Stramilano, tre settimane al via: ecco come allenarsi

Continuano la domenica mattina all'Idroscalo e al parco delle Cave gli stage di allenamento con gli allenatori ufficiali della manifestazione.<br />
Consigli e piani di allenamento per chi vuole cominciare ma anche per i più esperti: finora un successo con quasi 400 iscritti

Tre settimane alla Stramilano del 5 aprile. Più o meno restano una ventina di giorni per mettere a punto il proprio stato di forma e presentarsi al via pronti per la gara. Corse, ripetute, salite seguendo i consigli di qualche magica «tabella» ma per chi non non ama il fai-da-te continuano gli «Stramilano Training», i programmi di allenamento gratuiti di preparazione alla corsa al Parco delle Cave e all'Idroscalo Milano. Finora, va detto, sono stati un successo. Oltre 250 uomini e 100 donne, tra aspiranti maratoneti e appassionati della corsa, si sono presentati puntuali agli stage di preparazione nelle domeniche scorse e potranno continuare a farlo fino al 29 marzo. Solito rituale: ritrovo alle 9.30, un breve briefing con gli allenatori, un po' di strechking e poi via sui due anelli «misurati» dell'Idroscalo e del Parco delle Cave.
I tecnici della Stramilano condurranno uno stage di un'ora dedicato a tutti coloro che amano la corsa o che si accostano per la prima volta a questa disciplina. Sotto la loro guida sarà possibile apprendere le tecniche della corsa: dalla postura del corpo al corretto posizionamento del piede, alla respirazione fino al bilanciamento degli arti, e effettuare esercizi di preparazione atletica.
Gli allenamenti saranno suddivisi in due parti: la prima, della durata di un quarto d'ora, sarà dedicata alla preparazione con informazioni generali sulla meccanica della corsa e il controllo dell'attività respiratoria, la seconda fase, prevede, invece, allenamenti più specifici in rapporto alle caratteristiche motorie dei partecipanti. I runners saranno suddivisi in gruppi differenziati, a seconda del livello di ciascuno, e si alleneranno sui percorsi predisposti di 5 Km. Al termine dello stage di allenamento, i tecnici della Stramilano forniranno ai partecipanti un programma personalizzato di allenamento da svolgere nel corso della settimana, daranno inoltre consigli utili sull'alimentazione da seguire, le attrezzature e l'abbigliamento per correre meglio ed individueranno i valori cronometrici personalizzati per poter affrontare la manifestazione in maniera ottimale. Per maggiori informazioni si può cliccare sul sito della Stramilano: www.stramilano.it
http://blog.ilgiornale.it/ruzzo