Paura nella notte, 20enne svegliato e aggredito da ladri stranieri: indagini in corso
Picchia l'italiano che gli chiede di restituirgli il denaro rubato: tunisino in manette
Botte alla compagna nel cuore della notte: straniero recidivo finisce in carcere
Il blitz dei carabinieri, nel casolare scoperto arsenale
Si scaglia contro le auto al grido di "Coronavirus": paura in strada a Rimini
Straniero aggredisce agenti in questura: "Vi taglio la gola. Metto una bomba, faccio saltare tutto"

Bus bloccato. Passanti spostano un'auto di peso

Roma è ormai allo sbando. In città vige l'anarchia e nessuno riesce a far rispettare le leggi. Accade così che mentre Virginia Raggi e la sua giunta in frantumi cercano di riorganizzarsi dopo l'arresto del dirigente comunale Raffaele Marra, nella Stazione Termini vada in scena la follia. Proprio in via Marsala, una delle due strade che costeggiano lo snodo ferroviario più importante d'Italia, il solito incivile parcheggia la sua auto in doppia fila, infischiandosene del traffico e degli altri cittadini. Proprio a causa di questo parcheggio sciagurato, un bus navetta diretto all'aeroporto di Fiumicino resta bloccato, paralizzando completamente il traffico. A risolvere la situazione però ci pensa un manipolo di passanti che, intuendo l'estremo disagio causato dal veicolo ai passeggeri e agli automobilisti, decide di spostarlo di peso. Ed intanto una donna in motorino, bloccata anche lei, commenta: "Questo ha parcheggiato quà e se ne è andato, peggio dell'India...e non c'è neanche un poliziotto". Per coloro i quali non visitano la Capitale da un po', questo è quello che li aspetta se decidessero di farci un salto

Calendario eventi