Belen non trova il prete: anche "don Spritz" rifiuta di sposarla con De Martino

Il sacerdote, noto perché incontra i giovani nei luoghi della movida, infastidito dal gossip. Prima di lui aveva rifiutato anche don Cavazzana. Ma la coppia smentisce

Belen non trova il prete: anche "don Spritz" rifiuta di sposarla con De Martino

Difficile sposarsi se ti chiami Belèn Rodriguez. Dopo il rifiuto da parte di don Roberto Cavazzana, infastidito dal troppo gossip intorno al matrimonio, anche don Marco Pozza dice no.

La showgirl si sposerà il prossimo 20 settembre con Stefano De Martino, dal quale ha avuto un figlio. Sulle nozze tra i due saranno puntati tutti i riflettori di rotocalchi e tv, al punto da far passare in secondo piano il significato religioso della cerimonia. Per questo don Cavazzana aveva passato l'incarico a don Pozza, conosciuto nel padovano per la sua frequentazione dei luoghi della movida dove incontra i ragazzi e che gli è valso il soprannome di Don Spritz.

Anche lio perà ha richiamato gli sposini alla serietà. "So che hanno fatto un percorso di preparazione con il mio caro amico don Roberto. Però prima li voglio incontrare. Il matrimonio è una cosa seria, non sono disposto a presentarmi all’altare senza prima aver conosciuto le persone che sposo", ha raccontato. Incontro che non deve aver dato i suoi frutti se, come racconta oggi il Corriere, anche don Pozza ha dato forfait.

La coppia smentisce e chiede rispetto: "Tutte chiacchiere", dicono, "Abbiamo scelto di affidare la cerimonia ad una persona di fiducia, una persona legata alla famiglia di Stefano da sempre. La scelta non è mai stata messa in dubbio, l’avevamo deciso fin dall’inizio. Siamo molto credenti. Il sacramento del matrimonio è una cosa molto importante per noi ed è per questo che vogliamo far cessare queste inutili discussioni".