Le serie che ci possono aiutare a trascorrere un momento difficile

In un momento in cui molti sono bloccati in casa vale la pena giocarsi una grande carta per passare il tempo. Recuperare le serie che avete lasciato indietro

In un momento in cui molti sono bloccati in casa vale la pena giocarsi una grande carta per passare il tempo. Recuperare le serie che avete lasciato indietro. Allora questa settimana ci permettiamo di proporre una breve antologica. Ad esempio avete la passione per le serie storiche anche con una certa dose di violenza?

Allora se non l'avete fatto vi conviene fare vela verso nord e guardare le ormai moltissime (sei) stagioni di Vikings serie ambientata nel IX secolo e che prende blandamente spunto da antiche saghe nordiche e reali eventi storici molto trasfigurati. Al centro delle prime stagioni le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall'attore australiano Travis Fimmel, e di altri personaggi storici come Lagertha, Rollone, Hrafna-Flóki Vilgerðarson, Aelle II di Northumbria, Aslaug Sigurdsdóttir, Björn Ragnarsson, Egberto del Wessex, Horik I, Harald I di Norvegia, Halfdan il Nero, Ívarr Ragnarsson, Etelvulfo del Wessex e Alfredo il Grande. Abbastanza per trascorrere molto tempo sul divano (ora come ora la serie è disponibile su Netflix).

Se invece siete più propensi alla fantascienza perché non riprendete in mano il pacchetto Star Trek?

Muovendovi su vari fornitori di streaming potete reperire le stagioni classiche, il prequequel Star Trek: interprise e soprattutto la nuova serie creata Amazon Prime Video ovvero Star Trek: Picard.

Se invece volete qualcosa di tranquillo ma avvincente... Ricordatevi che se siete tra quelli che si sono persi Downton Abbey questa serie anglo americana è una riserva di bei dialoghi e belle battute, soprattutto se guardata in lingua originale. Stessa storia per una serie meno nota ma molto ben fatta Miss Fisher delitti e misteri. Ambientata in australia vi mette sulle tracce di una bella detective. Avvincente ma sempre garbato e mai troppo violento.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.