"Parole travisate". E ora Laura Pausini spiega il motivo del suo post contro Maradona

Dopo le polemiche per quel post contro Maradona, Laura Pausini spiega la verità che c'è dietro lo sfogo che ha fatto il giro del web

I social sono quasi in rivolta dopo quanto è accaduto nel corso delle ultime ore. Laura Pausini, infatti, è finita nel mirino dei sostenitori di Maradona dopo che su Instagram è apparso un commento, poco lusinghiero, che l’artista ha dedicato al calciatore scomparso. Quel post, che è poi stato prontamente rimosso, ha fatto comunque il giro della rete e ha creato una lunga scia di polemiche. Queste ancora non si sono placate. C’è chi è in sostegno della cantante famosa anche all’estero e chi difende strenuamente l’operato del calciatore. La Pausini, nel post della discordia, ha sostenuto che non era giusto celebrare un uomo "bravissimo a giocare" ma "poco apprezzabile per mille cose personali diventate poi pubbliche". Il commento è stato pubblicato il 25 novembre, nel corso della giornata contro la violenza sulle donne.

E oggi, sabato 28 novembre, Laura Pausini prende di nuovo la parola e spiega, sui social, il motivo di quel duro affondo contro Maradona e, soprattutto, spiega le ragioni del gesto. Come ha riportato l’artista, le sue parole sarebbero state travisate e estrapolate da un contesto ben diverso. Prima di tutto, il post che ha scatenato la polemica non è stato mai cancellato. Anzi, è ancora visibile. E soprattutto, si tratta di un commento in risposta a un post che è stato pubblicato su Instagram da parte della sorella della stessa Pausini. "Sicuramente un campione sportivo come lui va ricordo e pianto – ammette la cantante -. Io, però parlo dello spazio riservato alla notizia rispetto ad altre che, secondo me, dovrebbero essere più rilevanti –aggiunge -. In due giorni, in Italia sono state uccise tre donne e queste morti sono comunque importanti. Per me se deve parlare di più", continua.

Laura Pausini, però, nonostante tutto resta ferma nelle sue convinzioni, ma si scusa pubblicamente con i suoi fan e con quelli del calciatore. "Quel post non è stato cancellato. Non era un mio post. Comunque non riporta le parole che sto leggendo in giro sul mio conto. Come sempre tutto viene travisato". A condividere il post della Pausini è stata una sua fedelissima fan che su Twitter ha pregato a tutti di leggere la replica e la giustificazione alla “crisi” che si è scatenata nel corso delle ultime ore. La cantante comunque non è uscita dal vortice delle polemiche. È ancora sotto attacco dai fan del Pibe de Oro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Santorredisantarosa

Sab, 28/11/2020 - 16:43

POSSAIBILE CHE TUTTI SONO TRAVISATI? TRAVISATI? CAMBIATE TERMINE, AGGETTIVO, STATE ZITTI OPPURE PENSATECI PRIMA DI PARLARE.

Tizzy

Sab, 28/11/2020 - 17:39

Anche quando canta la Pausini, riempie gli stadi per la sua musica senza che freghi niente a nessuno della sua vita privata.... E non tutti gli artisti sono specchiati...... La fama è fama e Maradona ne aveva tantissima......