Correlati
Politica internazionale

Ciocca (Lega) brandisce busta di insalata in aula a Strasburgo: "Ue inefficace"

L'eurodeputato della Lega, Angelo Ciocca, si è presentato in aula a Strasburgo brandendo una busta di insalata per protestare contro l'inefficacia dell'Ue. "Forse, invece di preoccuparsi della lunghezza delle zucchine, della farina di insetti o delle buste dell'insalata", l'Ue "dovrebbe preoccuparsi del fatto che servirebbe una seconda convenzione, magari a Milano, a Torino o a Genova, città sicuramente più rispettose di Istanbul", ha detto sventolando la busta di insalata dal podio dell'emiciclo nel suo intervento a margine della discussione in plenaria al Parlamento europeo di Strasburgo sulla ratifica della Convenzione contro la violenza sulle donne. "Ben venga qualsiasi dibattito al fine di tenere alta l'attenzione e proteggere le donne dal dramma delle violenze fisiche, sessuali e psicologiche, ma bisogna essere rapidi - ha sottolineato Ciocca -. Un'Unione europea che impiega dodici anni per ratificare la Convenzione di Istanbul non è credibile, così come non lo è il fatto che quella stessa convenzione che dovrebbe proteggere milioni di donne porta il nome di città di un Paese, quello turco, che non rispetta di certo le donne e che qualcuno vorrebbe ancora all'interno dell'Unione europea". Fb Ciocca (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video