Rivelazione choc sulla regina: "Ecco quando lascerà il trono"

Elisabetta, nel momento in cui dovesse ritirarsi a vita privata, non permetterebbe però affatto a Carlo di diventare nuovo re del Paese

Un nuovo documentario sulla Casa reale britannica accenna all’ipotesi che la regina Elisabetta stia per dire addio al trono. La video-inchiesta in questione, realizzata dall’emittente londinese Channel 5, suggerisce infatti che la sovrana, giunta alla soglia delle 94 primavere, sia prossima ad andare in pensione. Tale ipotesi è supportata, nel documentario citato, dal parere di importanti biografi e storici della monarchia inglese.

In The Queen and Charles – Mother and Son si fa appunto riferimento alla possibilità che Elisabetta rinunci alla carica di regina entro un anno. In particolare, la video-inchiesta rilancia tale prospettiva avvalendosi dell’opinione di Angela Levin, esperta di questioni interne alla Casa reale e biografa delle teste coronate d’Oltremanica.

L’uscita di scena dell’ultranovantenne, però, non si tradurrebbe affatto nella proclamazione del figlio Carlo a re del Paese, in quanto Elisabetta non avrebbe alcuna intenzione di andare incontro a una formale abdicazione.

Quest’ultima parola, ricostruiscono gli esperti citati dal documentario, è appunto bandita dal vocabolario della sovrana fin dal 1936, anno in cui lei si trovò ad assistere proprio all’inaspettata abdicazione dello zio Edoardo VIII. L’ostilità di Elisabetta a scenari del genere è stata inoltre rimarcata da lei stessa pubblicamente in un suo discorso pronunciato in occasione del proprio ventunesimo compleanno. Lei aveva allora assicurato ai suoi sudditi: “Tutta la mia vita, breve o lunga che sia, sarà al servizio vostro e del nostro Paese”.

Visti i gravi pericoli per la salute connessi all’avanzare del coronavirus, la sovrana starebbe cedendo all’ipotesi di accantonare il proposito di regnare tutta la vita. La sua radicale ostilità a qualsiasi ipotesi di abdicazione a favore di Carlo, tuttavia, resterebbe immutata.

Di conseguenza, affermano la Levin e gli altri storici e biografi menzionati dal documentario, Elisabetta non “tradirà” i britannici cedendo il trono al figlio e facendolo così diventare re.

La monarca, per impedire a Carlo di divenire a tutti gli effetti legittimo capo di Stato del Paese, potrebbe quindi, dato che un’eventuale sua abdicazione aprirebbe al figlio la strada per la successione, sfruttare l’espediente rappresentato dal Regency Act.

Elisabetta potrebbe infatti invocare tale legge, varata nel 1728 ed emendata l’ultima volta nel 1953, con cui si prevede che, in caso di malattia o impedimento del sovrano, venga nominato un reggente che assume tutte le incombenze, ma senza ricevere insieme a quelle anche il titolo di re.

Attuando Elisabetta questa mossa al posto di un’abdicazione ufficiale, Carlo, sottolinea la Levin, “sarebbe un sovrano in tutto e per tutto, titolo escluso”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Cheyenne

Mer, 12/08/2020 - 10:24

Non capisco questa volontà di impedire a Carlo di diventare Re, alla fine non è così scemo come appare e sicuramente molto più intelligente di tutti i nostri politici.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 12/08/2020 - 10:37

Carlo è un buffone.Meglio suo figlio..

Ritratto di The_sailorman

The_sailorman

Mer, 12/08/2020 - 11:29

Ah, Ah, quella si farà imbalsamare e poi si farà legare sul trono: le piace troppo fare la regina: tanti onori e niente oneri! Alla faccia dei "sudditi"!!

Gio56

Mer, 12/08/2020 - 11:56

Cheyenne,non è che ci voglia poi molto ad essere più intelligente.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 12/08/2020 - 12:07

Rivelazione CHOC! Eh si... temo che stanotte non dormirò.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Mer, 12/08/2020 - 14:47

Non conosco il regency act, ma da come è citato significa che in caso di malattia o impedimento viene nominato un reggente che non avrà titolo di re, pur essendolo nei fatti, finché il legittimo sovrano rimane in vita. Ma quando Elisabetta lascerà questa terra Carlo sarà comunque re, se vivo. Non che questo possa sfiorarmi...

Happy1937

Mer, 12/08/2020 - 16:31

Mi sembrerebbe proprio un'inutile cattiveria.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mer, 12/08/2020 - 16:39

Niente oneri?