Grillo firma la pietra pomice e la vende su ebay: “Smerigliatevi il cervello”
Coronavirus, Toti: “Non ammonticchiatevi fuori dalle scuole, altrimenti è inutile”
Antonio Ricci presenta la nuova edizione di Striscia la Notizia
Il Peggio della Settimana
Inps, Conte: "Tridico? Non ero informato. Approfondimenti e valuterò"
Salvini: "Sono febbricitante e sotto cortisone, il medico mi ha detto di stare a casa ma sono qui"

Il folle gioco di gettarsi contro le auto in corsa mentre si è ripresi con i telefonini

Le folli mode dei social prendono il sopravvento nella vita reale di tutti i giorni. Un ragazzo si schianta volontariamente contro le auto in corsa e gli amici lo riprendono con i cellulari, postando in maniera provocatoria il filmato in rete. Ormai i comportamenti sciocchi e irresponsabili su Facebook rappresentano un preoccupante fenomeno in forte espansione. L’episodio diventato virale in rete è accaduto a Napoli, dove negli ultimi mesi queste bravate sono state più volte i casi segnalate e denunciate dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, il quale ne è venuto a conoscenza grazie anche ai cittadini, che inviano foto e video per evidenziare la follia di molti giovani del luogo. I protagonisti delle deprecabili imprese, filmate e postate sulle varie piattaforme social, hanno come protagonisti indiscriminatamente giovanissimi, adolescenti e anche adulti, che si lanciano in imprese spericolate, incoscienti e irresponsabili.