"C'è qualcuno così gentile disposto ad uccidere Trump?": il tweet choc

I servizi segreti americani stanno indagando su Heather Lowrey, una 26enne del Kentucky, che il 17 gennaio scorso ha scritto un messaggio choc su Twitter contro Donald Trump

"C'è qualcuno così gentile disposto ad uccidere Trump?": il tweet choc

Il 45° presidente degli Stati Uniti D'America, Donald Trump, si è insiediato alla Casa Bianca venerdì 20 gennaio, ma mentre il tycoon, qualche giorno prima della cerimonia organizzava le ultime cose, su Twitter c'è chi "progettava" la sua morte.

I servizi segreti americani stanno indagando su Heather Lowrey, una 26enne di Louisville, città nel Kentucky, che il 17 gennaio ha scritto su Twitter un messaggio choc: "Se qualcuno è stato abbastanza crudele da ammazzare Martin Luther King, sarebbe così gentile da uccidere Trump?".

Il cinguettio della 26enne, appena tre giorni prima dell'insediamento di Donald Trump, non è passato inosservato e ora i servizi segreti americani stanno indagando per capire se le parole della ragazza potrebbero mai avere un riscontro nella realtà. Intanto, Heather Lowrey ha cancellato il suo messaggio da Twitter e anche il suo account.

Il New York Daily News ha intervistato alcuni datori di lavoro della ragazza che hanno subito preso le distanze dalle sue parole. I suoi capi, poi, hanno spiegato alla stampa di aver tagliato anche qualsiasi legame con lei. Una agenzia di moda spiega: "Abbiamo una politica di tolleranza pari a zero. Non è un segreto che siamo nel bel mezzo di una nazione divisa. Con così tanto odio e rabbia in tutto il mondo, la nostra speranza è quella di essere un santuario che accoglie tutti i ceti sociali a braccia aperte. Lowrey non avrebbe dovuto dire queste parole. Non possiamo perdonare questo comportamento". (Guarda il tweet choc)

Commenti