Salvini: “Basta visione germanocentrica dell’Europa”
Coronavirus, il premier portoghese Costa: “Da ministro Economia olandese parole ripugnanti”
Coronavirus, Salvini: “Banche eroghino soldi cassa integrazione con garanzia Stato”
Carlo Rienzi, presidente Codacons, contro Fedez
Roma, ladri in azione nonostante la quarantena
Coronavirus, Zaia: “Preoccupati per le case di riposo”

Le "Sardine" palermitane contro Salvini: ​"Qui non lo vogliamo"

A conclusione dell'iniziativa al teatro "Al Massimo" di Palermo, decine di simpatizzanti della Lega hanno aspettato il proprio turno per scattare una foto con il loro leader. Tra di loro anche alcuni bambini. Mentre all'esterno del teatro, alcune persone - tenute fuori perchè all'interno i posti erano esauriti - a gran voce chiedevano di entrare per incontrarlo. "Mi spiace per le tante persone rimaste fuori - ha detto l'ex ministro - la prossima volta prendiamo un palazzetto dello sport o la piazza più grande di Palermo per non lasciare fuori nessuno". Dall'altro lato della strada invece, le "Sardine". Copie della Costituzione alla mano, citofoni di cartone, lenzuoli e cartelli con la scritta "Palermo non si lega". Non le migliaia di "Sardine" che avevano annunciato, ma solo alcune centinaia quelle scese in piazza.

Calendario eventi

12 Giu - 12 LugEuropei 2020
24 Lug - 09 AgoTokyo 2020
Tutti gli eventi