Cultura e Spettacoli

Maneskin, Damiano bacia Thomas sul palco in Polonia

Mentre a Roma il pride assumeva carattere blasfemo con la comparsa del Cristo Lgbtq+, Damiano e Thomas dei Maneskin si baciavano sul palco in Polonia

Maneskin, Damiano bacia Thomas sul palco in Polonia

Da quando hanno vinto il festival di Sanremo, i Maneskin non si sono ancora fermati. Dall'Eurofestival in poi sono in tournée in Europa, dove stanno riscuotendo un successo dopo l'altro. Stanno incantando il mondo con i loro look e l'energia travolgente, con il sound e con la spregiudicatezza tipica dei vent'anni. L'ultima esibizione è stata in Polonia e anche qui sono stati accolti da uno stuolo di pubblico pronto a intonare le loro canzoni, mentre le loro canzoni scalano le charts internazionali, anche oltre oceano. In Polonia, Paese conservatore, hanno provocato l'opinione pubblica con un bacio omosessuale mentre in Italia il pride di Roma assumeva una dimensione blasfema.

Damiano e gli altri componenti dei Maneskin non hanno mai nascosto di supportare la comunità Lgbtq+. Loro stessi hanno rilasciato diverse dichiarazioni in cui, oltre a sostenere il movimento rainbow, hanno affermato di aver avuto esperienze omosessuali. I Maneskin sono l'emblema della fluidità di genere e sono diventati un esempio per una parte di giovanissimi, sempre più orientati a una sessualità non definita per genere. Dal palco del Polsat SuperHit Festiwal 2021 che si è svolto in Polonia, Damiano David e Thomas Raggi si sono schierati dalla parte della comunità Lgbtq+ scambiandosi un lungo bacio davanti alle migliaia di persone accorse al festival.

La Polonia, che ha una base molto conservatrice, non prevede restrizioni legali per gli omosessuali. Nel giorno del pride in tantissime città d'Europa, anche i Maneskin hanno voluto lasciare una loro traccia. "Pari diritti per la comunità LGBTQIA+. Pensiamo che a tutti dovrebbe essere permesso di farlo senza alcuna paura. Pensiamo che tutti dovrebbero essere completamente liberi di essere chi cazzo vogliono. Grazie Polonia, l’amore non è mai sbagliato", hanno scritto i Maneskin rilanciando il video del bacio sui loro profili social con ciò che Damiamo David ha detto dal palco.

Poco prima del bacio tra i due componenti dei Maneskin, a rilasciare una dichiarazione a sostegno dei pride e della comunità omosessuale è stata Giorgia Soleri, fidanzata di Damiano David, che ha preso parte al pride di Roma. "Abbiamo il diritto di essere e amare chi vogliamo. Nessuno dovrebbe avere paura", ha scritto la giovane influencer. Intanto proprio durante il pride di Roma ha fatto la sua comparsa il Gesù Cristo Lgbtq+ che ha fatto infuriare i cattolici, per la mancanza di rispetto nei confronti di uno dei più importanti simboli della religione.

Commenti