Roma, insulti e banane contro Mario Balotelli

L'attaccante dell'Inter stava passeggiando con altri due compagni dell'Under 21, Giovinco e Criscito, nella zona di Ponte Milvio, a Roma, quando è stato avvicinato da un gruppetto di tifosi della Roma che l'ha insultato e gli ha lanciato delle banane. 

Roma, insulti e banane 
contro Mario Balotelli

Roma - Ancora una volta è finito nel mirino dei tifosi - o presunti tali -. Stavolta l'hanno preso in giro con i soliti coretti volgari e poi gli hanno tirato delle banane. Ma lui, Mario Balotelli, non si è scomposto e, anzi, ha minimizzato l'accaduto. La contestazione è avvenutà ieri sera a Roma, nella zona di Ponte Milvio, da parte di un gruppo di tifosi della Roma. "Supermario" sa che non deve reagire alle provocazioni e, per certi versi, deve essere "superiore", facendo finta di nulla. Ma un conto è se ti insultano dagli spalti mentre stai giocando una partita. Un conto è se ti trovi faccia a faccia, per la strada, con chi ti ha preso di mira. E per giunta, oltre alle male parole ti tiranoaddosso le banane. Balotelli questa volta è riuscito a mantenere la calma evitando di reagire. Ma l'episodio, l'ennesimo episodio di violenza (non solo verbale) contro di lui, resta molto grave. 

Under 21 Il giocatore era in compagnia di alcuni suoi compagni della Nazionale Under 21, tra cui Domenico Criscito e Sebastian Giovinco. Si stavano recando ad un evento quando sono stati avvicinati da alcuni tifosi giallorossi: hanno preso di mira Balotelli con alcuni coretti e gli hanno lanciato due banane, facendo poi perdere le loro tracce. 

Niente denuncia Ai carabinieri della Compagnia Trionfale, giunti dopo pochi minuti, il calciatore ha spiegato che si è trattato di un episodio "da nulla" e che non intende sporgere denuncia.

Ruggini tra Inter e Roma In passato tra il giovane attaccante e i tifosi della Roma c’erano state delle ruggini per alcuni atteggiamenti tenuti dal calciatore nel corso delle partite tra l’Inter e la Roma. Balotelli e gli altri azzurri sono in ritiro alla Borghesiana e partiranno domani per partecipare agli Europei di categoria che si svolgeranno in Danimarca.

Commenti