Coronavirus

"I colori hanno fallito" Zangrillo viene insultato Ma lui reagisce così...

Il professore, spesso nel mirino per le sue posizioni divergenti rispetto alle linee governative, ha replicato con calma ad uno dei suoi haters

"I colori hanno fallito" Zangrillo viene insultato Ma lui reagisce così...

Il rancore nei suoi confronti per le posizioni non particolarmente conformi ai dettami del governo giallorosso in materia di emergenza Coronavirus non accenna a diminuire, ma il professor Alberto Zangrillo mantiene il sangue freddo e replica ancora una volta ad un contestatore particolarmente agguerrito senza bisogno di innescare ulteriori polemiche.

Il primario dell’unità operativa di Anestesia e rianimazione generale e cardio-toraco-vascolare dell'ospedale San Raffaele di Milano, divenuto obiettivo delle frange più estremiste degli allarmisti-Covid quando questa estate aveva dichiarato che il virus era "clinicamente morto", rilascia dichiarazioni in grado di dividere la platea degli internauti che frequentano le pagine dei suoi social network.

Dopo un periodo di relativa calma, il professor Zangrillo aveva riacceso le polemiche nei suoi confronti quando aveva "osato" ridimensionare la situazione di emergenza sanitaria della sua Lombardia. "Le strutture sanitarie della mia regione non sono in sofferenza", ha puntualizzato qualche giorno fa Zangrillo. "Dal 22 dicembre nel mio ospedale ricoveriamo una media di quattro pazienti Covid al giorno. I medici sul territorio fanno la loro parte e purtroppo continuano a morire molte persone indipendentemente dall'infezione virale". Una situazione diversa da quella costruita attorno alla regione, ritornata in zona arancione. "Un elevato numero di contagi non si traduce necessariamente in un'emergenza sanitaria", ha spiegato inoltre il primario. "Convivere con i virus, non con il virus richiede: nervi saldi, grande attenzione ai numeri della clinica, profilassi vaccinale con un piano realistico e non utopistico, credere nell'azione di un sistema sanitario che si occupi con tempestività e rigore di tutte le patologie. Basta con i titoli ad effetto dei media che servono solo a disorientare, spaventare e proporre banalità".

Un affondo che il professore ha voluto rimarcare anche quest'oggi utilizzando il proprio profilo Twitter, con lo scopo di mitigare gli allarmismi. "Convivere e vincere contro SarsCov2: rispetto delle norme, educazione civica, cure corrette. I colori hanno fallito". Il cromatismo tanto caro all'esecutivo giallorosso guidato da Giuseppi pertanto, non sarebbe per il dottor Zangrillo la soluzione giusta per vincere contro il Covid. Tuttavia il suo post, come prevedibile, ha portato alla scomposta reazione di uno dei tanti haters. "I tuoi consigli estivi hanno fallito, sei un demente", ha cinguettato un utente. Con grande calma e senza scomporsi, Zangrillo ha così replicato: "Le auguro tanta felicità e una buona domenica".

Commenti