Sondaggio: «entra» Garibaldi, sale Cattaneo

Sondaggio: «entra» Garibaldi, sale Cattaneo

Il Consiglio provinciale di Savona ha confermato le dimissioni di Lorena Rambaudi e Michele Boffa, eletti in Regione nelle fila del Pd, da membri dell'assemblea provinciale. Al loro posto e con voti unanimi sono stati nominati Remo Zunino e Mauro Righello, sempre del Pd. La seduta del consiglio - iniziata con un ritardo di 50 minuti - è proseguita con la discussione del piano provinciale triennale sulla competitività regionale e l'occupazione. «Un programma - ha spiegato il presidente della Provincia Angelo Vaccarezza - che ha come obiettivo principale il raggiungimento della piena occupazione nel nostro territorio e come target tre categorie sociali: occupati, inoccupati e fasce deboli». Per la sua effettiva attuazione «chiederemo il coinvolgimento dei Comuni e delle imprese».

Commenti