bevo 5 shot di vodka". La Kardashian ha una passione per ogni tipo di accessorio e in particolare per le borse, ambito in cui ben pochi possono competere con lei. Infatti, possiede un’enorme collezione, con molti modelli lussuosi e fuori dagli schemi, possedendo marchi come Chanel, rigorosamente in edizione limitata.

Kim Kardashian ha rivelato di portare con sé in ogni momento una lima per le unghie e un taglia cuticole. Infatti, afferma di essere una vera maniaca per la loro cura, per questo porta tali oggetti nella sua borsa, nella valigia da viaggio e ovunque può. Le misure di Kim Kardashian: è alta 1,59 cm e pesa circa 64 kg. Uno dei suoi indiscutibili punti di forza è il fondoschiena che l’ha resa celebre per il volume e la sua forma prominente. Esso viene spesso immortalato e apprezzato dai numerosi suoi fan. Per questo la Kardashian, alcuni anni fa, ha deciso di preservarlo da spiacevoli inconvenienti, stipulando una polizza ammontante a circa 15 milioni di euro. L'attrice durante gli anni ha fatto spesso ricorso alla chirurgia plastica per migliorare il suo aspetto fisico. Tra gli evidenti interventi a cui lei si è sottoposta vi è una rinoplastica. Il suo naso così perfetto non e naturale poiché il suo in origine presentava una lieve gobba. La Kardashian ha apportato qualche piccola modifica estetica anche a zigomi e labbra che ora appaiono molto più accentuati rispetto al passato. Tutti i ritocchi esteteci le hanno donato un viso armonioso ed estremamente piacente. Anche il lato B e il décolleté, già floridi di natura, avrebbero benficiato di qualche aiutino chirurgico. Voci maligne riferiscono che l'attrice 39enne si sarebbe fatta iniettare dosi di grasso nelle terga per rimpolparle.

La svolta della star americana: dal 2020 vita morigerata e interesse per la politica

Gli scatti provocanti hanno giovato moltissimo alla carrera di successo di Kim Kardashian. I suoi profili social hanno raggiunto picchi altissimi, riscontrando un numero elevatissimo di accaniti follower. Eppure, qualcosa da poco tempo è mutato nell'animo della bellissima influncer americana. La Kardashian ha assunto alcuni propositi importanti in vista del prossimo anno, il 2020. A breve compariranno sempre meno sui suoi siti social le immagini hot della sensuale modella. Il motivo che ha scaturito tale sua svolta radicale di vita? L'amore e la devozione nei confronti dei suoi quattro figli e di suo marito Kenye West. Con la crescita dei figli, la Kardashian si è resa conto che i suoi profili social, specialmente l'account Instagram, sono troppo spinti e inadeguati a una figura di madre. Il cambio di filosofia di vita si è palesato proprio dal cambio di look.

L'imprenditrice statunitense, oggi, adotta un abbigliamento più pudico e consono al suo ruolo genitoriale e coniugale, e la gente pare essersene accorta. Le giungono, infatti, complimenti di fan che approvano tale suo cambio positivo di tendenza. Kin Kardashian ha condifato in un'intervista a The Cut che dietro questa sua scelta drastica c'è la sua famiglia: "Non so se sia il fatto che mio marito a volte mi dice che sono troppo sexy e che questa cosa non lo fa sentire a suo agio - riferendosi a Kanye West -. Ma lo ascolto e lo capisco. Anche se mi dà sempre la libertà di essere e di fare quello che voglio". "Ma è come se mi fossi data una svegliata. Ho realizzato che non posso neanche scorrere le mie foto su Instagram davanti ai miei bambini senza che saltino fuori delle immagini totalmente nuda. E sicuramente io ho contribuito a questa cosa", ha confessato con franchezza la modella 39enne.

Kim Kardashian, inoltre, alle soglie dei 40 anni anela a progetti più consistenti e meno effimeri. Dalle riflettori dei set televisivi alle luci più fioche dei tribunali. Alcuni mesi la modella ha rivelato di coltvare il progetto di conseguire gli studi forensi. La Kardashian sta effettuando un apprendistato per accedere alla professsione di avvocato, seguendo, in tal senso, le orme del padre, celebre avvocato deceduto. Altre passioni sono affiorate nelle idee della Kardashian.

Dopo essersi recata in visita alla Casa Bianca come mediatrice per suffragare la causa di una detenuta, si è rivolta al presidente Donald Trump affinché avvallasse la sua richesta di liberazione della donna. E il magnanimo repubblicano Trump ha emesso la direttiva di scarcerazione a favore della donna detenuta. Dal felice esito di questo incontro importante ne è nata in lei una certa attrazione per la politica a tal punto da spingerla ad accostarsi a tale realtà. Le impressioni maturate della star americana dopo l'esperienza vissuta alla corte del "tycoon": "Ero alla Casa Bianca e il giorno dopo stavo postando dei selfie pazzi in bikini. E mi dicevo: 'Speriamo che non li vedano, devo tornare lì la prossima settimana'. Penso che mi sto evolvendo al punto in cui non sento il bisogno di continuare. Non mi interessa più così tanto farmi un sacco di foto in un costume da bagno col tanga - ha ribadito con convinzione la Kardashian -.Non mi importa più di prendermi tempo da un giorno di vacanza come facevo, quando trasformavo la casa in un set per le foto di Instagram". Ora mi dico: 'Vivi nel presente e goditelo'. Se succede che si scatti una foto, bene".

Houston

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data:

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: