Mondo

May: "Errore retweet islamofobi". Trump: "Pensa a tuoi terroristi"

Tre video pubblicati dal presidente mettono in difficoltà la premier inglese

May: "Errore retweet islamofobi". Trump: "Pensa a tuoi terroristi"

A Londra non sono passati per nulla inosservati quei tre retweet dall'account ufficiale del presidente americano Donald Trump, tre video pubblicati in origine da Jayda Fransen, vice-segretaria del un gruppo nazionalista di estrema destra Britain First e che si scagliavano genericamente contro l'islam, presentando tre situazioni decontestualizzate.

Già ieri il premier britannico Theresa May aveva avuto modo di far capire che non aveva per niente apprezzato quei retweet da parte del leader di uno Stato alleato e oggi, dopo che l'ambasciatore a Washington sir Kim Darroch ha espresso "preoccupazione" per quanto avvenuto, è tornata a dire che "la Gran Bretagna combatte il terrorismo da qualunque parte venga", estrema destra compresa.

"Quei retweet fatti da Trump sui video anti-islamici sono un errore che il presidente Usa non doveva fare", ha messo in chiaro la May. Non solo per la fonte, ma anche perché Trump non deve avere fatto molte verifiche prima di rilanciarli.

Uno dei tre video rilanciati dalla Casa Bianca, in cui un "immigrato musulmano" picchierebbe "un ragazzo olandese sulle stampelle" non ha affatto al centro un migrante. Il secondo, in cui "un musulmano distrugge una statua della Vergine Maria", è stato registrato in Siria da un gruppo vicino ad al-Qaida, che deve avere trascurato quella parte del Corano che di Maria parla eccome, concentrandosi sulla sua furia iconoclasta.

Il terzo video infine, in cui "una folla islamista picchia a morte il ragazzo", ritrae un momento sì terribile, ma isolato e avvenuto nel quartiere di Sidi Gaber ad Alessandria, durante scontri tra sostenitori del deposto presidente egiziano

Muhammad Morsi e gli oppositori nel luglio 2013.

"Non concentrarti su di me, ma sul terrorismo radicale islamico in Gran Bretagna. Noi siamo a posto", ha replicato Trump. Indirizzando la sua risposta alla @theresamay sbagliata.

Commenti