Morte George Floyd, proteste davanti alla Casa Bianca
La fuga dei migranti dalla quarantena
Paura al Torrino-Mezzocammino, la sassaiola del migrante contro le auto
Ecco la maxi favela degli stranieri: "Qui ci facciamo di tutto"
Livorno, i militari del 185° RRAO in prima linea per donare il sangue
Livorno, i militari si preparano a donare il sangue

Georgia. Talk show politico degenera in rissa

Tblisi, Georgia. Vepkhia Gurgenishvili (Movimento Democratico) e Polad Khalikov (Partito industriale), entrambi candidati al parlamento georgiano, sono venuti alle mani in diretta televisiva negli studi dell'emittente nazionale Qvemo Kartli. È stato il democratico ad aprire le ostilità lanciando una penna al rivale e chiamandolo "feccia". L'industriale, in preda alla rabbia, ha pensato che colpire fisicamente il suo avversario sarebbe stata la miglior risposta politica. Le elezioni in Georgia si terranno l'8 ottobre e come si può intuire, il clima è decisamente teso

Calendario eventi