Caccia all'Armani nei playoff tutti d'un fiato

Olimpia favorita ma gare ravvicinate: decisiva sarà la gestione della fatica

Caccia all'Armani nei playoff tutti d'un fiato

La caccia alla balena rossa di Giorgio Armani, favorita per lo scudetto del basket come sempre, da quando c'è lui nel cuore della società più titolata, comincia oggi al Forum (17.30 diretta Raisport) nel masochistico play off dove si gioca quasi ogni giorno. Comincia proprio Milano contro Trento cercando di evitare le fiocine del suo fratellone Molin, anche se la paura vera, con il capitano Achab più pericoloso, aspetta Milano alla fine del mese nelle semifinali di Eurolega a Colonia dove ci sarà Sarunas Jasikevicius con il suo Barcellona.

Messina farà bene a sbarazzarsi in fretta di Trento, al 6° play off consecutivo, e del suo ex assistente Molin, per poter pensare più serenamente all'Europa ritrovata. Dalla sua parte del tabellone la Reyer Venezia, ultima vincitrice dello scudetto, che parte con tre infortunati eccellenti, ma con l'aggiunta di Jerrels, ex di Milano e della Sassari che ospiterà, ancora senza il Pozzecco allenatore sospeso in tutti i sensi.

Nella parte bassa del tabellone su Eurosport la Brindisi appena risanata dal Covid contro Trieste già angosciata per essere stata abbandonata dal suo sponsor Allianz che ha chiesto di separarsi a fine stagione. Prima di loro, chiamati a chiudere la giornata che si replicherà già domani, la Virtus Bologna ci farà sapere contro la rivelazione Treviso se sarà davvero lei ad avere la fiocina giusta per battere le altre sfidanti di Milano e poi l'Armani.

In due giorni scopriremo tante cose, nel viaggio verso lo scudetto, che potrebbe chiudersi il 17 giugno, se si andasse alla 7^ partita di finale, creando problemi al preolimpico in Serbia della Nazionale, capiremo tante cose. Non tutte. Quarti e semifinali al meglio delle 5 partite. Trappole relative a porte chiuse anche per le semifinali c'è chi spera di avere pubblico, una maratona dove, però, più della tattica conterà la capacità di recupero dei giocatori. Fisioterapisti importanti come gli allenatori. Le migliori della stagione, Milano e Brindisi, prima di pensare alla finale dovranno pensare alle protezioni giuste per eliminare chi resterà in piedi dopo questa prima mattanza fra temporali e mascherine. Pensare che Milano, Venezia, Brindisi e Virtus possano andare alle semifinali è logico, ma Sassari, ad esempio, potrebbe non essere d'accordo e per eliminarla servirà la Venezia migliore nei giorni in cui la Reyer si gioca pure lo scudetto femminile.

COSÌ I QUARTI PLAYOFF

Oggi Ore 17.30 Milano-Trento (diretta Raisport).

Ore 18 Venezia-Sassari

Ore 19 Virtus Bologna-Treviso (Eurosport)

Ore 20.45 Brindisi-Trieste (diretta Raisport)

Domani ore 18 Venezia-Sassari

Ore 19 Milano-Trento (Eurosport)

Ore 20.45 Brindisi-Trieste e Virtus Bologna-Treviso (Raisport)

Gara tre domenica 16 e lunedì 17 a campi invertiti.

Commenti