Rapina choc a Termini: 21enne aggredita da straniero per 2 pacchetti di sigarette

Una ragazza di 21 anni è stata vittima di una rapina choc da parte di uno straniero. L'aggressore l'ha trascinata per metri sull'asfalto portandole via 50 euro e due pacchetti di sigarette

Strattonata e poi malmenata per 2 pacchetti di sigarette. È la rapina choc di cui è stata vittima una ragazza di 21 anni mentre, la scorsa notte, stava rincasando a piedi nei pressi della stazione Termini di Roma. L'aggressore, presumibilmente uno straniero, sembrerebbe far parte della cosca criminale di extracomunitari che da tempo tiene sotto scacco il quartiere capitolino con scorribande e raid notturni.

La rapina choc

I fatti risalgono alla sera del 30 agosto. La 21enne stava transitando nei pressi di via Cattaneo, un traversa di via Giolitti, quando un malintenzionato bardato in abito scuro le si è letteralmente avventato contro. Lo sconosciuto - con buona probabilità di nazionalità straniera - l'ha afferrata per un braccio salvo poi scaraventarla sull'asfalto e trascinarla per qualche metro di strada. Nel tentativo di sottrarsi alle grinfie del criminale, la ragazza ha continuato a dimenarsi finché, per il dolore avvertito durante lo strattonamento, non ha potuto fare altro che arrendersi alla furia cieca del malvivente. Senza indugiare, lo straniero le ha frugato nelle tasche sottraendole 50 euro dal portafogli e due pacchetti di sigarette. Sotto choc per l'aggressione, la 21enne ha telefonato al numero per le emergenze. Sul posto sono arrivati due equipaggi della polizia mentre un'altra volante si è messa subito sulle tracce del bandito in fuga, purtroppo senza successo.

ll racconto

"Stavo camminando - ha raccontato la ragazza a Il Messaggero - quando un individuo vestito di scuro mi ha sbarrato la strada e con la forza mi ha preso il portafogli. Avevo in mano due pacchetti di sigarette e mi ha preso anche quelli". È molto probabile che il malvivente sia straniero. Non sarebbe una novità, del resto. Nel degrado che avvolge la stazione Termini di Roma è notevole la presenza delle bande di extracomunitari che svolgono diverse attività illecite: dallo smercio di droga alle rapine random ai turisti. Si tratta di nordafricani, stranieri dell'Est e sudamericani, abili nel mettere a segno reati a vario titolo e ciascuno con la propria ''specialità criminosa''.

L'ira dei residenti

Soltanto pochi giorni fa, una ragazza, ha subito un tentativo di rapina che ha rischiato di evolvere in tragedia. La donna è stata assaltata da due banditi nordafricani. Dopo avere spaccato una bottiglia in vetro, i malintenzionati hanno colpito e ferito in modo serio l'amico della vittima che aveva tentato di sventare l'aggressione. Poi è arrivata la polizia che, cinturando la stazione, è riuscita ad arrestare i responsabili della tentata rapina finita nel sangue. Intanto cresce l'ira dei residenti nel quartiere Termini dove, da mesi ormai, serpreggia la paura di raid notturni. "Qui la notte c'è il coprifuoco - dice un cittadino -camminare sui marciapiedi è rischioso. Si incontrano gruppi di ubriachi che poi diventano predatori ed è triste per chi ci capita". Una situazione insostenibile persino per gli agenti del Commissariato Viminale che ogni giornosono impegnati a sedare risse che spesso finiscono nel sangue e aggressioni a passanti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 01/09/2020 - 16:16

Votate i sinistri,votate. Queste sono le conseguenze. Ora,subite....

zena40

Mar, 01/09/2020 - 16:21

A parte che le 21enne dovrebbe sapere che è meglio evitare di circolare di notte, resta il fatto che la sicurezza dove sta. Il Ministro dell'Interno dovrebbe evitare queste cose. Ma i clandestini sono benvisti dal governo perciò non ci resta che dotarci di messi per difesa personale come gli americani.Grazie signor Conte!!!!!!!!!!

exsinistra50

Mar, 01/09/2020 - 16:22

"bande di extracomunitari che svolgono diverse attività illecite: dallo smercio di droga alle rapine random ai turisti" ... ammazza che risorse... grazie sinistra e grazie vaticano.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mar, 01/09/2020 - 16:24

Tra i tanti diritti che accampano i barbari che ci impestano le città c'è anche il diritto di fumo. Prendiamone atto. Smoke lives always: prossimo slogan sinistrato.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 01/09/2020 - 16:31

Magari uno di quelli sbarcati da poco da una lussuosissima nave quarantena. Gentilmente fornita da M.me Lamorgese e dalle tasse degli Italiani. Ci faremo quattro risate alle prossime elezioni regionali.

GPTalamo

Mar, 01/09/2020 - 16:58

Nonostante questo, ancora il 20% o piu' degli italiani vota PD. Forse perche' la poverta' e' diventata cosi' diffusa, che ormai l'italiano medio si sente piu' vicino all'immigrato clandestino che a un italiano normale ed educato.

Enne58

Mar, 01/09/2020 - 17:05

Una risorsa ma per gli ospedali. Boldrini & company sempre pronte dare del sessista a tutti non si fanno veementemente sentire? Qui l'incoerenza la vendono a quintali. Non siete per niente credibili, una falsa ideologia

dagoleo

Mar, 01/09/2020 - 17:21

votate i sinistrati e presto sarete sinistrati come loro ed anche più pure voi.

dagoleo

Mar, 01/09/2020 - 17:22

siamo noi le loro risorse e quindi è giusto che si prendano quello che gli occorre.

Brutio63

Mer, 02/09/2020 - 17:46

Grandi Risorse al lavoro per pagare le nostre pensioni vero cialtroni?

Italia_libera

Dom, 06/09/2020 - 17:54

Visto che pur votando contro questo scempio dell'Italia ci propongono sempre strani governi del.........Adesso che possiamo andare alle urne in qualche regione importante e anche poi il referendum,facciamo una bella croce sul "NO" e ci toglieremo di torno un governo di liberal comunistici che aprono le nostre case a tutti sti clandestini! Roma città' chiusa!